Nuove versioni Elements per Adobe Premiere e Photoshop

Nuove versioni Elements per Adobe Premiere e Photoshop

Sono state da poco diffuse alcune novità relative alle Nuove versioni Elements per Adobe Premiere e Photoshop

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:03 nel canale Programmi
Adobe
 

Adobe ha recentemente aggiornato Photoshop Elements e Premiere Elements. Questi software costituiscono l'offerta Adobe dedicata agli utenti non professionali, infatti, a fronte di un'interfaccia grafica semplificata, mettono a disposizione strumenti efficaci ma al tempo stesso facilmente utilizzabili.

Stando alle informazioni diffuse da Betanews.com, in Photoshop Elements 7 è stata migliorata la funzionalità Quick-fix attraverso la quale è possibile effettuare rapidi e semplici interventi di fotoritocco intervenendo sui più diffusi errori fotografici. Adobe ha inoltre sviluppato Smart Brush per intervenire su singoli elementi o porzioni di immagine applicando filtri o texture.

Scene Cleaner è invece una sorta di chroma key in ambito fotografico: questo nuovo strumento permette di rimuovere da una scena un elemento indesiderato. Anche la disponibilità di preset e modelli per la realizzazione di album è stata ampliata con nuovi elementi basati su tecnologia Flash, ovviamente.

Per quanto riguarda Premiere Elements 7 si segnala il supporto al formato video Advanced Video Codec High Definition. Per quanto riguarda invece le opzioni di editing, la nuova release di Premiere Elements presenta InstantMovies un nuovo processo guidato attraverso il quale effettuare un rapido e basilare montaggio.

Oltre alle novità di prodotto, è interessante osservare alcune nuove scelte di Adobe e legate sempre più al web. Infatti, è possibile accedere a risorse aggiuntive disponibili attraverso Photoshop.com. Gli utenti avranno a disposizione per un anno 5GB di spazio per lo storage e alcuni template aggiuntivi per le proprie creazioni in forma gratuita, mentre sottoscrivendo un abbonamento sarà possibile disporre di 20GB. Ulteriori dettagli sono disponibili qui.

Un evento dedicato alla stampa italiana è in programma per la fine di settembre e in tale occasione potrebbe approfondire i dettagli tecnici e commerciali scelti da Adobe per il nostro Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie27 Agosto 2008, 14:13 #1
Io sto ancora utilizzando il buon vecchio PS elements 2 avuto con lo scanner (a proposito dove è finito quello scanner?) e mi sembra adeguato.

Una volta provai il 4 trial ma era un mattone gigantesco in confronto. E le funzioni che servono ci sono comunque.
mokaverus27 Agosto 2008, 14:29 #2
ma premiere elements 5 e 6 che fine hanno fatto?

io ero rimasto al bundle photoshop elements 6 con premiere elements 4.
Melandir27 Agosto 2008, 14:52 #3
penso chea Premiere abbiano fatto "saltare i numeri" per adeguarlo alla numerazione di photoshop 4->7 e rendere omogeneo il tutto
schwalbe27 Agosto 2008, 15:31 #4
... come Microsoft con le applicazioni Office!
E tanti altri che hanno debuttato con versioni già alte per far credere che era un prodotto collaudato e rodato!
punix27 Agosto 2008, 15:50 #5

Competitor

Giusto per capire, ma Elements Premiere, va in competizione con prodotti tipo Pinnacle?

Meglio, peggio? Sempre per un uso consumer ovviamente.

Thanks
schwalbe27 Agosto 2008, 16:51 #6
Originariamente inviato da: punix
Giusto per capire, ma Elements Premiere, va in competizione con prodotti tipo Pinnacle?


Sì in parte, ovvero col piccolino di casa Pinnacle, cioè Studio. Ma anche contro VideoStudio di Ulead/Corel, Video Deluxe di Magix, ...
maxLT27 Agosto 2008, 17:09 #7
il prezzo si aggirerà intorno ai 150 euro per il bundle Photoshop + Premiere?
Oggi, il bundle Photoshop Elements 5 + Premiere Elements 4 è di 150 euro...
riccardos7728 Agosto 2008, 13:14 #8
Originariamente inviato da: schwalbe
... come Microsoft con le applicazioni Office!
E tanti altri che hanno debuttato con versioni già alte per far credere che era un prodotto collaudato e rodato!


mica vero... ricordo perfettamente word for windows 1.1 su windows 3.0... alcune versioni vengono fatte saltare per riallineare i prodotti, ad esempio all'epoca word è passato dalla 2.0 alla 6.0 perché doveva andare a finire dentro la prima versione di office e excel era già alla 5.0 quando erano prodotti singoli... l'unico salto di versione che farà office sarà nella prossima dalla 12 alla 14 ma questo è per scaramanzia
schwalbe28 Agosto 2008, 13:34 #9
È quel che intendevo io!
Anche Access fece lo stesso "salto".

Ma anche OS Selector di Acronis passo dalla versione 5 alla 8!

Ormai il vecchio standard [major release].[minor release] è quasi 15 anni che non esiste più!

Alzi la mano chi considera Nero 8 una major release?
matvisure28 Agosto 2008, 17:10 #10
finalmente hanno implementato il supporto all'avchd! (anche se è tutto da provare però

comunqe mi sa che è sviluppato solo per piattaforme x86... il che è uno spreco!

speriamo in meglio con la prossima versione di "video deluxe" della magix

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^