PDA

View Full Version : [Thread Ufficiale] Technicolor AG EVO (DGA 4130) - Smart Modem Plus (VDSL 200/20 35b)


Pagine : 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 [16] 17 18 19 20 21 22 23 24

Busone di Higgs
29-01-2018, 11:20
ma non cè modo di ovviare questo problema?cioè alla fine è un bug del firmware spero risolvibile con un aggiornamento?

manco hai letto quello che ho scritto....

fester40
29-01-2018, 14:22
@Busone di Higgs - ciao, sto cercando (con scarsi risultati :D ), di fare qualche modifica per migliorare il wifi 2.4. Purtroppo ci sono parecchi files in sola lettura; ho provato inutilmente in vari modi a sbloccarli. Mi puoi suggerire il modo?

KillerMan
29-01-2018, 14:48
La scorsa notte anche il mio "panterone" (:D ) è stato oggetto dell'aggiornamento automatico del firmware.
Avendo letto i problemi che ha questa versione "x.0.4" non'ho nemmeno provato a toccare le funzioni "imputate".

La portante si aggancia alla stessa maniera del vecchio firmware (x.0.3) ma noto maggiore velocità di accesso alle pagine web.
Il ping non'è cambiato ma sembra che la navigazione sia più "reattiva".

Stendo un velo pietoso sulla sezione WiFi ma quello già si sapeva (anche se c'è di peggio).
Non avevo sbloccato il modem router ma ora mi rileggo le prime pagine per capire e è possibile farlo con questa versione ! ;)

guant4namo
29-01-2018, 14:59
ma mettere in cascata un router?

Ciao caro,

perchè mettere in cascata un router quando ce ne è uno che (FRITZBOX 7590), che fa un ottimo lavoro sotto ogni aspetto? :)

fester40
29-01-2018, 15:07
@guant4namo - mi permetto di dare un'interpretazione personale: il 7590, che ha qualche problemuccio, peraltro, costa quasi 280€. Un router da abbinare allo scolapasta lo trovi (buono) già a 80-100€.

Pupido
29-01-2018, 15:47
Se vado nella sezione BANDA LARGA della GUI mio del modem alla voce VELOCITA' DI LINEA trovo questo valore: 134.15 Mbps.
Però se faccio uno speed test mi risulta invece questo valore: 126.08 Mbps.
Allora, volevo chiedervi se tali valori presenti nella GUI del modem sono reali oppure no?
Inoltre, con questo modem esiste un modo per abbassare il SNR per aumentare la portante?
Grazie.

tripojazz
29-01-2018, 15:49
Io da quando TIM ha aggiornato il firmware alle ver 1.0.4 ho un problemino, prima tutti i dispositivi che gestivano il wifi 5Ghz quando li collegavo al modem si collegavano al 5Ghz, ora si collegano solo al 2.4.
L'unica unità che si collega al 5Ghz è la PS4, e anche con difficoltà dato che in primis mi da errore in fase di collegamento al wifi e poi si collega in automatico.
Il nome del wifi è uguale tra 2.4 e 5. Ho provato anche a cambiare nome al wifi 5Ghz, ma cosi' facendo la PS4 non si collega più, mi da un errore.

Ho provato a spegnere e riaccendere il modem, ma non cambia nulla.
Voi avete qualche idea? Forse se imposto a valore 48 il canale wifi del 5Ghz riesco a far collegare i vari dispositivi che prima si collegavano?
Scusate l'ignoranza, ma questo è un campo di cui non ci capisco molto...

Grazie ciao

guant4namo
29-01-2018, 16:26
@guant4namo - mi permetto di dare un'interpretazione personale: il 7590, che ha qualche problemuccio, peraltro, costa quasi 280€. Un router da abbinare allo scolapasta lo trovi (buono) già a 80-100€.

Grazie del consiglio Fester :D

Prima di cambiare, valuto bene :)

Reds74
29-01-2018, 16:55
Ciao a tutti , qualcuno mi dice gentilmente che versione di Samba monta Smart Modem Evolution DGA4130 (AGTEF)??Esiste un modo per rendere la condivisione SMB r/w?
Attualmente riesco a leggere il contenuto del disco ma non a scrivere/cancellare.

strassada
29-01-2018, 17:22
Se vado nella sezione BANDA LARGA della GUI mio del modem alla voce VELOCITA' DI LINEA trovo questo valore: 134.15 Mbps.
Però se faccio uno speed test mi risulta invece questo valore: 126.08 Mbps.
Allora, volevo chiedervi se tali valori presenti nella GUI del modem sono reali oppure no?


come nell'adsl, anche nella vdsl e prossimamente nel g.fast, alla portante agganciata (qui chiamata appunto Velocità di linea) devi togliere l'overhead della connessione, bit che vengono usati dai protocolli. per questo la portante della 100 mega è settata a 108M e a 216M quella della 200. di conseguenza se agganci meno, vale la stessa cosa: devi togliere sto 8% circa (nell'adsl è sui 13% circa)
Questo al netto di altre problematiche (limitazioni di banda, errori di trasmissione, ecc...)

san80d
29-01-2018, 17:23
Grazie del consiglio Fester :D

Prima di cambiare, valuto bene :)

concordo, tanto il 4130 comunque lo devi pagare quindi tanto vale tenerlo e collegargli in cascata un router tipo il fritz 4040 da 85 euro

fester40
29-01-2018, 17:30
Quoto san80d: poiché possiedo il 4040 non posso che consigliarlo, è ottimo. Lato wifi è molto potente, la 2.4 viaggia sempre a 110/120Mbps, mooolto meglio del 4130 :D

lucano93
29-01-2018, 18:16
Quoto san80d: poiché possiedo il 4040 non posso che consigliarlo, è ottimo. Lato wifi è molto potente, la 2.4 viaggia sempre a 110/120Mbps, mooolto meglio del 4130 :D

confermo 4040 è ottimo,anche se per configurarlo è un casino per ps4 e le varie porte

strassada
29-01-2018, 18:31
beh, magari tra non molto ci installerete Merlin

Pupido
29-01-2018, 18:32
come nell'adsl, anche nella vdsl e prossimamente nel g.fast, alla portante agganciata (qui chiamata appunto Velocità di linea) devi togliere l'overhead della connessione, bit che vengono usati dai protocolli. per questo la portante della 100 mega è settata a 108M e a 216M quella della 200. di conseguenza se agganci meno, vale la stessa cosa: devi togliere sto 8% circa (nell'adsl è sui 13% circa)
Questo al netto di altre problematiche (limitazioni di banda, errori di trasmissione, ecc...)

Ho capito. Grazie mille!

hwutente
29-01-2018, 18:37
beh, magari tra non molto ci installerete Merlin

Dimmi un po' di più?

fester40
29-01-2018, 18:57
credo che ci sia già un primo supporto Openwrt; entro poco dovrebbe essere supportato ufficialmente.

Ivy_mike
29-01-2018, 19:05
Se vado nella sezione BANDA LARGA della GUI mio del modem alla voce VELOCITA' DI LINEA trovo questo valore: 134.15 Mbps.
Però se faccio uno speed test mi risulta invece questo valore: 126.08 Mbps.
Allora, volevo chiedervi se tali valori presenti nella GUI del modem sono reali oppure no?
Inoltre, con questo modem esiste un modo per abbassare il SNR per aumentare la portante?
Grazie.

Certo la velocità di linea non la raggiungi mai e l'snr non si può abbassare nella fibra

len
29-01-2018, 19:07
chiedo anche qui visto che nell'altra discussione non mi hanno aiutato a capire da cosa possa dipendere il mio problema


ho il router oggetto della discussione ed una 200 a banda piena


da ieri ho notato che mi è aumentato l'snr di 1db sia in down che in up ed ho iniziato ad avere un casino di errori FEC (gli altri sono a zero)


quando sono tornato da lavoro avevo accumulato in 15 ore di connessione 18milioni di FEC ed adesso dopo aver riavviato per l'ennesima volta il router sono a 2,2 milioni di FEC in due ore di connessione


fino a ieri mattina sulla mia linea non 'c'erano assolutamente questi problemi di FEC e ne facevo pochissimi al giorno


cosa può essre successo?


premetto che non ho cambiato assolutamante niente nell'impianto e che non ho collegato nessun nuovo dispositivo in casa

random566
29-01-2018, 19:30
chiedo anche qui visto che nell'altra discussione non mi hanno aiutato a capire da cosa possa dipendere il mio problema


mah, non ti hanno aiutato a capire poichè non è cosa facile capire da cosa dipendano gli errori FEC e soprattutto dove e come si originano.
come ti è già stato detto, le fonti di disturbo possono essere le più varie, come motori elettrici, sistemi di accensione di caldaie, ascensori, inverter per controllo di motori e dimmer per l'illuminazione, sistemi powerline nell'abitazione e molto altro.
non si può nemmeno sapere dove si originano i disturbi, potrebbe essere qualcosa nella tua abitazione, ma anche fuori o vicino all'armadio ripartilinee.
se non riesci a individuare la fonte nella tua abitazione, puoi farci davvero poco e non credo che sia facile saperne di più.
comunque, se ti può consolare, io ho più errori fec di te, circa 2.500.000 ogni ora, senza che per questo la connessione vada male, anzi, è il link è rimasto attivo per 51 giorni ed è caduto dopo 51 giorni solo perchè hanno aggiornato da remoto il firmware del router.
ovviamente, se richiedi assistenza al 187, ignoreranno completamente la tua richiesta

len
29-01-2018, 19:43
mah, non ti hanno aiutato a capire poichè non è cosa facile capire da cosa dipendano gli errori FEC e soprattutto dove e come si originano.
come ti è già stato detto, le fonti di disturbo possono essere le più varie, come motori elettrici, sistemi di accensione di caldaie, ascensori, inverter per controllo di motori e dimmer per l'illuminazione, sistemi powerline nell'abitazione e molto altro.
non si può nemmeno sapere dove si originano i disturbi, potrebbe essere qualcosa nella tua abitazione, ma anche fuori o vicino all'armadio ripartilinee.
se non riesci a individuare la fonte nella tua abitazione, puoi farci davvero poco e non credo che sia facile saperne di più.
comunque, se ti può consolare, io ho più errori fec di te, circa 2.500.000 ogni ora, senza che per questo la connessione vada male, anzi, è il link è rimasto attivo per 51 giorni ed è caduto dopo 51 giorni solo perchè hanno aggiornato da remoto il firmware del router.
ovviamente, se richiedi assistenza al 187, ignoreranno completamente la tua richiesta

la cosa che non capisco è perchè all'improvviso sia avvenuta questa cosa e poi sia avvenuta in concomitanza con questo aumento dell'SNR

in qualsiasi dei casi ci posso fare poco perchè sono più che sicuro che nel mio appartamento non è stato modificato/collegato nessun nuovo dispositivo e quindi il problema non dipende da me


certo che passare da pochissimi FEC giornalieri a più di 1 milione all'ora mi sembra veramente eccessivo


la cosa positiva è che comunque la mia linea va benissimo e non sembra aver avuto modifiche anche con questo aumento dei FEC

strassada
29-01-2018, 22:06
credo che ci sia già un primo supporto Openwrt; entro poco dovrebbe essere supportato ufficialmente.

per LEDE da tempo c'è la snapshot, ma mi pare che (vale anche per Openwrt) la prima installazione si faccia sempre da seriale/jtag.

fester40
29-01-2018, 22:17
@strassada - Si, avevo visto che c'era una snapshot ma non avevo approfondito: sinceramente, va così bene che esito a flasharlo.

guant4namo
29-01-2018, 23:13
concordo, tanto il 4130 comunque lo devi pagare quindi tanto vale tenerlo e collegargli in cascata un router tipo il fritz 4040 da 85 euro

C'è una guida ben dettagliata per principianti, su come metterlo in cascata? ;)

Pupido
29-01-2018, 23:49
Certo la velocità di linea non la raggiungi mai e l'snr non si può abbassare nella fibra

Ho capito, grazie.
Ma per la fibra conta di più la distanza dalla centrale o dal cabinet. Io sapevo dal cabinet ma qualcuno mi ha detto dalla centrale.
Lo chiedo perché FIBERMAP mi da una velocità massima teorica di 145 mega pur essendo distante 150 metri dal cabinet (mentre dalla centrale disto 2,3 km). In effetti, tale velocità mi sembra molto bassa rispetto alla mia distanza dal cabinet.

hwutente
29-01-2018, 23:54
Conta solo la distanza dal cabinet, quella dalla centrale non conta più nulla con la FTTC.

Pupido
30-01-2018, 00:17
Conta solo la distanza dal cabinet, quella dalla centrale non conta più nulla con la FTTC.

E come immaginavo.
Allora, non riesco a spiegarmi come mai ad una distanza di 150 metri dal cabinet sia prevista una velocità massima teorica di 145 mega (che poi effettivi sono invece 125 mega).
Mi sembrano troppo pochi per una FIBRA 200!

The_max_80
30-01-2018, 07:33
Ho capito, grazie.
Ma per la fibra conta di più la distanza dalla centrale o dal cabinet. Io sapevo dal cabinet ma qualcuno mi ha detto dalla centrale.
Lo chiedo perché FIBERMAP mi da una velocità massima teorica di 145 mega pur essendo distante 150 metri dal cabinet (mentre dalla centrale disto 2,3 km). In effetti, tale velocità mi sembra molto bassa rispetto alla mia distanza dal cabinet.

guarda lo stesso sito a me da max raggiungibile 111 e io ne ho 216

Pupido
30-01-2018, 10:48
guarda lo stesso sito a me da max raggiungibile 111 e io ne ho 216

Ho capito, grazie.

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 10:54
E come immaginavo.
Allora, non riesco a spiegarmi come mai ad una distanza di 150 metri dal cabinet sia prevista una velocità massima teorica di 145 mega (che poi effettivi sono invece 125 mega).
Mi sembrano troppo pochi per una FIBRA 200!Sono previsioni conservative. Può andarti meglio ma può anche andarti peggio, conosco gente a 50 m che va a 150 Mb e io a 200 m vado a 180.

hwutente
30-01-2018, 11:29
C'è una guida ben dettagliata per principianti, su come metterlo in cascata? ;)

Se qualcuno fa una guida la metto in prima pagina.

virtualj
30-01-2018, 11:55
Io sono a 450mt e la fibra 200 mi linka a 70. Quando avevo la 100 linkava a 60. Bel guadagno! XD

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 11:59
Non c'è bisogno di una guida, basta instaurare una connessione PPPoE dal router in cascata con credenziali qualsiasi. Conviene anche disattivare il WiFi sul modem Tim, ma per il resto se nessun dispositivo viene collegato al modem non cambia nulla.

L'unica feature che si perde è la possibilità di accedere all'interfaccia del modem. Per fare quello c'è bisogno di una regola di masquerade lato router, ma non è detto sia possibile farlo e in ogni caso sarebbe diverso per ogni router.

AlexDee
30-01-2018, 12:54
C'è una guida ben dettagliata per principianti, su come metterlo in cascata? ;)

Su Youtube ci sono varie guide. Io ho trovato quella specifica per il mio Asus, ma è facilissimo.

AlexDee
30-01-2018, 12:57
L'unica feature che si perde è la possibilità di accedere all'interfaccia del modem. Per fare quello c'è bisogno di una regola di masquerade lato router, ma non è detto sia possibile farlo e in ogni caso sarebbe diverso per ogni router.

Io ci entro collegando un cavo ethernet dal Mac direttamente al Technicolor. Digitando 192.168.2.1 sul browser entro immediatamente.
Oppure dall'app MyTimFisso, scollegandomi dalla rete wifi casalinga e usando la 4G.

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 12:59
Io ci entro collegando un cavo ethernet dal Mac direttamente al Technicolor. Digitando 192.168.2.1 sul browser entro immediatamente.
Oppure dall'app MyTimFisso, scollegandomi dalla rete wifi casalinga e usando la 4G.Ovvio che se attacchi un cavo al modem o ti connetti alla rete WiFi del modem funziona, ma non è la soluzione ideale.

hwutente
30-01-2018, 13:25
Questa guida va bene? https://www.youtube.com/watch?v=wm2ZUbybvUU

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 13:28
Questa guida va bene? https://www.youtube.com/watch?v=wm2ZUbybvUUSì. Magari se uno vuole connettersi al modem Tim per controllare le statistiche se non riesce da dietro al router si può lasciare attivo il DHCP, giusto per non dover inserire un IP manuale. Per il resto la guida va bene.

giovanni69
30-01-2018, 13:46
Io sono a 450mt e la fibra 200 mi linka a 70. Quando avevo la 100 linkava a 60. Bel guadagno! XD


Conoscendo le possibilità, è semplicemente probabile e normale. (http://www.hwupgrade.it/forum/showpost.php?p=44818273&postcount=1582)

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 14:28
@HWUtente (ri)scrivo una guida per accedere all'interfaccia del modem (o qualsiasi altro dispositivo sulla LAN del modem) da dietro ad un router. Dato che la possibilità di farlo dipende da router a router, scrivo in generale:


Modem = dispositivo Tim con LAN 192.168.0.0/24
Router = dispositivo proprietario con LAN 192.168.1.0/24
Cavo ethernet collegato da una porta del router a una qualsiasi porta LAN del modem. Nell'esempio uso la porta eth0 sul router, su cui sono presenti due interfacce: eth0 e pppoe0.
Computer connesso al router con indirizzo IP 192.168.1.10.


1. Il modem Tim vede il router Asus come un dispositivo sulla propria LAN? Per verificarlo colleghiamo il computer al modem e andiamo sulla lista dei dispositivi, dove dovrebbe apparire il nostro router con un indirizzo IP locale (es. 192.168.0.2). Se il router non è presente nella lista dei dispositivi c'è bisogno di assegnare un indirizzo IP "locale" all'interfaccia utilizzata per collegare il router al modem (di solito sulla porta WAN del router, eth0 nel nostro caso). All'interfaccia eth0 va quindi assegnato un indirizzo IP sulla LAN del modem, ad esempio 192.168.0.2/24. Questo va fatto dal router.

