PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] Technicolor AG EVO (DGA 4130) - Smart Modem Plus (VDSL 200/20 35b)


Pagine : 1 2 [3] 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24

Sl4pb0t
25-06-2017, 18:43
Windows 10

Ok, prova a fare questo (http://www.tomshardware.co.uk/faq/id-3127589/fix-windows-error-651.html), e poi rilancia la pppoe da windows

winoni71
25-06-2017, 20:43
Ho un problema con il router in cascata...

La pppoe sembra prendere ip pubblico e ip del gateway remoto, così sembrerebbe colpa dell'asus, è aggiornato vero ?

Ho aggiornato ora il firmware, ora funziona correttamente anche con le vecchie impostazioni, non lo avevo ancora aggiornato perché avevo letto di problemi con i firmware recenti.

Grazie.

mikekoke
25-06-2017, 20:55
Ok, prova a fare questo (http://www.tomshardware.co.uk/faq/id-3127589/fix-windows-error-651.html), e poi rilancia la pppoe da windows

Provato ma non funziona lo stesso

hwutente
25-06-2017, 22:12
Mettili affiancati !

[image] [Image] [image] [Image]

E per limare altro spazio ormai questa parte direi che non serve più

C'e' proprio un limite al numero di foto da inserire per post, per adesso ho ovviato mettendo i link alle foto mancanti.

Sl4pb0t
26-06-2017, 00:09
C'e' proprio un limite al numero di foto da inserire per post, per adesso ho ovviato mettendo i link alle foto mancanti.

Sorry non sapevo.

Provato ma non funziona lo stesso

Non sò che altro provare a parte chiederti se il netgear è aggiornato e anche i driver della scheda ethernet in windows (nella lista di fix per il 651 dicono anche quello), leggendo quello che cè scritto sul sito ms non è lato modem il problema.

Ultima prova, disabilita tutto in questa sezione (http://www.mcmcse.com/microsoft/guides/70-680/images/ip_network_settings2.jpg) e apri la pppoe da windows, ovviamente collegato al tim senza netgear.

giovanni69
26-06-2017, 07:18
Io uso un secondo router in cascata. A voi capita che il modem si riavvii o si blocchi da solo? Potrebbe essere per il caldo?
Nel dubbio sollevalo di almeno 2/3 cm con dei piedini di fortuna aggiuntivi per assicurare un flusso d'aria minimo e riprova. Inoltra vedi inizio e parte centrale di Prima di dire che si tratta del modem non affidabile (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44400880&postcount=1363).

vanel86
26-06-2017, 07:24
Nel dubbio sollevalo di almeno 2/3 cm con dei piedini di fortuna aggiuntivi per assicurare un flusso d'aria minimo e riprova. Io uso sin dai tempi del cerottone classic questi http://www.tucano.com/it/collezioni/fresko-gel/supporto-in-technogel-per-macbook-e-ultrabook-freskogel-giallo.html
Messo sul technicolor nuovo e fanno il loro lavoro.

morpheus1980
26-06-2017, 08:09
Mi spiegate a cosa serve l'opzione "Accesso Controllato"?
Ho inserito una nuova regola wireless in modo che spenga e riaccenda l'AP in un lasso di tempo ma non funziona nulla...

riccardi.fede
26-06-2017, 09:00
ho un Galaxy S7 Edge ho appena controllato in 5ghz mi segna 433mbps.

da speedtest o come velocità massima teorica?

vanel86
26-06-2017, 10:59
ho un Galaxy S7 Edge ho appena controllato in 5ghz mi segna 433mbps.

FYI https://www.snbforums.com/threads/samsung-galaxy-s7-edge-ac87u-mu-mimo-link-rate-drop.36905/

Bug del wifi broadcomm sui dispositivi, buon segno per chi non ha android&BCM sul cellulare, MU-MIMO funziona se si verifica l'anomalia.

mark1960
26-06-2017, 11:45
da speedtest o come velocità massima teorica?

velocità massima teorica

Busone di Higgs
26-06-2017, 12:36
Massimo teorica della scheda wifi del telefono direi, il 433mbit richiede canali larghi 80mhz, ma quelli forniti dal modem sono larghi 40mhz.

Il software probabilmente vede che la scheda e' connessa in ac e piglia un dato teorico da qualche tabella integrata, senza verificare i dettagli della connessione stabilita.

riccardi.fede
26-06-2017, 12:50
velocità massima teorica

Massimo teorica della scheda wifi del telefono direi, il 433mbit richiede canali larghi 80mhz, ma quelli forniti dal modem sono larghi 40mhz.

Il software probabilmente vede che la scheda e' connessa in ac e piglia un dato teorico da qualche tabella integrata, senza verificare i dettagli della connessione stabilita.

Grazie!
Io penso che abbiano dato un modem difettato. Nessuno di voi si lamenta del Wi-Fi e con il vecchio sercoom andava a banda piena...

francesdan
26-06-2017, 17:25
Buona sera a tutti. Sono nuovo del forum, ma lo trovo molto interessante, nonostante non sia per niente esperto.
Ho da pochi giorni anch'io il modem fibra in questione; purtroppo riscontro un problema quando collego il range extender tp link re450: non aggancia la banda 5 ghz. Cosa che col vecchio technicolor di inizio 2016 agganciava tranquillamente con il solo tasto vps. Premetto che Non mi intendo di configurazioni manuali; ma qualcuno sa aiutarmi? Il ripetitore forse non è compatibile? Devo sostituirlo? Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

vanel86
26-06-2017, 17:51
Buona sera a tutti. Sono nuovo del forum, ma lo trovo molto interessante, nonostante non sia per niente esperto.
Ho da pochi giorni anch'io il modem fibra in questione; purtroppo riscontro un problema quando collego il range extender tp link re450: non aggancia la banda 5 ghz. Cosa che col vecchio technicolor di inizio 2016 agganciava tranquillamente con il solo tasto vps. Premetto che Non mi intendo di configurazioni manuali; ma qualcuno sa aiutarmi? Il ripetitore forse non è compatibile? Devo sostituirlo? Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

Il ripetitore è compatibile, hai provato a vedere se hai le ultime versioni di firmware? Magari aiuta. Almeno sulla versione USA vedo questo bug nei problemi risolti

RE450(US)_V1_161202
Published Date: 02/12/16
Language: English
File Size: 4.74 MB
Modifications and Bug Fixes
Bug Fixed:
Fixed the bug that 5GHz wireless band can't be connected to some ASUS routers and Singtel routers.
Notes
1. For RE450 (US) 1.0.
2.It is NOT suggested to upgrade firmware which is not for your region. If this site is not for your region, please click*here*to choose your own region and download the most suitable firmware version.

Joe_Public
26-06-2017, 18:42
Ho trovato una chiavetta 4G/LTE compatibile con questo modem. E' una chiavetta 4G/LTE venduta direttamente da TIM, al costo di 30 euro. La si può acquistare sul sito web di TIM ma la si può trovare anche nei centri TIM (io l'ho comprata proprio in un centro TIM).

Questa chiavetta viene riconosciuta dal modem DGA4130 come una chiavetta ZTE MF730M, anche se stranamente il modem Sercomm di TIM la riconosce come una chiavetta ZTE MF833T. Effettivamente il modello MF833T è più simile alla chiavetta di TIM, non capisco perché questo modem la riconosca come un altro modello. L'importante comunque che venga riconosciuta e che funzioni quando ce n'è bisogno.

Quando il 4G è in funzione, i telefoni collegati al modem non funzionano. Non funzionano neanche gli account TIM dei miei telefoni VOIP. Per fortuna gli account degli altri provider (nel mio caso MessageNet e CloudItalia) continuano invece a funzionare regolarmente, almeno qualcosina di VOIP continua ancora a funzionare in modalità 4G.

Il passaggio da VDSL a UMTS è rapido, all'incirca 20 secondi. Questo perché la chiavetta è già attivata, ma è messa in uno stato di stand-by, quindi pronta all'uso quando serve.
Il passaggio da UMTS a VDSL è invece meno rapido, ho notato oltre un minuto, presumo che sia proprio dovuto ai tempi della connessione VDSL. In ogni caso la chiavetta UMTS continua a funzionare fin quando non viene eseguito lo switch alla linea VDSL.

Tengo a precisare che dalla schermata principale del modem DGA4130 non si capisce quando la chiavetta è realmente connessa ad Internet. Nel riquadro "Mobile" è sempre evidenziato che la chiavetta è su "Enabled" e lo status è sempre "Connected", quindi l'unica maniera per capire se la chiavetta sta funzionando è controllare il led della chiavetta stessa. Se il led blu è fisso, allora la chiavetta è in stand-by, mentre se il led blu è lampeggiante, allora la chiavetta è collegata ad Internet.

Altra cosa che ho notato, che quando la chiavetta è inserita, si può disattivare la sezione "Mobile" del modem DGA4130 (cosa non fattibile se non c'è una chiavetta 4G collegata al modem). Basta andare sulla sezione "Mobile", scheda "Configuration" e disattivare lo switch "Enabled". Sulla schermata principale viene correttamente riportato lo stato "Disabled" nel riquadro "Mobile".
https://thumb.ibb.co/kbCiq5/mobile_35b_chiavetta_disattivata.png (https://ibb.co/kbCiq5)

Qui di seguito uno speedtest (la micro-sim è della TIM), alcuni screenshot della gestione web del modem e due link.

SpeedTest
http://beta.speedtest.net/result/6407548295.png (http://beta.speedtest.net/result/6407548295)

Schermata principale
https://thumb.ibb.co/gYqsiQ/35b_mobile_main.png (https://ibb.co/gYqsiQ)

Sezione Mobile - Scheda Configuration
https://thumb.ibb.co/cBi1ck/35b_mobile1_configuration_page.png (https://ibb.co/cBi1ck) - https://thumb.ibb.co/bJdpV5/35b_mobile1_interface_wwan.png (https://ibb.co/bJdpV5) - https://thumb.ibb.co/cSEk3Q/35b_mobile1_device_info_page.png (https://ibb.co/cSEk3Q)

Sezione Mobile - Scheda SIM
https://thumb.ibb.co/k8xGA5/35b_mobile2_sim_page.png (https://ibb.co/k8xGA5)

Sezione Mobile - Scheda LTE Doctor
https://thumb.ibb.co/eA0Q3Q/35b_mobile3_lte_doctor_page.png (https://ibb.co/eA0Q3Q)

Sezione Mobile - Scheda Profiles
https://thumb.ibb.co/dStv3Q/35b_mobile4_profiles_page.png (https://ibb.co/dStv3Q)

Link chiavetta TIM
https://www.tim.it/prodotti/modem-e-networking/chiavetta-internet-4g

Link chiavetta ZTE MF833T
http://www.ztedevice.com/product/mobile-broadband/Data-Card/MF833T

Joe_Public
26-06-2017, 18:55
Ho appena ricevuto questo router ed onestamente lo reputo niente male, almeno paragonandolo al Sercomm ed ai router di Asus.

Per ora i problemi che ho riscontrato sono relativi al Port Forwarding e al DHCP.
Sia nella sezione "Wan Services -> IPv4 Port forwarding table", sia nella sezione "Local Network -> Static leases", ogni qualvolta provo ad inserire i parametri di un dispositivo (sia che sia incluso nella lista, sia che non lo sia), esce fuori il messaggio "Internal Server Error occured, please contact administrator".

L'ultima cosa che voglio è mettere di nuovo il mio Asus DSL-AC56U in cascata a questo modem. Quindi qualcuno sa gentilmente dirmi come si fa ad aggiungere un Port Forwarding su questo modem?

Grazie. Saluti.

Sl4pb0t
26-06-2017, 19:07
Quindi qualcuno sa gentilmente dirmi come si fa ad aggiungere un Port Forwarding su questo modem?

Grazie. Saluti.

Cè la guida in prima pagina, se continua a darti errore prova a riavviarlo, specialmente se gli hai cambiato ip.

Edit
Ahah fà caldo, capito bene, spero :asd:

leord
26-06-2017, 19:11
Buona sera a tutti. Sono nuovo del forum, ma lo trovo molto interessante, nonostante non sia per niente esperto.
Ho da pochi giorni anch'io il modem fibra in questione; purtroppo riscontro un problema quando collego il range extender tp link re450: non aggancia la banda 5 ghz. Cosa che col vecchio technicolor di inizio 2016 agganciava tranquillamente con il solo tasto vps. Premetto che Non mi intendo di configurazioni manuali; ma qualcuno sa aiutarmi? Il ripetitore forse non è compatibile? Devo sostituirlo? Vi ringrazio in anticipo per eventuali risposte.

Salve a tutti, stesso problema pure io..
avevo la fibra 100/20 e usavo il sercomm D625 con il range extender tplink re450 e non avevo problemi sulle frequenze(2.4 e 5.0 GHZ). Poi sono passato da pochissimo alla fibra 200/20 e ho ricevuto il technicolor 4130. Ho configurato il modem e poi il range extender e sono cominciati i guai. la 5 GHZ o non si connetteva o cadeva subito, bene la 2.4GHZ. Ho perso molto tempo senza risolvere, provando a resettare varie volte sia il tplink sia il 4130 , provando anche a lasciare il wifi aperto e a cambiare le frequenze manualmente. Invece non ho provato con un analizzatore di frequenze come suggerito da qualcuno. Poi ho acquistato un nuovo extender, il FRITZ! 1750E e sembrava funzionare bene, invece quando ho provato con la 2.4 GHZ non andava...Dai log del fritz si leggeva che tentava continuamente di connettersi senza riuscirci. Se invece cofiguravo manualmente la 2.4 poi non andava la 5 GHZ. Questo modem ha problemi con alcuni range extender a quanto pare.
Ho risolto usando entrambi gli extender contemporaneamente, il fritz con la sola 5 GHZ abilitata, mentre il tplink con la sola 2.4 abilitata.
La seconda soluzione sarebbe di usare il 4130 con in cascata il sercomm.
Se una persona gentile postasse una guida dettagliata con magari immagini a corredo ci proverei.
La guida in prima pagina forse è un pò complicata, in ogni caso potrei tentare...
Un sincero grazie a chi ci capisce qualcosa e ci prende in considerazione.
Usare due extender per risolvere non mi sembra una soluzione ideale.
Saluti.

leord
26-06-2017, 19:17
Dimenticavo...entrambi i range extender sono aggiornati all'ultimo firmware.
il tplink è V1.0

francesdan
26-06-2017, 19:59
Salve a tutti, stesso problema pure io..
avevo la fibra 100/20 e usavo il sercomm D625 con il range extender tplink re450 e non avevo problemi sulle frequenze(2.4 e 5.0 GHZ). Poi sono passato da pochissimo alla fibra 200/20 e ho ricevuto il technicolor 4130. Ho configurato il modem e poi il range extender e sono cominciati i guai. la 5 GHZ o non si connetteva o cadeva subito, bene la 2.4GHZ. Ho perso molto tempo senza risolvere, provando a resettare varie volte sia il tplink sia il 4130 , provando anche a lasciare il wifi aperto e a cambiare le frequenze manualmente. Invece non ho provato con un analizzatore di frequenze come suggerito da qualcuno. Poi ho acquistato un nuovo extender, il FRITZ! 1750E e sembrava funzionare bene, invece quando ho provato con la 2.4 GHZ non andava...Dai log del fritz si leggeva che tentava continuamente di connettersi senza riuscirci. Se invece cofiguravo manualmente la 2.4 poi non andava la 5 GHZ. Questo modem ha problemi con alcuni range extender a quanto pare.
Ho risolto usando entrambi gli extender contemporaneamente, il fritz con la sola 5 GHZ abilitata, mentre il tplink con la sola 2.4 abilitata.
La seconda soluzione sarebbe di usare il 4130 con in cascata il sercomm.
Se una persona gentile postasse una guida dettagliata con magari immagini a corredo ci proverei.
La guida in prima pagina forse è un pò complicata, in ogni caso potrei tentare...
Un sincero grazie a chi ci capisce qualcosa e ci prende in considerazione.
Usare due extender per risolvere non mi sembra una soluzione ideale.
Saluti.
Il mio problema è identico al tuo. Il mio problema è che non sono altrettanto "smanettone". L'unica cosa che sono riuscito a fare è stata quella di aggiornare il firmware, ovviamente senza successo. Che faccio? Cambio estender? E quale prendo?

Joe_Public
26-06-2017, 20:13
Cè la guida in prima pagina, se continua a darti errore prova a riavviarlo, specialmente se gli hai cambiato ip.


Negativo, non funziona. Ho persino resettato il modem, ma continua a non farmi aggiungere nessuna regola nel port forwarding, né tantomeno un indirizzo ip statico del DHCP.

Sl4pb0t
26-06-2017, 20:23
Negativo, non funziona. Ho persino resettato il modem, ma continua a non farmi aggiungere nessuna regola nel port forwarding, né tantomeno un indirizzo ip statico del DHCP.

Giusto per curiosità, visto che sei il terzo o quarto che lamenta questo problema, hai il menù in italiano ? fai questa prova anche se dubito cambi qualcosa, mettilo in inglese e riprova.

Il mio problema è identico al tuo. Il mio problema è che non sono altrettanto "smanettone". L'unica cosa che sono riuscito a fare è stata quella di aggiornare il firmware, ovviamente senza successo. Che faccio? Cambio estender? E quale prendo?

Io aspetterei prima di buttare soldi, i fw degli extender vedo che avete già provato ad aggiornarli
le reti wifi come le avete settate sul modem ? WPA2 o WPA+WPA2 ?
avete provato a disabilitare il WPS e mettere la chiave wifi a mano ?
le chiave è uguale per entrambe le reti o è diversa ?

Joe_Public
26-06-2017, 20:47
Giusto per curiosità, visto che sei il terzo o quarto che lamenta questo problema, hai il menù in italiano ? fai questa prova anche se dubito cambi qualcosa, mettilo in inglese e riprova.


L'avevo già fatto in inglese, ho rifatto la prova con l'italiano ma l'unica cosa che cambia è il messaggio, stavolta in italiano "Si è verificato un internal Server Error, per favore contattare l´amministratore".

Ogni volta che provo ad inserire un indirizzo statico, il log mi dà questo errore:

Mon Jun 26 21:39:50 2017 daemon.err nginx: 2017/06/26 21:39:49 [error] 5866#0: *346 lua entry thread aborted: runtime error: /usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1551: attempt to index field '?' (a nil value)
stack traceback:
coroutine 0:
/usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1551: in function 'v2'
/usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1158: in function '?'
/usr/lib/lua/web/content_helper.lua:538: in function </usr/lib/lua/web/content_helper.lua:527>
(tail call): ?

Mentre ogni volta che provo ad inserire un port forwarding, il log mi dà questo errore:

Mon Jun 26 21:46:09 2017 daemon.err nginx: 2017/06/26 21:46:09 [error] 5866#0: *374 lua entry thread aborted: runtime error: /usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1551: attempt to index field '?' (a nil value)
stack traceback:
coroutine 0:
/usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1551: in function 'v2'
/usr/lib/lua/web/post_helper.lua:1158: in function '?'
/usr/lib/lua/web/content_helper.lua:538: in function </usr/lib/lua/web/content_helper.lua:527>
(tail call): ?

Chiederò all'assistenza di TIM un aggiornamento del firmware, più di questo non so cos'altro fare.

Sl4pb0t
26-06-2017, 20:54
Gentilmente mi posteresti qui o in pm cosa inserisci per gli ip/porte ? metti quello che scrivi nei vari campi tra "" thx, il mac adrr lo puoi oscurare.

Joe_Public
26-06-2017, 21:01
Gentilmente mi posteresti qui o in pm cosa inserisci per gli ip/porte ? metti quello che scrivi nei vari campi tra "" thx, il mac adrr lo puoi oscurare.

Ad esempio per il dhcp metto:
hostname = pippo
MAC address = lascio il primo della lista
IP = l'indirizzo ip corrispondente al suddetto mac address (ovvero il primo della finestra che esce fuori con la lista di IP + mac address)

leord
26-06-2017, 21:12
Giusto per curiosità, visto che sei il terzo o quarto che lamenta questo problema, hai il menù in italiano ? fai questa prova anche se dubito cambi qualcosa, mettilo in inglese e riprova.



Io aspetterei prima di buttare soldi, i fw degli extender vedo che avete già provato ad aggiornarli
le reti wifi come le avete settate sul modem ? WPA2 o WPA+WPA2 ?
avete provato a disabilitare il WPS e mettere la chiave wifi a mano ?
le chiave è uguale per entrambe le reti o è diversa ?
Provato sia wpa2+wpa sia wpa+wpa2. Anche rete aperta. provato a mettere sia chiavi uguali che diverse x le due frequenze. Provato anche manualmente senza wps..non avessi preso il fritz avrei preso il netgear EX7300 AC2200. Ma nessuno garantisce che funzioni.

