Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Overclocking > Guide e supporto per principianti

KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung annuncia ufficialmente la nuova serie Galaxy Note 20 direttamente all'evento di Galaxy Unpacked 2020 in streaming. Due versioni quest'anno per il Re dei phablet: Note 20 e Note 20 Ultra che si esalta con una scheda tecnica impressionante sulla carta a livello non solo fotografico ma anche hardware. Ecco tutte le loro caratteristiche, i prezzi e le disponibilità.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Discussione Chiusa
 
Strumenti
Old 01-12-2005, 10:29   #1
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
GUIDA OVERCLOCK AMD socket A 32bit (ATHLON XP/SEMPRON/DURON)

Tutti i processori amd 32bit hanno un grande pregio:quello di poter sbloccare in maniera più o meno semplice il moltiplicatore.
Qualora infatti non fosse possibile overclockare tramite fsb causa scheda madre senza fix,sbloccando il moltiplicatore è possibile salire di frequenza senza agire sul bus di sistema.

Premesso che si può overclockare sia tramite fsb che moltiplicatore occorre fare le dovute differenze.

Aumentando la frequenza del fsb aumenta inevitabilmente anche la frequenza della ram e se la scheda madre non ha i fix anche quelle di agp/pci;overclockando invece tramite moltiplicatore(il processore però deve essere sbloccato)la frequenza de fsb rimane invariata e si alza solo la frequenza della cpu.

Sembrerebbe più semplice overclockare tramite moltiplicatore ma ci sono alcuni impedimenti:

a)non tutti i processori amd 32bit hanno il moltiplicatore sbloccato..in alcuni casi bisognerà sbloccarlo

b)non si può overclockare a piccoli passi...il minimo è metà del fsb...es:il processore a default ha fsb 200 e moltiplicatore 10x frequenza=2000mhz;alzando il moltiplicatore a 10,5x la frequenza diventa 2100mhz...overclockando di fsb è possibile ottenere frequenze intermedie tra 2000mhz e 2100mhz...mettendo 201mhz si ottengono 2010mhz(201*10),con 202mhz 2020mhz(202*10mhz)e via dicendo.

c)a parità di frequenza di cpu è più performante il sistema con il fsb più alto.
ES:abbiamo due configurazioni perfettamente identiche riguardo la componentistica hardware.
Una ha il processore settato a 200mhz*12,5=2500mhz e l'altra a 250mhz*10=2500mhz...la seconda configurazione risulta più performante per via del bus più alto.



Fatte le dovute premesse passiamo alla pratica.

Nel caso di una scheda madre con fix si può overclockare tranquillamente aumentando unicamente il fsb.Una possibile instabilità può essere causata dalla frequenza troppo alta del processore,dalla frequenza delle ram troppo alta o da un fsb troppo alto per il chipset della scheda madre.

Nel primo caso basta o abbassare il moltiplicatore al fine di ridurre la frequenza(qualora fosse sbloccato)oppure aumentare la tenzione di alimentazione del core(v-core)...tenete sottocontrollo le temperature in entrambi i casi.

Qualora invece la causa dell'instabilità fosse dovuta alla frequenza della ram troppo alta basta impostare un divisore al fine di mantenere bassa la frequenza della ram anche se il fsb è alto.
Per verificare se la frequenza della ram è troppo alta potete testarla con dei programmi come goldmemory

Infine...se l'instabilità è dovuta a una frequenza di fsb troppo alta potete o cambiare scheda madre o abbassare la frequenza di fsb.




Nel caso di una scheda madre senza fix invece conviene overclockare più di moltiplicatore e meno di fsb.
Overclockando di fsb bisogna infatti controllare la frequenza dell'agp/pcier un uso giornaliero è consigliato non spingersi oltrei i 70/35mhz(default 66/33mh).Qualora invece le frequenze agp/pci siano sotto i valori default non c'è nè alcun rischio nè un decadimento delle prestazioni del sistema.
Anche in questo caso potrebbe verificarsi una instabilità causata da una frequenza della cpu troppo alta,dalla frequenza delle ram troppo alta,da un fsb troppo alto o da una frequenza agp/cpu troppo fuori specifica.
Nei primi tre casi seguire la procedura per la scheda madre con i fix;per ovviare invece a una frequenza agp/cpi troppo elevata basta ridurre la frequenza del fsb.

ecco una guida per sbloccare il moltiplicatore http://www.pctuner.net/php/Articoli/Articolo.php?ID=326 ...ed ecco una guida sulle cpu amd 32 bit.... http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=625012

Generalmente tutte le cpu hanno il difetto di non rendere molto in overclock quando le temp salgono sopra i 50°...se infatti per un uso giornaliero 50/55° in full load sono ottime temperature,in regime di overclock è preferibile scendere sui 40/45° al fine di ottenere una frequenza più alta.Contrariamente infatti agli amd64bit dove,causa processo costruttivo 0,09m e architettura cpu non vi è molta differenza tra un overclock ad aria o a liquido,generalmente con gli amd32bit più si scende di temp più si sale a parità di v-core.

Altra differenza importante è che al contrario dei moderni processori amd è raro riscontrare un cold bug,o cmq è raro riscontrarlo sopra i -50°.Può capitare che il sistema non parta con -50° sul processore,ma solitamente dipende dal bios della scheda madre o dalla scheda madre stessa.


Piccola precauzione: prestate molta attenzione nel montare il dissipatore perchè il core della cpu non è protetto da nessun tipo di placchetta;di conseguenza potreste ritrovarvi con il core scheggiato e con la cpu non funzionante(può anche capitare che con il core scheggiato il processore funzioni perfettamente).




