Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Overclocking

Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima!
Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima!
Siamo riusciti ad andare al quartier generale di Milano dove Samsung ci ha permesso di mettere le mani su tutte e tre le versioni dei nuovi smartphone Galaxy S21, S21+ e S21 Ultra. Tre diverse versioni proprio come tre erano gli smartphone lo scorso anno con la serie Galaxy S20. Ecco come sono fatti.
ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta autonomia
ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta autonomia
La nuova gamma di notebook ASUS per il 2021 vede il ritorno di modelli con due schermi, capaci di offrire un livello di produttività ancora più elevato dello standard. ZenBook Duo UX482 abbina uno schermo da 14 pollici Full HD al nuovo ScreenPad +, tutto su piattaforma Intel EVO con processore Core i7 Tiger Lake. Tanta potenza, dimensioni contenute e autonomia con batteria da vendere
Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e sfocato eccellente. La recensione
Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e sfocato eccellente. La recensione
Sony introduce per le sue mirrorless full frame un 35mm della famiglia GMaster, che si distingue per l'elevatissimo potere risolvente e l'eccellente resa dello sfocato.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-02-2008, 19:37   #1
pgp
Senior Member
 
L'Avatar di pgp
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: Stoccolma (Svezia)
Messaggi: 13349
Intel Core 2 Duo E8200/E8300/E8400/E8500 "Overclocking Club"

Intel® Core™2 Duo Processor E8200 / E8300 / E8400 / E8500
6M L2 Cache; 2.66 / 2.83 / 3.00 / 3.16 GHz ; 1333 MHz FSB




"OVERCLOCKING CLUB"






Specifiche Tecniche:


Processore Intel Core 2 Duo E8200:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLAPP
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 2.66 GHz
- Moltiplicatore: 8x
- Core Stepping: C0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 0.85 V - 1.3625 V


Processore Intel Core 2 Duo E8300:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLAPJ
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 2.83 GHz
- Moltiplicatore: 8.5x
- Core Stepping: C0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 0.85 V - 1.3625 V


Processore Intel Core 2 Duo E8400:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLAPL -> step C0
- sSpec Number: SLB9J -> step E0
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 3.00 GHz
- Moltiplicatore: 9x
- Core Stepping: C0 / E0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 0.85 V - 1.3625 V


Processore Intel Core 2 Duo E8500:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLAPK -> step C0
- sSpec Number: SLB9K -> step E0
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 3.16 GHz
- Moltiplicatore: 9.5x
- Core Stepping: C0 / E0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 0.85 V - 1.3625 V


Chiave di lettura del Batch e del Numero di Wafer:

_Batch:
I processori E8300 ed E8200 esistono solo step C0. I processori E8500 ed E8400, invece, sono stati prodotti step C0 e sono prodotti step E0.
Gli esemplari step E0 sono quelli prodotti a partire dalla ventesima settimana del 2008.


Ma come fare a capire quando e dove sia stato prodotto il mio processore?
Innanzi tutto si può subito sottolineare che per sapere lo step è sufficiente utilizzare un qualsiasi programma che riconosca le specifiche del processore. Alla voce "Step" o "Revision" troverete l'informazione che cercate, vale a dire i caratteri E0 o C0.

Ma se volessimo avere maggiori dettagli dobbiamo ricorrere allo schema che segue.
Usiamo come esempio un ipotetico processore con questo batch: L149A463.
Grazie all'utente Stetteo possiamo conoscere Luogo, Anno, Settimana e Lotto di produzione della nostra CPU, semplicemente guardando il codice presente sull'IHS della CPU o su un'etichetta posta sulla scatola come sigillo.

1° Numero o lettera = luogo di costruzione (Malesia)
0 = San jose, Costa Rica
1 = Cavite, Filippine
3 = San Jose, Costa Rica
6 = Chandler, Arizona
7 = Cavite, Filippine
8 = Leixlip, Irlanda
9 = Penang, Malesia
L = Penang, Malesia
Q = Penang, Malesia
R = Manila, Filippine
Y = Leixlip, Irlanda

2° Numero = Anno di produzione (2001)

3° e 4° Numero = settimana di produzione (49° settimana)

Dal 5° all' 8° Valore = il numero di lotto

Quindi il processore preso in esempio sarà costruito in Malesia nel 2001 nella 49° settimana. Il lotto di produzione è A463.


_Numero di Wafer:

Intel utilizza wafer di silicio con diametro di 300mm per i propri processori. E' perciò chiaro che per ogni wafer di silicio possano essere prodotte molte CPU, ottenute attraverso il taglio in rettangoli di questo wafer circolare, e che alcune di esse vengano ricavate da un punto centrale del wafer, mentre altre provengano da una zona più esterna.



Generalmente (ma non sono rare le eccezioni) le CPU ottenute dal centro del wafer hanno possibilità di overclock più elevate di quelle prese in punti vicini al bordo.
Sorge allora un problema: come fare a riconoscere un processore appartenente al centro del wafer di silicio.
Ebbene, è molto semplice, ogni CPU ha un numero scritto direttamente sul PCB che ospita il die, in una zona facilmente visibile.
Guardando frontalmente il processore è possibile vedere sul bordo inferiore dello stesso un piccolo codice a barre, bianco su sfondo nero, e due righe di numeri e lettere del medesimo colore.
Il numero di wafer si può conoscere attraverso le due cifre poste alla fine della seconda riga di caratteri.
Un numero basso identifica un processore il cui die di silicio è stato ricavato da una posizione centrale nel wafer, e quindi potenzialmente è più overcloccabile. Se una CPU ha per numero di wafer "00" essa è stata presa dal centro del wafer.
Ecco due esempi. Il primo è un E8400 (il mio), che ha numero di wafer pari a 34, e perciò può essere considerato un processore leggermente superiore alla media, per quanto riguarda le potenzialità di overclock, il secondo è un Celeron Dual Core, che ho voluto inserire perchè ha il numero di wafer più alto possibile, il 99. Esso probabilmente si overcloccherà con difficoltà.