2. Una volta che il router ha un indirizzo sulla rete del modem c'è bisogno di creare una regola NAT che 'converta' il traffico del nostro computer in traffico del router verso il modem. Dovremo quindi creare una regola di NAT con indirizzo di destinazione 192.168.0.0/24 (la subnet del modem) e specificare l'indirizzo di partenza. Per questo possiamo utilizzare 192.168.1.0/24 (ovvero qualsiasi dispositivo sulla subnet del router) oppure se vogliamo permettere al solo computer fisso da cui si sta seguendo la guida di connettersi al modem scriviamo 192.168.1.10/32. Infine c'è bisogno di impostare questa regola come masquerade, ovvero dire al router che deve fare address translation come spiegato prima.

guant4namo
30-01-2018, 14:49
Se qualcuno fa una guida la metto in prima pagina.

Sarebbe perfetto ;)
Facci sapere poi come va a finire ;)

hwutente
30-01-2018, 14:55
@HWUtente (ri)scrivo una guida per accedere all'interfaccia del modem (o qualsiasi altro dispositivo sulla LAN del modem) da dietro ad un router.
Grazie, poi la inserisco in prima pagina.

Sarebbe perfetto ;)
Facci sapere poi come va a finire ;)
Tra le FAQ ho linkato un video su YouTube, e' molto chiaro.

AlexDee
30-01-2018, 15:35
Ovvio che se attacchi un cavo al modem o ti connetti alla rete WiFi del modem funziona, ma non è la soluzione ideale.

Eh, ma non esistono altre soluzioni fattibili, non dall'Asus. O meglio, io non ho capito come fare, pur navigando giorni e giorni sulla rete. Ogni soluzione/tutorial/suggerimento proposti sono falliti.
Quindi la soluzione più "immediata" e tirare fuori il cavo dal cassetto e collegarlo al bisogno...:D

guant4namo
30-01-2018, 15:42
Tra le FAQ ho linkato un video su YouTube, e' molto chiaro.

Grazie ;)

random566
30-01-2018, 15:57
Eh, ma non esistono altre soluzioni fattibili, non dall'Asus. O meglio, io non ho capito come fare, pur navigando giorni e giorni sulla rete. Ogni soluzione/tutorial/suggerimento proposti sono falliti.
Quindi la soluzione più "immediata" e tirare fuori il cavo dal cassetto e collegarlo al bisogno...:D

in effetti è molto difficile generalizzare, ogni modello di router utilizzato a valle del modem tim ha le sue caratteristiche e le sue configurazioni.
ad esempio, le regole di masquerading si possono applicare sui router che usano iptables (ammesso che si possano inserire script personalizzati), ma molti router usano firewall diversi da iptables, quindi è difficile impostare una regola del genere.
poi, quando si dice di "assegnare un indirizzo ip nella classe del modem all'interfaccia wan", in teoria è corretto, ma all'atto pratico, su alcuni router accade che assegnando l'indirizzo ip alla wan viene ignorata la sessione pppoe e il router funziona in modalità ip, quindi con la cosiddetta "doppia nat".
analogamente, su alcuni router la modalità pppoe lato wan viene indicata come "connessione con richiesta di nome utente e password", selezionando questa modalità non viene data la possibilità di assegnare un indirizzo ip alla wan.
qualche tempo fa postava sul forum il buon alfonsor, che sul firmware amod per il netgear 2200v3 e 4000 aveva fatto un lavoro perfetto per poterli usare come router pppoe e contemporaneamente accedere all'interfaccia web del modem, ma purtroppo adesso è molto tempo che non posta più.

King_Of_Kings_21
30-01-2018, 16:03
in effetti è molto difficile generalizzare, ogni modello di router utilizzato a valle del modem tim ha le sue caratteristiche e le sue configurazioni.
ad esempio, le regole di masquerading si possono applicare sui router che usano iptables (ammesso che si possano inserire script personalizzati), ma molti router usano firewall diversi da iptables, quindi è difficile impostare una regola del genere.
poi, quando si dice di "assegnare un indirizzo ip nella classe del modem all'interfaccia wan", in teoria è corretto, ma all'atto pratico, su alcuni router accade che assegnando l'indirizzo ip alla wan viene ignorata la sessione pppoe e il router funziona in modalità ip, quindi con la cosiddetta "doppia nat".
analogamente, su alcuni router la modalità pppoe lato wan viene indicata come "connessione con richiesta di nome utente e password", selezionando questa modalità non viene data la possibilità di assegnare un indirizzo ip alla wan.
qualche tempo fa postava sul forum il buon alfonsor, che sul firmware amod per il netgear 2200v3 e 4000 aveva fatto un lavoro perfetto per poterli usare come router pppoe e contemporaneamente accedere all'interfaccia web del modem, ma purtroppo adesso è molto tempo che non posta più.
Sì è vero che molti router consumer hanno problemi simili, per questo io preferisco usare roba pro-sumer o al limite firmware come DD-WRT, LEDE, pfSense... però dato che è una domanda che viene posta ad ogni pagina o quasi, secondo me meglio scrivere qualcosa in OP giusto per gli utenti più smanettoni.

AlexDee
30-01-2018, 16:28
C'è da dire che l'utente consumer, sul modem TIM, al massimo controlla l'aggancio della portante e/o i valori SNR e attenuation...e chi ha linee stabili (come me, per fortuna), non ha neanche bisogno di farlo. E per vederle c'è o l'app MyTIM, come dicevo, oppure, quando occorre, attacchi il cavo un attimo e risolvi. In cascata, appunto, il modem TIM ha tutto disabilitato, quindi non c'è nulla da controllare, comportandosi come un mero apparato che dà semplicemente la connessione. Il 99% del lavoro viene svolto dal router...e lì ci si può sbizzarrire come si vuole, perchè non ci sono problemi di sorta.

undertherain77
30-01-2018, 16:29
[QUOTE=AlexDee;45339381]C'è da dire che l'utente consumer, sul modem TIM, al massimo controlla l'aggancio della portante e/o i valori SNR e attenuation...e chi ha linee stabili (come me, per fortuna), non ha neanche bisogno di farlo./QUOTE]
"Controlla" nel senso che li vede solamente o può modificare l'SNR?

maurophish
30-01-2018, 18:57
ho aquistato il fritz 4040 da mettere in cascata al 4130, dopo aver collegato la presa ethernet del 4130 alla wan del fritz e fatta la connessione cosa bisogna esattamente disattivare sul 4130
grazie

hwutente
30-01-2018, 19:07
In prima pagina tra le FAQ trovi un video.

maurophish
30-01-2018, 20:56
In prima pagina tra le FAQ trovi un video.

grazie

hwutente
31-01-2018, 00:22
"Controlla" nel senso che li vede solamente o può modificare l'SNR?

Li vede solamente.

Garese
31-01-2018, 07:12
Altro problema dopo l'aggiornamento:
con TV Samsung in rete, il server DLNA non permette di visualizzare le cartelle di un disco USB collegato al modem, ma solo "Tutti i video/tutto l'audio/tutte le immagini"; inoltre spesso non viene visualizzato nessun contenuto.

Vodolaz
31-01-2018, 13:35
... poi, quando si dice di "assegnare un indirizzo ip nella classe del modem all'interfaccia wan", in teoria è corretto, ma all'atto pratico, su alcuni router accade che assegnando l'indirizzo ip alla wan viene ignorata la sessione pppoe e il router funziona in modalità ip, quindi con la cosiddetta "doppia nat".

Mi ricollego a questa frase per capire un problema sulla mia rete. Alla fine sono riuscito a far funzionare la mia nuova connessione in fibra configurando il modem in bridge e gestendo la connessione dal router in cascata via PPPoE con relative credenziali. Apparentemente funzionava tutto, ma poi mi sono accorto che su alcuni siti (anche importanti) non riuscivo a navigare. Nel senso che il browser mi diceva "Connesso a www.pippo.it" ma si piantava li con rotellina in rotazione perenne senza dare errori.

Ho quindi provato a gestire la connessione PPP direttamente dal modem impostando li le credenziali, mettendolo in modalità "PPPoE routed" ed assegnandogli una LAN/IP fissa, riconfigurando il router assegnando alla sua WAN un IP fisso sulla LAN del modem ed impostandogli l'IP del modem come gateway. Così non ho problemi e navigo dappertutto ma la cosa è strana e mi infastidisce anche perchè in questo modo credo di avere attivo il cosidetto "doppio NAT", anche se sul modem di fatto tutti i servizi sono disabilitati.

Qualcuno ha avuto lo stesso problema?

random566
31-01-2018, 15:08
Mi ricollego a questa frase per capire un problema sulla mia rete. Alla fine sono riuscito a far funzionare la mia nuova connessione in fibra configurando il modem in bridge e gestendo la connessione dal router in cascata via PPPoE con relative credenziali. Apparentemente funzionava tutto, ma poi mi sono accorto che su alcuni siti (anche importanti) non riuscivo a navigare. Nel senso che il browser mi diceva "Connesso a www.pippo.it" ma si piantava li con rotellina in rotazione perenne senza dare errori.

Ho quindi provato a gestire la connessione PPP direttamente dal modem impostando li le credenziali, mettendolo in modalità "PPPoE routed" ed assegnandogli una LAN/IP fissa, riconfigurando il router assegnando alla sua WAN un IP fisso sulla LAN del modem ed impostandogli l'IP del modem come gateway. Così non ho problemi e navigo dappertutto ma la cosa è strana e mi infastidisce anche perchè in questo modo credo di avere attivo il cosidetto "doppio NAT", anche se sul modem di fatto tutti i servizi sono disabilitati.

Qualcuno ha avuto lo stesso problema?
sembrerebbe un problema di MTU, di solito per le connessioni pppoe è 1492, ma nulla vieta che altri provider usino valori più bassi.
se sul tuo router hai la possibilità di variare questo parametro, prova con un valore più basso (tipo 1440) e vedi che succede.
come lo hai configurato attualmente hai la doppia nat, se ti serve indirizzare alcune porte esterne verso la tua lan, per evitare di doverlo fare sia sul tuo router che sul modem, su quest'ultimo metti l'indirizzo del router in DMZ

hwutente
31-01-2018, 15:44
@HWUtente (ri)scrivo una guida per accedere all'interfaccia del modem (o qualsiasi altro dispositivo sulla LAN del modem) da dietro ad un router.

Messa tra le FAQ. Ho messo il link al post cosi se vuoi modificarlo e integrarlo puoi farlo.

King_Of_Kings_21
31-01-2018, 16:42
Mi ricollego a questa frase per capire un problema sulla mia rete. Alla fine sono riuscito a far funzionare la mia nuova connessione in fibra configurando il modem in bridge e gestendo la connessione dal router in cascata via PPPoE con relative credenziali. Apparentemente funzionava tutto, ma poi mi sono accorto che su alcuni siti (anche importanti) non riuscivo a navigare. Nel senso che il browser mi diceva "Connesso a www.pippo.it" ma si piantava li con rotellina in rotazione perenne senza dare errori.

Ho quindi provato a gestire la connessione PPP direttamente dal modem impostando li le credenziali, mettendolo in modalità "PPPoE routed" ed assegnandogli una LAN/IP fissa, riconfigurando il router assegnando alla sua WAN un IP fisso sulla LAN del modem ed impostandogli l'IP del modem come gateway. Così non ho problemi e navigo dappertutto ma la cosa è strana e mi infastidisce anche perchè in questo modo credo di avere attivo il cosidetto "doppio NAT", anche se sul modem di fatto tutti i servizi sono disabilitati.

Qualcuno ha avuto lo stesso problema?Sicuro non sia una questione di DNS?

Wuillyc2
31-01-2018, 17:01
Mi ricollego a questa frase per capire un problema sulla mia rete. Alla fine sono riuscito a far funzionare la mia nuova connessione in fibra configurando il modem in bridge e gestendo la connessione dal router in cascata via PPPoE con relative credenziali. Apparentemente funzionava tutto, ma poi mi sono accorto che su alcuni siti (anche importanti) non riuscivo a navigare. Nel senso che il browser mi diceva "Connesso a www.pippo.it" ma si piantava li con rotellina in rotazione perenne senza dare errori.

Ho quindi provato a gestire la connessione PPP direttamente dal modem impostando li le credenziali, mettendolo in modalità "PPPoE routed" ed assegnandogli una LAN/IP fissa, riconfigurando il router assegnando alla sua WAN un IP fisso sulla LAN del modem ed impostandogli l'IP del modem come gateway. Così non ho problemi e navigo dappertutto ma la cosa è strana e mi infastidisce anche perchè in questo modo credo di avere attivo il cosidetto "doppio NAT", anche se sul modem di fatto tutti i servizi sono disabilitati.

Qualcuno ha avuto lo stesso problema?


Io lo tengo nella tua stessa situazione, ho fatto poi DMZ verso l'ip del router. Io ho il Tim Hub però, da impostazioni ho la possibilità di attivare o disattivare il NAT, ero convinto che disabilitandolo non funzionasse più il telefono fisso, mentre invece continua ad andare senza problemi. Quello che mi chiedo è: la prende secondo voi la modifica di accendi o spegni il NAT?

maurophish
31-01-2018, 20:14
In prima pagina tra le FAQ trovi un video.

ho istallato il fritz 4040 con le spiegazioni video e scritte, con il cavo ethernet vado a 130-140 piu o meno come prima con il 4130 ed e' ok
in wlan 5 quasi come ethernet ed e' ok
in wlan 2,4 che e' quello che mi interessa di piu vado tra i 40 e 50, e' appena di piu del 4130, non riesco a capire cosa puo essere la causa del rallentamento, ho provato vari canali ma ce' poca differenza, prima con il vecchio scolapasta andavo a 80-90, l'unica nota positiva che la linea 2,4 e' molto stabile per tutta la casa

Vodolaz
31-01-2018, 22:52
sembrerebbe un problema di MTU, di solito per le connessioni pppoe è 1492, ma nulla vieta che altri provider usino valori più bassi.
se sul tuo router hai la possibilità di variare questo parametro, prova con un valore più basso (tipo 1440) e vedi che succede.

Infatti quando configuro il router in modalità PPPoE di default imposta MTU=1492, ma posso cambiarlo. Inoltre ho provato anche a metterlo in "auto" ma non cambiava nulla. Comunque appena riesco farò qualche altra prova, perché con la precedente ADSL non avevo alcun problema ed il router è rimasto lo stesso.

Vodolaz
31-01-2018, 22:55
Sicuro non sia una questione di DNS?

Non ho mai ricevuto un "Impossibile contattare il server" se è questo che intendi, o pensavi ad un loop sui DNS? In ogni caso il supporto mi ha chiesto le traceroute su alcuni siti raggiungibili e su alcuni non raggiungibili con il modem configurato in bridge, vedremo cosa mi dicono.

Vodolaz
31-01-2018, 23:12
Io lo tengo nella tua stessa situazione, ho fatto poi DMZ verso l'ip del router. Io ho il Tim Hub però, da impostazioni ho la possibilità di attivare o disattivare il NAT, ero convinto che disabilitandolo non funzionasse più il telefono fisso, mentre invece continua ad andare senza problemi. Quello che mi chiedo è: la prende secondo voi la modifica di accendi o spegni il NAT?

Non credo che il VoIP, se la connessione PPP è gestita dal 4130/4132, abbia bisogno del NAT. Comunque sul mio l'accendi/spegni NAT funziona, se lo spengo non navigo più dai dispositivi connessi al router.

fester40
31-01-2018, 23:17
@maurophish - controlla BENE i settaggi del 4040 per quanto riguarda la 2.4; DEVE andare a 110/120Mbps.

AlexDee
01-02-2018, 00:23
@maurophish - controlla BENE i settaggi del 4040 per quanto riguarda la 2.4; DEVE andare a 110/120Mbps.



Scusate ma anche io con l'Asus, con la 2,5ghz, non supero i 50 mbps. I 100 e passa li raggiungo soltanto con la 5ghz.


Inviato dal mio  iOS con Tapatalk

Wuillyc2
01-02-2018, 09:30
Non credo che il VoIP, se la connessione PPP è gestita dal 4130/4132, abbia bisogno del NAT. Comunque sul mio l'accendi/spegni NAT funziona, se lo spengo non navigo più dai dispositivi connessi al router.

Nel mio caso invece, se spengo il Nat(Tim HUB), non ho problemi di sorta con i dispositivi connessi al router.

random566
01-02-2018, 09:49
Nel mio caso invece, se spengo il Nat(Tim HUB), non ho problemi di sorta con i dispositivi connessi al router.

non conosco il tim hub, ma probabilmente il comando di disattivazione del nat non viene eseguito dal router.
diversamente la vedo difficile navigare senza nat dai dispositivi connessi allo stesso.

Pupido
01-02-2018, 15:00
Scusate ma anche io con l'Asus, con la 2,5ghz, non supero i 50 mbps. I 100 e passa li raggiungo soltanto con la 5ghz.


Inviato dal mio  iOS con Tapatalk

Stesso problema anche io.

