PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] Technicolor AG EVO (DGA 4130) - Smart Modem Plus (VDSL 200/20 35b)


Pagine : 1 2 3 4 [5] 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24

Sl4pb0t
25-07-2017, 16:44
Ho fatto tutto, adesso non mi funziona più il technicolor:muro:
Ho staccato tutto, fatto il reset ma non si allinea più (led rosso lampeggiante). Ho collegato solo il PC via Ethernet ma non mi fa più entrare in 192.168.1.1

Se hai fatto tutto correttamente e hai solo il dhcp attivo sul dga prova ad aprire cmd.exe come admin e digita
ipconfig /release
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns
e controlla se tutto và come dovrebbe.
Giusto per curiosità, che IP hai dato al DGA e al sercomm ?

DMJ
25-07-2017, 16:48
Ho appena provato a schedulare lo spengimento alle 14 e il wifi si è spento come programmato
a me il pulsante fisico del wifi funziona correttamente
io di solito tengo premuto 5 secondi circa sia per accendere che per spegnere
contare 1001, 1002, 1003, 1004, 1005..
Grazie.
Allora pregherei chi aveva rilevato problemi con la pianificazione e/o con il pulsante a provare di nuovo, visto che ad altri utenti funziona.

guant4namo
25-07-2017, 17:15
Meglio impostare i DNS di google o quelli di Open DNS?

Quale è la differenza tra i due? Perchè uno dovrebbe impostare quelli di google e non quelli Open DNS e viceversa? :confused:

fanfa
25-07-2017, 17:18
Se hai fatto tutto correttamente e hai solo il dhcp attivo sul dga prova ad aprire cmd.exe come admin e digita
ipconfig /release
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns
e controlla se tutto và come dovrebbe.
Giusto per curiosità, che IP hai dato al DGA e al sercomm ?

Ho fatto casino nel trambusto con i cavi, avevo messo il cavo Ethernet del PC nella porta WAN del technicolor :D e quindi non funzionava più niente. Ho messo 192.168.1.1 il technicolor con DHCP attivo e 192.168.1.2 il Sercomm con tutto disattivato.

Adesso funziona, l'unica cosa è che non accedo al pannello di controllo del Sercomm, ma non mi serve

Sl4pb0t
25-07-2017, 17:26
Meglio impostare i DNS di google o quelli di Open DNS?

Quale è la differenza tra i due? Perchè uno dovrebbe impostare quelli di google e non quelli Open DNS e viceversa? :confused:

Google non ha nessun tipo di blocco da quel che so, opendns invece aveva/ha diversi tipi di dns (è da parecchio che non mi aggiorno), quelli con il blocco siti per minori, e altri tipi di filtri, chi paga penso possa scegliere cosa filtrare però non li ho mai provati.
Uso quelli di google da quando esistono e mi trovo benissimo, non ho ancora trovato un sito bloccato a differenza di quelli telecom che hanno una blocklist infinita per certi siti :asd:


Ho fatto casino nel trambusto con i cavi, avevo messo il cavo Ethernet del PC nella porta WAN del technicolor :D e quindi non funzionava più niente. Ho messo 192.168.1.1 il technicolor con DHCP attivo e 192.168.1.2 il Sercomm con tutto disattivato.

Adesso funziona, l'unica cosa è che non accedo al pannello di controllo del Sercomm, ma non mi serve

Non è normale, se digiti 192.168.1.2 nel browser dovrebbe mandarti alla pagina sercomm

guant4namo
25-07-2017, 17:31
Google non ha nessun tipo di blocco da quel che so, opendns invece aveva/ha diversi tipi di dns (è da parecchio che non mi aggiorno), quelli con il blocco siti per minori, e altri tipi di filtri, chi paga penso possa scegliere cosa filtrare però non li ho mai provati.
Uso quelli di google da quando esistono e mi trovo benissimo, non ho ancora trovato un sito bloccato a differenza di quelli telecom che hanno una blocklist infinita per certi siti :asd:


Non male se bloccano siti " strani " (porno etc etc), una sicurezza in più per l'utente (sia esperto che alle prime armi) :)

Tu li hai impostati nel router (se si come ?:confused: ) e nel protocollo internet versione 4 ?

Sl4pb0t
25-07-2017, 17:38
Non male se bloccano siti " strani " (porno etc etc), una sicurezza in più per l'utente (sia esperto che alle prime armi) :)

Tu li hai impostati nel router (se si come ?:confused: ) e nel protocollo internet versione 4 ?

Rete Locale -> Mostra Avanzate -> Server DNS -> 8.8.8.8,8.8.4.4
Fai un renew del lease dhcp e un flushdns dopo il cambio per sicurezza.

Qui trovi qualche informazione sui dns di google https://developers.google.com/speed/public-dns/faq

Does Google Public DNS offer the ability to block or filter out unwanted sites?

No. Google Public DNS is purely a DNS resolution and caching server; it does not perform any blocking or filtering of any kind, except that it may not resolve certain domains in extraordinary cases if we believe this is necessary to protect Google’s users from security threats. But we believe that blocking functionality is usually best performed by the client. If you are interested in enabling such functionality, you should consider installing a client-side application or browser add-on for this purpose.

fanfa
25-07-2017, 17:48
Non è normale, se digiti 192.168.1.2 nel browser dovrebbe mandarti alla pagina sercomm
Forse perché sul technicolor manca la reservation dell'ip per il Sercomm? Gli altri dispositivi collegati al Sercomm però li raggiungo con l'IP che ho riservato sul technicolor

guant4namo
25-07-2017, 17:58
Rete Locale -> Mostra Avanzate -> Server DNS -> 8.8.8.8,8.8.4.4

Grazie :)

Fai un renew del lease dhcp e un flushdns dopo il cambio per sicurezza.


Cioè? Come si fa? ;)

Sl4pb0t
25-07-2017, 18:00
Forse perché sul technicolor manca la reservation dell'ip per il Sercomm? Gli altri dispositivi collegati al Sercomm però li raggiungo con l'IP che ho riservato sul technicolor

Teoricamente mettere l' ip del sercomm nella reservation serve ad evitare che il dhcp dia l' ip del sercomm a qualcosaltro.
Ora che hai collegato bene tutto (lan-lan) con due ip diverse lo dovresti raggiungere allo stesso modo del dga.
Sei sicuro di non avere nulla collegato con lo stesso ip che ha il sercomm ? fai una prova e imposta il sercomm su un' altro ip

Edit
Prova a scansionare la rete con un tool tipo Fing -> https://play.google.com/store/apps/details?id=com.overlook.android.fing&hl=en
e guarda se ti trova tutta la roba collegata e con il giusto ip.

Grazie :)
Cioè? Come si fa? ;)

Dopo aver conf. il router apri cmd.exe come admin e poi
ipconfig /release
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns

lesotutte77
25-07-2017, 18:23
ragazzi arrivato il nuovo router per laa 200 montato tutto ok

nella restituzione del vecchio posso restituire solo router ed alimentatore oppure bisogna mettere i cavi ethernet e telefonico insieme al filtro?

Sl4pb0t
25-07-2017, 18:34
ragazzi arrivato il nuovo router per laa 200 montato tutto ok

nella restituzione del vecchio posso restituire solo router ed alimentatore oppure bisogna mettere i cavi ethernet e telefonico insieme al filtro?

Non credo gli freghi qualcosa cmq vedi tu se rischiare problemi per 2e di cavo eth e 5e di filtro.
Io ho deciso di non spedirgli nulla indietro tanto la penale è 25e, ne spendevo 10 per spedirlo e mi sono risparmiato la scocciatura, ancora nulla in bolletta e sono con il modem nuovo dal 12 o 13 giugno, non ricordo.

SadeneSS
25-07-2017, 19:00
a me il pulsante fisico del wifi funziona correttamente
io di solito tengo premuto 5 secondi circa sia per accendere che per spegnere
contare 1001, 1002, 1003, 1004, 1005..

Quindi sono un fortunato. A me pure se lo tengo premuto 30 secondi non si spegne col tastino. Hai anche tu il modello bianco?

Sl4pb0t
25-07-2017, 19:09
Quindi sono un fortunato. A me pure se lo tengo premuto 30 secondi non si spegne col tastino. Hai anche tu il modello bianco?

Ho provato anche io, premo per qualche secondo e al rilascio i led wifi si spengono, ri-premo qualche secondo e dopo il rilascio si riattiva.

L' unico problema che ho notato è che riattiva 2,4 e 5 insieme, io ho solo la 2,4 sempre attiva dato che non ho roba 5ghz

enricogr
25-07-2017, 20:28
L' unico problema che ho notato è che riattiva 2,4 e 5 insieme, io ho solo la 2,4 sempre attiva dato che non ho roba 5ghz
Per accendere solo una rete Wi-Fi devi agire da pagina web o da app MyTIM Fisso.

mrdecoy84
25-07-2017, 21:00
certo che uno straccio di QoS potevano pure mettercelo su questo router :D
Tutto sto ben di dio di hardware e 3 opzioni in croce nella web interface :cry:

giovanni69
26-07-2017, 07:52
Domanda: esiste la versione non brandizzata Tim di questo modem Technicolor così da poter accedere a quella funzioni di QoS senza i limiti imposti dalla GUI? Altrimenti si finisce sempre su un dispositivo custom esterno. (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44804888&postcount=20)

darth gaio
26-07-2017, 08:21
Quindi sono un fortunato. A me pure se lo tengo premuto 30 secondi non si spegne col tastino. Hai anche tu il modello bianco?

no, modello nero.

Ho provato anche io, premo per qualche secondo e al rilascio i led wifi si spengono, ri-premo qualche secondo e dopo il rilascio si riattiva.

L' unico problema che ho notato è che riattiva 2,4 e 5 insieme, io ho solo la 2,4 sempre attiva dato che non ho roba 5ghz

Per accendere solo una rete Wi-Fi devi agire da pagina web o da app MyTIM Fisso.

anche con il baffo rosso technicolor il comportamento era identico, il tasto fisico spegneva/accendeva tutte le interfacce wireless

mrdecoy84
26-07-2017, 10:10
Domanda: esiste la versione non brandizzata Tim di questo modem Technicolor così da poter accedere a quella funzioni di QoS senza i limiti imposti dalla GUI? Altrimenti si finisce sempre su un dispositivo custom esterno. (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44804888&postcount=20)

Si d'accordo. Il mio punto era però proprio quello di sfruttare l'hardware dello scolapasta plus che a quanto ho potuto capire è piuttosto buono

awemo
26-07-2017, 11:50
esiste un programma come il Modem Reader ?... per monitorare il modem così come si fasceva col baffo rosso?

fly12
26-07-2017, 13:35
Scusate, ma non ho capito una cosa sulla pianificazione wifi: è possibile solamente disattivare ad un certo orario tutto il comparto wifi o è anche possibile pianificare che ad un certo orario solo uno specifico client wifi non possa accedere alla rete permettendo così agli altri client wifi la navigazione?

Grazie

s12a
26-07-2017, 13:44
esiste un programma come il Modem Reader ?... per monitorare il modem così come si fasceva col baffo rosso?

Cosa monitorava esattamente questo Modem Reader, quali caratteristiche aveva, ecc? Mi ricordo che fosse un programma stand-alone da installare, ma non ho avuto modo di usarlo.

Io mi sono scritto qualcosa per usi personali in Python ma è tutto fuorché di facile utilizzo o facilmente distribuibile. L'interfaccia (statica) è web e per il momento mostra solo un log dei parametri DSL di connessione del modem in maniera tabulare. Così facendo ho notato che i valori di attenuazione visualizzati in Up e Downstream sono quelli stabiliti allo stabilimento della portante e non cambiano mai in seguito - dunque non sono utilissimi.

http://i.imgur.com/GW3Fksnl.png (http://i.imgur.com/GW3Fksn.png)

Se ci fosse la possibilità di connettersi facilmente al router via telnet e ricavare i valori da lì, effettuare logging dello stesso sarebbe molto più semplice.

vanel86
26-07-2017, 14:49
Faccio un po' di facile ironia, con l'annuncio in pompa magna della nuova tim box e tim hub si accettano scommesse sulla durata del supporto del dga. Io punterei sul fatto che non vedremo manco il fantomatico aggiornamento che dovrebbe uscire "a breve":D

OT: Ma quanto c...avolo di spazio si aspettano uno abbia sul mobile del telefono? Già il primo technicolor VDSL2 da 30M era ingombrante, il DGA è ridicolo per quanto è grande e sto nuovo box dalle foto par grande come na console da videogiochi. Il prossimo router lo forniscono assieme ad un rack a 42u?

Sl4pb0t
26-07-2017, 15:12
Faccio un po' di facile ironia, con l'annuncio in pompa magna della nuova tim box e tim hub si accettano scommesse sulla durata del supporto del dga. Io punterei sul fatto che non vedremo manco il fantomatico aggiornamento che dovrebbe uscire "a breve":D

Ma no dai, uno o due anni e arriva il nostro update :D
Altrimenti tim si ritroverebbe a sostituire molti dga che magicamente non vanno più :asd:

giovanni69
26-07-2017, 15:50
Cosa monitorava esattamente questo Modem Reader, quali caratteristiche aveva, ecc? Mi ricordo che fosse un programma stand-alone da installare, ma non ho avuto modo di usarlo.

La schermata che hai postato del tuo VDSL logger si avvicina in qualche modo alla seguente anche se ha gli assi invertiti rispetto alla tua:

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=43875249&postcount=72993

Che poi il modemreader permetta anche il plotting è altra questione ma già ottenere la tabulazione temporale dei parametri xDSL della pagina della [B]Diagnostica[/B (http://192.168.1.1/modals/diagnostics-xdsl-modal.lp)] in questo DGA 4130 sarebbe già piuttosto utile: i valori di attenuazione non cambieranno nel corso del tempo, normalmente parlando, ma SNR, velocità max, ecc sì.. (aiutando quindi chi ha dubbi che SRA funzioni correttamente quando dovrebbe o in caso di disconnessioni)

Quando al modereader compatibile solo con cerottone/baffo rosso:
http://www.ironmark.it/ModemReader/Modem%20reader%20Help.html?Introduzione.html
La pagina delle statistiche: http://www.ironmark.it/ModemReader/LapaginaStatistiche.html
Le statistiche in forma tabulare: http://www.ironmark.it/ModemReader/Lestatisticheinformatabulare.html
Le statistiche in forma grafica: http://www.ironmark.it/ModemReader/Lestatisticheinformagrafica.html

s12a
26-07-2017, 16:40
Grazie per i suggerimenti.

i valori di attenuazione non cambieranno nel corso del tempo, normalmente parlando

Credo che sia un bug poiché essendo la qualità della mia linea telefonica oscillante nel tempo, ho notato che se resetto la connessione questi valori cambiano.

Darkferrari
26-07-2017, 16:53
Salve a tutti, ho da circa un mesetto questo modem e volevo chiedere una cosa, anche voi avete in upload una velocità di 21.59 Mbps (21598 Kbps per la precisione da app MyTIM Fisso) anche se la max velocità è superiore, come se ci fosse un piccolo bug che tronca i bit allocati sull'ultima portante in upload. Rare volte invece è riuscito a collegarsi correttamente con portante piena. Credo che questo modem, rispetto alla radiosveglia che avevo prime, deficiti un po' lato upload, in quanto mi segnala un Maximum Line rate in upload molto inferiore rispetto al sercomm (22M contro 28M) oppure il profilo 35b sacrifica un po' l'upload, non so.
Un'altra cosa, dalla pagina confronto modem Tim FIBRA/ADSL è scritto che non è possibile cambiare i nomi degli host, ma io sono riuscito a cambiarli nella schermata per la selezione degli ip statici, che per me funzionano senza problemi. Infine segnalo anche io la presenza di ronzii, soprattutto quando l'uso del wifi è molto elevato e e di alcune incertezze del caller ID, che mostra prima Sconosciuto e successivamente il numero di telefono o il nome salvato in rubrica, questo con cordless Gigaset AS 405 (quelli forniti da TIM)

giovanni69
26-07-2017, 17:07
@s12a: Prego. beh, questo modem non è nemmeno uno strumento di misura di alta precisione...

DMJ
26-07-2017, 17:47
Qualcuno può darmi conferma che il WiFi 5GHz sia 802.11ac 1700?


Un'altra cosa, dalla pagina confronto modem Tim FIBRA/ADSL è scritto che non è possibile cambiare i nomi degli host, ma io sono riuscito a cambiarli nella schermata per la selezione degli ip statici, che per me funzionano senza problemi.
Vorrei avere conferma anche di questo, soprattutto da chi mi aveva segnalato che non fosse possibile cambiare i nomi degli host. Grazie.

Sl4pb0t
26-07-2017, 18:00
Vorrei avere conferma anche di questo, soprattutto da chi mi aveva segnalato che non fosse possibile cambiare i nomi degli host. Grazie.

Se a qualcosa viene assegnato l' ip statico nella lista dei dispositivi connessi viene mostrato con l' hostname messo nella static lease anzichè quello rilevato dal modem.

DMJ
26-07-2017, 18:27
Quindi si può cambiare il nome degli host con ip statici, ma non quello degli host senza ip statici?

P.S. Accidenti a Tim che nella mia zona non ha effettuato l'upgrade alla 200M, e quindi non ho la possibilità di verificare i problemi di questo modem. :mad:

Sl4pb0t
26-07-2017, 18:44
Quindi si può cambiare il nome degli host con ip statici, ma non quello degli host senza ip statici?

Esatto, ma a volte và in coma ugualmente, in questo momento un raspberry me lo vede con il nome "Unknown-xx:xx:xx:xx:xx:xx" anzichè "RPi2"

DMJ
26-07-2017, 19:27
Ok, allora poi vedo come descrivere meglio questa problematica.

Busone di Higgs
26-07-2017, 20:13
Google non ha nessun tipo di blocco da quel che so, opendns invece aveva/ha diversi tipi di dns (è da parecchio che non mi aggiorno), quelli con il blocco siti per minori, e altri tipi di filtri, chi paga penso possa scegliere cosa filtrare però non li ho mai provati.
Uso quelli di google da quando esistono e mi trovo benissimo, non ho ancora trovato un sito bloccato a differenza di quelli telecom che hanno una blocklist infinita per certi siti :asd:


Provate opennic; non ubbidiscono ai blocchi di Icann e aggiungono le loro tld proprietarie, es .geek .pirate, etc.; possibilta' di registrare domini di secondo livello gratuitamente solo sui loro tld (inutile perche' raggiungibili solo da chi usa dns opennic).