Sl4pb0t
26-06-2017, 21:15
Ad esempio per il dhcp metto:
hostname = pippo
MAC address = lascio il primo della lista
IP = l'indirizzo ip corrispondente al suddetto mac address (ovvero il primo della finestra che esce fuori con la lista di IP + mac address)

Ho fatto due prove e mi accetta senza problemi tutto :confused:, vedendo gli screen che hai postato più indietro ho un ultima prova da farti fare se hai 1 minuto.
Prova a staccare samba, dlna, printer sharing e upnp+regole (fatti un bck della cfg per ripristinare al volo più tardi) riavvia e vedi se si ripresenta il problema.

leord
26-06-2017, 21:17
Io aspetterei prima di buttare soldi, i fw degli extender vedo che avete già provato ad aggiornarli
le reti wifi come le avete settate sul modem ? WPA2 o WPA+WPA2 ?
avete provato a disabilitare il WPS e mettere la chiave wifi a mano ?
le chiave è uguale per entrambe le reti o è diversa ?
Provato sia wpa2+wpa sia wpa+wpa2. Anche rete aperta. provato a mettere sia chiavi uguali che diverse x le due frequenze. Provato anche manualmente senza wps..non avessi preso il fritz avrei preso il netgear EX7300 AC2200. Ma nessuno garantisce che funzioni.

leord
26-06-2017, 21:19
Scusate gli errori nel quotare...è difficile scrivere col cellulare...senza tapatalk

Sl4pb0t
26-06-2017, 21:25
Provato sia wpa2+wpa sia wpa+wpa2. Anche rete aperta. provato a mettere sia chiavi uguali che diverse x le due frequenze. Provato anche manualmente senza wps..non avessi preso il fritz avrei preso il netgear EX7300 AC2200. Ma nessuno garantisce che funzioni.

Provato a forzare la 5ghz solo su 20mhz o 20/40 al posto di auto ?
oltre quello non cè altro da provare con questo modem :| e io personalmente non ho molta esperienza con gli extender, non ne ho mai toccato uno.

Joe_Public
26-06-2017, 21:30
Ho fatto due prove e mi accetta senza problemi tutto :confused:, vedendo gli screen che hai postato più indietro ho un ultima prova da farti fare se hai 1 minuto.
Prova a staccare samba, dlna, printer sharing e upnp+regole (fatti un bck della cfg per ripristinare al volo più tardi) riavvia e vedi se si ripresenta il problema.

Ho disattivato quello che hai scritto, upnp era già disattivato, ma niente, non funziona. La cosa strana è che sto usando l'indirizzo di default (192.168.1.1), che la mia lan è del tipo 192.168.1.x. Ho letto tutti i vostri messaggi dal 22 giugno in poi, so che alcuni hanno avuto problemi ma con indirizzi diversi da quelli di default, ma poi sono stati risolti. Io purtroppo non posso cambiare il subnet, poiché dovrei modificare l'indirizzo di tutti i miei dispositivi di rete (buona parte di loro ha un indirizzo statico), ed è un vero casino. Riprovo domani rimuovendo tutti i dispositivi dalla lan e lasciando attaccato solo il mio notebook al modem, speriamo che così vada.

Sl4pb0t
26-06-2017, 21:55
Ho disattivato quello che hai scritto, upnp era già disattivato, ma niente, non funziona. La cosa strana è che sto usando l'indirizzo di default (192.168.1.1), che la mia lan è del tipo 192.168.1.x. Ho letto tutti i vostri messaggi dal 22 giugno in poi, so che alcuni hanno avuto problemi ma con indirizzi diversi da quelli di default, ma poi sono stati risolti. Io purtroppo non posso cambiare il subnet, poiché dovrei modificare l'indirizzo di tutti i miei dispositivi di rete (buona parte di loro ha un indirizzo statico), ed è un vero casino. Riprovo domani rimuovendo tutti i dispositivi dalla lan e lasciando attaccato solo il mio notebook al modem, speriamo che così vada.

Io ho un bel pò di roba connessa (14/15 dispositivi tra lan e wifi) e come nel tuo caso alcuni hanno l' ip statico messo a mano, non riesco a capire dove/quale sia il problema :|
Quell errore l ho ricevuto solo una volta perchè avevo compilato male un campo e l ho rivisto quando ho provato la classe 192.168.17.X che dava problemi ad un' utente, che poi si è risolto da solo aspettando !?
Modem difettati o una combinazione di cose che non viene digerita bene dal fw attuale ?

leord
26-06-2017, 22:54
Provato a forzare la 5ghz solo su 20mhz o 20/40 al posto di auto ?
oltre quello non cè altro da provare con questo modem :| e io personalmente non ho molta esperienza con gli extender, non ne ho mai toccato uno.
Certo...non funzionava..a questo punto resta il piano b...cioè di usare il 4130 come modem e il sercomm come router, visto che quest'ultimo non ha problemi con gli extender.
Se gentilmente, quando hai voglia o tempo, tu
potessi preparare una guida valida per questi 2 modem, daresti un grande aiuto. La guida che hai postato in prima pagina non è abbastanza chiara...non ho pratica. Ho provato tempo fa con altri router quando avevo la 7 mega ma non funzionava..
Grazie comunque.

hwutente
26-06-2017, 22:55
Sorry non sapevo.

E di che, non lo sapevo neanch'io fino all'altro ieri. :)

Sl4pb0t
27-06-2017, 00:15
Certo...non funzionava..a questo punto resta il piano b...cioè di usare il 4130 come modem e il sercomm come router, visto che quest'ultimo non ha problemi con gli extender.
Se gentilmente, quando hai voglia o tempo, tu
potessi preparare una guida valida per questi 2 modem, daresti un grande aiuto. La guida che hai postato in prima pagina non è abbastanza chiara...non ho pratica. Ho provato tempo fa con altri router quando avevo la 7 mega ma non funzionava..
Grazie comunque.

Ho provato a vedere cosa succedeva a fare una cosa del genere dopo aver letto il post (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44840462&postcount=477) di kbios.
Ho collegato la wan del tg789 (resettato con il tastino) al dg4130, la spia broadband si illumina ma non esegue il download della config e quindi niente spia @ attiva ne telegestione ne fonia, forse collegandolo già provisionato funziona normalmente o forse bisogna per forza usare un modem "non tim" per fare quello di cui parli.

Invece "dovrebbe" essere possibile sfruttare solo la parte wifi del sercomm
-imposta il sercomm con ip diverso dal dg (ex. se il dg è 192.168.1.1 metti il sercom su 192.168.1.100)
-disabilita il server dhcp, dlna, samba e printer sharing sul sercomm per evitare eventuali conflitti con i suddetti servizi del dg, sempre se attivi
-disabilita tutta la parte wifi sul dg
-collega il sercomm al dg LAN-LAN
-sul dg metti l' ip del sercomm nella lista degli ip statici per evitare eventuali problemi

Firewall e nat non dovrebbe servire toccarli sul sercomm in quanto servono per il traffico wan<->lan, in questo modo dovresti poter usarlo come AP

vanel86
27-06-2017, 06:13
Quell errore l ho ricevuto solo una volta perchè avevo compilato male un campo e l ho rivisto quando ho provato la classe 192.168.17.X che dava problemi ad un' utente, che poi si è risolto da solo aspettando !?

Più che solo aspettando ho dovuto fare un giocajouè per farlo funzionare.

-Reset a fabbrica
-Disattivazione di tutto quello che non è dhcp(stampa,dlna,discosamba,etc)
-Impostazione IP nel mio intervallo su modem
-Verifica impostazioni dhcp su intervallo desiderato
-Attesa di almeno 8-10 ore
-Configurazione prenotazioni IP
-Configurazione port forward solo ed esclusivamente su indirizzi con prenotazioni.

Fatto ciò funge ma non penso ci sia un metodo scientifico, siamo al misticismo stile warhammer 40k, pregate Omnissiah e forse vi darà la grazia del port forward :D

Sl4pb0t
27-06-2017, 07:13
Fatto ciò funge ma non penso ci sia un metodo scientifico, siamo al misticismo stile warhammer 40k, pregate Omnissiah e forse vi darà la grazia del port forward :D

:asd:

francesdan
27-06-2017, 10:32
Certo...non funzionava..a questo punto resta il piano b...cioè di usare il 4130 come modem e il sercomm come router, visto che quest'ultimo non ha problemi con gli extender.
Se gentilmente, quando hai voglia o tempo, tu
potessi preparare una guida valida per questi 2 modem, daresti un grande aiuto. La guida che hai postato in prima pagina non è abbastanza chiara...non ho pratica. Ho provato tempo fa con altri router quando avevo la 7 mega ma non funzionava..
Grazie comunque.
Siete troppo tecnici per me... Non ho le capacità per effettuare queste configurazioni manuali. Io volevo semplicemente un extender che si configurasse velocemente con il tasto WPS. Visto che Leord ha acquistato il Fritz e questo gli estende la banda a 5 GHz per me potrebbe essere sufficiente. Volevo solo capire da lui se si configura velocemente e senza cavo. Grazie.

vanel86
27-06-2017, 10:45
Siete troppo tecnici per me... Non ho le capacità per effettuare queste configurazioni manuali. Io volevo semplicemente un extender che si configurasse velocemente con il tasto WPS. Visto che Leord ha acquistato il Fritz e questo gli estende la banda a 5 GHz per me potrebbe essere sufficiente. Volevo solo capire da lui se si configura velocemente e senza cavo. Grazie. I range extender son bastardi se non vuoi entrare nel tecnico(son piu' le volte che conviene buttarli via che non tenerli). Se non vuoi fare configurazioni manuali ti conviene guardare le piattaforme mesh(Linksys velop, tplink deco o Netgear orbi).

DMJ
27-06-2017, 11:25
<semi-OT>
Per effettuare l'upgrade di un armadio 17a a 35b sapete se sia sufficiente una modifica software oppure è necessario sostituire l'hardware?

fabiosk
27-06-2017, 11:34
Buondì, a breve dovrebbe arrivarmi questo modem, c'è la possibilità di filtrare tramite MacAddress quali sono i dispositivi che possono connettersi in WiFi 2.4 o 5 Ghz?

vanel86
27-06-2017, 12:11
Per effettuare l'upgrade di un armadio 17a a 35b sapete se sia sufficiente una modifica software oppure è necessario sostituire l'hardware? No, serve sostituire l'apparato.


Buondì, a breve dovrebbe arrivarmi questo modem, c'è la possibilità di filtrare tramite MacAddress quali sono i dispositivi che possono connettersi in WiFi 2.4 o 5 Ghz? Possibilissimo. Riesci a dirgli le periferiche che possono connettersi alla rete casalinga(ma non mi sembrava che potessi dirgli se limitare ad una banda o meno)

DMJ
27-06-2017, 12:43
No, serve sostituire l'apparato.

Ti ringrazio.
Quindi non ho speranze che un apparato installato esattamente un anno fa venga sostituito. :(

AntonioAlfa
27-06-2017, 13:22
Iscritto :D In attesa della VDSL200 e del DGA 4130 da mettere in cascata come modem puro a un 7490.
Gentilmente avrei una domanda; per restituire il TIM bianco avete usato il modulo TIM di restitutuzione standard o va bene anche quello modificato da un utente del forum con la dicitura "passaggio all’offerta TIM SMART FIBRA PLUS 200 dall’offerta TIM SMART FIBRA PLUS 100", a mio avviso più completo?

vanel86
27-06-2017, 13:24
Ti ringrazio.
Quindi non ho speranze che un apparato installato esattamente un anno fa venga sostituito. :(

Non obbligatoriamente, recupera il tuo codice armadio tramite verifica copertura su fibra.planetel.it e usa quel codice armadio su fibra.click. 200M significa che sei a posto, Upgrade 200M significa che verrà sostituito nei tempi Telecom (domani<x< fine carburante sole), 100M significa che fai prima a sperare nel PON se non openfiber

vanel86
27-06-2017, 13:25
Iscritto :D In attesa della VDSL200 e del DGA 4130 da mettere in cascata come modem puro a un 7490.
Gentilmente avrei una domanda; per restituire il TIM bianco avete usato il modulo TIM di restitutuzione standard o va bene anche quello modificato da un utente del forum con la dicitura "passaggio all’offerta TIM SMART FIBRA PLUS 200 dall’offerta TIM SMART FIBRA PLUS 100", a mio avviso più completo?


Io ho usato il modulo modificato da un utente e visto che mi sono smazzato per scriverci sopra ho pure fatto la versione compilabile che dovresti trovare all'inizio del thread

DMJ
27-06-2017, 14:59
Non obbligatoriamente, recupera il tuo codice armadio tramite verifica copertura su fibra.planetel.it e usa quel codice armadio su fibra.click. 200M significa che sei a posto, Upgrade 200M significa che verrà sostituito nei tempi Telecom (domani<x< fine carburante sole), 100M significa che fai prima a sperare nel PON se non openfiber
Indovina? 100M. :cry:
Comunque gentilissimo.

leord
27-06-2017, 15:16
Siete troppo tecnici per me... Non ho le capacità per effettuare queste configurazioni manuali. Io volevo semplicemente un extender che si configurasse velocemente con il tasto WPS. Visto che Leord ha acquistato il Fritz e questo gli estende la banda a 5 GHz per me potrebbe essere sufficiente. Volevo solo capire da lui se si configura velocemente e senza cavo. Grazie.
Si configura con il tasto wps..però x disattivare la banda 2.4 GHZ che crea continui messaggi di errore e cali sulla 5GHZ devi per forza accedere con il cavo lan o in wifi x spegnere la 2.4.

francesdan
27-06-2017, 15:26
Ok. Ti ringrazio. Proverò. Immagino debba entrare nella configurazione dell'extender. Se è così, esiste un indirizzo internet per la configurazione?
Ti ringrazio per la disponibilità

leord
27-06-2017, 20:47
Ho provato a vedere cosa succedeva a fare una cosa del genere dopo aver letto il post (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44840462&postcount=477) di kbios.
Ho collegato la wan del tg789 (resettato con il tastino) al dg4130, la spia broadband si illumina ma non esegue il download della config e quindi niente spia @ attiva ne telegestione ne fonia, forse collegandolo già provisionato funziona normalmente o forse bisogna per forza usare un modem "non tim" per fare quello di cui parli.

Invece "dovrebbe" essere possibile sfruttare solo la parte wifi del sercomm
-imposta il sercomm con ip diverso dal dg (ex. se il dg è 192.168.1.1 metti il sercom su 192.168.1.100)
-disabilita il server dhcp, dlna, samba e printer sharing sul sercomm per evitare eventuali conflitti con i suddetti servizi del dg, sempre se attivi
-disabilita tutta la parte wifi sul dg
-collega il sercomm al dg LAN-LAN
-sul dg metti l' ip del sercomm nella lista degli ip statici per evitare eventuali problemi

Firewall e nat non dovrebbe servire toccarli sul sercomm in quanto servono per il traffico wan<->lan, in questo modo dovresti poter usarlo come AP

Volevo ringraziarti molto perchè usando il sercom in wifi mi ha permesso di usare un extender solo, il tplink re450.
Per assurdo prima ho provato con il fritz e andava una frequenza sola:muro: :muro: :muro: :muro:
Comunque non ho insistito, messo il tplink e ha funzionato come una volta.
Grazie ancora.

guant4namo
27-06-2017, 20:48
Ancora una volta " Sl4pb0t " fa faville.
Onore alla tua esperienza sul campo :)
Proud of you!! :D :D :D

vanel86
27-06-2017, 21:00
Agganciato router vero a valle, con dga come Modem e access point. Nel caso qualcuno fosse interessato ad avere una configurazione mezza e mezza come me si può fare(con dei caveat).

- Collegato router vero diretto su DGA e porta lan router su switch mantenendo la porta lan del dga nella presa precedente.
- Messo dga come IP 1, Router vero come IP 2.
- Spento NAT,DHCP e rimosso ogni regola di port forward & uPNP da DGA
- Configurato router a valle per dare gli indirizzi corretti (con GW 2) e le corrispettive regole di PortFW
- Fatto un giro di reset sui dispositivi(su macchine non freschissime con W7 può essere che si ricordi il vecchio GW credendo di avere due reti distinte quando invece è una sola, se succede rimuovete il vecchio GW dalle rotte di windows)

leord
27-06-2017, 21:08
Ok. Ti ringrazio. Proverò. Immagino debba entrare nella configurazione dell'extender. Se è così, esiste un indirizzo internet per la configurazione?
Ti ringrazio per la disponibilità
Sul manuale del fritz è spiegato bene...comunque la prima volta per accedere devi avere il pc con cui ti connetti via lan settato in dhcp, quindi niente ip statici tipo 192.168.1.100
Poi accedi digitando http://fritz.repeater
cambi la lingua e si riavvia
poi accedi digitando http://169.254.1.1/
Se non riesci ad accedere prima prova con il wps automatico e poi riprova ad accedere. Il wps si attiva tenendo premuto il tasto wps 6 secondi.
Comunque da quello che ho provato stasera il tplink si collega con il sercom su entrambe le frequenze senza problemi, mentre il fritz nella prova che ho fatto beccava solo una frequenza, in questo caso la 2.4 GHZ, e smanettando sul repeater se gli faccio prendere la 5GHZ poi non và la 2.4.:mc:
Magari più avanti riproverò.
nel tuo caso che hai solo il 4130 se ti accontenti di una sola frequenza funziona sicuro. Io lo facevo andare a 5 GHZ prima di provare con 2 router su suggerimento di Sl4pb0t

Sl4pb0t
27-06-2017, 21:30
Agganciato router vero a valle, con dga come Modem e access point. Nel caso qualcuno fosse interessato ad avere una configurazione mezza e mezza come me si può fare(con dei caveat).

- Collegato router vero diretto su DGA e porta lan router su switch mantenendo la porta lan del dga nella presa precedente.
- Messo dga come IP 1, Router vero come IP 2.
- Spento NAT,DHCP e rimosso ogni regola di port forward & uPNP da DGA
- Configurato router a valle per dare gli indirizzi corretti (con GW 2) e le corrispettive regole di PortFW
- Fatto un giro di reset sui dispositivi(su macchine non freschissime con W7 può essere che si ricordi il vecchio GW credendo di avere due reti distinte quando invece è una sola, se succede rimuovete il vecchio GW dalle rotte di windows)

Il caldo mi uccide, non ho capito bene come li hai collegati, hai collegato il router(in pppoe) alla wan del tim e poi una lan del router alla lan del tim ?

vanel86
27-06-2017, 21:32
Il caldo mi uccide, non ho capito bene come li hai collegati, hai collegato il router(in pppoe) alla wan del tim e poi una lan del router alla lan del tim ?



DGA connesso da porta 1 su switch casalingo
DGA connesso da porta 4 su WAN Router
Router connesso da porta LAN su switch casalingo

Sl4pb0t
27-06-2017, 21:42
DGA connesso da porta 1 su switch casalingo
DGA connesso da porta 4 su WAN Router
Router connesso da porta LAN su switch casalingo

Ok allora avevo capito bene, come ho detto io ma usando un terzo switch, le 4 porte dei 2 router sono gli altri 2 :D

vanel86
27-06-2017, 21:48
Ok allora avevo capito bene, come ho detto io ma usando un terzo switch, le 4 porte dei 2 router sono gli altri 2 :D Il terzo switch serve per le vlan e altri accrocchi. Cmq tutto un altro vivere con un router come dio comanda piuttosto che il DGA(il quale sarebbe anche un signor router se non ci fosse quell'abominio del firmware tim). Ora devo fare giusto le prove di carico per vedere a quanto devo tagliare le connessioni simultanee prima che si fonda la cpu del routerino.

alexdelli
27-06-2017, 22:57
scusate da quando ho messo questo modem non riesco più a vedere il nas synology.
Con windows 10 non lo vedo più sotto Rete, ma posso collegarmi digitando l'IP del nas.
Nella smart TV proprio non vede il server DLNA del NAS.

Ho provato a disabilitare il server samba e dlna del modem o rinominarli, ma nulla....

cosa può essere?

Lain84
27-06-2017, 23:28
Nonostante aver settato gli IP statici, e configurato il port forwarding non funziona con la porta 80 / 443 :cry:

https://s7.postimg.org/pxi0pvmxj/UPn_P.png (https://postimg.org/image/pxi0pvmxj/)

https://s7.postimg.org/8lho4ftg7/WANService.png (https://postimg.org/image/8lho4ftg7/)

Ogni volta che gli setto l'IP del Qnap, subito dopo mi rimette "UNKNOW" :muro:

Sl4pb0t
28-06-2017, 00:03
Nonostante aver settato gli IP statici, e configurato il port forwarding non funziona con la porta 80 / 443 :cry:

https://s7.postimg.org/pxi0pvmxj/UPn_P.png (https://postimg.org/image/pxi0pvmxj/)

https://s7.postimg.org/8lho4ftg7/WANService.png (https://postimg.org/image/8lho4ftg7/)

Ogni volta che gli setto l'IP del Qnap, subito dopo mi rimette "UNKNOW" :muro:

Unknown lo scrive quando la periferica(nas) è spenta/scollegata da quello che ho visto.
Tu vuoi accedere da remoto ?
Non sono sicuro che il problema sia quello che penso, mi vengono in mente due cose

1) Il nas usa upnp per aprirsi le porte e da errore perchè quelle due le hai messe a mano nel port forwarding, quindi
o togli quelle due regole e lasci upnp
o metti tutto a mano senza upnp (non so come è cofigurato il nas e il dg quindi :confused: )

2) Da errore perchè quelle porte le usi per tutto il traffico web http e https e non vengono riservate per il nas, prova a cambiare le porte esterne

80(int)<->4651(ext)
443(int)<->4652(ext)

e poi da esterno ti colleghi così
http://IP:4651
https://IP:4652

Spero sia una delle due e non problemi di compatibilità con il fw senno non hai scampo.

