Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

AMD è tornata: annunciate le nuove Radeon (Navi) e Ryzen fino a 12 core fisici (sotto i 500$)
AMD è tornata: annunciate le nuove Radeon (Navi) e Ryzen fino a 12 core fisici (sotto i 500$)
Al Computex 2019 di Taipei AMD annuncia i primi 5 processori Ryzen 3000, con il modello Ryzen 9 che si spinge sino a 12 core per un prezzo di 499 dollari. Prossime al debutto anche le schede video Radeon RX 5000 basate su architettura Navi, basate su tecnologia produttiva a 7 nanometri con un boost del 25% nelle prestazioni a parità di clock. In venduta dal 7 luglio.
Total War Three Kingdoms: l'acclamata serie nell'Antica Cina
Total War Three Kingdoms: l'acclamata serie nell'Antica Cina
Three Kingdoms è il dodicesimo capitolo della serie principale di Total War che, come sanno bene gli appassionati, sono strategici in tempo reale realistici per numero di unità coinvolte nel conflitto e dimensioni della battaglia. Qui c'è un attento lavoro di ricostruzione dello scenario dell'Antica Cina: vediamo come è andata...
Arlo Ultra: videosorveglianza di nuova generazione
Arlo Ultra: videosorveglianza di nuova generazione
Tante nuove caratteristiche per il sistema di videosorveglianza di Arlo di nuova generazione, come la funzionalità Spotlight e la rilevazione intelligente delle intrusioni
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 07-05-2014, 20:49   #1
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Caricabatterie litio in fuga termica

Sembrerà strano, ma non sono le batterie che mi vanno in fuga termica, ma il caricabatterie...

E la decima o dodicesima volta che mi succede I primi 10 me li hanno cambiati in garanzia, gli ultimi 2 no.
Vorrei sapere se si può riuscire a capire qual è il difetto di progettazione di questi CB, perchè non so dove altro comprare in Europa un CB per batterie li-ion (NON LiFePO4) da 60V, quindi devo comprare sempre gli stessi!!

Questa fuga termica si verifica con ogni ogni caricabatterie 4 o 5 mesi dopo l'acquisto: iniza a surriscaldarsi, finchè alla fine si rompe.

Il surriscaldamento parte da una grossa bobina, che diventa così calda da non poter essere toccata, poi così calda da bruciare il PCB e infine da far esplodere (o meglio, sfiatare) i poveri condensatori elettrolitici circostanti....
http://jumpjack.files.wordpress.com/...012167-cap.jpg
http://jumpjack.wordpress.com/2012/0...aricabatterie/
http://jumpjack.wordpress.com/2012/0...aricabatterie/

Come cavolo faccio ad evitarlo???

Per adesso ho circondato la bobina di lana di vetro, tengo aperto il CB e lo ventilo con un grosso ventilatore da tavolo (!!!), ma la puzza di bruciaticcio che emana dal CB da due o tre giorni mi dice che la cosa non durerà.
Possibile non si riesca a trovare una soluzione?
Magari non dipende nemmeno dalla bobina, che ne so, forse è un altro componente che cede e per colpa sua si surriscalda la bobina ecc. ecc... , ma come faccio a capirlo?!?

E' la bobina in basso a destra
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-05-2014, 23:53   #2
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2328
Sovraccarico di potenza? Se il problema è sempre lo stesso vuol dire che scorre troppa corrente, la bobina non la regge e probabilmente faranno fatica anche gli altri componenti discreti. Quanto assorbe il circuito? E la batteria? Magari il problema è la batteria.. Funziona bene?
Il carica batterie è protetto da overload e corto circuiti?

Inviato dal mio Galaxy Nexus utilizzando Tapatalk
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2014, 09:07   #3
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Tutto quello che so del caricabatteria è che è da 60V/3A, non ho nessun altro dato tecnico.
La tensione massima effettiva che raggiunge è 67.2V. (16 celle li-ion, tensione di ricarica 4.2V).
Non penso dipenda dalla batteria, sennò si romperebbero subito appena comprati... o no?
In effetti non ho mai provato però a misurare quanta corrente effetivamente esce...