Faccio un po' di facile ironia, con l'annuncio in pompa magna della nuova tim box e tim hub si accettano scommesse sulla durata del supporto del dga.

Dalle foto e dalle caratteristiche mi sembra basato sul telaio del DGA, anche perche' molto altro non c'e'.

Qualcuno può darmi conferma che il WiFi 5GHz sia 802.11ac 1700?

Il modo di decidere quel nome e' strano, perche quando lo chiamano AC600 e' un 433mbit teorici che nella realta' supera di poco i 200mbit, comunque ti rimando a questo post http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44902891&postcount=981 e a questo mio post di qualche giorno fa: http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44903507&postcount=986.

Non e' possibile avere un 3x3 sui 2.4ghz perche' lo spettro disponibile e' insufficiente anche al 2x2 e ne riduce le prestazioni.

vanel86
26-07-2017, 20:37
Dalle foto e dalle caratteristiche mi sembra basato sul telaio del DGA, anche perche' molto altro non c'e'.
Nella conferenza stampa danno come capacità di download 2gbps, maggiore a quanto sia omologato il dga(massimo 1g down). Inoltre si parla di porta ottica, credo che come progettazione sia più semplice da partire da un gateway pon e aggiungere la parte vdsl che aggiungere potenza di calcolo,RAM e necessario per pon a un gateway dsl. Io penso ad una versione rimaneggiata di
http://www.technicolor.com/en/solutions-services/connected-home/broadband-devices/telco-gateways/tg1700dac

enricogr
26-07-2017, 20:42
Qualcuno può darmi conferma che il WiFi 5GHz sia 802.11ac 1700?
YES

vanel86
27-07-2017, 06:20
Comunque raga, finalmente entrato nel club 200(nonostante abbia un mese e mezzo circa di bolletta con la smart 200). Se le fandonnie che mi dicevano sull'armadio saturo son vere qualcuno è morto o è passato a 4G/satellite/segnali di fumo(oppure semplicemente si sono dimenticati di farlo in precedenza :mc: e facendo ordine nelle config delle onu/aggiornamenti firmware è scattato il provisioning corretto). Speedtest in firma :D

ScorpionGT
27-07-2017, 08:46
Che voi sappiate, esiste una comparativa di questo router con gli altri router più blasonati della stessa fascia/categoria (Asus, Netgear, D-Link, Linksys, TP-Link ecc.)? Da quello che ho potuto vedere, a parte dei semplici confronti di specifiche, non ho trovato nessun prova/confronto sul suo comportamento reale sul campo. Non avendo un termine di paragone, non riesco a capire se a livello prestazionale e stabilità questo router può sostituire con tranquillità il mio Linksys WRT1900ACS o meno. Esempio: il fatto che abbia il MU-MIMO, e supponedo la presenza di client compatibili, il suo wireless è più o meno veloce rispetto a chi il MU-MIMO non c'è l'ha? Come si comporta il trasferimento da/verso drive USB? A livello di compatibilità, il DLNA come è messo? Sotto stress, come si comporta (disconnessioni, rallentamenti, blocchi, ecc.)? Insomma, cerco informazioni di questo tipo, ma non riesco a trovarle ...

Grazie :)

vanel86
27-07-2017, 08:53
Che voi sappiate, esiste una comparativa di questo router con gli altri router più blasonati della stessa fascia/categoria (Asus, Netgear, D-Link, Linksys, TP-Link ecc.)? Da quello che ho potuto vedere, a parte dei semplici confronti di specifiche, non ho trovato nessun prova/confronto sul suo comportamento reale sul campo. Non avendo un termine di paragone, non riesco a capire se a livello prestazionale e stabilità questo router può sostituire con tranquillità il mio Linksys WRT1900ACS o meno. Esempio: il fatto che abbia il MU-MIMO, e supponedo la presenza di client compatibili, il suo wireless è più o meno veloce rispetto a chi il MU-MIMO non c'è l'ha? Come si comporta il trasferimento da/verso drive USB? A livello di compatibilità, il DLNA come è messo? Sotto stress, come si comporta (disconnessioni, rallentamenti, blocchi, ecc.)? Insomma, cerco informazioni di questo tipo, ma non riesco a trovarle ...

Grazie :)

Non ci sono comparazioni strette perché chi sta a "spezzare il capello in quattro" con tutti i test e comparative usa il dga di turno come modem/ATA e ha un altro router a valle. Per quanto concerne le performance, a 100-200mbps non fa una piega con scaricamento e simili.

Con il Linksys che menzioni, se ti danno il dga non starei a sbattermi a riconfigurare tutto da capo e lo userei solo come modem pppoe.

fly12
27-07-2017, 09:13
Scusate, ma non ho capito una cosa sulla pianificazione wifi: è possibile solamente disattivare ad un certo orario tutto il comparto wifi o è anche possibile pianificare che ad un certo orario solo uno specifico client wifi non possa accedere alla rete permettendo così agli altri client wifi la navigazione?

Grazie

:help:

Busone di Higgs
27-07-2017, 09:25
Nella conferenza stampa danno come capacità di download 2gbps, maggiore a quanto sia omologato il dga(massimo 1g down). Inoltre si parla di porta ottica, credo che come progettazione sia più semplice da partire da un gateway pon e aggiungere la parte vdsl che aggiungere potenza di calcolo,RAM e necessario per pon a un gateway dsl.

considera che il bcm63138 include le linee per collegare un modulo sfp, formato che di base comunica col modulo che verra' inserito nello slot a 2.5gbit quindi perfettamente in range con le nuove caratteristiche.
Ora torna a guardare il pannello posteriore dell'aggeggio tim e noterai che l'unica differenza e' che hanno tolto la porta wan e messo la porta sfp, ma il resto appare similare; questo mi fa pensare, non l'avevo scritto chiaramente nell'altro post, che siano partiti dalla board del dga e abbiano modificato il pcb preesistente solo per rimpiazzare la wan rj45 con lo slot sfp (e i relativi collegamenti al broadcom).
Considera anche che quell'hardware viene pagato al costruttore una pipa di tabacco, riprogettare da zero ha un costo e cambiamente eccessivi richiedono lo sviluppo del firmware su canali separati incrementando i costi ulteriormente.
Incrementare la ram non e' difficile, basta che prendi il datasheet di una drma come quella montata e esamini la procedura per la scrittura di scrittura dell'indirizzo che va effettuato con due accessi al bus; l'interfaccia elerrtica e' identtica e lo e' il pinout di una ram di maggiore dimensione (entro certii limiti ovviamente) quindi basta cambiare il chip e informare il kernel del layout della ram; nei soc si usa un file <nome>.dtb ma qui potrebbe essere il kernel compilato direttamente con le informazioni necessarie trattandosi di hardware proprietario.

vanel86
27-07-2017, 09:51
considera che il bcm63138 include le linee per collegare un modulo sfp, formato che di base comunica col modulo che verra' inserito nello slot a 2.5gbit quindi perfettamente in range con le nuove caratteristiche.
Ora torna a guardare il pannello posteriore dell'aggeggio tim e noterai che l'unica differenza e' che hanno tolto la porta wan e messo la porta sfp, ma il resto appare similare; questo mi fa pensare, non l'avevo scritto chiaramente nell'altro post, che siano partiti dalla board del dga e abbiano modificato il pcb preesistente solo per rimpiazzare la wan rj45 con lo slot sfp (e i relativi collegamenti al broadcom).
Considera anche che quell'hardware viene pagato al costruttore una pipa di tabacco, riprogettare da zero ha un costo e cambiamente eccessivi richiedono lo sviluppo del firmware su canali separati incrementando i costi ulteriormente.
Incrementare la ram non e' difficile, basta che prendi il datasheet di una drma come quella montata e esamini la procedura per la scrittura di scrittura dell'indirizzo che va effettuato con due accessi al bus; l'interfaccia elerrtica e' identtica e lo e' il pinout di una ram di maggiore dimensione (entro certii limiti ovviamente) quindi basta cambiare il chip e informare il kernel del layout della ram; nei soc si usa un file <nome>.dtb ma qui potrebbe essere il kernel compilato direttamente con le informazioni necessarie trattandosi di hardware proprietario.

Non si smette mai d'imparare, ero fermo che le sfp andassero al massimo a 1.25/1.25, gli sfp da 2.5/2.5 mi mancavano. Se mantengono la stessa piastra(con la porta ottica in sostituzione di eth4, sommato ad un firmware modificato per gestire gli SFP) ma con una scatola diversa son curioso sul perché la scocca sia tanto spessa/larga rapportata ad un dga.

berna1995
27-07-2017, 10:17
Cosa monitorava esattamente questo Modem Reader, quali caratteristiche aveva, ecc? Mi ricordo che fosse un programma stand-alone da installare, ma non ho avuto modo di usarlo.

Io mi sono scritto qualcosa per usi personali in Python ma è tutto fuorché di facile utilizzo o facilmente distribuibile. L'interfaccia (statica) è web e per il momento mostra solo un log dei parametri DSL di connessione del modem in maniera tabulare. Così facendo ho notato che i valori di attenuazione visualizzati in Up e Downstream sono quelli stabiliti allo stabilimento della portante e non cambiano mai in seguito - dunque non sono utilissimi.

http://i.imgur.com/GW3Fksnl.png (http://i.imgur.com/GW3Fksn.png)

Se ci fosse la possibilità di connettersi facilmente al router via telnet e ricavare i valori da lì, effettuare logging dello stesso sarebbe molto più semplice.

Servirebbe SNMP a bordo magari...
Qualcuno sta lavorando per attivare telnet/ssh?

arian
27-07-2017, 12:08
Iscritto,

Egregi, ieri è arrivato il modemo in oggetto, pur avendo "solo" 100mb.

Prima di spulciare un pò di cosine, vorrei chiedere due cose al volo:

Ho una casa a due piani con rispettivo extender al piano di sotto. Ho notato che, specie in 2.4, la rete wifi "ripetuta" appunto perde tantissimo. Tipo da 85mb vicino al router fino a 15/20mb vicino all'extender (dunque al piano di sotto). Parlo di upload.
Con la 5 il discorso va molto meglio, ma dimezza comunque la velocità (da 85mb a 40mb circa)

Secondo problema: il 5ghz da problemi all'extender, nel senso che lo setta, ma dopo un pò lo "perde".

Giusto per capire se ci siano bug conclamati in tal senso, prima di impazzire con settaggi strani dell'extender...

Ho un ottimo tplink modem che potrei usare come router ma non vorrei inserire due apparati...se possibile.

Grazie in anticipo

vanel86
27-07-2017, 12:20
Iscritto,

Egregi, ieri è arrivato il modemo in oggetto, pur avendo "solo" 100mb.

Prima di spulciare un pò di cosine, vorrei chiedere due cose al volo:

Ho una casa a due piani con rispettivo extender al piano di sotto. Ho notato che, specie in 2.4, la rete wifi "ripetuta" appunto perde tantissimo. Tipo da 85mb vicino al router fino a 15/20mb vicino all'extender (dunque al piano di sotto). Parlo di upload.
Con la 5 il discorso va molto meglio, ma dimezza comunque la velocità (da 85mb a 40mb circa)

Secondo problema: il 5ghz da problemi all'extender, nel senso che lo setta, ma dopo un pò lo "perde".

Giusto per capire se ci siano bug conclamati in tal senso, prima di impazzire con settaggi strani dell'extender...

Ho un ottimo tplink modem che potrei usare come router ma non vorrei inserire due apparati...se possibile.

Grazie in anticipo

Extender in AC mi han sempre dato noie, non sarei sorpreso che i sintomi che indichi siano legati a quello. Il tuo tplink può essere usato come access point o bridge? Forse ti conviene guardare il manuale se lo supporta

arian
27-07-2017, 12:27
Extender in AC mi han sempre dato noie, non sarei sorpreso che i sintomi che indichi siano legati a quello. Il tuo tplink può essere usato come access point o bridge? Forse ti conviene guardare il manuale se lo supporta


Si, ha il setting per essere usato come solo router. (Tplink vr2800). Il punto e' che vorrei evitare di mettere due dispositivi a cascata, qualora fosse possibile avere una resa WiFi discreta. Mi pare assurdo che si abbia una perdita così evidente della stessa, malgrado l'extender...

vanel86
27-07-2017, 12:31
Si, ha il settimo per essere usato come solo router. (Tplink vr2800). Il punto e' che vorrei evitare di mettere due dispositivi a cascata, qualora fosse possibile avere una resa WiFi discreta. Mi pare assurdo che si abbia una perdita così evidente della stessa, malgrado l'extender...

La maggiorparte degli extender tende a far scalare in basso la wifi del router in quanto si fa interferenza da solo(oltre a far girare half duplex se son super economici).

Il vr2800 da quel che vedo e' migliorativo rispetto al dga, secondo me ci guadagni a ignorare la parte router/wifi del technicolor.

arian
27-07-2017, 12:35
Grazie per le risposte...
E se usassi il solo Tplink al posto di quello tim? Del telefono non mi frega nulla.
Poi, giusto per curiosità, nessuno dei possessori lamenta una così evidente degradazione della linea WiFi, man mano che ci si allontana del router?
Last but not least: non mi pare sia possibile, come su altri modelli, settare il modem in questione su una banda WiFi "americana" in modo da accrescere la potenza. Sbaglio?

vanel86
27-07-2017, 12:56
Grazie per le risposte...
E se usassi il solo Tplink al posto di quello tim? Del telefono non mi frega nulla.
Poi, giusto per curiosità, nessuno dei possessori lamenta una così evidente degradazione della linea WiFi, man mano che ci si allontana del router?
Last but not least: non mi pare sia possibile, come su altri modelli, settare il modem in questione su una banda WiFi "americana" in modo da accrescere la potenza. Sbaglio?


Profilo massimo vr2800 17a(100/20). Unica cosa migliorativa del dga rispetto al tuo. Quando usavo il technicolor come router/modem i primi periodi ho fatto caso che la 2,4Ghz aveva una copertura ridicola come velocità e potenza segnale, ai livelli del primo technicolor da VDSL, mentre la 5ghz teneva bene. Il firmware tim è ultrablindato e da quel che ho visto sul mio la banda USA non è utilizzabile(ma la banda 5Ghz non mi pare abbia noie di copertura, quella 2,4 ha forti rogne, almeno sul mio)

arian
27-07-2017, 13:17
Visto adesso...cavolo.

Non vedo tante scelte allora.

Se almeno si potesse settare la banda wifi su USA, si otterrebbe almeno questo. Assurdo sia tutto blindato.


Qualcuno ha abbinato un extender e con il quale si trova bene?

Spero che tutte queste domande non siano state già trattate, ma dalla ricerca non mi era parso...nel caso scusate

King_Of_Kings_21
27-07-2017, 13:33
Gli extender sono una tecnologia fallata in principio. Compra un access point e collegalo con un cavo ethernet.

Sent from my LG-H850 using Tapatalk

arian
27-07-2017, 13:39
Gli extender sono una tecnologia fallata in principio. Compra un access point e collegalo con un cavo ethernet.

Sent from my LG-H850 using Tapatalk

Il problema è che al piano di sotto non avrei copertura wifi...ecco il motivo per l'extender. Altrimenti neppure lo avrei messo.
Ma posso dirti che in abbinata all'altro modem, appunto tplink vr2800, la rete veniva replicata bene. Avevo wifi in qualunque angolo di casa ed alla medesima velocità del piano di sopra. Si che avevo una 7 mb, ma non degradava per nulla...
Quello che vorrei capire (in estrema sintesi) se è sto modem, che almeno in quanto a copertura wifi, fa cag...
tutto qui.

Macco26
27-07-2017, 13:51
Il problema è che al piano di sotto non avrei copertura wifi...ecco il motivo per l'extender. Altrimenti neppure lo avrei messo.


Se non puoi contare su un cablaggio ethernet io ho risolto con un Powerline degno di questo nome: Netgear PW1000 mi pare.

Da un piano all'altro mi aggancia 433 Mbit via corrente elettrica, poi lui ha il suo SSID (diverso dal TIM) anzi due, uno a 2.4 ed uno a 5 Ghz .ac.
Non mi lamento davvero.

Altri powerline più economici (ho avuto TPLink ad es.) si surriscaldavano perdendo il segnale (no internet access) e quasi mai sono con Wifi 5 Ghz.

arian
27-07-2017, 14:00
Se non puoi contare su un cablaggio ethernet io ho risolto con un Powerline degno di questo nome: Netgear PW1000 mi pare.

Da un piano all'altro mi aggancia 433 Mbit via corrente elettrica, poi lui ha il suo SSID (diverso dal TIM) anzi due, uno a 2.4 ed uno a 5 Ghz .ac.
Non mi lamento davvero.

Altri powerline più economici (ho avuto TPLink ad es.) si surriscaldavano perdendo il segnale (no internet access) e quasi mai sono con Wifi 5 Ghz.

dovrebbe essere il PLW1000. Costicchia ma sembra un prodotto serio.

Mi girano abbastanza le @@, in quanto come extender ho un Tplink RE450 AC1750. Anch'esso poco economico...

Wiggaz
27-07-2017, 14:02
I dispositivi powerline sembrerebbero fare a cazzotti con le VDSL. Non credo sia consigliato proseguire su quella strada. Se ne sta riparlando da poco nel thread dell' FTTC Tim.

King_Of_Kings_21
27-07-2017, 14:10
Il problema è che al piano di sotto non avrei copertura wifi...ecco il motivo per l'extender. Altrimenti neppure lo avrei messo.
Ma posso dirti che in abbinata all'altro modem, appunto tplink vr2800, la rete veniva replicata bene. Avevo wifi in qualunque angolo di casa ed alla medesima velocità del piano di sopra. Si che avevo una 7 mb, ma non degradava per nulla...
Quello che vorrei capire (in estrema sintesi) se è sto modem, che almeno in quanto a copertura wifi, fa cag...
tutto qui.Ho capito il tuo problema, per questo ti ho detto di comprare un AP. Porti un cavo al piano di sotto in qualche modo (un modo si trova sempre) e attacchi un AP come un Unifi AP AC Lite.