Edit
Se ho capito male e non vuoi accedere da remoto perchè hai settato le regole di port forwarding ?
Al nas riesci ad accedere se hai fatto lo screen quindi direi che puoi ignorare i due errori ?

scusate da quando ho messo questo modem non riesco più a vedere il nas synology.
Con windows 10 non lo vedo più sotto Rete, ma posso collegarmi digitando l'IP del nas.
Nella smart TV proprio non vede il server DLNA del NAS.

Ho provato a disabilitare il server samba e dlna del modem o rinominarli, ma nulla....

cosa può essere?

dlna, samba e printer sharing li hai staccati sul modem tim ?
Prova un bel flushdns su windows, la tv ha un reset delle impostazioni di rete :D ?

vanel86
28-06-2017, 06:27
Nonostante aver settato gli IP statici, e configurato il port forwarding non funziona con la porta 80 / 443 :cry:

https://s7.postimg.org/pxi0pvmxj/UPn_P.png (https://postimg.org/image/pxi0pvmxj/)

https://s7.postimg.org/8lho4ftg7/WANService.png (https://postimg.org/image/8lho4ftg7/)

Ogni volta che gli setto l'IP del Qnap, subito dopo mi rimette "UNKNOW" :muro:

Non puoi fare il port fw dei servizi predefininti del router (21 e 80), devi esporre porte diverse o fallisce silent

ftp, http e probabilmente pure smb (21,80 e 139) richiedono cambio porta su esterno devono venire esposti(per l'amor di iddio non esponete la 139 al mondo se non volete venire arati)

Lain84
28-06-2017, 07:29
Unknown lo scrive quando la periferica(nas) è spenta/scollegata da quello che ho visto.
Tu vuoi accedere da remoto ?
Non sono sicuro che il problema sia quello che penso, mi vengono in mente due cose

1) Il nas usa upnp per aprirsi le porte e da errore perchè quelle due le hai messe a mano nel port forwarding, quindi
o togli quelle due regole e lasci upnp
o metti tutto a mano senza upnp (non so come è cofigurato il nas e il dg quindi :confused: )

2) Da errore perchè quelle porte le usi per tutto il traffico web http e https e non vengono riservate per il nas, prova a cambiare le porte esterne

80(int)<->4651(ext)
443(int)<->4652(ext)

e poi da esterno ti colleghi così
http://IP:4651
https://IP:4652

Spero sia una delle due e non problemi di compatibilità con il fw senno non hai scampo.

Edit
Se ho capito male e non vuoi accedere da remoto perchè hai settato le regole di port forwarding ?
Al nas riesci ad accedere se hai fatto lo screen quindi direi che puoi ignorare i due errori ?



dlna, samba e printer sharing li hai staccati sul modem tim ?
Prova un bel flushdns su windows, la tv ha un reset delle impostazioni di rete :D ?


Con il precedente modem, un Fritz!Box 4790 non avevo alcun problema. Tutto era settato via UPnP attraverso la prima schermata che ti ho mostrato. Con questo modem invece, il servizio sia via UPnP che a mano non funziona sulle porte 80 e 443. Al contrario, se dal router setto quelle due porte (vorrei far notare che sono due regole settabili con il wizard premendo "add new IPv4 port mapping") su un altro dispositivo (es. ps4) lo prende senza problemi. Comunque al qnap ci sto accedendo in locale, ma capita a volte che ne ho bisogno da remoto. La porta 80 redirige il servizio sulla 443 che è quella HTTPS.

emacron
28-06-2017, 08:14
Ragazzi ho un problema con questo modem, è andata via la corrente l'altro giorno e adesso il modem quando tengo tutte e due i wifi attivi sballa, nel senso che che non fa navigare né con cavo né con wifi, però se tengo attivo solo uno dei wifi quindi o 5 Ghz o 2.4 Ghz allora funziona. Secondo voi cos'è successo? È colpa dell'alimentatore?

donkeymonkey
28-06-2017, 08:41
Salve a tutti, stesso problema pure io..
avevo la fibra 100/20 e usavo il sercomm D625 con il range extender tplink re450 e non avevo problemi sulle frequenze(2.4 e 5.0 GHZ). Poi sono passato da pochissimo alla fibra 200/20 e ho ricevuto il technicolor 4130. Ho configurato il modem e poi il range extender e sono cominciati i guai. la 5 GHZ o non si connetteva o cadeva subito, bene la 2.4GHZ. Ho perso molto tempo senza risolvere, provando a resettare varie volte sia il tplink sia il 4130 , provando anche a lasciare il wifi aperto e a cambiare le frequenze manualmente. Invece non ho provato con un analizzatore di frequenze come suggerito da qualcuno. Poi ho acquistato un nuovo extender, il FRITZ! 1750E e sembrava funzionare bene, invece quando ho provato con la 2.4 GHZ non andava...Dai log del fritz si leggeva che tentava continuamente di connettersi senza riuscirci. Se invece cofiguravo manualmente la 2.4 poi non andava la 5 GHZ. Questo modem ha problemi con alcuni range extender a quanto pare.
Ho risolto usando entrambi gli extender contemporaneamente, il fritz con la sola 5 GHZ abilitata, mentre il tplink con la sola 2.4 abilitata.
La seconda soluzione sarebbe di usare il 4130 con in cascata il sercomm.


I range extender son bastardi se non vuoi entrare nel tecnico(son piu' le volte che conviene buttarli via che non tenerli). Se non vuoi fare configurazioni manuali ti conviene guardare le piattaforme mesh(Linksys velop, tplink deco o Netgear orbi).
Allora anche io avevo lo stesso problema con il mio netgear EX3700 collegato tramite rete 5Ghz (la connessione cadeva dopo circa 2min), ho risolto perfettamente forzando il canale 36 sul router TIM, adesso tutto fila che è una meraviglia.... per esperienza personale io cerco sempre manualmente il canale più libero da interferenze e imposto quello in maniera fissa, disabilitando sempre l'opzione "Auto".... sempre per esperienza personale comunque i primi canali (1 per la 2.4ghz e 36 per la 5ghz) funzionano sempre meglio degli altri... ho notato che i vari dispositivi, specialmente quelli mobile, si agganciano più velocemente e in maniera più stabile!
Ah dimenticavo, utilizzo l'autenticazione WPA2 per entrambe le frequenze...;)

pierinho
28-06-2017, 09:12
scusate da quando ho messo questo modem non riesco più a vedere il nas synology.
Con windows 10 non lo vedo più sotto Rete, ma posso collegarmi digitando l'IP del nas.
Nella smart TV proprio non vede il server DLNA del NAS.

Ho provato a disabilitare il server samba e dlna del modem o rinominarli, ma nulla....

cosa può essere?

Ciao,confermo che anche a me dava questo problema, niente piu nas visibile nella rete, ma accessibile via ip... nel senso che sotto "Rete" non vedevo piu il nas con il suo nome....
Con il vecchio modem "Cerottone" tutto ok..
Ho scoperto che forse è un bug del modem, ossia lui si setta come "Master Browser" di workgroup, ma poi non riesce a gestire niente...
Spostando i NAS e i pc da "workgroup" a "mshome" tutto è tornato a funzionare, i i NAS visibili nella "Rete"
Prova e facci sapere.

aigh panzer
28-06-2017, 09:12
Buongiorno. Se ho nat e ppp disattivati sul modem tim con un router in cascata, il modem tim continua a ricevere telegestione da Tim e aggiornamenti firmware? Nel senso se li prende dalla connessione ppoe del router in cascata? Oppure no? Cosa dovrei tenere attivo per fargli ricevere aggiornamenti? Solo il ppp? Solo nat l entrambi per forza? Grazie

vanel86
28-06-2017, 09:21
Buongiorno. Se ho nat e ppp disattivati sul modem tim con un router in cascata, il modem tim continua a ricevere telegestione da Tim e aggiornamenti firmware? Nel senso se li prende dalla connessione ppoe del router in cascata? Oppure no? Cosa dovrei tenere attivo per fargli ricevere aggiornamenti? Solo il ppp? Solo nat l entrambi per forza? Grazie

Se non ti interessa il telefono puoi spegnere tutto, la telegestione passa per vdsl quindi per quello sei a posto. Se vuoi solo telefono e resto a router lascia acceso pppoe e spegni nat.

aigh panzer
28-06-2017, 09:47
Se non ti interessa il telefono puoi spegnere tutto, la telegestione passa per vdsl quindi per quello sei a posto. Se vuoi solo telefono e resto a router lascia acceso pppoe e spegni nat.

Ok grazie. Se tengo quindi ppp attivo per la fonia, nat disattivato...non ci sono quindi rischi di telegestione o aggiornamento firmware del modem? Perché se tolgo il nat e mi collego per esempio in wireless al modem tim anziché al router in cascata, internet non funziona dal modem mentre con nat attivo si. Dici posso lasciare ppp abilitato e nat disattivato e funziona sia fonia, sia telegestione ed eventuali aggiornamenti automatici del firmware del modem tim? Internet sul router lo so che funziona perché tanto è connesso in ppoe e quindi anche se disattivo nat e ppp sul modem, la connessione va sempre perché indipendente. Io voglio avere fonia attiva, nat disattivato ma ricevere telegestione e aggiornamenti al modem tim

vanel86
28-06-2017, 09:57
Io voglio avere fonia attiva, nat disattivato ma ricevere telegestione e aggiornamenti al modem tim Io ho la stessa configurazione sul mio e funziona.

aigh panzer
28-06-2017, 10:35
Io ho la stessa configurazione sul mio e funziona.

Anche a me funziona sia router in cascata e fonia...ma non ho la certezza su telegestione e se c'è un aggiornamento firmware lato mobile ho paura di non riceverlo in automatico. Sul vecchio modem per la 100 (bafforosso) lampeggiava un led e capivo che faceva la telegestione. Anzi quello era configurato addirittura come solo bridge e tutto disattivato, firewall, nat e connessione ppp e funzionava anche la fonia, con questo non si capisce niente. Magari proprio per questo aspetto ansioso un aggiornamento firmware di questo modem, risolvendo così il discorso del doppio ip

vanel86
28-06-2017, 10:43
Anche a me funziona sia router in cascata e fonia...ma non ho la certezza su telegestione e se c'è un aggiornamento firmware lato mobile ho paura di non riceverlo in automatico. Sul vecchio modem per la 100 (bafforosso) lampeggiava un led e capivo che faceva la telegestione. Anzi quello era configurato addirittura come solo bridge e tutto disattivato, firewall, nat e connessione ppp e funzionava anche la fonia, con questo non si capisce niente. Magari proprio per questo aspetto ansioso un aggiornamento firmware di questo modem, risolvendo così il discorso del doppio ip

Da quando ho vdsl(technicolor forato, modello antecedente al baffo) non ho mai ricevuto un aggiornamento automatico, ogni volta ho dovuto litigare col 1949 per forzarlo in funzione delle news del thread. Vista la solerzia con cui lavorano(ormai settimane che attendo che facciano clic sul loro gestionale per sbloccarmi da 100m a 200m) penso che la telegestione per upgrade firmware sia un non problema.

aigh panzer
28-06-2017, 12:59
Da quando ho vdsl(technicolor forato, modello antecedente al baffo) non ho mai ricevuto un aggiornamento automatico, ogni volta ho dovuto litigare col 1949 per forzarlo in funzione delle news del thread. Vista la solerzia con cui lavorano(ormai settimane che attendo che facciano clic sul loro gestionale per sbloccarmi da 100m a 200m) penso che la telegestione per upgrade firmware sia un non problema.

Capito. Beh ovvio, ci sono problematiche maggiori..ma la mia era solo curiosità. Siccome con il bafforosso aggiornamento e telegestione le facevano, con questo scolapasta non riesco a capire. E siccome una funzionalità attivabile dal pannello come per il nat, non cambiando niente sulla connessione, per curiosità volevo sapere se avendolo messo su off, creava problemi o comunque non avveniva la telegestione...visto che se su off internet dal modem non va mentre dal router non cambia perché va comunque.

giovanni69
28-06-2017, 13:03
..cut.. Vista la solerzia con cui lavorano(ormai settimane che attendo che facciano clic sul loro gestionale per sbloccarmi da 100m a 200m) penso che la telegestione per upgrade firmware sia un non problema.
Più che altro con questo modello, vista la difficoltà nello sbloccarlo (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44825263&postcount=291), la probabilità che arrivi un aggiornamento firmware potrebbe anche essere remota per molti, molti mesi. Con la speranza di sbagliarmi, vedi qui (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44836274&postcount=748).

vanel86
28-06-2017, 13:05
Capito. Beh ovvio, ci sono problematiche maggiori..ma la mia era solo curiosità. Siccome con il bafforosso aggiornamento e telegestione le facevano, con questo scolapasta non riesco a capire. E siccome una funzionalità attivabile dal pannello come per il nat, non cambiando niente sulla connessione, per curiosità volevo sapere se avendolo messo su off, creava problemi o comunque non avveniva la telegestione...visto che se su off internet dal modem non va mentre dal router non cambia perché va comunque. Magari mi sono spiegato male, mettiamola cosi', il tuo router ha due rami:

- Lato caldo/insicuro/RED la connessione ad internet nuda e non filtrata. Nel caso del DGA si parla della parte modem eVDSL2+
- Lato freddo/sicuro/GREEN La tua rete di casa esposta via cavo(802.3ab) o senza fili(802.11a/b/g/n/ac).

La parte di telegestione viaggia sul ramo caldo in quanto gli operatori devono poterti resettare a fabbrica il modem se hai malconfigurato la parte wifi o lan. Avere la parte sicura operativa(pppoe+nat) o meno(solo pppoe) non ha effetto sulla parte di telegestione che entra nel modem dal lato insicuro.

pdegenh
28-06-2017, 13:08
Anche a me funziona sia router in cascata e fonia...ma non ho la certezza su telegestione e se c'è un aggiornamento firmware lato mobile ho paura di non riceverlo in automatico. Sul vecchio modem per la 100 (bafforosso) lampeggiava un led e capivo che faceva la telegestione. Anzi quello era configurato addirittura come solo bridge e tutto disattivato, firewall, nat e connessione ppp e funzionava anche la fonia, con questo non si capisce niente. Magari proprio per questo aspetto ansioso un aggiornamento firmware di questo modem, risolvendo così il discorso del doppio ip

Il baffo rosso ha due sessioni di connessione, una per la voip ed una per internet. i modem successivi no.

aigh panzer
28-06-2017, 13:52
Magari mi sono spiegato male, mettiamola cosi', il tuo router ha due rami:

- Lato caldo/insicuro/RED la connessione ad internet nuda e non filtrata. Nel caso del DGA si parla della parte modem eVDSL2+
- Lato freddo/sicuro/GREEN La tua rete di casa esposta via cavo(802.3ab) o senza fili(802.11a/b/g/n/ac).

La parte di telegestione viaggia sul ramo caldo in quanto gli operatori devono poterti resettare a fabbrica il modem se hai malconfigurato la parte wifi o lan. Avere la parte sicura operativa(pppoe+nat) o meno(solo pppoe) non ha effetto sulla parte di telegestione che entra nel modem dal lato insicuro.

Ok capito grazie. Allora lo lascio disattivato il nat, anche se al primo post dice o attivo o meno non cambia niente perché il ppoe lo bypassa. Lo lascio disattivato così in casa se qualcuno tramite tastino abilita il wifi del modem non può andare su internet dal modem stesso, ma posso usare la wifi solo per connettermi io al pannello e verificare i valori della linea.

Il baffo rosso ha due sessioni di connessione, una per la voip ed una per internet. i modem successivi no.

Grazie mille, non lo sapevo. Mi trovavo molto bene con quello visto che poteva essere bridge puro, peccato non compatibile con il profilo 35b

emacron
28-06-2017, 16:41
Fare il reset del modem dal pulsante dietro e fare un reset dal pannello di gestione del modem è la stessa cosa? :confused:

Sl4pb0t
28-06-2017, 17:17
Fare il reset del modem dal pulsante dietro e fare un reset dal pannello di gestione del modem è la stessa cosa? :confused:

No, da pulsante pulisce TUTTO, da pagina web solo le impostazioni che puoi cambiare (dhcp, port mapping, etc)
Ne devo ancora fare uno con questo modem, ma penso sia uguale a tutti gli altri.

emacron
28-06-2017, 19:02
Io ho provato in tutti i modi a fare il reset da dietro ma non funzionava, alla fine dopo aver chiamato il 187 , mi hanno detto che per loro era tutto apposto che non potevano fare nulla e se volevo mi passavano l'informatico di sos pc a pagamento, preso dalla disperazione perchè sennò non ne uscivo ho accettato, e il tecnico da remoto è riuscito a farmi un reset credo più approfondito o non so cos'altro ed adesso il modem funziona di nuovo, ma li mortacci loro mi è costato 29,90€ :mad: :mad: :muro: :cry: :cry:

Sl4pb0t
28-06-2017, 19:49
Io ho provato in tutti i modi a fare il reset da dietro ma non funzionava, alla fine dopo aver chiamato il 187 , mi hanno detto che per loro era tutto apposto che non potevano fare nulla e se volevo mi passavano l'informatico di sos pc a pagamento, preso dalla disperazione perchè sennò non ne uscivo ho accettato, e il tecnico da remoto è riuscito a farmi un reset credo più approfondito o non so cos'altro ed adesso il modem funziona di nuovo, ma li mortacci loro mi è costato 29,90€ :mad: :mad: :muro: :cry: :cry:

Bastava tenerlo premuto finchè il modem non si riavvia.

giovanni69
28-06-2017, 19:56
...cut... il tecnico da remoto è riuscito a farmi un reset credo più approfondito o non so cos'altro...cut..
Un reset da remoto del modem, oltre che sovrascrittura del firmware li riesce a fare anche un tecnico normale del tasto 2 del 187. Se ne sono semplicemente approfittati.

emacron
28-06-2017, 20:36
Un reset da remoto del modem, oltre che sovrascrittura del firmware li riesce a fare anche un tecnico normale del tasto 2 del 187. Se ne sono semplicemente approfittati.

non mi dite questo per favore :cry: :cry: :mad: :mad: che se li spendessero in processi nei tribunali allora i soldi che fregano a noi poveri utenti

aezakmi123
28-06-2017, 20:51
Salve, ho seguito la guida per cambiare i DNS del modem, ma aprendo l'applicazione MyTimFisso ho notato che i DNS non sono quelli impostati da me. Usando il sito www.dnsleaktest.com infatti i DNS risultano quelli di Tim e non Google(messi da me). Sono solo io con questo problema?

fanfa
29-06-2017, 06:55
Ciao, sapete se c'è un modo per cambiare velocemente l'IP esterno senza dover riavviare tutto il router? Grazie

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Sl4pb0t
29-06-2017, 07:50
Ciao, sapete se c'è un modo per cambiare velocemente l'IP esterno senza dover riavviare tutto il router? Grazie

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Guarda in prima pagina lo screen "accesso ad internet"
disattiva il primo switch-salva
aspetta 20s
riattiva-salva

vanel86
29-06-2017, 08:12
Da quando ho cambiato il modem ho notato che nei giochi(principalmente War Thunder) il ping era altalenante e ballerino. Mettendo il router nuovo a valle mi pare sia cambiato relativamente poco ma ora che ho un po' di cronologia almeno ho la prova scientifica.

http://i.imgur.com/gNWogQ2.png

Il livello scende a valori umani dopo mezzanotte quando la gente se ne va(grazie al c....).

Bella sta fibra/supermodem, proprio il massimo :rolleyes:

giovanni69
29-06-2017, 08:18
Il ping a quale IP del server giochi esattamente, giusto per curiosità?

vanel86
29-06-2017, 08:31
Io gioco solo sul server EU di WT, ma il grafico e' la diagnostica integrata del router(le barre grigie che vedi ogni tanto sono lo speedtest integrato che penso parli con unifi.ubnt.com). Il mio modem riesce a darmi la latenza live della sessione PPPoE e la velocità di trasferimento dati in tempo (quasi) reale. Il valore dopo mezzanotte scala a 12,9-13 in giornata invece risale a 25-40.

giovanni69
29-06-2017, 08:37
Se è quello l'IP pingo costantemente a 9ms non rari picchi a 10 e tracert su 12 hops. 200M (184Mps di speedtest) e nuovo modem.

vanel86
29-06-2017, 08:46
Se è quello l'IP pingo costantemente a 9ms non rari picchi a 10 e tracert su 12 hops. 200M (184Mps di speedtest) e nuovo modem.

Pure ora ho ping basso (12), la gobba parte dalle 16:30 circa(quando la gente torna da lavoro/scuola/mare). Probabilmente ho ragazzini connessi sul mio stesso impianto lato strada e scatenano torrent come non ci fosse un domani sputtanando i valori della connessione tra testarossa e la centrale. La mia frustrazione è verso TIM/FTTC che non dimensiona i suoi apparati come dovrebbe, la tempistica coincide con i 200M quindi credo che il mio cabinato che prima arrancava ora stia proprio crepando...

AntonioAlfa
29-06-2017, 09:28
gentilmente vorrei qualche chiarimento su come collegare l'evo in cascata al 7490 ed avere due IP pubblici distinti e telefonia gestita dal 7490 (al momento il 7490 mi gestisce fibra e telefono - dati estratti con proceduta pyton, ma chiaramente non sfrutto il profilo fibra 200/20 che mi hanno attivato). In pratica il TIM black dovrebbe essere trasparente.