0,18m

Contrariamente a quanto si possa pensare questi processori non scaldano molto:con un dissipatore di classe alta lo potete benissimo tenere per il dayuse con un v-core di 1,90...
Ovviamente non aspettatevi overclock del 100% o di ottenere con un duron 750 prestazioni paragonabili a un fx;un overclock di tal genere può servire per rendere un po' più efficiente un muletto,ma non per abbattere world record.

I vecchi overclockers,visto che il seriale della cpu è scritto sul core,lappavano a specchio il suddetto al fine di aumentare la superficie dissipante...a mio avviso se non volete tentare wr è una fatica che potete benissimo risparmiarvi visto che se sbagliate qualcosa potete dire addio alla cpu.



0,13m

Questa classe di processore tende invece a riscaldare di più:è consigliabile non andare oltre i 1,75volt ad aria e comunque con un dissipatore di classe alta.Con un sistema a liquido con una buona potenza dissipante potete invece alimentarlo a 1,80/1,85 senza incorrere in rischi particolari.
Il wr al superpi 1M è di 30s(by solvet) ma tempi di 40/50s sono un ottimo risultato.

In generale i processori che salgono di più sono i barton xp-m 2400/2500/2600 poichè hanno un core selezionato per funzionare a 1,45volt(1,35volt il 2400) e il moltiplicatore sbloccato di fabbrica.

I barton xp-m 2800/3000 hanno invece un core normale.

PS:come potete vedere sono stato molto sintetico...maggiori informazioni le trovate nei link postati all'inizio.




Tra le piattaforme maggiormente utilizzate il socket 462 o socket A è quello che ha il fsb più basso.Ne consegue che i tempi di accesso alla ram(timings)rivestono un ruolo importante in quanto l'ampiezza di banda non è delle migliori.

I principali chipset northbridge sono quelli prodotti dalla via,indirizzati soprattutto a un'utenza che predilige la multimedialità,e dalla nvidia,che sono preferiti da chi è attento alle prestazioni e si dedica all'overclock.
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2

Ultima modifica di rug22 : 08-01-2006 alle 17:12.
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:31   #2
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
Nforce 2 ultra400


Il chipset northbridge più perfomante e più propenso all'overclock è il nforce 2 ultra 400:esso oltre a garantire le maggiori performances a parità di frequenza,permette fsb e settaggi che sono solitamente negati agli altri chipset.Sono inoltre presenti i fix.I fsb supportati sono 200mhz,266mhz,333mhz e 400mhz.A seconda della scheda madre si possono raggiungere dai 410mhz ai 550mhz.

Sebbene la circuiteria tra le varie schede madri sia molto differente è possibile trovare dei punti in comune.Infatti tutte le schede madri nforce2 hanno due chipset,northbridge e southbridge.

Il primo mette in comunicazione la ram con la cpu(il fsb è infatti la velocità con cui la cpu comunica con il nothbridge),mentre il secondo si occupa degli slot pci e delle periferiche di espansione.

Ovviamente tutte le schede madri nforce 2 ultra 400 hanno lo stesso northbridge.

Da questa breve descrizione si può ovviamente dedurre che quello che va è più soggetto all'overclock è il northbridge.

La caratteristica che più aiuta nell'overclock è il fatto che questo chipset abbia i fix...quindi qualsiasi valore di fsb settiate la frequenza agp/pci resterà sempre perfettamente in specifica...merito dei pll che sono dei circuiti che si occupano di generare la frequenza dell'agp/pci.

Esistono inoltre in rete numerosi programmi che permettono di settare il fsb anche da windows:clockgen e 8rdacore.

Generalmente i banchi più utilizzati sono quelli da 256mb...il nforce2 infatti mal digerisce in overclock i banchi da 512mb.
Il chip che si preferisce è il bh-5 prodotto dalla winbond:sebbene esso richieda alti voltaggi permette di mantenere tempi di accesso bassissimi che compensano all'ampiezza di banda ridotta.Nota bene:i bh-5 e i bh-6 a cas 3 non partono.

é stato notata una incompatibilità dei banchi da 512mb di bh-5/bh-6 con il nforce 2 alla frequenza di 200mhz...con qualsiasi tempo di accesso gold memory versione dos da errori....settando la frequenza tramite bios a 166mhz il test va invece a buon fine.
Sconsigliati gli utt,per scarsa compatibilità in overclock,e i tccd,che per salire oltre una certa frequenza devono rilassare i timigs con una conguente perdità di prestazioni.


Per quanto riguarda i settaggi,il rapporto ram/fsb con quale è più conveniente salire è l'1/1...sia perchè si raggiungono frequenze maggiori,sia perchè con gli altri divisori le prestazioni scendono di parecchio...
Qualora fosse possibile è conveniente overvoltare il chipset northbridge:questa operazione solitamente stabilizza ad alti fsb.
C'è da dire però che oltre gli 1,8volt non è utile andare perchè non ci sono miglioramenti significativi.
é invece utilissimo raffreddare con un dissipatore attivo(northpole)il northbridge...ma anche la dissipazione del southbridge va curata....personalmente mettendo soltanto un northpole sul southbridge della mia nf7-s ho guadagnato 5 mhz di fsb...

Ovviamente analogo discorso per la ram...qualora ci fossero problemi di stabilità si può provvedere a overvoltare...la normativa jedec stabilisce che tutte le ram in commercio debbano essere stabili e funzionanti al voltaggio di 2,85volt...va da se che fino a tale voltaggio non rischiate niente.

