Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

Smartphone top di gamma a confronto: Huawei P30 Pro è il migliore per le foto
Smartphone top di gamma a confronto: Huawei P30 Pro è il migliore per le foto
Con questo articolo vogliamo dire l'ultima parola sullo smartphone top di gamma con la migliore fotocamera posteriore, basandoci non su valutazioni soggettive, ma su misure oggettive realizzate con lo stesso approccio che solitamente adottiamo con macchine fotografiche compatte, mirrorless e reflex. Ecco i risultati, e qual è il miglior camera phone del momento
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia alta
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia alta
Quali sono i migliori smartphone top di gamma del 2018? Qual è l'acquisto migliore da fare per chi non ha limiti di budget oggi? Fra iPhone XS, Galaxy S9 o Note 9, e Huawei P20 Pro la scelta non è mai stata così ardua, ma c'è da dire che ci sono anche molti altri smartphone che offrono un'esperienza paragonabile ad un prezzo molto, molto più contenuto. In questa pagina troverete numerosi consigli su come spendere al meglio i vostri soldi
E’ Federico Borella il Photographer of the year 2019
E’ Federico Borella il Photographer of the year 2019
Federico Borella si è aggiudicato il più prestigioso dei titoli al Sony World Photograpy Awards 2019 con un lavoro documentaristico basato su uno spunto tragico quanto originale: la correlazione tra cambiamenti climatici e tasso di suicidi tra gli agricoltori indiani
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 07-01-2010, 10:32   #1
blackshard
Senior Member
 
L'Avatar di blackshard
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: non ti interessa
Messaggi: 5180
Compilatore Intel e disparità di trattamento verso processori AMD/VIA

E' stato appurato da terze parti che il compilatore C/C++ x86 di Intel, uno dei compilatori spesso utilizzati per produrre codice molto ottimizzato, produce dei file binari eseguibili che non sempre sono ottimali per le nostre CPU.
Questo thread discute sul problema riguardante i software compilati con il compilatore Intel che non rispecchiano le reali prestazioni ottenibili con CPU di altro marchio (quindi AMD e VIA, attuali concorrenti nel settore delle cpu x86). Dagli studi che sono stati fatti, sembra che nel caso in cui venga rilevato un processore non prodotto da Intel, viene mandato in esecuzione il codice senza alcune ottimizzazioni, attivate invece quando viene riconosciuto il processore Intel. Essendo il compilatore Intel utile a produrre codice molto ottimizzato, il suo ambito di utilizzo prediletto riguarda casi in cui la potenza computazionale è molto sfruttata, ad esempio Videogiochi, programmi di benchmarking, alcuni tipi di driver, codec e generalmente applicazioni cpu-bound.

Molto recentemente è stata pubblicata questa notizia:

http://www.osnews.com/story/22683/In...from_Compiler_

che tiene in conto di tutte le problematiche ed i fatti avvenuti fino ad ora riguardo il compilatore Intel.

Dal punto di vista tecnico ci si è accorti che una componente posta nel binario compilato, il CPU Dispatcher, controlla la CPU nel sistema ed attiva il codice eseguibile più ottimizzato solo in presenza di CPU Intel, mentre attiva il codice eseguibile più lento disponibile nel caso vengano trovate CPU non-Intel (quindi attualmente vale per AMD e per VIA).

Il CPU Dispatcher, ad esempio, manda in esecuzione il codice ottimizzato utilizzando istruzioni SIMD SSE/SSE2/SSE3 solo se l'istruzione CPUID restituisce "GenuineIntel" associata ai processori Intel, mentre manda in esecuzione il codice "safe" (senza istruzioni SIMD) se non trova tale stringa.

Alcune voci fanno presente che Intel possa garantire il corretto funzionamento dell'eseguibile con istruzioni SIMD solo sui suoi processori, e quindi il CPU Dispatcher non attiva l'esecuzione del codice ottimizzato su processori non Intel per evitare problemi di compatibilità.
Altri però fanno notare che la stessa istruzione CPUID restituisce dei flag che indicano la presenza delle istruzioni SIMD SSE/SSE2/SSE3 indipendentemente dal produttore della CPU e del modello della CPU, e se il produttore della CPU possiede una implementazione fallace di tali istruzioni tale da provocare problemi di compatibilità, questo è un problema del produttore della CPU, non di Intel ne' del suo compilatore.