Cerco di ricapitolare quanto letto:
1. cambio indirizzo IP sul TIM a 192.168.0.1 mentre 7490 192.168.1.1
2. cavo vdsl in ingresso al TIM
3. cavo eth da LAN1 TIM a LAN1 7490
4. sul TIM disabilito: Samba - DLNA - Printer Sharing e tutte le interfacce Wi-Fi;
5. cavo a Y da DSL/TEL del 7490 a uscita FON1 del TIM (utilizzata terminazione nera con adattatore apposito)
6. Lato 7490 configuro:
Internet
Dati di accesso
Accesso ad internet
Provider di Internet -> Altro provider di internet (Nome -> Tim)
Connessione -> Modem o router esterno
Modalità -> Creare connessione Internet autonomamente
Dati di accesso -> Sono necessari i dati di accesso? -> Si -> utente: aliceadsl, password: aliceadsl
Impostazioni della connessione -> Downstream: 200000, Upstream: 21600
click su Cambiare impostazioni della connessione
Connessione Internet -> Mantenere costante (consigliata per le flat rate), check su Spostare la chiusura forzata...
in Impostazioni VLAN -> Utilizzare VLAN per l'accesso a Internet

Fatto questo il router in cascata (7490) dovrebbe aprire una propria sessione PPPoE, e connettersi ad Internet in maniera indipendente dal Technicolor?
La parte telefonica sul 7490 come va configurata?
Ho un Qnap da poter raggiungere dall'esterno e chiaramente non vorrei perdere l'accesso al Fritz sempre dall'esterno.
Spero di non aver fatto troppa confusione :stordita: :D
Grazie

vanel86
29-06-2017, 09:40
cavo a Y da DSL/TEL del 7490 a uscita FON1 del TIM (utilizzata terminazione nera con adattatore apposito)


Non servono i cavi a Y.

Se ti si intestava correttamente la linea con i dati python, quelli restano in variati. L'unico cavo cat3 rj11 va nella presa VDSL del DGA dalla presa a parete di casa tua.

xveilsidex
29-06-2017, 09:46
Da quando ho cambiato il modem ho notato che nei giochi(principalmente War Thunder) il ping era altalenante e ballerino. Mettendo il router nuovo a valle mi pare sia cambiato relativamente poco ma ora che ho un po' di cronologia almeno ho la prova scientifica.

http://i.imgur.com/gNWogQ2.png

Il livello scende a valori umani dopo mezzanotte quando la gente se ne va(grazie al c....).

Bella sta fibra/supermodem, proprio il massimo :rolleyes:
Anch'io ho problemi nei giochi.. ogni tanto il gioco va a rallentatore e poi si riprende.. non riesco a capire che complessi abbia la fibra rispetto all'adsl che andava na meraviglia nel gaming ( nei limite ovviamente)
Velocità di download a bomba ma nei giochi chiamo ogni volta un prete affinchè funzioni tutto.. Sarò bimbo minkia ma onestamente mi rode un pò il c**o perdere/regalare punti a caxxo all'avversario.

AntonioAlfa
29-06-2017, 09:56
Non servono i cavi a Y.

Se ti si intestava correttamente la linea con i dati python, quelli restano in variati. L'unico cavo cat3 rj11 va nella presa VDSL del DGA dalla presa a parete di casa tua.
Ok grazie. Quindi prendo per corretto quello che ho scritto nel precendente post; fonia 7490 rimane invariata con le impostazioni dei dati ricavati dalla procedura Pyton mentre l'unico collegamento tra il DGA e il 7490 e un cavo Ethernet tra una LAN qualsiasi del DGA e la porta LAN1 del 7490. Fatto questo dovrebbe funzionare tutto?

vanel86
29-06-2017, 10:00
Anch'io ho problemi nei giochi.. ogni tanto il gioco va a rallentatore e poi si riprende.. non riesco a capire che complessi abbia la fibra rispetto all'adsl che andava na meraviglia nel gaming ( nei limite ovviamente)
Velocità di download a bomba ma nei giochi chiamo ogni volta un prete affinchè funzioni tutto.. Sarò bimbo minkia ma onestamente mi rode un pò il c**o perdere/regalare punti a caxxo all'avversario.

Il problema di FTTC e' che tu hai n. linee connesse al "testarossa" di turno il quale e' connesso con una coppia di fibre(gigabit?) alla centrale, che parla con la dorsale 10g e da li al centrostella TIM. Ogni salto aggiunge un minimo di latenza e se hai tanti che martellano il testarossa con P2P e simili il processore non ce la fa e rallenta tutti quelli connessi su di lui.

vanel86
29-06-2017, 10:04
Ok grazie. Quindi prendo per corretto quello che ho scritto nel precendente post; fonia 7490 rimane invariata con le impostazioni dei dati ricavati dalla procedura Pyton mentre l'unico collegamento tra il DGA e il 7490 e un cavo Ethernet tra una LAN qualsiasi del DGA e la porta LAN1 del 7490. Fatto questo dovrebbe funzionare tutto? Presa 1 DGA su presa WAN Fritz altrimenti non funge Una vale l'altra. Io ho una configurazione analoga(salvo la parte telefonia delegata 100% su DGA) e funziona.

AntonioAlfa
29-06-2017, 10:13
Presa 1 DGA su presa WAN Fritz altrimenti non funge Una vale l'altra. Io ho una configurazione analoga(salvo la parte telefonia delegata 100% su DGA) e funziona.

Ok, la porta wan del 7490 e la LAN1. Conviene tenere il DGA e il Fritz su due reti diverse o mantenere il Fritz sulla stessa rete del DGA?

vanel86
29-06-2017, 10:17
Ok, la porta wan del 7490 e la LAN1. Conviene tenere il DGA e il Fritz su due reti diverse o mantenere il Fritz sulla stessa rete del DGA?

Io li tengo sulla stessa rete per comodità ma visto che resterebbe isolato cambia poco. Non devi collegare nulla sulle altre tre prese del router DGA una volta messo in questa configurazione.

gibba
29-06-2017, 11:15
Ragazzi chi mi da una mano a capire se ho i parametri corretti o se hanno incasinato tutto alla Tim ?

In teoria dovrei avere il profilo 200mb fibra fttc 35b, la distanza dal cabinet è circa 400/500 metri....con la 100mb andavo a 64, con la 200 vado a 74 circa...

di seguito le schermate del modem

http://it.tinypic.com/r/21e3gio/9
http://it.tinypic.com/r/20i86tu/9

grazie

Joe_Public
29-06-2017, 13:22
Altri bug/mancanze che ho rilevato su questo modem:
1) se si riavvia il modem e il wi-fi è spento, dopo il riavvio il led "i" rimane acceso con luce rossa. Basta attivare il wi-fi e il suddetto led torna di colore verde;
2) la funzionalità upnp è molto comoda se si hanno ad esempio IPCAM che la possano sfruttare. Purtroppo, come spesso succede in molti altri router, l'elenco delle voci upnp viene cancellato dopo un tot ore. Con i router Asus avevo trovato una voce per modificare questo aspetto, e quindi per evitare che le voci venissero eliminate dopo un po' di tempo, con questo router purtroppo al momento c'è poco da fare (il terminale non è attivo). L'unica soluzione è mettere manualmente un port forward, peccato che a me non vada.
3) Mi sembra che la condivisione dei file di una drive/penna usb sia accessibile a chiunque, io non riesco a trovare nessuna voce che permette di accedere ai file solo con le classiche credenziali userid/password.

Qualcuno di voi ha provato la funzionalità Wake On Lan (io non la posso provare perché non riesco ad inserire alcun port forward)? Funziona anche dopo tot ore dallo spegnimento del dispositivo di rete da accendere via wol?

DarkNiko
29-06-2017, 15:59
Chiedo scusa ma sapete come si effettua un deep reset a questo modem ?

Se tengo premuto reset a modem spento e poi, sempre tenendolo premuto, lo riaccendo (come facevo col vecchio technicolor), il led info lampeggia arancione ma poi il modem si resetta e nulla cambia. :rolleyes:

emacron
29-06-2017, 16:10
Chiedo scusa ma sapete come si effettua un deep reset a questo modem ?

Se tengo premuto reset a modem spento e poi, sempre tenendolo premuto, lo riaccendo (come facevo col vecchio technicolor), il led info lampeggia arancione ma poi il modem si resetta e nulla cambia. :rolleyes:

Io non sono riuscito in nessun modo, le ho provate tutte, alla fine sono stato costretto a telefonare il 187 e me l'hanno fatto loro

fly12
29-06-2017, 18:35
domanda da gnorri: come è possibile distinguere un deep reset da un reset normale? Quali sono le differenze?

grazie

Busone di Higgs
29-06-2017, 19:40
In teoria dovrei avere il profilo 200mb fibra fttc 35b, la distanza dal cabinet è circa 400/500 metri....con la 100mb andavo a 64, con la 200 vado a 74 circa...


Con quell'attenuazione dovuta a quella distanza c'e poco che puoi fare, molti nelle stesse tue condizioni non hanno guadagnato proprio nulla.
In futuro, se ti arrivera' diafonia in 35b probabilmente perderai anche quel poco che hai guadagnato.

Sl4pb0t
29-06-2017, 20:31
Chiedo scusa ma sapete come si effettua un deep reset a questo modem ?

Se tengo premuto reset a modem spento e poi, sempre tenendolo premuto, lo riaccendo (come facevo col vecchio technicolor), il led info lampeggia arancione ma poi il modem si resetta e nulla cambia. :rolleyes:

Non posso provare adesso, ma con lo smart scolapasta andava premuto il reset a modem acceso per 7-10s fino al riavvio, qui dovrebbe essere uguale.

domanda da gnorri: come è possibile distinguere un deep reset da un reset normale? Quali sono le differenze?

grazie

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=44849408#post44849408

giovanni69
30-06-2017, 00:16
Sì, sappiamo come andava fatto nello scolapasta ma come ha postato DarkNiko poco sopra pare non sia sufficiente.

C'è qualcuno che ha scoperto come effettuare in modo efficace un deep reset senza dover chiederlo al 187?

Sl4pb0t
30-06-2017, 00:26
Sì, sappiamo come andava fatto nello scolapasta ma come ha postato DarkNiko poco sopra pare non sia sufficiente.

C'è qualcuno che ha scoperto come effettuare in modo efficace un deep reset senza dover chiederlo al 187?

Ho detto solo che probabilmente è come con lo scolapasta.
Lui ha fatto la procedura per agvtf, a modem spento, poi come ho detto non ho ancora provato con questo modem.

Sl4pb0t
30-06-2017, 03:09
Sì, sappiamo come andava fatto nello scolapasta ma come ha postato DarkNiko poco sopra pare non sia sufficiente.

C'è qualcuno che ha scoperto come effettuare in modo efficace un deep reset senza dover chiederlo al 187?

Dal manuale AGVTF (aka cerotto):
La pressione per 30 secondi del pulsante Reset posto sul retro dell’apparato effettua il ripristino delle impostazioni di fabbrica predefinite del Modem.

Tra l altro non dice a modem spento come dice l' op nel suo thread (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2587383), molto probabilmente è da fare anche quello a modem già acceso, perchè premerlo 60s da spento ??? è spento... boh...

Dal manuale AGTOT (aka scolapasta):
1 Verificare che Smart Modem sia acceso.
2 Premere il pulsante Reset (Ripristina) per 7 secondi, quindi rilasciarlo.

Li avevi confusi ? :P
Cmq si, lo avevo letto DarkNiko (e quotato lol) stavo rispondendo a lui :eek: suggerendo di fare come con lo smart modem scolapasta.

In ogni caso ho fatto una prova veloce e forse ho risolto il mistero, questo modem non sembra riavviarsi al reset.

Fate questa prova e riportate i risultati, si parte con il modem acceso e funzionante :
1- Scollegate il cavo VDSL o WAN se siete in fibra
2- Premete il tasto reset per 60s* e rilasciate
3- Spegnete per 2/3s e riaccendete
4- Verificate che si sia resettato e ricollegate la VDSL/WAN

Fatto questo io mi sono trovato il modem resettato !
Forse anche i reset che ha provato a fare qualcuno qui nel thread avevano funzionato, ma dato che il modem era collegato a internet si è ri-provisionato subito e non se ne sono accorti.

*Ho tenuto premuto così tanto perchè non lo vedevo riavviarsi come con gli altri due elencati sopra (a reset completo quei 2 modem si riavviano da soli e appena si vede il reboot si può rilasciare), sicuramente bastano anche 10s/30s, fate sapere se provate.

PS
Se tengo premuto reset a modem spento e poi, sempre tenendolo premuto, lo riaccendo (come facevo col vecchio technicolor), il led info lampeggia arancione ma poi il modem si resetta e nulla cambia. :rolleyes:

Possibile che fosse andato in bootp per flashare da tftp o ci si va solo da telnet/ssh ?

fly12
30-06-2017, 08:40
Capito la differenza tra deep reset e reset.
Ma quali sono gli elementi che fanno capire se è avvenuto uno piuttosto che l'altro? Cioè, da pagina web del modem si notano effetti diversi?

Sl4pb0t
30-06-2017, 09:11
Capito la differenza tra deep reset e reset.
Ma quali sono gli elementi che fanno capire se è avvenuto uno piuttosto che l'altro? Cioè, da pagina web del modem si notano effetti diversi?

Uno lo fai da tastino posteriore e l' altro da interfaccia web, non ricordo esattamente cosa lascia il reset da interfaccia web, anche perchè è possibile che cambi da un modem all' altro, magari nel post che ti ho linkato ho detto una castroneria e qualcuno ne sà di più in merito.

Oppure i due reset sono uguali, quello posteriore è li in caso di problemi/impossibilità ad accedere all' interfaccia web.

Se qualcuno lo vuole scoprire può usare un modem sbloccabile tipo lo scolapasta bianco facendo così
-reset da tastino
-provisioning
-prende la cfg dopo un reset da web
-riprovisiona
-prende la cfg dopo un reset da tasto
-decrypt delle cfg
-fà un bel diff delle 2 e magari trova la differenza tra i 2 reset

Di4b0liK
30-06-2017, 11:23
Ragazzi sapete se questo modem è compatibile anche col profilo 8b per reti rigide?

giovanni69
30-06-2017, 11:52
SMART MODEM PLUS TECHNICOLOR AG EVO DGA4130 (AGTEF_1.0.3)

PRO:

- La condivisione della stampante funziona correttamente.

Questa mattina dopo 14 giorni di up con questo modem e dopo aver stampato regolarmente ben 1 pagina da browser, mi sposto su Word e mando in stampa un documento di ben 2 pagine.
Il risultato è che nulla appare nella coda di stampa e dal quel momento, non solo in Word ma anche con altri programmi. Come se la stampante condivisa non ricevesse nulla.
A questo punto ho collegato direttamente il cavo USB al computer, selezionato la stampante sulla sinistra nell'immagine ed ha stampato (...ovviamente).

Se ricollego la stampante allo scolapasta plus, re-imposto la scelta sulla stampante a destra, torno a non stampare e nulla appare nella cosa di stampa :muro:

https://i.postimg.cc/8c5nDNz5/Prima_-_Coda.jpg (https://postimages.org/)


https://i.postimg.cc/JhL60bzS/Seconda_Coda.jpg (https://postimages.org/)

- ho provato anche con il tasto destro sull'icona stampante nella Rete e scelto 'Connetti'...
- Enabled è regolarmente presente nella Condivisione Stampante del modem
- ho cambiato anche porta USB del modem.
- ho spento e riacceso la stampante.

Se clicco sul tasto destro e scelgo Proprietà ottengo:

https://i.postimg.cc/yxkntjL3/Terza_Coda.jpg (https://postimages.org/)

EDIT: questo avviso accade anche quando tutto funziona bene sia in Win 7 che Win 10.

A parte spegnere il modem e riprovare, oppure rimuovere il dispositivo e reinstallarlo (sperando che venga visto di nuovo) avete suggerimenti? :confused:

DMJ
30-06-2017, 12:55
Io ti volevo proprio suggerire di eliminare il dispositivo e di reinstallarlo.
Ma se invece di installare la stampante come se fosse una stampante condivisa, provassi ad installarla come se avesse un server di stampa? Così com'è per lo scolapasta bianco, creando una porta TCP/IP, ricordi?

Se avessi questo modem, proverei personalmente. :cry:

jake101
30-06-2017, 13:23
Ragazzi sapete se questo modem è compatibile anche col profilo 8b per reti rigide?

Certo

giovanni69
30-06-2017, 14:32
@DMJ: Grazie per i suggerimenti. Farò così:
1) spengo il modem e stampante, attendo un minuto e riaccendo entrambi

2) provo a rimuovere e rimettere la stampante secondo le istruzioni già utilizzate per verificare se è stato un glitch di mis-configurazione

3) se non funziona, provo con la creazione della porta TCP/IP anche se ricordo bene, quando ci provai con un PC - seguendo la mia stessa guida (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=43994662&postcount=4507) - non trovava nulla al 192.168.1.1, ovvero l'IP mostrato nella condivisione stampante del modem Tim (nello scolapasta era 192.168.1.254). E per questo finii per utilizzare il \\Modem Tim\ per scansionare la rete e dunque l'altro metodo.

4) se nulla funzionasse, mi sarò già rotto abbastanza e spero di risolvere con il solito router Asus & C in cascata. Anche se andrà a finire comunque che lo rimetto anche soltanto per non avere queste sorprese.

EDIT: punto 5) ho messo la stampante in rete via ethernet e collegata via USB direttamente al computer che non ha accesso alla rete. Tutto funziona perfettamente: stampa da rete quando è richiesto e stampa da USB con quell'altro pc.

vanel86
30-06-2017, 14:42
Penso che la decisione di spendere qualche euro in più per avere solo stampanti connesse via rete sia stata una delle migliori iniziative che ho fatto per la salvaguardia del mio fegato :asd: Al primo cambio cartuccia(se hai una inkjet ormai un set di cartuccie viene di piu' della stampante) butta via tutto e vai di cavo/wifi cosi non ti sbatti piu' con le usb simulate di sti router

DarkNiko
30-06-2017, 16:46
Confermo le seguenti cose e ringrazio apertamente Sl4pb0t per aver condiviso la sua esperienza.

1) Tenendo premuto il reset a modem spento e, sempre mantenendo tale pressione una volta riacceso, la spia info lampeggia e il modem va in bootp mode, utile per caricare eventualmente in TFTP un altro firmware (se mai uno volesse farlo....).

2) Staccando il cavo RJ11 DSL e tenendo premuto, quindi a modem acceso, il reset per 1 minuto almeno di orologio, il modem viene resettato totalmente sia a livello di configurazione che di provisioning. Infatti viene reimpostato tutto come se fosse acceso per la prima volta e verrà fatto nuovo provisioning.

Ho ripristinato bene tutto e sono contento, gran bel modem questo AGEVO. :)

Hilinus
30-06-2017, 19:36
Non c'è proprio modo di creare un'altra sessione PPPoE con credenziali apposite per navigare in IPv6, come accadeva con il vecchio Technicolor?

Sl4pb0t
30-06-2017, 19:53
Non c'è proprio modo di creare un'altra sessione PPPoE con credenziali apposite per navigare in IPv6, come accadeva con il vecchio Technicolor?

Guarda qui (https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_pageLabel=InternetBook&radice=consumer_root&nodeId=/AT_REPOSITORY/876181).
Devi usare come user/pass adsl@alice6.it/adsl@alice6.it, se lo vuoi usare con il modem TIM non vorrei dire cazz4t3 ma mi sembrava di aver letto che sia bloccato, quindi lo fai da pc o da router in cascata.

vanel86
30-06-2017, 20:01
Sto scrivendo via IPv6 dal mio pc quindi direi che non è proprio vero, sto usando il vecchio utente/pass forse è per quello che va. Verifico l'utente e vi so dire.

Edit: funge con adsl@alice6.it

Sl4pb0t
30-06-2017, 20:11
Sto scrivendo via IPv6 dal mio pc quindi direi che non è proprio vero.

Se ti riferisci al "se lo vuoi usare con il modem TIM non vorrei dire cazz4t3 ma mi sembrava di aver letto che sia bloccato" hai frainteso.
Abilita l' ipv6 nel tim e vedi come rimane bloccato in "IPv6 connecting" senza ricevere l' ipv6, tu stai usando un router in cascata !
Io intendevo che il tim non prende l' ipv6.

vanel86
30-06-2017, 20:15
Se ti riferisci al "se lo vuoi usare con il modem TIM non vorrei dire cazz4t3 ma mi sembrava di aver letto che sia bloccato" hai frainteso.
Abilita l' ipv6 nel tim e vedi come rimane bloccato in "IPv6 connecting" senza ricevere l' ipv6, tu stai usando un router in cascata !
Io intendevo che il tim non prende l' ipv6.

Perdonami la frase era equivoca. IPv6 funge solo via pppoe(pc o router di terze parti), quello da dga gira a vuoto senza ottenere nulla(non sarei sorpreso che tenti di connettersi con aliceadsl come sempre senza cambiare user/pass per farsi rilasciare gli indirizzi IPv6)

Hilinus
30-06-2017, 21:14
Avevo già provato a creare la connessione PPPoE da Windows con le credenziali per IPv6, ma restituisce un codice di errore 651.
Qualche idea su come risolvere?