Riguardo i timings..i più performanti per il dayuse sono 2 2 2 11...ma per bench al fine di limare qualche centesimo si può provare a mettere 2 2 2 3...se le ram tengono ovviamente.Del settaggio degli alpha timings ne parlerò nella sezione della nf7.

Per quanto riguarda il moltiplicatore,se si sta cercando di salire di fsb è meglio mettere un moltiplicatore intero e non molto alto...8x o 9x vanno benissimo...sconsigliati i moltiplicatori decimali con cui si sale di meno.

Per quanto riguarda il v-core e le temperature...sarebbe opportuno che il processore in full load non superi i 55°...per quanto riguarda il massimo v-core per il dayuse...oltre i 1,75 è sconsigliabile andare...se invece fate dei bench potete aumentarlo...io sono arrivato a 2,3volt...dentro il freezer però

Qualora il computer non dovesse partire perchè avete settato da bios settings troppo spinti,basta fare un clear cmos per resettare le impostazioni del bios....o in alternativa staccare per una mezz'oretta la batteria del bios.Per sapere il ponticello del claer cmos basta consultare il manuale.


Le più famose schede madri nforce2 da overclock sono la abit nf7-s e la dfi nforce2 ultra 400.
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:32   #3
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
Abit NF7-S

Di questa scheda madre ne sono state fatte diverse edizioni anche se il nome è sempre lo stesso...ne esistono con gli slot ddr colorati e con gli slot ddr neri,stessa cosa dicasi per gli slot degli hard-disk.In alcune versione differisce anche il materiale della levetta vicino il socket:metallo o plastica.

In generale quelle che salgono di più sono con gli slot colorati e l'astina in plastica.

Per questa scheda madre sono stati compilati decine di bios...a mio modesto parere il migliore è il d26 mantarays xt.Migliore sia per le prestazioni,sia per la completezza,sia per il fatto che ha la mod L12 attivata via software.

COOLING

Se volete fare un lavoro certosino cominciate a cambiare il dissipatore del northbridge...un northpole sarebbe appropriato...così come per il southbridge....raffreddandolo bene potete guadagnare qualche mhz di fsb

Un'altra zona che tende a surriscaldarsi,soprattutto con v-core elevati,è la zona mosfets.Essa si trova a sinistra del socket ed è costituita da alcuni condensatori e alcuni circuiti che possono diventare roventi....lunasio vende un dissipatore in rame adatto per la situazione..in alternativa una tornado a 12volt posizionata in maniera che soffi aria in quella zona va benissimo.


RAM...innanzitutto scordatevi di benchare con banchi da 512mb...solitamente con un gb di ram in dual channel si ferma sui 220/230mhz.
Avendo due moduli della stessa dimensione se volete attivare il dual channel dovete mettere i due banchi o uno nello slot più vicino al socket e l'altro banco in quello più lontano oppure uno in quello più lontano e uno in quello intermedio...se invece volete stare in single channel con due banchi basta metterli nei due slot più vicini alla cpu.
Lo slot che generalmente sale di più è solitamente il primo,ma non è una regola generale.


OCZ booster: parliamo ora un po' di questo utilissimo accessorio...con questo non dovrete fare mod alla ram per ottenere voltaggi sopra i 3volt(la nf7-s di base si ferma a 2,9volt che da tester sono 2,98).
Il booster va messo su un qualsiasi slot per ram e collegato tramite l'apposito cavetto all'alimentatore.Contrariamente a quello che si legge nel sito della ocz non si perde necessariamente il dual channel ed è possibile erogare tenzioni ben oltre i 3,4volt,intorno ai 4volt.Fatte attenzione a regolare la tenzione visto che il trimmer non è multigiro ed è sensibilissimo.
Non sarebbe male usarlo abinato a un alimentatore con molti ampere sulla + 5volt...il booster la tenzione per la ram se la prende da li.


TIMINGS:
Da bios è possibile regolare solo CAS,RAS to CAS,RAS precharge,TRAS.I valori migliori più performanti sono.

CAS:2
RAS to CAS:2
RAS prechange:2
TRAS:11 o 3

Tuttavia non sempre le ram reggono tempi di accesso così spinti...in questo caso basta allentarli a partire dal ras to cas e dal ras prechange per passare poi al cas.

Da bios è possibile settare anche un altro timings...T,command rate o cpc(ha tanti nomi):questo timing messo a 1T,command rate 1T o cpc on garantisce le migliori performance.Invece settato a 2T,command rate 2T o cpc off fa perdere parecchio ma permette di salire molto più di fsb.Opinione generale che è meglio settarlo a 1T.
Di alcuni bios moddati poichè non è possibile settare il command rate ne esistono due tipi:quelli con il 1T e quelli con il 2T.Scegliete la versione che più vi aggrada
PS:se scegliete la versione 2T è cmq possibile che nel bios sia presente la voce cpc...settatela a on anche se dovrebbe essere il contrario...salirete di più.

Da windows è possibile settare con il programma nf2tweaker altri timings non presenti nel bios...ecco i parametri più performanti.



Per flashare un bios basta avere due floppy:uno con l'avvio ms-dos e l'altro con il bios con estensione binaria e il programma adwflash.
Fate il boot da floppy con il dischetto ms-dos,appena ha finito il caricamento mettere l'altro floppy e scrivete adwflash.exe e premete invio...poi seguite le istruzioni.

Settings bios...

Qui di seguito i settings con cui generalmente si sale meglio(nomenclatura riferita al d26 mantarays xt)



Le impostazioni riguardo le temps settatele così solo se siete sicuri che non ci sia in rischio che il processore salga troppo di temperatura.Spesso mi è capitato infatti che settendo lo shot down a 80° con v-core alti il sistema non partisse;impostandolo a 90° il problema si risolveva.