Alcuni riscontri indiretti di questo tipo sono esposti in diversi articoli. Un articolo su ars technica mostra come sia stato possibile incrementare il memory score del software di benchmarking PCMark2005 semplicemente modificando la stringa di riconoscimento di una CPU Nano VIA e facendola riconoscere come Intel:

http://arstechnica.com/hardware/revi...o-review.ars/6

In particolare la questione dei benchmark, come messo in evidenza da PCMark2005, è particolarmente critica perchè disturba la valutazione di un processore da parte di un software che dovrebbe fornire un riscontro oggettivo.

Inoltre moltri altri test e testimonianze sono raccolti nel blog di Agner Fog:

http://www.agner.org/optimize/blog/read.php?i=49&v=t

Un altro riscontro indiretto è dato dai test effettuati in ambito Linux utilizzando una suite di test completamente opensource e compilata utilizzando il compilatore opensource gcc.

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...enom2_x3&num=4

Ed anche qui (con turbo mode disabilitato, a causa di sporadici problemi di prestazioni, come indicato nell'ultima pagina dei test):

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...ynnfield&num=5

dove la superiorità dei processori Intel è maggiormente livellata.

Alcuni inoltre tendono a sottolineare che i test sono stati ripetuti con risultati molto più vantaggiosi per i processori intel:

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...ield_add&num=1

Purtroppo però i test pubblicati nell'ultimo link sono stati ripetuti internamente da Intel e solo pubblicati da Phoronix. Quindi mancano di un riscontro di oggettività, non essendo stati prodotti da un ente indipendente.

Perchè AMD/VIA dovrebbero chiedere un trattamento equo sebbene sia Intel a produrre il proprio compilatore e a spenderci risorse?
Il problema non è tanto di AMD/VIA, quanto piuttosto delle software house che utilizzano il compilatore Intel, che viene fornito anche in modo gratuito. Le software house stesse potrebbero anche non essere a conoscenza di questo tipo di ottimizzazioni selettive.

La Federal Trade Commision (vedi: primo link in alto) ha comunque definito il compilatore Intel come "difettoso" ed ha obbligato la correzione del comportamento succitato al fine di garantire un comportamento più equo:

Quote:
Originariamente inviato da FTC
Requiring that, with respect to those Intel customers that purchased from Intel a software compiler that had or has the design or effect of impairing the actual or apparent performance of microprocessors not manufactured by Intel ("Defective Compiler"), as described in the Complaint:

1. Intel provide them, at no additional charge, a substitute compiler that is not a Defective Compiler;
2. Intel compensate them for the cost of recompiling the software they had compiled on the Defective Compiler and of substituting, and distributing to their own customers, the recompiled software for software compiled on a Defective Compiler; and
3. Intel give public notice and warning, in a manner likely to be communicated to persons that have purchased software compiled on Defective Compilers purchased from Intel, of the possible need to replace that software.
In caso di omissioni od inesattezze, fate presente la cosa in modo da permetterne la correzione.

AGGIORNAMENTO DEL 16 GENNAIO 2010

Lo stesso sito che ha fornito dei test su una piattaforma neutra (Phoronix) afferma di aver ordinato un core i3 per effettuare dei test sotto Linux. La news originale si trova qui:
http://www.phoronix.com/scan.php?pag...item&px=Nzg4NA

Nella news viene affermato che Intel non ha fornito alla testata un processore i3/i5 al lancio, come invece aveva fatto nell'altra occasione con il processore i7, per cui la testata Phoronix ha dovuto necessariamente ordinare ed acquistare un processore per conto proprio per poter condurre dei test. A breve dovrebbero essere forniti dei benchmark che descrivono le performance dei processori i3 in ambito Linux con un compilatore neutro.

AGGIORNAMENTO DEL 30 GENNAIO 2010

Phoronix ha pubblicato la recensione sul core i3 530 a 2.93 ghz:

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...rei3_530&num=1

Il confronto è con un phenom II x3 a 2.6 ghz e un Intel Core 2 Duo E8400 a 3.0 Ghz
Per il mio modesto parere, l'articolo è di difficile lettura perchè sono stati mischiati processori con 2 e 3 core fisici con uno con 2 core fisici e 4 logici. Inoltre la differenza di frequenza fra il Phenom e gli altri due processori Intel introduce un'altra variabile di cui tenere conto. Infine non sono stati indicati quali sono i test single threaded e quali i test che fanno uso di più thread, quindi non è facile comprendere quale è l'impatto (sia in positivo che in negativo) dell'Hyperthreading.