Busone di Higgs
01-07-2017, 00:01
Raccomando di usare sessioni pppoe separate per ipv4 e ipv6 (seconda le possibilita' dell'attrezzatura che utilizzate).
Sul ppoe in ipv6 , il traffico viene dirottato dal nas/bras ad un percorso alternativo verso macchine dedicate all'ipv6.
Questo comporta che le connessioni ipv4 sulla stessa sessione vengono a sua volta dirottate nella stessa direzione effettuando un percorso non previsto con le conseguenza di un calo delle prestazioni in generale ma soprattutto ad un notevole aumento della latenza, inoltre durante il periodo di prova ho riscontrato problemi di routing ipv4 con interi network che erano irraggiungibili.

Ad un certo punto ho abbandonato perche' anche con due sessioni separate ho dovuto combattere con altre problematiche, dove la piu' deleteria e' che quando un host e' disponibile sia in ipv4 che ipv6, tutto il sistema fa il possibile per utilizzare il secondo che e' decisamente lento, e in caso di timeout da mancata risposta non c'e' fallback in ipv4.

Le prove le ho fatte lo scorso inverno e avevo eliminato totalmente tutti i tunnel ipv4-ipv6, incluso dal lato windows altrimenti che test e' ?
ne ho fatte anche altre di prove ma qui e' inutile approfondirle, c'e' anche un thread dedicato anche se si muove poco nulla.
Era chiaro che in quel momento l'ipv6 era ad uno stadio essenzialmente sperimentale, non ho idea se nel corso di un paio di stagioni le cose siano migliorate.

vanel86
01-07-2017, 07:30
Avevo già provato a creare la connessione PPPoE da Windows con le credenziali per IPv6, ma restituisce un codice di errore 651.
Qualche idea su come risolvere?

Se stai usando win7 potrebbero esserci problemi con pppoe , prova a fare riferimento a questa guida http://www.tp-link.com/us/faq-439.html?id=339

giovanni69
01-07-2017, 08:32
Questa mattina dopo 14 giorni di up con questo modem e dopo aver stampato regolarmente ....cut....

Io ti volevo proprio suggerire di eliminare il dispositivo e di reinstallarlo.
Ma se invece di installare la stampante come se fosse una stampante condivisa, provassi ad installarla come se avesse un server di stampa? Così com'è per lo scolapasta bianco, creando una porta TCP/IP, ricordi?


Ho riavviato semplicemente Win 7 e tutto ha funzionato perfettamente: stampa di nuovo.:O

emacron
01-07-2017, 13:53
non so più che fare,è impazzito di nuovo il modem, ho provato a fare i reset come ha scritto darkniko ma non funziona, a me si resetta solo se tengo premuto 10 secondi esatti e poi lascio, però fino a quando è con le impostazioni standard funziona, come cambio nome e password ai wifi impazzisce e me ne accorgo perchè le luci sul modem che riguardano il wifi lampeggia all'impazzita , perchè se cambio nome al wifi impazzisce il modem? Vi prego datemi qualche consiglio :cry: :mad:

edit: per ora ho risolto mettendo un nome diverso al wireless a 5 Ghz.. però mi sembra una cosa assurda

Sl4pb0t
01-07-2017, 18:22
ho provato a fare i reset come ha scritto darkniko ma non funziona, a me si resetta solo se tengo premuto 10 secondi esatti e poi lascio

Premi 10s rilasci e si riavvia da solo ?

emacron
01-07-2017, 18:31
Premi 10s rilasci e si riavvia da solo ?

Esatto , contanti con l'orologio, se invece rilascio più tardi non succede nulla

Sl4pb0t
01-07-2017, 18:54
Esatto , contanti con l'orologio, se invece rilascio più tardi non succede nulla

Ok, bravo hai trovato il modo corretto di resettarlo forse, questo (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=44852959#post44852959) lo hai letto ?
Io nome al wifi l' ho cambiato e nessun problema ma ho attivo solo il 2,4 perchè non ho nulla 5ghz.

edit: per ora ho risolto mettendo un nome diverso al wireless a 5 Ghz.. però mi sembra una cosa assurda

Non sei il primo che ha risolto problemi in quel modo, avere le reti con lo stesso nome sembra causare solo problemi.

emacron
01-07-2017, 20:41
Ok, bravo hai trovato il modo corretto di resettarlo forse, questo (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?p=44852959#post44852959) lo hai letto ?
Io nome al wifi l' ho cambiato e nessun problema ma ho attivo solo il 2,4 perchè non ho nulla 5ghz.



Non sei il primo che ha risolto problemi in quel modo, avere le reti con lo stesso nome sembra causare solo problemi.

si avevo letto però siccome darkniko aveva detto di tenere almeno un minuto io provavo ma non ci riuscivo, poi per caso :D ho provato solo 10 secondi e magia..
per quanto riguarda il wifi mi da fastidio che non posso tenerli con lo stesso ssid cosi la chromecast non può collegarsi ai 5 ghz perchè il mio smarphone non è dualband e se non ho capito male devono stare sotto la stessa rete wifi.. ho detto una cazzata colossale o è giusto?

Sl4pb0t
01-07-2017, 20:48
si avevo letto però siccome darkniko aveva detto di tenere almeno un minuto io provavo ma non ci riuscivo, poi per caso :D ho provato solo 10 secondi e magia..
per quanto riguarda il wifi mi da fastidio che non posso tenerli con lo stesso ssid cosi la chromecast non può collegarsi ai 5 ghz perchè il mio smarphone non è dualband e se non ho capito male devono stare sotto la stessa rete wifi.. ho detto una cazzata colossale o è giusto?

Ah scusa ho capito male io, tu hai letto il post dove ha provato ed è riuscito, perchè avevo ipotizzato che forse bastavano anche 10s o 30s ! xD
Io non lo vedevo riavviarsi come tutti gli altri modem tim avuti e l' ho tenuto premuto 1m prima di vedere se avesse fatto qualcosa.

Per le reti wifi con ssid diverso non cè problema, i dispositivi sul 2,4 possono vedere quelli sul 5 e viceversa, un pò come due pc su due porte lan diverse del modem.

malboromorbide
02-07-2017, 12:29
il router non mi trova la ps4..legge i 2 pc,i 2 cellulari ma non trovo la ps4 nei dispositivi connessi.cmq la ps4 funziona correttamente ed è collegata ad internet.consigli.vorrei inseerire un ip statico ed aprire le porte.lo scolapasta la leggeva senza problemi.

giovanni69
02-07-2017, 19:21
Io ti volevo proprio suggerire di eliminare il dispositivo e di reinstallarlo.
Ma se invece di installare la stampante come se fosse una stampante condivisa, provassi ad installarla come se avesse un server di stampa? Così com'è per lo scolapasta bianco, creando una porta TCP/IP, ricordi?

Se avessi questo modem, proverei personalmente. :cry:

Ho riavviato semplicemente Win 7 e tutto ha funzionato perfettamente: stampa di nuovo.:O

C'è qualcuno che è riuscito ad installare una stampante collegata via USB al modem in Windows 10?

La procedura illustrata QUI (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=43994662&postcount=4507)usando come IP 192.168.1.1 non mi funziona: la coda di stampa mostra un errore.
... anche perchè effettuando il troubleshooting risulta che "Printer Canon MG7500 series Printer cannot be contacted over the network". Quindi in effetti non la vede anche se risulta che il 'device is working properly'.

Da Rete usando il comando \\Modem Tim\ o \\192.168.1.1\ non rileva comunque nulla (cosa che invece funziona in Windows 7 e che funzionava in precedenza in Win10); per questo ho seguito la procedura in Win10 in alternativa, come se avesse un server di stampa ma non ha funzionato.

Busone di Higgs
02-07-2017, 20:54
Non e' per caso che anche su questo modem come sul bianco alcuni servizi si trovano al .254 ?

giovanni69
02-07-2017, 21:01
Come mostrato QUI (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44853772&postcount=613)nella Condivisione Stampante del modem ed in Win 7 tutto funziona con 191.168.1.1

E riavviare Windows 10 questa volta non ha funzionato come nel caso precedente... (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44855622&postcount=627)

EDIT: ho dovuto ripristinare Win10 ad uno stato precedente da un backup quando la stampante era stata riconosciuta al primo colpo usando il comando \\Modem Tim\ oppure \\192.168.1.1.
Probabilmente si è rovinato qualcosa nelle impostazioni di rete...:rolleyes:

https://i.postimg.cc/7ZpFyz4C/Prima.jpg (https://postimages.org/)

https://i.postimg.cc/yxQGpgn8/Seconda.jpg (https://postimages.org/)

La descrizione della porta appare come Client Side Rendering Provider:

https://i.postimg.cc/yYG5FRkf/Terza.jpg (https://postimages.org/)url image (https://postimages.org/it/)


Adesso funziona tutto daccapo :D

nj
03-07-2017, 03:59
si avevo letto però siccome darkniko aveva detto di tenere almeno un minuto io provavo ma non ci riuscivo, poi per caso :D ho provato solo 10 secondi e magia..
per quanto riguarda il wifi mi da fastidio che non posso tenerli con lo stesso ssid cosi la chromecast non può collegarsi ai 5 ghz perchè il mio smarphone non è dualband e se non ho capito male devono stare sotto la stessa rete wifi.. ho detto una cazzata colossale o è giusto?

scusa ma secondo me se fai streaming normale ti cambia poco o nulla, e cmq io quando sono collegato da smartphone al mio pc con airdroid, sono nella stessa rete sia se aggancio a 2,4 sia a 5 (avendo 2 ssid wifi distinti). Non so se si applica al tuo problema, sono curioso dovrei provare col mio chromecast.

Già che ci siamo vorrei chiedere una cosa, è possibile associare un nome ad un determinato MAC address senza dover andare ad impostare l' ip statico ? Così non mi ritroverei Unknown-macaddress nella pagina dei dispositivi connessi .

Sl4pb0t
03-07-2017, 04:12
Dal manuale AGVTF (aka cerotto):
La pressione per 30 secondi del pulsante Reset posto sul retro dell’apparato effettua il ripristino delle impostazioni di fabbrica predefinite del Modem.

Tra l altro non dice a modem spento come dice l' op nel suo thread (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2587383), molto probabilmente è da fare anche quello a modem già acceso, perchè premerlo 60s da spento ??? è spento... boh...

Dal manuale AGTOT (aka scolapasta):
1 Verificare che Smart Modem sia acceso.
2 Premere il pulsante Reset (Ripristina) per 7 secondi, quindi rilasciarlo.

Li avevi confusi ? :P
Cmq si, lo avevo letto DarkNiko (e quotato lol) stavo rispondendo a lui :eek: suggerendo di fare come con lo smart modem scolapasta.

In ogni caso ho fatto una prova veloce e forse ho risolto il mistero, questo modem non sembra riavviarsi al reset.

Fate questa prova e riportate i risultati, si parte con il modem acceso e funzionante :
1- Scollegate il cavo VDSL o WAN se siete in fibra
2- Premete il tasto reset per 60s* e rilasciate
3- Spegnete per 2/3s e riaccendete
4- Verificate che si sia resettato e ricollegate la VDSL/WAN

Fatto questo io mi sono trovato il modem resettato !
Forse anche i reset che ha provato a fare qualcuno qui nel thread avevano funzionato, ma dato che il modem era collegato a internet si è ri-provisionato subito e non se ne sono accorti.

*Ho tenuto premuto così tanto perchè non lo vedevo riavviarsi come con gli altri due elencati sopra (a reset completo quei 2 modem si riavviano da soli e appena si vede il reboot si può rilasciare), sicuramente bastano anche 10s/30s, fate sapere se provate.


Ok dopo aver letto del test di emacron ho rifatto due prove per verificare meglio e trovare l' esatta procedura corretta.
I risultati sono questi:
Con una pressione del tasto reset di 5/6/7/8/9/10 secondi, il rilascio produce un riavvio del modem (1-2s dopo il rilascio) che dovrebbe indicare la corretta esecuzione del reset, 2/3/4s non sono stato a provarli ma è possibile che anche solo 3s possano bastare a resettare.

Direi che il modo migliore quindi è -> a modem acceso premere per 6 o 7 secondi e rilasciare.

giovanni69
03-07-2017, 07:52
Ma se invece di installare la stampante come se fosse una stampante condivisa....cut...

questa era la procedura con il Sercomm:
...cut....condivisione della stampante funzioni. Questa è la procedura.

- Abilitare la condivisione della stampante sul modem.
- Da Windows 10, aprire "Questo PC".
- Nella finestra che si apre, nell'elenco a sinistra, selezionare in basso "Rete".
- Attendere che vengano rilevati tutti i dispositivi di rete, tra i quali comparirà anche il modem.
- Entrare nel modem, all'interno si dovrebbe trovare la stampante.
- Tasto destro sulla stampante e scegliere di aggiungerla.

Se si riceve un errore, è necessario garantire l'accesso al dispositivo di rete impostando le credenziali (quelle che si è obbligati ad impostare sul modem quando si abilita la condivisione) con il comando NET USE.

net use \\192.168.1.1 /user:MODEMTIM\user password

A parte la questione password che non viene richiesta, è possibile che sia necessario il comando NET USE anche per questo modem:

http://s16.imagestime.com/out.php/i1131532_StampantecondiivisachenonstampapiQUATER20170630124003.jpg (http://www.imagestime.com/imageshow.php/1131532_StampantecondiivisachenonstampapiQUATER20170630124003.jpg.html)

Ho una VM su cui gira Win10 da cui riuscivo regolarmi a loggarmi ed accedere alla GUI dello scolapasta plus ma SOLO con quel comando inserito con il CMD da Admin, ora da Rete - usando \\192.168.1.1\ - accede anche il modem Tim, permettendomi di installare la stampante (dopo aver selezionato Connetti... con il tasto destro):

http://s16.imagestime.com/out.php/i1131533_StampantecondiivisachenonstampapiCINQUE20170630124003.jpg (http://www.imagestime.com/imageshow.php/1131533_StampantecondiivisachenonstampapiCINQUE20170630124003.jpg.html)

Forse avrei potuto ottenere lo stesso risultato con il caso precedente (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44858856&postcount=637), prima di utilizzare un punto di ripristino. :)
Grazie ancora una volta a DMJ :ave:

collet
03-07-2017, 08:38
Anch'io ho problemi nei giochi.. ogni tanto il gioco va a rallentatore e poi si riprende.. non riesco a capire che complessi abbia la fibra rispetto all'adsl che andava na meraviglia nel gaming ( nei limite ovviamente)
Velocità di download a bomba ma nei giochi chiamo ogni volta un prete affinchè funzioni tutto.. Sarò bimbo minkia ma onestamente mi rode un pò il c**o perdere/regalare punti a caxxo all'avversario.

Io ho questo tipo di problema da quando sono passato alla fibra.
Io uso la connessione principlamente per la xbox, in particolare con halo e rispetto alla normalità, il gameplay online "va a rallentatore", come se ci fossero dei microscatti continui. Ormai mi ci sono abituato.
Casualmente ho provoato il mio setup in un'altra casa che aveva ancora l'adsl a 7 mega (con ping elevati ai server di gioco) ed improvvisamente tutto è tornato fluido e alla normale velocità di gioco. Anche in questa abitazione ho poi messo la fibra (portante piena, attenuazione bassa, ping al server tra i 30 e i 50 ms, 0% packet loss) e subito il gameplay è tornato rallenato.

Cosa c'è che non va nella fibra? Qualcuno può aiutarmi a capire il mistero?

vanel86
03-07-2017, 08:47
Io ho questo tipo di problema da quando sono passato alla fibra.
Io uso la connessione principlamente per la xbox, in particolare con halo e rispetto alla normalità, il gameplay online "va a rallentatore", come se ci fossero dei microscatti continui. Ormai mi ci sono abituato.
Casualmente ho provoato il mio setup in un'altra casa che aveva ancora l'adsl a 7 mega (con ping elevati ai server di gioco) ed improvvisamente tutto è tornato fluido e alla normale velocità di gioco. Anche in questa abitazione ho poi messo la fibra (portante piena, attenuazione bassa, ping al server tra i 30 e i 50 ms, 0% packet loss) e subito il gameplay è tornato rallenato.

Cosa c'è che non va nella fibra? Qualcuno può aiutarmi a capire il mistero?

L'ho spiegato prima come risposta al post che hai quotato, per la banda pochi santi ma ho fatto caso che gli indirizzi che iniziano per 87 tendono ad avere minore latenza, gioca con il modem fin che non ti rilascia un indirizzo in quell'intervallo

collet
03-07-2017, 08:56
L'ho spiegato prima come risposta al post che hai quotato, per la banda pochi santi ma ho fatto caso che gli indirizzi che iniziano per 87 tendono ad avere minore latenza, gioca con il modem fin che non ti rilascia un indirizzo in quell'intervallo

Io credo di non aver trovato differenza con tutti gli ip (79,80,82,87,95)

Joe_Public
03-07-2017, 09:47
Direi che il modo migliore quindi è -> a modem acceso premere per 6 o 7 secondi e rilasciare.

Confermo. Con questo modem bisogna per forza rilasciare il tasto reset per vedere i led spegnersi e quindi capire che il reset è in esecuzione - a me sono bastati 10 secondi.
Con molti modem di terze parti (ad esempio Asus) invece basta tenere premuto il reset per tot secondi, e si vedono già i led del modem spegnersi per l'esecuzione del reset, ancora prima di rilasciare il tasto reset.

paolocorpo
03-07-2017, 10:24
Io ho questo tipo di problema da quando sono passato alla fibra.
Io uso la connessione principlamente per la xbox, in particolare con halo e rispetto alla normalità, il gameplay online "va a rallentatore", come se ci fossero dei microscatti continui. Ormai mi ci sono abituato.
Casualmente ho provoato il mio setup in un'altra casa che aveva ancora l'adsl a 7 mega (con ping elevati ai server di gioco) ed improvvisamente tutto è tornato fluido e alla normale velocità di gioco. Anche in questa abitazione ho poi messo la fibra (portante piena, attenuazione bassa, ping al server tra i 30 e i 50 ms, 0% packet loss) e subito il gameplay è tornato rallenato.

Cosa c'è che non va nella fibra? Qualcuno può aiutarmi a capire il mistero?

Anch'io ho problemi nei giochi.. ogni tanto il gioco va a rallentatore e poi si riprende.. non riesco a capire che complessi abbia la fibra rispetto all'adsl che andava na meraviglia nel gaming ( nei limite ovviamente)
Velocità di download a bomba ma nei giochi chiamo ogni volta un prete affinchè funzioni tutto.. Sarò bimbo minkia ma onestamente mi rode un pò il c**o perdere/regalare punti a caxxo all'avversario.

Pure ora ho ping basso (12), la gobba parte dalle 16:30 circa(quando la gente torna da lavoro/scuola/mare). Probabilmente ho ragazzini connessi sul mio stesso impianto lato strada e scatenano torrent come non ci fosse un domani sputtanando i valori della connessione tra testarossa e la centrale. La mia frustrazione è verso TIM/FTTC che non dimensiona i suoi apparati come dovrebbe, la tempistica coincide con i 200M quindi credo che il mio cabinato che prima arrancava ora stia proprio crepando...

Probabilmente soffrite tutti del BUFFERBLOAT
Per scoprirlo eseguite (ad esempio) un test presso il sito DSLREPORTS
Temo che troverete che il vostro punteggio di Bufferbloat sia tra C e F

giovanni69
03-07-2017, 10:31
Personalmente proprio passando dallo scolapasta/ radiosveglia al nuovo modem ho risolto i problemi di bufferbloat (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44818785&postcount=705), almeno secondo quel dsl report: da C/F ad A.
Ma i miei computer hanno già la scheda di rete ottimizzata con TCP Optimizer e gli altri tweaks più volte citati (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44447984&postcount=1633)(green ethernet off, full duplex selezionato a 1 Gigabit, no control flow/ al contrario abilita per TX/RX, ecc).

DMJ
03-07-2017, 10:39
Grazie ancora una volta a DMJ :ave:
Di nulla, è un piacere essere d'aiuto.

Però quando parlavo di un vero e proprio server di stampa, piuttosto che la condivisione della stampante, mi riferivo a questo:

- Vai su "Dispositivi e stampanti".
- Clicca su "Aggiungi stampante".
- Clicca subito "La stampante che voglio non è elencata".
- Seleziona "Aggiungi stampante locale o di rete con impostazioni manuali" e vai "Avanti".
- Seleziona "Crea una nuova porta" e, come tipo di porta, "Standard TCP/IP Port" e vai "Avanti".
- In "Nome host o indirizzo IP" inserisci l'IP del server di stampa (in questo caso potrebbe essere 192.168.1.1); in "Nome porta" quello che vuoi; metti il check su "Interroga la stampante..."; vai "Avanti" ed attendi.
- Seleziona "Personalizzata" e clicca su "impostazioni".

A questo punto bisognerebbe conoscere le impostazioni del server di stampa.
Molti server di stampa utilizzano il protocollo RAW sulla porta 9100. Invece, ad esempio, lo scolapasta bianco Technicolor utilizza il protocollo LPR, con nome coda q1, conteggio byte LPR abilitato, sull'ip 192.168.1.254.

giovanni69
03-07-2017, 10:44
Fatto quel tentativo ma creando una porta TCP sul Raw - Default (e porta 9100 ma è pure cambiata nei vari tentativi) in quel modo poi non trova nulla e genera un errore quando va un stampa, perchè la stampante proprio non la vedeva in 192.168.1.1.

paolocorpo
03-07-2017, 10:45
...cut ...
Ma i miei computer hanno già la scheda di rete ottimizzata con TCP Optimizer e gli altri tweaks più volte citati (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44447984&postcount=1633)(green ethernet, full duplex, no control flow, ecc).

