NVIDIA presenta nuovo bundle 'Forgia il tuo esercito' con La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

NVIDIA presenta nuovo bundle 'Forgia il tuo esercito' con La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra presenta una nuova storia che vede il ritorno di Talion e Celebrimbor, che devono andare dietro le linee nemiche per forgiare un esercito

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceWarner Bros.
 

NVIDIA ha annunciato il nuovo bundle 'Forgia il tuo esercito', grazie al quale per un periodo di tempo limitato sarà possibile ricevere in regalo La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, acquistando una scheda grafica GeForce GTX 1080 Ti o GeForce GTX 1080 oppure un computer desktop o notebook equipaggiato con una delle due GPU.

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

Consulta l'anteprima de La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra per conoscere tutte le caratteristiche di gioco
Salvo esaurimento scorte, il bundle sarà attivo da oggi e fino al 16 Ottobre 2017. La GPU consigliata ufficialmente da NVIDIA per La Terra di Mezzo: L'ombra della Guerra è GeForce GTX 1060, che è in grado di assicurare un'esperienza di gaming a 1080P 60 FPS con High settings. Per risoluzioni più elevate e i settaggi Ultra, invece, vengono consigliate le GPU GeForce GTX 1080 e 1080 Ti.

In occasione della GamesCom, NVIDIA, Warner Bros. Interactive Entertainment e Monolith Production hanno annunciato una partnership per l'ottimizzazione della versione PC de La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra. Grazie alla collaborazione, tra le altre cose, il nuovo titolo Monolith contemplerà il supporto ad Ansel e all'HDR.

Maggiori informazioni sul bundle si trovano qui.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noir7927 Settembre 2017, 13:38 #1
No grazie - i giochi a giocatore singolo con micro-transazioni SE LI POSSONO TENERE.

SCAFFALONE.
nickname8827 Settembre 2017, 13:59 #2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^