Supporti Blu-Ray da 200 Gbytes

Supporti Blu-Ray da 200 Gbytes

TDK mostra all'IFA di Berlino i primi prototipi di supporti Blu.Ray da ben 200 Gbytes di capacità, costruiti con 6 distinti strati

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:08 nel canale Storage
 

TDK ha anticipato, nella cornice dell'IFA di Berlino, lo sviluppo di prototipi di supporti Blu-Ray, con una capacità massima sino a 200 Gbytes; una capienza di questo tipo è stata ottenuta con una costruzione a 6 strati, ciascuno capace di immagazzinare sino a 33,3 Gbytes di dati e soprattutto senza andare oltre quelle che sono le specifiche del formato Blu-Ray.

Una capienza di questo tipo, in via teorica, permetterebbe di memorizzare sino a 18 ore di filmati a 24Mbit al secondo di bit-rate, garantendo quindi una qualità complessiva delle immagini estremamente elevata.

Questo nuovo modello va ad affiancarsi ai prototipi di supporti da 100 Gbytes di capacità, mostrati da TDK per la prima volta lo scorso mese di Aprile; una capienza di questo tipo è stata ottenuta immagazzinando nel supporto 4 strati da 25 Gbytes di capacità ciascuno.

In attesa che questi nuovi prototipi entrino in produzione, TDK presenterà sul mercato supporti doppio strato da 50 Gbytes di capienza, sia del tipo registrabili che riscrivibili. I prezzi indicativi dovrebbero essere prossimi ai 35€ a supporto per i modelli registrabili, e 45€ a supporto per quelli riscrivibili.

Fonte: Clubic.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor01 Settembre 2006, 09:13 #1
belli, ma non si sforzano anche nel fare qualche esperimento sull'allungamento della vita dei supporti? ultimamente è un argomento di grande attualità ma poco "sviscerato"
g4dual01 Settembre 2006, 09:16 #2
Tutto sommato, guardando i prezzi, pensavo molto di più ... mi ricordo ancora ai primi CD usciti sul mercato, più o meno i prezzi sono allineati ...

... che storia ... i primi CD ... ai tempi dei T-REX ...
fabio.devoti01 Settembre 2006, 09:26 #3
Manco tanto infatti considerando anche quanto costano i DVD e che sono una novità
sslazio01 Settembre 2006, 09:28 #4
cha palle sti blueray, già se facessero dei film con una compressione migliore su dvd sfruttando meglio i 9gb sarebbe tutti più contenti.
Login01 Settembre 2006, 09:36 #5
Chi fa il calcolo della tassa siae?
AndreaG.01 Settembre 2006, 09:39 #6
Originariamente inviato da: Login
Chi fa il calcolo della tassa siae?



naaaaaa molto meglio impiegare il tempo a cercare un buon negozio a san marino o in germania
gas7701 Settembre 2006, 09:40 #7
sarà ma a me fa rosicare sta cosa che dentro un "cd" ci siano 7 o 8 hard disk miei..
Paganetor01 Settembre 2006, 09:41 #8
in effetti la tassia siae quant'è? un tot al giga, giusto? chi sa la cifra?
miniMALE01 Settembre 2006, 09:50 #9
per un ipod da 30 giga è sui 5 euro, ma magari per i supporti registrabili viene calcolata in modo differente
Darkangel66601 Settembre 2006, 10:09 #10
L'utilità e solo per immagazzinamento dati non per i film.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^