Wuillyc2
01-02-2018, 15:33
non conosco il tim hub, ma probabilmente il comando di disattivazione del nat non viene eseguito dal router.
diversamente la vedo difficile navigare senza nat dai dispositivi connessi allo stesso.

infatti è strana la cosa, ripeto il collegamento che ho: Tim Hub che fa da modem e gestisce la fonia, tutti i servizi spenti e collegato alla Wan del router collegato in pppoe.

random566
01-02-2018, 15:40
infatti è strana la cosa, ripeto il collegamento che ho: Tim Hub che fa da modem e gestisce la fonia, tutti i servizi spenti e collegato alla Wan del router collegato in pppoe.

ma tu dici che navighi regolarmente dai pc connessi al tim hub oppure al tuo router?
perchè se ti riferisci al tuo router è normale che funzionino anche con la nat del tim hub disattivata, con la sessione pppoe la sezione router del tim hub viene completamente esclusa

maurophish
01-02-2018, 16:26
@maurophish - controlla BENE i settaggi del 4040 per quanto riguarda la 2.4; DEVE andare a 110/120Mbps.
grazie mille del consiglio, avevi ragione la 2,4 era settata su 802.11n+g l'ho messo su 802.11n+g+b e ho superato alla grande i 105, ma no e' che questo settaggio si poteva regolare anche sul 4130 ?
un ultima cosa : mettere ip fisso del ipv4 sul 4130 con un pai di porte aperte vanno gia bene sul 4040 ho devo configurarle su di esso ?

fester40
01-02-2018, 16:41
@maurophish - sono contento di averti dato il suggerimento giusto, il 4040 ha un wifi ottimo. Il 4130 invece, per quanto riguarda il wifi 2.4 è un cavallo zoppo e c'è poco da fare: credo che il problema sia un misto di HW e SW. Secondo me è iperreattivo alla presenza di altre reti e, in ossequio alle norme vigenti, stringe la banda e cala il "ritmo" in modo eccessivo..

undertherain77
01-02-2018, 16:42
@maurophish - sono contento di averti dato il suggerimento giusto, il 4040 ha un wifi ottimo. Il 4130 invece, per quanto riguarda il wifi 2.4 è un cavallo zoppo e c'è poco da fare: credo che il problema sia un misto di HW e SW. Secondo me è iperreattivo alla presenza di altre reti e, in ossequio alle norme vigenti, stringe la banda e cala il "ritmo" in modo eccessivo..
Mentre il nuovo TIM HUB, 4132?

fester40
01-02-2018, 16:49
Ho chiesto a chi ne sa e m'ha detto che le differenze tra i 2 apparati sono minime.

undertherain77
01-02-2018, 16:51
Ho chiesto a chi ne sa e m'ha detto che le differenze tra i 2 apparati sono minime.
Intendi 4130 VS 4132?
C'è chi dice che il 4132 come copertura WiFi 2.4 GHz è molto meglio.

Wuillyc2
01-02-2018, 17:02
ma tu dici che navighi regolarmente dai pc connessi al tim hub oppure al tuo router?
perchè se ti riferisci al tuo router è normale che funzionino anche con la nat del tim hub disattivata, con la sessione pppoe la sezione router del tim hub viene completamente esclusa

esattamente, dai dispositivi connessi al router. Sì, in questo modo il router del tim hub viene bypassato.

Ivy_mike
01-02-2018, 20:16
Intendi 4130 VS 4132?
C'è chi dice che il 4132 come copertura WiFi 2.4 GHz è molto meglio.

Si decisamente meglio, almeno quando ho fatto la prova andando da un amico col mio 4132, copriva molto meglio del 4130.

E qui a casa mia praticamente prendo come prendevo col netgear

Vodolaz
01-02-2018, 21:26
infatti è strana la cosa, ripeto il collegamento che ho: Tim Hub che fa da modem e gestisce la fonia, tutti i servizi spenti e collegato alla Wan del router collegato in pppoe.

Si tratta esattamente della cosa che vorrei fare io, mettere il 4130 in bridge e fargli gestire solo connessione DSL e fonia VoIP con tutto il resto spento NAT compreso ovviamente. Dal router in cascata vorrei gestire la sessione PPPoE per l'accesso ad internet e tutti i servizi per la LAN, compresi NAT/DHCP/Firewall/ecc ...

Ma se li metto così ho quel maledetto problema che non riesco a raggiungere diversi siti, tra cui il noto www.speedtest.net

Non è che riesci a postare la configurazione del tuo TIM Hub, almeno le parti salienti? Parlo delle schede Gateway / Banda Larga / Accesso ad Internet / Rete Locale, dopo aver rimosso eventuali dati sensibili ovviamente.

King_Of_Kings_21
01-02-2018, 23:45
Se metti un router in cascata con PPPoE la parte router del box Tim viene bypassata completamente. Il tuo problema è sul tuo router, non sul modem Tim. Hai provato altri DNS?

Wuillyc2
02-02-2018, 09:01
Si tratta esattamente della cosa che vorrei fare io, mettere il 4130 in bridge e fargli gestire solo connessione DSL e fonia VoIP con tutto il resto spento NAT compreso ovviamente. Dal router in cascata vorrei gestire la sessione PPPoE per l'accesso ad internet e tutti i servizi per la LAN, compresi NAT/DHCP/Firewall/ecc ...

Ma se li metto così ho quel maledetto problema che non riesco a raggiungere diversi siti, tra cui il noto www.speedtest.net

Non è che riesci a postare la configurazione del tuo TIM Hub, almeno le parti salienti? Parlo delle schede Gateway / Banda Larga / Accesso ad Internet / Rete Locale, dopo aver rimosso eventuali dati sensibili ovviamente.

Certamente, anche se è abbastanza semplice, ho spento tutto il possibile sul Tim Hub:
https://thumb.ibb.co/eb49Tm/1.jpg (https://ibb.co/eb49Tm) https://thumb.ibb.co/fjub8m/2.png (https://ibb.co/fjub8m) https://thumb.ibb.co/iWqr8m/3.jpg (https://ibb.co/iWqr8m) https://thumb.ibb.co/mZYxER/4.jpg (https://ibb.co/mZYxER)

Vodolaz
02-02-2018, 12:35
Se metti un router in cascata con PPPoE la parte router del box Tim viene bypassata completamente. Il tuo problema è sul tuo router, non sul modem Tim. Hai provato altri DNS?

Si, ho provato a lasciare prima i DNS passati dall'ISP, poi gli OpenDNS, poi i Google. E questo sia con connessione PPP gestita dal modem sia con connessione PPP gestita dal router (e modem in bridge ovviamente). Nel primo scenario funziona tutto con tutti i DNS, nel secondo scenario ho problemi con tutti i DNS. Stranissima sta cosa, evidentemente c'è qualche problema di configurazione sul modem per come io l'ho settato in bridge, oppure sul router ma non riesco proprio a capire cosa.

King_Of_Kings_21
02-02-2018, 12:53
Si, ho provato a lasciare prima i DNS passati dall'ISP, poi gli OpenDNS, poi i Google. E questo sia con connessione PPP gestita dal modem sia con connessione PPP gestita dal router (e modem in bridge ovviamente). Nel primo scenario funziona tutto con tutti i DNS, nel secondo scenario ho problemi con tutti i DNS. Stranissima sta cosa, evidentemente c'è qualche problema di configurazione sul modem per come io l'ho settato in bridge, oppure sul router ma non riesco proprio a capire cosa.
L'abbiamo già scritto in due, ma ripeto: se ti connetti in PPPoE le impostazioni del modem diventano irrilevanti. Il motivo per cui alcune impostazioni del modem Tim vengono disattivate è perché è inutile tenerle attive, ma non cambia assolutamente nulla a te che sei connesso al tuo router. La connessione PPPoE è fra il tuo router e il DSLAM nel cabinet, il modem è utilizzato solo per trasformare il segnale del doppino telefonico.

Vodolaz
02-02-2018, 13:50
Si, questo l'ho capito benissimo e lo so benissimo, ho sempre avuto un modem configurato in bridge, ed un router in cascata configurato in modalità gateway con NAT attivo, ed hanno sempre funzionato. E so benissimo che un modem configurato in bridge ha TUTTI i servizi spenti e si limita a girare parametri di connessione e pacchetti dati al router senza intervenire in alcun modo.

Il problema è che da quando sono passato dalla ADSL TIM alla VDSL XXX non funziona più, o meglio, apparentemente funziona tutto ma di fatto molti siti sono irraggiungibili nel senso che il browser rimane appeso indefinitamente senza visualizzare nulla. Ripeto, la maggior parte dei siti funziona, ma alcuni hanno questo problema. Problema che sparisce se invece gestisco la connessione PPP dal modem (che quindi non è più in bridge e fa NAT) e configuro il lato WAN del router sulla LAN del modem.

linux86
02-02-2018, 16:41
ciao a tutti, come posso risolvere con il bug della schedulazione oraria dell'accensione spegnimento del wi-fi da wireless control? ho il firmware AGTEF_1.0.4

grazie in anticipo

hwutente
02-02-2018, 18:04
il problema e' stato risolto nel firmware beta della prossima release

lucap82
02-02-2018, 18:58
Scusate la domanda banale, ma è possibile tornare alla release 1.0.3?
Per me andava benissimo, con la 1.0.4 problemi su samba, pianificazione etc...

Inviato dal mio Z00D utilizzando Tapatalk

peppenappi
03-02-2018, 08:10
Ciao raga, vi volevo chiedere delle info su questo modem che io ho sbloccato e adesso mi trovo con il firmware 1.0.3 e la GUI 3.9.
Come prima cosa non ho capito se nelle varie sezioni nuove della GUI 3.9 esiste la possibilità di abilitare solo gli IP inseriti nella rete wifi domestica, in sintesi una doppia protezione che io mi ritrovavo con il vecchio router della TP-LINK il malintenzionato di turno si ritrova non solo il blocco password del wifi ma anche il blocco ip domestici che solo quelli passano. Ho visto che nella GUI ce un controllo wifi ma non ho capito se è la stessa cosa.
come seconsa cosa leggendo nei vari post vi è la possibilita di andare a leggere il config.bin in chiaro? se si mi sapreste dire dove?.
Come terza cosa si possono installare altri firmware e gui più aggiornate?
Grazie 1000 e alla prossima.
By by
:mc:

hwutente
03-02-2018, 11:33
Scusate la domanda banale, ma è possibile tornare alla release 1.0.3?
Per me andava benissimo, con la 1.0.4 problemi su samba, pianificazione etc...


Con il tool AutoFlashGUI dovrebbe essere possibile.

hwutente
03-02-2018, 11:34
Come terza cosa si possono installare altri firmware e gui più aggiornate?

L'ultimo firmware aggiornato e' l'1.0.4 poi penso ci sia la beta 1.1.0

Pupido
03-02-2018, 13:00
L'ultimo firmware aggiornato e' l'1.0.4 poi penso ci sia la beta 1.1.0

Dove posso trovare la beta?
Come si installa?
Grazie.

hwutente
03-02-2018, 13:21
La beta la trovi qua https://repository.ilpuntotecnicoeadsl.com/index.php?dir=Ansuel/AGTEF/ la 1.1.0 e penso sia valido per installarla il tool AutoFlashGUI.

linux86
03-02-2018, 15:28
il problema e' stato risolto nel firmware beta della prossima release

quando uscirà la prossima release? e nel caso dove trovo il firmware beta per procedere all'installazione? grazie

Pupido
03-02-2018, 16:14
La beta la trovi qua https://repository.ilpuntotecnicoeadsl.com/index.php?dir=Ansuel/AGTEF/ la 1.1.0 e penso sia valido per installarla il tool AutoFlashGUI.

Grazie mille.

san80d
03-02-2018, 21:40
quando uscirà la prossima release? e nel caso dove trovo il firmware beta per procedere all'installazione? grazie

difficile da dire, la beta oltre al link postato poco sopra da @hwutente la puoi avere iscrivendoti come beta tester per tim

lesotutte77
04-02-2018, 13:26
difficile da dire, la beta oltre al link postato poco sopra da @hwutente la puoi avere iscrivendoti come beta tester per tim

ultima beta installata sul mio router è la Release AGTEF_1.1.0_002.

san80d
04-02-2018, 13:34
installata da beta testing o da modding?

tarun
04-02-2018, 13:41
Come collegare un router in cascata?
Questo video fa al caso vostro https://www.youtube.com/watch?v=wm2ZUbybvUU Cosi facendo non potete più accedere all'interfaccia del 4130 se non collegando il PC via cavo al modem TIM.


Buongiorno grazie per la bella guida
Io ho una configurazione in cascata precisamente un Tim dga4130 fw 1.04 originale collegato alla linea adsl e router asus rt-ac68 collegato tramite porta wan alla lan1 del router TIM.
ho seguito le indicazioni del video youtube qui sopra , ho dato ai 2 router un ip di classe diversa (sempre nella stessa subnet), 192.168.1.1 per il TIM e 192.168.0.1 per l'asus ed ho salvato capra e cavoli.
Riesco tranquillamente ad accedere al menu di entrambi i router digitando i rispettivi ip pur essendo dietro il router asus che gestisce la rete interna.
Le porte telefoniche funzionano e cosa curiosa entrambi i ruoter hanno il proprio IP pubblico ovviamente diverso tra loro .
Di fatto il router asus riesce a connettersi in PPPoE con telecom proprio come se il dga4130 fosse in modalita bridge senza pero perdere la funzionalita voip.
Se avessi sbloccato il firmware del dga4130 ed attivato la modalità bridge probabilmente perdevo la tele-gestione telecom e quindi la capacita telefonica anche perchè riuscire ad ottenere le credenziali VOIP da telecom e piuttosto difficile!

len
04-02-2018, 14:14
Con il tool AutoFlashGUI dovrebbe essere possibile.

ma quindi con questo tool è possibile riportare qualsiasi firmware alle v versioni precedenti ?



io ho router sbloccato con la 1.0.3 ed avevo intenzione per il momento di togliere lo sblocco e aggiornare all'ultimo firmware ma avevo paura a farlo perchè, anche se adesso non ho assolutamente bisogno dello sblocco per le mie esigenze, volevo mantenermi la possibilità di farlo in futuro se ce ne fosse stata l'esigenza


mi confermate che posso farlo e che in futuro posso tornare indietro con questo tool?


ho fatto la stessa domanda sul forum ufficiale ma purtroppo non ho avuto risposta e mi pare che da quando non c'è più Asuel a seguire il firmware sia andato tutto peggiorando con il tempo

walter___1991
04-02-2018, 14:40
qualcuno vende questo modem?

Ivy_mike
04-02-2018, 14:54
ma quindi con questo tool è possibile riportare qualsiasi firmware alle v versioni precedenti ?



io ho router sbloccato con la 1.0.3 ed avevo intenzione per il momento di togliere lo sblocco e aggiornare all'ultimo firmware ma avevo paura a farlo perchè, anche se adesso non ho assolutamente bisogno dello sblocco per le mie esigenze, volevo mantenermi la possibilità di farlo in futuro se ce ne fosse stata l'esigenza


mi confermate che posso farlo e che in futuro posso tornare indietro con questo tool?


ho fatto la stessa domanda sul forum ufficiale ma purtroppo non ho avuto risposta e mi pare che da quando non c'è più Asuel a seguire il firmware sia andato tutto peggiorando con il tempo

Sinceramente non commento quel forum visto che hanno per due volte preso provvedimenti contro di me senza motivo, soprattutto il secondo dove dopo che ci eravamo chiariti mi hanno risospeso, ma posso confermarti che col tool attualmente puoi tornare indietro.

Se vai sul mio sito ho scritto delle procedure per il 4132 ma sono uguali per il 4130, fatte dopo aver eseguito io stesso le operazioni e aver preso nozioni anche da altri siti di gente che lavora su questo modem.

lucap82
04-02-2018, 15:46
Ragazzi ho sbloccato il modem e tornato al 1.0.3 ma ho perso il servizio di fonia, qualcuno potrebbe aiutarmi a recuperarlo?
grazie

Benjamin Reilly
04-02-2018, 16:29
Ragazzi ho sbloccato il modem e tornato al 1.0.3 ma ho perso il servizio di fonia, qualcuno potrebbe aiutarmi a recuperarlo?
grazie

penso che tu debba contattare il tecnico tim.

len
04-02-2018, 17:13
Sinceramente non commento quel forum visto che hanno per due volte preso provvedimenti contro di me senza motivo, soprattutto il secondo dove dopo che ci eravamo chiariti mi hanno risospeso, ma posso confermarti che col tool attualmente puoi tornare indietro.

Se vai sul mio sito ho scritto delle procedure per il 4132 ma sono uguali per il 4130, fatte dopo aver eseguito io stesso le operazioni e aver preso nozioni anche da altri siti di gente che lavora su questo modem.



Ok, grazie delle info


Credo che tornerò alla gui TIM ed aggiornerò


Poi in futuro se mi dovesse servire sbloccherò di nuovo il router

fester40
04-02-2018, 19:56
Ragazzi ho sbloccato il modem e tornato al 1.0.3 ma ho perso il servizio di fonia, qualcuno potrebbe aiutarmi a recuperarlo?
grazie

Risolvi facilmente: https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php?PHPSESSID=vhe5cth72d2urdmqluv1og1oi6&/topic,77325.msg226959.html#msg226959

guant4namo
05-02-2018, 08:01
Anche il mio DGA 4130 l'altro giorno è stato aggiornato automaticamente alla 1.0.4 :cry:

tarun
05-02-2018, 08:27
Grazie...pensavo che trattando l'EVO come modem del router Asus ci fosse in realtà un'unica sessione!
Il firmware originale Tim non ha una vera modalità full bridge dove il router Telecom diventa realmente un modem trasparente
Ma permette cmq ad un router in cascata di negoziare una autenticazione PPP con Telecom per acquisire un ip pubblico.
Non so se si tratta di up forwarding o half bridge .
Però facendo così riesce a far funzionare tutto senza limitazioni e ciliegina sulla torta ti permette di accedere al menù di entrambi i router senza connetterti direttamente al DGA 4130
Subito anch'io mi sono accorto della cosa e sono rimasto stupito a causa della mia ignoranza in networking pensavo che acquisizione della ip pubblico fosse correlata alla negoziazione di linea dsl, ma non è così evidentemente .
Mi chiedo quanti ip pubblici si possono acquisire contemporaneamente da Tim

vanel86
05-02-2018, 08:33
Mi chiedo quanti ip pubblici si possono acquisire contemporaneamente da Tim

Tre in totale, due sessioni extra a quella di serie del modem.

tarun
05-02-2018, 08:38
Tre in totale, due sessioni extra a quella di serie del modem.