Sent from my LG-H850 using Tapatalk

berna1995
27-07-2017, 14:27
I dispositivi powerline sembrerebbero fare a cazzotti con le VDSL. Non credo sia consigliato proseguire su quella strada. Se ne sta riparlando da poco nel thread dell' FTTC Tim.

Confermo che ci sono grossi problemi. Specie powerline con chip Realtek.

Macco26
27-07-2017, 14:39
I dispositivi powerline sembrerebbero fare a cazzotti con le VDSL. Non credo sia consigliato proseguire su quella strada. Se ne sta riparlando da poco nel thread dell' FTTC Tim.

Ne ho sentito parlare pure io. Poi ne ho comprato uno. Ed andava male (non la VDSL, ma lui, che perdeva accesso internet). Non contento ne ho comprato uno più serio. Perfetto.

Ora, le dicerie su Internet sono migliaia (fosse per quello saremmo già morti da scie chimiche da generazioni). Probabile che un tizio che si compra un powerline da 30€ lo scriva sul web e diventi "si dice che faccia a cazzotti". Invece io ti dico come mi sono trovato io, PERSONALMENTE, non chiacchiere: prendi roba di qualità -> perfetto. Prendi roba economica -> meno bene.
La VDSL2 perfetta. Se non fosse per i >600m dal cabinet, ma quello di certo non è colpa del Powerline. Mai una disconnessione, nè con il cerottone prima, nè con il DGA adesso.

arian
27-07-2017, 14:44
Ho capito il tuo problema, per questo ti ho detto di comprare un AP. Porti un cavo al piano di sotto in qualche modo (un modo si trova sempre) e attacchi un AP come un Unifi AP AC Lite.

Sent from my LG-H850 using Tapatalk

Ups...non avevo colto il discorso cavo lan al piano di sotto. Uhmmm rifletto.
Cmq dopo provo bene sta cosa del 5g. Perchè se riuscisse a replicare bene almeno quello, alla fine al piano di sotto avrei sempre 40mb, che saranno sempre la metà del totale ma sarà più che sufficente per l'utilizzo.

Cmq, posto che ancora abbia letto solo una ventina di pagine di questo 3d, noto che pochi lamentino problemi con il wifi. O, come ovvio, non tutti si abbia le medesime esigenze, oppure la diminuzione della valocità in wifi frega poco...

arian
27-07-2017, 14:48
Ne ho sentito parlare pure io. Poi ne ho comprato uno. Ed andava male (non la VDSL, ma lui, che perdeva accesso internet). Non contento ne ho comprato uno più serio. Perfetto.

Ora, le dicerie su Internet sono migliaia (fosse per quello saremmo già morti da scie chimiche da generazioni). Probabile che un tizio che si compra un powerline da 30€ lo scriva sul web e diventi "si dice che faccia a cazzotti". Invece io ti dico come mi sono trovato io, PERSONALMENTE, non chiacchiere: prendi roba di qualità -> perfetto. Prendi roba economica -> meno bene.
La VDSL2 perfetta. Se non fosse per i >600m dal cabinet, ma quello di certo non è colpa del Powerline. Mai una disconnessione, nè con il cerottone prima, nè con il DGA adesso.


In linea di massima la penso come te. Ho sempre cercato di comprare prodotti all'altezza (entro le mie possibilità ovviamente). Stesso dicasi per le valutazioni personali, ma i forum chiaramente sono cosi, bisogna saper discernere e fare una sorta di "media" delle opinioni.
Per questo dico che mi girano dopo aver speso 250 euro di modem e 90 di extender, non poterli usare.
Chiuso ot.

vanel86
27-07-2017, 15:15
In linea di massima la penso come te. Ho sempre cercato di comprare prodotti all'altezza (entro le mie possibilità ovviamente). Stesso dicasi per le valutazioni personali, ma i forum chiaramente sono cosi, bisogna saper discernere e fare una sorta di "media" delle opinioni.
Per questo dico che mi girano dopo aver speso 250 euro di modem e 90 di extender, non poterli usare.
Chiuso ot.

Protip( e dopo se vuoi continuamo la discussione in privato): Sono passato nell'ordine da wireless, wireless+ripetitori, cavo rimandato via powerline e quindi su wireless ma non sono mai stato contento come ora, CAVO EBBASTA. Non ho smontato/spaccato nulla, unico investimento cavo di rete da far passare nei corrugati di casa, frutti ave/bticino e keystone cat6 UTP. Trovati un buon elettrotecnico e fai passare nei corrugati del telefono(se possibile) o della corrente(se dicono che non va bene dagli il consueto francesismo del "pago e :ciapet:" ) del cavo cat6 non schermato(per passaggi su corrugati ignoti il cat6 schermato/cat6a o superiori è spesso 1.5x e rischi che non passi) perlomeno dalla stanza dove arriva la prima presa del telefono alla zona più periferica della casa(il grosso del lavoro è manodopera, ti conviene passare quanti più punti rete possibile). Piazzaci dei veri access point(non ci aspettiamo che compri dei aerohive/ruckus/cisco ma non sta a prender le cineserie senza marca che trovi su amazon/ebay) non extender e fatto quello sarai a posto per sempre. Spezzare il router dall'access point e dallo switch significa che ogniqualvolta che arrivi all'obsolescenza del pezzo puoi fare una modifica puntuale e non buttare via tutto a 250+ € a botta.

Macco26
27-07-2017, 17:25
Oggi, 10 ore fa dopo un breve blackout, il modem si è riconnesso e pare essersi agganciato ad un rate leggermente maggiore dell'ultima volta
(ricordo che sto a 600m dal cabinet; ho richiesto la Fibra 200 esclusivamente perché il "cerotto" rendeva impossibile giocare multiplayer con la Switch.. :D )

Maximum Line rate
31.7 Mbps 61.95 Mbps
Line Rate
21.6 Mbps 62.34 Mbps
Data Transferred
18.67 MBytes 350.91 MBytes
Output Power
6.8 dBm 12.4 dBm
Line Attenuation
5.3, 29.7, 45.3, 51.9 dB 15.2, 37.7, 67.4 dB
Noise Margin
10.4 dB 5.8 dB

...
Mi spiegate come sia possibile un Line Rate > del Max? :mbe:

lesotutte77
27-07-2017, 17:32
Non credo gli freghi qualcosa cmq vedi tu se rischiare problemi per 2e di cavo eth e 5e di filtro.
Io ho deciso di non spedirgli nulla indietro tanto la penale è 25e, ne spendevo 10 per spedirlo e mi sono risparmiato la scocciatura, ancora nulla in bolletta e sono con il modem nuovo dal 12 o 13 giugno, non ricordo.

ho chiesto a TIM4USARA su twitter se non restituivo il router che succedeva e mi ha risposto cosi :

Ciao, ti informo che la mancata restituzione del prodotto a noleggio entro i 30 giorni sarà considerata a tutti gli effetti come esercizio dell’opzione di acquisto con il relativo addebito del costo di vendita di € 12,20 iva compresa sul primo conto TIM utile

Sl4pb0t
27-07-2017, 18:37
ho chiesto a TIM4USARA su twitter se non restituivo il router che succedeva e mi ha risposto cosi :

Ciao, ti informo che la mancata restituzione del prodotto a noleggio entro i 30 giorni sarà considerata a tutti gli effetti come esercizio dell’opzione di acquisto con il relativo addebito del costo di vendita di € 12,20 iva compresa sul primo conto TIM utile

Avevo letto 25e per la mancata restituzione del modem fibra in comodato d' uso gratuito, vabbe, se sono 12,2 anche meglio :D
Vedo la prossima bolletta tanto.


Mi spiegate come sia possibile un Line Rate > del Max? :mbe:

Quando il modem si è allineato le condizioni erano migliori.

Busone di Higgs
27-07-2017, 19:11
Non si smette mai d'imparare, ero fermo che le sfp andassero al massimo a 1.25/1.25, gli sfp da 2.5/2.5 mi mancavano. Se mantengono la stessa piastra(con la porta ottica in sostituzione di eth4, sommato ad un firmware modificato per gestire gli SFP) ma con una scatola diversa son curioso sul perché la scocca sia tanto spessa/larga rapportata ad un dga.

Ci sono varie velocita' possibili, 1.25 era quello che si usava per avere link da 1gbit ma lo standard di fatto e' 2.5 , poi e' possibile salire senza cambiare lo slot fino a 28gbit per avere link a 25gbit lato fibra (il pinout e' uguale ma ovviamente il resto deve essere adeguato).
Su wikipedia trovi.

Riguardo la scocca, quel coso fa solo da modem router? A giudicare dal pannello posteriore dei connettori direi di si, forse volevano solo la stessa livrea del timbox per non stonare l'aspetto.

vanel86
27-07-2017, 20:33
Ci sono varie velocita' possibili, 1.25 era quello che si usava per avere link da 1gbit ma lo standard di fatto e' 2.5 , poi e' possibile salire senza cambiare lo slot fino a 28gbit per avere link a 25gbit lato fibra (il pinout e' uguale ma ovviamente il resto deve essere adeguato).
Su wikipedia trovi.

Riguardo la scocca, quel coso fa solo da modem router? A giudicare dal pannello posteriore dei connettori direi di si, forse volevano solo la stessa livrea del timbox per non stonare l'aspetto.

Diciamo che sono passato in ufficio da sfp 1.25 a x2 e poi sfp+, avevo ignorato il mercato recente dei sfp classic :p

La scocca dovrebbe contenere il dga paro-paro a sto punto da quanto stiamo capendo qua e la, per quanto è spesso/largo mi aspetto che: 1. sia glaciale, roba da doverci mettere il secchio sotto per la condensa, 2. abbia antenne che coprano non stanze ma condominii, 3 abbia led che faccia sembrare il burning men una balera di pensionati, 4 che pompi tanta di quella potenza nel laser pon che aran banjo ti chieda l'amicizia su whatzzap nel caso gli grippi il daitarn. Se non è cosi tanto valeva che progettassero una scatola che da un lato prenda sfp e dall'altro fornisca un fxs e una porta gigabit per PPPoE e la smettessero di legarci a ste ancore di modem della malora. Ho il tavolo dello studiolo con sto modem del piffero tra i piedi(per accorciare il percorso del cavo rj11 ed evitare che si sciolga nel vano tecnico) e mi occupa un terzo del mio schermo in larghezza(contro un quarto del primo technicolor). Ogni volta sempre più grandi, di sto passo dovremo fare sorteggio per dover decidere quali giorni stare in casa io e quali giorni stare in casa il modem altrimenti non ci stiamo tutti..

Kaio2
27-07-2017, 22:18
Salve a tutti, Oggi ho appena fatto la richiesta a tim per il passaggio da 100 a 200mb. Suppongo mi arrivi questo modem con il corriere, volevo sapere se esisteva qualche problema per il gioco on line su nintendo switch. Grazie.

clonc
28-07-2017, 00:18
Arrivato oggi e collegato mi pare nettamente migliore dello scolapasta bianco aggancio a 198 Mbps con speed test di 186 Mbps reali!

Falcoblu
28-07-2017, 08:36
La scocca dovrebbe contenere il dga paro-paro a sto punto da quanto stiamo capendo qua e la, per quanto è spesso/largo...

Finchè non si sapranno notizie più certe su questo nuovo Hub , a quanto pare verrà distribuito a settembre anche per le 200M al posto del DGA nero attuale, personalmente non mi sbilancio , per quanto si sa potrebbe anche non avere lo stesso hardware del DGA , per altro le dimensioni così di primo acchito appaiono davvero importanti e mi sembra strano che siano dovute solo all' implementazione del modulo FTTH, per altro non è ancora dato di sapere di che produttore sia visto che non citano Technicolor piuttosto che Sercomm , i tradizionali fornitori di TIM oramai da tempo , chissà chi lo produce.

Tra l' altro in effetti è strano che abbiano fatto uscire in così poco tempo il successore del DGA , o quest' ultimo ha assolto la funzione di tappabuchi perchè l' HUB non era ancora pronto oppure sono due dispositivi diversi e quindi indipendenti l' uno dall' altro , vedremo a settembre quando se ne saprà qualcosa in più.

:)

Busone di Higgs
28-07-2017, 09:12
Arrivato oggi e collegato mi pare nettamente migliore dello scolapasta bianco aggancio a 198 Mbps con speed test di 186 Mbps reali!

Non hai fornito nessuna informazione, tipo quando prendevi prima, che attenuazioni e che modem avevi, la distanza dal cabinet se possibile, le attenuazioni attuali.
Questo renderebbe il tuo post utile.

Busone di Higgs
28-07-2017, 09:16
Finchè non si sapranno notizie più certe su questo nuovo Hub.............

Scommettiamo che verra' fornito solo abbinato al decoder?
Il fatto di rifare la scocca con la linea identica a quello del decoder mi fa pensare ad un combo probabilmente obbligatorio, anche se rimane l'incognita dell'sfp in quanto manca un equivalente.

fanfa
28-07-2017, 09:20
Esatto, ma a volte và in coma ugualmente, in questo momento un raspberry me lo vede con il nome "Unknown-xx:xx:xx:xx:xx:xx" anzichè "RPi2"

Confermo, anche io ho lo stesso problema: alcuni dispositivi con IP statico li vedo con il nome che ho scelto io, altri (Raspberry, MySky, SmartTv) con Unknown-xx:xx:xx:xx:xx:xx, altri che invece hanno l'IP dinamico compaiono comunque con il nome (iPadxxxxxx). Come funziona questa cosa?

Aggiungo un altro problema: alcuni dispositivi WiFi mi risultano come connessi con tecnologia Ethernet su porta 6 :eek: Altro baco del router?

vanel86
28-07-2017, 09:39
Finchè non si sapranno notizie più certe su questo nuovo Hub , a quanto pare verrà distribuito a settembre anche per le 200M al posto del DGA nero attuale, personalmente non mi sbilancio , per quanto si sa potrebbe anche non avere lo stesso hardware del DGA , per altro le dimensioni così di primo acchito appaiono davvero importanti e mi sembra strano che siano dovute solo all' implementazione del modulo FTTH, per altro non è ancora dato di sapere di che produttore sia visto che non citano Technicolor piuttosto che Sercomm , i tradizionali fornitori di TIM oramai da tempo , chissà chi lo produce.

Tra l' altro in effetti è strano che abbiano fatto uscire in così poco tempo il successore del DGA , o quest' ultimo ha assolto la funzione di tappabuchi perchè l' HUB non era ancora pronto oppure sono due dispositivi diversi e quindi indipendenti l' uno dall' altro , vedremo a settembre quando se ne saprà qualcosa in più.

:)

Sercom non ha nulla a listino con usb3.0 e AC a mille antenne, quindi non saprei quanto gli costi/convenga a tim creare un modello distinto praticamente da zero. Inoltre guardando meglio le porte come sono piazzate rispetto alle foto dei dga o altri modelli technicolor/Thomson l'ordine è simile. Vediamo cosa accade, ora a mente lucida senza la curiosità del primo momento spero non me lo affibbino se passo a FTTH 1000. Primo per l'ingombro, secondo perché a sto punto ho fatto il calcolo che mi conviene la parte fibra esterna per usare tutti gli apparati di proprieta' e ignorare le scatole TIM.

arian
28-07-2017, 09:48
Protip( e dopo se vuoi continuamo la discussione in privato): Sono passato nell'ordine da wireless, wireless+ripetitori, cavo rimandato via powerline e quindi su wireless ma non sono mai stato contento come ora, CAVO EBBASTA. Non ho smontato/spaccato nulla, unico investimento cavo di rete da far passare nei corrugati di casa, frutti ave/bticino e keystone cat6 UTP. Trovati un buon elettrotecnico e fai passare nei corrugati del telefono(se possibile) o della corrente(se dicono che non va bene dagli il consueto francesismo del "pago e :ciapet:" ) del cavo cat6 non schermato(per passaggi su corrugati ignoti il cat6 schermato/cat6a o superiori è spesso 1.5x e rischi che non passi) perlomeno dalla stanza dove arriva la prima presa del telefono alla zona più periferica della casa(il grosso del lavoro è manodopera, ti conviene passare quanti più punti rete possibile). Piazzaci dei veri access point(non ci aspettiamo che compri dei aerohive/ruckus/cisco ma non sta a prender le cineserie senza marca che trovi su amazon/ebay) non extender e fatto quello sarai a posto per sempre. Spezzare il router dall'access point e dallo switch significa che ogniqualvolta che arrivi all'obsolescenza del pezzo puoi fare una modifica puntuale e non buttare via tutto a 250+ € a botta.

Finita da poco ristrutturazione di casa...al momento, almeno al momento, vorrei evitare qualsiasi lavoro.
Proverò innanzitutto con un powerline.
Ieri sera cmq ho aggiornato il firmware dell'extender, adesso aggancia il 5g. La qualità è sempre scadente (rispetto a quando vicino al router)....
indagherò :)

Falcoblu
28-07-2017, 11:09
Scommettiamo che verra' fornito solo abbinato al decoder?
Il fatto di rifare la scocca con la linea identica a quello del decoder mi fa pensare ad un combo probabilmente obbligatorio, anche se rimane l'incognita dell'sfp in quanto manca un equivalente.

In effetti la tua ipotesi è più che condivisibile, vedendo i due dispositivi la parte dell' HUB grigia è delle esatte dimensioni del decoder e per altro , guardando le foto, pare proprio che sia la collocazione prevista per quest' ultimo.

Ad ogni modo anche se avesse lo stesso hardware del DGA per quanto mi riguarda se lo possono anche tenere, le dimensioni sono veramente eccessive e al di fuori dell' utilizzo con il decoder di cui sopra secondo me non ha una utilità pratica, non so voi ma mettere una specie di xbox sulla scrivania non se ne parla neanche , mi piace molto di più il DGA anche per la linea molto più sobria e con cui, per quelle che sono le mie esigenze, mi trovo molto bene.

Per il discorso aggiornamento firmware a mio avviso non c'è da stare a preoccuparsi , l' HUB molto probabilmente non va a sostituire l' attuale DGA ma ad affiancarsi per il discorso decoder e credo FTTH , per coloro che attivano solo la 200M secondo me continueranno a fornire lo scolapasta plus nero.

Resta comunque l' incognita di chi produca questo HUB, probabile che sia sempre Techinicolor ma non ho trovato dispositivi di questo brand che gli assomigliano e da cui potrebbe derivare.