Riguardo il divisore fsb/ram il migliore è il 3/3...ma tra 3/3 e 6/6 cambia veramente poco.

Piccola precisazione per chi usa processori con bus nativo a 133 o 100mhz:la abit ha una romchip che da qualche problema in overclock...i processori che hanno bus nativo a 100mhz sopra i 166mhz non vanno...discorso simile per quelli a 133mhz...sopra i 219mhz il sistema o non si avvia o freeza...chi ha un xp-m lo sa bene...per ovviare a questo problema si può fare la mod l12 hardware o installare un bios con la l12 integrata.Personalmente consiglio di fare entrambe le cose...

link per mod l12.

Per quanto riguarda la mod del chipset per avere voltaggi sopra i 1,7volt...la trovate nel forum di dinoxpc ma non aspettatevi grandi cose...personalmente non ho notato nessun miglioramento.


comportamento in overclock...quello che segue sono considerazioni decisamente personali...

Dalle prove da me fatte ho notato le seguenti cose.

1)Se volete trovare il limite di fsb della scheda madre,salite soltanto con moltiplicatore intero...possibilmente 8 o 9.I decimali,soprattutto quelli alti danno qualche problema.Se invece volete fare qualche record di frequenza usate il 15x.

2)Potrà capitare che la scheda madre sia rock solid a 250*8 e instabile a 250*10 anche se il processore arriva ben oltre.
Il perchè credo sia da ricercare in un malfunzionamento dei fix...con i moltiplicatori bassi tutto ok...ma con i moltiplicatori alti e con quelli decimali sembra che si alzi la specifica agp/pci...io sono riuscito a benchare a 254*11 solo creando un hard-disk virtuale sulla ram.

3)Se siete proprio alla frutta e volete fare un boot a una frequenza alta,provate a settare il fsb della frequenza da voi desiderata ma un moltiplicatore più basso...poi rientrate nel bios,mettere il moltiplicatore desiderato e riavviate:cambiando solo il moltiplicatore il pc si riavvia solo una volta e non da la schermata rossa che avverte di non staccare l'alimentazione.

4)Per i possessori degli ocz:non trimmate a palla le linee prima che la scheda madre abbia fatto il boot...potrebbe rifiutarsi di partire.


5)la scheda madre ha qualche problemino nella regolazione del v-core:impostando da bios 1,600 il tester segna un valore prossimo ai 1,560...anche una moderata oscillazione è da ritenersi nella norma.




Pratica...dopo questa breve spiegazione è logico chiedersi...ma in pratica come si overclocka?

Il procedimento è semplice:tenendo conto di tutte le cose che ho scritto sopra basta andare nel bios e salire di un mhz alla volta(o salire di moltiplicatore se è sbloccato)per poi testare su windows la stabilità del sistema.qualora ci fosse una instabilità si può stabilizzare il processore aumentando il v-core o se è una instabilità delle ram allendando i timings o aumentando la vdimm.

Per testare la stabilità del processore è il migliore programma è S&M,mentre per la ram è insuperabile goldmemory versione dos.

Se invece volete overclockare da windows usate clockgen e 8rdacore per i voltaggi.




DFI Nforce 2ultra 400



Chi se ne occupa? cercasi recensore...
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:32   #4
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
VIA Kt333/400


Premessa...viste le poche differenze in overclock di questi due chipset li tratterò come se fosse uno solo.L'unica differenza sostanziale è che con il kt400,contrariamente al kt333,è possibile impostare la frequenza delle ram a 400mhz restando in piena specifica.Il kt400a invece permette di impostare il fsb a 400mhz ma sono ufficiosamente.(bios ricompilati)

Il kt333/400 non è molto votato all'overclock sia per la scarsa configurabilità dei bios(fatte le dovute eccezzione)e per l'assenza di fix che con fsb diversi da 100/13/166 manda fuori specifica la frequenza agp/pci.

Visto la penuria di programmi per overclockare da windows con questo chipset mi dedicherò esclusivamente alle impostazioni da bios.

La maggior parte delle schede madre kt333/400 hanno un bios award;quindi le voci sono uguali o comunque simili.

Solitamente il bios dovrebbe essere diviso in 5 parti:Main,Advanced,Power,Boot,Exit.

La sezione main riguarda perlopiù le regolazioni principali(schermata di periferiche connesse,linguaggio bios,data e ora ecc...)



Con la sezione ADVANCED le cose invece cominciano a farsi interessanti...


dovresti trovarvi di fronte a una schermata del genere...


Ma analizziamo le singole voci...


CPU Speed:oltre alle frequenze rilevate in automatico,che solitamente sono 3,è possibile selezionare la voce manual per avere libero accesso alla frequenza del fsb e al moltiplicatore.


CPU Freqency Multiple:qui è possibile selezionare una serie di numeri che altro non sono che il moltiplicatore della cpu.Se avete un processore con moltiplicatore sbloccare potete settare il valore desiderato,ma in caso contrario una qualsiasi modifica di questo valore non cambierà il moltiplicatore del processore.


CPU/PCI Freqency Ratio:questa voce serve per stabilire il fsb del sistema.Poichè non ci sono i fix è riportata anche la frequenza pci per ogni valore di fsb.é consigliabile nn mettere un fsb che porti la frequenza pci oltre i 35mhz...in poche parole le frequenze di fsb consigliate sono:100/105mhz,120/138,150/173.In questi intervalli infatti la frequenza del pci non va mai sopra i 35mhz.


CPU/Memory Freqency Ratio:qui è possibile selezionare il rapporto tra la frequenza del fsb e quella della memoria ram.