Inviato da cellulare
Sent from mobile
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2014, 13:16   #4
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2328
Ho guardato la foto, per scaldarsi quella bobina vuol dire che c'è qualche problema grosso, se lo fa con tutti i caricabatterie direi che il problema evidentemente è la batteria: Non è normale che si surriscaldi così tanto una bobina di quel tipo.. i casi sono due:
1) va in saturazione (ipotesi da scartare perché sarebbe un problema dell'alimentatore, e dipende dalla frequenza di switching
2) passa troppa corrente: ipotesi più probabile. A giudicare dalla sezione del filo, 3A li tiene senza problemi. Se si surriscalda in quel modo vuol dire che passano ben più di 3A

prima cosa da fare è misurare la corrente di carica... secondo me sei in sovraccarico, se l'alimentatore non è protetto si brucia in poco tempo

edit: misura anche la tensione dell'alimentatore sotto carico con la batteria

puoi provare anche a mettere un carico fittizio che assorba 3A a 60V e vedere come si comporta l'alimentatore. Ti basta una resistenza da 20 ohm. Dev'essere a filo di potenza, puoi usare parte di una resistenza per asciugacapelli o analoga, o una soluzione di acqua acida/basica (aggiungi acido finché la resistenza della soluzione non arriva a 20 ohm). Se usi questa soluzione occhio che per arrivare a 20 ohm devi usare acidi o basi potenti che con il passaggio di corrente produrranno massicce quantità di calore e gas infiammabili, ma tanto ti basta provare un minuto per vedere se la bobina scalda ancora

Ultima modifica di xenom : 08-05-2014 alle 13:20.
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2014, 14:45   #5
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Cosa succederebbe se il nucleo di ferrite si incrinasse? Si spezzerebbero le linee di campo con conseguente malfunzionamento/surriscaldamento, o non succederebbe niente? So che i trasformatori si fanno a lamelle invece che massicci... ma non mi ricordo perchè.
Non mi sembra che il CB mi sia caduto di recente, però di sicuro in questi 5 mesi almeno una volta è caduto!

Sennò non riesco a capire perchè di punto in bianco inizi a surriscaldarsi. Per scaldarsi scalda sempre fin da nuovo.... è solo che dopo 4-5 mesi inizia a esagerare.


Inviato da cellulare
Sent from mobile
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-05-2014, 14:49   #6
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Parlavi di possibile frequenza di switching sbagliata: chi è che regola la frequenza? Dovrebbe essere "sbagliata come", per arrivare a queste temperature esagerate? Magari a un cero punto si brucia un 555 cinese e mi basta quello per sbomballare tutto il CB?
Purtroppo non ho un oscilloscopio, non posso misurare frequenze. E mi si è pure scassato l'amperometro del tester!


Inviato da cellulare
Sent from mobile
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2014, 13:05   #7
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2328
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Cosa succederebbe se il nucleo di ferrite si incrinasse? Si spezzerebbero le linee di campo con conseguente malfunzionamento/surriscaldamento, o non succederebbe niente? So che i trasformatori si fanno a lamelle invece che massicci... ma non mi ricordo perchè.
Non mi sembra che il CB mi sia caduto di recente, però di sicuro in questi 5 mesi almeno una volta è caduto!

Sennò non riesco a capire perchè di punto in bianco inizi a surriscaldarsi. Per scaldarsi scalda sempre fin da nuovo.... è solo che dopo 4-5 mesi inizia a esagerare.


Inviato da cellulare
Sent from mobile
Se il nucleo in ferrite si rompe ma rimane in sede non dovrebbe costituire un grosso problema.. forse una piccola perdita di efficienza.. dubito che sia questo il problema comunque.

Le lamelle servono per limitare le perdite di corrente parassite indotte sul nucleo, in questo caso non c'entra niente

Io non ho capito se hai avuto lo stesso problema con un altro carica batterie o è sempre lo stesso

Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Parlavi di possibile frequenza di switching sbagliata: chi è che regola la frequenza? Dovrebbe essere "sbagliata come", per arrivare a queste temperature esagerate? Magari a un cero punto si brucia un 555 cinese e mi basta quello per sbomballare tutto il CB?
Purtroppo non ho un oscilloscopio, non posso misurare frequenze. E mi si è pure scassato l'amperometro del tester!


Inviato da cellulare
Sent from mobile
l'ho buttata lì come ipotesi ma è estremamente improbabile, la frequenza è regolata da un circuito apposito, ora non ricordo bene come funziona ma dovrebbe avere un sistema di feedback. E' impossibile che ci siano significative variazioni in frequenza. Per scaldare così tanto si dovrebbe abbassare di qualche ordine di grandezza, e si dovrebbe scaldare anche il nucleo del trasformatore...

In effetti è strano che non si scaldi anche il trasformatore, anche in caso di sovraccarico dovrebbe essere il primo a scaldarsi...