Grazie non lo sapevo.
A cosa potrebbe servire la sessione rimasta?

vanel86
05-02-2018, 09:16
Grazie non lo sapevo.
A cosa potrebbe servire la sessione rimasta?

Una per il pc, una per una console per esempio.

TigerTank
05-02-2018, 09:25
Ciao a tutti, avrei una domandina. Siccome ho visto che il router non è dotato di una diagnostica interna circa i canali del wireless, sapreste dirmi quali sono i migliori settaggi sia per la 2.4 che per la 5.0? O quale potrebbe essere il modo per determinare i canali migliori. Al momento li ho in automatico.
Chiedo perchè la sera a volte mi piazzo a letto, a circa 2 metri dal router, e guardo netflix con il tablet...ma sembra che ogni tanto il wifi vada in tilt e il video si blocchi. Stessa cosa anche da cellulare mentre via ethernet su pc o su tv mai un problema. grazie!

tarun
05-02-2018, 09:32
Persa iscrizione

fester40
05-02-2018, 09:41
Ciao, mi sento da subito di sconsigliarti la banda 2.4, perché non funziona molto bene. Quindi 5Ghz e scegli tu un canale libero.

TigerTank
05-02-2018, 09:50
Ciao, mi sento da subito di sconsigliarti la banda 2.4, perché non funziona molto bene. Quindi 5Ghz e scegli tu un canale libero.

Grazie! Addirittura la 5GHz salta in partenza, nel senso che mi viene rilevata dal tablet ma come cerco di collegarmi salta e sparisce dalla lista...
Purtroppo il tablet è vecchiotto, un nexus 7 seconda edizione. Fino a qualche tempo fà lo usavo con una rom lineageOS basata su android 7.1.1 e andava benone...ma poi hanno introdotto il blocco in netflix, così sono ritornato all'ultima rom ufficiale disponibile(android 6.0.1) per avere l'app funzionante e aggiornabile...ma mi fa lo scherzetto sopra.
Proverò dei valori manuali, grazie ;)

EDIT: risolto...settando da router solo un'ampiezza di 20MHz ed un canale manuale inferiore a 56(ho messo 40), ora il tablet si aggancia al volo alla 5GHz.

tarun
05-02-2018, 13:44
Alla fine sono riuscito a far funzionare la mia nuova connessione in fibra configurando il modem in bridge e gestendo la connessione dal router in cascata via PPPoE con relative credenziali.
Come fai a dire che eri in modalita bridge? hai forse disattivato la connessione ppp del router telecom (dga4130)? facendo cosi perdi la fonia e lunico ip pubblico viene acquisito da tuo router interno.

Apparentemente funzionava tutto, ma poi mi sono accorto che su alcuni siti (anche importanti) non riuscivo a navigare. Nel senso che il browser mi diceva "Connesso a www.pippo.it" ma si piantava li con rotellina in rotazione perenne senza dare errori.
Sembra un problema di dns come ti ha scritto qualcuno , forse nel tuo ruter non hai impostato il dns e nemmeno la sua acquisizione automatica.
Se il tuo router in cascata ha il suo ip pubblico quello della classe 80/79.xxx.xxx.xxx no capisco come non debba navigare.

Ho quindi provato a gestire la connessione PPP direttamente dal modem impostando li le credenziali, mettendolo in modalità "PPPoE routed" ed assegnandogli una LAN/IP fissa
presuppongo che tu chiami modem il router telecom ma non capisco cosa vuol dire ho impostato li le credenziali! sul mio dga4130 fw 1.04 originale non ho la possibilita di inserire credenziali ne tantomeno poter scegliere il pppoe routed.
Che router telecom e firmware hai? io posso solo attivare o disattivare ppp e nat in quella schermata.

riconfigurando il router assegnando alla sua WAN un IP fisso sulla LAN del modem ed impostandogli l'IP del modem come gateway....non ho problemi
Si sei dietro doppio nat, il router in cascata sarebbe meglio trasformarlo in access point.

io ho seguito la guida su internet , ho disabilitato tutti i servizi di condivisione del router telecom stampanti,samba,dlna,nat,DHCP,firewall(low), ho spento anche il wireless ma ho lasciato attiva la connessione ppp per non perdere la fonia e ho dato al dga4130 come ip di lan 192.168.1.1.
Al router in cascata un asus RT-AC68 (router puro) ho impostato la connessione pppoe aliceadsl/aliceadsl ed ip lan interna 192.168.0.1 quindi diverso dal router tim(192.168.1.1).
il router asus ottiene il suo ip pubblico direttamente da telecom mentre il router tim ottiene un altro ip pubblico diverso.
il router Asus non vede il router telecom ma il router telecom vede l'asus e gli ha assegnato un ip della sua classe (ma io ho spento il dhcp e non socome abbia potuto assegnargli un ip ) ip che cmq non vedo nel pannelo dell asus che come wan vede l'IP di telecom del pppoe.
Se ti puo aiutare i 2 router sono connessi porta lan 1 del dga4130 alla porta WAN di RT-AC68.
Molto importante posso accedere ad intrambi i router direttamente e contemporaneamente attraverso i rispettivi ip dal browser.

^free^
06-02-2018, 09:18
Scusate la domanda niubba ma non riesco ad aprire le porte per utorrent... :muro:


qualcuno mi da una mano per cortesia?

fanfa
06-02-2018, 11:15
Ciao,
nonostante sia collegato al router non riesco più ad accedere al 192.168.1.1 dal PC, il browser rimane in caricamento ma non apre niente

Fino all'altro giorno funzionava correttamente, può essere dovuto alla nuova versione del firmware (che sono sicuro di avere perchè ha smesso di funzionare la schedulazione del wifi)? E' capitato anche a qualcuno di voi?

kekkojoker90
06-02-2018, 13:21
ragazzi se mettessi la 1.1.0 beta e sbloccato con la gui ufficiale tim cosa perderei per me che ho infostrada adsl? in pratica vorrei quella ufficiale tim perchè i dns non vanno su quella mod e parecchie cose vanno malissimo.

tarun
06-02-2018, 14:13
Ciao,
nonostante sia collegato al router non riesco più ad accedere al 192.168.1.1 dal PC, il browser rimane in caricamento ma non apre niente

cmd/ipconfig /all verifica l'ip del gateway non sia cambiato
Se accedi con crome assicurati di non avere estensioni che bloccano i siti.
Prova nel dubbio a cambiare browser e se non risolvi resetta il router

orione67
06-02-2018, 18:40
Scusate la domanda niubba ma non riesco ad aprire le porte per utorrent... :muro:


qualcuno mi da una mano per cortesia?

Pagina di configurazione del modem > Servizi Wan > Aggiungere un nuovo port mapping IPv4.
Compila le caselle vuote inserendo:
il nome del servizio: uTorrent
casella a scorrimento scegli: TCP/UDP
numero della porta WAN da aprire per uTorrent: XXXXX
numero della porta LAN da aprire per uTorrent: XXXXX
indirizzo IP remoto: (IP del pc che esegue uTorrent) 192.168.1.X
Conferma le modifiche... fatto!;)

walter.d
06-02-2018, 18:50
Ciao,
nonostante sia collegato al router non riesco più ad accedere al 192.168.1.1 dal PC, il browser rimane in caricamento ma non apre niente

Fino all'altro giorno funzionava correttamente, può essere dovuto alla nuova versione del firmware (che sono sicuro di avere perchè ha smesso di funzionare la schedulazione del wifi)? E' capitato anche a qualcuno di voi?

Si , è capitato anche a me . Risolto con un reset tramite operatore da remoto perché non sapevo come utilizzare il tastino dietro il router ( pressione con oggetto appuntito per almeno 15 secondi ) . Credo si possa effettuare il reset anche tramite applicazione da smartphone . Rimane il problema della schedulazione wifi superabile solo col firmware beta a richiesta

Garese
07-02-2018, 07:33
Sapete se con il nuovo firmware beta si risolve anche il problema del server DLNA?

fanfa
07-02-2018, 09:11
Si , è capitato anche a me . Risolto con un reset tramite operatore da remoto perché non sapevo come utilizzare il tastino dietro il router ( pressione con oggetto appuntito per almeno 15 secondi ) . Credo si possa effettuare il reset anche tramite applicazione da smartphone . Rimane il problema della schedulazione wifi superabile solo col firmware beta a richiesta

Ho risolto semplicemente staccando l'alimentazione e rimettendola, adesso aspettiamo il nuovo firmware per sistemare la schedulazione wifi

ciuchino66
07-02-2018, 10:14
Qualcuno ha problemi simili su hard disk?

Attacco un hard disk al router, quando attacco il cavo usb, vedo che la luce dell'hard disk lampeggia per molto tempo e se mi collego su

http://192.168.0.1:8200/

leggo

MiniDLNA status
Audio files: 0
Video files: 110
Image files: 321

con il numero di file che progressivamente aumenta.

Ma poi, a un certo punto, il router si spegne e si riaccende da solo.

E così più volte. Fino a che non sono costretto a staccare l'hard disk dall'USB e il router ricomincia a funzionare normalmente.

Dunque, è un problema connesso all'HD.
Mi chiedo: dipende dal tipo di HD? O dal numero di file eccessivo? O dalla partizione (da 1TB) dell'HD eccessiva?
Sembra che il router si resetti quanto "carica" i file contenuti nel HD. E vedo anche che nell'HD si crea una cartella, questa

\\192.168.0.1\WD_10EADSExternal_1_27fb\.dlna\art_cache\tmp\run\mountd\sda1\Backup PC

Qualcuno ha avuto problemi analoghi e ha risolto in qualche maniera?

Grazie mille

fester40
07-02-2018, 15:09
Ciao, chi fosse interessato a migliorare le prestazioni del wifi 2.4, notoriamente fiacco, può dare un'occhiata al mio post:

https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php/topic,77325.6285.html

Risposta #6295

fanfa
07-02-2018, 15:17
Ho risolto semplicemente staccando l'alimentazione e rimettendola, adesso aspettiamo il nuovo firmware per sistemare la schedulazione wifi

Adesso non è nuovamente accessibile (6 ore dopo il reset di stamani), ma che casini hanno combinato con questo nuovo firmware?

walter.d
07-02-2018, 15:51
Adesso non è nuovamente accessibile (6 ore dopo il reset di stamani), ma che casini hanno combinato con questo nuovo firmware?

Io provai con il distacco dell'alimentazione ma non ottenni risultati ( infatti mi sono stupito del tuo successo ) Prova col reset , io non ho avuto più problemi a parte la maledetta schedulazione del wifi

Vodolaz
07-02-2018, 16:38
Come fai a dire che eri in modalita bridge? hai forse disattivato la connessione ppp del router telecom (dga4130)? facendo cosi perdi la fonia e lunico ip pubblico viene acquisito da tuo router interno.

Si, quello, per definizione un modem/router configurato in bridge perde tutte le funzioni di router e funziona da modem puro, cosa che ho sempre fatto anche prima con il vecchio modem e la vecchia ADSL e non ho mai avuto problemi, anche perchè non c'era il problema VoIP visto che la fonia era analogica. Per la precisione nella scheda [Connessione ad Internet] ho impostato la modalità "Bridged". Attenzione che ho il firmware sbloccato con root (1.0.4) e GUI 4.6.8, non sono in stock.

Sembra un problema di dns come ti ha scritto qualcuno , forse nel tuo ruter non hai impostato il dns e nemmeno la sua acquisizione automatica. Se il tuo router in cascata ha il suo ip pubblico quello della classe 80/79.xxx.xxx.xxx no capisco come non debba navigare.

Si, con il modem (DGA4130) impostato in bridge il mio router (Linksys E2000 con dd-wrt) acquisisce un IP pubblico 64.x.x.x o 212.x.x.x di solito (attenzione, non ho TIM), il NAT funziona, i DNS se li imposto sul router prende quelli altrimenti usa quelli passati dall'ISP tramite l'IP pubblico e ... mediamente navigo. Ma non su tutti i siti, alcuni risultano irraggiungibili (ad esempio il classico www.speedtest.net) nel senso che su questi il browser inizia a far girare la rotellina e rimane così fino al timeout della richiesta. Non dice che non li trova. Spero di essere stato chiaro. Inoltre in questo modo perdo la fonia VoIP visto che l'unica sessione PPP viene stabilita dal router in cascata e non dal modem.

presuppongo che tu chiami modem il router telecom
Si, parlo del DGA4130, anche perchè è l'unico apparato che contenga un 'anche' un modem (DSL<>Ethernet), tutto ciò che sta a valle non è/ha un modem.

ma non capisco cosa vuol dire ho impostato li le credenziali! sul mio dga4130 fw 1.04 originale non ho la possibilita di inserire credenziali ne tantomeno poter scegliere il pppoe routed. Che router telecom e firmware hai? io posso solo attivare o disattivare ppp e nat in quella schermata.

Perchè tu evidentemente hai il 4130 in modalita stock, con firmware originale NON sbloccato e può funzionare solo con una VDSL di TIM. Io ho dovuto sbloccarlo perchè il mio ISP non è TIM ed in quella pagina (se il modem è configurato in modalità "PPPoE routed") appaiono e posso inserire/modificare le credenziali PPP corrette per il mio ISP, oltre a poter attivare/disattivare PPP e NAT come nel tuo caso. In questo modo, ed impostando la WAN del router (linksys) in IP statico nella stessa subnet del DGA4130, navigo senza i problemi riferiti sopra.

Si sei dietro doppio nat, il router in cascata sarebbe meglio trasformarlo in access point.

Lo so che ricado nel maledetto caso noto come "doppio NAT", proprio quello che volevo evitare. Ma al momento non ho alternative, è come se il DGA4130 non possa essere configurato in una modalità bridge "vera", o per lo meno non funziona bene in quel modo con il suo firmware, che sia sbloccato o no. La mia necessità è di far fare al DGA4130 solo da modem e gestore telefonia VoIP, tutto il resto (NAT, firewall, routing, DHCP, gestione VPN ecc..) voglio farla fare al mio router in cascata.

io ho seguito la guida su internet , ho disabilitato tutti i servizi di condivisione del router telecom stampanti,samba,dlna,nat,DHCP,firewall(low), ho spento anche il wireless ma ho lasciato attiva la connessione ppp per non perdere la fonia e ho dato al dga4130 come ip di lan 192.168.1.1.
Al router in cascata un asus RT-AC68 (router puro) ho impostato la connessione pppoe aliceadsl/aliceadsl ed ip lan interna 192.168.0.1 quindi diverso dal router tim(192.168.1.1).
il router asus ottiene il suo ip pubblico direttamente da telecom mentre il router tim ottiene un altro ip pubblico diverso.
il router Asus non vede il router telecom ma il router telecom vede l'asus e gli ha assegnato un ip della sua classe (ma io ho spento il dhcp e non socome abbia potuto assegnargli un ip ) ip che cmq non vedo nel pannelo dell asus che come wan vede l'IP di telecom del pppoe.
Se ti puo aiutare i 2 router sono connessi porta lan 1 del dga4130 alla porta WAN di RT-AC68.
Molto importante posso accedere ad intrambi i router direttamente e contemporaneamente attraverso i rispettivi ip dal browser.

Spero di riuscire a realizzare tutto questo non appena mi attivano la possibilità di ricevere 4 IP pubblici contemporanei, per il momento sono vincolato ad un solo IP pubblico e sono in attesa dello sblocco. Se anche così non funzionerà dovrò prendere in considerazione l'idea di sbarazzarmi del 4130 e sostituirlo con un qualche altro modem VDSL con possibilità di collegare telefoni in VoIP, ma non mi pare ci sia tutta questa scelta.

tarun
08-02-2018, 08:18
io non userei un loro router se non costretto e con l'adsl non sei costretto

Vorrei fare una considerazione ai router che offre la TIM.
1) vengono fatti strapagare dalla Tim
2) offrono prestazioni wifi scadenti (tutti quelli che ho avuto modo di provare) sono poco configurabili
3) usano chipset broadcom ed agganciano ottimi valori di portante
4) Se non vengono sbloccati funzionano solo con Tim
5) si trovano usati e nuovi su eBay a prezzi molto convenienti

tarun
08-02-2018, 08:41
..........
Spero di riuscire a realizzare tutto questo non appena mi attivano la possibilità di ricevere 4 IP pubblici contemporanei, per il momento sono vincolato ad un solo IP pubblico e sono in attesa dello sblocco. Se anche così non funzionerà dovrò prendere in considerazione l'idea di sbarazzarmi del 4130 e sostituirlo con un qualche altro modem VDSL con possibilità di collegare telefoni in VoIP, ma non mi pare ci sia tutta questa scelta.
Ti ho risposto in maniera errata perché non avevo letto i tuoi post precedenti.
Non ho capito perché ti servono 4 il pubblici , te ne serve uno sul modem per il VoIP ,uno per il router in cascata gli altri per servizi tuoi che li richiedono ,forse la console?

Alternative ala tua attuale configurazione mi viene in mente solo il Fritz che ha il difetto di costare abbastanza e di agganciare meno lantiq/Intel vs broadcom, ma wifi,routing e FritzOS fantastico quasi flessibile come ddwrt ma più stabile (imho).
Ti sconsiglio Fritz se hai la 200mb con un isp che passa da Telecom perché i loro DSLAM hanno problemi a gestire il 35b dei Fritz e anche se stanno risolvendo.

Vodolaz
08-02-2018, 11:10
Infatti di IP pubblici me ne bastano due, uno per la WAN del modem ed uno per la WAN del router, mi avevano detto che il lotto minimo che potevano attivare era di 4 ma poi ho visto sulla loro offerta che posso aggiungerne anche solo uno.

