offerte prime day amazon

LaCie presenta una nuova soluzione di storage esterno Thunderbolt

LaCie presenta una nuova soluzione di storage esterno Thunderbolt

Lacie ha presentato due nuovi prodotti in grado di supportare la tecnologia Thunderbolt: oltre ad un hard disk esterno, anche un hub eSATA

di pubblicata il , alle 11:06 nel canale Storage
 

Lacie è stata una delle prime aziende ad annunciare il supporto per la tecnologia Thunderbolt, presentata ufficialmente diversi mesi fa. In occasione del CES di Las Vegas Lacie ha mostrato al pubblico 2big, un sistema caratterizzato dalla presenza di due dischi che possono essere configurati in RAID 0 per garantire il massimo livello prestazionale, oppure in RAID 1, al fine di garantire la massima affidabilità. Una soluzione capace, almeno sulla carta, di fornire due modalità capaci di rispondere sia a chi necessità di un transfer rate elevato, sia della salvaguardia dei propri dati.

Lacie

Ad affiancare 2big l'azienda ha inoltre presentato eSATA Hub Thunderbolt Series, che permette di portare nuova vita alle soluzioni esterne con interfaccia eSATA: questo standard di connessione, da tempo immesso sul mercato, ha conosciuto una scarsa diffusione. Grazie a questo adattatore sarà possibile interfacciare le soluzioni eSATA ad una connessione Thunderbolt.

Al momento non ci sono indicazioni relative ai prezzi di commercializzazione che caratterizzeranno i due prodotti, Thunderbolt rappresenta però, ancora, una tecnologia per prodotti di punta. È pertanto lecito attendersi costi superiori alla media. Basti ricordare, ad esempio, che il costo per l'acquisto di un cavo Thunderbolt è di 49 dollari americani. I due prodotti arriveranno sul mercato nel corso del primo trimestre del 2012.

Ognuno dei due prodotti presentati presenta una seconda connessione Thunderbolt che permette di collegare a catena altri dispositivi. Secondo i dati forniti da Lacie stessa la proposta 2big permette di garantire un transfer rate da 311MB/s oltre ad una capacità massima di 8TB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk10 Gennaio 2012, 11:20 #1
See come no un sucCessone garantito.
darisole10 Gennaio 2012, 12:03 #2
Bah, io l'unico prodotto LaCie che ho comprato era un coso analogo a questo con interfaccia Gigabit (se non ricordo male si chiamava 2big anche quello). Bene, dopo poco più di un anno si è rotto qualcosa ed il dispositivo era morto. Ho riciclato i due hard disk (che peraltro stanno funzionando ancora) e detto addio a LaCie. Mi sta bene che si rompa un hard disk, ma l'elettronica del NAS no.
efrite1510 Gennaio 2012, 12:23 #3
bah, può capitare... inoltre dopo più di un anno vuol dire che è ancora in garanzia.
Se tutti giudicassero come te i produttori di elettronica, non ci sarebbe nemmno UNA azienda decente... ti pare? Anche le migliori marche ed i migliori apparati possono avere problemi.
pgp10 Gennaio 2012, 12:45 #4
Thunderbolt è una porta che sulla carta rappresenta veramente il futuro, ma per ora i prezzi delle periferiche sono estremamente elevati, sia per l'effettivo costo del Thunderbolt, sia perchè (è inutile negarlo) è promossa da Apple, e qualsiasi accessorio venduto come "per un Mac" ha un prezzo esagerato: Ho comprato un adattatore DVI-HDMI a 4€, ma se ne devo comprare uno MiniDP-HDMI se ne vanno 30€ (in qualsiasi catena di negozi).

Non a caso hanno appena presentato un hub Thunderbolt (cioè che tramite Thunderbolt fa da hub USB, presa ethernet, firewire ed audio) e hanno anticipato che costerà 300$.


pgp

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^