Nuova Oracle Collaboration Suite

Nuova Oracle Collaboration Suite

Oracle Collaboration Suite è costruita sull'infrastruttura software "Unbreakable" di Oracle ed ha quale punto di forza un prezzo molto aggressivo.

di pubblicata il , alle 17:48 nel canale Programmi
 

Parlando ad un pubblico composto da centinaia di analisti finanziari, il Chairman e CEO di Oracle, Lawrence J. Ellison ha annunciato l'introduzione di una nuova suite software di Oracle, Oracle Collaboration Suite, costruita sull'infrastruttura software "Unbreakable" di Oracle. Sfidando il prezzo elevato del software di collaborazione di Microsoft, Oracle Collaboration Suite è stata ideata per offrire una via d'uscita alle debolezze della tecnologia Microsoft; i punti di forza sono sicurezza, affidabilità, integrazione, ricerca universale e accesso mediante qualsiasi dispositivo. La nuova suite disporrà di particolari innovazioni progettate per migliorare la produttività individuale e di gruppo e, per la prima volta, la produttività IT (information technology).

Oracle Collaboration Suite includerà software di collaborazione completo - calendar, funzionalità di conference real-time, email, file, system support, voicemail e workflow centralizzato e protetto in un database accessibile in modo universale mediante Microsoft Outlook, qualsiasi browser web, la voce, dispositivi wireless e fax.
Oracle sta introducendo un gran numero di innovazioni al software di collaborazione, compreso l'accesso voce e voicemail integrato oltre a funzionalità di ricerca Ultra Search, che consentono agli utenti di disporre di funzionalità senza precedenti quali la possibilità di ricercare nello stesso posto qualsiasi documento, email, voicemail o altra comunicazione utilizzando date, parole o frasi.
L'approccio Oracle alla collaborazione basato su un database centralizzato, associato a tecnologie innovative di questo genere, ha l'obiettivo di generare consistenti incrementi alla produttività e forti risparmi per le aziende.

Oracle Collaboration Suite includerà la tecnologia di clustering e high availability (elevata disponibilità) proveniente dal database Oracle9 i con Real Application Clusters e Oracle9i Application Server. Oracle Collaboration Suite metterà a disposizione la tecnologia embedded dei database Oracle per archiviare file, messaggi e le informazioni degli utenti, e la tecnologia embedded dell'Application Server per fornire funzionalità Web server, servizi di directory, single sign-on.

Oracle sta sfidando apertamente il prezzo elevato della "produttività" Microsoft con un'offerta di collaborazione completa ad un costo considerevolmente più basso. Il supporto per 5,000 dipendenti al prezzo standard di un sistema di collaborazione Microsoft costerebbe $1.28M (USD), mentre un sistema Oracle costerebbe $450,0002.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^