Asus K55DR: un notebook da 15,6 pollici con APU Trinity

Asus K55DR: un notebook da 15,6 pollici con APU Trinity

Display da 15,6 pollici abbinato ad APU AMD A8-4550M: questi gli elementi tecnici alla base del notebook Asus K55DR, proposta che è una delle prime basate su architettura della famiglia Trinity a debuttare sul mercato italiano. Valide prestazioni, soprattutto con riferimento alle potenzialità della GPU integrata

di Paolo Corsini pubblicato il nel canale Portatili
 

Introduzione

Alla metà del mese di Maggio 2012 AMD ha introdotto la propria seconda generazione di piattaforma mobile di fascia medio alta basata su una APU, acronimo di Accelerated Processing Unit. E' con questa sigla che vengono indicate le architetture di AMD che integrano al proprio interno tradizionale componente CPU affiancata da quella GPU, quest'ultima appartenente alla famiglia Radeon HD. Ci riferiamo quindi delle soluzioni note con il nome in codice di Trinity, presentate prima nelle declinazioni per sistemi notebook e attese nel corso dei prossimi mesi anche nelle versioni per sistemi desktop.

Queste nuove APU vanno a prendere il posto dei modelli della famiglia Llano, prima generazione di APU AMD presentata nel corso del mese di Maggio 2011 in versioni sia desktop che mobile. Al momento attuale AMD ha presentato 5 APU della famiglia Trinity, caratterizzate dalle seguenti specifiche:

Modello

Package TDP Core Clock Clock Max Cache L2 GPU SP GPU Clock GPU Clock GPU Max
A10-4600M FS1r2 35W 4 2,3 GHz 3,2 GHz 4MB HD 7660G 384 497 MHz 686 MHz
A8-4500M FS1r2 35W 4 1,9 GHz 2,8 GHz 4MB HD 7640G 256 497 MHz 655 MHz
A6-4400M FS1r2 35W 2 2,7 GHz 3,2 GHz 1MB HD 7520G 192 497 MHz 686 MHz

I 3 modelli con consumo standard, pari a 35 Watt, differiscono per numero di core (4 oppure 2) e per le frequenze di clock, che passano da 1,9 GHz del modello A8-4500M sino ai 2,7 GHz della versione dual core. Al pari di quanto visto con alcuni dei processori per sistemi desktop anche nelle APU Trinity troviamo tecnologia Turbo Core, grazie alla quale la frequenza di clock di GPU e CPU può venir dinamicamente incrementata permettendo di ottenere prestazioni velocistiche più elevate, a condizione che le specifiche di funzionamento per la parte termica e per quella di alimentazione vengano rispettate.

Per la componente GPU variano la frequenza di clock massima, ma non quella di default che è sempre di 497 MHz, oltre al numero di stream processors integrati. Nella proposta top di gamma, A10-4600M, sono pari a 384 che dimezzano sino a 192 per la APU A6-4400M. Il controller memoria DDR3 dual channel integrato nella APU serve tanto la componente CPU come quella GPU ed è compatibile non solo con frequenze sino a 1.600 MHz ma anche con moduli a tensione di alimentazione più contenuta rispetto agli 1.5V di default: DDR3L-1600 oppure DDR3U-1333. In questa seconda tabella dettaglia le specifiche delle due APU Trinity destinate ai sistemi a più basso consumo:

Modello

Package TDP Core Clock Clock Max Cache L2 GPU SP GPU Clock GPU Clock GPU Max
A10-4655M FP2 25W 4 2 GHz 2,8 GHz 4MB HD 7620G 384 360 MHz 497 MHz
A6-4455M FP2 17W 2 2,1 GHz 2,6 GHz 2MB HD 7500G 256 327 MHz 424 MHz

Se con le proposte APU della famiglia Llano AMD ha fornito modelli con un valore di TDP minimo contenuto in 35 Watt, uno standard per i notebook mainstream ma troppo elevato volendo adottare queste architetture anche in modelli di più ridotto spessore complessivo, con le APU Trinity il TDP minimo scende sino a 17 Watt con la proposta A6-4455M. Anche in questo caso troviamo controller memoria DDR3 dual channel compatibile con moduli standard a 1.333 MHz, con quelli DDR3-1333 e con quelli DDR3U-1066 così da assicurare il più ridotto consumo complessivo.