Temperature:

Il TJMax dei processori E8x00 è di 100°, come ufficialmente dichiarato da Intel

E' possibile che il vostro processore Core 2 Duo rilevi delle temperature anomale in idle (quando il livello di stress è prossimo allo 0%). In questo caso vi consiglio di leggere le osservazioni dell'utente Polpi_91:
LINK AL POST


Voltaggi:

Per un daily con raffreddamento ad aria è consigliato mantenere voltaggi piuttosto contenuti per evitare che si verifichino danni all'hardware dopo un uso prolungato del pc.
Il mio consiglio è di non superare questi valori per un daily con i dissipatori di serie della scheda madre ed un dissipatore ad aria di qualità per la CPU (es: Thermalright IFX-14, Ultra 120 eXtreme, True Black e Copper, Prolimatech Megahalems, Scythe Mugen):

vCore: 1.40V*
vTermination: 1.30v
vPLL: [sconsigliato l'overvolt per configurazioni daily use] 1.50V
vNorthBridge: [variabile a seconda del northbridge usato] 0.2V di overvolt per i chip P x5.
vSouthBridge: [Non è utile l'overvolt per migliorare le possibilità di overclock della CPU] Tensione default

* Per vcore è inteso il valore segnato da CPU-Z durante uno stress test, non quello impostato da bios, nè quello visibile quando il sistema è a riposo.
Infatti spesso accade che ci sia una differenza più o meno lieve tra il vcore selezionato dal bios e quello reale (detta vdrop), ed un'ulteriore differenza tra quello segnato da CPU-Z quando il sistema è in idle e quando è in full load (detta vdroop).

In caso di utilizzo di dissipatore stock Intel è sconsigliato l'overvolt del processore, ed è preferibile spingersi al limite delle possibilità del processore con tensione stock.
Se si utilizza un impianto a liquido di fascia alta, con radiatore, pompa e waterblock di qualità, è possibile spingersi anche a 1.45V di vCore.

In ogni caso si consiglia di abbassare il voltaggio del processore qualora le temperature rilevate durante lo stress test di Orthos in modalità Small FFT ad alte priorità (7-10) superassero i 65°, o se nello stress test di Intel Burn Test o LinX oltrepassassero i 75°.


Informazioni Utili:

E' bene sottolineare, per i meno esperti di overclock con Intel, che i processori della famiglia Core 2 Duo hanno moltiplicatore bloccato verso l'alto, e sbloccato verso il basso, fino ad un minimo di 6x

In generale le CPU step E0 si overcloccano con più facilità, e voltaggi inferiori rispetto a quelle step C0, tuttavia ci sono eccezioni, in quanto esistono C0 particolarmente fortunati in overclock, ed E0 che richiedono molti volt.
A chi volesse acquistare oggi un E8500 / E8400 usato ed avesse la possibilità di scegliere consiglio vivamente di prendere un E0, mentre chi preferisse acquistare il processore nuovo ha la quasi assoluta certezza di ottenere un esemplare step E0.

Tempo fa erano presenti due thread separati per E8400 ed E8500. Per chi li stesse cercando:
il vecchio Overclocking Club dell'E8500 è questo thread, modificato ed adattato a raccogliere le informazioni anche sui "fratelli minori".
il vecchio Overclocking Club dell'E8400, che comprendeva anche il processore Xeon E3110, invece è QUI.


Garanzia Intel:

Se si utilizza un dissipatore diverso da quello boxato con i processori che lo includono nella confezione la garanzia decade.
Se si pratica overclock e/o overvolt del processore la garanzia decade.
Detto questo all'interno del processore non è presente alcun registro che permetta di stabilire se il processore sia stato overcloccato o meno, o se sia stato utilizzato un dissipatore diverso da quello fornito nella confezione del processore, perciò, in caso di rottura della vostra CPU sta a voi dichiarare di avere praticato overclock e di aver sostituito il dissipatore stock. Dichiarando di non aver eseguito queste operazioni che invalidano la garanzia otterreste la sostituzione o la riparazione del vostro processore. Chiaramente siete tenuti a dichiarare il vero


__________________
Le mie trattative
Felice utente OS X, Android, Windows e iOS

Ultima modifica di pgp : 28-09-2010 alle 18:28.
pgp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2008, 19:37   #2
pgp
Senior Member
 
L'Avatar di pgp
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: Stoccolma (Svezia)
Messaggi: 13349
Intel® Xeon® Dual Core Processor E3110 / E3120 / L3110
6M L2 Cache; 3.00 / 3.16 GHz ; 1333 MHz FSB







Specifiche Tecniche ed Individuazione dello Stepping:


Processore Intel Xeon E3110:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLAPM -> step C0
- sSpec Number: SLB9C -> step E0
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 3.00 GHz
- Moltiplicatore: 9x
- Core Stepping: C0 / E0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 0.950 V - 1.212 V


Processore Intel Xeon E3120:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLB9D
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 3.16 GHz
- Moltiplicatore: 9.5x
- Core Stepping: E0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 65 W
- Thermal Specification: 72.4°C
- Voltaggio Core: 1.3625 V


Processore Intel Xeon L3110:

- Nome in Codice: Wolfdale
- sSpec Number: SLGP9
- Socket: LGA 775
- Processo produttivo: 45 nm
- Cache L2: 6 Mb
- Frequenza effettiva: 3.00 GHz
- Moltiplicatore: 9x
- Core Stepping: E0
- FSB: 1333 MHz
- Potenza Termica: 45 W
- Thermal Specification: 78.65°C
- Voltaggio Core: 1.250 V


I processori E3120 e L3110 esistono solo step E0. Il processore E3110, invece, è stato prodotto step C0 ed è prodotto step E0.
Se conoscete solo il numero di batch E' POSSIBILE risalire allo step della CPU. Il numero di batch infatti si presenta così " Q***A*** " (in cui ad ogni " * " corrisponde una cifra).
Gli esemplari con batch che inizia per " Q820 " o successivo sono step E0, quelli con batch precedenti sono C0.



Per i dettagli riguardanti Temperature, Voltaggi, Informazioni Aggiuntive e Garanzia Intel vi rimando al post precedente, i dati scritti sono validi sia per i processori Core 2 Duo E8x00 che per gli Xeon E31x0 e L3110.



Overclock, come Iniziare


Regole generali:

L'overclock consiste nell'aumentare la frequenza del processore, agendo su due diverse voci: Bus e moltiplicatore. Il prodotto di queste due voci è la frequenza reale del processore.
Scarichiamo ed apriamo CPU-Z [il link è nella sezione "Utilities per l'Overclock" di questo thread] per visualizzare i valori originali della nostra CPU.

