Thunderbird integrerà l'agenda

Thunderbird integrerà l'agenda

Nelle future release di Thunderbird verranno integrate le funzioni agenda, nome in codice "Lightning".

di pubblicata il , alle 07:50 nel canale Programmi
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan30 Settembre 2005, 10:35 #11
Originariamente inviato da: Cobra78
Non vorrei dire una cavolata, ma il rpoblema è anche la possibilità di sincronizzazione con un eventuale palmare!

Proprio di recente essendo venuto in possesso di un PDA ho installato Outlook sul pc per quel motivo (sto anche cercandoa ncora invano di far andare decentemente la sincronizzazione con Linux e Evolution ), se Lightning permetterà anche questo riestirperò allegramente Outlook

Esiste un'alternativa ad Exchange(www.opengroupware.org) che permette di sincronizzare il contenuto con i PALM tramite OUTLOOK, Evolution, ecc...
Aryan30 Settembre 2005, 10:35 #12
Originariamente inviato da: robydad
spero di non dire una cavolata, visto che tra i vari Calendar/Sunbird/Lightning rischio di confondermi , ma dovrebbe essere disponibile come estensione, quindi non te lo ritroverai installato x forza

Oppure c'è ma non si usa come con OL adesso...
thepampa30 Settembre 2005, 10:58 #13
Originariamente inviato da: robydad
spero di non dire una cavolata, visto che tra i vari Calendar/Sunbird/Lightning rischio di confondermi , ma dovrebbe essere disponibile come estensione, quindi non te lo ritroverai installato x forza


Hai ragione come scritto nel sito di mozilla, (vedi link nella news)
<Q. Will this be Mozilla Lightning™? Is this an official Mozilla Foundation product?
A. "Lightning" is simply a project code name to keep from having to type or say "Thunderbird extension for tightly-integrated calendar functionality" all the time. The Mozilla Foundation has not yet announced any plans to add Lightning to its set of supported products under any name; indeed, such an announcement would be premature, as the exact composition of Lightning is still very much under discussion.>
Dovrebbe trattarsi di un'estensione quindi chi non ha bisogno di usarla non la installa e non appesantisce Thunderbird.
pinuccio4130 Settembre 2005, 11:52 #14

forza Uccello di Tuono o Tuono dell'Uccello

da tempo uso TB e sono felice di avermi lasciato alle spalle MSOutlook

ora se avrò anche l'agenda integrata....benissimo.

A quando un Thunder XP ????????? forza mozilliani!
Leron30 Settembre 2005, 11:58 #15
jeriko1kenobi30 Settembre 2005, 12:12 #16
Mail di macosx è un pochino avanti.. ho per esempio la rubrica indirizzi e appuntamenti comune a ipod, cellulare, client di posta e tutto il sistema operativo con 2 click.. Oltre ad essere di una leggerezza incredibile..
Leron30 Settembre 2005, 13:37 #17
mail lo trovo inusabile, ha 3 opzioni in croce, una distribuzione delle opzioni impossibile, per non parlare della gestione dei filtri: ci credo che è leggero: è una scatola vuota


tb è anni luce avanti sotto tutti i punti di vista (tranne l'occupazione di risorse, dove mail naturalmente è migliore), quello che gli mancava era un sistema di agenda completo, e ora lo avrà
Cobra7830 Settembre 2005, 13:41 #18
Originariamente inviato da: Aryan
Esiste un'alternativa ad Exchange(www.opengroupware.org) che permette di sincronizzare il contenuto con i PALM tramite OUTLOOK, Evolution, ecc...


Guarda che non aprlo di sincronizzazione con server, ma della banale sinconizzazione di contatti e agenda conl pc di casa :P

Secondo te per fare questa cosa mi sto ad installare un server exchange-like ?
pachugo30 Settembre 2005, 14:35 #19

Exchange/Outlook

Ben venga in questo discorso il paragone con Outlook e con Exchange, ma bisogna considerare alcune cose.
Innanzi tutto TB andrebbe paragonato più a OExpress in quanto client di posta. Solo con le future aggiunte potrà essere confrontato con Outlook che ha anche le funzioni PIM.
Inoltre Outlook in realtà è un tassello in una architettura un po' piu' complicata, essendo il client per i server Exchange ma non solo, e penso a MS CRM o anche il BCM.
Se uno usa outlook solo per la posta, in generale, sta sottoutilizzando un prodotto complesso. Per chi vuole lavorare con la mail avendo funzionalita' aggiuntive, come l'antispam, allora TB e' probabilmente il prodotto indicato.
Sinceramente di prodotti groupware assimilabili a Exchange o Notes non ne vedo in giro, specialmente nel mondo open, e tutti peccano in interfacciabilita' COMPLETA verso altri mondi. In sostanza per l'utente di casa TB e' un ottimo prodotto, ma per chi usa Outlook per quello che puo' fare, spece interfacciato con Exchange, di alternative vere non ce ne sono. Magari tra un po' ne vedremo, ma dubito restino free o addirittura open.
Leron30 Settembre 2005, 14:42 #20
Originariamente inviato da: pachugo
Ben venga in questo discorso il paragone con Outlook e con Exchange, ma bisogna considerare alcune cose.
Innanzi tutto TB andrebbe paragonato più a OExpress in quanto client di posta. Solo con le future aggiunte potrà essere confrontato con Outlook che ha anche le funzioni PIM.
Inoltre Outlook in realtà è un tassello in una architettura un po' piu' complicata, essendo il client per i server Exchange ma non solo, e penso a MS CRM o anche il BCM.
Se uno usa outlook solo per la posta, in generale, sta sottoutilizzando un prodotto complesso. Per chi vuole lavorare con la mail avendo funzionalita' aggiuntive, come l'antispam, allora TB e' probabilmente il prodotto indicato.
Sinceramente di prodotti groupware assimilabili a Exchange o Notes non ne vedo in giro, specialmente nel mondo open, e tutti peccano in interfacciabilita' COMPLETA verso altri mondi. In sostanza per l'utente di casa TB e' un ottimo prodotto, ma per chi usa Outlook per quello che puo' fare, spece interfacciato con Exchange, di alternative vere non ce ne sono. Magari tra un po' ne vedremo, ma dubito restino free o addirittura open.

quoto in parte: si è ampiamente dimostrato come alternative gratuite e open siano riuscite a surclassare (e di molto ) ben più sopravvalutati programmi closed & pay

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^