Per quanto riguarda un Fritz, non ho al momento il problema del profilo 35b visto che ho attivato un'offerta sotto i 100 Mbit/s per cui aggancerei comunque in 17a, ma soprattutto un Fritz sarebbe sprecato per l'uso a cui voglio destinarlo e cioè solo modem e interfaccia per fonia VoIP. A me servirebbe solo uno scatolotto stupido che faccia quelle due cose e che non mi ponga problemi. Ma di fatto non è che si trova molto in giro, ho letto dei Draytek Vigor e poco altro.

stebok
08-02-2018, 21:24
Salve Forum, arrivato oggi questo scatolone ho dovuto mandare in pensione il 7490 per usufruire del 35b

Ovviamente gui ultra scarna e difficile da digerire per chi viene dal fritz!a anche per neofiti come me.
Per ora diciamo che puo andare, non avendo particolari esigenze , ma non ho capito perchè non riesco ad accedere all'interfaccia dei fritz! powerline che ho collegato al dga (in precedenza li avevo connessi al 7490). Inserendo dal browser l'ip non mi fa entrare ,mentre invece vedo i singoli dispositivi connessi al powerline.
Avevo letto qualcosa di simile per dispositivi diversi qualche post fa ma non ho ben capito come si risolve.
Grazie in anticipo per le risposte

DakmorNoland
09-02-2018, 11:25
Ma quindi questo è il modem-router che danno attualmente se si chiede l'upgrade alla 35b con TIM giusto?

Sull'altro thread mi dicevano che dovrebbe essere meglio del mio attuale che è
questo (https://www.vidoelettronica.it/image/cache/ROUTER-MODEM-TIM-NUOVO-WIFI-WIRELESS-INTERNET-FIBRA-OTTICA-ADSL-VDSL-TELECOM-281934550931-800x640.JPG)

Il fatto è che io mi ci trovo benissimo! A parte il port forwarding che non funziona e quindi ho dovuto configurare la PS4 come modem per farla andare in NAT1... :asd:

Questo come è messo come stabilità anche d'estate? Ho letto che scalda molto e io non ho condizionatore, quindi non vorrei che d'estate si impallasse o altro...

E' stabile come il mio attuale o ogni tanto va riavviato e si blocca?

Leggevo in prima pagine che ci sono problemi sul wi-fi se si spegne il dispositivo con wi-fi spento. Ma se lo spengo prima di andare a dormire e lo riaccendo il giorno dopo ci sono problemi?

Vi ringrazio per qualsiasi informazione possiate darmi, perchè onestamente sto pensando di non passare alla 35b e rimanere sulla 17b, tanto aggancio la portante a soli 52 mega e sono a circa 350m dall'armadio, quindi non credo avrei benefici nel passaggio al profilo 200, però mi interessava capire come si comporta la parte router.

TigerTank
09-02-2018, 12:27
Ma quindi questo è il modem-router che danno attualmente se si chiede l'upgrade alla 35b con TIM giusto?

Sull'altro thread mi dicevano che dovrebbe essere meglio del mio attuale che è
questo (https://www.vidoelettronica.it/image/cache/ROUTER-MODEM-TIM-NUOVO-WIFI-WIRELESS-INTERNET-FIBRA-OTTICA-ADSL-VDSL-TELECOM-281934550931-800x640.JPG)

Il fatto è che io mi ci trovo benissimo! A parte il port forwarding che non funziona e quindi ho dovuto configurare la PS4 come modem per farla andare in NAT1... :asd:

Questo come è messo come stabilità anche d'estate? Ho letto che scalda molto e io non ho condizionatore, quindi non vorrei che d'estate si impallasse o altro...

E' stabile come il mio attuale o ogni tanto va riavviato e si blocca?

Leggevo in prima pagine che ci sono problemi sul wi-fi se si spegne il dispositivo con wi-fi spento. Ma se lo spengo prima di andare a dormire e lo riaccendo il giorno dopo ci sono problemi?

Vi ringrazio per qualsiasi informazione possiate darmi, perchè onestamente sto pensando di non passare alla 35b e rimanere sulla 17b, tanto aggancio la portante a soli 52 mega e sono a circa 350m dall'armadio, quindi non credo avrei benefici nel passaggio al profilo 200, però mi interessava capire come si comporta la parte router.

Fossi in te se proprio vuoi provare qualcos'altro e non vuoi fare l'upgrade al profilo 200, valuterei direttamente il tim hub che si trova in giro pure a 50€ o meno.
Io prima avevo il baffo rosso e ora il DGA4130 da quando ho fatto l'upgrade nel luglio scorso(aggancio a 185-186Mbps). Non che con il baffo avesso problemi d'uso(non usando nemmeno funzioni particolari) ma era eterno negli avvii/riavvii...

DakmorNoland
09-02-2018, 12:35
Fossi in te se proprio vuoi provare qualcos'altro e non vuoi fare l'upgrade al profilo 200, valuterei direttamente il tim hub che si trova in giro pure a 50€ o meno.
Io prima avevo il baffo rosso e ora il DGA4130 da quando ho fatto l'upgrade nel luglio scorso(aggancio a 185-186Mbps). Non che con il baffo avesso problemi d'uso(non usando nemmeno funzioni particolari) ma era eterno negli avvii/riavvii...

Ma no era solo per capire se questo DGA4130 è stabile, per il mio utilizzo era già perfetto il baffo rosso.

Ma perchè parli di riavvii lenti? Io non ho mai dovuto riavviarlo ed è quello che mi piace, mi sta acceso per mesi e zero blocchi! Ed è questa la cosa più importante per me in un router.

Certo sarà capitato 4-5 volte in 2 anni che ho dovuto fare dei riavvii o era saltata la corrente e in effetti è un pò lungo a partire, però non è un aspetto che mi preoccupi.

Piuttosto questo DGA4130 come stabilità riesce a stare su per mesi senza problemi? Il port forwarding funziona davvero?

TigerTank
09-02-2018, 12:41
Il port forwarding non lo uso ma per il resto io mi trovo bene, tant'è che al momento non ho motivi per cui prendere il tim hub, anche perchè per estendere sia la fibra che la copertura wifi alla taverna sotto casa, uso come access point un tp-link archer D5(che usavo prima quando avevo una 7Mega scrausa) colllegato in cascata al DGA4130 tramite linea ethernet apposita di casa :)

P.S. Faccio riavviare il router per cambiare indirizzo IP associato.

EDIT: se non sbaglio dovrebbe essere imminente anche un nuovo aggiornamento del firmware.

TigerTank
09-02-2018, 12:46
EDIT: doppio post

guant4namo
09-02-2018, 13:51
Ciao, chi fosse interessato a migliorare le prestazioni del wifi 2.4, notoriamente fiacco, può dare un'occhiata al mio post:

https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php/topic,77325.6285.html

Risposta #6295

Grande fester, tale modifica si può fare con router sbloccato?
Io attualmente ho il firmware 1.0.4 aggiornato automaticamente da telecom. ;)

tarun
09-02-2018, 14:06
Ma no era solo per capire se questo DGA4130 è stabile, per il mio utilizzo era già perfetto il baffo rosso.

Ma perchè parli di riavvii lenti?
Certo sarà capitato 4-5 volte in 2 anni che ho dovuto fare dei riavvii o era saltata la corrente e in effetti è un pò lungo a partire, però non è un aspetto che mi preoccupi.

Piuttosto questo DGA4130 come stabilità riesce a stare su per mesi senza problemi? Il port forwarding funziona davvero?
Ciao ho il dga4130 da 15gg (comprato su amazon ) e ti do le mie impressioni parziali riferite al FW 1.04 stock di tim.
il router aggancia bene la portante ADSL2+ (non ho ancora la VDSL2).
La navigazione nei menu è molto rapida cosi come la modifica delle opzioni.
La velocità di riavvio e aggancio è un po più lenta del billion 8800nl che usavo come bridge prima ma niente di preoccupante .
IL mio non scalda ma è normale perchè lo uso come modem senza NAT,dhcp wifi e demoni attivi.
Il mio funziona stabilmente e escludendio i reset che ho fatto io non si è mai resettato da solo senza motivo.
Il wifi e molto inferiore al mio asus rt-ac68u che uso in cascata come router puro in pppoe

hwutente
09-02-2018, 14:53
Ciao, chi fosse interessato a migliorare le prestazioni del wifi 2.4, notoriamente fiacco, può dare un'occhiata al mio post:

https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php/topic,77325.6285.html

Risposta #6295

Se ti va di riscrivere la guida in questa discussione la metto in prima pagina.

fester40
09-02-2018, 15:13
Ovviamente sono disponibile....e anche un po' lusingato. Verso le ore 20.30 sarà pronta :)

hwutente
09-02-2018, 15:32
Gentilissimo, quando la scrivi pensa al più ignorante in materia. :D

Carmine59
09-02-2018, 16:50
Salve Forum, arrivato oggi questo scatolone ho dovuto mandare in pensione il 7490 per usufruire del 35b

Ovviamente gui ultra scarna e difficile da digerire per chi viene dal fritz!a anche per neofiti come me.
Per ora diciamo che puo andare, non avendo particolari esigenze , ma non ho capito perchè non riesco ad accedere all'interfaccia dei fritz! powerline che ho collegato al dga (in precedenza li avevo connessi al 7490). Inserendo dal browser l'ip non mi fa entrare ,mentre invece vedo i singoli dispositivi connessi al powerline.
Avevo letto qualcosa di simile per dispositivi diversi qualche post fa ma non ho ben capito come si risolve.
Grazie in anticipo per le risposte
Il fritz box 7490 distribuisce indirizzi ip del tipo 192.168.178.xxx anziche' 192.168.1.xxx. Forse i tuoi powerline hanno conservato il vecchio indirizzo e pertanto non sono raggiungibili. Ti conviene resettarli e poi attaccarli al nuovo modem. Fammi sapere, ciao

fester40
09-02-2018, 17:49
@guant4namo - Si, 1.0.4 sbloccato è quello che sto usando. Ora ceno, entro le 21 ci sarà la guida pronta.

fester40
09-02-2018, 20:24
Ciao, posto a beneficio di coloro che sono insoddifatti del wifi 2.4 (siamo parecchi); da mesi cercavo di trovare un rimedio, anche parziale alla nota lentezza, nonostante alcuni esperti si mostrassero pessimisti. Avrete forse notato il suo comportamento odioso; parte veloce ma lentamente si 'siede', calando anche fino a 35Mbps. Suprattutto, (è questo il vero problema) parte a 40Mhz di larghezza di banda, ma dopo pochi minuti "stringe" a 20Mhz, con calo drastico della velocità. Poichè a livello HW è scarso, su un solo canale non supera i 60Mbps salvo, come detto, calare ulteriormente, fino a valori tragicomici :rolleyes:. Le normative tecniche internazionali, allo scopo di ridurre la congestione della banda 2,4Mhz, impongono ai fabbricanti di limitare l'utilizzo del dual channel, sicché i router sono programmati per fare continue scansioni e, in caso 'vedano' altre reti su canali attigui passano da 40 a 20Mhz. Il problema è che le reti 2.4 sono piuttosto affollate e quindi i router viaggiano molto spesso/quasi sempre a 20Mhz, specialmente quelli più recenti, rispettosi delle ultime normative, peraltro sempre più restrittive. Credo che in questo campo TIM abbia deciso di dare l'esempio e così, il nostro, in modo iperreattivo, viaggia sempre a 20 Mhz. Il preambolo è finito, ora andiamo al sodo: se potete, resettate il modem mantenendo premuto il tastino posteriore durante almeno 10 secondi, rilasciate e attendete 80/90 secondi, tempo che tutti i led siano verdi:

con Winscp cercate ed aprite il file /etc/wireless_acs.conf

https://s18.postimg.org/6ujxpml95/1qqaa.jpg (https://postimages.org/)

dovete togliere il commento (#) da profile.0 e metterlo davanti a profile.4: profile.0 deve essere modificato e riportare '0' su tutte le colonne e '0' anche ai valori indicati dalle frecce. Alla fine il file deve essere come in foto. Salvate, chiudete, cliccate dx sul file>proprietà>togliere la spunta da 'W'>OK> chiudere ma non uscite.

File /etc/config/wireless, aprite e inserite la voce >option htmode 'HT40'< grossomodo nei 2 punti indicati

config wifi 'global'
option station_history_persistent '0'
option station_history_save_delay '24'
option wfa_model_name 'AGEVO'
option wfa_friendly_name 'Modem TIM'
option wifi_analyzer_disable '0'

config wifi-device 'radio_2G'
option type 'broadcom'
option country 'EU'
option channelwidth 'auto'
option standard 'bgn'
option htmode 'HT40'
option rateset '1(b) 2(b) 5.5(b) 6 9 11(b) 12 18 24 36 48 54'
option ht_security_restriction '0'
option sgi '1'
option frame_bursting '0'

/////////////////////////////////////////

config wifi-ap 'ap0'
option iface 'wl0'
option public '1'
option ap_isolation '0'
option station_history '1'
option max_assoc '0'
option security_mode 'wpa2-psk'
option supported_security_modes 'none wep wpa2-psk wpa-wpa2-psk'
option pmf 'disabled'
option htmode 'HT40'
option pmksa_cache '1'
option wps_state '1'

Salvate, chiudete>click dx sul file>proprietà>togliere la spunta a 'W'>OK uscite. Aprite la GUI>wireless aprite la 2.4, opzioni avanzate, selezionate '20/40 auto', 802 b/g/n, canale, io scelgo il 13 perché qui è sempre libero e selezionate solo Intervallo breve. Chiudete, uscite e riavviate il modem. Quando ripartirà la modifica DOVREBBE esserci; se tutto è andato per il verso giusto, dovreste navigare a 110/115Mbps. Alcuni mi hanno detto che non hanno avuto alcun miglioramento, sicché non prometto nulla. Provate e raccontate!

tarun
10-02-2018, 07:44
@Fester40
La tua modifica del wifi è applicabile anche al firmware ufficiale Tim?

stebok
10-02-2018, 07:52
Il fritz box 7490 distribuisce indirizzi ip del tipo 192.168.178.xxx anziche' 192.168.1.xxx. Forse i tuoi powerline hanno conservato il vecchio indirizzo e pertanto non sono raggiungibili. Ti conviene resettarli e poi attaccarli al nuovo modem. Fammi sapere, ciao

Ciao,resettati e riavviati . il dga assegna l'ip 192.168.1.174 al fritz powerline ma digitando l'ip continua a non farmi accedere. Boh forse di default i powerline digeriscono solo 192.168.178.xxx, non capisco :confused:

Carmine59
10-02-2018, 09:23
Ciao,resettati e riavviati . il dga assegna l'ip 192.168.1.174 al fritz powerline ma digitando l'ip continua a non farmi accedere. Boh forse di default i powerline digeriscono solo 192.168.178.xxx, non capisco :confused:

Non scoraggiarti:
1)Prova a spegnere il modem DGA. Resetta di nuovo la powerline. Attacca un pc direttamente al powerline con cavo ethernet a modem spento e digita nella barra degli indirizzi http://fritz.box .Se non riesci ad accedere, prova con 169.254.1.1 e assegna al powerline un ip fisso, subnet 255.255.255.0 e dns 192.168.1.1. Se neanche questa soluzione va in porto 2) riattacca di nuovo alla linea il vecchio modem fritz box e poi cambia il suo indirizzo ip da 192.178.1.1 a 192.168.1.1 per assegnare al powerline un indirizzo compatibile con il DGA 192.168.1.XXX

fester40
10-02-2018, 13:33
@tarun / se per 'ufficiale' intendi 'bloccato', no.

hwutente
10-02-2018, 17:53
Ciao, posto a beneficio di coloro che sono insoddifatti del wifi 2.4 (siamo parecchi) ...

Grazie, messa tra le FAQ. Per specificarlo in prima pagina, se ho capito bene c'e' bisogno del modem sbloccato, quindi una volta sbloccato che ci siano fw e gui ufficiali o fw e gui moddati e' indifferente?

stebok
11-02-2018, 09:52
Non scoraggiarti:
1)Prova a spegnere il modem DGA. Resetta di nuovo la powerline. Attacca un pc direttamente al powerline con cavo ethernet a modem spento e digita nella barra degli indirizzi http://fritz.box .Se non riesci ad accedere, prova con 169.254.1.1 e assegna al powerline un ip fisso, subnet 255.255.255.0 e dns 192.168.1.1. Se neanche questa soluzione va in porto 2) riattacca di nuovo alla linea il vecchio modem fritz box e poi cambia il suo indirizzo ip da 192.178.1.1 a 192.168.1.1 per assegnare al powerline un indirizzo compatibile con il DGA 192.168.1.XXX

Ciao , ti ringrazio per aver seguito il mio "caso" comunque improvvisamente funziona :D
Mi è successo questo: ho eseguito i passaggi al punto 1 (anche perche il punto 2 mi è impossibile avendo ceduto il 7490) .
Spengo il DGA, tolgo il powerline 1000E dal DGA lo resetto e lo collego via LAN al pc ma mi dice identificazione rete in corso e sia digitando fritz.box che 192.168.1.1. non mi fa accedere.
Mi sono rotto e ho rimesso tutto a posto. Vado nei dispositivi collegati del DGA e vedo un nuovo ip assegnato con nome fritz.Lo digito e mi entra nel 546E cioè l'altro adattatore powerline al quale collego i dispositivi (il 1000E invece è collegato al DGA). Non so dire il motivo ma comunque va.
il menu del fritz!1000E resta invece ancora inaccessibile, ora non ricordo se avesse un menu interfaccia accessibile oppure si accedeva solo tramite il menu powerline del fritz!box.