(In rosso sono evidenziati bus e moltiplicatore del processore, in blu la frequenza effettiva dello stesso)

Anche la velocità delle ram dipende dal bus del processore, e non è possibile impostarla manualmente al valore desiderato, ma solo agire sui divisori che regolano le proporzioni tra frequenza del bus e delle ram. Con il bus a default (333,33mhz) le ram possono essere impostate a 667mhz (divisore 1:1, strap 333mhz o 400mhz), 800mhz (divisore 5:6, strap 333mhz), 833mhz (divisore 4:5, strap 266mhz), 889mhz (divisore 3:4, strap 400mhz), 1000mhz (divisore 2:3, strap 266mhz o 400mhz), 1066mhz (divisore 5:8, strap 333mhz), 1111mhz (divisore 3:5, strap 200mhz), 1333mhz (divisore 1:2, strap 200mhz o 266mhz).
In devinitiva, per calcolare la frequenza effettiva delle ram sapendo bus del processore e divisore usato è sufficiente fare questa operazione: BUS x (1 / (DIVISORE)) x 2. La frequenza reale delle ram, in realtà, sarebbe la metà di quella dichiarata dai produttori, ma grazie alla tecnologia DoubleDataRate (DDR) le ram hanno velocità doppia. Per ulteriori informazioni consultate Wikipedia.

Avrete notato che ho nominato la parola "strap", ma non ho ancora spiegato cosa comporti la modifica di questa voce (che può essere impostata a 200, 266, 333 o 400mhz).
Essa determina la frequenza del northbridge, perchè agendo su di essa si cambia il moltiplicatore che lega il NB al BUS.
Con strap a 200mhz il moltiplicatore è 2 (ed il northbridge ha frequenza 667mhz con bus del processore a default), con strap a 266mhz il moltiplicatore è 1.5 (northbridge a 500mhz), con strap a 333mhz è 1.2 (northbridge a 400mhz), e con strap a 400mhz è 1 (northbridge a 333mhz).
Aumentando il più possibile la frequenza del northbridge le ram avranno una banda leggermente più ampia, ma, aumentando l'overclock, il NB perderà stabilità più facilmente.


Effettuare un Clear CMOS:

Prima di iniziare è importante sapere come porre riparo a eventuali errori. Se inserendo alcune impostazioni il pc non dovesse più riavviarsi è necessario effettuare un "clear cmos", ovvero un ripristino automatico delle impostazioni originali del bios.
Su ogni scheda madre c'è un modo per effettuare quest'operazione. Innanzitutto è necessario scollegare dal pc il cavo di alimentazione, o spegnere l'interruttore dell'alimentatore.
Poi è necessario cercare un punto della scheda madre in cui è scritto CLEAR_TC o CCMOS o ancora CLRCMOS o simili. Vicino alla scritta, in molte schede madri, sono presenti 2 o 3 pin, a seconda del produttore. Se ci sono soli 2 pin sarà sufficiente cortocircuitarli, anche per pochi istanti, con un JUMPER
Ma può anche essere usata la punta di un cacciavite, ad esempio.
Se i pin sono 3, come in quest' IMMAGINE, 2 di essi saranno già cortocircuitati da un jumper. Per effettuare il clear cmos sarà necessario togliere il jumper dai pin 1 e 2, metterlo sui pin 2 e 3, quindi riportarlo sui pin 1 e 2.
Alcune schede madri, in genere quelle più recenti e quelle più costose, hanno UN TASTO DEDICATO al clear cmos, vicino a quelli di accensione e riavvio. Per fare il clear cmos bisogna premerlo una volta.
Per le poche schede madri che non hanno i pin del clear cmos, nè il tasto, o questi non sono accessibili (perchè magari sono coperti dal dissipatore di una VGA), è possibile resettare le impostazioni del bios anche rimuovendo per un minuto la batteria circolare della motherboard.


Prima esperienza di Overclock:

E' bene iniziare ponendo come meta un risultato modesto e facilmente raggiungibile, e rimandare un overclock più marcato ad un momento successivo, quando si conoscerà meglio la reazione dei componenti all'overclock.

Entrando nel bios ci sono delle voci da modificare prima di passare all'overclock vero e proprio, e sono:
Impostare lo SpeedStep su "Disattivato" (in alcuni bios viene chiamato EIST. E' una funzione di risparmio energetico che permette di abbassare la frequenza del processore impostando il moltiplicatore a x6 nelle situazioni di riposo del pc)
Impostare il C1E su "Disattivato" (agisce insieme all'EIST, ed abbassa il vcore del processore).
Queste due voci, in overclock, possono creare instabilità, quindi, almeno in un primo momento, è consigliato disattivarle.
Impostare il PCI-E a 101MHz e il PCI a 34MHz (queste voci non sono presenti in tutte le schede madri, perchè su alcune sono preimpostate), per evitare che la loro frequenza salga durante l'overclock, causando danni alle schede di espansione (VGA, schede audio, ecc).

Ora si può passare all'overclock vero e proprio. Come inizio io consiglio di impostare il bus a 375MHz (FSB quad pumped a 1500MHz), il moltiplicatore su manuale e il massimo impostabile per il vostro processore, e di cambiare il rapporto delle ram in modo che queste non vadano fuori specifica.
Se possibile, impostate anche manualmente i timings principali delle ram (ad esempio: 5-5-5-15) a default, ed il voltaggio come indicato dal costruttore (leggibile sui moduli stessi).
Il vCore del processore (che può apparire come "Core voltage", "CPU Voltage", "VCC", o simili) va impostato manualmente al valore default (che potete conoscere leggendo la voce "VID Max" sulla schermata "Settings" del programma "Real Temp", scaricabile da questo thread al capitolo "Utilities per l'Overclock"), e se possibile (e se queste voci sono presenti nel bios) impostate anche manualmente il PLL a 1.50v, il vTermination (anche detto vFSB o vTT) a 1.20v e il vNorthBridge (MCH Core o NB Voltage) a default, a seconda del chipset in uso. Ad esempio per il P45 impostate 1.10v.
Lasciare i voltaggi su "Auto" può essere molto dannoso perchè le schede madri, in overclock, tendono ad overvoltare, spesso in modo eccessivo, tutti i valori non impostati dall'utente.

Se presente, impostate su "Attivo" anche il Load Line Calibration, che vi permetterà di azzerare o diminuire sensibilmente il vdroop.
Salvate le impostazioni e avviate il pc (in genere da bios basta premere F10), tenendo sempre a mente il fatto che, nel caso qualcosa andasse storto, avete sempre a disposizione il Clear CMOS.


