Ubuntu presto anche su server Dell

Ubuntu presto anche su server Dell

E' in corso il processo di certificazione di Ubuntu sui server Dell. La compagnia fornisce già macchine con Ubuntu preinstallato, ma per ora offre solo il supporto hardware. Per l'assistenza software bisognerà aspettare l'avvenuta certificazione che, stando ad alcune indiscrezioni, potrebbe giungere nel primo semestre del 2008

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 15:31 nel canale Programmi
DellUbuntu
 

Ubuntu, una tra le distribuzioni Linux di maggior successo, potrebbe approdare ufficialmente anche su server Dell. In una recente intervista, Rick Becker, vice presidente di Dell, ha dichiarato che attualmente è in corso il processo di certificazione di Ubuntu su tutte le linee server proposte dalla compagnia. Il processo richiederà ancora dei mesi, per cui l'annuncio dell'ottenuta certificazione potrebbe arrivare nel corso del primo semestre del 2008.

In verità Dell sta già fornendo server con Ubuntu preinstallato, tuttavia per ora viene solamente fornito il supporto per l'hardware. L'assistenza software viene al momento seguita da Canonical, società che sponsorizza Ubuntu. A seguito della certificazione anche l'assistenza software sarà gestita direttamente da Dell.

Queste indiscrezioni sono uscite a breve distanza dall'accordo siglato con Sun per la distribuzione di Solaris. L'offerta dei server Dell si allargherà ulteriormente con l'inserimento di Ubuntu oltre ai già disponibili Microsoft Windows, Red Hat Enterprise Linux, Solaris e SuSE Linux. Ricordiamo che Ubuntu è già presente nella gamma desktop e notebook di Dell, tuttavia la scelta è limitata a solamente due modelli. Inoltre i prodotti si trovano su una sezione del sito non facilmente accessibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maldo23 Novembre 2007, 15:59 #1
ma in italia ancora non c'è ancora nessun pc/notebook con linux preinstallato?
SAREBBE ORA!
TheAlchemist23 Novembre 2007, 16:01 #2
Ottimo! Bella notizia
Comunque se cerchi bene ci sono rivenditori che offrono pc con linux pre-installato
Albi8923 Novembre 2007, 16:05 #3
Originariamente inviato da: Maldo
ma in italia ancora non c'è ancora nessun pc/notebook con linux preinstallato?
SAREBBE ORA!


Sì sì ci sono, ci sono!
Non faccio nomi per ovvie questioni pubblicitarie, ma ci sono
Maldo23 Novembre 2007, 16:08 #4
io non sono ancora un utente fisso di ubuntu, però tifo per questo grande SO e spero che prenda piede il più presto possibile.
Peccato che per alcune cose debba ancora dipendere da windows!
Maldo23 Novembre 2007, 16:10 #5
Originariamente inviato da: Albi89
Sì sì ci sono, ci sono!
Non faccio nomi per ovvie questioni pubblicitarie, ma ci sono


la dell che viene ricordata spesso non ha ancora diffuso prodotti con ubuntu in italia vero?
pixel300023 Novembre 2007, 16:32 #6
Io ho cercato più volte siti che vendessero portatili con Linux preinstallato, ma non ho mai trovato nulla. Comunque benvenga l'apertura anche se limitata di Dell
Ilbaama23 Novembre 2007, 16:37 #7
Originariamente inviato da: TheAlchemist
Ottimo! Bella notizia
Comunque se cerchi bene ci sono rivenditori che offrono pc con linux pre-installato


http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=904043
Pr|ckly23 Novembre 2007, 16:48 #8
Boh, con RH e Suse di mezzo non so a quanto mercato potrà aspirare.
Dipende anche da che tipo di supporto fornisce la Canonical, non ne ho la più pallida idea.
Cimmo23 Novembre 2007, 16:50 #9
Originariamente inviato da: Ilbaama


sinceramente la lista di linuxsi e' vecchia e molte volte alcuni rivenditori vendono solo pc con linux e non portatili.

Infine nessuna di queste ti da' il supporto e quando chiamai io molte ti prendevano un portatile con Windows e facevano il dual boot, ma di fatto la licenza a Windows la pagavi, allora che me ne faccio??? Se devo pagare anche Windows mi sta sulle balle.

Di fatto l'unica che non ti installa nulla e non te lo fa manco pagare anche sui portatili e' Santech, altre non ne conosco.
Maldo23 Novembre 2007, 17:45 #10
Una cosa che mi fa pensare sono i prezzi.....per quel poco che sono riuscito a vedere le differenze di prezzo da un notebook con windows da uno con linux, non sono poi cosi evidenti. Allora io mi chiedo....non conviene per 50 euro in più(perchè queste sono le differenze che ho visto) avere una licenza di windows e poi eventualmente installarsi a casa per proprio conto linux?

Una licenza di Vista costa abbastanza e considererei più giusto decurtare il prezzo del notebook (nel caso lo si acquisti con linux) esattamente dell'importo della licenza stessa annche se si tratta di una oem che vale meno

Che ne pensate?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^