:)

Macco26
28-07-2017, 11:31
Salve a tutti, Oggi ho appena fatto la richiesta a tim per il passaggio da 100 a 200mb. Suppongo mi arrivi questo modem con il corriere, volevo sapere se esisteva qualche problema per il gioco on line su nintendo switch. Grazie.

Tutto perfetto con Switch. Unica accortezza: prenotagli l'indirizzo dal router (così diventa statico) e mettilo in zona DMZ del Firewall. Così facendo la Switch avrà una connessione ottimale per i giochi multiplayer.

Dato che Nintendo non fornisce le porte UDP/TCP che la console usa questo è l'unico modo di operare. Pensa che io ho dovuto richiedere la Fibra 200 giusto per farmi cambiare il "cerottone" che non aveva la DMZ e via Port forwarding non funzionava una fava.

arian
28-07-2017, 12:32
Nel frattempo ho ordinato il powerline pwl1000.
Grazie per la dritta

Macco26
28-07-2017, 13:20
Capisco il discorso Ethernet è meglio, ma per chi è pigro e non vuole mettere in mezzo personale specializzato elettricista, è una salvata. :D
Provalo bene. Se preso dalle Amazzoni (io lì lo presi) fai sempre a tempo a restituirlo aggratis e puntare sul cablaggio vero Ethernet.

arian
28-07-2017, 13:24
Capisco il discorso Ethernet è meglio, ma per chi è pigro e non vuole mettere in mezzo personale specializzato elettricista, è una salvata. :D
Provalo bene. Se preso dalle Amazzoni (io lì lo presi) fai sempre a tempo a restituirlo aggratis e puntare sul cablaggio vero Ethernet.

Amazzoni facile!
Hai scritto che ha un suo ssd, anzi due. Ma non si puo' utilizzare il medesimo del router? Penso di si...

Macco26
28-07-2017, 13:44
Sai che non ricordo? Ad una rapida occhiata qua (http://www.downloads.netgear.com/files/GDC/PLW1000v2/PLW1000v2_QSG_EN.pdf) sembrerebbe di no.
Mi pare che il mio vecchio il TP Link potesse associare il MEDESIMO SSID, ma il quel modo avrebbe fatto da semplice Extender, con il rischio di degradare le prestazioni WiFi.

Un classico Extender, è risaputo, infatti dimezza la banda disponibile, perché per ogni ms trascorso, uno lo usa per polling verso il router, uno verso il terminale.

Comunque l'interfaccia web del PLW è molto elaborata. Di certo puoi cambiare SSID e quel che ti pare. Non so se mettendolo uguale al Router sia saggio, però. I più esperti ti risponderanno.

Io per stare sicuro ho lasciato un diverso SSID e sto sicuro. Anzi due, perché di default ne ha due espliciti: normale e _5G.

Poi è il pc/tablet che sceglie cosa preferire in base alla vicinanza (piano di sopra/di sotto).

arian
28-07-2017, 13:53
Sono sincero, non avevo idea di come funzionasse in tal senso l'extender...
Proverò a questo punto a fare come te. In sostanza, così facendo, userei un "via" separata da quella del WiFi principale. Appunto una porta differente del router...

Sl4pb0t
28-07-2017, 14:03
Tutto perfetto con Switch. Unica accortezza: prenotagli l'indirizzo dal router (così diventa statico) e mettilo in zona DMZ del Firewall. Così facendo la Switch avrà una connessione ottimale per i giochi multiplayer.

Dato che Nintendo non fornisce le porte UDP/TCP che la console usa questo è l'unico modo di operare. Pensa che io ho dovuto richiedere la Fibra 200 giusto per farmi cambiare il "cerottone" che non aveva la DMZ e via Port forwarding non funzionava una fava.

DMZ ??? Usare upnp era brutto ?
PS
Potevi prendere lo scolapasta bianco a 10/15e se il tuo intento era solo usare lo switch.

Macco26
28-07-2017, 14:21
DMZ ??? Usare upnp era brutto ? Potevi prendere lo scolapasta bianco a 10/15e se il tuo intento era solo usare lo switch

Cosa ti dice che l'UPnP sia supportato dalla Switch? (non lo è). La Nitendo stessa consiglia il DMZ nel suo sito per casi del genere. E comunque, tanto per brillare di luce propria, il "cerottone" nemmeno l'UPnP aveva.
Dato che - tolte 9€ di rispedizione vecchio modem (lo avevo in comodato gratuito da 3 anni) - il cambio è stato totalmente gratuito per me, non vedo perché avrei dovuto spenderci sopra 15€ per qualcosa che se si rompe è mio, devo sperare che acquisisca automaticamente il VoIP dalla linea senza scassare il 187 ed è pur sempre bloccatissimo e meno prestante del DGA, scusa..
E poi, dovessero mai abilitare il Vectoring (che mi farebbe un gran bene) almeno così sono pronto. :rolleyes: Non so se vecchie versioni lo avrebbero gestito.

In sostanza, così facendo, userei un "via" separata da quella del WiFi principale. Appunto una porta differente del router...

In sostanza l'IP della macchina (prenotato o meno) resta sempre lo stesso, ma in un caso il TIM lo vede Wifi, in un altro via Cavo Ethernet (perché di mezzo ci si mette il Powerline+suoAP).

arian
28-07-2017, 14:39
Cosa ti dice che l'UPnP sia supportato dalla Switch? (non lo è). La Nitendo stessa consiglia il DMZ nel suo sito per casi del genere. E comunque, tanto per brillare di luce propria, il "cerottone" nemmeno l'UPnP aveva.
Dato che - tolte 9€ di rispedizione vecchio modem (lo avevo in comodato gratuito da 3 anni) - il cambio è stato totalmente gratuito per me, non vedo perché avrei dovuto spenderci sopra 15€ per qualcosa che se si rompe è mio, devo sperare che acquisisca automaticamente il VoIP dalla linea senza scassare il 187 ed è pur sempre bloccatissimo e meno prestante del DGA, scusa..
E poi, dovessero mai abilitare il Vectoring (che mi farebbe un gran bene) almeno così sono pronto. :rolleyes: Non so se vecchie versioni lo avrebbero gestito.



In sostanza l'IP della macchina (prenotato o meno) resta sempre lo stesso, ma in un caso il TIM lo vede Wifi, in un altro via Cavo Ethernet (perché di mezzo ci si mette il Powerline+suoAP).

Per macchina tu intendi l'accessorio? Nella fattispecie il netgear...

Kaio2
28-07-2017, 14:41
Tutto perfetto con Switch. Unica accortezza: prenotagli l'indirizzo dal router (così diventa statico) e mettilo in zona DMZ del Firewall. Così facendo la Switch avrà una connessione ottimale per i giochi multiplayer.

Dato che Nintendo non fornisce le porte UDP/TCP che la console usa questo è l'unico modo di operare. Pensa che io ho dovuto richiedere la Fibra 200 giusto per farmi cambiare il "cerottone" che non aveva la DMZ e via Port forwarding non funzionava una fava.

Ok bene, ma quello in neretto come si fa? :D

Sl4pb0t
28-07-2017, 15:01
Cosa ti dice che l'UPnP sia supportato dalla Switch? (non lo è). La Nitendo stessa consiglia il DMZ nel suo sito per casi del genere. E comunque, tanto per brillare di luce propria, il "cerottone" nemmeno l'UPnP aveva.
Dato che - tolte 9€ di rispedizione vecchio modem (lo avevo in comodato gratuito da 3 anni) - il cambio è stato totalmente gratuito per me, non vedo perché avrei dovuto spenderci sopra 15€ per qualcosa che se si rompe è mio, devo sperare che acquisisca automaticamente il VoIP dalla linea senza scassare il 187 ed è pur sempre bloccatissimo e meno prestante del DGA, scusa..
E poi, dovessero mai abilitare il Vectoring (che mi farebbe un gran bene) almeno così sono pronto. :rolleyes: Non so se vecchie versioni lo avrebbero gestito.

Si, gratis, con il nuovo modem ti sei legato a tim per altri 24mesi.
Non esiste nessun problema per voip, il modem è tim e come lo colleghi si fà il suo provisioning per la config, ti dicevo solo che lo switch và anche con quello e che costa una stupidata.

Riguardo al dmz sembra tu abbia ragione :( speravo nel 2017 l' ultima console di casa nintendo avesse fatto un passo avanti.....

Il vectoring :asd: :asd: :asd: e poi ci svegliamo tutti bagnati, cmq se non dico fesserie lo supportano tutti i modem fibra tim.

PS
Guarda che quello bianco non è "bloccatissimo" anzi, che io sappia è l' unico che si può sbloccare ed inoltre l' hw non è così penoso, contando il prezzo è un must buy per chi vuole cambiare il modem tim.

Ok bene, ma quello in neretto come si fa? :D

E' scritto in prima pagina

Macco26
28-07-2017, 15:10
No, il terminale finale.

Se connetti il tuo iphone via WiFi TIM, il DGA lo vede tra i dispositivi WiFi. Se lo connetti all'SSID del PLW, il DGA lo annovera tra i dispositivi Ethernet cablati. Ma sempre stesso IP gli darà, perché stesso MAC address la tua scheda WiFi dentro iPhone avrà. Idem per PC, tablet etc.

up!
Oggi, 10 ore fa dopo un breve blackout, il modem si è riconnesso e pare essersi agganciato ad un rate leggermente maggiore dell'ultima volta
(ricordo che sto a 600m dal cabinet; ho richiesto la Fibra 200 esclusivamente perché il "cerotto" rendeva impossibile giocare multiplayer con la Switch.. )

Quote:
Maximum Line rate
31.7 Mbps 61.95 Mbps
Line Rate
21.6 Mbps 62.34 Mbps
Data Transferred
18.67 MBytes 350.91 MBytes
Output Power
6.8 dBm 12.4 dBm
Line Attenuation
5.3, 29.7, 45.3, 51.9 dB 15.2, 37.7, 67.4 dB
Noise Margin
10.4 dB 5.8 dB
...
Mi spiegate come sia possibile un Line Rate > del Max?

Sl4pb0t
28-07-2017, 15:35
up!

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44914584&postcount=1080

Macco26
28-07-2017, 17:34
@Sl4pb0t, ach me l'ero perso. E dire che mi sono girato il thread prima di Uppare.
Dunque adesso il Modem "TIENE" una linea perché il max rate alla connessione (mattina presto) era meglio, però a momenti potrebbe riallineare verso il basso.
Eppure anche il SNR non mi pareva poi malaccio. Ho visto anche 7, mentre era un onesto 5.8 in quel momento. O anche l'SNR è calcolato alla prima connessione e non è realtime?

Sl4pb0t
28-07-2017, 17:47
Si, quando si è allineato la linea era meno disturbata (SNRm più alto) poi è andato calando e di conseguenza il max attainable è sceso.
Finchè l SNRm non và sotto 5,5 o sopra 7,5 dB lo SRA non interviene per rimodulare la portante, ed evitare cadute di linea (quando và troppo in basso).
E' Normale che abbia piccole variazioni durante la giornata.

lesotutte77
28-07-2017, 18:30
Avevo letto 25e per la mancata restituzione del modem fibra in comodato d' uso gratuito, vabbe, se sono 12,2 anche meglio :D
Vedo la prossima bolletta tanto.

Quando il modem si è allineato le condizioni erano migliori.

non sto capendo niente con la restituzione perchè TIM4USARA alla mia domanda:

io : Sara scusami ma 12,20 e poi basta o per tot mesi?

Sara : Ciao, i 12,20 euro sono riferiti alla riconsegna del modem. Nel caso in cui tu non lo restituisca continuerai a pagarlo in fattura. Resto a tua disposizione. Buona giornata.

Sl4pb0t
28-07-2017, 18:34
Se lo avevi a rate le finisci di pagare, non cè la restituzione.
Se lo avevi in comodato d' uso lo devi restituire o cè la penale.

lesotutte77
28-07-2017, 19:30
Se lo avevi a rate le finisci di pagare, non cè la restituzione.
Se lo avevi in comodato d' uso lo devi restituire o cè la penale.

il mio è in comodato d'uso

JoohnHD
28-07-2017, 21:10
Prendo 195mb , però il ping è sempre alto 29ms? come mai?

Sl4pb0t
28-07-2017, 21:13
Prendo 195mb , però il ping è sempre alto 29ms? come mai?

29ms dove ?
Su 192.168.100.1 ?

JoohnHD
28-07-2017, 21:33
No su 192.168.100.1 balza da 11 a 7 , su maya.ngi.it 28

Sl4pb0t
28-07-2017, 21:47
Sembra a posto, maya è un filo alto ma dipende anche dove stai.

Wiggaz
29-07-2017, 11:18
Scusate, esiste il modo x blacklistare un numero di telefono dal modem ? (call center, ecc)

lesotutte77
29-07-2017, 16:24
utilizzo questo router da 4-5 giorni e devo dire che non è rumoroso come lo era lo scolapasta e poi per il problema riscaldamento ho alzato il router con dei supporti di un centrimetro e non riscalda molto.

che dire poi che i valori della linea sono ottimi :

Tipologia DSL
VDSL2
Modalità DSL
Fast
Massima velocità di linea
42.16 Mbps 283.68 Mbps
Velocità di linea
21.6 Mbps 216 Mbps
Dati trasferiti
332.76 MBytes 1770.71 MBytes
Potenza
-24.9 dBm 12.4 dBm
Attenuazione di liea
0.1, 1.0, 1.6, 2.2 dB 1.3, 2.5, 8.2 dB
Noise Margin
15.8 dB 13.6 dB

DMJ
29-07-2017, 16:52
Lo scolapasta TG789vac v2 ti faceva rumore?

lesotutte77
29-07-2017, 17:09
Lo scolapasta TG789vac v2 ti faceva rumore?

io avevo questo

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2587383

scusate il mio era il cerottone

Garese
29-07-2017, 22:39
Chi è riuscito a pianificare il WiFi potrebbe postare un'immagine della propria schermata di impostazioni? Non so più cosa provare, sinceramente...

Inviato dal mio P01MA utilizzando Tapatalk

Sl4pb0t
29-07-2017, 22:51
Chi è riuscito a pianificare il WiFi potrebbe postare un'immagine della propria schermata di impostazioni? Non so più cosa provare, sinceramente...

Inviato dal mio P01MA utilizzando Tapatalk

Mi puoi dire come lo vuoi pianificare ?
Hai uno screen di come lo hai impostato e non funziona ?

Garese
30-07-2017, 09:26
Mi puoi dire come lo vuoi pianificare ?
Hai uno screen di come lo hai impostato e non funziona ?

Al momento ho eliminato tutte le regole, però vorrei semplicemente che l'access point WiFi si spegnesse dalle 00:00 alle 8:00, indicativamente...
Ho provato a creare una regola di OFF per l'intervallo desiderato, una di ON per specificare il tempo di accensione, o entrambe attivate per coprire tutta la giornata, senza risultati.

Sl4pb0t
30-07-2017, 13:31
Prova così https://postimg.org/image/5j39yl4e7/

Sl4pb0t
30-07-2017, 17:32
ragazzi ma siete proprio sicuri che upnp funzioni? io l'ho attivata ma poi mi dice 0 regole upnp attive e non apre nessuna porta. forse sbaglio io? suggerimenti

Ho appena provato amule e transmission con debian jessie e stretch, le porte le apre.
Quando qualcosa che usa upnp/nat-pmp è attivo il router mi mostra il numero di regole attive e appena chiudo torna a 0 regole.
Il log funziona e nei filtri compare miniupnpd (http://miniupnp.free.fr/), dove mostra quel che viene fatto.

lesotutte77
30-07-2017, 18:59
Prova così https://postimg.org/image/5j39yl4e7/

scusami da dove si va in questa schermata?

robilyn
30-07-2017, 20:40
Salve, ho questo modem dall'inizio di luglio (versione nera). Dato che è in camera da letto, per motivi logistici, vorrei sapere se c'è modo di impostare la modalità a risparmio energetico, o almeno di spegnere i led. Al momento la notte spengo solo il wifi dall'apposito tasto, ma restano comunque accesi gli altri led che danno abbastanza fastidio. Grazie.

giovanni69
30-07-2017, 20:57
Maschera da notte per i led: nastro adesivo nero su cartoncino, ritagliare fino ad ottenere la dimensione desiderata e sufficientemente opaca per non far trasparire la luce ed applicare prima di andare a dormire. :D

vanel86
31-07-2017, 08:11
Ieri un po' per noia un po' per curiosità ho provato a fare test per la questione sibilo. Il "fischio" succede solo se riesce a negoziare ac(80mhz) e la banda usata supera i 150mbps. Se state ad ascoltarvi Spotify o filmati su YouTube dal cellulare non succede, se martellate con torrent o speedtest è ripetibile al 100%

Garese
31-07-2017, 09:52
Prova così https://postimg.org/image/5j39yl4e7/

Pare abbia funzionato! Direi a questo punto che c'è un bug nel "lasciando deselezionati tutti i giorni, la regola verrà applicata all'intera settimana" :muro:

fabiosk
31-07-2017, 11:29
Buondì a tutti, finalmente TIM mi ha portato il modem EVO dopo 1 mese di attesa, mi era stato consegnato erroneamente quello bianco all'attivazione della Fibra 200 come nuovo cliente, ma vabbè.

Il problema, se è considerato tale, nasce nel momento in cui faccio qualche test, mi spiego... Adesso aggancio a circa 170mb, andando con il PC fisso collegato con il cavo su speedtest.net vado a banda quasi piena, se vado su fast.com difficilmente raggiungo la metà del valore precedente (a volte 40, spesso 60-70mb) nonostante faccia il test 1 secondo dopo. Con il telefonino in WiFi 5Ghz davanti il modem con speedtest.net faccio banda piena e su fast.com vado alla metà.

Voi mi direte che i test sono attendibili il giusto, quindi ho provato a scaricare Ubuntu dal sito ufficiale e raggiungo 12-13mb, faccio il download del file.bin su KQI e a volte vado a 17 a volte 12-13.

Ovviamente prima con il modem bianco (e velocità bloccata a 100mb) raggiungevo sempre banda piena in qualsiasi test facessi, anche su fast.com andavo sempre a 95-98mb, sia con cavo che WiFi.