Pur con sole 5 APU l'offerta di AMD si presenta particolarmente completa, comprendendo versioni con TDP standard di 35 Watt che rappresentano la maggior parte della domanda di mercato affiancate da proposte a consumo più contenuto. Per il modello A6-4455M il target di riferimento, per via del TDP di 17 Watt, è quello delle soluzioni Ultrabook di Intel: AMD e partner propongono sistemi UltraThin in questa categoria di prodotti, non potendo utilizzare il brand Ultrabook che è proprietario di Intel.

notebook_2.jpg (30028 bytes)

Veniamo al notebook oggetto dell'analisi di queste pagine. Asus K55DR è il primo modello con piattaforma AMD Trinity proposto dall'azienda taiwanese, specificamente sviluppato sulla base dello chassis adottato per le altre proposte della famiglia K55 basate su CPU Intel della famiglia Core dotate di architettura Ivy Bridge. La famiglia di soluzioni K55 entra all'interno del gruppo di notebook che Asus definisce come "Versatile Performance", con il quale si vuole offrire un connubio tra prestazioni velocistiche, dotazione accessoria e flessibilità d'impiego. Da questo la scelta di utilizzare uno schermo da 15,6 pollici di diagonale, ancora in grado di assicurare una discreta trasportabilità in movimento, con tuttavia a nostro avviso il limite di una risoluzione di 1.366x768 pixel.

Quello di utilizzare pannelli con queste caratteristiche tecniche, soprattutto per notebook che vengono proposti sul mercato a meno di 600,00€ IVA inclusa, è purtroppo una scelta molto frequente che a nostro avviso è da criticare. Sarebbe di gran lunga preferibile avere una risoluzione superiore a parità di diagonale, pur a fronte di un esborso economico leggermente superiore a parità di caratteristiche tecniche, vista anche la progressiva evoluzione verso risoluzioni sempre più elevate portata avanti tanto dai produttori di sistemi smartphone come da quelli di tablet.

notebook_1.jpg (17828 bytes)

Il guscio esterno è in materiale plastico con alcune trame molto sottili che assolvono al duplice scopo di assicurare una finitura esteticamente più gradevole e in parte fornire una maggiore resistenza alla flessione. La risultante è una sensazione di notevole rigidità complessiva, abbinata però ad una certa cura qualitativa che è apprezzabile. Il design è ripreso anche nella parte inferiore del notebook con una trama differente e più fitta, mentre la parte sotto la tastiera presenta un terzo tipo di trama in questo caso con degli stampi quadrati molto fitti ma nuovamente gradevoli al tatto.

Nella tabella seguente andiamo a riassumere quelle che sono le principali caratteristiche tecniche di questo notebook:

Modello Asus K55DR
Dimensioni 25,3 x 37,8 x 3,2 ~3,45 cm
Peso dichiarato circa 2,52 Kg
Diagonale display 15,6 pollici
Risoluzione display 1.366x768 pixel
Porte USB 2.0 1
Porte USB 3.0 2
uscita VGA si
uscita HDMI si
uscita DVI no
uscita Display Port no
LAN si
Wireless si
processore AMD A8-4500M
GPU AMD Radeon HD 7640G + 7470M
storage HD 1 Terabyte
lettore ottico lettore-master
DVD
memoria 6 Gbytes DDR3-1600
dual channel
batteria 6 celle 50Wh
sistema operativo Windows 7 Professional

Vi sono alcuni elementi peculiari che caratterizzano l'Asus K55DR. Innanzitutto la presenza della cosiddetta Dual Graphics, cioè dell'abbinamento tra GPU Radeon HD 7640G integrata nella APU A8-4500 M e la scheda video discreta AMD Radeon HD 7470M, con funzionamento che può essere della sola componente integrata oppure di entrambe in parallelo a seconda delle preferenze in termini di prestazioni velocistiche e consumo. Nel sample messo a nostra disposizione troviamo inoltre un hard disk SATA da 1 Terabyte di capacità, abbinato a memoria DDR3-1600 in quantitativo da 6 Gbytes, con lettore ottico DVD che opera anche come masterizzatore. Passiamo ora ad un'analisi più dettagliata della costruzione di questo notebook e delle scelte tecniche portate avanti da Asus.

La configurazione che al momento viene proposta per la maggiore nel mercato italiano prevede un hard disk da 500 Gbytes di dimensione, abbinato a 4 Gbytes di memoria di sistema senza GPU dedicata Radeon HD 7470M a supporto di quella Radeon HD 7640G integrata nella APU. Per questa configurazione Asus riporta un listino ufficiale di poco meno di 700,00€ IVA inclusa sul proprio sito Asusworld.it; un rapido giro presso i principali rivenditori online nazionali permette di verificare un listino effettivo pari a circa 550,00€ IVA inclusa.

 
Trova il regalo giusto