Ad ogni modo direi fondamentale la misura di corrente e tensione sottocarico per provare a capirci qualcosa.
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2014, 13:56   #8
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
Io non ho capito se hai avuto lo stesso problema con un altro carica batterie o è sempre lo stesso
stesso modello... 10-12 caricabatterie bruciatisi in 3 anni (tutti cambiati in garanzia, ma questo l'ho comprato a metà prezzo senza garanzia).
L'altro che ho comprato sempre senza garanzia invece ha semplicemente smesso di funzionare senza scaldare (?). I fusibili sono a posto, ma la ventola non va... quindi CREDO che sia rotto... ma siccome non dà tensione a batteria scollegata, non so se è rotta solo la ventola. Solo che non dà nemmeno corrente... ma non so come fa a decidere se/quando erogare corrente, non capisco se dipende dall'interposizione del tester tra CB e batteria... come faccio a capire che gli è preso?

Se poi mi sapete dire dove comprare in EU un CB per li-ion/lipo da 60v forse facciamo prima; o sennò, può essere che basti ri-tararne uno per LiFePO4 abbassando la tensione da 73 a 67.2? Però che ne so se il trimmer permette di abbassarsi così tanto? E poi c'è la storia che pare che in quelli per lifepo4 aggiungano un circuitino rispetto a quelli per li-ion, boh...



Inviato da cellulare
Sent from mobile
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2014, 14:22   #9
!fazz
Moderatore
 
L'Avatar di !fazz
 
Iscritto dal: Nov 2006
Messaggi: 18309
il caricabatterie è un thunderpower tc1430c?

Graupner Ultramat 16S
__________________
"WS" (p280,cx750m,4790k+212evo,z97pro,4x8GB ddr3 1600c11,GTX760-DC2OC,MZ-7TE500, WD20EFRX)
Desktop (three hundred,tx650w,940be+freezer xtreme,ga-ma790x-ud4,2x2GB ddr2 800c4 DHX, 7870 WD500AAKS WD250AAKS WD1500HLFS Audigy 2)+NB: m4800,Tablet Venue11 + FZ-M1+Other...

Ultima modifica di !fazz : 09-05-2014 alle 14:30.
!fazz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-05-2014, 17:41   #10
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
No, è un kP6003JL.... ma su google troverai solo roba che ho scritto io!
Dovrebbe essere un KingPan, ma la KingPan non ha mai risposto ai miei messaggi.
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-05-2014, 11:39   #11
xenom
Senior Member
 
L'Avatar di xenom
 
Iscritto dal: Mar 2004
Città: Verona
Messaggi: 2328
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
No, è un kP6003JL.... ma su google troverai solo roba che ho scritto io!
Dovrebbe essere un KingPan, ma la KingPan non ha mai risposto ai miei messaggi.
forse è semplicemente ora di cambiare marca e modello
xenom è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-05-2014, 22:32   #12
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Quote:
Originariamente inviato da xenom Guarda i messaggi
forse è semplicemente ora di cambiare marca e modello
Se riesci tu a trovarmene uno in Europa, volentieri; lo cerco inutilmente dal giorno che si ruppe il primo! Ma anche nel resto del mondo, per LiCoO2 non se ne trovano facilmente a 60V!
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2014, 00:11   #13
Athlon
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 1999
Messaggi: 3763
Il problema e' molto noto e molto diffuso , si tratta di condensatori di scarsa qualita' , con il tempo cambiano le loro caratteristiche e mandano in tilt tutto il circuito.


La degradazione dei condensatori e' uno dei trucchetti piu' usati per l'obsolescenza programmata , e' abbastanza facile dimensionare i condensatori in modo che si rompano dopo 6 mesi , 12 mesi o 24 mesi in modo che l'utente debba comperare un nuovo pezzo.

L'inizio del degrado spesso comporta surriscaldamenti che portano ad un degrado sempre piu' rapido.

Con caricabatterie di buona qualita' o garantiti a vita questo non succede.
__________________
CIAO FABRIZIO .. CORRI TRA LE NUVOLE COME FOSSERO DUNE
Athlon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2014, 00:16   #14
Athlon
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 1999
Messaggi: 3763
Quote:
Originariamente inviato da jumpjack Guarda i messaggi
Se riesci tu a trovarmene uno in Europa, volentieri; lo cerco inutilmente dal giorno che si ruppe il primo! Ma anche nel resto del mondo, per LiCoO2 non se ne trovano facilmente a 60V!
la LicoO2 sebbene oramai in disuso e' una chiica molto comune e tra l'altro condivide i caricabatterie sia con la NMC che con la Lipo , ci sono dozzilioni di caricabatterie che vanno bene per il tuo scooter.

