ATI Mobility M9, alcune speculazioni

ATI Mobility M9, alcune speculazioni

Emergono i primi dettagli non ufficiali sul nuovo chip ATI per sistemi notebook, compatibile con le API DirectX 9

di pubblicata il , alle 15:11 nel canale Portatili
ATI
 
Stanno emergendo on line le prime informazioni, rigorosamente non ufficiali, sul nuovo chip video ATI Mobility M9, soluzione per sistemi notebook pensata per le APi DirectX 9, diretta evoluzione del chip R300 che dovrebbe rappresentare il nuovo cavallo di battaglia ATI per i sistemi desktop.

Sulla carta, questo chip dovrebbe integrare tutte le funzionalità sviluppate per il chip R300, quindi avere 8 pipeline di rendering. Il processo produttivo resterà a 0.15 micron, con frequenza di funzionamento di ben 350 Mhz. Il chip sarà pienamente compatibile con le API DirectX 9, come già sottolineato, quindi avrà supporto Pixel e Vertex Shader 2.0.

Il chip può supportare un massimo di 256 Mbytes di memoria video come frame buffer, ovviamente esterna al chip. Dovrebbe però venir commercializzata anche una versione con memoria integrata, in quantitativo di 32 Mbytes.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cosimo09 Aprile 2002, 15:03 #1
Wowww... Ma le prestazioni devono essere propio spettacolari! Ma però il consumo enegetico serà dell'ordine? 20 minuti di batteria giocando a Counter Strike?
Moreno Carullo09 Aprile 2002, 15:06 #2
Chissà se quando uscirà Doom 3 (o Doom X, come vi pare) i portatili in circolazione saranno abbastanza "pompati" per farlo girare decorosamente
Ligos09 Aprile 2002, 15:22 #3
Originariamente inviato da Cosimo
[B]Wowww... Ma le prestazioni devono essere propio spettacolari! Ma però il consumo enegetico serà dell'ordine? 20 minuti di batteria giocando a Counter Strike?


Sicuramente funzionarà a pieno solo se attaccato a una presa esterna 12 volts , mentre con le batterie le prestazioni dovrebbero calare di un buon 70%
Cifer09 Aprile 2002, 16:27 #4
Ma che cavolo hanno fatto all'ATI, hanno avuto contatti con gli alieni che gli hanno dato dritte tecnologiche?
8 pipeline su un chip per portatili a 0.15microm...quando sulle VGA per desktop ancora è un miraggio...
MisterG09 Aprile 2002, 17:31 #5
Originariamente inviato da Cifer
[B]8 pipeline su un chip per portatili a 0.15microm...quando sulle VGA per desktop ancora è un miraggio...

Ancora per poco

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^