AMD e Alchemy: i primi frutti

AMD e Alchemy: i primi frutti

AMD presenta ufficialmente il primo frutto dell'acquisizione di Alchemy, il processore Au1100 per sistemi non PC

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 15:24 nel canale Processori
AMD
 

Con la seguente press release AMD ha ufficialmente presentato il nuovo processore Alchemy™ Au1100™, soluzione per sistemi non PC quali webpad e PDA, nei quali si combina una buona potenza elaborativa con limitata dissipazione termica e ridotte dimensioni.

L’INNOVATIVO PROCESSORE ALCHEMY™ AU1100™ DI AMD STABILISCE UN NUOVO STANDARD PER IL MERCATO DEI DISPOSITIVI PORTATILI PER LA CONNESSIONE A INTERNET

L’aggiunta del controller LCD offre maggior funzionalità e integrazione, associato ad una riduzione del consumo energetico fino al 50% rispetto ai precedenti prodotti Alchemy

SUNNYVALE, California - 8 Aprile 2002 - AMD (NYSE:AMD) ha annunciato l’introduzione del processore Alchemy™ Au1100™, rivolto al mercato dei dispostivi per la connessione a internet non-PC, quali i web pad e i PDA. L’innovativo Au1100, oggi in fase di campionatura, offre una combinazione ineguagliabile di prestazioni, basso consumo e alta integrazione.

"Con il dispositivo AU1100 abbiamo portato la qualità e la passione per l’innovazione, che distinguono AMD, in questo mercato" , ha affermato Billy Edwards, vice president and general manager, Personal Connetivity Solutions. "Con 400 MHz su 250 mWatts, metà della potenza del nostro precedente dispositivo Au11000™, non deluderemo le aspettative dei nostri clienti".

La convergenza di diverse tendenze tecnologiche come: il minor consumo, processori ad alte prestazioni, comunicazioni wireless a banda larga e l’uso sofisticato di Internet, porta l’industria e i consumatori guardare oltre il PC. Si prevede che gli strumenti portatili per la comunicazione includeranno sempre più funzionalità e prenderanno forme sempre più diverse.

"Questo mercato è molto giovane, ma noi crediamo che sia il nostro maggiore segmento di crescita. Gli analisti del settore sostengono che questo mercato ha la potenzialità di raggiungere i 26 miliardi di dollari e 1,3 miliardi di unità commercializzate entro il 2007. Siamo felici di essere parte di questo mercato emergente e di offrire soluzioni eccezionali per i nostri clienti. Crediamo che nei prossimi dieci anni ci sarà uno spostamento dagli strumenti portatili di comunicazione vocale (telefoni) agli strumenti portatili di comunicazione dati. Noi ci stiamo preparando per giocare un ruolo predominante non appena questo spostamento avverrà", ha affermato Edwards.

Le prestazioni e il consumo energetico del processore Au1100 vanno da 333MHz a meno di 200mW, 400 MHz a 250 mW, a 500 MHz a 500mW. L’intera gamma delle specifiche tecniche è disponibile sul sito <http://www.alchemysemi.com/product_info /au11000index.html>.

Il processore Au1100 è stato studiato per supportare una varietà di sistemi operativi, quali Windows® CE.NET, Linux e VxWorks.

Notizie sul processore Au1100™ di AMD

Quando Alchemy Semiconductor, Inc. è stata acquistata da AMD nel Febbraio di quest’anno, il suo portfolio di prodotti era costituito dai processori Au1000 e Au1500™. Il processore Au1000 è attualmente in produzione e il processore Au1500 è disponibile in campioni e la sua produzione è programmata per il secondo trimestre del 2002. Il processore Au1100 è costruito sul core Alchemy Au1, che si basa sul un set di istruzioni MIPS32™. Come i processori Au1000 e Au1500, il processore Au1100 è un SOC (System-on-a-Chip). SOC è un processore che ha una CPU intorno alla quale c’è un set custom di controller di memoria integrata e interfacce di comunicazione standard. I dispositivi SOC possono essere costruiti per essere utilizzati in diversi apparati di informazione, come i PDA e i web tablets.

In particolare, l’Au1100 integra un controller LCD e può ridurre il consumo energetico fino al 50% rispetto all’Au1000. Il controller LCD integrato permette di ottenere un’alta qualità video negli apparati portatili. Un’altra nuova caratteristica dell’Au1100 è l’aggiunta di due controller Secure Digital (SD), che permettono di utilizzare dispostivi portatili di data storage molto piccoli.

Altre caratteristiche integrate nel processore Au1100 si aggiungono funzionalità che comprendono un Host/Device USB, che permette all’utente di collegarsi agli apparati periferici quali le stampanti e le macchine fotografiche digitali. L’Au1100 ha un’interfaccia Ethernet 10/100 integrata per il collegamento con a una Local Area Network e un Infrared Digital Association (IrDA) Data and Control per il trasferimento dati wireless tra apparati. L’Au1100 integra inoltre AC’97 per eccellenti capacità audio. Tutte queste caratteristiche, insieme al controller LCD e ai due controller SD rendono l’Au1100 il dispositivo ideale per i dispositivi portatili per la comunicazione ad alte prestazioni e versatili che richiedono un basso consumo energetico.

Prezzi

Il processore Au1100 a 400MHz ha un prezzo di $29,50 per ordinazioni di 1.000 unità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ev809 Aprile 2002, 16:07 #1
hehehe... stavo per metterlo sul forum
milalor09 Aprile 2002, 16:10 #2
Anvedi !!
Visto così sembra molto meglio dello StrongARM di Intel (quello dei PocketPC). che stia iniziando una battaglia tra AMD ed Intel anche in questo settore ???

Bye
Pinco Pallino #109 Aprile 2002, 18:02 #3
Chi strappa piu` FPS a PocketQuake?
Fradetti09 Aprile 2002, 20:16 #4
Bello Il Pad per Internet che ti porti a spasso per casa.

Hwupgrade lo guardo quando vado in Bagno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^