Guida prezzi CPU @Sharky

Guida prezzi CPU @Sharky

Nessuna sostanziale variazione di prezzo per le CPU Intel e AMD in questa settimana

di pubblicata il , alle 16:38 nel canale Processori
IntelAMD
 

Sharky Extreme ha pubblicato, a questa pagina, la guida settimanale ai prezzi delle CPU Intel e AMD. La situazione è rimasta sostanzialmente invariata rispetto alla scorsa settimana. Per quanto riguarda AMD, da segnalare il prezzo del processore Athlon XP 2100+ , passato da 216 dollari a 210 dollari. Nessuna particolare variazione anche per quanto riguarda Intel, da segnalare solamente il processore P4 a 2.0GHz Northwood (OEM) il cui costo è passato da 274 dollari a 256 dollari:

"We continue to see the same trend of prices holding steady, as in the past two weeks' CPU price guides. But as we said last week, new processor offerings from both camps should soon spur on the price war that has been played out so many other times, at around this time of the year."

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gaus17 Maggio 2002, 16:37 #1
256 dollari contro i 210......
per una CPU che è al 99% + lenta di un 2100+....
spero che le persone lo sappiano...
czame17 Maggio 2002, 16:39 #2
La gente lo sa, LO SA!!
E infatti compra...
magomerlinopaolo17 Maggio 2002, 16:41 #3
infatti
purtroppo è questa la legge del mercato :/ chi più fa pubblicità più si può far pagare...
czoli17 Maggio 2002, 21:53 #4
AMD vende bene ... deve gestirsi la la produzione meglio e ha spese di R&D molto elevate senza prodotti nuovi da un bel po' ... si rifara' nel Q4-2002/Q1-2003 con il K8 se sara staa capace di avere fin da subito una capacita' produttiva notevole.
Billabong17 Maggio 2002, 22:07 #5
Mgari c'è anche gente disposta a spendere 20€ in più in cambio di maggiore supporto e stabilità e soprattutto minori costi di gestione...
carlookv218 Maggio 2002, 00:31 #6
purtroppo amd paga troppo lo strapotere intel......
nel senzo che se tu non capisci niente di pc e vai da un rivenditore il quale ti propone una configurazione con amd......il soggetto percepisce amd come una sottomarca...mentra intel come un nome una garanzia.
e se la mia teoria non è giusta allora xche discount vobis...e tutto il resto vendono ancora pc con schede madri sconosciute ( nel senzo ....scarte) con schede audio e video integrate con modem interni e monitor da battaglia?...ma vendono xchè il cliente vede solo il 2200 pentium 4 e basta così e poco conta se poi il masterizzatore è lg tanto il plex o il lite-on chi lo conosce?
cryfish18 Maggio 2002, 10:17 #7
chi va a comprare il pc da Vobis ha quello che si merita
steel6418 Maggio 2002, 11:52 #8
8 milioni di dollari di perdita non sono nulla per AMD che
fattura oltre 4 mld di dollari all'anno. Nel 2001 ne ha persi 80 ma nel 2000 ne aveva guadagnati quasi 900. E tuttora i costi di produzione e progettazione sono inferiori al ricavi. Deve solo ridurre un po' spese generali e amministrative. Se ci riesce ed il mercato riparte ne vedremo delle belle. Comunque se fosse in crisi non spenderebbe certo soldi per sponsorizzare la Ferrari (che secondo me è stata una gran mossa).
lavvslav19 Maggio 2002, 20:30 #9
Sta a noi informare e consigliare ai nostri conoscenti di comprare processori AMD e non INTEL ...
lavvslav19 Maggio 2002, 20:31 #10
Sta a noi informare e consigliare i nostri conoscenti di comprare processori AMD e non INTEL ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^