iPhone e le tariffe TIM: c'è da crederci?

iPhone e le tariffe TIM: c'è da crederci?

Circolano in rete quelle che sembrerebbero essere le tariffe di TIM proposte per l'iPhone. Informazioni dettagliate e precise, ma qualche conto non torna

di pubblicata il , alle 10:39 nel canale Apple
iPhoneTIMApple
 

Nel corso della giornata di ieri sono circolate sui siti nazionali in ambito tecnologico e di telecomunicazioni quelle che sembrerebbero essere le tariffe "confermate" che TIM praticherà per proporre sul mercato iPhone 3G di Apple in abbinamento ad un piano ad abbonamento.

Per la rete qualcuno si è anche spinto a chiamarle tariffe "ufficiali", quando in realtà di ufficiale ancora non v'è nulla: nel momento in cui scriviamo, infatti, il sito web di TIM non riporta alcuna informazione, la pagina allestita per iPhone nemmeno e neanche l'area stampa del sito di Telecom Italia (dove vengono riportati i comunicati stampa delle varie divisioni, tra le quali anche TIM) non ospita alcuna informazione in tal senso. Riportiamo, per dovere di cronaca, quanto emerso nel corso della giornata di ieri ma ci permettiamo anche di proporre qualche considerazione a margine.

Secondo le informazioni circolate, TIM proporrà cinque differenti profili tariffari per il cellulare di casa Apple, che andiamo per comodità a riassumere di seguito:

-iPhone starter: il costo mensile è di 30 Euro e comprende solamente 1GB di traffico dati al mese. Chiamate e SMS non sono inclusi: le chiamate costeranno 15 centesimi di euro al minuto ed altrettanti 15 centesimi di euro costerà ogni SMS. Scegliendo iPhone starter si dovranno sborsare 199 Euro per iPhone 3G 8GB e 269 Euro per iPhone 3G 16GB.

-iPhone 250: il costo mensile è di 50 Euro e comprende 250 minuti di chiamate, 100 SMS e 1GB di traffico dati al mese. Scegliendo iPhone 250 si dovranno sborsare 189 Euro per iPhone 3G 8GB e 259 Euro per iPhone 3G 16GB.

-iPhone 600: il costo mensile è di 80 Euro e comprende 600 minuti di chiamate, 200 SMS e 1GB di traffico dati al mese. Scegliendo iPhone 600 si dovranno sborsare 149 Euro per iPhone 3G 8GB e 219 Euro per iPhone 3G 16GB.

-iPhone 900: il costo mensile è di 110 Euro e comprende 900 minuti di chiamate, 900 SMS e 1GB di traffico dati al mese.Scegliendo iPhone 900 si dovranno sborsare 99 Euro per iPhone 3G 8GB e 169 Euro per iPhone 3G 16GB.

-iPhone unlimited: il costo mensile è di 200 Euro e comprende 5000 minuti di chiamate, 100 minuti di chiamate in roaming europeo, 1500 SMS e 5GB di traffico dati al mese. Scegliendo iPhone unlimited iPhone 3G 8GB sarà fornito gratuitamente, mentre bisognerà sborsare 69 Euro per iPhone 3G 16GB.

Per tutti i piani tariffari sopra riportati, chiamate e sms sono intesi verso tutti i telefoni fissi e mobili di tutti gli operatori. I cinque profili tariffari includono inoltre accesso ad internet illimitato dagli hotspot wifi affiliati a Telecom Italia. La navigazione internet da rete cellulare 3G è intesa tramite APN ibox.tim.it. I piani tariffari proposti per iPhone potranno beneficiare dell'offerta "Passa a TIM", che prevede uno sconto del 50% per tre mesi sulla quota di abbonamento e la conservazione del proprio numero di cellulare per coloro i quali, clienti di altri operatori, decideranno di acquistare da TIM un iPhone venduto a questi piani tariffari.

Per ciò che concerne invece il mercato delle prepagate, l'opzione che TIM propone pare essere la Maxxi iPhone che per un costo di 10 euro al mese mette a disposizione 30MB di traffico dati giornaliero. A partire dal 6 ottobre il costo dell'opzione Maxxi iPhone dovrebbe essere di 15 euro al mese.

Lo ripetiamo: sono informazioni che paiono essere molto precise ma che in ogni caso non devono essere considerate come ufficiali. Difficile dire se si tratti di realtà o di una falsa pista orchestrata ad arte, quello che possiamo fare, però, è analizzare tutte le informazioni certe in nostro possesso sino ad oggi per valutare il grado di attendibilità di queste informazioni.