Carmine59
11-02-2018, 10:05
Ciao , ti ringrazio per aver seguito il mio "caso" comunque improvvisamente funziona :D
Mi è successo questo: ho eseguito i passaggi al punto 1 (anche perche il punto 2 mi è impossibile avendo ceduto il 7490) .
Spengo il DGA, tolgo il powerline 1000E dal DGA lo resetto e lo collego via LAN al pc ma mi dice identificazione rete in corso e sia digitando fritz.box che 192.168.1.1. non mi fa accedere.
Mi sono rotto e ho rimesso tutto a posto. Vado nei dispositivi collegati del DGA e vedo un nuovo ip assegnato con nome fritz.Lo digito e mi entra nel 546E cioè l'altro adattatore powerline al quale collego i dispositivi (il 1000E invece è collegato al DGA). Non so dire il motivo ma comunque va.
il menu del fritz!1000E resta invece ancora inaccessibile, ora non ricordo se avesse un menu interfaccia accessibile oppure si accedeva solo tramite il menu powerline del fritz!box.

Ok. La cosa importante e' che tu abbia risolto. Ps. la gui del powerline attaccato al modem non puo' essere raggiunta( fa solo da ponte ). Succede anche a me che ho avuto powerline di atre marche.

fester40
11-02-2018, 15:17
@HWutente - Ciao, solo il FW sbloccato è indispensabile: provato con 1.0.4 e 1.1.0.2. Speravo in qualche feedback in più, anche negativo....giusto per curiosità.:(

tarun
11-02-2018, 15:45
@HWutente - Ciao, solo il FW sbloccato è indispensabile: provato con 1.0.4 e 1.1.0.2. Speravo in qualche feedback in più, anche negativo....giusto per curiosità.:(
iL FORUM é bello attivo , il router in questione e molto diffuso e quindi presto avrai i tuoi feedback.
Considera pero che coloro con il router in cascata non sono interessati alla modifica che richiede un minimo di pratica e sbattimento!
Ma tuo lavoro resta sicuramente apprezzato :)

giammore
11-02-2018, 17:22
ciao a tutti!

mi pare di capire che con il firmware 1.0.4 non ci sono speranze di fare funzionare HDD o chiavette usb collegate al modem o sbaglio? Con il prossimo firmware questo bug sarà risolto?

fester40
11-02-2018, 17:26
@tarun - giuste osservazioni :)

Pupido
12-02-2018, 01:18
ciao a tutti!

mi pare di capire che con il firmware 1.0.4 non ci sono speranze di fare funzionare HDD o chiavette usb collegate al modem o sbaglio? Con il prossimo firmware questo bug sarà risolto?

L'ideale sarebbe una sorta di download master come quello presente sui modem ASUS.

lucap82
12-02-2018, 06:32
Risolvi facilmente: https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php?PHPSESSID=vhe5cth72d2urdmqluv1og1oi6&/topic,77325.msg226959.html#msg226959Grazie fester per la risposta ma non riesco ad aprire i link di quel forum, quando clicco mi apre sempre la home page eppure sono registrato, stesso per la tua guida sul Wi-Fi.

Tornando alla fonia credo di aver trovato in passato una guida che diceva di inserire le chiavi voip ma a me c'erano già tutte, purtroppo però mi diceva "unregistred".
L'unico modo è stato passare alla beta di tim ma ho perso tutti i vantaggi della gui sbloccata.

Inviato dal mio Z00D utilizzando Tapatalk

Garese
12-02-2018, 07:23
L'ideale sarebbe una sorta di download master come quello presente sui modem ASUS.

L'ideale sarebbe il funzionamento della 1.0.3. Ora, almeno da TV, riesco solo a vedere "Tutti i video/tutte le immagini/tutti i file audio" senza la suddivisione in cartelle, e inoltre non vengono letti i file di sottotitoli associati ai file video...

giammore
12-02-2018, 08:48
L'ideale sarebbe il funzionamento della 1.0.3. Ora, almeno da TV, riesco solo a vedere "Tutti i video/tutte le immagini/tutti i file audio" senza la suddivisione in cartelle, e inoltre non vengono letti i file di sottotitoli associati ai file video...

è lo stesso identico problema che capita a me... un altro bug di questa 1.0.4 che ho notato è che non si riesce ad impostare l'attivazione o disattivazione automatica del wifi... :stordita:

si sa già quando la TIM dovrebbe rilasciare il prossimo firmware stabile?

delpinsky
12-02-2018, 13:44
Ciao!
Mi è arrivato oggi (dopo ben 2 mesi di attese e solleciti al 187), il Technicolor DGA4130TI per l'upgrade alla 200 mega. Avevo pregato l'ultimo operatore contattato di farmi mandare il TIM HUB, ricevendo risposta positiva, ma alla fine niente...come temevo.

Le differenze tra i due modem sono importanti? Ho letto in giro che alcuni utenti agganciano molto meglio la linea, guadagnando addirittura 20MB con l'HUB.

Ho contattato TIM via Twitter sperando che mi facciano la sostituzione, anche se temo che mi risponderanno col solito messaggio fac simile con il quale ti dicono che devono finire le scorte dei vecchi modem.
*Mi hanno risposto ora con il solito messaggio fotocopia.

Che mi consigliate? Intanto provare questo e poi chiamare l'assistenza tecnica inventando problemi?
Grazie.

san80d
12-02-2018, 13:57
intanto provalo il 4130 che e' molto simile al 4132 a parte il wi-fi che sembra andare meglio con quest'ultimo

delpinsky
12-02-2018, 16:49
intanto provalo il 4130 che e' molto simile al 4132 a parte il wi-fi che sembra andare meglio con quest'ultimo
LOL vado a meno di 4Mbps ahahaha :D
E si che i valori nella pagina del router dà dei valori regolari.

Ho rimesso su il modem vecchio, quello da 100Mega e va perfettamente a 62Mbps.
Faccio un reset per sicurezza e poi apro una segnalazione.

https://s18.postimg.org/qxifa9811/modem-nuovo.jpg (https://postimg.org/image/qxifa9811/)
https://s14.postimg.org/brv0zez0d/modem-nuovo-valori.jpg (https://postimg.org/image/brv0zez0d/)

(tra l'altro il manuale del modem nuovo ha l'angolo tagliato e la scatola ha una bella crepa, nonostante fosse sigillato. Non vorrei che mi abbiano rifilato una sorta di ricondizionato. Mah)

Pupido
12-02-2018, 17:47
Ciao, chi fosse interessato a migliorare le prestazioni del wifi 2.4, notoriamente fiacco, può dare un'occhiata al mio post:

https://www.ilpuntotecnicoeadsl.com/forum/index.php/topic,77325.6285.html

Risposta #6295

Una curiosità: con il tuo firmware alternativo è possibile spegnere tutti i led di questo modem?

fester40
12-02-2018, 18:13
A me, un'iscritto competente di un altro forum, mi aveva detto che il 4130 e 4132 :D sono equivalenti come prestazioni, sconsigliandomi l'acquisto. Vedo che aveva ragione! :D

fester40
12-02-2018, 18:14
@pupido - no (scusate per il doppio post)

Pupido
12-02-2018, 18:29
@pupido - no (scusate per il doppio post)

Che peccato. Comunque grazie.

Pupido
12-02-2018, 18:37
A me, un'iscritto competente di un altro forum, mi aveva detto che il 4130 e 4132 :D sono equivalenti come prestazioni, sconsigliandomi l'acquisto. Vedo che aveva ragione! :D

Che differenza c'è tra questi 2 modem?
Ho visto che su Amazon lo vendono a 56 euro. Ho letto che il 4132 aggancia una portante maggiore ed offre una migliore copertura wifi. E' vero?
Vale la spesa secondo voi?

san80d
12-02-2018, 18:41
per me varrebbe la spesa solo per l'estetica :D , a parte questo, sono simili sia nel sw che nell'hw ... forse un po' meglio il wi-fi

tarun
12-02-2018, 20:28
Che differenza c'è tra questi 2 modem?
Ho visto che su Amazon lo vendono a 56 euro. Ho letto che il 4132 aggancia una portante maggiore ed offre una migliore copertura wifi. E' vero?
Vale la spesa secondo voi?

io posseggo il dga4130ti (scolapasta nero).
mi pare che il dga4132 (tim hub) abbia l'ingresso ottico per la fibra.
Mi pare perchè non lo possiedo e non vorrei che ci fossero più versioni dello stesso che io non conosco.
riguardo alla sezione wifi in hardware sono convinto che sia la medesima .
tuttavia un diverso posizionamento delle antenne e o un firmware meno prono allo shrink della ampiezza del canale(vedere il post di @fester40) potrebbe effettivamente portare a prestazioni migliori lato wifi.
Se siete in una zona dove attualmente avete la vdsl2 ma stanno per portarvi la fibra in casa FTTH allora la porta ottica fa al caso vostro

fester40
12-02-2018, 20:33
@san80d - mi è parso di capire che meglio, per il wifi (4132), riguarda l'intensità del segnale e copertura, piuttosto che la velocità della connessione che resta, purtroppo, molto deludente, a volte tragicomica (vedi post #3960). :rolleyes:

delpinsky
12-02-2018, 20:40
..stanno lavorando sulla mia linea e ora almeno la connessione è decente:

https://s18.postimg.org/yt77dlafp/modem-nuovo2.jpg (https://postimg.org/image/yt77dlafp/)

Purtroppo il WiFi è degno di un paese del Terzo Mondo. Fa fatica a superare 1Mbps :D

Comunque la pagina assistenzatecnica di TIM è tutt'ora inaccessibile, così come inaccessibile è la home del mio router, quindi immagino che il tutto sia ancora sotto "verifiche tecniche".
In ogni caso considerando che con il vecchio modem andavo a 62Mbps, non credo che riuscirò a guadagnare più di questa velocità attuale. Sono distante 186m dal cabinet.

UPDATE:
Wi-Fi PC #2: ~38MBps
Wi-Fi Android: ~55Mbps
Wi-Fi W10Mobile: 0.8-9Mbps

iettafune
12-02-2018, 20:42
Da quando mi hanno aggiornato alla 1.0.4 ho perso in download 20Mbps mentre l’upload è rimasto identico. Ho provato a riavviare diverse volte in svariati orari la il risultato sembra stabile.

Come mai? Anche a voi hanno abbassato la connessione con l’update?

Tipologia DSL: VDSL2
Modalità DSL: Fast
Massima velocità di linea: 27.89 Mbps 178.14 Mbps
Velocità di linea: 21.6 Mbps 173.31 Mbps
Dati trasferiti: 2.66 MBytes 15.52 MBytes
Potenza: -17.3 dBm 14.4 dBm
Attenuazione di liea: 0.3, 15.4, 10.3, 14.3 dB 4.4, 12.5, 25.7 dB
Noise Margin: 8.4 dB 6.3 dB

random566
12-02-2018, 20:59
Da quando mi hanno aggiornato alla 1.0.4 ho perso in download 20Mbps mentre l’upload è rimasto identico. Ho provato a riavviare diverse volte in svariati orari la il risultato sembra stabile.

Come mai? Anche a voi hanno abbassato la connessione con l’update?



a me non è successo e mi sembra strano che l'aggiornamento del firmware sia la causa di ben 20 Mb di diminuzione della portante.
forse la causa è un'altra, magari l'attivazione di un'altra utenza vdsl nelle tue vicinanze avvenuta nello stesso periodo dell'upgrade del firmware

Ivy_mike
12-02-2018, 21:50
@san80d - mi è parso di capire che meglio, per il wifi (4132), riguarda l'intensità del segnale e copertura, piuttosto che la velocità della connessione che resta, purtroppo, molto deludente, a volte tragicomica (vedi post #3960). :rolleyes:

il 4132 è perfetto con la 5ghz è scarso a velocità con la 2,4, come copertura facendo il root si riesce a potenziarla decisamente.

ha la porta per la fibra che non ha il 4130.

i led si possono spegnere volendo, occorre sempre una modifica credo anche per il 4130

Pupido
13-02-2018, 00:39
i led si possono spegnere volendo, occorre sempre una modifica credo anche per il 4130

Dove posso trovare la procedura?

iettafune
13-02-2018, 06:36
a me non è successo e mi sembra strano che l'aggiornamento del firmware sia la causa di ben 20 Mb di diminuzione della portante.
forse la causa è un'altra, magari l'attivazione di un'altra utenza vdsl nelle tue vicinanze avvenuta nello stesso periodo dell'upgrade del firmware


E ad ogni nuova utenza attivata abbassano la banda? Non mi sembra una situazione reale e corretta.

Ho letto nella pagina di Google+, in cui si fa richiesta per il firmware beta, lamentele simili alla mia con l’upgrade di firmware.

baron
13-02-2018, 07:05
E ad ogni nuova utenza attivata abbassano la banda?

chiamasi diafonia... :O

DakmorNoland
13-02-2018, 07:37
E ad ogni nuova utenza attivata abbassano la banda? Non mi sembra una situazione reale e corretta.

Ho letto nella pagina di Google+, in cui si fa richiesta per il firmware beta, lamentele simili alla mia con l’upgrade di firmware.

Ma quella è la diafonia mi sa, io in meno di 2 anni ho perso 6-7 mega, però calcola che partivo da soli 56 mega reali (agganciavo a 60), quindi bassino per una 100 mega. Ora dopo quasi 2 anni vado a 49 mega reali... Fai te.

Più sei in alto e più scendi, soprattutto se ci sono tante interferenze e attivano magari più nuove utenze.

Purtroppo non hanno fatto vectoring e questi sono i risultati. :muro:

Ivy_mike
13-02-2018, 07:48
Dove posso trovare la procedura?

non c'è ma si potrebbe fare

Fender_st
13-02-2018, 10:20
domanda generale:
si sa niente di un eventuale studio per far girare un qualche client torrent per i download a pc spento?

A me, un'iscritto competente di un altro forum, mi aveva detto che il 4130 e 4132 :D sono equivalenti come prestazioni, sconsigliandomi l'acquisto. Vedo che aveva ragione! :D

ho avuto il 4130 fino a qualche giorno fa; adesso ho il TIM HUB e per quanto riguarda la mia esperienza (fibra 200) posso dire che SONO DAVVERO UGUALI (porta fibra FTTH a parte);

ovviamente se uno può scegliere meglio il 4132 perchè è più recente, perchè ha un case più grande che migliora la dispersione del calore e (ma questo IMHO) è davvero bello;

undertherain77
13-02-2018, 10:25
domanda generale:
si sa niente di un eventuale studio per far girare un qualche client torrent per i download a pc spento?



ho avuto il 4130 fino a qualche giorno fa; adesso ho il TIM HUB e per quanto riguarda la mia esperienza (fibra 200) posso dire che SONO DAVVERO UGUALI (porta fibra FTTH a parte);

ovviamente se uno può scegliere meglio il 4132 perchè è più recente, perchè ha un case più grande che migliora la dispersione del calore e (ma questo IMHO) è davvero bello;
Per come la vedo io, il TIM HUB PRIMA DELL'ULTIMO AGGIORNAMENTO che si è avuto sul 4130 agganciava qualche MB in più, dati alla mano.
Ora ho il TIM HUB e non ho più il 4130 per provare.
Riguardo il WiFi... mai usato, anche se secondo me il TIM HUB è migliore (Amazon Fire su TV al piano di sopra a casa dei miei si aggancia, con il 4130 dovevo usare un extender).
Poi a me frega zero, uso un ASUS RT-AC88U in cascata... ;)

baron
13-02-2018, 11:01
Per come la vedo io, il TIM HUB PRIMA DELL'ULTIMO AGGIORNAMENTO che si è avuto sul 4130 agganciava qualche MB in più, dati alla mano.

Variazioni di qualche MB non sono significative, possono esserci anche con lo stesso apparato.

fester40
13-02-2018, 12:45
La mia connessione oscilla tra i 185 e i 193Mbps. Facendo speedtests su vari siti, le differenze sono anche di 10/15Mbps, in particolare 'Speedof.me' è sicuramente molto ottimista.

undertherain77
13-02-2018, 12:46
Variazioni di qualche MB non sono significative, possono esserci anche con lo stesso apparato.
Guarda, ricordo che una sera mi sono messo a fare prove su prove e sebbene variassero, comunque erano migliori su 4132.

delpinsky
13-02-2018, 13:56
Dopo la segnalazione aperta ieri e il miglioramento della velocità in down a 128Mbps, questa mattina mi chiamano ben 2 tecnici in 10 minuti (LOL) e io gli faccio presente che il 4130 in Wi-Fi va peggio del vecchio router 100Mega bianco. In seguito provo ad accedere alla configurazione del router via browser, ma non va: service unavailable. Allora spengo e riaccendo il router e finalmente accedo.
PURTROPPO LA LINEA è TORNATA AD ANDARE INTORNO A 4,80Mbps :D
Ridicoli...e/o modem fallato.

Oltretutto sul sito assistenzatecnica.tim.it, la pagina di "verifica segnalazione" non va proprio.

Per fortuna da MyTim Fisso ho avuto accesso alla pagina delle comunicazioni e ho rifiutato la chiusura della segnalazione, scrivendo i problemi riscontrati, nelle note.

Richiederò al 187 un modem nuovo...

@Fender_st
Come hai avuto poi il TIM HUB?

Fender_st
13-02-2018, 16:52
@Fender_st
Come hai avuto poi il TIM HUB?

con tanta tanta ma taaaaanta pazienza


Richiederò al 187 un modem nuovo...


ecco appunto, auguri!

Vodolaz
13-02-2018, 23:29
Ma la DMZ su questo modem funziona? Qualcuno la usa? Visto che per ora la connessione PPP devo farla fare a lui pena perdita della fonia VoIP, stavo cercando almeno di saltare a piedi pari il suo NAT mettendo nella sua DMZ l'IP della WAN del mio router in cascata ma a me sembra che non vada, se poi disattivo il NAT sul 4130 per farlo fare al mio router i client collegati al router non escono in internet. Mi sta facendo penare quest'oggettino.

delpinsky
14-02-2018, 01:09
con tanta tanta ma taaaaanta pazienza
ecco appunto, auguri!
Ho parlato con l'ennesimo tecnico e terranno la mia linea sotto controllo per 3 giorni. Questa sera (come ieri) la linea mi è tornata funzionare intorno ai 130Mbps. Il Wi-Fi del mio Android e del mio W10M sono fluttuanti:
Android: 8MB/s quasi fissi in download.
W10M: 2,5MB/s senza Bluetooth attivo, mentre col BT attivo sale a 5,7MB/s (LOL ma questo è un problema noto di W10M).

