Due versioni beta di driver nForce

Due versioni beta di driver nForce

La disponibilità di una nuova versione ufficiale di driver per i chipset NVIDIA nForce è vicina; nel frattempo, emergono due versioni beta a 32 e 64bit

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:43 nel canale Programmi
NVIDIA
 

Sono disponibili per il download nuovi driver NVIDIA, in versione beta al momento attuale, per schede madri basate su chipset della famiglia nForce. I driver sono dispoinibili in due distinte versioni, per sistemi operativi Windows XP a 32 e 64bit. DI seguito i link ai download, in locale dalla sezione software di hardware Upgrade:

nForce4 Driver 8.12 (32-bit)

Driver beta per schede madri basate su chipset NVIDIA della famiglia nForce; per sistemi operativi Windows XP e Windows 2000. Di seguito le note sui driver utilizzati:

  • Ethernet NRM driver version 50.09 (WHQL)
  • Network management tools version 50.09
  • SMBus driver version 4.50 (WHQL)
  • Installer version 4.89
  • Win2K IDE SATARAID driver version 6.21 (WHQL)
  • Win2K RAIDTOOL application version 6.21
  • WinXP IDE SATARAID driver version 6.21 (WHQL)
  • WinXP RAIDTOOL application version 6.21

nForce4 Driver 8.12 (64-bit)

Driver beta per schede madri basate su chipset NVIDIA della famiglia nForce; per sistemi operativi Windows XP Professional x64 edition. Di seguito le note sui driver utilizzati:

  • Ethernet NRM driver version 50.09 (WHQL)
  • Network management tools version 50.09
  • SMBus driver version 4.50 (WHQL) with updated uninstaller files
  • Installer version 4.89
  • WinXP IDE SATARAID driver version 6.21 (WHQL)
  • WinXP IDE SATA_IDE driver version 6.21 (WHQL)
  • WinXP RAIDTOOL application version 6.21

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo21 Settembre 2005, 09:50 #1
Speriamo siano finiti i problemi che il firewall nvidia ha con emule e con la versione 6.66 pure con i download corrotti!
Italian Soldier21 Settembre 2005, 09:57 #2
Questa sera corro subito a provarli...
pupgna21 Settembre 2005, 09:59 #3
ma son solo per l'Nforce 4?!

Per l'Nforce 3 è un anno che non esce più niente
ultimate_sayan21 Settembre 2005, 10:35 #4
per pupgna:

In realtà i driver segnati per nForce4 funzionano correttamente anche con le release precedenti del chipset. Provato di persona...
In effetti non capisco perchè non segnalare questa compatibilità. Uno potrebbe credere che l'ultima versione utile sia la 5.10...
In ogni caso aspetto la release definitiva.
ErminioF21 Settembre 2005, 10:46 #5
Qualche cavia?
capitan_crasy21 Settembre 2005, 11:09 #6
Originariamente inviato da: ultimate_sayan
per pupgna:

In realtà i driver segnati per nForce4 funzionano correttamente anche con le release precedenti del chipset. Provato di persona...
In effetti non capisco perchè non segnalare questa compatibilità. Uno potrebbe credere che l'ultima versione utile sia la 5.10...
In ogni caso aspetto la release definitiva.


scusa ma non ci sono i Driver GART...
Come la fai andare l'AGP; a spinta????
pupgna21 Settembre 2005, 11:48 #7
forse lasci i gart vecchi

quando installi ti chiede cosa vuoi aggiornare
se i gart non ci sono...non li aggiorni
capitan_crasy21 Settembre 2005, 12:18 #8
Originariamente inviato da: pupgna
forse lasci i gart vecchi

quando installi ti chiede cosa vuoi aggiornare
se i gart non ci sono...non li aggiorni

se installi i driver per la prima volta i Nvidia driver Nforce4 non vanno bene sull'Nforce2/3...
Personalmente uso i NVIDIA nForce 6.53 (Remix), installa i GART driver senza bisogno di aggiornamenti...
zappy21 Settembre 2005, 13:27 #9
scusate l'ignoranza... cosa sono i gart?
pupgna21 Settembre 2005, 14:24 #10
i 6.53 remix.....sarebbero?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^