Cpu v-core setting:selezionate la voce manual per avere libero accesso ai valori del v-core.


CPU v-core:qui è possibile selezionare il v-core della cpu...occhio a non andare oltre i 1,75 se siate ad con un raffreddamento ad aria...in ogni caso controllate sempre la temperatura della cpu.



CHIP CONFIGURATION

Questa voce dovrebbe essere in Advanced e permette di settare i timings della ram...dovreste trovarvi di fronte a una schermata del genere.


Sdram configuration:mettere user define per poter selezionare liberamente i timings della ram...se invece preferite usare i timings prestabiliti dalla casa produttrice selezionate by SPD:

SDRAM Cas Latency:i valori selezionabili sono 2.0 e 2,5...a valori più bassi corrispondono maggiori prestazioni.

SDRAM Ras To Cas Delay:i valori selezionabili sono 2 e 3...a valori più bassi corrispondono maggiori prestazioni.

SDRAM Ras Prechange Time:i valori selezionabili sono 2 e 3...a valori più bassi corrispondono maggiori prestazioni.

SDRAM Active Prechange Delay:i valori selezionabili sono 5 e 6...a valori più bassi corrispondono maggiori prestazioni.

1T Command Clock:qui le voci sono auto,disable e enable....con quest'ultimo si hanno maggiori prestazioni.


In POWER ci dovrebbe essere la voce hardware monitor dove è possibile vedere la temp del processore e i voltaggi delle varie linee.

Cercate la voce Over Shut Down Temperature:stabilisce a quale temperatura del processore il sistema si deve arrestare;serve per salvaguardare il processore.
Personalmente consiglio di mettere il minimo possibile...si corrono meno rischi.
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:33   #5
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
VIA kt600 by MIKIXT

Per cominciare:

? D: Cos’è il KT600?

! R: E’ uno dei tanti modelli di chipset montati su alcune schede madri. Per chi non lo sapesse, il chipset controlla e collega tra di loro CPU, Ram e le altre periferiche collegate alla mainboard.
Il KT600 viene prodotto da VIA, viene montato su schede madri in grado di supportare le CPU su socket A (detto anche socket 462) prodotte da AMD (Athlon, Duron, AthlonXP e Sempron).
IL KT600 è un chip economico e si presta comunque a moderati overclock, questo chip è predisposto a lavorare negli FSB di 100,133,166 e 200Mhz. Frequenze diverse richiedono l’uso dei Fix che non sono presenti sul KT600, ma è comunque possibile tenere FSB intermedi in modo che la frequenza di Agp e pci non vada molto oltre (meglio tenersi entro i 35mhz per il pci e 70mhz per l’agp, onde evitare di danneggiare Hard-disk e scheda video.)

? D: Che scheda madre ho? Monta il kt600?

! R: Scaricate CPU-Z , selezionate la voce “mainboard” e guardate nella casella “model” e “Chipset”

? D: Come overcloccare la cpu su schede madri dotate di KT600?

! R: Sapendo che la frequenza è data da FSB x Moltiplicatore , e sapendo che in molti casi il moltiplicatore è bloccato ci sono diversi modi di fare overclock:

sbloccando il moltiplicatore: il moltiplicatore può essere sbloccato sulle cpu prodotte fino alla 39° settimana del 2003, le altre sono bloccate a vita e si sbloccano solo moddandole a mobile...in quel caso si abilitano le istruzioni powernow e diventa possibile cambiare il moltiplicatore ma solo ed esclusivamente da windows con appositi programmi come msr e crystalcpuid

Come si fa a capire quando è stata prodotta la cpu?
Bisogna smontare il dissipatore, leggere il codice stampigliato sulla cpu e consultare il Thread “guida alle cpu AMD 32/64 bit” per capire come interpretarlo.

Per capire come sbloccare il proprio processore: link alla guida di rug22
http://www.pctuner.net/php/Articoli/Articolo.php?ID=326

Oltre alle cpu di alcune settimane fortunate(solitamente le prime)le uniche cpu già sbloccate sono gli Athlon XP-Mobile.
Le versione 2400/2500/2600 si overclockano molto bene perchè hanno un core selezionato per funzionare a 1,45volt contro i 1,65volt dei barton versione desktop e dei mobili 2800/3000.

In questo caso, aumentando il moltiplicatore aumenterete la frequenza della cpu senza modificare la frequenza di ram e FSB.

Il secondo metodo molto più diffuso e molto più redditizio come prestazioni è quello di aumentare l’FSB, infatti aumentando l’FSB si aumenta anche la frequenza delle ram, consentendo di consentire un maggior passaggio di dati attraverso esse con conseguente miglioramento di prestazioni. La via più sicura è quello di mantenersi entro i valori prefissati da VIA (100, 133, 166, 200mhz) ma si può aumentare , senza esagerare pena danneggiamenti di VGA e HD.


? D: Come aumentare l’FSB?

! R: In genere entrando nel bios. Per accedere al bios, appena acceso il pc premete il tasto CANC (sulle Asrock il tasto da premere è F2).

Cercate una voce con scritto “ FSB Frequency” o simili. Iniziate ad aumentarla di pochi mhz. (esempio se ho una cpu FSB 166, provo a portarla a 170Mhz). Quindi riavvio il pc.
Entrati in windows (se invece il computer si blocca prima, riducete l’FSB), lanciate Everest home edition, selezionate la voce Computer> Sensore. Controllate che i voltaggi siano stabili e le temperature basse, quindi lasciate in esecuzione Everest.