Comunque col vecchio Technicolor col baffo rosso, riuscivo quasi a saturare la banda in download, con circa 60Mbps contro i 62 del cavo.

Ora ho fatto la richiesta per il firmware beta...

Punterò comunque a farmi sostituire il modem in qualche modo, non fosse altro perché mi avevano assicurato di mandarmi il TIM HUB :Prrr:

peppenappi
14-02-2018, 06:38
Raga sono nei guai stavo eseguendo la procedura di sblocco con firmware 1.1.0_0.002 come da guida ma quando stavo flashando il firmware 1.0.3 dopo i passaggi di pulizia dei bank 1 e bank2 il router non si avvia più continua all'infinito ad accendersi la lucetta della tensione la prima dove ce la (i) e la lucetta dei 3 punti credo sia la rete resta qualche secondo e poi riparte e cosi all'infinito. Ho provato anche a fare un reset dal foro posteriore ma niente ho provato a spegnero per tanto tempo ma niente che sarà successo? come rimedio?
grazie.
Adesso sono con una connessione a scrocco.
Grazie
:muro: :doh:

baron
14-02-2018, 07:16
Ma la DMZ su questo modem funziona? Qualcuno la usa? Visto che per ora la connessione PPP devo farla fare a lui pena perdita della fonia VoIP, stavo cercando almeno di saltare a piedi pari il suo NAT mettendo nella sua DMZ l'IP della WAN del mio router in cascata ma a me sembra che non vada, se poi disattivo il NAT sul 4130 per farlo fare al mio router i client collegati al router non escono in internet. Mi sta facendo penare quest'oggettino.

La configurazone di un router in cascata non si fa con la DMZ, ci sono decine di guide su come farla, basta cercarle.

Ivy_mike
14-02-2018, 08:32
Raga sono nei guai stavo eseguendo la procedura di sblocco con firmware 1.1.0_0.002 come da guida ma quando stavo flashando il firmware 1.0.3 dopo i passaggi di pulizia dei bank 1 e bank2 il router non si avvia più continua all'infinito ad accendersi la lucetta della tensione la prima dove ce la (i) e la lucetta dei 3 punti credo sia la rete resta qualche secondo e poi riparte e cosi all'infinito. Ho provato anche a fare un reset dal foro posteriore ma niente ho provato a spegnero per tanto tempo ma niente che sarà successo? come rimedio?
grazie.
Adesso sono con una connessione a scrocco.
Grazie
:muro: :doh:

Capitato anche a me e ho dovuto perderci 3 ore

Macco26
14-02-2018, 08:33
Ma la DMZ su questo modem funziona?

A parte che per un router si usano mezzi diversi, come ti hanno detto, io posso solo dirti che ho messo la mia Nintendo Switch su DMZ e va. Essa non ha la possibilità di uscire con un suo PPPoE, e dunque era l'unico metodo (tanto più che Nintendo non specifica quali porte potrà usare per instaurare il multiplayer). Messo DMZ, ora va bene.

tarun
14-02-2018, 08:43
La configurazone di un router in cascata non si fa con la DMZ, ci sono decine di guide su come farla, basta cercarle.
Vodolaz è nella situazione di avere accesso ad 1 solo ip pubblico
Per cui non può negoziare 2 concessioni ppp.

baron
14-02-2018, 09:23
E allora la connessone PPP, il NAT, ecc., va lasciata sul router tim e l'apparato in cascata va configurato come access point.

peppenappi
14-02-2018, 10:16
Capitato anche a me e ho dovuto perderci 3 ore

E come hai risolto?

Fender_st
14-02-2018, 11:29
Ho parlato con l'ennesimo tecnico e terranno la mia linea sotto controllo per 3 giorni. Questa sera (come ieri) la linea mi è tornata funzionare intorno ai 130Mbps. Il Wi-Fi del mio Android e del mio W10M sono fluttuanti:
Android: 8MB/s quasi fissi in download.
W10M: 2,5MB/s senza Bluetooth attivo, mentre col BT attivo sale a 5,7MB/s (LOL ma questo è un problema noto di W10M).

Comunque col vecchio Technicolor col baffo rosso, riuscivo quasi a saturare la banda in download, con circa 60Mbps contro i 62 del cavo.

Ora ho fatto la richiesta per il firmware beta...

Punterò comunque a farmi sostituire il modem in qualche modo, non fosse altro perché mi avevano assicurato di mandarmi il TIM HUB :Prrr:

il punto è che, almeno secondo la mia esperieza durata MESI (pensa che appena ero un pò meno carico di lavoro dicevo, questa settimana mi dedico a questa faccenda) potrai avere decine di risposte da parte di operai/commerciale 187/tecnici 187/addetti punto vendita/cartomanti/ecc TUTTE (giuro) diverse, alcune anche l'opposto dell'altra.

Provo a farti una sintesi:
IN TEORIA se vuoi il cambio modem tim (qualsiasi) questo deve essere giustificato da un tecnico che, fatte le opportune verifiche, certifica la necessità della SOSTITUZIONE PRODOTTO (il ticket si chiama così); a quel punto potrebbe 1) venire il tecnico stesso a mettere quello nuovo e portarsi via il vecchio; 2) te lo mandano via corriere 3) vai tu al centro tim di zona e te lo cambiano.

IN PRATICA (credimi te lo dico con la massima onestà) se cominci a vedere che ti rimpallano da un posto all'altro, aprono e chiudono ticket come se non ci fosse un domani, ti danno appuntamento e non viene nessuno, ecc ecc...vai sulla baia e te lo compri nuovo a 30 euro. Ci risparmi in salute. Ad una signora che mi ha chiesto aiuto per esempio la questione è durata 24 ore (aveva lo scolapasta bianco pur avendo la 200mb, chiamato il 187, il giorno dopo è venuto il tecnico che le ha messo il TIM HUB e si è portato via il cerottone). Io invece che avevo un ticket aperto dal tecnico per sostituzione prodotto (lo disse lui che non andava bene) ho dovuto affrontare le 12 fatiche di Ercole.

Buona fortuna. :)

TigerTank
14-02-2018, 11:31
E allora la connessone PPP, il NAT, ecc., va lasciata sul router tim e l'apparato in cascata va configurato come access point.

Io in taverna ho un tp-link archer D5(il vecchio modem-router che usavo quando avevo la normale adsl) collegato al DGA4130(che sta al pianoterra, dove la fibra entra in casa) proprio in questo modo (LAN to LAN). E collegati tramite una piccola rete ethernet di casa fatta fare all'elettricista sfruttando le prese(e quindi canaline) già presenti. Ho seguito questa (https://www.chimerarevo.com/hardware/collegare-due-router-in-cascata-guida-189539/) guida basilare.

Vodolaz
14-02-2018, 13:57
Vodolaz è nella situazione di avere accesso ad 1 solo ip pubblico
Per cui non può negoziare 2 concessioni ppp.

Esatto. Sto valutando se chiedere l'attivazione di un secondo IP pubblico ma ho dei dubbi in quanto non sono ancora riuscito a negoziare una connessione PPPoE ben funzionante dal router in cascata con il 4130 configurato in bridge e quindi non so se funzionerebbe. l'IP pubblico viene assegnato alla WAN del router, con tanto di default gateway e DNS, ed apparentemente tutto funziona ... ma molti siti non rispondono. E' come se il 4130 in bridge su connessione NON TIM funzionasse male, per cui sono costretto a fare la connessione PPP dal 4130 e dare alla WAN del router un IP statico nella subnet della LAN del 4130 e così tutto funziona.

Il mio obiettivo è quello di evitare il maledetto doppio NAT e una delle soluzioni riportata sempre nelle guide in rete per questi casi è appunto quella di mettere l'IP della WAN del router nella DMZ del modem/4130.

Comincio a pensare di dovermi sbarazzare del 4130, al quale volevo far fare solo da modem e gestore VoIP.

delpinsky
14-02-2018, 16:02
Buona fortuna. :)
Da ieri sera la connessione va bene, facendo gli scongiuri. Questa volta spegnendo e riaccendendo il modem, non è collassata la linea come la volta scorsa. Temo che più di 130, max 140Mbps in down non possa ottenere fisicamente dalla mia linea, visto che il cavo è datato, essendo una linea molto vecchia. Dal WiFi mi aspetterei molto di più, ma su questo punto mi par di capire che il 4130 ha le sue colpe.
Ora non mi resta che provare il firmware beta quando si degnano ad aggiornarlo sul mio router quelli di TIM.

Al limite una chiamata al 187 la faccio dopo aver chiuso questa segnalazione, appellandomi al fatto che il modem mi ha dato problemi di linea e Wi-Fi e che mi è arrivato con uno sbraco sulla confezione ed il manuale con un taglio sull'angolo, come se fosse un pezzo "ricondizionato"... alla peggio mi rimanderanno un'altro 4130 :D

UPDATE:
mi arrivato adesso l'aggiornamento beta: AGTEF_1.1.0_002 e ...dulcis in fundo: la linea è tornata a scendere a picco in modalità ADSL.
Qualcuno di voi ha gli stessi problemi? Non capisco...se apro una segnalazione poi la linea mi torna veloce. Io temo di avere il router fallato, perché il vecchio "baffo rosso" non mi ha mai dato problemi dei questo genere.
Proverò a fare un reset del modem, perché un semplice riavvio non fa nulla.

UPDATE2:
se cambio porta al cavo oppure tolgo e rimetto il cavo ethernet sulla stessa porta, la velocità torna tra i 128-130Mbps. Se riavvio il router con il cavo sulla stessa porta, la velocità ritorna indecente.

fester40
16-02-2018, 01:40
@delpinsky - alcune settimane fa avevo chiesto ad un iscritto competente dell'altro forum, avendo io il 4130, se fosse il caso di acquistare il 4132; mi ha risposto che le differenze sono così ridotte che non valeva la pena. il 4130 è un buon modem/discreto router/scarso AP 2,4Ghz (la 5Ghz funziona abbastanza bene). A meno che il tuo non sia fallato, secondo me sbagli credendo che il 4132 risolva i tuoi problemi. Fai un controllo sul cablaggio di casa, trovi diversi tutorial in giro.

P.S. ho letto sul sito Tim di Enrico Grosso, che il medesimo afferma che il 2,4 del 4130 va bene così e basta. Chi vuole andare più veloce passi a 5Ghz

lesotutte77
16-02-2018, 17:23
verrà rilasciato firmware 1.1.0 per tutti notizia di po fa su :

https://plus.google.com/100734487992251103590/posts/iUX6FzK6Bcd

delpinsky
16-02-2018, 17:30
Funzionerà il DLNA? Perché se è equivalente al firmware beta, non funziona.

Ho provato poche ore fa per la prima volta il DLNA e mi sono accorto che non andava nulla, né chiavette né hard disk. Che tristezza, almeno il vecchio modem col baffo rosso non mi ha mai dato un problema in 2 anni e aveva pure il DECT.

Sul TIM HUB funziona il DLNA?

King_Of_Kings_21
16-02-2018, 17:45
Esatto. Sto valutando se chiedere l'attivazione di un secondo IP pubblico ma ho dei dubbi in quanto non sono ancora riuscito a negoziare una connessione PPPoE ben funzionante dal router in cascata con il 4130 configurato in bridge e quindi non so se funzionerebbe. l'IP pubblico viene assegnato alla WAN del router, con tanto di default gateway e DNS, ed apparentemente tutto funziona ... ma molti siti non rispondono. E' come se il 4130 in bridge su connessione NON TIM funzionasse male, per cui sono costretto a fare la connessione PPP dal 4130 e dare alla WAN del router un IP statico nella subnet della LAN del 4130 e così tutto funziona.

Il mio obiettivo è quello di evitare il maledetto doppio NAT e una delle soluzioni riportata sempre nelle guide in rete per questi casi è appunto quella di mettere l'IP della WAN del router nella DMZ del modem/4130.

Comincio a pensare di dovermi sbarazzare del 4130, al quale volevo far fare solo da modem e gestore VoIP.Hai provato a mettere mano all'MTU? Prova ad abbassarlo.

iettafune
16-02-2018, 19:13
Come si fa il controllo sul cablaggio di casa?

Come si identifica la versione 4130 o 4132?

Grazie

daniele_ferraresi
16-02-2018, 19:28
Ciao a tutto sono appena passato alla 200:D :D :D
sono a 1100mt dall'armadio....
Stato DSL
Up
DSL
abilitato
DSL tempo di funzionamento
1 ora 6 minuti 21 secondi
Tipologia DSL
VDSL2
Modalità DSL
Fast
Massima velocità di linea
27.38 Mbps 69.72 Mbps
Velocità di linea
21.6 Mbps 68.61 Mbps
Dati trasferiti
187.43 MBytes 684.57 MBytes
Potenza
3.2 dBm 12.6 dBm
Attenuazione di liea
4.5, 28.5, 44.1, 50.6 dB 15.9, 37.0, 67.8 dB

san80d
16-02-2018, 19:46
Come si identifica la versione 4130 o 4132?

banalmente li riconosci perché sono esteticamente molto diversi

guant4namo
16-02-2018, 19:54
Ciao a tutto sono appena passato alla 200:D :D :D
sono a 1100mt dall'armadio....
Stato DSL
Up
DSL
abilitato
DSL tempo di funzionamento
1 ora 6 minuti 21 secondi
Tipologia DSL
VDSL2
Modalità DSL
Fast
Massima velocità di linea
27.38 Mbps 69.72 Mbps
Velocità di linea
21.6 Mbps 68.61 Mbps
Dati trasferiti
187.43 MBytes 684.57 MBytes
Potenza
3.2 dBm 12.6 dBm
Attenuazione di liea
4.5, 28.5, 44.1, 50.6 dB 15.9, 37.0, 67.8 dB

Dai dati postati (se non erro), non sembra che tu sia con la 200mb

fester40
16-02-2018, 20:08
Come si fa il controllo sul cablaggio di casa?

Come si identifica la versione 4130 o 4132?

Grazie

Controllo cablaggio: https://www.google.it/search?q=controllare+impianto+telefonico&ie=utf-8&oe=utf-8&client=firefox-b-ab&gfe_rd=cr&dcr=0&ei=fTmHWt_aEq7BXpbLkpAB

Il 4130 è quello raffigurato in 1^ pagina in alto.

Ivy_mike
16-02-2018, 20:56
Dai dati postati (se non erro), non sembra che tu sia con la 200mb

a me pare più che altro che sia troppo distante anche di grazia se naviga

tarun
16-02-2018, 21:49
Oltre una certa distanza dove l'attenzione è padrona non c'è vantaggio tra i profili 35b e 17a.
Avrebbero entrambi la medesima banda.
Cmq per essere a 1100mt dalla arl e avere ancora tutta quella banda sono stupito.

Yrbaf
16-02-2018, 22:00
Lui poi ha ammesso (sul thread Tim) che dall'ARL è a solo 500m in linea d'aria e che i suoi 1100m erano dovuti ai dati che dicono i siti (che non sempre dicono il giusto).

Magari non è a 500m (se il cavo fa un giro più lungo) ma non è di certo manco oltre 1000m.
Diciamo 450m-650m per prendere un range largo

fly12
17-02-2018, 09:44
Piccolo OT: ma voi riuscite ad accedere al sito di TIM?

san80d
17-02-2018, 11:01
io si, riesco ad accedere normalmente

fly12
17-02-2018, 12:48
Allora evidentemente è un problema mio.
Grazie per il feedback.

delpinsky
17-02-2018, 13:23
Piccolo OT: ma voi riuscite ad accedere al sito di TIM?
A me non va il sito dell'assistenza tecnica TIM.
Ogni volta che provo ad accedere a "verifica la tua segnalazione", mi visualizza solo parte della pagina, header e footer (Firefox) oppure mi dice che il servizio non è disponibile (Edge/Chrome). Da quando ho il modem nuovo, il sito mi è andato solo una volta, per aprire la segnalazione e poi mai più.

vanel86
17-02-2018, 13:46
Nota di colore, tra un pò esce il fw 1.1.0 con i suoi vari bug non risolti. Se esce prima di Marzo bene, altrimenti se esce dopo dovrete fare a meno di dgalog. Cambio operatore(per salvarmi dalla maxipenale di migrazione e sovrapprezzi per il ritorno a bolletta mensile) in Marzo e quindi ci sta il serio rischio di non avere DGA4130/4132 a disposizione per fare le prove e sviluppare il programma.

Pupido
17-02-2018, 16:32
A me non va il sito dell'assistenza tecnica TIM.
Ogni volta che provo ad accedere a "verifica la tua segnalazione", mi visualizza solo parte della pagina, header e footer (Firefox) oppure mi dice che il servizio non è disponibile (Edge/Chrome). Da quando ho il modem nuovo, il sito mi è andato solo una volta, per aprire la segnalazione e poi mai più.

Ho appena provato ed ho ho visto che con Chrome non va mentre con Firefox si.

fester40
17-02-2018, 17:47
....... tra un pò esce il fw 1.1.0 con i suoi vari bug non risolti....

Nell'altro forum è già disponibile da alcune ore.

fly12
17-02-2018, 18:04
A me non va il sito dell'assistenza tecnica TIM.
Ogni volta che provo ad accedere a "verifica la tua segnalazione", mi visualizza solo parte della pagina, header e footer (Firefox) oppure mi dice che il servizio non è disponibile (Edge/Chrome). Da quando ho il modem nuovo, il sito mi è andato solo una volta, per aprire la segnalazione e poi mai più.