Ciò che appare evidente è che il phenom II X3 710 in alcune occasioni è di un bel po' dietro, solitamente è appaiato, poco dietro o poco avanti, e in alcune altre occasioni (ad esempio alcuni test su crittografia) è anche molto avanti. Da quanto detto, deduco che la recensione non è molto utile ai nostri scopi (cioè comprendere quale sia l'impatto del compilatore) perchè non è chiaro quando entra in gioco il terzo core del Phenom e quando invece la frequenza operativa è discriminante.

AGGIORNAMENTO DEL 15 FEBBRAIO 2010

Ho raccolto alcune notizie e blog che mostrano l'effettivo impatto prestazionale su alcuni carichi di lavoro.

Nel post che segue (datato 16-01-2007) viene mostrato come il patching dell'eseguibile permetta di ridurre il tempo di calcolo da 31 secondi a 27 secondi, con un incremento delle prestazioni del 15%. L'autore del post afferma che applicando la patch all'eseguibile, i tempi diventano proporzionalmente paragonabili con un core 2 duo a 3 ghz rispetto al suo athlon 4400+
http://terapix.iap.fr/forum/showthread.php?tid=134

In questo blog (datato 2005!) viene mostrato come l'applicazione della patch al compilatore Fortran per rimuovere il controllo sul processore Intel porti anche in questo caso vantaggi quantificabili all'incirca del 10%.
E' da notare il fatto che, utilizzando i flag -axW durante la compilazione vengono completamente disattivate le SSE/SSE2 per i processori non intel, ma queste rimangono attive sui processori intel, infatti il processore Opteron 248 preso in considerazione passa da 54,4 secondi a ben 123,4 secondi per completare il test "Simplex", risultando addirittura più lento del Pentium 4 1.7 Ghz preso come confronto!
La versione invece ottimizzata e opportunamente "patchata" per saltare il controllo migliora il tempo di esecuzione dai suddetti 54,4 secondi ai 49,1 secondi.
http://www.swallowtail.org/naughty-intel.shtml

Altri articoli dell'epoca che mostrano come questa questione fosse già ampiamente conosciuta e dibattuta sui siti del settore:

http://www.betanews.com/article/Suit...AMD/1121274628
http://techreport.com/discussions/8547

AGGIORNAMENTO DEL 24 MARZO 2010

|Pheonix| ha trovato un piccolo software che permette di analizzare un'insieme di file alla ricerca di controlli sul processore.
Verosimilmente esso cerca la presenza del CPU dispatcher del compilatore Intel all'interno dei compilati e lo modifica in modo da far riconoscere tutte le CPU come Intel. Attualmente il software è sotto analisi da parte degli utenti che seguono il thread, a breve saranno pubblicate notizie al riguardo.

E' possibile scaricare il software qui:

http://www.softpedia.com/get/Program...-Patcher.shtml

AGGIORNAMENTO DEL 23 APRILE 2010:

L'utente slemmer87 ha ottenuto dei significativi guadagni prestazionali applicando effettuando il patching dell'eseguibile tramite il programma indicato nell'aggiornamento precedente.
Altri dettagli e screenshot sono disponibili qui

AGGIORNAMENTO DEL 22 GIUGNO 2010

Intel pronta a sborsare milioni all'Antitrust USA. Clicca qui per andare al post #339 con ulteriori dettagli

AGGIORNAMENTO DEL 5 AGOSTO 2010

L'FTC ha emesso un accordo nel quale specifiche i termini della condotta sleale di Intel e impone a quest'ultima alcune importanti restrizioni riguardo il compilatore, e in materia di concorrenza.

La notizia è qui:

http://www.businessmagazine.it/news/...rdo_33449.html

oppure qui:

http://www.hwupgrade.it/forum/showth...6#post32773566

AGGIORNAMENTO DEL 01/11/2010

Anche se non è direttamente correlato con l'argomento del thread, riporto che Negative_Creep a questo post segnala che è divenuto presente, in una nota catena di merceologia elettronica presente in italia, il primo prodotto AMD. Questa notizia può essere intesa come una conferma della validità delle sanzioni imposte ad Intel dalla UE ed una possibile conferma delle pratiche di abuso di posizione dominante perpetrate di Intel.