Ora Lanciate S&M, andate alla voce “settings”, deselezionate le caselle “cache 1 level”, “cache 2 level”, “Cpu Integer” e lasciate attive le altre.
Impostate la durata su “Norm” e il Cpu load su “100%”., mentre impostate “memory Checking” su “disabile”.
Cliccate su “start Testing”, durante l’esecuzione tenete d’occhio le temperature della cpu con Everest (non devono salire oltre 55°, sarebbero meglio entro 50°) e controllate che i voltaggi siano stabili.

Iniziate a salire ancora, sempre pian piano fino a quando il sistema non diverrà LEGGERMENTE instabile. Entrate nel bios ed alzate di poco (0,05-0,1v a seconda dei casi) il VCore (voltaggio che viene dato alla cpu) per stabilizzare la situazione.
Se dopo un test approfondito con S&M (impostate la durata su “long”) il pc non si è bloccato e le temperature sono accettabili avrete raggiunto parzialmente il vostro obiettivo.

Per testare al meglio la stabilità fate andare SuperPI (test da 32M) per diverse volte, fate qualche ora di stress test con Prime95, fate qualche loop di 3D Mark e provate ancora con S&M.

IL VCORE

Come detto prima in caso si salga molto di frequenza è utile aumentare il voltaggio fornito alla cpu per poter guadagnare altri MHz oppure per risolvere piccole instabilità dovute alla frequenza di funzionamento più alta.
Il vcore va aumentato il meno possibile, anzi sarebbe meglio tenerlo più possibile vicino al voltaggio di default. Ecco i voltaggi delle principali cpu socketA:

1,75v Athlon / Duron (core ThunderBird/Morgan), AthlonXP (core Palomino)
1,65v AthlonXP (core Thorougbred/ Barton), Sempron 3000+ (Barton)
1,60v Sempron (core Thorougbred/ Thorton)
1,50v Duron (core Applebred)

Consiglio di non andare oltre gli 1,75v con raffreddamento ad aria, ovviamente il dissipatore originale AMD andrà sostituito in ogni caso, poiché non adatto al raffreddamento di cpu overcloccate.
Con sistemi di raffreddamento a liquido si può andare oltre comunque non oltre gli 1,85v per uso quotidiano.

LE RAM

Anche queste sono molto importanti quando si fa overclock. Devono essere settate in sincrono (sempre da bios) con l’FSB della Cpu.

Esempio se ho una cpu FSB 166 e delle ram PC3200 (200Mhz) imposto le ram a 166mhz.
Se porto l’FSB a 175mhz, imposto le ram a 175mhz oppure come succede in alcune schede madri uso un DIVISORE che mi permette di regolare la frequenza delle ram. Imposto qundi il divisore su 1:1 che significa che la frequenza delle ram è in rapporto 1 a 1 con quella dell’FSB.

Per testare la stabilità delle ram usate il programma Memtest86+, da installare su floppy e inserire all’accensione del pc.
Se il programma non segnala errori, le ram sono ok, altrimenti dovrete ridurre la frequenza o rilassare i TIMINGS.

I TIMINGS

? D: cosa sono i timings?

! R: i timings (detti anche latenze) decidono in parole povere i tempi di accesso e di risposta alla ram. Più sono bassi e più le ram reagiranno velocemente, aumentando in piccola (ma importante) parte le prestazioni.

I principali (e più importanti) timings sono:

CAS (column address strobe): può essere 2 o 2,5 o 3 (può basso è il numero migliori saranno le prestazioni)

RAS to CAS delay: in genere può essere 2 , 3 , 4

RAS precharge: in genere può essere 2 , 3 , 4

TRAS (Cycle Time): può essere 5 , 6 , 7 , 8

CR (command rate): importantissimo può essere impostato su 1 oppure su 2. la modalità 1 (detta 1T) è da preferire assolutamente, la modalità 2 (detta 2T) fa perdere moltissimo in prestazioni.

? D: come sono impostati i miei timings?

! R: con Everest, andate alla voce Scheda madre > Chipset, troverete tutti i valori principali.

? D: Che ram ho?

! R: aprite Cpu-Z , selezionate la voce “SPD” e potrete racimolare qualche informazione in più.
Oppure guardate direttamente sul banco di ram, ci deve essere un’etichetta su cui trovate scritto produttore, modello di ram e frequenza (PC3200, PC 2700 ecc) e anche con quale CAS il produttore suggerisce di utilizzarle.

? D: Come setto i timings?

! R: i Timings si settano da Bios. Per cominciare prendete nota dei valori a cui sono impostare in questo momento.

Iniziate quindi a impostare il Command rate su 1T (se non lo aveste già fatto), quindi testate le ram
con Memtest86+.

Abbassate gli atri timings uno alla volta (in genere si esprimono così: CAS-RAStoCAS-RAS-TRAS e infine CR, ad esempio : 2,5-3-3-6 1T ) e testate ogni volta con Memtest. Se siete messi così: 3-4-4-8 1T , provate ad abbassare a 2,5-3-3-7 1T e testate. Poi provate a mettere CAS 2 e testate. Se non reggono, basta rialzare i timings, continuate così finche non li avete abbassati al massimo possibile.
Ricordate, più bassi sono (specialmente il CAS) e più rendono.

? D: Il computer fa bip e non parte dopo aver toccato i timings! Aiuto!

! R: Avete impostato timings che le vostre ram non tengono o ne avete abbassati troppi insieme.
Staccate la spina del pc, togliete la batteria del bios e aspettate qualche minuto.
Rimettete la batteria, accendete il pc e reimpostate da bios le ultime impostazioni stabili e funzionanti.