Ciao Giovanni
Puoi (eventualmente in PM) indicarmi maggiori dettagli su questi strumenti ?
Grazie
P

giovanni69
03-07-2017, 10:51
I settings sono quelli indicati. Non c'è niente di segreto; quanto all'uso di TCP Optimizer:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44406229&postcount=1388
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44492326&postcount=624
http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44492647&postcount=626
..ammesso che serva a qualcosa nei casi specifici. Le schede di rete avevano già quei settings e tweaks anche con il Sercomm e Technicolor ma il bufferbloat è stato corretto solo con questo nuovo scolapasta plus.

Busone di Higgs
03-07-2017, 10:55
Probabilmente soffrite tutti del BUFFERBLOAT

Mi sembra strano; e' un problema che si fa sentire solo in caso di saturazione della banda in upload (un po' meno in download) a causa della formazione di una coda di dati da spedire che introduce un ritardo nell'uscita dal modem;
se non c'e' forte traffico come un p2p senza limitazione di banda, e' difficile che si presenti e disturbi il gioco online e il problema andrebbe ricercato altrove.

Fra l'altro, e' possibile spingere la xbox a usare il pppoe come protocollo di connessione? Oppure mettere un (anche lento) router in cascata che bypassi il nat del modem.

DMJ
03-07-2017, 11:01
Fatto quel tentativo ma creando una porta TCP in quel modo non trova nulla e genera un errore, perchè la stampante proprio non la vede in 192.168.1.1.Però non deve trovare nulla, perché è un'impostazione manuale e non trova riscontro verificando la presenza della stampante, nel senso che tu puoi installarla anche se effettivamente non esiste.
A che punto dà errore? L'unico errore che può verificarsi con questa procedura è dopo aver lanciato una stampa.
Prova anche 192.168.1.254 con entrambi i protocolli.

collet
03-07-2017, 11:08
Mi sembra strano; e' un problema che si fa sentire solo in caso di saturazione della banda in upload (un po' meno in download) a causa della formazione di una coda di dati da spedire che introduce un ritardo nell'uscita dal modem;
se non c'e' forte traffico come un p2p senza limitazione di banda, e' difficile che si presenti e disturbi il gioco online e il problema andrebbe ricercato altrove.

Fra l'altro, e' possibile spingere la xbox a usare il pppoe come protocollo di connessione? Oppure mettere un (anche lento) router in cascata che bypassi il nat del modem.

Anche io non credo sia un problema di bufferbloat. L'ho testato e sia con il modem nuovo che con un modem in cascata (netduma router) ricevo risultati positivi (A o A+).
Con la xbox one non è possibile effetuare la connessione ppoe, ma l'ho provato con un modem in cascata, lo stesso di cui sopra, e i risultati sono gli stessi.
Io sto continuando a vedere se è un problema della mia linea, ma non credo, avendo tutti parametri ottimi.
Ma qualcosa c'è.
Credo difficile che sia un problema di routing, dovrebbe essere lo stesso tra adsl e vdsl, però non ho conoscenze tecniche per ipotizzare altro...

giovanni69
03-07-2017, 11:10
Però non deve trovare nulla, perché è un'impostazione manuale e non trova riscontro verificando la presenza della stampante, nel senso che tu puoi installarla anche se effettivamente non esiste.
A che punto dà errore? L'unico errore che può verificarsi con questa procedura è dopo aver lanciato una stampa.
Prova anche 192.168.1.254 con entrambi i protocolli.
Esatto, errore in sede di stampa. Veniva di fatto installata anche se non l'ho poi mai vista 'Ready'. E poi con la diagnostica del troubleshooting risultava in errore. Non ho provato con 192.168.1.254 perchè nelle immagini della GUI appare chiaramente un 192.168.1.1. (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44853772&postcount=613)
Comunque sia ho risolto con la modalità descritta sopra di condivisione della stampante (anche se nelle Proprietà\ linguetta Condivisione, la stampante non è condivisa nè in Win7 e nè in Win10 con un nome di condivisione):

http://i64.tinypic.com/2d7tqwp.jpg

E per ora non tocco più nulla! :sperem: :tie:

vanel86
03-07-2017, 11:47
Mi sembra strano; e' un problema che si fa sentire solo in caso di saturazione della banda in upload (un po' meno in download) a causa della formazione di una coda di dati da spedire che introduce un ritardo nell'uscita dal modem;
se non c'e' forte traffico come un p2p senza limitazione di banda, e' difficile che si presenti e disturbi il gioco online e il problema andrebbe ricercato altrove.

Fra l'altro, e' possibile spingere la xbox a usare il pppoe come protocollo di connessione? Oppure mettere un (anche lento) router in cascata che bypassi il nat del modem.

Anche io non credo sia un problema di bufferbloat. L'ho testato e sia con il modem nuovo che con un modem in cascata (netduma router) ricevo risultati positivi (A o A+).
Con la xbox one non è possibile effetuare la connessione ppoe, ma l'ho provato con un modem in cascata, lo stesso di cui sopra, e i risultati sono gli stessi.
Io sto continuando a vedere se è un problema della mia linea, ma non credo, avendo tutti parametri ottimi.
Ma qualcosa c'è.
Credo difficile che sia un problema di routing, dovrebbe essere lo stesso tra adsl e vdsl, però non ho conoscenze tecniche per ipotizzare altro...

Il mio router tiene traccia della latenza via ping periodico al produttore, ignorando i momenti in cui scarico/gioco vedo spesso e volentieri picchi di latenza senza motivazione dal mio ramo(ad esempio certi giorni vedo picchi di latenza dalle 1000 fino a mezzanotte nonostante nessuno sia in casa prima delle 1600). Il problema è legato agli ONU saturi a mio avviso. Qualcuno ha culo e si trova gli ONU deserti, altri hanno sfiga e hanno ONU saturi con bufferbloat, latenza e simili amenità.

vitotaranto
03-07-2017, 12:26
Un saluto a tutti ragazzi, qualcuno di voi utilizza delle powerline? ha avuto problemi con questo router? io avevo un fritz 7490 e non avevo problemi, da quando ho messo questo quando inserisco alla presa la powerline che va al router "Tp link TL-PA411".. si accendono immediatamente le 3 spie che indicano Alimentazione,linea e cavo Ethernet ma dopo 5 secondi si spegne quella della linea non trasmettendo ovviamente i dati alle altre powerline.. Consigli? trovo la pagina di settaggio del router confusionaria e scarna, non ho trovato i dispositivi connessi ... Ho provato a settare il Firewall su Hex ma nada :mad:

grazie anticipatamente a chi risponderà.

pdegenh
03-07-2017, 12:34
il router non mi trova la ps4..legge i 2 pc,i 2 cellulari ma non trovo la ps4 nei dispositivi connessi.cmq la ps4 funziona correttamente ed è collegata ad internet.consigli.vorrei inseerire un ip statico ed aprire le porte.lo scolapasta la leggeva senza problemi.

Da quanto mi risulta (anch'io ho una PS4) se la PS4 è collegata tramite pppoe il modem non la rileva e non serve aprire porte. Ottieni NAT 1.
Se non fosse questo il tuo caso puoi sempre impostare un ip statico nella sezione "Rete Locale" del modem, naturalmente devi conoscere il relativo MAC address.

vanel86
03-07-2017, 12:34
Un saluto a tutti ragazzi, qualcuno di voi utilizza delle powerline? ha avuto problemi con questo router? io avevo un fritz 7490 e non avevo problemi, da quando ho messo questo quando inserisco alla presa la powerline che va al router "Tp link TL-PA411".. si accendono immediatamente le 3 spie che indicano Alimentazione,linea e cavo Ethernet ma dopo 5 secondi si spegne quella della linea non trasmettendo ovviamente i dati alle altre powerline.. Consigli? trovo la pagina di settaggio del router confusionaria e scarna, non ho trovato i dispositivi connessi ... Ho provato a settare il Firewall su Hex ma nada :mad:

grazie anticipatamente a chi risponderà.

Se riattacchi il vecchio router funziona tutto? Tieni a mente che il modem DGA usa un set di frequenze diverse dal modem del Fritz(VDSL2+ contro eVDSL2+), non vorrei che ci sia qualche interferenza tra il doppino telefonico e il cavo di corrente dove transita il flusso dati del tplink.

collet
03-07-2017, 12:40
Il mio router tiene traccia della latenza via ping periodico al produttore, ignorando i momenti in cui scarico/gioco vedo spesso e volentieri picchi di latenza senza motivazione dal mio ramo(ad esempio certi giorni vedo picchi di latenza dalle 1000 fino a mezzanotte nonostante nessuno sia in casa prima delle 1600). Il problema è legato agli ONU saturi a mio avviso. Qualcuno ha culo e si trova gli ONU deserti, altri hanno sfiga e hanno ONU saturi con bufferbloat, latenza e simili amenità.

Nel mio caso è una cosa continuativa e non saltuaria dovuta a sbalzi di ping o simili. Sembra come se ci sia della latenza "aggiunta" in maniera costante dal gioco, ma questa evenienza è stata esclusa sia da microsoft che dal produttore, così come tim ha escluso che ci siano problemi legati ai pacchetti inviati e ricevuti, ovvero non c'è, per loro nessuna anomalia, anche in termini di coda, etc.
L'MTU dovrebbe essere ok, visto che settato di default a 1500/1492, altro non so che pensare.

pdegenh
03-07-2017, 13:11
Fra l'altro, e' possibile spingere la xbox a usare il pppoe come protocollo di connessione? Oppure mettere un (anche lento) router in cascata che bypassi il nat del modem.

La xbox 360 supporta il pppoe, la xbox one no. oltre al metodo da te indicato (che personalmente preferisco) è possibile condividere la connessione con un PC oppure utilizzare una connessione bridge di rete (Vedi http://support.xbox.com/it-IT/xbox-one/networking/connect-live-using-pc).
.

Busone di Higgs
03-07-2017, 14:01
Suggerirei la soluzione del router indipendente (edit: dedicato solo alla xbox) perche' effettuando una connessione pppoe indipendente bypassa completamente la parte router del modem aggirandone tutti i limiti; fra l'altro trattandosi di gioco online non e' richiesto che supporti gigabit in wan o lan perche' la quantita' di dati trasferiti e' molto ridotta, e quello che importa sono latenza e integrita' dei dati.
Per esempio un dgn2200v4 che usa la porta4 come wan ethernet o un tplink da 4 soldi dovrebbero essere piu' che adeguati al caso.

pdegenh
03-07-2017, 14:14
Suggerirei la soluzione del router indipendente perche' effettuando una connessione pppoe indipendente bypassa completamente la parte router del modem aggirandone tutti i limiti; fra l'altro trattandosi di gioco online non e' richiesto che supporti gigabit in wan o lan perche' la quantita' di dati trasferiti e' molto ridotta, e quello che importa sono latenza e integrita' dei dati.
Per esempio un dgn2200v4 che usa la porta4 come wan ethernet o un tplink da 4 soldi dovrebbero essere piu' che adeguati al caso.

+1

scatolino
03-07-2017, 14:45
Ragazzi scusatemi, il led "I" è diventato rosso, ma funziona tutto lo stesso, che devo fare?:confused:

collet
03-07-2017, 14:48
Suggerirei la soluzione del router indipendente perche' effettuando una connessione pppoe indipendente bypassa completamente la parte router del modem aggirandone tutti i limiti; fra l'altro trattandosi di gioco online non e' richiesto che supporti gigabit in wan o lan perche' la quantita' di dati trasferiti e' molto ridotta, e quello che importa sono latenza e integrita' dei dati.
Per esempio un dgn2200v4 che usa la porta4 come wan ethernet o un tplink da 4 soldi dovrebbero essere piu' che adeguati al caso.

io ho provato anche questo, come detto poco sopra.

Quindi nel mio caso specifico, sono arrivato ad escludere che sia il modem. Tra l'altro avevo provato anche il primo technicolor in adsl e andava bene. Fatto il passaggio alla fibra è cambiato di nuovo in peggio.
Quindi il mio dubbio è che ci sia qualcosa che cambia con la fibra, ma non ho capito ancora cosa possa essere, visto che escludo il routing.

Nel mio caso restano in piedi due sole ipotesi:
- gestione diversa dei pacchetti con la fibra o qualcosa che ha a che vedere con il voip;
- "colpa" dei programmatori del gioco che penalizzano i ping più bassi ai server, visto che con adsl non in fast avevo ping alti (100/200 ms ai server, 30/50 ms con fibra), anche se questa cosa è stata espressamente negata dalla parte interessata.

vanel86
03-07-2017, 14:56
Nel mio caso è una cosa continuativa e non saltuaria dovuta a sbalzi di ping o simili. Sembra come se ci sia della latenza "aggiunta" in maniera costante dal gioco, ma questa evenienza è stata esclusa sia da microsoft che dal produttore, così come tim ha escluso che ci siano problemi legati ai pacchetti inviati e ricevuti, ovvero non c'è, per loro nessuna anomalia, anche in termini di coda, etc.
L'MTU dovrebbe essere ok, visto che settato di default a 1500/1492, altro non so che pensare.

Se l'apparecchio nel cabinato Telecom deve gestire ad esempio otto utenze da 200/30(1600/260) e otto utenze 100/20(800/160) si trova a farlo con una singola coppia gigabit(1000/1000). Non potendo mandare tutto in maniera fluida(line speed) lui manda i pacchetti in ordine fino allo svuotarsi della coda. Ciò induce un ritardo fino a quando la coda si svuota e/o la gente finisce di scaricare

vanel86
03-07-2017, 14:57
Ragazzi scusatemi, il led "I" è diventato rosso, ma funziona tutto lo stesso, che devo fare?:confused:

Se spegni il Wi-Fi è normale, non farci caso

scatolino
03-07-2017, 15:20
Se spegni il Wi-Fi è normale, non farci caso

Ehm... Il wifi è già spento, ho un router in cascata, vabbè me ne frego, grazie mille!

san80d
03-07-2017, 15:20
riassumendo mi sembra di aver capito che per il reset basta premere per un 5 secondi circa e si riavvia giusto?

collet
03-07-2017, 15:50
Se l'apparecchio nel cabinato Telecom deve gestire ad esempio otto utenze da 200/30(1600/260) e otto utenze 100/20(800/160) si trova a farlo con una singola coppia gigabit(1000/1000). Non potendo mandare tutto in maniera fluida(line speed) lui manda i pacchetti in ordine fino allo svuotarsi della coda. Ciò induce un ritardo fino a quando la coda si svuota e/o la gente finisce di scaricare

può essere.
Anche se la seconda linea che ho testato era di una seconda casa, di un paesino con pochissimi residenti. Nel mio armadio c'erano 3 fibre attivate e di sicuro non stavano saturando la banda....
Cmq per rimanere in topic, se secondo qualcuno può c'entrare qualcosa il modem fibra o la fibra, lo dica :help: , in caso contrario cercherò altrove le cause dei miei problemi nel gioco online ...... :muro:

DMJ
03-07-2017, 16:29
Ehm... Il wifi è già spento, ho un router in cascata, vabbè me ne frego, grazie mille!
Intendeva dire che se hai il wifi spento il led "i" resta rosso, anche se tutto funziona, ma è solo un bug della gestione del led.

scatolino
03-07-2017, 16:42
Intendeva dire che se hai il wifi spento il led "i" resta rosso, anche se tutto funziona, ma è solo un bug della gestione del led.

Ahhh! Ok, però è strano lo stesso, il wifi è spento da un bel po di giorni, il led ha cambiato colore ora... Boh!

DMJ
03-07-2017, 16:54
Probabilmente è successo questo: inizialmente hai avviato il modem con il wifi acceso, quindi, quando si è connesso ad internet, il led "i" è diventato verde; hai spento il wifi ed il led "i" è rimasto comunque verde; il modem si è disconnesso e riconnesso automaticamente ma, essendoci il wifi spento, il led "i" è rimasto rosso.
Vedrai che se ora accendi il wifi, diventa verde, e se poi spegni il wifi, resta verde.

scatolino
03-07-2017, 16:56
Probabilmente è successo questo: inizialmente hai avviato il modem con il wifi acceso, quindi, quando si è connesso ad internet, il led "i" è diventato verde; hai spento il wifi ed il led "i" è rimasto comunque verde; il modem si è disconnesso e riconnesso automaticamente ma, essendoci il wifi spento, il led "i" è rimasto rosso.
Vedrai che se ora accendi il wifi, diventa verde, e se poi spegni il wifi, resta verde.

Chiarissimo, grazie mille! :)

Falcoblu
03-07-2017, 17:02
Finalmente l' AG EVO è comparso su ebay , a breve entro nel club ;)

:)

pdegenh
03-07-2017, 17:26
io ho provato anche questo, come detto poco sopra.

Quindi nel mio caso specifico, sono arrivato ad escludere che sia il modem. Tra l'altro avevo provato anche il primo technicolor in adsl e andava bene. Fatto il passaggio alla fibra è cambiato di nuovo in peggio.
Quindi il mio dubbio è che ci sia qualcosa che cambia con la fibra, ma non ho capito ancora cosa possa essere, visto che escludo il routing.

Nel mio caso restano in piedi due sole ipotesi:
- gestione diversa dei pacchetti con la fibra o qualcosa che ha a che vedere con il voip;
- "colpa" dei programmatori del gioco che penalizzano i ping più bassi ai server, visto che con adsl non in fast avevo ping alti (100/200 ms ai server, 30/50 ms con fibra), anche se questa cosa è stata espressamente negata dalla parte interessata.

Gioco online e per quanto riguarda la mia esperienza escluderei tassativamente la tua prima ipotesi legata alla fibra.

Comunque non sei l'unico che si è lamentato per lo stesso problema, ma nessuno ha trovato spiegazioni, se non erro uno è tornato in adsl.

Io sono passato da adsl a fibra e l'unica differenza, positiva, l'ho notata per il migliore upload.

Invece la seconda ipotesi, pure io l'ho sentita, avrebbe una giustificazione come bilanciamento fra giocatori, soprattutto in pvp.
Tieni presente che in alcuni giochi di squadra l' host non è il server del gioco ma un giocatore.

Energy++
03-07-2017, 19:32
Suggerirei la soluzione del router indipendente perche' effettuando una connessione pppoe indipendente bypassa completamente la parte router del modem aggirandone tutti i limiti; fra l'altro trattandosi di gioco online non e' richiesto che supporti gigabit in wan o lan perche' la quantita' di dati trasferiti e' molto ridotta, e quello che importa sono latenza e integrita' dei dati.
Per esempio un dgn2200v4 che usa la porta4 come wan ethernet o un tplink da 4 soldi dovrebbero essere piu' che adeguati al caso.

occhio ai router da 4 soldi che poi non hanno la potenza sufficiente a supportare il routing wan-lan a 200mbps :read:

zyxel
03-07-2017, 20:00
Se l'apparecchio nel cabinato Telecom deve gestire ad esempio otto utenze da 200/30(1600/260) e otto utenze 100/20(800/160) si trova a farlo con una singola coppia gigabit(1000/1000). Non potendo mandare tutto in maniera fluida(line speed) lui manda i pacchetti in ordine fino allo svuotarsi della coda. Ciò induce un ritardo fino a quando la coda si svuota e/o la gente finisce di scaricare

Io sapevo che c'è 1 fibra a 1000 punto punto con l'OLT in centrale non una coppia 1000/1000.

Garese
03-07-2017, 20:13
Col server dlna non è possibile monitorare solo alcune cartelle dei dischi collegati al modem?

Inviato dal mio P01MA utilizzando Tapatalk

Sl4pb0t
03-07-2017, 22:10
riassumendo mi sembra di aver capito che per il reset basta premere per un 5 secondi circa e si riavvia giusto?

Yup, premi 6s circa e rilasci.

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44859087&postcount=639

vanel86
04-07-2017, 07:52
Io sapevo che c'è 1 fibra a 1000 punto punto con l'OLT in centrale non una coppia 1000/1000. 1000/1000 intendevo up/down. Non saprei se la connessione è BiDi singola fibra o una comune coppia per up/down. Qualche esperto in sala?

ralien
04-07-2017, 13:06
Ma perche il primo led di sinistra quando disattivo la wireless me lo da rosso? Sono costretto a attivarla e successivamente a ridisattivarla

Busone di Higgs
04-07-2017, 14:11
1000/1000 intendevo up/down. Non saprei se la connessione è BiDi singola fibra o una comune coppia per up/down. Qualche esperto in sala?

Mai vista fibra half-duplex in vita mia.

DMJ
04-07-2017, 15:21
Ma perche il primo led di sinistra quando disattivo la wireless me lo da rosso? Sono costretto a attivarla e successivamente a ridisattivarla
Leggi una dozzina di post indietro; è un bug.

gue pekegno
04-07-2017, 17:24
Volevo segnalare quello che secondo me è un piccolo bug che questo modem ha nella parte telefonia.

Mi sembra che abbia qualcosa di non standard nei modi o meglio nei tempi in cui genera il Caller ID.

