Adobe Creative Suite 5 il prossimo 12 aprile

Adobe Creative Suite 5 il prossimo 12 aprile

Adobe presenterà la Creative Suite 5 il prossimo 12 aprile. Al momento non sono note informazioni relative alle novità presenti nell'importante aggiornamento

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:58 nel canale Programmi
CreativeAdobe
 
Il prossimo 12 aprile Adobe rilascerà la quinta versione di Adobe Creative Suite. La notizia viene distribuita da Adobe stessa che per l'occasione ha realizzato un sito web all'interno del quale è stato attivato un contdown. Per la presentazione di Adobe Creative Suite 5 sarà disponibile un webcast a partire dalle 5 del pomeriggio (ora italiana) del 12 aprile.



Al momento non sono disponibili dettagli relativi alle novità presenti nella nuova versione del prodotto. Secondo alcune fonti online quello del 12 aprile sarà uno dei più importanti rinnovamenti della suite e grande focus è stato posto sulla creazione di contenuti Flash, ma come già detto sono informazioni non supportate dall'azienda stessa.

Anche per gli utenti Mac vengono preannunciate importanti novità: come per le versioni Windows saranno disponibili versioni a 32 e 64bit mentre non verrà più garantito il supporto a hardware basato su PowerPC. Per gli utenti più attenti e aggiornati queste non sono certo novità eclatanti e inattese. Per ogni ulteiore approfondimento segnaliamo questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zererico24 Marzo 2010, 15:05 #1
Eccome se sono ecclatanti, le versioni Mac. Finalmente una versione di Creative Suite seria sui computer con la mela.
rioalba24 Marzo 2010, 15:08 #2
pazzesco... non fai in tempo ad aggiornarti che ne sparano fuori una nuova... e via di 1000 € l'anno oramai di aggiornamento... lo trovo controproducente da un lato... specialmente per le grosse aziende che devono ogni volta rivoluzionare i flussi di lavoro.
]Rik`[24 Marzo 2010, 15:13 #3
finalmente anche i melari potranno avere la versione 64 bit..era ora!

@rioalba: nessuno mica ti costringe a fare gli aggiornamenti tutti gli anni..se ti trovi bene / ti basta la versione corrente, nessuno ti obbliga ad aggiornarla..conosco diversi fotografi professionisti che lavorano con cs2 o cs3 senza problemi..
DTM24 Marzo 2010, 15:20 #4
Era ora!
jo.li.24 Marzo 2010, 15:21 #5
Soprattutto una versione riscritta con il linguaggio ad oggetti Objective-C che sfrutta l'ambiente Cocoa e quindi meglio integrata con il resto del sistema e delle API di sistema create dalla Apple in questi anni.


Herod2k24 Marzo 2010, 15:23 #6
@ rioalba

io da grafico lavoro perfettamente ancora con Photoshop 6, ormai con i computer di oggi mi si carica piú velocemente del campo minato
Se le cose le sai usare non c'è bisogno dell'ultima versione.
sofficinifindus24 Marzo 2010, 15:23 #7
ci sarà/uscirà pure LightRoom 3???
EmaGuzzetti24 Marzo 2010, 15:24 #8
Oltre ai 64 bit sarà sviluppata in cocoa... finalmente non usera carbon, un sistema nato per la compatibilita con os 9 classic!
spyke7624 Marzo 2010, 15:51 #9
come per le versioni Windows saranno disponibili versioni a 32 e 64bit


Attenzione, giusto per non incappare in una scarsa informazione, ma pregherei di verificare la veridicità di questo passo, perchè almeno da quanto sono io al corrente, l'intera suite cs5, sarà la prima suite ad essere disponibile per windows, solo ed esclusivamente in versione 64bit. Questo, perchè i nuovi motori di rendering video a grafici, sono stati sviluppati esclusivamente a 64bit. L'ultima versione a 32bit per windows, resterà la suite cs4.

Per mac non so, ma forse è il caso di verificare e nel caso aggiornare la notizia.
Spider Baby24 Marzo 2010, 15:58 #10
Originariamente inviato da: rioalba
pazzesco... non fai in tempo ad aggiornarti che ne sparano fuori una nuova... e via di 1000 € l'anno oramai di aggiornamento... lo trovo controproducente da un lato... specialmente per le grosse aziende che devono ogni volta rivoluzionare i flussi di lavoro.


Io concordo invece con Herod2k... le aziende non rivoluzionano un bel nulla, quello che comprano se lo fanno durare molto più di una generazione (generazione del sw intendo).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^