Testare la Stabilità:

Arrivati in windows, in ambiente desktop, aprite subito CPU-Z e Real Temp. Controllate che la frequenza non oscilli, che il bus sia come impostato (375MHz), e che le temperature non siano troppo alte (non oltre i 45° per ora). Aprite il programma "Orthos", che trovate nella sezione "Utilities per l'Overclock", ed impostate un test "Small FFTs", priorità 8, quindi date "Start".
Dopo aver avviato questo test non utilizzate il computer, ma controllate per i primi 10/15 minuti le temperature, ogni tanto. Non devono oltrepassare i 65°.
Secondo me un overclock può dirsi "stabile" se passa almeno 2 ore di orthos senza errori (in caso di errore, invece di "GO", su orthos apparirà la parola "STOPPED") e senza riavvii o freeze prolungati del sistema. E' invece normale che ci siano freeze di qualche secondo, a volte. Dopo le 2 ore potrete lasciare il test per un altro po' oppure fermarlo cliccando su "stop".
Un test, che a mio avviso non è sufficiente a determinare la stabilità, ma può dare un'idea, è IBT (o LinX, equivalente), che trovate in "Utilities per l'Overclock". Per eseguire un test di stabilità, è sufficiente impostare il numero di loops (consiglio 20) e la ram da utilizzare (almeno 1024MB). Questo test, a differenza di orthos, ha un inizio ed una fine. La lunghezza di ogni loop è determinata dalla quantità di ram impostata. Anche in questo caso, per essere considerato stabile, il processore dovrà superare il test senza errori, BSOD o freeze. Le temperature durante il test non devono superare i 70-75° (in media sono 8-10° più alte che Orthos, a parità di impostazioni).

Un modo per essere quasi certi della stabilità del processore è fare sia 2 ore di orthos che 20 loops di IBT o Linx (non contemporaneamente, è ovvio). Per dissipare ogni dubbio, è però consigliato provare ad usare il pc per un giorno con un utilizzo "misto", come navigare (eh, sì, anche un browser può mettere in crisi un processore non completamente stabile), giocare ad un titolo particolarmente pesante eccetera.
Considerate sempre che i programmi segnalati nella guida permettono di determinare la stabilità di CPU e NB, o CPU, NB e RAM. La VGA e l'alimentatore non vengono testati, così come gli HDD, perciò, in caso di problemi non escludete automaticamente questi componenti.

Dopo aver testato la stabilità con bus a 375MHz potrete, ad esempio, provare ad impostare 400MHz, e testare nuovamente. 400MHz con il massimo moltiplciatore possibile sono universalmente considerati un buon risultato, nell'overclock dei Core 2 Duo.


Temperature in Overclock:

Le temperature del processore sono il problema principale che limita l'overclock. Esse non devono superare, indicativamente, i 65° sotto orthos e i 70-75° sotto IBT. Se queste sono troppo altre, ma avete intenzione di prolungare la vostra esperienza in overclock, acquistate ed installate un dissipatore migliore di quello fornito da Intel con i propri processori. Anche solo un Arctic Cooling 7 Pro può aiutarvi a migliorare le temperature della CPU fino e a volte oltre i 10°.
Per "temperature del processore" sono intesi i valori legati alle voci "Core0" e "Core1", non quella relativa al "Processore".
E' importante sapere che queste aumentano leggermente con l'aumentare della frequenza, ma soprattutto aumentano con il vCore. E' perciò consigliato l'utilizzo del vcore minimo suffciente a garantire la stabilità ad una determinata frequenza proprio per questo motivo. Anche abbassando solo di 0.002v il vCore le temperature calano di uno o due gradi, a parità delle altre impostazioni.


Regolazione dei Voltaggi:

Prima di leggere questo capitolo vi invito a memorizzare ciò che è scritto alla voce "Voltaggi" nel primo post.
L'overclock, per come è stato spiegato fino ad ora, consiste solo nel modificare la frequenza del processore, senza dare troppa importanza alle voci del bios. A partire da adesso, cercheremo di modulare i voltaggi in base alle frequenze dei componenti, per avere un overclock ottimizzato al meglio.

Questo significa non solo procedere in OVERVOLT (ovvero aumentando il voltaggio del processore), ma anche downvoltare il processore quando si usa una frequenza bassa.

Se siete riusciti ad ottenere la stabilità a 400mhz di bus con il vcore default ora potete provare ad abbassare il voltaggio. Procedete per gradi, ad esempio abbassando il vcore di 2 o 3 step dal bios. Testate così la stabilità, ed in caso di esito positivo abbassate nuovamente il vcore. Continuate fino a trovare il valore minimo necessario per essere stabili.
Se invece non avete trovato stabilità a 400MHz provate, con estrema cautela, ad alzare il vcore del processore, in modo analogo a quanto spiegato per abbassarlo, ma facendo ogni volta caso alle temperature, che aumenteranno di pari passo con il voltaggio.

Il problema potrebbe anche non essere il processore: le schede madri meno votate all'overclock possono creare problemi già attorno a questo bus. Perciò potete provare ad alzare un po' il vNB, il voltaggio della scheda madre più importante. Provate ad overvoltarlo di circa 0.05v, o, al massimo, di 0.1v.
il vTermination invece deve essere alzato quando si cerca la stabilità a bus più alti: in genere attorno ai 520MHz è necessario un lieve overvolt (anche qui, prima si prova con 0.05v, poi con 0.1v).
il vPLL è veleno per la vostra CPU, per un overclock da daily non è necessario alzarlo, ma è una voce che va modificata solo a bus davvero alti. Ad esempio, nel mio caso, ha senso solo oltre i 615MHz.
per quanto riguarda i GTL (anche detti CPU e MCH Reference) vi lascio a QUESTA GUIDA.
Dopo aver trovato la stabilità con determinati voltaggi potete provare ad abbassarli tutti in modo graduato (di 1 o 2 step alla volta, una voce alla volta) e testare la stabilità, per trovare i valori minimi che garantiscono il corretto funzionamento del pc.

Ora che avete imparato il metodo per overcloccare potete spingervi oltre i 400mhz di bus, e modificare anche il moltiplicatore a vostro piacimento.