Come se ci fosse una "esitazione" di mezzo secondo in cui la chiamata viene inizialmente trasmessa senza Caller ID. (fra parentesi la chiamata mi pare parta prestissimo nelle prove che faccio chiamando casa dal cellulare, all'apparenza più velocemente che sui vecchi modem fibra)

Alcuni apparati telefonici a malapena se ne accorgono (es. un telefono Philips che ho semplicemente fa comparire a schermo il numero del chiamante dopo quel mezzo secondo di "esitazione"), ma su altri genera problemi, per esempio su un sistema di cordless Panasonic per colpa di quel mezzo secondo senza CLID tutte le chiamate, nessuna esclusa (a parte quelle di contatti salvati in rubrica), vengono etichettate inizialmente come "Fuori area" (ovvero provenienti da un operatore che non ha implementato il Caller ID). Poi il numero comunque compare a schermo (sotto la scritta "Fuori area", che è un paradosso), ma questa esitazione causa un ritardo fastidioso nell'inizio della pronuncia vocale del numero di telefono del chiamante.

Sul cerottone e sul baffo rosso non succedeva, a parità di tutto il resto.

Qualcun altro ha notato anomalie nell'identificativo chiamante?

Sembra anche a voi che il modem sia leggermente più veloce dei precedenti nel far squillare i telefoni collegati? (non si fa nemmeno in tempo ad avviare la chiamata di prova sul cellulare che già i telefoni di casa squillano)

Saranno correlate le due cose?

collet
04-07-2017, 17:59
Gioco online e per quanto riguarda la mia esperienza escluderei tassativamente la tua prima ipotesi legata alla fibra.

Comunque non sei l'unico che si è lamentato per lo stesso problema, ma nessuno ha trovato spiegazioni, se non erro uno è tornato in adsl.

Io sono passato da adsl a fibra e l'unica differenza, positiva, l'ho notata per il migliore upload.

Invece la seconda ipotesi, pure io l'ho sentita, avrebbe una giustificazione come bilanciamento fra giocatori, soprattutto in pvp.
Tieni presente che in alcuni giochi di squadra l' host non è il server del gioco ma un giocatore.

Attualmente gioco a giochi che prevedono esclusivamente server dedicati (azure microsoft).
Comunque unica anomalia che ho riscontrato passando alla 200 è l'aumento dei fec, all'incirca 14.000 in dl e 7.000 in ul, in due giorni scarsi, che aumentano anche mentre gioco online.
Tutti questi errori mentre gioco possono influire sul gameplay?

pierinho
04-07-2017, 18:25
Volevo segnalare quello che secondo me è un piccolo bug che questo modem ha nella parte telefonia.

Mi sembra che abbia qualcosa di non standard nei modi o meglio nei tempi in cui genera il Caller ID.

Come se ci fosse una "esitazione" di mezzo secondo in cui la chiamata viene inizialmente trasmessa senza Caller ID. (fra parentesi la chiamata mi pare parta prestissimo nelle prove che faccio chiamando casa dal cellulare, all'apparenza più velocemente che sui vecchi modem fibra)

Alcuni apparati telefonici a malapena se ne accorgono (es. un telefono Philips che ho semplicemente fa comparire a schermo il numero del chiamante dopo quel mezzo secondo di "esitazione"), ma su altri genera problemi, per esempio su un sistema di cordless Panasonic per colpa di quel mezzo secondo senza CLID tutte le chiamate, nessuna esclusa (a parte quelle di contatti salvati in rubrica), vengono etichettate inizialmente come "Fuori area" (ovvero provenienti da un operatore che non ha implementato il Caller ID). Poi il numero comunque compare a schermo (sotto la scritta "Fuori area", che è un paradosso), ma questa esitazione causa un ritardo fastidioso nell'inizio della pronuncia vocale del numero di telefono del chiamante.

Sul cerottone e sul baffo rosso non succedeva, a parità di tutto il resto.

Qualcun altro ha notato anomalie nell'identificativo chiamante?

Sembra anche a voi che il modem sia leggermente più veloce dei precedenti nel far squillare i telefoni collegati? (non si fa nemmeno in tempo ad avviare la chiamata di prova sul cellulare che già i telefoni di casa squillano)

Saranno correlate le due cose?

Effettivamente proprio ieri sera ho notato una cosa strana... forse è lo stesso problema che segnali tu.
In pratica quando arriva la chiamata, mi appare il nome della persona che chiama e che ho inserito in rubrica, con sotto scritto anche "Numero sconosciuto". Io ho i telefoni che dava TIM a 1 euro a suo tempo.... che poi sono Siemens gigaset a510
Prima, con il cerottone, non mi pare succedesse sta cosa....

Effetredici
04-07-2017, 18:26
Effettivamente proprio ieri sera ho notato una cosa strana... forse è lo stesso problema che segnali tu.
In pratica quando arriva la chiamata, mi appare il nome della persona che chiama e che ho inserito in rubrica, con sotto scritto anche "Numero sconosciuto". Io ho i telefoni che dava TIM a 1 euro a suo tempo.... che poi sono Siemens gigaset a510
Prima, con il cerottone, non mi pare succedesse sta cosa....

+1

mark1960
04-07-2017, 18:47
Effettivamente proprio ieri sera ho notato una cosa strana... forse è lo stesso problema che segnali tu.
In pratica quando arriva la chiamata, mi appare il nome della persona che chiama e che ho inserito in rubrica, con sotto scritto anche "Numero sconosciuto". Io ho i telefoni che dava TIM a 1 euro a suo tempo.... che poi sono Siemens gigaset a510
Prima, con il cerottone, non mi pare succedesse sta cosa....

Io ho i Gigaset A540 tutto funziona normalmente.

darth gaio
04-07-2017, 19:33
io ho un economico gigaset AS200 anche a me a volte compare "Sconosciuto" al posto del numero
oggi ha chiamato un call center rompib... e non ho potuto vedere il numero, quindi non ho risposto, ma andando a vedere nella lista delle chiamate perse il numero lì compariva
nella lista chiamate visualizzata nella gui del modem i numeri ci sono tutti, invece :rolleyes:

edit: ho fatto una prova
siccome il mio cordless permette di visualizzare una sola riga di testo, ho eliminato il mio cellulare dalla rubrica e ho effettuato la chiamata
quello che compare è l'alternanza (sulla unica riga di testo) del mio numero e dopo circa un paio di secondi della scritta "sconosciuto", per poi comparire di nuovo il mio numero, poi di nuovo sconosciuto e così via...
di fatto è lo stesso problema riscontrato da pierinho

Effettivamente proprio ieri sera ho notato una cosa strana... forse è lo stesso problema che segnali tu.
In pratica quando arriva la chiamata, mi appare il nome della persona che chiama e che ho inserito in rubrica, con sotto scritto anche "Numero sconosciuto". Io ho i telefoni che dava TIM a 1 euro a suo tempo.... che poi sono Siemens gigaset a510
Prima, con il cerottone, non mi pare succedesse sta cosa....

anche a me con il precedente baffo rosso non capitava
con questo modem è come se arrivassero due caller ID invece che uno solo, possibile? per identificare gli scocciatori bisogna attendere che compaia il numero, visto che viene effettivamente visualizzato, dopotutto

zyxel
04-07-2017, 20:59
Mai vista fibra half-duplex in vita mia.

Infatti e 1 Fibra 1000 duplex connessa direttamente all'OLT in centrale,ma è 1 sola purtroppo e con le attuali 100 e 200 non è che ci voglia tanto per saturarla!
Bastano pochi smanettoni e l'ONU è KO....
Basti considerare che almeno nel mio caso agli albori della 30mb stavo sempre affogato poi passando alle varie 50>100>200 mi sono ripreso un pò.
Avendo 3 figli sempre online a giocare scaricare da steam pc che si aggiornano "5" 2 server locali di giochi torrent e ipTV soprattutto la sera sono quasi sempre a palla di tutti i 200mb disponibili e una 15 in upload!
E considerare che ho anche segato un pò dove potevo :D

DMJ
04-07-2017, 21:18
Qualcuno può fare una breve prova con il server DLNA del modem e verificare se permette di mandare avanti/indietro veloce e di mettere in pausa i video?
Sarebbe utile per il thread sul confronto dei modem Tim (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2794255).

gue pekegno
04-07-2017, 21:31
Grazie a chi ha riportato la propria esperienza sui problemi del Caller ID.

Ricapitolando
- alcuni apparati telefonici riescono comunque a interpretarlo correttamente
- altri traducono l'anomalia mostrando a schermo sia "Sconosciuto" che il numero
- altri ancora al posto di "Sconosciuto" lo interpretano come "Fuori area", sempre comunque mostrando il numero

Quel che certo è che qualcosa di anomalo c'è nella implementazione del CLID rispetto ai precedenti modem fibra (non metto la mano sul fuoco per lo smart scolapasta bianco 100mega, se qualcuno l'ha usato sarebbe utile saperlo..).

Bisogna assolutamente che Tim lo venga a sapere e corregga il problema in un futuro aggiornamento, è un peccato il modem "ultrafigo" su cui poi non funziona bene il banale "Chi è" (incluso gratuitamente o a pagamento che sia, fa parte comunque della proposta commerciale che l'utente ha sottoscritto e come tale si suppone che funzioni...).

gue pekegno
04-07-2017, 21:38
Sarebbe utile per il thread sul confronto dei modem Tim (http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2794255).

Ecco, se lo ritieni potresti inserire nei contro "problemi nella visualizzazione del Caller ID/"Chi è" con alcuni apparati telefonici", qualora arrivassero altre conferme.

DMJ
04-07-2017, 21:44
Fatto. ;)

Ora prego qualche anima pia di effettuare il test sul server DLNA.
Se avessi il 35b nel mio armadio, lo farei personalmente. :(

manitta1
04-07-2017, 22:03
ho letto per caso questa discussione e ho visto che non sono l'unico ad avere il problema del numero non disponibile alternato alla visualizzazione corretta del numero del chiamante.

utilizzo un cordless philips collegato al modem in questione; col sercomm bianco nessun problema

scatolino
04-07-2017, 22:09
Stesso problema dell' ID pure io, oltre a quello "storico" del mancato accesso al server Alice... Certo che, commercializzare un prodotto con bug di questo genere... Conoscendo Tim, chissà quando si degnerà di rilasciare un aggiornamento.

DMJ
04-07-2017, 22:15
Ti riferisci al mancato accesso al server SMTP?

scatolino
04-07-2017, 22:18
Ti riferisci al mancato accesso al server SMTP?

Si, era presente sia sullo scolapasta che sulla radiosveglia, solo il cerottone non ne era afflitto....

DMJ
04-07-2017, 22:22
Io ho rilevato il problema con il baffo rosso ADB, la radiosveglia e lo scolapasta. Per questo pensavo che dipendesse direttamente dalla vdsl, piuttosto che dal modem.

scatolino
04-07-2017, 22:26
Io ho rilevato il problema con il baffo rosso ADB, la radiosveglia e lo scolapasta. Per questo pensavo che dipendesse direttamente dalla vdsl, piuttosto che dal modem.

Suppongo sia un problema dei modem, ripeto, con il primo modem fibra che mi è stato consegnato, il cerottone, appunto, il problema non esisteva.

pierinho
04-07-2017, 22:56
Suppongo sia un problema dei modem, ripeto, con il primo modem fibra che mi è stato consegnato, il cerottone, appunto, il problema non esisteva.

Che problema sarebbe nello specifico?
Io provengo dal "cerottone", che tra l'altro mi tengo....

Garese
05-07-2017, 07:13
Mi sfugge qualcosa nella pianificazione del Wi-Fi...
Ho impostato una regola per l'accensione nelle ore diurne, ma non mi sembra si disattivi al di fuori dell'intervallo che ho scelto; devo forse creare un altra regola per lo spegnimento?

scatolino
05-07-2017, 09:12
Che problema sarebbe nello specifico?
Io provengo dal "cerottone", che tra l'altro mi tengo....

Se hai un indirizzo alice. it, io uso Thunderbird, all' apertura ti rilascia un errore che ti avverte che il server alice non ha risposto, al secondo tentativo magari funziona...

pierinho
05-07-2017, 09:22
Se hai un indirizzo alice. it, io uso Thunderbird, all' apertura ti rilascia un errore che ti avverte che il server alice non ha risposto, al secondo tentativo magari funziona...

Problemi nell'inviare le mail di alice comunque li avevo anche con il cerottone..... al 2, 3 tentativo andavano....

DMJ
05-07-2017, 10:06
Lo stesso con Virgilio.it e alle volte anche al quarto o quinto tentativo.
Siamo sicuri che non dipenda proprio dalla vdsl?

vanel86
05-07-2017, 11:14
Mai vista fibra half-duplex in vita mia.
https://blog.fluxlight.com/2015/05/21/understanding-bi-directional-optical-transceiver-technology-bidi-transceivers/

Normalmente ho visto usare fibra bidi in casi in cui bisogna collegare una moltitudine di connessioni su cavi con poche fibre. I corrispettivi SFP su cisco costano molto di più che non quelli normali a due fibre quindi è poco diffuso, in particolare visto che si interra almeno un set da quattro fibre nel caso più basilare.

------

Per la serie magie della tim fatevi quattro risate alla mia salute, mi hanno dato il modem quando non dovevano :D

Il mio armadio è saturo(32 vdsl) quindi il fatto che non negozio 200M non è legato a sta chiavica di modem ma al fatto che ci sta un universo connesso sul mio ONU. Ergo potevo tenermi il cerottone che negoziava a 90m piuttosto che sta merdaccia che se negozia 80 è un miracolo di fatima:muro:

Joe_Public
05-07-2017, 13:16
Ora prego qualche anima pia di effettuare il test sul server DLNA.
Se avessi il 35b nel mio armadio, lo farei personalmente. :(

Il server DLNA poggia sul server "MiniDLNA" versione 1.1.1, è la versione che appare usando l'indirizzo del router con la porta 8200 (che è la porta predefinita del MiniDLNA).
Allego uno screenshot del browser con lo status del MiniDLNA che riepiloga la quantità di file audio, video e foto.

https://thumb.ibb.co/dqQiFF/modem_dga4130_minidlna.png (https://ibb.co/dqQiFF)

Dallo screenshot si evince che la versione 1.1.1 è stata rilasciata il 1 novembre 2013, praticamente l'ultima è la 1.2.0 rilasciata il 17 maggio di quest'anno (anche se le più diffuse sono la 1.1.6 del 16 giugno 2016 e la 1.1.5 del 10 settembre 2015).
Il server DLNA presenta a video menù in lingua inglese, quindi con le voci iniziali "Browse Folders", "Pictures", "Music" e "Video".
La prova è stata da me effettuata usando uno smart TV di Samsung, con il quale ho già verificato altre versioni di MiniDLNA, non notando particolari problemi con la versione inclusa con questo modem.
Il supporto ai video dipende ovviamente dal formato supportato, non solo dal MiniDLNA, ma anche dal dispositivo di riproduzione, nel mio caso il suddetto televisore.
Con i video da me testati, è supportato l'avanzamento del video, la pausa, il play, ma non la riproduzione accelerata con un fattore Nx (bisognerà vedere con altri formati video o altri video). L'avanzamento video è purtroppo risultato più lento del previsto, comportamento alquanto strano considerando che sia la mia penna usb sia l'interfaccia usb sono di tipo 3.0.
L'interfaccia sul modem si limita semplicemente al nome da visualizzare (predefinito = "Modem TIM") sul dispositivo di visualizzazione e lo switch per attivare/disattivare il servizio. Peccato non poter accedere al modem via telnet/ssh, poiché ho avuto a che fare parecchie volte con il file di configurazione del MiniDLNA, e soprattutto con le ultime versioni, ottenere ad esempio le anteprime dei video direttamente sul televisore, oltre a poter cambiare parecchi parametri.
Spero vivamente che Technicolor, su mandato di TIM, possa aggiornare la versione del MiniDLNA all'ultima disponibile, considerando che il modem ha delle ottime caratteristiche hardware, a dir poco sprecate con la versione 1.1.1 di questo server DLNA.

DMJ
05-07-2017, 13:37
Grazie mille per le informazioni.
Quindi direi che, seppure con alcune limitazioni, il server DLNA di questo modello funziona discretamente. Non dovrò aggiungere un bug alla lista.

Prima di questo modem avevi mica il vecchio scolapasta? Sarebbe utilissimo verificare con lo stesso client che hai utilizzato per questo test, se anche a te le funzioni citate sopra siano inibite con l'altro modello.

pdegenh
05-07-2017, 13:54
Attualmente gioco a giochi che prevedono esclusivamente server dedicati (azure microsoft).
Comunque unica anomalia che ho riscontrato passando alla 200 è l'aumento dei fec, all'incirca 14.000 in dl e 7.000 in ul, in due giorni scarsi, che aumentano anche mentre gioco online.
Tutti questi errori mentre gioco possono influire sul gameplay?

Non credo, dai dati da te indicati hai circa 5 fec/min (14000 in 40 ore) in down e la metà in up. Io ne ho avuti in media più del doppio senza problemi di latenza.

Joe_Public
05-07-2017, 13:57
Prima di questo modem avevi mica il vecchio scolapasta?

No, il mio precedente modem è il Sercomm.

Neon68
05-07-2017, 14:10
Mi sfugge qualcosa nella pianificazione del Wi-Fi...
Ho impostato una regola per l'accensione nelle ore diurne, ma non mi sembra si disattivi al di fuori dell'intervallo che ho scelto; devo forse creare un altra regola per lo spegnimento?
Neanche io riesco e non so cosa altro impostare oltre la pianificazione. I dispositivi vedono e si collegano alla mia rete wifi anche nelle ore di intervallo.

mrpc
05-07-2017, 18:51
Scusate ma qualcuno è riuscito ad accedere da remoto all'hard disk collegato via usb al router?
Ho impostato la parte relativa a DDNS, ma non accede da remoto.
Grazie

The_max_80
05-07-2017, 19:28
Ragazzi una cursiosità: Da quando ho installato questo router non si vedono più i computer "nella mia rete", da nessuno dei computer di casa.
Gli stessi sono pingabili e raggiungibili connettendo unità di rete, quindi non è un problema di collegamento. Semplicemente in "la mia rete" ogni pc vede solo se stesso...qualcuno che ha riscontrato questa cosa?

Sl4pb0t
05-07-2017, 20:05
Su windows (7/8/10) ogni volta che si mette un router nuovo chiede se il pc può essere visto nella rete domestica o no, a volte si incricca e senza chiederlo mette rete pubblica senza condivisione, non sò se dipende dal router.

Controllate -> Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Centro connessioni di rete e condivisione\Impostazioni di condivisione avanzate

se avete la visibilità/condivisione attivata.
Magari è una robetta facile come questa per risolvere, io non ho mai usato la condivisione :P quindi non ne sò molto.

pierinho
05-07-2017, 22:43
Ragazzi una cursiosità: Da quando ho installato questo router non si vedono più i computer "nella mia rete", da nessuno dei computer di casa.
Gli stessi sono pingabili e raggiungibili connettendo unità di rete, quindi non è un problema di collegamento. Semplicemente in "la mia rete" ogni pc vede solo se stesso...qualcuno che ha riscontrato questa cosa?

Cambia il gruppo di lavoro a tutti i pc... se sono su quello di default "Workgroup", metti ad esempio "MSHOME"...
Io cosi ho risolto.... è un problema/bug del modem, in pratica diventa lui master browser della rete... ma poi non funziona.....
Cerca su google Master browser e capirai il suo funzionamento....

The_max_80
05-07-2017, 23:20
Ok provo , grazie.

Un altra cosa di cui mi sono accorto. Da quando ho montato questo router la velocità della smart tv samsung è crollata. La tv (modello ks7000) mi vede circa 10 mega a stento. Mica a qualcuno è capitata la stessa cosa?

pierinho
06-07-2017, 09:04
A qualcuno funziona l'app mytim fisso con questo modem?
Prima con il cerottone funzionava perfettamente... da quando ho messo il modem nuovo mi dà sempre errore quando cerco di controllare lo stato del modem dall'app.

The_max_80
06-07-2017, 09:05
Cambia il gruppo di lavoro a tutti i pc... se sono su quello di default "Workgroup", metti ad esempio "MSHOME"...
Io cosi ho risolto.... è un problema/bug del modem, in pratica diventa lui master browser della rete... ma poi non funziona.....
Cerca su google Master browser e capirai il suo funzionamento....

ha funzionato perfettamente :D

foreman
06-07-2017, 09:11
A qualcuno funziona l'app mytim fisso con questo modem?
Prima con il cerottone funzionava perfettamente... da quando ho messo il modem nuovo mi dà sempre errore quando cerco di controllare lo stato del modem dall'app.

Anche io ho un problema simile, avevo creato un account sip sul vecchio modem, che usavo tramite un app android (dove ho altri numeri voip configurati).

Con questo nuovo modem non è più possibile creare account.

pierinho
06-07-2017, 09:11
ha funzionato perfettamente :D

perfetto..... questa sarebbe una cosa da aggiungere nei bug del modem...

The_max_80
06-07-2017, 09:16
perfetto..... questa sarebbe una cosa da aggiungere nei bug del modem...

Giorni inutili di sbattimento :mc: :mc:
Grazie 1000

random566
06-07-2017, 09:20
Anche io ho un problema simile, avevo creato un account sip sul vecchio modem, che usavo tramite un app android (dove ho altri numeri voip configurati).

