Microsoft rilascia Silverlight 2.0 Beta 2

Microsoft rilascia Silverlight 2.0 Beta 2

E' da poco disponibile la seconda beta di Silverlight 2.0, l'atteso software per la realizzazione di contenuti interattivi e multimediali con cui Microsoft sfida le tecnologie Flash di Adobe

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 13:22 nel canale Programmi
AdobeMicrosoft
 

Rispettando le tempistiche precedentemente preventivate, Microsoft ha rilasciato da poco la seconda beta di Silverlight 2.0. La nuova versione del software per la realizzazione di contenuti interattivi e multimediali di Microsoft offre il supporto al framework di sviluppo .NET e alle funzionalità Digital Rights Management per la protezione dei contenuti.

Con la nuova versione, Microsoft punta ad insidiare la leadership detenuta dalle tecnologie Flash di Adobe: al momento il colosso di Redmond ha già stretto alcuni importanti accordi per la diffusione di tale tecnologia sui cellulari di Nokia e per la trasmissione online dei contenuti delle prossime olimpiadi di Pechino.

Microsoft Silverlight 2.0 Beta 2 è attualmente disponibile per sistemi Windows e Mac OS X a questo indirizzo. L'installer pesa circa 5MB e l'installazione risulta pressoché istantanea, anche se è necessario riavviare il browser al termine dell'operazione. La versione finale è attesa entro la fine dell'estate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fender8709 Giugno 2008, 14:03 #1
E' quasi un mese che sto usando expression blend e devo dire che gli sviluppatori stanno facendo un ottimo lavoro soprattutto per quanto riguarda l'integrazione con Visual Studio ed il .net in generale.

Non vedo l'ora delle versioni finali....
terce09 Giugno 2008, 14:26 #2
Fortuna che è una beta!
Ad essere sincero io l'avrei chiamata PRE PRE PRE ALPHA!
freeeak09 Giugno 2008, 17:23 #3
e naturalmente avremo la possibilita di scegliere cosa usare tra ms e adobe.... si spera.
peppepz09 Giugno 2008, 17:40 #4
Quanto ci mette la Sun a rilasciare JavaFX? Mi piacerebbe vedere un po' di concorrenza prima che la Microsoft inglobi anche il settore del multimedia su Internet.
Rand09 Giugno 2008, 18:31 #5
Originariamente inviato da: peppepz
Quanto ci mette la Sun a rilasciare JavaFX? Mi piacerebbe vedere un po' di concorrenza prima che la Microsoft inglobi anche il settore del multimedia su Internet.


La concorrenza può venire anche direttamente dai browser: entro fine anno tutti i browser moderni supporteranno i tag video e audio e hanno capacità visuali sempre più spinte..

Il problema principale, che spinge verso i plugin, rimane guardacaso IE
Slamtilt10 Giugno 2008, 09:46 #6
Più che vedere la concorrenza tra Adobe, M$ e Sun, mi piacerebbe che si adottassero formati standard open come SMIL (progetto del W3C).
Per fortuna questo linguaggio, basato su XML, ha avuto nuova vita con gli MMS dei cellulari.
redaniel10 Giugno 2008, 10:45 #7

Beh, i plugin.....

...si usano perchè la tecnologia usata su Internet ha già qualche decina di anni, ed i browser si sono dovuti adattare ad essa ed alle mode degli sviluppatori. Basti pensare al linguaggio HTML o a JAVA (tra l'altro nati per fare dell'altro ed adattati). XML può essere una strada, ma dopo 8 anni comincia solo ora ad essere uno standard. Silverlight 2.0 (e non Silverlight 1.0, che riguarda solo la parte multimediale) dovrebbe sostituire le ActiveX ASP di .NET, così io ho inteso. Vedremo. Certo è che con le nuove filosofie di SOA SSAS e compania bella, il Web 3.0 sarà divertente.
OregonBeryl10 Giugno 2008, 11:23 #8
Un altro passo in avanti verso la conquista del mondo.

Da una parte ben venga una alternativa a Flash, ma dall'altra...

... fosse per me, taglierei più di metà dei business che ha in attivo questa ormai pachidermica compagnia: sarebbe molto meglio che si concentrasse a rendere qualitativamente migliori i suoi prodotti di punta.

Fra poco ci ritroveremo anche Micro**ft Coffee, Micro**ft Water, Micro**ft Air, Micro**ft Life... e infine Micro**ft All, che racchiude tutto lo scibile umano.

E noi a quel punto non saremo altro che dei "plugin"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^