AGGIORNAMENTO DEL 24/04/2011

digieffe mette in risalto i risultati SPECint e SPECfp ottenuti aggiornando il compilatore intel dalla versione 11.1 alla 12.0.
I risultati, a parità di configurazione hardware, mostrano un incremento del 18% delle performance sugli interi e del 14% delle performance sui floating point. Ciò può essere (ma non è detto che lo sia) legato alle condanne ricevute da intel e all'obbligo di rendere neutrale il suo compilatore.

Maggiori info qui: http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=436

Ultima modifica di blackshard : 25-04-2011 alle 14:12.
blackshard è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 10:38   #2
Doom_94
Senior Member
 
L'Avatar di Doom_94
 
Iscritto dal: May 2009
Città: Brescia
Messaggi: 1514
Quote:
Originariamente inviato da blackshard Guarda i messaggi
E' stato appurato da terze parti che il compilatore C/C++ x86 di Intel, uno dei compilatori spesso utilizzati per produrre codice molto ottimizzato, produce dei binari che non sempre sono ottimali per le nostre CPU.

molto recentemente è stata pubblicata questa notizia:

http://www.osnews.com/story/22683/In...from_Compiler_

che tiene in conto di tutte le problematiche ed i fatti avvenuti fino ad ora riguardo il compilatore Intel.

Dal punto di vista tecnico ci si è accorti che una componente posta nel binario, il CPU Dispatcher, controlla la CPU nel sistema ed attiva il codice eseguibile più ottimizzato solo in presenza di CPU Intel, mentre attiva il codice eseguibile più lento disponibile nel caso vengano trovate CPU non-Intel (quindi attualmente vale per AMD e per VIA).

Il CPU Dispatcher, ad esempio, manda in esecuzione il codice ottimizzato utilizzando istruzioni SIMD SSE/SSE2/SSE3 solo se l'istruzione CPUID restituisce "GenuineIntel" associata ai processori Intel, mentre manda in esecuzione il codice "safe" (senza istruzioni SIMD) se non trova tale stringa.

Alcune voci fanno presente che Intel possa garantire il corretto funzionamento dell'eseguibile con istruzioni SIMD solo sui suoi processori, e quindi il CPU Dispatcher non attiva l'esecuzione del codice ottimizzato su processori non Intel per evitare problemi di compatibilità.
Altri però fanno notare che la stessa istruzione CPUID restituisce dei flag che indicano la presenza delle istruzioni SIMD SSE/SSE2/SSE3 indipendentemente dal produttore della CPU e del modello della CPU, e se il produttore della CPU possiede una implementazione fallace di tali istruzioni tale da provocare problemi di compatibilità, questo è un problema del produttore della CPU, non di Intel ne' del suo compilatore.

Alcuni riscontri indiretti di questo tipo sono esposti in diversi articoli. Un articolo su ars technica mostra come sia stato possibile incrementare il memory score del software di benchmarking PCMark2005 semplicemente modificando la stringa di riconoscimento di una CPU Nano VIA e facendola riconoscere come Intel:

http://arstechnica.com/hardware/revi...o-review.ars/6

Questo pone un serio problema perchè i software compilati con il compilatore Intel non rispecchiano le reali prestazioni ottenibili con CPU di altro marchio. Essendo il compilatore Intel utile a produrre codice molto ottimizzato, il suo ambito di utilizzo prediletto riguarda casi in cui la potenza computazionale è molto sfruttata, vedi ad esempio Videogiochi, programmi di benchmarking, alcuni tipi di driver, codec e generalmente applicazioni cpu-bound.

In particolare la questione dei benchmark, come messo in evidenza da PCMark2005, è particolarmente critica perchè disturba la valutazione di un processore da parte di un software che dovrebbe fornire un riscontro oggettivo.

Inoltre moltri altri test e testimonianze sono raccolti nel blog di Agner

http://www.agner.org/optimize/blog/read.php?i=49&v=t

Un altro riscontro indiretto è dato dai test effettuati in ambito Linux utilizzando una suite di test completamente opensource e compilata utilizzando il compilatore opensource gcc:

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...enom2_x3&num=4

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...ynnfield&num=5

dove la superiorità dei processori Intel è maggiormente livellata.