Con questo nuovo modem non è più possibile creare account.

però forse è una faccenda diversa, tu parli dell'utilizzo di un client voip su android o pc, mentre pierino si riferiva al controllo del modem da remoto con l'app mytim fisso.
a questo riguardo a me funziona regolarmente, dall'app mytim fisso, da fuori casa si vedono correttamente i parametri del modem e si riesce a riavviarlo

Garese
06-07-2017, 10:07
Ok provo , grazie.

Un altra cosa di cui mi sono accorto. Da quando ho montato questo router la velocità della smart tv samsung è crollata. La tv (modello ks7000) mi vede circa 10 mega a stento. Mica a qualcuno è capitata la stessa cosa?

A me su TV Samsung invece non memorizza la connessione Wi-Fi, devo ogni volta reimpostare la rete (non devo invece inserirne la password, che sembra memorizzata correttamente...)

pierinho
06-07-2017, 10:09
Provato a disinstallare l'app e reinstallarla, ma niente quando tento l'accesso remoto mi dice "Non è stato possibile procedere con la richiesta. Si prega di riprovare piu tardi".
Ma sul modem c'è da abilitare qualcosa?... non mi pare sinceramente..

mark1960
06-07-2017, 12:15
A qualcuno funziona l'app mytim fisso con questo modem?
Prima con il cerottone funzionava perfettamente... da quando ho messo il modem nuovo mi dà sempre errore quando cerco di controllare lo stato del modem dall'app.

Confermo quando vado ad inserire la password del modem mi da' errore dell'app. :mbe:

pendolino480
06-07-2017, 12:43
Ricevuto anch'io da 2-3 giorni questo modello... Ho collegato in cascata il Netgear alla presa WAN, ma diversamente da prima ho messo tutto sulla stessa subnet (192.168.0.), sperando di poter accedere alla configurazione del Technicolor... ma anche così non va. Cosa sbaglio?
- Technicolor su 192.168.0.1
- Netgear su 192.168.0.2
- Disattivati sul modem il NAT, DLNA, Samba, condivisione stampante...

grazie

bengerlu
06-07-2017, 12:46
Ricevuto anch'io da 2-3 giorni questo modello... Ho collegato in cascata il Netgear alla presa WAN, ma diversamente da prima ho messo tutto sulla stessa subnet (192.168.0.), sperando di poter accedere alla configurazione del Technicolor... ma anche così non va. Cosa sbaglio?
- Technicolor su 192.168.0.1
- Netgear su 192.168.0.2
- Disattivati sul modem il NAT, DLNA, Samba, condivisione stampante...

grazie

- Technicolor su 192.168.0.1
- Netgear su 192.168.1.1

pendolino480
06-07-2017, 12:47
Ma così era com'era prima, e non riuscivo ad entrarci... avevo letto pagine indietro che dovevano essere nella stessa subnet per vedersi...

bengerlu
06-07-2017, 12:54
Ma così era com'era prima, e non riuscivo ad entrarci... avevo letto pagine indietro che dovevano essere nella stessa subnet per vedersi...

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=39811568&postcount=2
leggi qui.

pendolino480
06-07-2017, 12:58
Si, quella è la configurazione fatta a suo tempo, proprio con l'AG Plus, ma anche nel testo c'è scritto che l'interfaccia del modem non sarà più accessibile...
A me pareva invece, nelle pagine di questo thread, di aver letto che mettendoli nella stessa subnet era possibile vedere via ethernet entrambe le interfacce, collegandosi a .0.1 e .0.2

biglu91
06-07-2017, 13:12
Ricevuto anch'io da 2-3 giorni questo modello... Ho collegato in cascata il Netgear alla presa WAN, ma diversamente da prima ho messo tutto sulla stessa subnet (192.168.0.), sperando di poter accedere alla configurazione del Technicolor... ma anche così non va. Cosa sbaglio?
- Technicolor su 192.168.0.1
- Netgear su 192.168.0.2
- Disattivati sul modem il NAT, DLNA, Samba, condivisione stampante...

grazie

Non funziona perchè il nat sul modem tim deve essere attivato in questo caso.
P.S. Attenzione che con questa configurazione sei sotto doppio nat e ciò potrebbe essere un problema per alcune applicazioni (come i giochi online)...a meno che tu non imposti il netgear come access point.


Ho una domanda per Sl4pb0t (o per tutti quelli che ne capiscono). Io ho un netgear in cascata al tim collegato secondo PPPoE. Quindi ognuno dei due negozia il proprio IP pubblico. Se io mi collego al netgear tramite ethernet (o wifi) dalla PS4 (ma anche da un pc) e voglio impostare un'altra connessione PPPoE...in modo che il client abbia anch'esso un ip pubblico...si può fare? Feci delle prove parecchio tempo fa e mi sembrava di no...ma volevo una conferma. Grazie

pendolino480
06-07-2017, 13:17
Non penso mi crei problemi avere i due NAT... comunque ho provato a riabilitarlo sul modem TIM ma lo stesso non riesco a raggiungerlo dal router...

random566
06-07-2017, 13:18
Si, quella è la configurazione fatta a suo tempo, proprio con l'AG Plus, ma anche nel testo c'è scritto che l'interfaccia del modem non sarà più accessibile...
A me pareva invece, nelle pagine di questo thread, di aver letto che mettendoli nella stessa subnet era possibile vedere via ethernet entrambe le interfacce, collegandosi a .0.1 e .0.2

certo che vedi entrambe le interfacce, ma quella configurazione è una pessima idea.
questo per vari motivi, fra i quali solo alcuni.
- il router telecom ha il servizio samba, che tende a eleggersi come master-browser per la rete, rendendo difficoltoso l'accesso alle risorse lan.
- non è possibile disattivare la connessione automatica del router telecom ( a pena di perdere il voip), di conseguenza si creano conflitti fra la conenssione pppoe effettuata dal proprio router e quella propria del router telecom.
la soluzione più "elegante" per accedere all'interfaccia web del router è quella di utilizzare un router che utilzzi iptables e utilzzare opportune regole di masquerading tramite script.
alcuni router più seri hanno anche un'interfaccia grafica per fare questo, ma non saprei dirti i modelli.
la doppia nat rende inutile l'utilizzo del proprio router, rimane utile al solo scopo di poter modificare i dns

biglu91
06-07-2017, 13:25
Non penso mi crei problemi avere i due NAT... comunque ho provato a riabilitarlo sul modem TIM ma lo stesso non riesco a raggiungerlo dal router...

Ah ma il tuo problema è solo accedere al TIM??? Io pensavo che avevi problemi ad accedere al web. Dovresti spiegare meglio quali sono le configurazioni che hai seguito per capire meglio il tuo problema. Il netgear sta in PPPoE?

pendolino480
06-07-2017, 13:30
Si si, accedere accedo senza problemi dal router...
Volevo semplicemente aver la possibilità di entrare nell'interfaccia del modem TIM di tanto in tanto... prima lo facevo dal WIFI (lasciandolo acceso sul modem), ma pensavo che si potesse raggiungere anche via ethernet con la giusta configurazione, e spegnere il wifi del modem lasciando solo quello del router.
Come configurazioni... più o meno quelle che ho scritto sopra:
- modem su 192.168.0.1
- router su 192.168.0.2
- modem con disattivato DLNA, samba e stampante, il NAT ho provato sia attivo che disattivo
- router con connessione PPPOE
Quali altre informazioni posso fornirti?

biglu91
06-07-2017, 13:35
Si si, accedere accedo senza problemi dal router...
Volevo semplicemente aver la possibilità di entrare nell'interfaccia del modem TIM di tanto in tanto... prima lo facevo dal WIFI (lasciandolo acceso sul modem), ma pensavo che si potesse raggiungere anche via ethernet con la giusta configurazione, e spegnere il wifi del modem lasciando solo quello del router.
Come configurazioni... più o meno quelle che ho scritto sopra:
- modem su 192.168.0.1
- router su 192.168.0.2
- modem con disattivato DLNA, samba e stampante, il NAT ho provato sia attivo che disattivo
- router con connessione PPPOE
Quali altre informazioni posso fornirti?

Prova a collegare un altro cavo ethernet tra TIM e Netgear in LAN-LAN (non togliere quello collegato LAN-WAN). Tieni il Nat sul tim disattivato. Vedi se funziona.

I.A.
06-07-2017, 14:50
Salve, entro 48 ore dovrebbe contattarmi il tecnico per attivare la fibra 100mbit di tim. Ho visto che il mio DSLAM riporta la dicitura upgrade 200M. Secondo voi mi consegneranno questo modem o quello bianco?

alex16578
06-07-2017, 17:05
ragazzi sono passato dal baffo rosso a questo modem per la 200 mega..
con il cavo arrivo a 194.. ma il wifi è penoso, sia a 5ghz che a 2ghz non vado oltre i 30 mega!

san80d
06-07-2017, 18:15
Yup, premi 6s circa e rilasci.

http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44859087&postcount=639

Perfetto, quindi in prima pagina basta mettere soltanto quel "6s e rilascia". Ma tutto quel pappardello che hai scritto a che serve allora? :)

Sl4pb0t
06-07-2017, 19:24
Perfetto, quindi in prima pagina basta mettere soltanto quel "6s e rilascia". Ma tutto quel pappardello che hai scritto a che serve allora? :)

la prima parte rispondevo a qualcuno che poi ha completamente ignorato la cosa, la seconda parte era la procedura per il reset, dai su erano le 4 di notte quando ho fatto quella prova :P
Poi emacron provando ha scoperto la cosa del riavvio dopo i 10s, hwutente ha già i PM per fixare il primo post.

Si si, accedere accedo senza problemi dal router...
Volevo semplicemente aver la possibilità di entrare nell'interfaccia del modem TIM di tanto in tanto... prima lo facevo dal WIFI (lasciandolo acceso sul modem), ma pensavo che si potesse raggiungere anche via ethernet con la giusta configurazione, e spegnere il wifi del modem lasciando solo quello del router.
Come configurazioni... più o meno quelle che ho scritto sopra:
- modem su 192.168.0.1
- router su 192.168.0.2
- modem con disattivato DLNA, samba e stampante, il NAT ho provato sia attivo che disattivo
- router con connessione PPPOE
Quali altre informazioni posso fornirti?

Il metodo di biglu91 funziona con la config che hai scritto (ovviamente NAT e DHCP sul tim disattivati) anche se non è propio il modo "giusto".
Se vuoi fare con la route statica questo forse ti può aiutare http://documentation.netgear.com/dg834n/enu/202-10197-02/Advanced.7.4.html devi solo fare 2 prove veloci, con il tim come destination e il router come gateway o viceversa con metric 1, una delle due funzionerà no :P ? "private" e "active" sempre spuntati e ricorda che modem e router devono essere su net diverse (192.168.1.1/192.168.2.1)

Edit
Forse ho detto una ca224t4, se il tim è su 192.168.1.1 e il netgear 192.168.2.1 come destination e gateway devi usare 192.168.1.0 e 192.168.2.0

Ho una domanda per Sl4pb0t (o per tutti quelli che ne capiscono). Io ho un netgear in cascata al tim collegato secondo PPPoE. Quindi ognuno dei due negozia il proprio IP pubblico. Se io mi collego al netgear tramite ethernet (o wifi) dalla PS4 (ma anche da un pc) e voglio impostare un'altra connessione PPPoE...in modo che il client abbia anch'esso un ip pubblico...si può fare? Feci delle prove parecchio tempo fa e mi sembrava di no...ma volevo una conferma. Grazie

Puoi fare come dici, il limite dovrebbe essere 5 sessioni pppoe, ma collegando la ps4 al tim non al netgear.
Anche se il netgear supportasse il pppoe relay non ho idea se funzioni correttamente visto che già il netgear sta usando il pppoe relay del tim

Neos7
06-07-2017, 19:51
il wifi sembra peggiore rispetto al vecchio scolapasta, o almeno lo è in 2.4 Ghz
inoltre usando lo stesso SSID sia per la 2.4GHz che la 5GHz sembra che i dispositivi non riescano a scegliere in automatico e vanno quasi sempre sulla 2.4 GHz
col vecchio scolapasta questo non accade, anzi funziona una meraviglia

accade solo a me?

zyxel
06-07-2017, 20:00
Il modo giusto per far funzionare l'APP Tim e navigazione internet senza doppia NAT e raggiungere in locale il modem TIM è la seguente :
Io ho la seguente configurazione,
Modem TIM 192.168.1.1 con DHCP NAT 2.4Ghz e TUTTI i servizi DISABILITATI.
Fritz 7490 192.168.1.2 con la sola 2.4Ghz disabilitata e PPPoe dalla Wan alla lan1 del TIM + LAN2 del 7490 alla LAN2 del TIM.
Mikotik 2011 AP a 2.4Ghz LAN 3 Fritz.
In questo modo ovviamente ho 2 ip pubblici 1 del TIM e 1 del Fritz ma a qualsiasi rete Wi-Fi mi colleghi TIM 5Ghz,Fritz 5Ghz o Mikrotik 2.4Ghz navigo sempre con ip del fritz perché chi fa da server DHCP e il fritz e la NAT del TIM è disabilitata.
Purtroppo L'app TIM è concepita che se si è collegati al Wi-Fi e annusa che è la tua connessione punta sempre a 192.168.1.1 e io con la prima configurazione che avevo era 192.168.1.1 fritz e 192.168.1.2 TIM e in locale l'APP TIM non andava ma in remoto si mentre invertendo gli IP locali si è risolto TUTTO.

Sl4pb0t
06-07-2017, 20:04
Il modo giusto per far funzionare l'APP Tim e navigazione internet senza doppia NAT e raggiungere in locale il modem TIM è la seguente :
Io ho la seguente configurazione,
Modem TIM 192.168.1.1 con DHCP NAT 2.4Ghz e TUTTI i servizi DISABILITATI.
Fritz 7490 192.168.1.2 con la sola 2.4Ghz disabilitata e PPPoe dalla Wan alla lan1 del TIM + LAN2 del 7490 alla LAN2 del TIM.
Mikotik 2011 AP a 2.4Ghz LAN 3 Fritz.
In questo modo ovviamente ho 2 ip pubblici 1 del TIM e 1 del Fritz ma a qualsiasi rete Wi-Fi mi colleghi TIM 5Ghz,Fritz 5Ghz o Mikrotik 2.4Ghz navigo sempre con ip del fritz perché chi fa da server DHCP e il fritz e la NAT del TIM è disabilitata.
Purtroppo L'app TIM è concepita che se si è collegati al Wi-Fi e annusa che è la tua connessione punta sempre a 192.168.1.1 e io con la prima configurazione che avevo era 192.168.1.1 fritz e 192.168.1.2 TIM e in locale l'APP TIM non andava ma in remoto si mentre invertendo gli IP locali si è risolto TUTTO.

Esattamente come gli ha detto biglu91 e io, ma non è il modo "giusto", il modo "giusto" è senza inutili cavi lan in più usando le static route.
ps
Staccare il nat sul tim ti serve a non esporre la tua rete su internet anche dall' ip del tim, non per evitare doppio nat.

zyxel
06-07-2017, 21:08
Esattamente come gli ha detto biglu91 e io, ma non è il modo "giusto", il modo "giusto" è senza inutili cavi lan in più usando le static route.
ps
Staccare il nat sul tim ti serve a non esporre la tua rete su internet anche dall' ip del tim, non per evitare doppio nat.

Si certamente la so la questine del NAT.......
Ma io la ho staccata anche per avere la certezza al 100% che tutti i pacchetti instradati verso internet passino per il fritz anche se sono collegato al Wi-Fi del TIM,perché nel mio caso ho 3 AP,fritz a 5Ghz TIM a 5Ghz e mikrotik a 2.4Ghz.
Questo perché ho scoperto che in alcuni punti il TIM a 5Ghz riesce a coprire meglio del fritz e poi la rete a 5Ghz è ad uso esclusivo MIO portatili e cellullare mentre la 2.4Ghz è per i ragazzi/moglie fra tablet portatili e cellulari vari mentre gli altri pc fissi "4" sono in eth segati con quote prestabilite sennò la 200 non basta MI SUCCHIANO TUTTO e non mi lasciano banda sufficiente per lo streaming IpTV su smartTV e decoder sempre in eth.

Sl4pb0t
06-07-2017, 21:16
Si certamente la so la questine del NAT.......
Ma io la ho staccata anche per avere la certezza al 100% che tutti i pacchetti instradati verso internet passino per il fritz anche se sono collegato al Wi-Fi del TIM,perché nel mio caso ho 3 AP,fritz a 5Ghz TIM a 5Ghz e mikrotik a 2.4Ghz.
Questo perché ho scoperto che in alcuni punti il TIM a 5Ghz riesce a coprire meglio del fritz e poi la rete a 5Ghz è ad uso esclusivo MIO portatili e cellullare mentre la 2.4Ghz è per i ragazzi/moglie fra tablet portatili e cellulari vari mentre gli altri pc fissi "4" sono in eth segati con quote prestabilite sennò la 200 non basta MI SUCCHIANO TUTTO e non mi lasciano banda sufficiente per lo streaming IpTV su smartTV e decoder sempre in eth.

Non ho detto che hai sbagliato qualcosa :) anzi per quello che ti serve così ti funziona tutto benissimo, era solo per precisare.
Chiaro che tutto usa la pppoe del fritz se il dhcp (qualunque esso sia, anche un raspberry collegato alla tua rete) da ai dispositivi l' ip del fritx come gateway ;)

biglu91
06-07-2017, 21:23
Il metodo di biglu91 funziona con la config che hai scritto (ovviamente NAT e DHCP sul tim disattivati) anche se non è propio il modo "giusto".
Se vuoi fare con la route statica questo forse ti può aiutare http://documentation.netgear.com/dg834n/enu/202-10197-02/Advanced.7.4.html devi solo fare 2 prove veloci, con il tim come destination e il router come gateway o viceversa con metric 1, una delle due funzionerà no :P ? "private" e "active" sempre spuntati e ricorda che modem e router devono essere su net diverse (192.168.1.1/192.168.2.1)

Edit
Forse ho detto una ca224t4, se il tim è su 192.168.1.1 e il netgear 192.168.2.1 come destination e gateway devi usare 192.168.1.0 e 192.168.2.0

In effetti immagino pure io che non sia il metodo "giusto". Infatti io per accedere al tim gli accendo il 2,4GHz e mi connetto direttamente a lui. Da un po'. Si può anche lasciare il wifi acceso...basta impostare i canali per evitare interferenze intradomestiche.


Puoi fare come dici, il limite dovrebbe essere 5 sessioni pppoe, ma collegando la ps4 al tim non al netgear.
Anche se il netgear supportasse il pppoe relay non ho idea se funzioni correttamente visto che già il netgear sta usando il pppoe relay del tim

Grazie per la risposta. Io intendevo proprio dal netgear...cioè fare una pppoe su una pppoe. Volevo solo capire se c'era un limite del protocollo che vietasse questa cosa o magari è teoricamente possibile farlo.

Sl4pb0t
06-07-2017, 21:25
Grazie per la risposta. Io intendevo proprio dal netgear...cioè fare una pppoe su una pppoe. Volevo solo capire se c'era un limite del protocollo che vietasse questa cosa o magari è teoricamente possibile farlo.

Se il netgear ha il pppoe relay prova e facci sapere, al massimo non và.

random566
07-07-2017, 07:56
Se vuoi fare con la route statica questo forse ti può aiutare http://documentation.netgear.com/dg834n/enu/202-10197-02/Advanced.7.4.html devi solo fare 2 prove veloci, con il tim come destination e il router come gateway o viceversa con metric 1, una delle due funzionerà no :P ? "private" e "active" sempre spuntati e ricorda che modem e router devono essere su net diverse (192.168.1.1/192.168.2.1)

Edit
Forse ho detto una ca224t4, se il tim è su 192.168.1.1 e il netgear 192.168.2.1 come destination e gateway devi usare 192.168.1.0 e 192.168.2.0

è stato sperimentato più volte che la route statica non basta per accedere al modem su una subnet diversa, occore utilizzare ip masquerading, che però va configurato tramite script, fatto non possibile su molti router per uso domestico. alcuni router hanno la possibilità di farlo anche da interfaccia web, ma sono pochi e non saprei indicare quali sono.

Puoi fare come dici, il limite dovrebbe essere 5 sessioni pppoe, ma collegando la ps4 al tim non al netgear.
Anche se il netgear supportasse il pppoe relay non ho idea se funzioni correttamente visto che già il netgear sta usando il pppoe relay del tim
infatti, la soluzione migliore è collegare la ps4 al tim (anche con la nat disattivata) e non al proprio router, in questo modo la sessione pppoe dalla ps4 va a buon fine.
invece la sessione pppoe non funziona dalla lan dietro al proprio router, perchè viene bloccata dalla nat del router stesso

vanel86
07-07-2017, 08:46
Piuttosto che cercare disgrazie con le rotte statiche usa uno switch con le VLAN. Configura la vlan 1 come diretta su router netgear e vlan 2 come diretta su router dga

Metti vlan 1 in untagged su tutte le porte salvo la play e il dga(porta 2) che va untagged su vlan 2. DGA(porta 1) invece diretto su porta wan netgear

suppliziante
07-07-2017, 09:53
Le 187 euro chieste per questo modem sono ancora un furto?
Un modem dalle simili caratteristiche quanto costa?