MOLTIPLICATORE
Con il chipset via è possibile modificare il moltiplicatore anche da windows:basta usare msr o crystalcpuid.
Bisogna avere però un processore mobile.
Altre info qui.... http://www.pctuner.net/php/Articoli/Articolo.php?ID=326


RAFFREDDAMENTO E ALIMENTAZIONE

Il dissipatore originale AMD non è adatto all’overclock, quindi dovrete sostituirlo con un prodotto più performante in alluminio/rame o interamente in rame e dotato di ventola da almeno 80mm in modo da offrire un buon rapporto portata d’aria/ silenziosità.
Controllate anche la ventilazione del case, ordinate i fili e cercate di “farli sparire” infilandoli dentro le baie per montare i cd-rom, in modo da consentire un buon passaggio d’aria tra la parte superiore e quella inferiore del case. Ogni tanto dotatevi di compressore o bomboletta spray e pulite bene il tutto, la polvere è la peggior nemica del vostro pc e può intasare i dissipatori e addirittura bloccare le ventole, causando anche guasti seri.
Inoltre dovete dotare il vostro case di almeno 2 ventole, una anteriore che butta dentro aria fresca e una nella parte posteriore che butta fuori l’aria calda che si accumula all’interno del case. Se poi avete posto per 2 ventole nella parte posteriore, ancora meglio. Le ventole in estrazione devono essere sempre in numero pari o meglio superiore a quelle in immissione (anteriori o sul pannello laterale).
Come detto prima, le temperature della cpu ideali non sono oltre i 50° in full load, cioè testati con S&M per almeno 15 minuti. Tenete conto che d’estate le temperature saranno superiori, quindi curate il più possibile il raffreddamento.

Anche l’alimentatore è un componente vitale del pc che viene troppo spesso sottovalutato. Un alimentare da 15€ non sarà mai in grado di fornire un’alimentazione costante e corretta al vostro pc.

Come distinguere un buon alimentatore?

Guida agli alimentari di Shark2 :
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=835148

In generale, questi sono buoni consigli non solo per chi fa overclock ma anche per chi usa il pc normalmente e cerca una buona affidabilità nel lungo periodo.
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:34   #6
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
in work progress
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:35   #7
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
per favore...non postate niente...sto organizzando come mettere i testi
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 01-12-2005, 10:42   #8
rug22
Senior Member
 
L'Avatar di rug22
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 5530
Consigli,suggerimenti,critiche?pvt....

PS:lo so...mancano alcune foto...
__________________
I love old school pentium mmx 166@420 153% celeron 300@733 145% celeron 400@846 111%
celeron 1300@2471 mhz a-data 3200 bh-5@330 mhz cas 2 2 2 5 abit nf7-s fsb@274,1 mhz
I love homemade Tolotto per ram homemade Vaso dewar homemade Freezer cooling homemade -210,3° on LN2
rug22 è offline  
Old 05-12-2005, 23:05   #9
stalker170
Senior Member
 
L'Avatar di stalker170
 
Iscritto dal: Oct 2004
Città: Grosseto
Messaggi: 1602
ciao, qualche giorno fà in una discussione ho visto che qualcuno aveva postato il link x sbloccare il molti dei thoro-b utilizzando la carta d'alluminio cioè quella x avvolgere il cibo, mica mi potresti linkare quella discussione??o magari direttamente la guida x sapere quali sono i piedini da unire,ciao
stalker170 è offline  
Old 16-12-2005, 19:17   #10
OEidolon
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Udine
Messaggi: 4918
ciauz! non è che magari è possibile una guida per overclock su chipset sis 741 (asrock k7s41)?
__________________
{Acer 5930G - P8400/2x2GB DDR2-667/9600mGT/250GB Samsung 850EVO}
{Lenovo ThinkPad E495 - Ryzen5 3500U/1x8GB DDR4-2666/Vega8/256GB NVMe}
OEidolon è offline  
Old 23-12-2005, 16:49   #11
MIKIXT
Senior Member
 
L'Avatar di MIKIXT
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Verona
Messaggi: 12062
Quote:
Originariamente inviato da OEidolon
ciauz! non è che magari è possibile una guida per overclock su chipset sis 741 (asrock k7s41)?
guardati la procedura per il via kt333/400 o il kt600...è sempre uguale...
MIKIXT è offline  
Old 03-01-2006, 11:42   #12
J-Ego
Senior Member
 
L'Avatar di J-Ego
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 3704
Rug, complimenti per la guida.
Volevo chiederti riguardo nForce 2 Twaeker... i valori da settare sono esattamente quelli dello screen?
Nel caso di un 2-2-2-11 son gli stessi?

Poi ovviamente... set ---> save ---> apply on startup?

Mi sto facendo una teoria di oc sui 32 bit e nForce 2!
Spero di riuscire anche nella pratica!

Ciauzzzzzz
__________________
Amd Ryzen 2700x / MSI B450i Gaming Plus / Crucial Ballistix Sport LT 2x8Gb 3200 C16 / Crucial Mx500 250Gb / Sapphire R9 380 4Gb / Dell U2415 / Fractal Design Node 304 / Qnap TS-431 / 4xWD40EFRX
J-Ego è offline  
Old 05-01-2006, 09:02   #13
J-Ego
Senior Member
 
L'Avatar di J-Ego
 
Iscritto dal: Mar 2001
Messaggi: 3704
Quote:
Originariamente inviato da J-Ego
Rug, complimenti per la guida.
Volevo chiederti riguardo nForce 2 Twaeker... i valori da settare sono esattamente quelli dello screen?
Nel caso di un 2-2-2-11 son gli stessi?

Poi ovviamente... set ---> save ---> apply on startup?