Alcuni inoltre tendono a sottolineare che i test sono stati ripetuti con risultati molto più vantaggiosi per i processori intel:

http://www.phoronix.com/scan.php?pag...ield_add&num=1

Purtroppo però i test pubblicati nell'ultimo link sono stati ripetuti internamente da Intel e solo pubblicati da Phoronix. Quindi mancano di un riscontro di oggettività, non essendo stati prodotti da un ente indipendente.

Perchè AMD/VIA dovrebbero chiedere un trattamento equo sebbene sia Intel a produrre il proprio compilatore e a spenderci risorse?
Il problema non è tanto di AMD/VIA, quanto piuttosto delle software house che utilizzano il compilatore Intel, che viene fornito anche in modo gratuito. Le software house stesse potrebbero anche non essere a conoscenza di questo tipo di ottimizzazioni selettive.

La Federal Trade Commision (vedi: primo link in alto) ha comunque definito il compilatore Intel come "difettoso" ed ha obbligato la correzione del comportamento succitato al fine di garantire un comportamento più equo:
Bravo! hai fatto bene!lo faremo diventare un thread ufficiale!!
__________________
CPU: Intel i7 4790k 4.6ghz + Scythe Mugen 5 Rev.B MB: Asrock Z97 Extreme 4 RAM: Corsair Dominator Platinum 16gb DDR3 2133Mhz CL9 CASE: Fractal Design Arc Midi R2 ALI: Seasonic G-650 HD: SanDisk Ultra II 480gb + WD Caviar Red 1tb GPU: Inno3d Nvidia Gtx 1060 X3 6gb MONITOR: Asus VE246H
Doom_94 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 10:42   #3
capitan_crasy
Senior Member
 
L'Avatar di capitan_crasy
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 23452
eccomi
__________________
AMD Ryzen 1600|Thermalright Macho Rev. B|Gigabyte GA-AX370-Gaming 5|2x8GB Corsair Vengeance LPX 3200 @ 2933Mhz|1 SSD Samsung 850 EVO 250GB (OS)|1 SSD Crucial MX500 1TB (Games)|2 HDD SEAGATE IronWolf 2TB RAID 1|Sapphire【RX480 NITRO】8GB|MSI Optix MAG241C [144Hz] + AOC G2260VWQ6 [Freesync Ready]|Corsair CS 750M|Case In Win 509|Fans By Noctua
capitan_crasy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 10:43   #4
fastleo63
Senior Member
 
L'Avatar di fastleo63
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Ferrara
Messaggi: 1812
Sottoscritto!
__________________
MB: ASUSTeK Sabertooth 990FX (R1604 BIOS) | CPU: AMD FX-8350 @ 4.56GHz | RAM: G.Skill 24GiB DDR3-1866 CL8-9-9-9-28 | Blu-Ray writer: ASUS BW-12B1LT xflashed to LiteOn iHBS212 | HDD: SSD Samsung 850 EVO 250GB + RAID-5 3TB (HighPoint RocketRAID 640L PCIe x4 SATA 6Gbps adapter) | VGA: ASUSTeK Radeon R9 270 DirectCU II OC 2GiB GDDR5 | O.S.: MS-Windows 10 Pro for Workstations (64-bit) v1809
fastleo63 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 10:46   #5
suneatshours86
Senior Member
 
L'Avatar di suneatshours86
 
Iscritto dal: Feb 2009
Città: Ferrara
Messaggi: 1155
presente.
07/01/2010

"Speriamo sia la volta buona"
__________________
Le specifiche del mio PC? No.
suneatshours86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 11:42   #6
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 7408
Simpatici come un calcio nelle P@.... questi di intel non c'è che dire....

Prima la storia degli accordi con i rivenditori e gli assemblatori poi il compilatore che rallenta VOLUTAMENTE le cpu non intel.....