Overclock delle RAM:

Il discorso sulle ram è molto, molto delicato, perchè il comportamento e la reazione ai voltaggi dei banchi di RAM dipende tantissimo dai chip usati. In generale fino a 1.9v non ci sono problemi, ed altrettanto sicuro è usare il voltaggio garantito dal produttore, visibile sui moduli, ma se avete intenzione di overvoltare ulteriormente chiedete prima di agire.
Se siete intenzionati a testare un overclock del processore che implica anche un overclock delle ram vi consiglio, agendo sul divisore, di provare le ram alla frequenza che intendete far loro raggiungere, con il processore a default, o con una configurazione di overclock precedentemente testata con ram a default (facendo girare fino al 400% almeno Memtest), e poi eseguire uno stress test che stressi sia le ram che il processore dopo aver ultimato l'overclock (ad esempio Intel Burn Test o LinX con il 95% della memoria occupata, o Orthos in modalità Blend).
Questa non è da considerarsi una guida all'overclock delle ram, ma solo un appunto di accompagnamento sui moduli alla guida sull'overclock del processore, un'indicazione sommaria.
Ricordo infine che per overclockare è necessario avere delle ram almeno discrete (a seconda dell'overclock che volete raggiungere) perchè la minima frequenza a cui esse possono lavorare è il doppio della frequenza del processore. Se per esempio portate il bus del processore a 400MHz le ram potranno essere impostate a una frequenza compresa tra 800MHz e 1600MHz. E' perciò sconsigliato l'uso di valueram in overclock, perchè limiteranno molto le possibilità di aumento della frequenza del bus.


IMPORTANTE: La responsabilità di eventuali danni a cose e persone è VOSTRA, non dell'autore della guida, perciò è sempre meglio non rischiare e chiedere ulteriori informazioni se temete di non aver compreso un passaggio nella spiegazione


__________________
Le mie trattative
Felice utente OS X, Android, Windows e iOS

Ultima modifica di pgp : 01-02-2010 alle 13:39.
pgp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2008, 19:37   #3
pgp
Senior Member
 
L'Avatar di pgp
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: Stoccolma (Svezia)
Messaggi: 13349
Utilities per l'Overclock
In questa sezione è raccolto solo software free


Monitoraggio temperature:

Real Temp 3.70
Core Temp
HWMonitor 1.19 32 bit e 64 bit (monitora le temperature dell'intero sistema)


Rilevamento caratteristiche:

CPU-Z 1.60.1 32 bit e 64 bit


Overclock da Windows:

SetFSB 2.2.134.98


Test di Stabilità:

Intel Burn Test 2.53
Orthos
OCCT
Prime95 64bit
LinX


Benchmark:

SuperPI Mod
WPrime
PiFast
NucleaRus MultiCore


Software con molteplici funzionalità:

HWiNFO


Ecco la schermata di CPU-Z nella pagina relativa al processore:




__________________
Le mie trattative
Felice utente OS X, Android, Windows e iOS

Ultima modifica di pgp : 09-10-2012 alle 22:27.
pgp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-02-2008, 19:37   #4
pgp
Senior Member
 
L'Avatar di pgp
 
Iscritto dal: Jun 2007
Città: Stoccolma (Svezia)
Messaggi: 13349
Classifiche in Overclock


Questa è la stringa da utilizzare per postare i vostri overclock in prima pagina
Codice PHP:
[b][color="Blue"]processore frequenza/secondi(per il superpi)[/color] - [color="DarkOrange"]batch[/color] - [color="SeaGreen"]vcore cpu-z[/color] -[color="Red"]bus x molti[/color] - [color="Purple"]motherboard (chipset)[/color] - [color="DimGray"]ram freqe timings[/color] - [color="RoyalBlue"]raffreddamento[/color] - [url="indirizzo screen/validate"]nome utente[/url][/b
Overclock postati senza la formattazione richiesta non verranno classificati

Per creare e postare gli screen è necessario:
.Premere il tasto stamp
.Incollare l'immagine ottenuta su un foglio di Paint e salvare l'immagine in .jpg
.Eseguire l'upload dell'immagine tramite il sito www.pctunerup.com/up/ oppure http://imageshack.us/
.Salvare il link all'immagine.


Massimo Overclock Rock solid:
Richiesti 10 o più loops con almeno 1024MB di memoria sotto stress o un'ora di test completati senza errori con Intel Burn Test, LinX, OCCT, Orthos o Prime95

1° - E8500 @ 4522 MHz - * (E0) - 476x9.5 - 1,368 - Biostar TPower I45 (P45) - G.Skill F2-8800CL5D-4GBPI @ 1142 MHz 5-5-5-15 - Watercooled by Swiftech - Bobbo82

2° - E8400 @ 4500 MHz - Q838A761 (E0) - 500 x 9 - 1.37V - GigaByte EP45-UD3R (P45) - 2x1 GB CellShock PC8000 C4 @ 1200MHz 5-5-5-15 - IFX-14 - pgp

3° - E8500 @ 4398 MHz - Q822A581 (E0) - 463 x 9,5 - 1,28 - ASUS P5K (P35) - 2x2Gb G.Skill @ 1110 e 5-5-5-15 - Thermaltake Liquido - deoiridh

4° - E8400 @ 4335 MHz - * (C0) - 510 x 8.5 - 1.41V - P5Q Pro (P45) - OCZ Reaper HPC 10662G DDR2@2.1V 510MHz 5-5-5-15 - D-Tek Fuzion V2 - >>The Red<<

5° - E8500 @ 4320 MHz - Q834A906 (E0) - 480 x 9 - 1.33v - Gigabyte GA-EP45-UD3R (P45) - 2x1GB Teamgroup Xtreem PC9600@1.18Ghz 2.2v - Noctua NH-U12F - User111

6° - E8400@4250 - Q842B064 (E0) - 500x8.5 - 1.20v - Asus P5Q-E(P45) - dominator 2x2gb 1066 cl5@1000mhz 5-5-5-15 - zerotherm FZ-120 - Oracolo

6° - E8500@4250MHz - Q822A580 (E0) - 500x8.5 - 1.208V - Asus P5K-E (P35) - OCZ Reaper HPC PC6400@1000MHz 5-5-5-15 - ZEROtherm BTF80 - thegladiator

6° - E8400 @ 4250Mhz - * (C0) - 500 x 8.5 - 1.41V - Gigabyte X48-DS4 (x48) - Corsair DDR2 PC6400 DHX C4 @2.0V 500 - 5-5-5-18 - Coolermaster Hyper 212 - Mparlav

7° - E8400 @ 4203mhz - Q826A220 (E0) - 467 x 9 - 1.264v - Asus P5Q Deluxe (P45) - OCZ Reaper HPC PC8500 @ 1120mhz 5-5-5-15 - Zerotherm Nirvana - sinfoni