Potrebbe essere il modem? Ho letto che qualcuno aveva problemi più o meno simili.. :doh: Scusate la lungaggine :stordita:

vanel86
31-07-2017, 12:34
@fabiosk prova a fare test via speedof.me e dslreports.com/speedtest
fast.com mi ha sempre dato numeri del lotto con qualsiasi gestore.

Per quanto concerne ubuntu, non ci sono mirror che saturano la banda, scaricati un gioco corposo da steam e vedi a quanto va con quello.

h61icafe
31-07-2017, 12:39
Salve vorrei sapere se è possibile collegare 2 DGA 4130 con 1 collegato a internet e il secondo come router wifi? lo utilizzerei per estendere la portata del wifi visto che non raggiuge tutte le zone della casa.

Sl4pb0t
31-07-2017, 16:36
Salve vorrei sapere se è possibile collegare 2 DGA 4130 con 1 collegato a internet e il secondo come router wifi? lo utilizzerei per estendere la portata del wifi visto che non raggiuge tutte le zone della casa.

Certo, lo puoi fare con qualsiasi modem fibra tim
-imposta un' ip diverso (ex. modem primario 192.168.1.1 e AP 192.168.1.2).
-disattiva il dhcp, dlna e condivisione file e stampanti su quello che vuoi usare come AP.
-collegali LAN-LAN (non le porte rosse WAN o non funziona).

Nativoz
31-07-2017, 17:37
Bello sto router che mi hanno appena montato.
Possibile che con admin/admin si possano amministrare così poche opzioni?
Ho l'impressione che l'admin acceda solamente alle opzioni che tim lascia configurare agli utenti.
Che voi sappiate esiste una password per installatore che mi consenta di variare i parametri relativi alla WAN? quale:D ?

...se non si sa, c'è modo di sapere il mac addres lato VDSL2 (non LAN!!!)?

arian
31-07-2017, 17:55
Oggi doveva arrivare il nuovo power line ma nulla. Spedizioni ko
Nel frattempo desideravo sapere...devo configurare qualcosa per far funzionare bene l'iptv?
Ho cambiato Fastweb perché andava di cacca
Tanx

Busone di Higgs
31-07-2017, 19:03
Salve vorrei sapere se è possibile collegare 2 DGA 4130 con 1 collegato a internet e il secondo come router wifi? lo utilizzerei per estendere la portata del wifi visto che non raggiuge tutte le zone della casa.

lo piazzi connesso a cavo distante in un'altra stanza, vero?
E' inutile metterli vicini perche' lo spettro concesso ai 5ghz in italia non e' molto ampio ed' e' gia usato quasi totalmente da un singolo modem (4 canali occupati su 5).
Edit: i canali disponibili si riducono a 4 se esiste qualche sorgente dfs, in citta' quasi sempre.

Aggiorno questo post dopo una settimana, ammesso che qualcuno lo leggera', per mettere la ciliegina sulla torta.
Come avrete gia' letto la banda dei 5ghz e' splittata in due parti di cui un segmento non DFS in basso, un segmento DFS condiviso con altri servizi, una parte non utilizzabile e un altro segmento non DFS che pero' non sempre e' accessibile da alcuni dispositivi, specie gli smartphone.
Questo modem dispone di 4 radio da 40mhz ciascuna che permette di raggiungere 300mbit teorici per un totale di 1200.
La suddivisione pero' e' rognosa, una radio andra' sicuramente sullo spettro non DFS con potenza 23dbm, la seconda utilizzera' un segmento DFS se non ci sono altri segnali con potenza 23dbm, la terza e la quarta utilizzeranno il segmento superiore non DFS; bene direte, solo che la potenza e' limitata per legge a 13dbm che non bastano per andare nella stanza accanto; bella fregatura, vero?

fanfa
01-08-2017, 10:27
Pare abbia funzionato! Direi a questo punto che c'è un bug nel "lasciando deselezionati tutti i giorni, la regola verrà applicata all'intera settimana" :muro:

Se metto una regola per disattivare il wifi dalle ore X alle ore Y:


All'ora X è già stato spento tramite il pulsante, si riaccende automaticamente all'ora Y oppure rimane spento fino a che non si preme nuovamente il pulsante?



Dopo l'ora X (quindi quando è già spento) posso riaccenderlo manualmente con il pulsante? A quel punto rimane attivo fino a che non arriva l'ora X del giorno successivo e/o premo il pulsante per disattivarlo?


Se qualcuno ha provato mi faccia sapere, casomai appena posso provo anche io

emax81
01-08-2017, 12:25
Intanto è arrivato pure sulle Amazzoni ....

https://c1.staticflickr.com/5/4301/36141387942_f7beb3bd65_o.png

san80d
01-08-2017, 12:36
40 euro ;)

MIKI
01-08-2017, 12:53
Azzzz l'ho pagato 50&euro;....

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

giovanni69
01-08-2017, 12:56
Ed il buon vecchio technicolor scolapasta bianco è sceso a 10€ spedito.

Falcoblu
01-08-2017, 13:14
Azzzz l'ho pagato 50&euro;...

Anch' io, vabbè dai non sono certo 10€ che ti cambiano la vita, e poi per averlo non c' erano alternative se non comprarlo a quel prezzo....;)

:)

giovanni69
01-08-2017, 15:36
C'è qualcuno che ha capito esattamente come vengono aggiornate queste colonne?
Trimestre attuale
trimestra precedente
Giorno attuale Giorno
precedente

Sembra che vengano azzerati i CRC, ES, SES. UAS ed i vari 'L'... mentre i FEC rimangono cumulati.
Le seguente immagini sono state scattate a distanza di un paio di minuti, dopo un riallineamento spontaneo del modem:

http://i63.tinypic.com/1znlrvl.jpg

dopo 2':

http://i63.tinypic.com/2vlaekm.jpg

chiccolinodr
01-08-2017, 15:38
buonasera ragazzi, anche a me è arrivato questo modem la scorsa settimana, una domanda, lo sto usando in cascata su un router della netgear, però non riesco ad avere id alto con il mulo, ho disattivato il firewall sul modem tim samba ecc.... cosa dovrei fare ancora? tutti i dispositivi sono collegati ovviamente sul router netgear... grazie mille

mrdecoy84
01-08-2017, 15:51
buonasera ragazzi, anche a me è arrivato questo modem la scorsa settimana, una domanda, lo sto usando in cascata su un router della netgear, però non riesco ad avere id alto con il mulo, ho disattivato il firewall sul modem tim samba ecc.... cosa dovrei fare ancora? tutti i dispositivi sono collegati ovviamente sul router netgear... grazie mille

credo devi disattivare il nat sul modem tim e fare il forwarding delle porte del mulo sul netgear (va bene anche attivare UPnP sul router e sul mulo)

notorius773
01-08-2017, 16:17
credo devi disattivare il nat sul modem tim e fare il forwarding delle porte del mulo sul netgear (va bene anche attivare UPnP sul router e sul mulo)

Scusami se mi inserisco nella discussione. Ho attivato upnp. Chiedevo cose e' Nat Pmp a cosa serve? Va attivato?
Grazie.

Kaio2
01-08-2017, 16:42
Una curiosità, come mai il wi-fi alle volte va a banda piena alla volte a 20 e certe volte anche a 10. Sto sempre alla stessa distanza con iphone 6 e faccio il test per sfizio. Con la linea cablata nessun problema e ho provato anche con imac solo con wi fi attivo e nessun problema sembra. Sul router ho solo cambiato la pasword del wifi per tutte le modalità sia 2.4ghz sia i 5ghz. C'è qualche spiegazione?

fanfa
01-08-2017, 16:53
Ciao,
nell'elenco dei dispositivi collegati vedo questo elemento:

Hostname ------------------- Indirizzo IP -------- MAC address ------------ Tipologia ------ Porta
ModemTIM-AP-64853C ------- 192.168.1.180 ------- 12:13:31:64:85:3b ------- Ethernet ------- 6

Che dispositivo è? Ho staccato tutti i miei ma continua a comparire, inoltre provando ad impostargli un IP statico mi dice che non è possibile perchè è utilizzato dal sistema. Ho notato che il MAC è praticamente identico a quello del DGA (cambiano solo 2 cifre)

Sl4pb0t
01-08-2017, 17:01
buonasera ragazzi, anche a me è arrivato questo modem la scorsa settimana, una domanda, lo sto usando in cascata su un router della netgear, però non riesco ad avere id alto con il mulo, ho disattivato il firewall sul modem tim samba ecc.... cosa dovrei fare ancora? tutti i dispositivi sono collegati ovviamente sul router netgear... grazie mille

Se il netgear è impostato bene (pppoe) il nat e il firewall (del tim) non centrano, basta fare il forwarding delle porte sul netgear o abilitare upnp (sempre sul netgear).
Impostare il firewall del DGA su LAX serve solo a renderlo più vulnerabile ad attacchi esterni, inutile.

Scusami se mi inserisco nella discussione. Ho attivato upnp. Chiedevo cose e' Nat Pmp a cosa serve? Va attivato?
Grazie.

https://doc.pfsense.org/index.php/What_are_UPnP_and_NAT-PMP

Ciao,
nell'elenco dei dispositivi collegati vedo questo elemento:

Hostname ------------------- Indirizzo IP -------- MAC address ------------ Tipologia ------ Porta
ModemTIM-AP-64853C ------- 192.168.1.180 ------- 12:13:31:64:85:3b ------- Ethernet ------- 6

Che dispositivo è? Ho staccato tutti i miei ma continua a comparire, inoltre provando ad impostargli un IP statico mi dice che non è possibile perchè è utilizzato dal sistema. Ho notato che il MAC è praticamente identico a quello del DGA (cambiano solo 2 cifre)

Non ne ho idea, anche a me è comparso una volta quando ho testato lo scheduler del wifi, al riavvio del modem scompare.

notorius773
01-08-2017, 17:54
https://doc.pfsense.org/index.php/What_are_UPnP_and_NAT-PMP
@Sl4pbOt
Grazie gentilissimo. Da quel che ho capito posso lasciarlo disattivato.
Stammi bene.

Nativoz
01-08-2017, 18:56
Ma per ogni connessione PPPOE viene attribuito un IP?
Sicuramente sono io ad avere qualche lacuna, ma ho provato a stabilire una nuova connessione PPPOE con un client in LAN e gli è stato attribuito un ulteriore IPv4 dinamico. Sul 4130 è rimasto l'IP e così facendo mi sono ritrovato con 2 ip pubblici.
E' così perché è previsto?
grazie per ogni chiarimento

Busone di Higgs
01-08-2017, 19:00
Ciao,
nell'elenco dei dispositivi collegati vedo questo elemento:

Hostname ------------------- Indirizzo IP -------- MAC address ------------ Tipologia ------ Porta
ModemTIM-AP-64853C ------- 192.168.1.180 ------- 12:13:31:64:85:3b ------- Ethernet ------- 6

Che dispositivo è?

Faccio un'ipotesi, la porta integrata del soc per il modulo sfp?

vanel86
01-08-2017, 19:21
@fanfa Il Mac che vedi riguarda il modem esposto via pppoe, se fai sessioni con router terzo è normale che ti appaia altrimenti altro bug da aggiungere alla lista biblica del dga

Sl4pb0t
01-08-2017, 19:29
Ma per ogni connessione PPPOE viene attribuito un IP?
Sicuramente sono io ad avere qualche lacuna, ma ho provato a stabilire una nuova connessione PPPOE con un client in LAN e gli è stato attribuito un ulteriore IPv4 dinamico. Sul 4130 è rimasto l'IP e così facendo mi sono ritrovato con 2 ip pubblici.
E' così perché è previsto?
grazie per ogni chiarimento

Si, hai scoperto che sul modem è attivo il pppoe relay :fagiano:

@fanfa Il Mac che vedi riguarda il modem esposto via pppoe, se fai sessioni con router terzo è normale che ti appaia altrimenti altro bug da aggiungere alla lista biblica del dga

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44909202&postcount=1012

Non credo, io uso solo il dga e l' ho visto, usa lo scheduler del wifi e vai sicuro che ti compare anche a te, il mac che dici te credo sia quello che compare nel log quando il modem alza la pppoe, ed è diverso.

vanel86
01-08-2017, 19:51
Si, hai scoperto che sul modem è attivo il pppoe relay :fagiano:



http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44909202&postcount=1012

Non credo, io uso solo il dga e l' ho visto, usa lo scheduler del wifi e vai sicuro che ti compare anche a te, il mac che dici te credo sia quello che compare nel log quando il modem alza la pppoe, ed è diverso.

Non uso lo scheduler del Wi-Fi(interfacce spente) e se ci sessioni pppoe attive me lo trovo nel broadcast delle interfacce gigabit del dga, visto nome direi che eth1-5 sono le gigabit rame e eth6 sia il modem vdsl. Tenendo conto del firmware colabrodo non sarei sorpreso che i filtri del broadcast del firewall non vadano, mi trovo sempre di tutto anche a linea in standby(trovo roba tipo huawei e juniper ad esempio)

Sl4pb0t
01-08-2017, 20:23
Non uso lo scheduler del Wi-Fi(interfacce spente) e se ci sessioni pppoe attive me lo trovo nel broadcast delle interfacce gigabit del dga, visto nome direi che eth1-5 sono le gigabit rame e eth6 sia il modem vdsl. Tenendo conto del firmware colabrodo non sarei sorpreso che i filtri del broadcast del firewall non vadano, mi trovo sempre di tutto anche a linea in standby(trovo roba tipo huawei e juniper ad esempio)

Non ero sicuro ed ho dato un' occhio al log e allo screen non censurato che ho ancora, è sicuramente come dici.
Dal log -> pppd[27926] peer from calling number XX:YY:XX:YY:XX:YY authorized :oink:

chiccolinodr
01-08-2017, 22:39
Se il netgear è impostato bene (pppoe) il nat e il firewall (del tim) non centrano, basta fare il forwarding delle porte sul netgear o abilitare upnp (sempre sul netgear).
Impostare il firewall del DGA su LAX serve solo a renderlo più vulnerabile ad attacchi esterni, inutile.



https://doc.pfsense.org/index.php/What_are_UPnP_and_NAT-PMP



Non ne ho idea, anche a me è comparso una volta quando ho testato lo scheduler del wifi, al riavvio del modem scompare.

grazie mille, ma se imposto pppoe sul netgear non riesco ad entrare poi nel modem tim ( 192.168.1.1) devo disabilitare il dhcp? dove? c'è una guida completa su come configurare il tutto? grazie mille

fly12
01-08-2017, 23:31
:idea:

Sl4pb0t
02-08-2017, 00:01
grazie mille, ma se imposto pppoe sul netgear non riesco ad entrare poi nel modem tim ( 192.168.1.1) devo disabilitare il dhcp? dove? c'è una guida completa su come configurare il tutto? grazie mille

Usare il router in cascata in modalità ip statico (con modem tim impostato come gateway sul netgear) mi sembra un pò masochista come cosa. L' hai configurato così solo per accedere al tim ?

Devi impostare il netgear in pppoe, cè scritto in prima pagina cosa devi fare.

Se il netgear non ti fà la route statica per accedere al tim in automatico come gli asus (devono cmq essere su classi diverse i modem, es. tim 192.168.1.1 netgear 192.168.0.1) oltre la roba scritta in prima pagina fai questo :

Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
Stacca NAT e DHCP sul tim
Collega un secondo cavo LAN-LAN

In questa maniera usi la pppoe del netgear e puoi cmq accedere al tim.

muscettolal
02-08-2017, 09:03
Ciao a tutti, ho ricevuto il modem lunedì, dopo l'installazione mi aspettavo un aumento della portante ma niente da fare, 42 mega down e 9 in up, gli stessi valori che avevo con il sercomm, chiamando TIM mi hanno detto che il profilo è corretto 200 mega, sono abbastanza distante circa 450 metri ma detto sinceramente mi aspetto di più. Secondo voi hanno impostato il profilo 200?
Grazie

Macco26
02-08-2017, 09:41
Il degrado dei 35 Mhz è talmente elevato che a distanze come le tue (e le mie) non viene nemmeno interpellato ed il modem usa lo spettro 17 Mhz.

Io a distanze simili alle tuo aggancio 62 in down comunque (e così facevo con la Fibra 100). Dunque ci si può lavorare (sull'impianto), ma difficile che andrai mai ad usare lo spettro 35b.

guant4namo
02-08-2017, 09:45
Una curiosità, come mai il wi-fi alle volte va a banda piena alla volte a 20 e certe volte anche a 10. Sto sempre alla stessa distanza con iphone 6 e faccio il test per sfizio. Con la linea cablata nessun problema e ho provato anche con imac solo con wi fi attivo e nessun problema sembra. Sul router ho solo cambiato la pasword del wifi per tutte le modalità sia 2.4ghz sia i 5ghz. C'è qualche spiegazione?

Cosa usi x fare test su iphone? :)

Busone di Higgs
02-08-2017, 09:45
Poi c'e' gente che si stupisce che stanno imponendo un limite di 300mt per la vendibilita'.

The_max_80
02-08-2017, 10:15
Ciao a tutti, ho ricevuto il modem lunedì, dopo l'installazione mi aspettavo un aumento della portante ma niente da fare, 42 mega down e 9 in up, gli stessi valori che avevo con il sercomm, chiamando TIM mi hanno detto che il profilo è corretto 200 mega, sono abbastanza distante circa 450 metri ma detto sinceramente mi aspetto di più. Secondo voi hanno impostato il profilo 200?
Grazie

la 200 mega per te non ha molto senso però forse a 450 metri qualcosa in più potresti prendere. L'impianto di casa sei sicuro essere tutto ok?

random566
02-08-2017, 10:19
Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
Stacca NAT e DHCP sul tim
Collega un secondo cavo LAN-LAN

In questa maniera usi la pppoe del netgear e puoi cmq accedere al tim.

secondo me devi disabilitare anche samba e dlna, diversamente i problemi di accesso reciproco ai vari pc della lan sono molto probabili

chiccolinodr
02-08-2017, 10:49
Usare il router in cascata in modalità ip statico (con modem tim impostato come gateway sul netgear) mi sembra un pò masochista come cosa. L' hai configurato così solo per accedere al tim ?

Devi impostare il netgear in pppoe, cè scritto in prima pagina cosa devi fare.