Che dire .....gente seria al lavoro....
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 11:57   #7
HypFra
Senior Member
 
L'Avatar di HypFra
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: Terni
Messaggi: 808
Curioso, me lo segui questo thread.
__________________
Chiedimi in mp la lista delle mie vendite su ebay e qui su hwupgrade!
HypFra è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:07   #8
GT82
Senior Member
 
L'Avatar di GT82
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 3045
Seguo anch'io

in questi giorni tral'altro facendo dei bench (Athlon X2 vs Athlon II X2) ad un certo punto con PCMark 2005 mi trovo valori strani, in particolare a parità di frequenza di testing (2.7 Ghz) i valori del K8 risultano bassissimi, tipo la metà del K10
stessa cosa con il benchmark sui browser sempre della FutureMark, il Peacekeeper

poi cercando di forzare le ram a CL3 anche overvoltandole di brutto, il sistema non parte obbligandomi ad un ClearCMOS
questa volta il processore parte da bios a 216x12.5 (2700mhz) mentre prima l'avevo impostato a 215x5 e poi da Windows alzavo il moltiplicatore a 12.5

i valori di PCMark e Peacekeeper si impennano dando l'idea adesso di essere veramente attendibili, perlomeno in paragone all'Athlon II

con gli altri bench, es. Cinebech R10, Nuclearus Multicore, Powerflasher, Encoding video x264 e Xvid nessuna variazione


è evidente quindi che i bench della Futuremark si fanno influenzare da altri fattori, e bisogna stare attenti a considerarli attendibili
GT82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:08   #9
jrambo92
Senior Member
 
L'Avatar di jrambo92
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 8003
Quote:
Originariamente inviato da Vash_85 Guarda i messaggi
Simpatici come un calcio nelle P@.... questi di intel non c'è che dire....

Prima la storia degli accordi con i rivenditori e gli assemblatori poi il compilatore che rallenta VOLUTAMENTE le cpu non intel.....

Che dire .....gente seria al lavoro....
Già.. sprizzano serietà da tutti i pori
__________________
MY PCs: Click |Animalanima*
jrambo92 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:12   #10
Jean240
Senior Member
 
L'Avatar di Jean240
 
Iscritto dal: Aug 2009
Città: san giovanni la punta (CT)
Messaggi: 1994
Presente
__________________
Phenom II X6 1055T @4 cooled by EK Supreme HF 240 - Gigabyte 990FXA-UD3 - Corsair Vengeance 4gb 2000mhz - Sapphire ATI HD6850 - Corsair HX 650W - Seagate 7200.11 1TB + WD Caviar Black 500gb - Corsair Graphite 600T White - Toshiba Regza 46Sl733g Led - Samsung Ml1640 - Notebook: Acer 5742g (i3 380M - Ati 6370M) - Samsung Omnia 2 - Fujifilm Finepix S1000 fd - Psp slim Trattative:-El-,Cajenna,Oldfield,danilo84,dok78,salvo86ct,minicooper_1,Dodesma,Midia,andytom,daniele46
Jean240 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:13   #11
Pihippo
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2008
Città: Provincia di reggio, costa dei gelsomini :D
Messaggi: 1691
Alcune analisi

Alcune analisi sulle ottimizzazioni in un confronto K8 e core2
http://abinstein.blogspot.com/search/label/SPEC%20CPU
__________________
Amore mio, forza ed onore, io sono nel cuore tuo. Insieme ce la possiamo fare, a vincere questa battaglia per la vita
Pihippo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:27   #12
-Maxx-
Senior Member
 
L'Avatar di -Maxx-
 
Iscritto dal: Aug 2009
Messaggi: 4700
Eccomi!
-Maxx- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:28   #13
chassis fuori servizio
 
Messaggi: n/a
o.t da amd/ati user

la facciamo un class action?

scherzi a parte, complimenti e grazie per il trhead
  Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:37   #14
gianni1879
Senior Member
 
L'Avatar di gianni1879
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Sicily™ Trattative:Innumerevoli
Messaggi: 20598
eccomi anch'io vediamo di non sfociare nella solita battaglia che vi banno tutti
__________________
Intel i7 2600k | Gigabyte GA-Z68X-UD4-B3 | 16GB Corsair DDR3 Vengeange Pro 2133
IN-WIN 1500W | Sapphire RX 570 ITX WaterCooling by Phobya | Antec 1200
SiliconPower SSD V30 120GB | Western Digital Raid 0 2x1TB Caviar Black
gianni1879 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:50   #15
Athlon 64 3000+
Bannato
 
Iscritto dal: Dec 2003
Città: Monteveglio(Bo)
Messaggi: 10006
Mi iscrivo anche io!
Visto che non mi è mai stata simpatica Intel vediamo come si evolve la situazione.
Athlon 64 3000+ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:54   #16
matt92tau
Senior Member
 
