Disponibile LibreOffice 4.0.4 con miglior supporto ai formati di Office

Disponibile LibreOffice 4.0.4 con miglior supporto ai formati di Office

The Document Foundation rilascia un aggiornamento per la propria suite di produttività personale in attesa di un più importante annuncio previsto per i prossimi mesi

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:21 nel canale Programmi
 

Da alcune ore è disponibile la nuova release di LibreOffice 4.0.4 utilizzabile su sistemi Windows, Linux o Mac OS X. Come segnalato da The Document Foundation nella versione 4.0.4 sono stati risolti circa 100 bug e si tratta quindi di una minor release, in attesa della versione 4.1.

In occasione del rilascio della versione 4.0.4 The Document Foundation ha fatto anche il punto sullo sviluppo della prossima major release: la versione 4.1 sarà disponibile entro fine luglio e prevede importanti novità come un nuovo Photo Album per la creazione di slideshow in Impress e la possibilità di ruotare le immagini di 90° in Writer.

Un completo elenco delle novità previste è disponibile qui. Tra le novità maggiori c'è da segnalare anche la possibilità di effettuare l'ebbedding delle font all'interno dei document.

Il download della release 4.04 è disponibile a questo indirizzo di Hwfiles.it. Qui invece è disponibile l'elenco completo dei bug risolti in questa versione che dovrebbe offrire miglioramenti anche nell'area dell'interoperabilità con i formati proprietari dei documenti, come DOC, DOCX, XLS, XLSX, PPT e PPTX.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Polvere21 Giugno 2013, 11:43 #1
Il link porta alla 4.03
futu|2e21 Giugno 2013, 11:52 #2
Originariamente inviato da: Polvere
Il link porta alla 4.03


Sul sito ufficiale c'è quella corretta, puoi trovarla li.
*tony*21 Giugno 2013, 12:06 #3
Ottimo!
La provo subito!
Nui_Mg21 Giugno 2013, 12:23 #4
Qualcuno che usa ordinariamente Word (di Office), anche a livello un po' avanzato, ha idea se esista qualche sua feature che non possa essere memorizzata/salvata in .odt invece che nel solito proprietario docx?

Ora c'è uno standard (odt) che permette la memorizzazione anche di feature avanzate di un word processor, perché gli utenti di Office non lo usano abitualmente così che possano in vari casi salvare semplicemente in tale formato senza la preoccupazione che non sia compatibile (quindi bypassare anche l'eventuale step di esportare in pdf nel caso si voglia essere sicuri che lo leggano tutti)?
calabar21 Giugno 2013, 13:24 #5
Io più che altro vorrei sapere a che punto sono con Libreoffice per Android.
Sono stato costretto ad usare i formati microsoft per poter utilizzare decentemente i documenti da smartphone e tablet, e questo non mi piace affatto, dato che tengo tutto in odf.

@Nui_Mg
Io in office ho trovato un pessimo supporto ai formati odt, sarà un caso?

L'esportazione in un formato di stampa come il PDF però è comunque d'obbligo se vuoi avere la sicurezza che il documento sia visualizzato allo stesso modo da tutti.
Anche se la compatibilità fosse maggiore, sarebbe comunque impossibile avere l'uniformità che un formato di stampa può darti.
Nui_Mg21 Giugno 2013, 14:18 #6
Originariamente inviato da: calabar
Io in office ho trovato un pessimo supporto ai formati odt, sarà un caso?

Maledetti, che venisse loro un cagotto eterno...
Pier de Notrix21 Giugno 2013, 15:01 #7
Ma dato che OpenOffice è tornato all'open con Apache,
è troppo tardi per riunire le due distro?

C'è qualcuno che ha fatto una comparativa tra libreOffice e OpenOffice?
Libre lo trovo alquanto brutto e più lento.
AndPC21 Giugno 2013, 15:17 #8
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Qualcuno che usa ordinariamente Word (di Office), anche a livello un po' avanzato, ha idea se esista qualche sua feature che non possa essere memorizzata/salvata in .odt invece che nel solito proprietario docx?


non è tanto la microsoft il problema quanto gli utenti (e anche alcuni programmatori italiani)

ti faccio un esempio:
Una software house ITALIANA che abbiamo acquistato in ufficio importa i file solo nel formato .xls
non c'è verso in .odt
abbiamo dovuto convertire l' odt in xls tramite Ms Office installato su un altro pc.


Un'associazione che crea eventi sportivi mette in moduli di iscrizione in docx,
quando anni fa l'ho fatto presente mi hanno poi ascoltato e messo i moduli in pdf
Nui_Mg21 Giugno 2013, 21:04 #9
Originariamente inviato da: AndPC
non è tanto la microsoft il problema

Sì, ma il "cagotto eterno" era rivolto esplicitamente a Microsoft (in questo caso, l'unica responsabile) per la questione del pessimo supporto ad .odt.
jukino22 Giugno 2013, 21:06 #10
Originariamente inviato da: Pier de Notrix
Ma dato che OpenOffice è tornato all'open con Apache,
è troppo tardi per riunire le due distro?

C'è qualcuno che ha fatto una comparativa tra libreOffice e OpenOffice?
Libre lo trovo alquanto brutto e più lento.


up x te, sono interessato anch'io al confronto open office vs libre office

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^