Se il netgear non ti fà la route statica per accedere al tim in automatico come gli asus (devono cmq essere su classi diverse i modem, es. tim 192.168.1.1 netgear 192.168.0.1) oltre la roba scritta in prima pagina fai questo :

Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
Stacca NAT e DHCP sul tim
Collega un secondo cavo LAN-LAN

In questa maniera usi la pppoe del netgear e puoi cmq accedere al tim.

secondo me devi disabilitare anche samba e dlna, diversamente i problemi di accesso reciproco ai vari pc della lan sono molto probabili


grazie mille ragazzi, perdonate la mia ignoranza, quindi ricapitolando, sul netgear mette come configurazione ppoe, imposto il router su 192.168.0.1 mentre il tim lo lascio su 192.168.1. disabilito su di esso (tim) dlna, samba, il dhcp server? lo lascio attivo ad entrambi? il firewall lo lascio su normale sul tim? grazie e scusatemi p.s. non mi cazziate :D :D

hispanico957
02-08-2017, 11:46
Mi hanno fatto l'upgrade alla 200 e mi hanno consegnato il Modem

SMART MODEM PLUS TECHNICOLOR AG EVO DGA4130 (AGTEF_1.0.3)

e volendo disabilitare il firewall così è corretto ?
http://i.imgur.com/psBqdQ2.jpg
perchè non c'è una selezione attiva/disattiva

Altro consiglio...avendo un router in cascata nel precedente TechniColor avevo disattivato la connessione automatica in quanto mi connettevo in PPOE.
Nelle varie configurazioni non trovo questa possibilità..sapete dirmi dov'è ?

Grazie mille
Hispa

muscettolal
02-08-2017, 12:50
la 200 mega per te non ha molto senso però forse a 450 metri qualcosa in più potresti prendere. L'impianto di casa sei sicuro essere tutto ok?

Il cavo nel condominio è nuovo, appena messo e arriva diretto alla presa di casa mia, ho fatto pure le prove scollegando i cavi successivi, ma niente.

hispanico957
02-08-2017, 13:08
Io sono a neanche a 100mt dall'armadio e questi sono i dati (Rimini)

http://i.imgur.com/4UYhCqW.jpg

Hispa

fanfa
02-08-2017, 13:39
@fanfa Il Mac che vedi riguarda il modem esposto via pppoe, se fai sessioni con router terzo è normale che ti appaia altrimenti altro bug da aggiungere alla lista biblica del dga

Ho il vecchio Sercomm "radiosveglia" collegato in LAN-LAN (al quale ho collegato altri dispositivi) e infatti staccandolo scompare

Nella lista degli ip statici avevo comunque riservato il 192.168.1.2 per il MAC del Sercomm, che però non appare mai nella lista dei dispositivi connessi

EDIT: Mi correggo, è appena apparso di nuovo, con tutti i dispositivi LAN staccati (eccetto il PC) e la wifi spenta

Sl4pb0t
02-08-2017, 14:17
secondo me devi disabilitare anche samba e dlna, diversamente i problemi di accesso reciproco ai vari pc della lan sono molto probabili

Secondo me, non hai letto tutto il post :D

oltre la roba scritta in prima pagina fai questo :

Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
Stacca NAT e DHCP sul tim
Collega un secondo cavo LAN-LAN


grazie mille ragazzi, perdonate la mia ignoranza, quindi ricapitolando, sul netgear mette come configurazione ppoe, imposto il router su 192.168.0.1 mentre il tim lo lascio su 192.168.1. disabilito su di esso (tim) dlna, samba, il dhcp server? lo lascio attivo ad entrambi? il firewall lo lascio su normale sul tim? grazie e scusatemi p.s. non mi cazziate :D :D

Prova come scritto in prima pagina con tim 192.168.1.1 e netgear 192.168.0.1, segui le istruzioni, non fare di testa tua come molta gente che stacca cose a caso e poi chiede come mai qualcosa non funziona.

Se non ti fà accedere al tim procedi con le istruzioni nel post precedente :

-Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
-Stacca NAT e DHCP sul tim
-Collega un secondo cavo LAN-LAN

random566
02-08-2017, 14:46
Secondo me, non hai letto tutto il post :D


mi sembra di averlo letto, tu hai scritto che con i 2 router sulla stessa subnet occorre disabilitare nat e dhcp sul router tim, io avevo aggiunto che oltre nat e dhcp occorre disabilitare anche samba e dlna.
questo perchè per quanto riguarda il samba server, se sulla stessa subnet sono attivi sia quelli del router tim che quello del router a cascata, il primo potrebbe eleggersi come master browser causando difficoltà a esplorare le risorse della lan

Sl4pb0t
02-08-2017, 14:57
mi sembra di averlo letto, tu hai scritto che con i 2 router sulla stessa subnet occorre disabilitare nat e dhcp sul router tim, io avevo aggiunto che oltre nat e dhcp occorre disabilitare anche samba e dlna.
questo perchè per quanto riguarda il samba server, se sulla stessa subnet sono attivi sia quelli del router tim che quello del router a cascata, il primo potrebbe eleggersi come master browser causando difficoltà a esplorare le risorse della lan

Mah........

oltre la roba scritta in prima pagina fai questo :

Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
Stacca NAT e DHCP sul tim
Collega un secondo cavo LAN-LAN


Secondo te in prima pagina cosa cè scritto ?

Cosa fare per utilizzarlo come solo modem? (Grazie a @Sl4pb0t per la guida)

Partendo dalle impostazioni di default, disabilitate: Samba - DLNA - Printer Sharing e tutte le interfacce Wi-Fi;
Collegate un cavo ethernet a una qualsiasi delle 4 porte LAN sul modem TIM e l'altro capo alla WAN del router;
Configurate la PPPoE sul router e usate come pass aliceadsl/aliceadsl;
DHCP, NAT e altre cose sono al 100% trascurabili ed è inutile toccarle, mentre la connessione PPPoE del modem TIM va tenuta attiva altrimenti i telefoni non vanno, se non vi serve il telefono, staccate pure.

random566
02-08-2017, 15:19
Mah........



Secondo te in prima pagina cosa cè scritto ?

scusami, non era mia intenzione polemizzare. in effetti ho scritto quanto sopra senza ricordarmi cosa c'era scritto in prima pagina e, ovviamente, senza andarmelo a rileggere

Sl4pb0t
02-08-2017, 15:35
scusami, non era mia intenzione polemizzare. in effetti ho scritto quanto sopra senza ricordarmi cosa c'era scritto in prima pagina e, ovviamente, senza andarmelo a rileggere

Np :cool: :mano:

lordsnk
02-08-2017, 18:32
Mi sa che questo modem avrà vita breve.
E' stato introdotto il nuovo TIM HUB che dovrebbe essere consegnato gratuitamente anche noi utenti 200Mb.
Qui (http://pro.hwupgrade.it/news/tlc-mobile/tim-presenta-tim-hub-tim-box-e-sfonda-il-muro-del-gigabit-su-mobile_70248.html) i dettagli del nuovo prodotto.

lesotutte77
02-08-2017, 19:43
Mi sa che questo modem avrà vita breve.
E' stato introdotto il nuovo TIM HUB che dovrebbe essere consegnato gratuitamente anche noi utenti 200Mb.
Qui (http://pro.hwupgrade.it/news/tlc-mobile/tim-presenta-tim-hub-tim-box-e-sfonda-il-muro-del-gigabit-su-mobile_70248.html) i dettagli del nuovo prodotto.


non credo avrà vita breve perchè alle fine non è male come router
il tim hub serve per i contenuti multimediali di TIMVision

enricogr
02-08-2017, 21:07
Mi sa che questo modem avrà vita breve.
E' stato introdotto il nuovo TIM HUB che dovrebbe essere consegnato gratuitamente anche noi utenti 200Mb.
TIM HUB di nuovo ha solo il case e la possibilità di collegare direttamente la fibra FTTH, per il resto è praticamente come Smart Modem Plus. TIM HUB verrà usato al posto di Smart Modem Plus da settembre, finite le scorte di quest'ultimo.

fenice19
03-08-2017, 00:29
Ho seri problemi ore 00.10 di colpo non ho più fonia/rete.
Led portante acceso... Led internet rosso lampeggiante
Provato con un reset ma nulla.
Aperta segnalazione tramite smartphone.
Cosa può essere Successo ?

Sl4pb0t
03-08-2017, 00:34
Ho seri problemi ore 00.10 di colpo non ho più fonia/rete.
Led portante acceso... Led internet rosso lampeggiante
Provato con un reset ma nulla.
Aperta segnalazione tramite smartphone.
Cosa può essere Successo ?

Manutenzione, dura qualche ora di solito.

Kaio2
03-08-2017, 09:55
Cosa usi x fare test su iphone? :)

Speedtest. Ma mi hanno detto che è "colpa" del telefono (tipo di wifi) e dei canali che aggancia ogni volta che fa il test. Ad esempio con un telefono molto recente aggancia sempre i 200.

giovanni69
03-08-2017, 10:20
Manutenzione, dura qualche ora di solito.

Manutenzione o quello che sarà...ma per me è inaccettabile che nel 2017 non ci sia un modo per comunicare ai clienti via email, sms, messaggio registrato sul numero fisso, MyTim, whatsapp... tali lavori al pari della diligenza che l'Enel ci mette quando interviene lungo le strade mettendo in anticipo dei cartelli appesi ai pali della luce.
Nel caso di Tim, saranno certamente coinvolti migliaia o magari milioni di clienti alla volta invece che qualche centinaio ma i database e la relativa toponomastica delle linee dei clienti non dovrebbe solo servire a capire se attivare un utente alla 100M o alla 200M. :muro:

lesotutte77
03-08-2017, 15:58
ragazzi come si fa a prenotare ip?

chiccolinodr
03-08-2017, 22:31
Secondo me, non hai letto tutto il post :D





Prova come scritto in prima pagina con tim 192.168.1.1 e netgear 192.168.0.1, segui le istruzioni, non fare di testa tua come molta gente che stacca cose a caso e poi chiede come mai qualcosa non funziona.

Se non ti fà accedere al tim procedi con le istruzioni nel post precedente :

-Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
-Stacca NAT e DHCP sul tim
-Collega un secondo cavo LAN-LAN

Mah........



Secondo te in prima pagina cosa cè scritto ?

grazie tante per la pazienza, ho fatto il tutto, ora ho id alto con il mulo, purtroppo però non riesco ad entrare nel modem tim, ma solo nel netgear, non posso collegare un cavo lan - lan perchè ho tutte e quattro le porte piene una wan che va sul modem tim e le quattro lan ai vari dispositivi, altre soluzioni? grazie ancora

King_Of_Kings_21
03-08-2017, 22:33
Compra uno switch per le porte piene e usi una delle porte che si libera per il cavo LAN LAN.

Sent from my LG-H850 using Tapatalk

chiccolinodr
03-08-2017, 22:49
ragazzi alla fine smanettando un pò ho eseguito questa guida, se vi può essere utile...praticamente io ho al posto di creare una regola manuale ed aprire tutte le porte su indirizzo ip: 192.168.0.2 ho atttivato il dmz sul modem tim dando semplicemente l'indirizzo del router netgear

Modem Tim:
-impostare indirizzo ip 192.168.0.1
-Disabilitare firewall e dhcp
-Disabilitare entrambe le reti wifi
-Creare una regola manuale ed aprire tutte le porte su indirizzo ip: 192.168.0.2 (che sarà l'indirizzo del router in cascata)
-Non disabilitare NAT

Router in cascata:
-collegare questo router con cavo rj45 dalla sua porta wan ad una ethernet del router tim
-Impostare indirizzo ip classe 192.168.1.1 (basta che non sia lo stesso assegnato al router tim)
-Creare connessione con indirizzo ip statico: 192.168.0.2 sub: 255.255.255.0 gateway (sarà ovviamente il router tim): 192.168.0.1
Applicare e riavviare il router in cascata.
Tutti i device avranno classe 192.168.1.x
Il router in cascata avrà indirizzo ip 192.168.0.2
Entrambe le pagine di configurazione dei 2 router saranno raggiungibili da tutti i device.
192.168.0.1 Router Tim
192.168.1.1 Router in cascata

Sl4pb0t
03-08-2017, 23:51
Soluzione molto creativa e incasinata.
In ogni caso non serviva, le 2 porte rimaste libere sul tim dopo averlo configurato come ti ho spiegato è come se fossero diventate le porte 5 e 6 del netgear.
Scollega 2 cose dal netgear e mettile sul tim, non cambia nulla.

chiccolinodr
04-08-2017, 08:37
Soluzione molto creativa e incasinata.
In ogni caso non serviva, le 2 porte rimaste libere sul tim dopo averlo configurato come ti ho spiegato è come se fossero diventate le porte 5 e 6 del netgear.
Scollega 2 cose dal netgear e mettile sul tim, non cambia nulla.


ah bene, quindi farò così dai, sei stato gentilissimo, quindi facendo così mi confermi che devo disabilitare sul TIM: SAMBA - DLNA - NAT E DHCP? firewall lo lascio attivo su normale, dmz lo lascio disattivato a questo punto? e come collegamenti cavo metto sempre uno sulla porta wan del router e sulla lan del modem, e un altro su entrata lan del modem e lan del router? grazie e scusami tanto

-BaTaB-
04-08-2017, 11:17
Secondo me, non hai letto tutto il post :D





Prova come scritto in prima pagina con tim 192.168.1.1 e netgear 192.168.0.1, segui le istruzioni, non fare di testa tua come molta gente che stacca cose a caso e poi chiede come mai qualcosa non funziona.

Se non ti fà accedere al tim procedi con le istruzioni nel post precedente :

-Metti ip modem tim 192.168.1.2 / netgear 192.168.1.1
-Stacca NAT e DHCP sul tim
-Collega un secondo cavo LAN-LAN

Domanda, ma come mai c'è la possibilità che qualche volta una configurazione coi due router su subnet diverse funzioni tutti (ovvero anche il tim è accessibile senza collegarcisi direttamente) e invece in alcuni casi bisogno forzare l'IP del router in cascata sulla stessa subnet del tim?

Nel caso funzioni tutto al primo colpo lasciandoli su subnet diverse (nel mio caso ho un fritz e non un netgear ma concettualmente non cambia nulla se non l'IP), rimarrebbero accessibili secondo i loro IP originali? O bisogna verificare su che IP venga instradato il TIM dal router in cascata? Inoltre non risulta necessario creare una regola alla propria scheda di rete per trovare entrambe le subnet?

Potrei aver scritto qualche ca*ata ma è solo per capire come mai le cose funzionino in quella maniera. Ti sfrutto per un po' di cultura personale quindi se non hai voglia di rispondere non mi offendo :D

King_Of_Kings_21
04-08-2017, 11:41
Domanda, ma come mai c'è la possibilità che qualche volta una configurazione coi due router su subnet diverse funzioni tutti (ovvero anche il tim è accessibile senza collegarcisi direttamente) e invece in alcuni casi bisogno forzare l'IP del router in cascata sulla stessa subnet del tim?

Nel caso funzioni tutto al primo colpo lasciandoli su subnet diverse (nel mio caso ho un fritz e non un netgear ma concettualmente non cambia nulla se non l'IP), rimarrebbero accessibili secondo i loro IP originali? O bisogna verificare su che IP venga instradato il TIM dal router in cascata? Inoltre non risulta necessario creare una regola alla propria scheda di rete per trovare entrambe le subnet?

Potrei aver scritto qualche ca*ata ma è solo per capire come mai le cose funzionino in quella maniera. Ti sfrutto per un po' di cultura personale quindi se non hai voglia di rispondere non mi offendo :D
Il motivo è che per accedere al modem c'è bisogno di una regola masquerade NAT che faccia in modo il modem sia in grado di rispondere ad un computer sulla subnet del router. Alcuni router lo fanno di default, altri no.

arian
04-08-2017, 11:49
Io ho provato lo scheduling del WiFi senza successo...
Ho semplicemente settato il modem che all'ora X si dovrebbe staccare per poi riaccendersi all'ora Y.
Settato tutti i giorni.
Un bel nulla: ho controllato ma all'ora X il WiFi e dunque il modem erano perfettamente attivi.
Dopo provo di nuovo. Bug?

-BaTaB-
04-08-2017, 12:13
Il motivo è che per accedere al modem c'è bisogno di una regola masquerade NAT che faccia in modo il modem sia in grado di rispondere ad un computer sulla subnet del router. Alcuni router lo fanno di default, altri no.

ah ecco, quindi dipende come immaginavo solo dal router in cascata. Allora so già che il fritz non lo fa e l'ultima volta che avevo provato a metterlo sulla stessa subnet del vecchio scolapasta avevo fatto del casino :D perché ogni tre per due c'erano dei freeze della connessione...ma ci riproverò :sofico:

Plax86
04-08-2017, 13:41
Io ho provato lo scheduling del WiFi senza successo...
Ho semplicemente settato il modem che all'ora X si dovrebbe staccare per poi riaccendersi all'ora Y.
Settato tutti i giorni.
Un bel nulla: ho controllato ma all'ora X il WiFi e dunque il modem erano perfettamente attivi.
Dopo provo di nuovo. Bug?
forse ne ho trovato uno pure io...
nel Parental Control ho provato a mettere Softonic fra i siti bloccati ma non c'è stato verso.l'ho messo e rimesso in tutte le salse ma ogni volta il sito resta comunque raggiungibile.

guant4namo
04-08-2017, 16:23
ve lo do io un bel bag da mettere in prima pagina fuso é vero che in casa ho 35 gradi però cristo morire così giovane appena un mese di età. tutto sommato mi spiace perché in fondo andava bene molto meglio di tutti gli altri modem tim.

What? Ti è morto il modem perchè in casa hai 35 gradi?:eek:

vanel86
04-08-2017, 17:40
penso sia un po per tutto da un paio di giorni scaldava molto e non andava più tanto bene.

Il datasheet del technicolor scrive:

Operating temperature 0 - 40°C (32 - 104°F)

Mi puzza che l'hai portato alla temperatura di fusione non mettendogli almeno un ventilatorino sopra con una ambientale tanto alta(normalmente non faccio operare materiale se la temperatura è a 5-6 gradi dalla massima del foglio tecnico). Paracarri anche i simpaticoni di Technicolor/Thomson a vendere router in sud europa omologati per temperature ambientali cosi basse ai giorni nostri....:doh:

rob-roy
04-08-2017, 18:18
penso sia un po per tutto da un paio di giorni scaldava molto e non andava più tanto bene.