L'Avatar di matt92tau
 
Iscritto dal: Jan 2009
Città: Milano
Messaggi: 1033
Ci sono!!
__________________
Mattia
Processor: AMD Ryzen 7 1700, cooled by EK Supreme LT Memory: 32GB DDR4 G.SKILL FLAREX 2400MHz CL15 Motherboard: Asus Crosshair VI Hero Video Card: AMD Asus RX480 Strix
matt92tau è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 12:55   #17
ivano444
Senior Member
 
L'Avatar di ivano444
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: guidonia(rm)
Messaggi: 3544
che buffoni
__________________
AMD phenom2 925 @3.2ghz scheda video radeon hd4670 512mb- 2gb ram ddr2 800- hd maxtor 160gb 7200 rpm ubunto linux 8.4e windows 7 + xbox-ps2 slim e nintendo ds
"Everything has chains, absolutely nothing changes"[/url]
ivano444 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 13:01   #18
Vash_85
Senior Member
 
L'Avatar di Vash_85
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 7408
Quote:
Originariamente inviato da gianni1879 Guarda i messaggi
eccomi anch'io vediamo di non sfociare nella solita battaglia che vi banno tutti
Tu appartieni al lato oscuro....
Vash_85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 13:45   #19
Doom_94
Senior Member
 
L'Avatar di Doom_94
 
Iscritto dal: May 2009
Città: Brescia
Messaggi: 1514
Quote:
Originariamente inviato da Vash_85 Guarda i messaggi
Tu appartieni al lato oscuro....
che la forza sia con noi!!!
__________________
CPU: Intel i7 4790k 4.6ghz + Scythe Mugen 5 Rev.B MB: Asrock Z97 Extreme 4 RAM: Corsair Dominator Platinum 16gb DDR3 2133Mhz CL9 CASE: Fractal Design Arc Midi R2 ALI: Seasonic G-650 HD: SanDisk Ultra II 480gb + WD Caviar Red 1tb GPU: Inno3d Nvidia Gtx 1060 X3 6gb MONITOR: Asus VE246H
Doom_94 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-01-2010, 14:25   #20
bjt2
Senior Member
 
L'Avatar di bjt2
 
Iscritto dal: Apr 2005
Città: Napoli
Messaggi: 6787
Quote:
Originariamente inviato da Doom_94 Guarda i messaggi
che la forza sia con noi!!!
Ma anche l'accelerazione...
E la massa... (e Carrara... )
__________________
0 A.D. React OS
La vita è troppo bella per rovinarsela per i piccoli problemi quotidiani...
IL MIO PROFILO SOUNDCLOUD! IL MIO CANALE YOUTUBE!
bjt2 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Smartphone top di gamma a confronto: Huawei P30 Pro è il migliore per le foto Smartphone top di gamma a confronto: Huawei P30 ...
Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i migliori smartphone di fascia alta Guida all'acquisto e offerte: confronto fra i mi...
E’ Federico Borella il Photographer of the year 2019 E’ Federico Borella il Photographer of the year ...
Darktrace, la protezione per le aziende basata sull'intelligenza artificiale Darktrace, la protezione per le aziende basata s...
MSI P65 Creator 8RF: pensato per i creativi. La recensione MSI P65 Creator 8RF: pensato per i creativi. La ...
Impara a programmare con Python: il cors...
Warhammer Chaosbane: seconda fase della ...
Meme: ecco la classifica dei più ...
Vodafone Business, 240 milioni di invest...
TIM Iron X, Titanium e Jet: minuti illim...
Samsung Galaxy Fold: eccolo smontato com...
Sempre più IA per Google Cloud, c...
ASUS ROG Strix Helios arriva in Italia: ...
Windows 10 May 2019 Update è ades...
Wiko Y60 ufficiale: smartphone super-eco...
Notre Dame: una foto ad altissima risolu...
Tra uomini e robot in uno dei siti produ...
Google rivela i ballot screen su Android...
TIM 7 Extra Go New: 30GB, minuti ed SMS ...
Sony A7 III e A7R III: il firmware 3.0 è...
LibreOffice 6.2.3
Opera Portable
Opera 60
Backup4all
Zoom Player Free
Chromium
Avira Internet Security Suite
Avira Free Antivirus
Skype
Avira Free Security Suite
EZ CD Audio Converter
AIDA64 Extreme Edition
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:22.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v