8° - E8400 @ 4200 - * (E0) - 525x8 - 1,30v - Asus Maximus II Formula - Dominator 1066 2x1 GB @ 1050MHz - Zerotherm Nirvana - SgAndrea

9° - E8500 @ 4037mhz - Q813A118 (C0) - 425 x 9.5 - 1.376V - ASUS P5K-PRO (P35) - kingston Hyperx DDR2-1066 @ 1066 5-5-5-15 - Asus silent knight 2 - Rollo82

10° - E8400 @ 4009mhz - Q820A649 (E0) - 501x8 - 1.36v - Asus P5K PRO(P35 rulez) - OCZ BLADE 4gb 9600@ 1200mhz 5 5 5 18 - Zerotherm Zen FZ 120 NANOXIA - Devil_Mcry

11° - E8400 @ 4005 - Q922A473 (E0) - 445 x 9 - 1.28V - Asus Maximus II Formula (P45) - 2x1GB G.Skill F2 6400 800MHz CL4 @ 890MHz 5-5-5-15 - Noctua NH-U12P - JJ@66

11° - E8400 @ 4005Mhz - Q834A395 (E0) - 445 x 9 - 1,31v - DFI ut P35 t2r (P35) - 2x1gb kingston hyperX pc8500 @ 1069 5-5-5-15 - coolermaster eclipse - fiore88

12° - E8400 @ 4000mhz - * (E0) - 500x8 - 1.136v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - Kingston HyperX 2x2GB 8500 @ 1000 5-5-5-15 - AC Freezer 7 Pro - orix

12° - E8400 @ 4000 - Q826A408 (E0) - 500x8 - 1.20V - Gigabyte GAX48-DQ6 (X48) - Teamgroup Xtreem PC9600 @1200 5-5-5-15 - Asus Silent Knight II - Sbrista



Massima frequenza:
Richiesto validate oppure screen di CPU-Z aperto su "CPU"

1° - E8500 @ 6299MHz - Q830A437 (E0) - 663 x 9.5 - 1.920V - Rampage Extreme (x48) - 2x1GB OCZ Titanium PC12800@1326MHz 8-7-7-20 1T - azoto liquido - beleno

2° - E8500 @ 6038MHz - Q921B467 (E0) - 635.6 x 9.5 - 1.984 - Rampage Extreme X48 - Corsair Dominator 1800 CL7 @ 1906Mhz CL7-7-7-21 - LN2 - V.V.

3° - E8400 @ 5763MHz - Q828A083 (E0) - 640.3x9.0 - 1.888v - Rampage Extreme (x48) - 2x1GB Corsair Dominator PC3-14400 @ 1921MHz CL 7-6-6-18 1T - Cascade By Dimastech - V.V.

4° - E8400 @ 5448 MHz - Q807A262 (C0) - 605 MHz x 9 - 1.776v - DFI DK P35 T2RS (P35) - 2*1GB Crucial Ballistix Tracer @ 1210 MHz 5-5-5-15 - Dry Ice - F1R3BL4D3

5° - E8500 @ 5301 MHz - Q829A973 (E0) - 558 x 9.5 - 1,584v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - Cellshock pc8500 2x1 GB @ 1116 MHz 5-5-5-15 - Prolimatech Megahalems - SilentDoom

6° - E8400 @ 5238MHz - Q838A761 (E0) - 582 x 9 - 1.584v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - 1GB CellShock PC8000 C4 @ 1164MHz 5-5-5-15 - IFX-14 - pgp

7° - E8500 @ 5130MHz - Q834A906 (E0) - 540 x 9.5 - 1.568v - Gigabyte GA-EP45-UD3R (P45) - 2x1GB Teamgroup Xtreem PC9600 @ 1296MHz 5-5-4-12 - Noctua NH-U12F - User111

8° - E8400 @ 5040 - Q828A076 (E0) - 630x8 - 1.71v - Gigabyte EP45-UD3R (P45) - 1Gb Cellshock PC8000 @ 1260 5-5-5-15 - Cooler Master V8 - albisdp

9° - E8400 @ 4950 - Q826A408 (E0) - 550x9 - 1.60V - Gigabyte GAX48-DQ6 (X48) - Teamgroup Xtreem PC9600 @1100mhz 5-7-7-25 - Asus Silent Knight II - Sbrista

10° - E8400 @ 4904 mhz - batch (C0) - 544.88*9 - 1.592V - Maximus 2 Formula (P45) - Corsair XMS2 @ 1090 mhz 6-7-7-20 - Zerotherm Fz120 - AndreaFra

11° - E8500 @ 4750 - Q828A340 (E0) - 500x9.5 - 1.432 v - Asus P5Q-PRO (P45) - Corsair TWIN2X4096-6400C4DHX @ 1000 5-5-5-15 - Zerotherm Nirvana - A13X

12° - E8400 @ 4603MHz - Q813A587 (C0) - 511*9 - 1,64v - P5K Vanilla (P35) - Geil Black Dragon PC8500 @ 1022 CL5-5-5-15 - Zalman 9500A LED - Validate - Screen - birmarco

13° - E8500 @ 4037mhz - Q813A118 (C0) - 425 x 9.5 - 1.376V - ASUS P5K-PRO (P35) - kingston Hyperx DDR2-1066 @ 1066 5-5-5-15 - Asus silent knight 2 - Rollo82



SuperPi 1M:
Richiesto superpi con valore finale e codice di convalida a vista e CPU-Z aperto su "CPU" e "Memory"

1° - E8500 @ 7.390s - Q830A437 (E0) - 645 x 9.5 - 1.960V - Rampage Extreme (x48) - 2x1GB OCZ Titanium PC12800@1720MHz 7-7-7-20 1T - azoto liquido - beleno

2° - E8500 @ 7.734s - Q921B467 (E0) - 635.6 x 9.5 - 1.984 - Rampage Extreme X48 - Corsair Dominator 1800 CL7 @ 1906Mhz CL7-7-7-21 - LN2 - V.V.

3° - E8400 @ 8.159s - Q828A083 (E0) - 640.3x9.0 - 1.888v - Rampage Extreme (x48) - 2x1GB Corsair Dominator PC3-14400 @ 1921MHz CL 7-6-6-18 1T - Cascade By Dimastech - V.V.