Di la verità che l'hai fuso per avere una scusa per prendere il nuovo Asus 88U :D

giovanni69
04-08-2017, 18:54
penso sia un po per tutto da un paio di giorni scaldava molto e non andava più tanto bene.
Il modem va come minimo sopraelevato di 3/5cm.

giovanni69
04-08-2017, 19:05
Certo che con 35°C ambientali è un po' difficile rispettare quei 40°C operativi magari con poco ricircolo d'aria attorno.

Nativoz
04-08-2017, 20:39
posizionandolo in verticale mi sembra scaldare meno.
il mio dovrebbe rompersi per certo allora perchè oggi c'erano 40 gradi ed è senza aria condizionata perchè è in garage.

emax81
04-08-2017, 21:02
Certo che con 35°C ambientali è un po' difficile rispettare quei 40°C operativi magari con poco ricircolo d'aria attorno.

Per chi lo paga in bolletta, la garanzia coincide con le rate (48 x 4 settimane) ?

Plax86
04-08-2017, 22:03
posizionandolo in verticale mi sembra scaldare meno.
il mio dovrebbe rompersi per certo allora perchè oggi c'erano 40 gradi ed è senza aria condizionata perchè è in garage.
ma non ha un supporto per il posizionamento in verticale o sbaglio?

Busone di Higgs
04-08-2017, 22:33
Certo che con 35°C ambientali è un po' difficile rispettare quei 40°C operativi magari con poco ricircolo d'aria attorno.

la temperatura dichiarata e' quella ambientale; se il modem e' dentro un'area chiusa o parzialmente chiusa allora per temperatura ambientale si intende quella dell'aria che c'e' nel vano dove sta il modem.
In ogni caso salvo errori progettuali, dovrebbe malfunzionare o bloccarsi, ma non rompersi.

Sl4pb0t
05-08-2017, 00:45
mi confermi che devo disabilitare sul TIM: SAMBA - DLNA - NAT E DHCP? firewall lo lascio attivo su normale, dmz lo lascio disattivato a questo punto?

Si, anche il printer sharing se non lo usi meglio staccarlo, il dmz non ti serve più, stacca.
Il firewall lascialo attivo per scrupolo, non ti và a intaccare le prestazioni.

giovanni69
05-08-2017, 06:35
la temperatura dichiarata e' quella ambientale; se il modem e' dentro un'area chiusa o parzialmente chiusa allora per temperatura ambientale si intende quella dell'aria che c'e' nel vano dove sta il modem.

Infatti mi riferivo al fatto che se nell'ambiente in generale ci sono 35C ma il modem è posizionato in un angoletto con poco ricircolo è facile che nell'intorno dell'apparecchio si possa arrivare se non superare quei 40°C.

però c'e una sorpresa da 202m é sceso a 191m, ora la domanda cosa é successo ?
Qualche vicino è tornato dalle vacanze oppure nuova attivazione disturbante.

enricogr
05-08-2017, 08:09
ma non ha un supporto per il posizionamento in verticale o sbaglio?

Il modem sta benissimo posizionato in verticale, avendo il lato piatto.

rob-roy
05-08-2017, 08:38
Questa è la soluzione che ho trovato io:

https://s2.postimg.cc/abdddiyo9/IMG_0261.jpg (https://postimg.cc/image/se6g4quit/)

Macco26
05-08-2017, 10:11
ma non ha un supporto per il posizionamento in verticale o sbaglio?



Montato a muro sta perfetto: Ha due crocini in cui si inseriscono due teste di viti piantate a muro. Soluzione pulita che uso da quando avevo il cerottone.

Sent from mTalk

chiccolinodr
05-08-2017, 10:21
Si, anche il printer sharing se non lo usi meglio staccarlo, il dmz non ti serve più, stacca.
Il firewall lascialo attivo per scrupolo, non ti và a intaccare le prestazioni.

grazie di cuore sei stato gentilissimo.... ;)

arian
05-08-2017, 11:49
Io ho provato lo scheduling del WiFi senza successo...
Ho semplicemente settato il modem che all'ora X si dovrebbe staccare per poi riaccendersi all'ora Y.
Settato tutti i giorni.
Un bel nulla: ho controllato ma all'ora X il WiFi e dunque il modem erano perfettamente attivi.
Dopo provo di nuovo. Bug?

Scusate se uppo la discussione, ieri ho riprovato lo scheduling wifi. Nulla, la regola la imposta ma non la rispetta. Giusto per capire se si tratti o meno di un bug e nel qual caso mi metto il cuore in pace...a voi funzia??

lesotutte77
05-08-2017, 11:56
Io ho provato lo scheduling del WiFi senza successo...
Ho semplicemente settato il modem che all'ora X si dovrebbe staccare per poi riaccendersi all'ora Y.
Settato tutti i giorni.
Un bel nulla: ho controllato ma all'ora X il WiFi e dunque il modem erano perfettamente attivi.
Dopo provo di nuovo. Bug?

a me cosi impostato funziona :

http://i.imgur.com/ooz35f3.jpg

in questo modo stacco wifi la notte

arian
05-08-2017, 11:58
a me cosi impostato funziona :

http://i.imgur.com/ooz35f3.jpg

in questo modo stacco wifi la notte

Grazie. Metti 12 pm e 7.30 am ?

lesotutte77
05-08-2017, 12:06
Grazie. Metti 12 pm e 7.30 am ?

12:00 AM 07:30 AM

clautom
05-08-2017, 12:31
Da pochi giorni sono passato dalla classica alice 7 mega (che andava più o meno a 3mega) alla fibra tim 200mega. Ora raggiungo i 216mega pieni via ethernet :eek: :D

Purtroppo ho un portatile vecchiotto con una scheda wireless che mi fa raggiungere un download di soli 80-90mega vorrei acquistare un adattatore che supporti lo standard 802.11ac e a questo punto guardando mi ha incuriosito la differenza per esempio tra questi due prodotti:

1) Edimax EW-7833UAC AC1750 USB3 55Euro
2) Edimax EW-7822ULC USB2 AC1200 USB2 MU-MIMO 45Euro

Vorrei capire dato che il modem Technicolor AG4130 supporta la tecnologia MU-MIMO se questa incida solamente quando ci sono tanti client connessi al modem oppure sempre. Oppure è meglio preferire il device con le performance sui 5Ghz più elevate? (Oltre al fatto che il secondo è un formato nano e il primo ha una grandezza e un'antenna che ovviamente lo rendono immagino molto più performante)
Se voi avete qualche prodotto da consigliarmi, a me comunque interessa solamente riuscire a ricevere i 200mega attraverso la rete WiFi.

chiccolinodr
05-08-2017, 13:30
Si, anche il printer sharing se non lo usi meglio staccarlo, il dmz non ti serve più, stacca.
Il firewall lascialo attivo per scrupolo, non ti và a intaccare le prestazioni.


Scusami tanto, ho impostato come mi hai consigliato, però ora non riesco ad entrare ne sul Tim e nel router,
Sul tim impostato così ip 192.168.1.2 disabilitato dhcp, dmz, dlna, samba, Wi-Fi, condivisione stampante, poi il netgear L ho configurato con ip 192.168.1.2 ppoe, dove sbaglio??

Sl4pb0t
05-08-2017, 14:39
Scusami tanto, ho impostato come mi hai consigliato, però ora non riesco ad entrare ne sul Tim e nel router,
Sul tim impostato così ip 192.168.1.2 disabilitato dhcp, dmz, dlna, samba, Wi-Fi, condivisione stampante, poi il netgear L ho configurato con ip 192.168.1.2 ppoe, dove sbaglio??

Hai messo lo stesso ip su tutti e due, il tim rimettilo 192.168.1.1
Se è solo un typo e gli ip son giusti allora non hai messo il secondo cavo (lan-lan)

Plax86
05-08-2017, 14:42
Il modem sta benissimo posizionato in verticale, avendo il lato piatto.

si ma basta uno starnuto e cade giù meglio rialzarlo il più possibile.
alla fine l'ho messo pure io in verticale ma non da solo perché effettivamente basta uno sbadiglio e casca.
comunque confermo che in verticale non scalda per niente mentre in orizzontale era bollente nonostante abbia in camera il climatizzatore che mantiene costante la temperatura.

Montato a muro sta perfetto: Ha due crocini in cui si inseriscono due teste di viti piantate a muro. Soluzione pulita che uso da quando avevo il cerottone.

Sent from mTalk
eh li ho visti ma forare il muro la tengo come ultima soluzione :p

chiccolinodr
05-08-2017, 15:34
Hai messo lo stesso ip su tutti e due, il tim rimettilo 192.168.1.1
Se è solo un typo e gli ip son giusti allora non hai messo il secondo cavo (lan-lan)

Perfetto ora va, ho messo 192.168.1.2 Tim e 192.168.1.1 il router, l'unica cosa è che sul Tom quando vado su rete locale è voglio impostare il server dns di Google mi da come errore inizio range dhcp 192.168.1.2 Dhcp Start Address che non può essere uguale al local Device ip address? Cosa dovrei modificare? Grazie

Plax86
05-08-2017, 16:09
se può essere utile segnalo che la chiavetta Huawey E1800 è compatibile (sul Sercomm non lo era).

confermo inoltre che il parental control non funziona.ho provato a mettere Google nei siti bloccati ma è sempre risultato raggiungibile.

emax81
05-08-2017, 16:30
eh li ho visti ma forare il muro la tengo come ultima soluzione :p

https://c1.staticflickr.com/5/4345/35990155070_cb557f6322_c.jpg

:D

DvL^Nemo
05-08-2017, 17:29
Da pochi giorni sono passato dalla classica alice 7 mega (che andava più o meno a 3mega) alla fibra tim 200mega. Ora raggiungo i 216mega pieni via ethernet :eek: :D

Purtroppo ho un portatile vecchiotto con una scheda wireless che mi fa raggiungere un download di soli 80-90mega vorrei acquistare un adattatore che supporti lo standard 802.11ac e a questo punto guardando mi ha incuriosito la differenza per esempio tra questi due prodotti:

1) Edimax EW-7833UAC AC1750 USB3 55Euro
2) Edimax EW-7822ULC USB2 AC1200 USB2 MU-MIMO 45Euro

Vorrei capire dato che il modem Technicolor AG4130 supporta la tecnologia MU-MIMO se questa incida solamente quando ci sono tanti client connessi al modem oppure sempre. Oppure è meglio preferire il device con le performance sui 5Ghz più elevate? (Oltre al fatto che il secondo è un formato nano e il primo ha una grandezza e un'antenna che ovviamente lo rendono immagino molto più performante)
Se voi avete qualche prodotto da consigliarmi, a me comunque interessa solamente riuscire a ricevere i 200mega attraverso la rete WiFi.

Io ho comprato questa chiavetta USB e mi trovo benissimo

AUKEY Adattatore WiFi USB 3.0 5Ghz 867Mbps + 2.4Ghz 300Mbps 802.11ac

Viene sui 20 euro.. Satura tutta la banda che riesco a reggere vista la distanza della mia linea dall'armadio di strada, cioe' sui 190 mbps, mi viene logico pensare che sia lo stesso anche per i 200 e passa.. La uso a circa 2-3 metri massimo dal router, a 4 metri circa il segnale wireless ( un "mezzo muro" in mezzo ) passa sui 550mbps

Sl4pb0t
05-08-2017, 18:02
Perfetto ora va, ho messo 192.168.1.2 Tim e 192.168.1.1 il router, l'unica cosa è che sul Tom quando vado su rete locale è voglio impostare il server dns di Google mi da come errore inizio range dhcp 192.168.1.2 Dhcp Start Address che non può essere uguale al local Device ip address? Cosa dovrei modificare? Grazie

I dns di google li devi mettere sul netgear è lui che da gli ip alle cose collegate, il dhcp del tim è spento altrimenti darebbe il gateway sbagliato alle periferiche oltre ad andare in conflitto con il dhcp del netgear.

DMJ
05-08-2017, 19:52
Questa è la soluzione che ho trovato io:
Noctua? :)

Io sto raffreddando così il vecchio scolapasta, ma va bene anche per il plus: Scythe a 500 rpm in estrazione, inudibile ed efficace.

https://s25.postimg.cc/hhf6432kv/Modem_Techni_Hot.jpg

COGprimus
05-08-2017, 20:06
Vale la pena sostituire il vecchio TG789vac v2 con il nuovo Technicolor AG EVO DGA 4130 su profilo 17a?O meglio risparmiare questi 40,00 euro? In precedenza ho comprato sia il sercom che il TG789vac v2 senza alcun risultato (eclatante)
Grazie.

guant4namo
05-08-2017, 20:18
Questa è la soluzione che ho trovato io:

https://s2.postimg.org/abdddiyo9/IMG_0261.jpg (https://postimg.org/image/se6g4quit/)

è piu " freddo " il modem con questo metodo?

Inoltre, la ventola l'hai collegata al pc o hai fatto un cablaggio per collegarla alla classica spina a muro?

DMJ
05-08-2017, 20:26
Io l'ho collegata ad un alimentatore con la spina a muro. Ma se usi una ventola buona da almeno 1200 rpm, potresti collegarla anche ad una delle porte USB del modem, ovviamente creando un collegamento ad hoc.

guant4namo
05-08-2017, 20:28
Io l'ho collegata ad un alimentatore con la spina a muro. Ma se usi una ventola buona da almeno 1200 rpm, potresti collegarla anche ad una delle porte USB del modem, ovviamente creando un collegamento ad hoc.

Collegamento ad hoc, ovvero? :)
Vorrei farlo :D

emax81
05-08-2017, 20:31
Si potrebbe utilizzare anche le USB del modem

https://c1.staticflickr.com/5/4403/36222518162_f8d8dc6b0c_o.png

Sl4pb0t
05-08-2017, 20:33
Alimentarla tramite usb ? le vendono anche con il connettore usb già montato se non siete pratici.

Edit
Mi hanno anticipato :)
Se la mettete su usb controllate che non superi 0.4/0.5 A
Per la velocità ricordate che le usb sono a 5v e se usate una ventola a 12v andrà molto più piano, quindi non usate ventole da 800rpm xD

guant4namo
05-08-2017, 20:43
Alimentarla tramite usb ? le vendono anche con il connettore usb già montato se non siete pratici.

Edit
Mi hanno anticipato :)
Se la mettete su usb controllate che non superi 0.4/0.5 A
Per la velocità ricordate che le usb sono a 5v e se usate una ventola a 12v andrà molto più piano, quindi non usate ventole da 800rpm xD

Grazie del consiglio. :)

Siccome vorrei comprarla una ventola top e collegarla tramite USB.
Quale mi consigli di prendere (modello preciso)? Cosi evito di " impazzire " nel trovarla :)

PS: Meglio metterla sopra o sotto?

Sl4pb0t
05-08-2017, 21:09
Un modello preciso non saprei, non ci sto dietro da una vita al ventolame per pc.
Io opterei per 1500/1800rpm 120mm e poi ci cambi il connettore, se va ancora troppo veloce un piccola resistenza sistema il problema.
Altrimenti opti per una ventola usb che è già a 5v e la prendi da 500/800 rpm, amazon/ebay sono ben forniti.

Per quanto riguarda sopra o sotto, come l' ha messa DMJ (secondo me) è perfetta, messa sotto come in una foto che si vede poco sopra farà sicuramente più rumore visto che quasi non ha spazio per succhiare dentro aria.

rob-roy
05-08-2017, 21:25
Un modello preciso non saprei, non ci sto dietro da una vita al ventolame per pc.
Io opterei per 1500/1800rpm 120mm e poi ci cambi il connettore, se va ancora troppo veloce un piccola resistenza sistema il problema.
Altrimenti opti per una ventola usb che è già a 5v e la prendi da 500/800 rpm, amazon/ebay sono ben forniti.

Per quanto riguarda sopra o sotto, come l' ha messa DMJ (secondo me) è perfetta, messa sotto come in una foto che si vede poco sopra farà sicuramente più rumore visto che quasi non ha spazio per succhiare dentro aria.

Io l'ho rialzata con i gommini con cui si fissano le ventole al case, rumore quasi zero.

guant4namo
05-08-2017, 21:27
Un modello preciso non saprei, non ci sto dietro da una vita al ventolame per pc.
Io opterei per 1500/1800rpm 120mm e poi ci cambi il connettore, se va ancora troppo veloce un piccola resistenza sistema il problema.
Altrimenti opti per una ventola usb che è già a 5v e la prendi da 500/800 rpm, amazon/ebay sono ben forniti.

Per quanto riguarda sopra o sotto, come l' ha messa DMJ (secondo me) è perfetta, messa sotto come in una foto che si vede poco sopra farà sicuramente più rumore visto che quasi non ha spazio per succhiare dentro aria.

Molto bene!
Una volta messa sopra, conviene fissarla con qualcosa? :confused:
Oppure colleghiamo la ventola alla presa usb e la poggiamo solamente sopra?

guant4namo
05-08-2017, 21:27
Io l'ho rialzata con i gommini con cui si fissano le ventole al case, rumore quasi zero.

Appena puoi, posti gentilmente una foto? ;)

Che ventola hai messo (modello etc etc)?

rob-roy
05-08-2017, 21:35
Ho messo una Noctua NF-S12A (a basso numero di rpm) dotata di gommini sui fori di fissaggio per tenerla rialzata di qualche mm e posizionarla sotto al modem.(ventola alimentata con un alimentatore 12v recuperato)
Soluzione visivamente più "elegante".
In questo modo il modem e' praticamente freddo e la ventola inudibile.

Ovviamente la ventola soffia dentro ai fori del modem da sotto

chiccolinodr
05-08-2017, 22:02
I dns di google li devi mettere sul netgear è lui che da gli ip alle cose collegate, il dhcp del tim è spento altrimenti darebbe il gateway sbagliato alle periferiche oltre ad andare in conflitto con il dhcp del netgear.

perfetto, ultimissima cosa poi nn ti rompo più promesso :D :D il netgear sulla sezione connessione ad internet c'è una voce Modalità di connessione io ho messo sempre accesso, altrimenti c'è connessione su richiesta e connessione manuale giusto così? grazie ancora :) ;)

Sl4pb0t
05-08-2017, 22:21
Io l'ho rialzata con i gommini con cui si fissano le ventole al case, rumore quasi zero.