Partiamo innanzitutto da ciò che TIM propaganda attualmente sul sito iphone.tim.it e che riproponiamo di seguito:

"Se sei interessato ad un'offerta in abbonamento, l'iPhone potrà essere tuo con un costo iniziale che varierà da zero euro fino a 199 euro, in base al piano prescelto. Inoltre tutte le formule in abbonamento avranno almeno 1GB di traffico Internet incluso."

Abbiamo la prima incongruenza: le informazioni emerse ieri, infatti, parlano di un costo per il cellulare che oscilla tra 0 euro e 269 euro, considerando nell'analsi anche il modello da 16GB. Delle due, l'una: o le tariffe che circolano da ieri non sono esatte, oppure le informazioni attualmente rilasciate in via ufficiale da TIM sono fuorvianti.

Andando inoltre ad analizzare le tariffe che TIM pratica attualmente per i cellulari già in commercio, ed in particolare i piani tariffari "Tuttocompreso", notiamo che questi ultimi offrono gli stessi servizi dei profili preparati per iPhone ma ad un prezzo inferiore. La tariffa "Tuttocompreso 30", ad esempio, mette a disposizione gli stessi minuti di chiamate, lo stesso numero di SMS e lo stesso volume di traffico dati della tariffa "iPhone 250": la prima al costo di 30 euro al mese, la seconda al costo di 50 euro mensili. Con la tariffa Tuttocompreso 30, inoltre, vi è la possibilità di scegliere un cellulare ad un prezzo che può variare da 0 Euro fino a 199 Euro. Insomma, la proposta commerciale di iPhone, ammesso sia quella circolata ieri, ci sembra sproporzionata rispetto a quanto praticato attualmente da TIM con altri cellulari.

Ciò non toglie che le tariffe circolate nel corso della giornata di ieri possano anche rivelarsi effettive: in ogni caso sottolineiamo nuovamente che ad ora (questa notizia è stata pubblicata alle 10.40 di Mercoledì 2 luglio 2008) non è possibile considerarle ufficiali. Invitiamo pertanto a valutarle con la dovuta cautela, in attesa di una comunicazione formale da parte dell'operatore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

244 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JJSTr02 Luglio 2008, 10:45 #1
o mio dio mi sto piegando dalle risate

queste tariffe sono al limite della frode!!!!! ve bene spendere perchè l'aifon sarà un oggetto di culto ma qui si esagera.

terrei a sottolineare come, imho, ancora una volta emerge l'inadeguatezza dei servizi offerti dalla telecom/tim

scorporiamo la rete e poi vediamo quanto durano....anche perchè le vecchie generazioni fossilizzate su telefono=sip non penso durino ancora molto
TheDarkAngel02 Luglio 2008, 10:47 #2
200€ per soli 5000minuti, 1500 messaggi e 5 miseri gb, la decenza dopo queste ""offerte"" ( offerte per loro non per noi) è morta e sepolta
jokerellone02 Luglio 2008, 10:47 #3
solo una cosa mi viene da fare....

...BUAHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHHAA.....

Ma che si sono fumati?
D3stroyer02 Luglio 2008, 10:48 #4
chissà se qualcuno riuscirebbe pure a sfruttarla la unlimited :/
PeK02 Luglio 2008, 10:48 #5
uhm, ma la durata minima del contratto?
DanieleG02 Luglio 2008, 10:48 #6
Ma questi sono tutti pazzi (se sono vere).
Ma tenetevi sto catorcio di telefono e le vostre tariffe da ladri.
Massimo8702 Luglio 2008, 10:49 #7
Originariamente inviato da: PeK
uhm, ma la durata minima del contratto?


24 mesi di in**ta ovviamente
tanto ci sarà qualcuno che glieli da sti soldini
Sylvester02 Luglio 2008, 10:51 #8
Cioè la Starter in pratica è come se fosse una rata sull'acquisto del telefonino (che prezzo hai già pagato più di 500€): non ti da ne sms ne minuti gratis...ma ci saranno dei pazzi che stipuleranno una di queste tariffe???
Cappej02 Luglio 2008, 10:53 #9
decisamente... FOLLIA!
... proprio una I-in**lata!...
The_misterious02 Luglio 2008, 10:54 #10
che schifo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^