Mi sto facendo una teoria di oc sui 32 bit e nForce 2!
Spero di riuscire anche nella pratica!

Ciauzzzzzz
Uppettino per me!

Ciauzzzzz
__________________
Amd Ryzen 2700x / MSI B450i Gaming Plus / Crucial Ballistix Sport LT 2x8Gb 3200 C16 / Crucial Mx500 250Gb / Sapphire R9 380 4Gb / Dell U2415 / Fractal Design Node 304 / Qnap TS-431 / 4xWD40EFRX
J-Ego è offline  
Old 09-01-2006, 23:05   #14
mazrick
Member
 
Iscritto dal: Nov 2005
Messaggi: 167
la mia config razione cosa mi appoggio?

msi kt4av
athlon xp 2600
1x512 ddr 333
asus 6600gt

dimmi tutto MITICO!!!!!!!
mazrick è offline  
Old 12-01-2006, 12:20   #15
OEidolon
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Udine
Messaggi: 4918
Ciauz!!! Dato che non volevo intasare questa discussione ho deciso di aprirne un'altra: http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1106560 non è che mi potete dare una mano??? THX
__________________
{Acer 5930G - P8400/2x2GB DDR2-667/9600mGT/250GB Samsung 850EVO}
{Lenovo ThinkPad E495 - Ryzen5 3500U/1x8GB DDR4-2666/Vega8/256GB NVMe}
OEidolon è offline  
Old 08-02-2006, 07:18   #16
gi0v3
Senior Member
 
L'Avatar di gi0v3
 
Iscritto dal: Feb 2006
Città: Aurisina (TS)
Messaggi: 3987
ciao, niente guida per il kt880? io ho provato a pari pezzi e mi andava meglio dell'nforce2 sul 3dmark03..meglio di 3-400 punti ps se vuoi poso farti un articolo sul pin-mod se interessa...il mio muletto in sign ha la mobo senza possibilità di toccare il moltiplicatore..e il mio 1800+@2600+ è a 133mhz di bus ..quindi funziona
__________________
::Italian Subs Addicted:: AMD Ryzen 7 1700 @work in progress cooled by NZXT Kraken X42 Gigabyte GA-AB350N-Gaming WIFI Mini ITX 2x16gb Corsair Vengeance RGB DDR4-3200 Radeon RX570 ITX+ribbon Samsung 960 EVO NVME 500GB +2xsshd in arrivo Custom case Lego 2.0 SFF Lime greenBenQ 27" 2560x1440 Trattative la mansarda di gi0v3 cerco:
gi0v3 è offline  
Old 17-03-2006, 18:34   #17
gas78
Senior Member
 
L'Avatar di gas78
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Bologna
Messaggi: 1286
visto che qua mi sa che lo guardano in pochi lo sposto in un nuovo 3d
__________________
-Gas-

Ultima modifica di gas78 : 20-03-2006 alle 11:05.
gas78 è offline  
Old 31-03-2006, 19:06   #18
MIKIXT
Senior Member
 
L'Avatar di MIKIXT
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Verona
Messaggi: 12062
Questa è solo una guida da leggere..per favore postate i vostri messaggi nella sezione appropiata...
MIKIXT è offline  
Old 01-04-2006, 16:30   #19
djgusmy85
Senior Member
 
L'Avatar di djgusmy85
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 19297
Ciao rug, stavo dando un'occhiata ed ho notato la frase
Quote:
Originariamente inviato da rug22
In generale quelle che salgono di più sono con gli slot colorati
..non è l'esatto opposto?
__________________
djgusmy85 è offline  
Old 19-04-2006, 13:54   #20
plata
Senior Member
 
L'Avatar di plata
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Trieste
Messaggi: 3125
Non ci ho capito niente di come fare ad overcloccare il mio amd athlon xp.

Devo sbloccarlo prima ? ma come ?
devo scaricarmi un programma ?


grazie in anticipo
__________________
CASE: Antec Solo II | MOBO: Asus Sabertooth Z87 | CPU: Intel i7 4790K @4,4Ghz | DISSI: Noctua NH-D15 | RAM: G Skill 2133Mhz/16Gb
GPU: nVidia GTX-1070 G1 Gaming | STORAGE: ST2000DM001 + 850Pro 512Gb | PSU: Seasonic P520 | ROUTER: USR9108 | LCD: Sony SDM-X72
AMPLI: Marantz PM6005 - DIFFUSORI: IL Arbour 5.02 - CAVI: VDH Snowline - DAC: Asus STX II + Burson V6 Classic - TV: Sony KDL-32W4000
plata è offline  
 Discussione Chiusa


KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca...
TTArtisan 35mm F1.4 per Leica M placcato...
Neuralink, il chip cerebrale di Elon Mus...
Suicide Squad ufficiale: nuovo titolo da...
Facebook Gaming arriva su iOS senza gioc...
Halo Infinite: ecco come apparirebbe su ...
Attacco hacker a YouTube: il canale di J...
Control: la nuova espansione Awe vede il...
macOS come Windows: possibilità d...
Asus presenta un nuovo monitor 27 pollic...
Canon EOS-1D X Mark III, la nuova ammira...
Weekend di fuoco su Amazon: sconti fino ...
Nasce 42, la scuola di programmazione gr...
Arlo Video Dorbell: il campanello di cas...
NASA Hubble ed eclissi lunare: un nuovo ...
realme comunica vendite record: i suoi s...
Media Player Classic Home Cinema
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Internet Download Manager
Chromium
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Mozilla Thunderbird 78
iTunes 12
BurnAware Premium
BurnAware Free
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:09.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v