Ma si tanto con un numero di giri basso è sempre silenziosa a volte sono troppo pignolo :P è che dalla foto non si vede bene quanto rialzano i gommini.

perfetto, ultimissima cosa poi nn ti rompo più promesso :D :D il netgear sulla sezione connessione ad internet c'è una voce Modalità di connessione io ho messo sempre accesso, altrimenti c'è connessione su richiesta e connessione manuale giusto così? grazie ancora :) ;)

Si sempre attiva, altrimenti la seconda che hai detto ti butta giù la connessione quando non cè traffico mentre la terza devi attivarla/disattivarla manualmente (il che andrebbe bene ugualmente se una volta attivata non serve più toccarla)

Joe_Public
06-08-2017, 09:44
Ciao a tutti, vi informo che sul gruppo "App MyTim Fisso Beta" è presente (al seguente link (https://plus.google.com/100734487992251103590/posts/LvGyHsynbUa)) una versione beta del prossimo firmware per questo modem, ovvero la versione AGTEF_1.0.4_006.
Basta leggere le informazioni scritte sul suddetto gruppo.
In ogni caso entro settembre dovrebbe essere previsto il rilascio del firmware ufficiale.

Davrafa91
06-08-2017, 09:55
Ho messo una Noctua NF-S12A (a basso numero di rpm) dotata di gommini sui fori di fissaggio per tenerla rialzata di qualche mm e posizionarla sotto al modem.(ventola alimentata con un alimentatore 12v recuperato)
Soluzione visivamente più "elegante".
In questo modo il modem e' praticamente freddo e la ventola inudibile.

Ovviamente la ventola soffia dentro ai fori del modem da sotto

Ciao devo ordinare anche io una ventola ed un alimentarore con presa elettrica da mettere sotto il modem nero dato che il mio ufficio raggiunge temperature superiori ai 40 gradi. la noctua che hai indicato l'ho trovata su amazon , potreste indicarmi un alimentatore da associare senza fare modifiche di fili in quanto non ne sono capace ( la devo attaccare a presa elettrica , e non so come fare)

rob-roy
06-08-2017, 10:05
Ciao devo ordinare anche io una ventola ed un alimentarore con presa elettrica da mettere sotto il modem nero dato che il mio ufficio raggiunge temperature superiori ai 40 gradi. la noctua che hai indicato l'ho trovata su amazon , potreste indicarmi un alimentatore da associare senza fare modifiche di fili in quanto non ne sono capace ( la devo attaccare a presa elettrica , e non so come fare)

Ciao, la modifica è piuttosto semplice.

La ventola ha 3 fili:

Rosso
Nero
giallo

L'alimentatore avrà 2 fili:

Bianco
Nero

Tu dovrai tagliare via i connettori,sia della ventola che dell'alimentatore e unire:

Il rosso con il bianco
Il nero con il nero

Anche usando un comunissimo morsetto mammut piccolo

http://www.electronic.it/open2b/var/products/1025/95/0-34b44b33-375-Morsettiera-%27%27MAMMUTH%27%27-2-poli-per-cavi-elettrici.jpg

Per l'alimentatore và bene uno così:

https://www.amazon.it/220v-TRASFORMATORE-ALIMENTATORE-TELECAMERA-VIDEOSORVEGLIANZA/dp/B00J7OTNQW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1502010371&sr=8-1&keywords=alimentatore+12v+1a

Busone di Higgs
06-08-2017, 10:07
Perche' non prendete una semplice base di raffreddamento per notebook alimentata via usb senza cercare soluzioni strane che richiedono adattamenti?

rob-roy
06-08-2017, 10:08
Oppure ci metti questa nella porta usb:

https://www.geekalerts.com/u/Arctic-Portable-USB-Fan.jpg

Io ce l'ho e all'inizio l'avevo messa, però fà rumore e dà fastidio.

rob-roy
06-08-2017, 10:08
Perche' non prendete una semplice base di raffreddamento per notebook alimentata via usb senza cercare soluzioni strane che richiedono adattamenti?

Hai ragione anche tu,io ho adottato quella soluzione perchè avevo tutto già in casa.

fanfa
06-08-2017, 10:18
Hai ragione anche tu,io ho adottato quella soluzione perchè avevo tutto già in casa.

Io pensavo di appoggiarlo su questo, visto che ce l'ho in casa ma non lo uso:

https://s2.postimg.cc/8cjn1sty1/CB_FOB_FY09_1_450.jpg (https://postimages.cc/)

Davrafa91
06-08-2017, 10:23
Perche' non prendete una semplice base di raffreddamento per notebook alimentata via usb senza cercare soluzioni strane che richiedono adattamenti?

quoto questa soluzione , potresti linkarmene una per cortesia che posso direttamente collegare alla usb del modem senza modifiche elettriche che posso trovare su ama,.zon , grazie :D :D

rammar
06-08-2017, 10:29
Buongiorno ragazzi, ho richiesto l'upgrade dalla 100 alla 200 Mbps e martedì, finalmente, mi arriverà il suddetto modem/router.
Nella prima pagina è indicato che supporta DynDns, potete controllare se supporta anche no-ip? Uso questo servizio e per me è fondamentale.
Al momento ho la versione bianca compatibile con la 100 Mbps ed è pienamente supportato.

Davrafa91
06-08-2017, 11:23
http://eu.coolermaster.com/en/cooling/notebook-cooling/ergostand-iii/

questa base va bene per il modem?

DMJ
06-08-2017, 11:53
http://eu.coolermaster.com/en/cooling/notebook-cooling/ergostand-iii/

questa base va bene per il modem?
Secondo me è eccessiva, è sufficiente una semplice ventola.

Inoltre la posizione migliore credo sia superiormente in estrazione, di modo che si crei una depressione all'interno dello chassis del modem.
Se si posiziona al di sotto ci possono essere due svantaggi:
1) il flusso d'aria lavorerebbe in pressione, invece che in depressione, e potrebbe essere meno efficace;
2) la scheda del modem impedisce un flusso diretto dalla parte inferiore a quella superiore, riducendone la portata.

DvL^Nemo
06-08-2017, 12:21
però non é normale che per un modem così nuovo la gente debba diventare inventore ed escogitare i più svariati sistemi per evitare che il modem fonda si va dalle mie tazzine da caffè per rialzarlo alle più svariate ventole più o meno modificate. il problema é a monte durante la progettazione dovevano prevenire un così alto surriscaldamento. solo asus dsl 55u l.ho sentito scaldare così tanto ma é un modem di oltre 5 anni fa non un modem appena messo in vendita.

Beh gli ultimi modem sono praticamente dei piccoli PC, e' ovvio che scaldano se vengono messi sotto sforzo e non ventilati.. Ovviamente ci sono anche problemi di errata progettazione per la dissipazione. Sotto questo punto di vista molto meglio i modem che di "dafault" sono fatti per essere messi in verticale, come ad es. il Sercomm.

DMJ
06-08-2017, 12:51
Collegamento ad hoc, ovvero? :)
Vorrei farlo :DIo ho saldato un connettore 3-pin maschio (quello tipico delle ventole) ad cavetto con jack femmina 5,5x2,1mm (tipico degli alimentatori a muro). Altrimenti puoi fare coma ha spiegato rob-roy poco sopra.

Si potrebbe utilizzare anche le USB del modem

https://c1.staticflickr.com/5/4403/36222518162_f8d8dc6b0c_o.pngSì, è un'ottima alternativa. Bisogna solo fare attenzione ad utilizzare una ventola di qualità, in quanto non tutte sono in grado di partire a 5V.
Le Scythe hanno il miglior rapporto qualità/prezzo. Le Noctua sono buone ma, secondo me, costano troppo rispetto a quanto valgono.

Molto bene!
Una volta messa sopra, conviene fissarla con qualcosa? :confused:
Oppure colleghiamo la ventola alla presa usb e la poggiamo solamente sopra?Non serve fissarla. Io ho messo quattro gommini adesivi sotto la ventola.

chiccolinodr
06-08-2017, 15:40
Ma si tanto con un numero di giri basso è sempre silenziosa a volte sono troppo pignolo :P è che dalla foto non si vede bene quanto rialzano i gommini.



Si sempre attiva, altrimenti la seconda che hai detto ti butta giù la connessione quando non cè traffico mentre la terza devi attivarla/disattivarla manualmente (il che andrebbe bene ugualmente se una volta attivata non serve più toccarla)

Perfetto tutto ok, i dispositivi Lan vanno bene, sto avendo difficoltà in WiFi con i telefoni, si connettono per qualche secondo, poi mi rimane la connessione WiFi attiva ma non naviga... Cosa potrebbe essere? Grazie

Busone di Higgs
06-08-2017, 16:31
quoto questa soluzione , potresti linkarmene una per cortesia che posso direttamente collegare alla usb del modem senza modifiche elettriche che posso trovare su ama,.zon , grazie :D :D

La quantita' d'aria richiesta e' poca, il riscaldamento e' essenzialmente dovuto alla costruzione della scatola la cui foratura non favorisce il passaggio di aria ferma ma soprattutto al fatto che il pcb blocca quasi completamente il passaggio dell'aria fra sopra e sotto all'interno del modem rendendo la foratura quasi inutile: basta una spinta minima a prescindere da come questa sia applicata in quanto si tratta di smuovere l'aria calda che altrimenti staziona, specie sotto il pcb.

In base a queste necessita' direi di puntare piu' sulla silenziosita' e sull'estetica (combinati al costo ovviamente).

Sl4pb0t
06-08-2017, 17:52
Perfetto tutto ok, i dispositivi Lan vanno bene, sto avendo difficoltà in WiFi con i telefoni, si connettono per qualche secondo, poi mi rimane la connessione WiFi attiva ma non naviga... Cosa potrebbe essere? Grazie

Prima di settarlo come ti ho detto la roba in wifi andava senza problemi ?
Se in lan vai senza problemi a occhio sembra un problema lato wifi del netgear, io proverei un bel reset di fabbrica dato che in questi giorni hai provato un bel pò di cofigurazioni diverse XD, anche del tim, e ripartirei da zero, ci vogliono pochi minuti a reimpostare tutto.
Ti mando in pm la guida intera.

ma95al03
06-08-2017, 18:06
Per favore, mi spiegate perché nel pc principale mi connetto con una rete chiamata RETE 6
e in altri 3 computer sempre collegati al modem vedo una rete chiamata RETE 2 anche se sono collegati su porte diverse?

Altra cosa con il pc principale vedo la tutte le cartelle condivise degli altri 3 PC. Mentre i 3 PC non vedono il PC principale.

Se il problema fosse quel differente nome di rete, da cosa dipenderebbe?

Grazie.

giovanni69
06-08-2017, 19:02
....cut... il pcb blocca quasi completamente il passaggio dell'aria fra sopra e sotto all'interno del modem rendendo la foratura quasi inutile: basta una spinta minima a prescindere da come questa sia applicata in quanto si tratta di smuovere l'aria calda che altrimenti staziona, specie sotto il pcb.

Pensi che una ventola in estrazione posta sopra al modem sia in grado di smuovere efficacemente l'aria sotto al PCB?

Sl4pb0t
06-08-2017, 19:05
Pensi che una ventola in estrazione posta sopra al modem sia in grado di smuovere efficacemente l'aria sotto al PCB?

Mi intrometto :P
Secondo me si, se vuoi ottimizzare ancora di più copri i fori rimasti fuori ai lati della ventola, così l' aria fà un percorso forzato da sotto a sopra.

DMJ
06-08-2017, 19:07
Pensi che una ventola in estrazione posta sopra al modem sia in grado di smuovere efficacemente l'aria sotto al PCB?
Sì, perché crea una depressione all'interno dello chassis.
Mentre messa da sotto si rischia che l'aria immessa ristagni.
Comunque è talmente piccolo lo chassis che in realtà la differenza credo che sia quasi trascurabile. Però potendo scegliere, preferisco l'estrazione dall'alto.

guant4namo
06-08-2017, 19:23
Ciao, la modifica è piuttosto semplice.

La ventola ha 3 fili:

Rosso
Nero
giallo

L'alimentatore avrà 2 fili:

Bianco
Nero

Tu dovrai tagliare via i connettori,sia della ventola che dell'alimentatore e unire:

Il rosso con il bianco
Il nero con il nero

Anche usando un comunissimo morsetto mammut piccolo

http://www.electronic.it/open2b/var/products/1025/95/0-34b44b33-375-Morsettiera-%27%27MAMMUTH%27%27-2-poli-per-cavi-elettrici.jpg

Per l'alimentatore và bene uno così:

https://www.amazon.it/220v-TRASFORMATORE-ALIMENTATORE-TELECAMERA-VIDEOSORVEGLIANZA/dp/B00J7OTNQW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1502010371&sr=8-1&keywords=alimentatore+12v+1a

Ottima guida caro. La prendo in considerazione :)

Quindi la ventola meglio metterla sopra. Per non farla muovere?

giovanni69
06-08-2017, 22:44
grazie DMJ e Sl4pb0t.

DMJ
07-08-2017, 00:04
Quindi la ventola meglio metterla sopra. Per non farla muovere?
Per non farla muovere sono sufficienti 4 gommini adesivi da fissare sotto la ventola.

https://images-eu.ssl-images-amazon.com/images/I/41RwEporA9L._AC_US218_.jpg

grazie DMJ e Sl4pb0t.;)

guant4namo
07-08-2017, 00:06
Per non farla muovere sono sufficienti 4 gommini adesivi da fissare sotto la ventola.

https://images-eu.ssl-images-amazon.com/images/I/41RwEporA9L._AC_US218_.jpg

;)

Ottimoo! :cool:

Busone di Higgs
07-08-2017, 07:58
Pensi che una ventola in estrazione posta sopra al modem sia in grado di smuovere efficacemente l'aria sotto al PCB?

L'importante e' creare pressione o depressione da uno qualsiasi dei lati per fare uscire l'aria calda che altrimenti rimane ferma;
bisogna compensare il problema per cui l'aria stagna e quindi sale molto di temperatura prima che abbia a forza per uscire (dato che quando e' molto calda tenta di salire e uscire per convenzione naturale):
il modem scalda ma se metti una mano pochi cm sopra il modem non senti il calore che sale come dovrebbe.

giovanni69
07-08-2017, 08:22
Chiaro, perfetto. Grazie molte.

random566
07-08-2017, 09:13
poi ragazzi magari non é colpa del caldo e si sarebbe rotto comunque. ho già chiamato il 187 e ho telefonato al centro tim della mia città faccio prima a comprarlo nuovo che fammelo sostituire almeno se lo faccio col 187 se me lo fa il centro tim tanto tanto va ancora bene ma deve avere il via libera da mamma tim. asus dsl ac88u dove sei ?

anche a me si è rotto il modem, ha iniziato ad avere problemi di disconnessioni e adesso negozia una portante in upstream inferiore ad 1 Mb/s.
ho la sicurezza che sia il modem perchè ho provato a rimettere il "cerottone" e con questo in upstream va bene, a parte il fatto di perdere la 200 mega.
può darsi che sia stato il caldo, ma probabilmente sono corso ai ripari troppo tardi, perchè anche mettendo una ventola da 140 mm, il modem si raffredda abbastanza ma continua a non funzionare.

hispanico957
07-08-2017, 10:09
Chiedo consigli per il port-forwarding

http://i.imgur.com/cIiegeL.jpg

per emule dovrebbe essere corretto così vero ? anche se ho un dubbio per la porta "lan" che penso sia la stessa o no ?

Altra cosa, se volessi inserire un range di porte tipo
da 27000 a 27015 è possibile magari inserirle così 27000:27015 ??

oppure per ultimo più porte nella stessa regola
17502,20000 ??

Grazie
Hispa

hispanico957
07-08-2017, 13:22
Sezione BUGS (cercherò di tenerla aggiornata se e quando ne usciranno fuori di altri o verranno risolti quelli attuali)
Se si configura un indirizzo ip modem diverso da 192.168.1.1 o 192.168.0.1 e annessa classe ip dhcp 192.168.1.x e 192.168.0.x si presenteranno errori al creare una regola di port forward o una prenotazione, la soluzione empirica è di configurare gli indirizzi, riavviare e attendere 8/10 ore al minimo prima di tentare di fare altre modifiche. (ver. fw 1.0.3)
Se si crea una regola di port forward su porta 80 (HTTP), 21 (FTP) o 443 (HTTPS) non verranno sbloccate tutte le altre porte nell'elenco, per far funzionare nuovamente il tutto bisogna eliminare le regole con quelle tre porte e reindirizzare il traffico verso porte esterne personalizzate (lasciate pure le interne uguali). (ver. fw 1.0.3)
Se si spegne il wifi la luce di stato diventa rossa. Non ci sono altri effetti negativi se non la lucetta, per farla tornare di nuovo verde basta che riaccendiate il wifi e lo spegniate di nuovo. (ver. fw 1.0.3)
La funzionalità di DHCP IPv6, non funziona, anzi tende a mandare in tilt le sessioni PPPoE di dispositivi terzi, non accendetelo mai. (ver. fw 1.0.3)
Con alcuni telefoni con appare l'identificativo del chiamante.

Confermo purtroppo che se si cambia l'IP anche in 192.168.0.1 e si settano regole per il port forward su qualsiasi porta, il modem non fa più navigare e toccare reimpostarlo....ERGO serve assolutamente un router !


Hispa

lesotutte77
07-08-2017, 14:38
Confermo purtroppo che se si cambia l'IP anche in 192.168.0.1 e si settano regole per il port forward su qualsiasi porta, il modem non fa più navigare e toccare reimpostarlo....ERGO serve assolutamente un router !


Hispa

prenota l'ip :

http://i.imgur.com/0e9Fq7w.jpg

hispanico957
07-08-2017, 14:43
prenota l'ip :

http://i.imgur.com/0e9Fq7w.jpgL'avevo già fatto ma va in crash, quando si cambia l'ip del modem in 192.168.0.1.

Grazie
Hispa

MIKI
07-08-2017, 15:17
io ho cambiato l'ip a 192.168.0.1
ho messo gli indirizzi ip bloccati da mac e port forward
funziona benissimo.

per il problema "temperatura", premetto di aver installato il router in verticale nello stanzino dove è collocata anche la caldaia senza ventilazione e con temperature prossime ai 40^, il rilevatore (dallas 18d20 collegato al raspberry su domoticz) mi dà questo andamento....

ciao