L'unica cosa che devi controllare e' se il dialogo tra caricabatterie e BMS avviene con PWM o con Can-bus ( se il BMS e' di quelli arcaici non c'e' dialogo ma viene usato un rele o un mosfet per tagliare la corrente del caricabatterie in questo caso davvero qualunque caricabatterie con voltaggio di fine carica piu' o meno adatto va benissimo)

Se vuoi giochicchiare un po' ci sono gli Zivan che sono regolabili , altrimenti ci sono gli SPE che puoi far fare come vuoi e costano veramente poco ( sono quelli usati sui Biro) , questo per quanto riguarda i caricabatterie italiani , altrimenti ci sono degli ottimi cinesi come i TCCharger/Elcon, solo che costano un po' di piu'.
__________________
CIAO FABRIZIO .. CORRI TRA LE NUVOLE COME FOSSERO DUNE
Athlon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-05-2014, 09:05   #15
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Quote:
Originariamente inviato da Athlon Guarda i messaggi
L'unica cosa che devi controllare e' se il dialogo tra caricabatterie e BMS avviene con PWM o con Can-bus
Non è così intelligente il mio caricabatterie... Credo si limiti a leggere la tensione della batteria.

Quote:
Se vuoi giochicchiare un po' ci sono gli Zivan che sono regolabili , altrimenti ci sono gli SPE che puoi far fare come vuoi e costano veramente poco ( sono quelli usati sui Biro) , questo per quanto riguarda i caricabatterie italiani , altrimenti ci sono degli ottimi cinesi come i TCCharger/Elcon, solo che costano un po' di piu'.
qualche link?
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-05-2014, 20:09   #16
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Ho scoperto che il CB non funziona più con una batteria ma con l'altra sì!
???
Indaghero'... comunque ho approfittato per misurare la corrente di carica, e al massimo arriva a 2.8 ampere a batteria scarica, quindi non è lì la sovracorrente che surriscalda la bobina.
Però la bobina continua a surriscaldarsi e si sente puzza di bruciaticcio, nonostante il ventilatore da tavolo...

Mi domando: se il calore mi cuoce e sgretola la smaltatura del filo della bobina e questo va in corto col nucleo in ferrite, che non mi sembra verniciato, cosa succede? Voglio dire, se all'improvviso la bobina diventa un semplice pezzo di filo, che succede? Ci passa ancora più corrente? Magari è questo che succede? Coi mesi il calore screpola la smaltatura, il rame inizia a toccare la bobina e quindi si "annulla" qualche spira, l'induttanza cala, la corrente aumenta, il calore aumenta... ed ecco che parte la fuga termica!
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-05-2014, 19:07   #17
jumpjack
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2004
Messaggi: 1087
Ho trovato lo schema elettrico (modificato) di questa famiglia di caricabatterie:
http://www.avdweb.nl/Article_files/S...94-circuit.png

Questo è da 36V.


Modifiche:
http://www.avdweb.nl/solar-bike/elec...rger-800g.html

A quanto pare i condensatori da 35V non hanno nessuna colpa: stanno nel circuito a 12V della ventola.

Il caricabatterie è basato sull'integrato TL494 ed è dotato di 3 trimmer; VR2, che in genere (ma non sempre) è all'angoletto vicino all'output, serve a regolare la tensione di uscita.
__________________
La scienza è provvisoria
-- Jumpjack --
jumpjack è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


AMD è tornata: annunciate le nuove Radeon (Navi) e Ryzen fino a 12 core fisici (sotto i 500$) AMD è tornata: annunciate le nuove Radeon...
Total War Three Kingdoms: l'acclamata serie nell'Antica Cina Total War Three Kingdoms: l'acclamata serie nell...
Arlo Ultra: videosorveglianza di nuova generazione Arlo Ultra: videosorveglianza di nuova generazio...
Windows 10 May 2019 Update: le 6 novità più importanti e le prime considerazioni Windows 10 May 2019 Update: le 6 novità p...
Honor 20 e 20 Pro sono ufficiali. Ecco l'anteprima video con tutte le specifiche Honor 20 e 20 Pro sono ufficiali. Ecco l'antepri...
Hosting Linux: i vantaggi della soluzion...
Dynatrace spinge su AI e automazione e a...
NVIDIA Studio è la piattaforma pe...
Offerte e sconti Amazon: oggi periferich...
The Boring Company, sfida tra due Tesla ...
Intel Core i9-9900KS: annunciata la CPU ...
Battalion 1944, il gioco che cattura il ...
Canon RF: 80 dollari rendere più silenzi...
Prossima trilogia di Star Wars basata su...
TP-Link Neffos C7 Lite arriva in Italia ...
Samsung Galaxy Fit e Galaxy Fit-e dispon...
Uffici open space, amati dai più ...
Windows 10 May 2019 Update: tutte le fea...
Samsung Smart Repair: arriva la riparazi...
Le nuove tecnologie a scuola: la sperime...
Basemark GPU Benchmark
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 60
Cpu-Z
Dropbox
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
LibreOffice 6.2.3
Chromium
Intel Solid State Drive (SSD) Toolbox
IObit Malware Fighter
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:43.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v