A me con Edge Chrome e Firefox carica correttamente la schermata di login ma dopo aver inserito i dati mi esce il seguente messaggio di errore "Siamo spiacenti, servizio temporaneamente non disponibile".
Magari se si accede a myTIM dal sito TIM.IT e poi si va nell'area tecnica forse si aggira il problema. Forse...

Yellow13
17-02-2018, 18:26
Quale può essere il motivo per il quale non riesco a pingare l'hostaname (192.168.100.1)? La connessione va benissimo; ho un router collegato come access point. Qualche settaggio sballato?

delpinsky
17-02-2018, 18:38
A me con Edge Chrome e Firefox carica correttamente la schermata di login ma dopo aver inserito i dati mi esce il seguente messaggio di errore "Siamo spiacenti, servizio temporaneamente non disponibile".
Magari se si accede a myTIM dal sito TIM.IT e poi si va nell'area tecnica forse si aggira il problema. Forse...
Su tim.it: pagina stato richieste, da lì riesco a vedere lo stato della segnalazione.
Boh magari è perché ho uBlock, anche se disattivo per il sito.

In ogni caso, leggere che faranno uscire un firmware "bugato" come ufficiale, mi fa letteralmente accapponare la pelle. Se per loro il DLNA non funzionante è un bug marginale, siamo messi bene... O per lo meno su PC (W10) non riesco a far leggere né chiavette né hdd portatili. Con la app MyTimFisso mi ha visto sia chiavetta che hdd .

vanel86
17-02-2018, 19:54
Nell'altro forum è già disponibile da alcune ore.

All'atto pratico è la beta con le ultime tre cifre smerigliate via, ne son consapevole. Volevo giusto avvisare che salvo miracoli dell'ultima ora dgalog non verrà aggiornato per funzionare con 1.1.0

fester40
17-02-2018, 21:11
Non fatico a crederti, da TIM c'è poco di buono da aspettarsi.....anch'io sto meditando di migrare.

Ivy_mike
17-02-2018, 22:53
All'atto pratico è la beta con le ultime tre cifre smerigliate via, ne son consapevole. Volevo giusto avvisare che salvo miracoli dell'ultima ora dgalog non verrà aggiornato per funzionare con 1.1.0

Cos'è il dgalog?

Garese
18-02-2018, 08:14
Funzionerà il DLNA? Perché se è equivalente al firmware beta, non funziona.

Ho provato poche ore fa per la prima volta il DLNA e mi sono accorto che non andava nulla, né chiavette né hard disk. Che tristezza, almeno il vecchio modem col baffo rosso non mi ha mai dato un problema in 2 anni e aveva pure il DECT.

Sul TIM HUB funziona il DLNA?

Speriamo, col firmware 1.0.3 funzionava perfettamente :muro:

tarun
18-02-2018, 08:21
Io che lo uso col firmware stock locked sono solo preoccupato che blocchino la possibilità di negoziare un'altra connessione pppoe per il router in cascata.
Soprattutto quando l'agcom dopo la consulta delibererà sul modem libero.

Ivy_mike
18-02-2018, 10:02
Funzionerà il DLNA? Perché se è equivalente al firmware beta, non funziona.

Ho provato poche ore fa per la prima volta il DLNA e mi sono accorto che non andava nulla, né chiavette né hard disk. Che tristezza, almeno il vecchio modem col baffo rosso non mi ha mai dato un problema in 2 anni e aveva pure il DECT.

Sul TIM HUB funziona il DLNA?

Come hai provato che magari provo a vedere se da me va

caccapupu91
18-02-2018, 12:18
Ragassuoli sono rimasto al AGTEF_1.0.3 con Gui 4.6.8 quella del sommo ansuel :D

Come uppo il firmware? Diretto dal router o c'è da fare qualcosa?

Wuillyc2
18-02-2018, 12:32
Io che lo uso col firmware stock locked sono solo preoccupato che blocchino la possibilità di negoziare un'altra connessione pppoe per il router in cascata.
Soprattutto quando l'agcom dopo la consulta delibererà sul modem libero.

secondo me a maggior ragione non lo bloccano, io ad esempio il modem originale lo terrei comunque perché mi piace come aggancia la portante, poi il router lo faccio fare al router in cascata. Tutto al più se mettono il modem libero quei soldi che non prendono più li caricano da un'altra parte.

fester40
18-02-2018, 12:53
Sì, i providers fanno il "gioco delle 3 carte" ma alla fine vincono sempre loro. Ritengo che il lato "router" del 4130 sia abbastanza buono e sufficiente per l' 80% degli utenti. Il vero tallone d' Achille è il wifi 2.4 per cui, a mio parere, ci sarebbe più bisogno di un AP, piuttosto che di un router. Pure io avevo deciso per il router in cascata, poi mi sono accorto dell'errore e ho convertito il router in AP. Si tratta dell'ottimo Fritz 4040, molto valido in entrambi i ruoli.

tarun
18-02-2018, 13:20
........Tutto al più se mettono il modem libero quei soldi che non prendono più li caricano da un'altra parte.
e mi sta bene che aumentino i prezzi , ma che non facciano gli ipocriti dicendo che il loro servizio costa sempre uguale quando ti obbligano a costi nascosti e penali mascherate da contratti di vendita a lungo termine

TigerTank
18-02-2018, 13:49
e mi sta bene che aumentino i prezzi , ma che non facciano gli ipocriti dicendo che il loro servizio costa sempre uguale quando ti obbligano a costi nascosti e penali mascherate da contratti di vendita a lungo termine

Entro un certo limite...non certo le botte da 8,6% con dei trucchetti subdoli come le 4 settimane.
Altri sono un pò più onesti...tipo netflix che di recente ha alzato un pò i prezzi ma dichiarandolo anticipatamente, chiaramente e compensando con un aumento dei contenuti.

bagigino
18-02-2018, 16:08
che problema posso avere che ho collegato un HD ad una delle prese usb e quando da tv o altro apparecchio cerco di vedere un film il router va in tilt

frankieta
18-02-2018, 17:58
Mi scuso se magari alcuni punti sono OT, ma credo che alla fine sia il thread corretto:

Ho una 200/20 con il 4130 in oggetto e ho grossi problemi con il wifi, mentre la connessione in sè (wired) sembra essere decente:

Questi i miei valori di rete:

https://i.imgur.com/ybbtP1c.jpg

Ho fatto una mattina di test attaccato in LAN al router, almeno 20 prove..nessun problema sembra:

https://i.imgur.com/po02s9l.jpg

Stacco il pc dalla lan..sembra andare "decentemente" (il pc si connette sulla 5Ghz):

https://i.imgur.com/zfwXzjf.jpg

Valori della wifi a 50 cm dal router (la mia è la rete ROSSA):

https://i.imgur.com/kOUp56n.jpg

Valori della wifi nel punto dove è ubicato il pc fisso:

https://i.imgur.com/2PThzpb.jpg


Ho acquistato su Amazon un WLAN repeater di buona qualità (AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E Range Extender Wi-Fi Universale AC 1750, è staccato poichè tanto si disconnetteva).

https://i.imgur.com/9uzX2pW.jpg

L'ho posizionato nella stanza immediatamente adiacente al router, che poi sarebbe il salotto a circa 6-7 metri dal router, nessun muro in mezzo, (visto che spesso anche in salotto abbiamo grossi problemi di wifi), per capire se mettendolo in una posizione "non troppo distante" dal router avrei migliorato la situazione.
Inoltre volevo utilizzare la porta gigabit del repeater fritz per attaccare la smart TV; i risultati non sono stati incoraggianti, quando il repeater è agganciato sembra che non ci siano problemi, ma soffro almeno di 3-4 disconnessioni al giorno durante le quali il repeater si sgancia dalla rete (successo due volte di seguito durante la visione di un film, molto simpatico..:muro: ).

Stamattina anche dal fisso sembra andare "bene":
https://i.imgur.com/DMJsdgb.jpg

Test con wifi analyzer installato direttamente sul pc fisso:
https://i.imgur.com/tTzAPVi.jpg

Il problema della mia linea è che è ESTREMAMENTE VOLATILE (ad esempio ora la wifi sembra tra i 30 e i 40 mbit in download da qualunque posizione della casa su entrambe le reti 2,4 e 5..l'altro ieri ero a 0,1 mbit praticamente sotto il router.. :doh:

L'unica cosa che mi è rimasta è:

- acquistare un router buono da mettere in cascata con il modem TIM (magari un fritz se dovessi conservare il repeater)
- provare altre tipologie di powerline sperando queste funzionino (ma risolverei solo per il fisso e non la wifi)

Credo farò il reso sicuramente dell'antenna esterna visto che pare non apportare alcun beneficio, e forse anche del repeater.

Mi scuso per le tante immagini ma oramai sono esasperato.

iettafune
18-02-2018, 18:32
Ragazzi due domande:

1) se sblocco il mio 4130 seguendo le guide, quando si chiama il 187 per problemi si accorgono di qualcosa?
2) sul mercato ci sono modem/router a basso costo che supportano la fibra 200 + wifi 5 Ghz?

Grazie

Ivy_mike
18-02-2018, 19:46
Ragazzi due domande:

1) se sblocco il mio 4130 seguendo le guide, quando si chiama il 187 per problemi si accorgono di qualcosa?
2) sul mercato ci sono modem/router a basso costo che supportano la fibra 200 + wifi 5 Ghz?

Grazie
1) Non credo ma anche se se ne accorgono il root è reversibile
2) Si ma non supportano il VoIP quindi perderesti la fonia, o forse qualcuno con qualche modifica si riesce a fare andare anche la fonia.

iettafune
18-02-2018, 20:45
1) Non credo ma anche se se ne accorgono il root è reversibile
2) Si ma non supportano il VoIP quindi perderesti la fonia, o forse qualcuno con qualche modifica si riesce a fare andare anche la fonia.

Grazie.
Siccome non collego alcun apparecchio telefonico, potreste farmi un elenco di marca/modello dei modem/router che supportano fibra 200 Mbps e WiFi 5 Ghz?

Grazie

King_Of_Kings_21
18-02-2018, 21:04
Basso costo col 35b non c'è nulla che io sappia... L'ideale è sempre mettere un router puro in cascata.

Ivy_mike
18-02-2018, 21:10
Esatto basso costo nisba, c'è il fritzbox e l'asus dsl-ac88u ma credo che entrambi superino i 250-300 euro

giovanni69
18-02-2018, 22:49
Nota di colore, tra un pò esce il fw 1.1.0 con i suoi vari bug non risolti. Se esce prima di Marzo bene, altrimenti se esce dopo dovrete fare a meno di dgalog. Cambio operatore(per salvarmi dalla maxipenale di migrazione e sovrapprezzi per il ritorno a bolletta mensile) in Marzo e quindi ci sta il serio rischio di non avere DGA4130/4132 a disposizione per fare le prove e sviluppare il programma.

La migrazione verrà effettuato non oltre i 30 giorni dalla tua richiesta (ad es. il 28 febbraio) ma... avrai almeno 30 giorni dalla chiusura della linea Tim per restituire il modem in comodato, no?

All'atto pratico è la beta con le ultime tre cifre smerigliate via, ne son consapevole. Volevo giusto avvisare che salvo miracoli dell'ultima ora dgalog non verrà aggiornato per funzionare con 1.1.0
:(
Spero nel miracolo!

Cos'è il dgalog?

E' il gioiellino sviluppato dall'utente vanel86 per il monitoraggio della linea ADSL/VDSL compatibile con il DGA4130 con fw 1.03 e 1.04. Ne trovi menzione nella FAQ di pag. 1.

bagigino
19-02-2018, 13:09
che problema posso avere che ho collegato un HD ad una delle prese usb e quando da tv o altro apparecchio cerco di vedere un film il router va in tilt

Ma nessuno sa darmi un consiglio?

Vodolaz
19-02-2018, 13:41
Hai provato a mettere mano all'MTU? Prova ad abbassarlo.

Mettere mano all'MTU sul router in cascata con la sessione PPPoE configurata ed il 4130 in bridge dici? Ed abbassarlo di quanto?

vanel86
19-02-2018, 14:09
La migrazione verrà effettuato non oltre i 30 giorni dalla tua richiesta (ad es. il 28 febbraio) ma... avrai almeno 30 giorni dalla chiusura della linea Tim per restituire il modem in comodato, no?


Appena mi attivano la linea con l'altro operatore il mio dga lo regalo alla vecchietta del piano di sotto che ha un dlink vecchio come Mazzini(penso un dsl604 ma non mi ricordo al 100%, i consueti vecchi scatolotti grigio verdi per farci capire), tanto la penale del mio contratto tim smart per il mantenimento del router è di 20 euri o giù di li. Perlomeno lei ne farà buon uso.

guant4namo
19-02-2018, 14:53
Appena mi attivano la linea con l'altro operatore il mio dga lo regalo alla vecchietta del piano di sotto che ha un dlink vecchio come Mazzini(penso un dsl604 ma non mi ricordo al 100%, i consueti vecchi scatolotti grigio verdi per farci capire), tanto la penale del mio contratto tim smart per il mantenimento del router è di 20 euri o giù di li. Perlomeno lei ne farà buon uso.

A quale operatore sei passato?

Chicks
19-02-2018, 15:02
Appena mi attivano la linea con l'altro operatore il mio dga lo regalo alla vecchietta del piano di sotto che ha un dlink vecchio come Mazzini(penso un dsl604 ma non mi ricordo al 100%, i consueti vecchi scatolotti grigio verdi per farci capire), tanto la penale del mio contratto tim smart per il mantenimento del router è di 20 euri o giù di li. Perlomeno lei ne farà buon uso.

Il modem 35b che io sappia viene sempre dato in comodato... di conseguenza se lo trattieni temo ti addebitino una cifra non indifferente...

san80d
19-02-2018, 15:18
no, e' a pagamento

vanel86
19-02-2018, 16:07
A quale operatore sei passato?

Appena escono le offerte tiscali 200m dovrei passare a loro, se ritardano wind o tre in funzione dell'umore.

Il modem 35b che io sappia viene sempre dato in comodato... di conseguenza se lo trattieni temo ti addebitino una cifra non indifferente...

Ho il modem in comodato gratuito con il piano tuttofibra limited prima e smart dopo, avendogli rispedito indietro il mio vecchio technicolor 30m posso reclamare questo pagando la penale minima di contratto (20€ circa).

guant4namo
19-02-2018, 16:29
Appena escono le offerte tiscali 200m dovrei passare a loro, se ritardano wind o tre in funzione dell'umore.

Ma è meglio " tiscali " rispetto a tim? Forse lato costi, sicuramente.
Come servizio?

vanel86
19-02-2018, 17:10
Ma è meglio " tiscali " rispetto a tim? Forse lato costi, sicuramente.
Come servizio?

Lo faccio solo per denaro, pagare 100 euro al bimestre mi da un fastidio non da poco. Sono passato da adsl tiscali in fibra tim 30m l'istante che è uscita nella mia città ma salvo il dover essere io a pungolarli per aggiornare l'offerta a quella attuale ci sono pochi problemi che mi son rimasti impressi(salvo le chiamate di lunghezza biblica, con annessa radio jazz per l'attesa).

tommy2911
19-02-2018, 19:16
Ciao a tutti! Avrei bisogno di un consiglio.
Dopo mesi di problemi alla connessione (instabilità e degrado costante della velocità) sono riuscito a far venire il tecnico tim con la scusa che la chiostrina a cui sono connesso è mezza aperta. Ovviamente non aveva la scala e quindi non ha potuto raggiungere la chiostrina ma mi sono fatto lasciare 40m di cavo telefonico con cui rifare l'impianto dalla chiotrina a casa. Deve solo tornare a collegare l'ultimo tratto e sistemare la chiostrina.
Vorrei sapere se per collegare il cavo al modem, a livello di stabilità di connessione, mi convenga passare dalla presa che mi ha fornito la tim o una nuova oppure se crimpare direttamente il doppino telefonico. Nel secondo caso probabilmente dovrò saldare il doppino ad un cavo più fine. Stando a quando detto dal tecnico è di ottone ma pur entrando senza guaina nel connettore mi sembra troppo duro per essere bloccato dai pin.

fester40
19-02-2018, 21:47
Ciao, da mesi sto cercando di velocizzare il wifi 2.4, notoriamente asmatico; si tratta d'un puntiglio personale più che necessità, perché ho un valido AP in sala, che viaggia alla grande. C'è già un mio "lavoro" in 1^ pagina che non ha dato i frutti sperati; il 4130 è una creatura diabolica, dotata di volontà propria, che odia i cambiamenti e reagisce contrastandoli (non sto scherzando!); alcune volte ho creduto di aver scoperto il modo e invece piano piano i valori sono calati, tornanto alla triste normalità. Ho quindi il forte sospetto che sia necessario modificare un minimo di valori, nella speranza che il SW non reagisca. Bando alle ciance! >>>FORSE<<< ho trovato un modo semplice di velocizzare il wifi 2.4: con WinSCP andate in /etc/config/wireless, vi fate una copia dei dati poi sostituite i valori esistenti con quelli che vedete in blu: (ho messo anche Frame bursting su '1').


config wifi-device 'radio_2G'
option type 'broadcom'
option country 'EU'
option channel 'auto'
option channelwidth 'auto'
option standard 'bgn'
option rateset '54(b) 65 80 95 105(b) 115 125'
option ht_security_restriction '1'
option sgi '1'
option frame_bursting '1'
option interference_mode 'auto'


quindi salvate, chiudete, uscite e spegnete/riaccendete il modem: io consiglio una pausa di almeno 10 secondi tra off e on. Alla riaccensione il 2.4 dovrebbe viaggiare +/- così

https://s18.postimg.org/7mfrff99l/wifi_2.4.jpg (https://postimages.org/)

Se vi interessa, provate, non garantisco nulla; in 30 secondi potete rimettere i valori di fabbrica....e fatemi sapere. Preciso che il FW è 1.0.4 - TIM 200/20.