Sun vuole portare Java su iPhone e iPod touch

Sun vuole portare Java su iPhone e iPod touch

Con il rilascio dell'SDK per i dispositivi multitouch della mela potrebbe arrivare anche il supporto alla virtual machine Java

di pubblicata il , alle 10:47 nel canale Apple
iPhoneiPodApple
 

Sun Microsystem ha annunciato l'intenzione di rilasciare una versione di Java per iPod touch ed iPhone, grazie alla recente disponibilità dei tool di sviluppo per i dispositivi multitouch di casa Apple.

Secondo quanto si apprende inizialmente il software sarà reso disponibile come una variante del già esistente Java Micro Edition, diffuso sulla maggior parte dei cellulari multimediali avanzati. Sun ha comunque dichiarato la volontà di sviluppare in seguito una versione ottimizzata che sfrutti le caratteristiche dei due dispositivi portatili della Mela.

Ovviamente la disponibilità di Java per iPhone e iPod touch è prevista non prima del mese di giugno, con la distirbuzione da parte di Apple del firmware 2.0 che include App Store per il download degli applicativi.

La dichiarazione di Sun è sicuramente importante dal momento che Apple, ed in modo particolare Steve Jobs, ha sempre espresso la propria non intenzionalità a fornire essa stessa supporto Java ad iPhone ed iPod touch, definendolo un "fardello" e che sarebbe stato di poca utilità agli sviluppatori.

Interessante sarà vedere se anche Adobe/Macromedia deciderà di portare avanti indipendentemente una versione di Flash per i due terminali multitouch: ricordiamo infatti che le recenti dichiarazioni di Steve Jobs in merito al supporto Flash sono state piuttosto lapidarie. "Flash Lite non è adeguato per iPhone e la versione standard di Flash è troppo esosa in termini di risorse. Manca una soluzione a metà strada" ha dichiarato il CEO di Apple nel corso della recente assemblea degli azionisti.

Fonte: Appleinsider

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xile10 Marzo 2008, 11:25 #1
A me sembra che queste dichiarazioni siano fatte perché ha paura che la gente ci possa fare quello che vuole del telefono e dell'ipod, se no sbaglio a giugno scorso ha detto che avrebbe supportato applicazioni web e non stand-alone. Portare Java vuol dire perdere il controllo di quello che si mette dentro. Per non parlare del fatto che non hanno consentito l'accesso al doc.
sesshoumaru10 Marzo 2008, 12:08 #2
Originariamente inviato da: Xile
A me sembra che queste dichiarazioni siano fatte perché ha paura che la gente ci possa fare quello che vuole del telefono e dell'ipod, se no sbaglio a giugno scorso ha detto che avrebbe supportato applicazioni web e non stand-alone. Portare Java vuol dire perdere il controllo di quello che si mette dentro. Per non parlare del fatto che non hanno consentito l'accesso al doc.


Si, ma nulla vieta appunto a Sun di fare il suo porting di Java.
L'SDK serve esattamente a questo.
fpg_8710 Marzo 2008, 12:25 #3
è vero che nessuno vieta a Sun di creare una macchina virtuale per iphone, ma quante persone perderanno tempo a scaricarlo e a installarlo???
mentre nei telefoni, di solito è tutto installato, in questo caso sarebbe diverso, e solo un parte degli utenti, forse minima, si prenderà al briga si installare un applicativo del genere... senza contare che senza giochi java non te ne fai nulla, quindi serviranno anche quelli...
in poche parole ... tanti mb di motore java e pochi applicativi che li sfrutteranno


Per il flash invece mi pare una mossa strana... hanno inserito un browser, quindi cm mai nn inserire un player flash?? Ormai Internet è pieno di animazioni del genere...
Xile10 Marzo 2008, 12:44 #4
Tra l'altro se vuoi distribuire le tue app devi pagare ad apple il servizio, quando potevano fare tutto in modo più facile. Non costa più di tanto e per chi vende le sue app gratis apple non si prende niente ma è comunque una forma di controllo molto stretta.
sesshoumaru10 Marzo 2008, 13:08 #5
Originariamente inviato da: Xile
Tra l'altro se vuoi distribuire le tue app devi pagare ad apple il servizio, quando potevano fare tutto in modo più facile. Non costa più di tanto e per chi vende le sue app gratis apple non si prende niente ma è comunque una forma di controllo molto stretta.


In questo non ci trovo nulla di male, anzi.
Sapere che anche una app free è stata testata prima di essere messa sull'itunes store mi fa stare più tranquillo, sarà meno probabile che possa far qualche danno o mandare in crash il dispositivo (e quante volte m'è capitato con l'S100! il soft reset era quasi quotidiano).
terrys310 Marzo 2008, 21:06 #6
Originariamente inviato da: sesshoumaru
In questo non ci trovo nulla di male, anzi.
Sapere che anche una app free è stata testata prima di essere messa sull'itunes store mi fa stare più tranquillo, sarà meno probabile che possa far qualche danno o mandare in crash il dispositivo (e quante volte m'è capitato con l'S100! il soft reset era quasi quotidiano).


condivido pienamente!
Gurzo200710 Marzo 2008, 21:26 #7
come se davvero potessero mantenerne il controllo
mjordan11 Marzo 2008, 00:04 #8
Originariamente inviato da: fpg_87
senza contare che senza giochi java non te ne fai nulla, quindi serviranno anche quelli...
in poche parole ... tanti mb di motore java e pochi applicativi che li sfrutteranno


Perdonami ma di Java non hai capito proprio nulla.
Sembra che già conosci quale versione di Java venga portata su... La notizia in realtà è fuorviante, perchè "Java Micro Edition" significa tutto e non signfica niente. Bisognerà vedere invece quale profilo verrà utilizzato, perchè qui le potenzialità sono senza confini, addirittura quasi al pari delle API native.
Legare Java ai giochi come hai detto tu è come dire che i computer servono solo per giocare.

Per il flash invece mi pare una mossa strana... hanno inserito un browser, quindi cm mai nn inserire un player flash?? Ormai Internet è pieno di animazioni del genere...


Ma credete che al mondo siamo nel paese dei balocchi ed è tutto gratis?
Perchè inserire un player flash costa in termini di implementazioni e in termini di licenze. Cosniderando che ciò che dice Jobs in questo caso è vero, bisognava riscriverne una versione completa ad hoc. Cosniderando che gli utenti Apple in genere, come ci insegna la storia, non ci pensano due volte a pagare il doppio per comprare un mezzo dispositivo, ecco la risposta alla tua domanda. Hai mai sentito uno che ti ha detto di non aver comprato un'iPhone o un Touch perchè gli manca Flash?
Magari arriverà in seguito, ma sarà a carico dell'utente e sicuramente Apple non dovrà pagare le licenze per averlo fornito in bundle.

Non nego che a me il Touch mi ha sempre tentato, ma poi giocherellandoci ho visto che era un'affarino al quale ci si abitua subito e costa uno sproposito. Scartato senza mezzi termini, mi sono comprato un bell'orologio come Dio comanda.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^