4° - E8400 @ 8.531s - Q807A262 (C0) - 601 x 9 - 1.712v - DFI LanParty P35 DK (P35) - Crucial Ballistix 2*1 GB 1202 MHz 4-4-4-4 2.62v - Dry Ice - F1R3BL4D3 e Soulman

5° - E8400 @ 9.250s - * (E0) - 557x9 - 1.520V - Asus Rampage Extreme x48 - G.skill 1600mhz @ 1671mhz 6-6-6-18 - Noctua nh d14 - simbar78

6° - E8400 @ 9.344s - Q838A761 (E0) - 552 x 9 - 1.584v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - CellShock PC8000 C4 @ 1325MHz 5-5-5-10 - IFX-14 - pgp

7° - E8500 @ 9.515 - Q834A906 (E0) - 516x9.5 - 1.52v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - 2x1GB Team Group Xtreem PC9600 @ 1376mhz 5-5-5-15 - Noctua NH-U12F - User111

8° - E8400 @ 9.703s - Q841A108 (E0) - 522 x 9 - 1.536v - DFI DK P35 T2RS (P35) - Team Group Xtreem PC9600 @ 1253mhz 5-5-5-15 - Scythe Mugen 2 - Blasio

9° - E8500 @ 9,781s - Q850A148(E0) - 500 x 9,5 - 1,440 V - DFI LanParty JR T2RS (P45) - G.SKILL @ 1000MHz 5-5-5-18 - Kit Ybris Eclipse - TheSim

10° - E8500 @ 9,862 sec - Q822A581 (E0) - 503 x 9,5 - 1,480 - ASUS P5K (P35) - 2x2Gb G.Skill @ 1006 e 5-5-5-15 - Thermaltake Liquido - deoiridh

11° - E8500 @ 9.953s - Q828A340 (E0) - 500x9.5 - 1.488 v - Asus P5Q-PRO (P45) - Corsair TWIN2X4096-6400C4DHX @ 1000 5-5-5-15 - Zerotherm Nirvana - A13X

12° - E8500 @ 9.969s - Q829A973 (E0) - 500 x 9.5 - 1,36v - GigaByte EP45-UD3R (P45) - Cellshock pc8500 2x1 GB @ 1000 MHz 5-5-5-15 - AC Freezer 7 PRO - SilentDoom


__________________
Le mie trattative
Felice utente OS X, Android, Windows e iOS

Ultima modifica di pgp : 04-10-2012 alle 22:24.
pgp è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-10-2008, 14:34   #5
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
[Thread Ufficiale] Intel Core 2 Duo E8500/E8400 "Overclocking Club"

edit by KURTZ: ex primo post
__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb

Ultima modifica di K Reloaded : 04-05-2009 alle 13:02.
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-10-2008, 14:43   #6
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
Ricevuto da alcuni giorni il PC mi stò cominciando a cimentare nell pratica dell'OC con questo sistema che non è certo ottimizzato per questo fine:

Quote:
CPU: INTEL Core 2 Duo E8500 3.16 GHz 6MB Step E0
SCHEDA MADRE: ASROCK 775 P43R1600Twins
DISSIPATORE: Arctic Cooling Freezer 7PRO PWM 775
RAM: DDR2 800Mhz 4GB CORSAIR TWIN2X KIT CL4 XMS2 DHX (2x2GB)
E' una macchina piuttosto gettonata nella sezione apposita del forum negli ultimi tempi, quindi penso di trovare molti utenti alle prese con le medesime problematiche.

Sono giunto ad un OC Daily iniziale già piuttosto valido:

FBS 400MHz
CPU 3,8GHz con Vid a 1,25
RAM 800MHz in sincrono 1:1 a V2,14 timmings 4:4:4:12.


Il tutto con voltaggi rigorosamente di default ed impostato dal Bios.

In pieno stress da Orthos ecco le temperature:

Dissipatore CPU al 50% 1500rpm (totalmente inudibile):
50-52 gradi per i core, 46-48 gradi per la CPU.

Dissipatore CPU al 70% 2200rpm (ronzio avvertibile):
46-48 gradi per i core, 43-44 gradi per la CPU.

Purtroppo il mio clock generator (ICS9LPRS918JKLF) non è supportato da Setfsb e l'utlity AsRock OC turner inspiegabilmente è estremamente irregolare con il mio sistema con Vista 64.

__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb

Ultima modifica di kellone : 02-11-2008 alle 11:26.
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-10-2008, 01:54   #7
Davidepiu
Senior Member
 
L'Avatar di Davidepiu
 
Iscritto dal: Dec 2007
Messaggi: 1700
Allora io o overcklokato il mio e8500 impostando
moltiplicatore 9 *
fsb 445
v core 1.37 da cpuz
ora e ha 4ghz stabile con 15 cicli di test superati 100% con intel burn test.
temperatura da 38 ° idle a 58° full load
__________________
|Asus P5Q Pro |E8500 @4ghz RS 1.37vcore ) |4Gb Corsair Dominator PC28500| XFX HD6870|SG 250Gb+HDDesterno1Tb|ali Black Diamond 500w|case soprano thermaltake |Xonar D1| Sennhesier Pc330| LCd 22 " LG w2261vp Full HD s Windows 7 Ice Extreme
Trattative concluse positivamente = 17
100% affidabilità e serietà
Davidepiu è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2008, 18:43   #8
Otre83
Member
 
L'Avatar di Otre83
 
Iscritto dal: May 2007
Città: Agliana (PT) - ...it's all happened before and will all happen again,again,again...
Messaggi: 241
Arrivato ieri assieme alla P5Q-Deluxe, sto facendo i primi test adesso....

Bella idea quella del 3d ufficiale
__________________
PC:Msi Z370 Krait Gaming-I7 8700K@4800Mhz(1.28v)-Fractal Design Celsius S24-Msi Rtx2060 GamingZ-HyperX Predator rgb 8Gbx4 @3466-Evga Supernova G3 650W-Adata sx8200 nvme 480Gb-Crucial Mx500 M.2 1Tb-SoundblasterX AE-5-LogitechG403-CM Materkeys ProS-Sennheiser HD598-Samsung C24FG73 @144Hz-Thermaltake V51-Trattative 4:kenny85,Gabba88,Arus,Dominum
Otre83 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2008, 19:00   #9
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
Grazie, appena ho un secondo comincio con l'infarcire il primo post.
__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2008, 20:54   #10
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
Mi iscrivo al 3d, come felice possessore di un E8500.
Uso in daily, 400x9.5 Vcore 1.200 (dissipatore stock). Qui
Per adesso con tutti i settaggi di voltaggio a default, è anche il più stabile.
Massimo OC raggiunto con v core 1.230 (non stabile) Qui
Unica cosa, le temperature sono completamente sballate, quando mi tocca i 55° massima temp raggiunta in daily use, e si tocca il dissi, quest'ultimo è tiepido appena appena, e le temp tra un chip e l'altro possono variare anche di 4-5-6° cosa che mi pare strana.
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2008, 21:36   #11
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
Quote:
Uso in daily, 400x9.5 Vcore 1.200 (dissipatore stock).
Il Vcore hai provato tu ad abbassarlo o lo hai trovato così?

Quote:
Massimo OC raggiunto con v core 1.230 (non stabile)
Non stabile in che senso? Puoi dargli ancora molto Vcore se vuoi.

Io mi stò picchiando con le RAM per arrivare in Daily a 420MHz, quindi 4GHz tondi di procio.
L'E8500 li regge con 1,25 che ho di default, e va serenamente anche oltre.

Le RAM invece, che vorrei mantenere in sincrono 1:1 a 4:4:4:10 non salgono oltra 415MHz, anche dando 2,31 di Vdram... faccio ancora un pò di tentativi poi alla peggio le rilasso a 5:5:5:15.... ma vorrei evitare.

Che test mi suggerite per le performance CPU+RAM, il SuperPi?

Dovrò farne qualcuno con la max frequenza raggiunta con le ram a 4:4:4:10 e con le ram a 5:5:5:15 e FSB presumibilmente molto più alto.
__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-10-2008, 23:58   #12
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
Il Vcore l'ho abbassato io è vero dimenticavo
Cmq non stabile vuol dire che riesco a fare super pi ecc ma non sai effetivamente quanto dura prima di inchiodarsi^^ capito?
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-10-2008, 00:14   #13
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
Capito, era così per prova, giusto?

Io testo l'OC con orthos per almeno un paio d'ore.
__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-10-2008, 20:01   #14
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
Io prima di alzare voltaggi ecc. penso di procurarmi un dissipatore quanto meno decente, perchè con quello stock che ho non mi posso permettere tanto.
Cmq una cosa, a me Cpu-z mi scazza parecchio, mi segna 200mhz in meno perchè mi indica come moltiplicatore, 9.0 invece che 9.5 succede anche ad altri?
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 01:21   #15
kellone
Senior Member
 
L'Avatar di kellone
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Genova
Messaggi: 10999
No cavoli, anzi... CPU-Z in genere è il più preciso.

Ma tu fai OC da bios o con un programma?
__________________
CPU i5 2500K @ 4700MHz V1,28 MOBO AsRock Z68 Ext4 Gen3 CASE CM HAF 932 DISSI Corsair Hydro H100 4x Excalibur P&P RAM 4x4Gb Corsair Vengeance LP 1600MHz CL9 VGA AORUS Radeon RX580 8Gb @ 1400/2200 SSD Samsung EVO 850 250Gb e Crucial M4 128Gb ALI Corsair 650TX BR Blu-ray LG BH10LS30 HDD Barracuda Green 2Tb
kellone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 18:25   #16
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
No rigorosamente da bios, cmq per cpu-z aspettero' la nuova versione, non so perchè mi scazza così tanto |: bo
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 18:56   #17
F1R3BL4D3
Senior Member
 
L'Avatar di F1R3BL4D3
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Castiglione Olona
Messaggi: 22510
Sicuro che il moltiplicatore sia a 9.5X? Impostalo manualmente nel caso...
__________________
F1R3BL4D3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 19:14   #18
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
Quote:
Originariamente inviato da F1R3BL4D3 Guarda i messaggi
Sicuro che il moltiplicatore sia a 9.5X? Impostalo manualmente nel caso...
Con tutti gli altri programmi di monitoraggio me lo indica 9.5x
manualmente da bios non posso non me lo permette.
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 19:16   #19
F1R3BL4D3
Senior Member
 
L'Avatar di F1R3BL4D3
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Castiglione Olona
Messaggi: 22510
Quote:
Originariamente inviato da Tommy_Angelo Guarda i messaggi
Con tutti gli altri programmi di monitoraggio me lo indica 9.5x
manualmente da bios non posso non me lo permette.
Prova ad aprire solo CPU-Z senza altri programmi sotto (tipo Ai Booster o cose del genere).
__________________
F1R3BL4D3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-10-2008, 19:27   #20
Tommy_Angelo
Senior Member
 
L'Avatar di Tommy_Angelo
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Prov. di Pavia
Messaggi: 891
Quote:
Originariamente inviato da F1R3BL4D3 Guarda i messaggi
Prova ad aprire solo CPU-Z senza altri programmi sotto (tipo Ai Booster o cose del genere).
Si è la prima cosa che ho fatto, ricordandomi di un precedente addirittura con speedfan :| ma non è servito mi sgarra il molti, poco male ci sono tante altre utility per il resto info su mobo e memorie sono esatte...
Tommy_Angelo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella nostra video anteprima! Samsung Galaxy S21, S21+ S21 Ultra: eccoli nella...
ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta autonomia ASUS ZenBook Duo UX482: due schermi e tanta auto...
Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e sfocato eccellente. La recensione Sony FE 35mm F1.4 GMaster, grande risoluzione e ...
Motorola moto g 5G: vincente per l’autonomia incredibile! La recensione Motorola moto g 5G: vincente per l’autonomia inc...
Elgato 4K60 Pro: come registrare gameplay di qualità su PS5 e Xbox Series X Elgato 4K60 Pro: come registrare gameplay di qua...
Samsung Galaxy Fit2, è un'ottima ...
Nasce Stellantis, da oggi effettiva la f...
Corsair 5000, ancora più spazio p...
OneDrive, nuovo limite per il caricament...
Cyberpunk 2077: lavori a pieno regime so...
The Medium: nuovo trailer live action, a...
Il MIT ha ideato un aereo ibrido-elettri...
Audi, BMW, Ford: lo smartphone sar&agrav...
Toyota: negli USA multa da 180 milioni d...
Avira fa il punto sulle minacce informat...
Le novità di S-Mart per il 2021, ...
WhatsApp e privacy: non più 8 febbraio, ...
Amazon, weekend di sconti pazzi: Echo Do...
Valve: anche il Source Engine 2 ricever&...
GeForce RTX 3080 Ti 'congelata' da Nvidi...
BurnAware Premium
BurnAware Free
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
IObit Uninstaller
IObit Smart Defrag
Opera Portable
3DMark
Opera 73
Prime95
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Advanced SystemCare
IrfanView
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:18.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v