Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Made in IT: un approccio unico alle startup
Made in IT: un approccio unico alle startup
Innovation Factory, l'incubatore di startup di Area Science Park, si distingue dai tanti per l'approccio, che mira ad accompagnare le realtà innovative nel loro percorso di crescita, aiutandole a elaborare un modello di business che funziona e a trovare i contatti giusti per crescere. Fra i progetti attivi, Made in IT - la missione italiana al CES - e il supporto ai progetti Innovation First e Prospera Women
Laser TV Hisense 120L5F-A12: 120 pollici posson bastare?
Laser TV Hisense 120L5F-A12: 120 pollici posson bastare?
Con ben 120 pollici di superficie di proiezione il Laser TV Hisense 120L5F-A12 rappresenta un unicum nel mercato: la praticità di un televisore con il coinvolgimento di un videoproiettore, ad un prezzo accessibile
Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch
Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch
Dopo aver familiarizzato con le principali meccaniche del gioco, abbiamo affrontato la prova finale di Laboratorio di Videogiochi: sviluppare un gioco tutto nostro. Abbiamo scelto il genere sportivo per dar vita a un piccolo simulatore di calcio, Soccer Upgrade. Ecco la nostra "piccola" impresa!
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 26-08-2020, 07:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/tlc-...uri_91555.html

Le apparecchiature per le reti 5G di Huawei, incluse le componenti core, hanno superato i test indipendenti Network Equipment Security Assurance Scheme (NESAS) di GSMA così come quelli proposti dal gruppo cinese IMT-2020 (5G) Promotion Group

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 07:47   #2
Gringo [ITF]
Senior Member
 
L'Avatar di Gringo [ITF]
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Veneto Orientale
Messaggi: 1754
Si tutto bello e sicuro, fin che un "Exploit" di turno permette di fare quello che vuoi lo stesso, (vero NSA/Spectre).
Riassumendo Le backdoor sono ovunque, basta sapere come aprirle visto che sono nascoste, alcune talmente fatte bene che non si sa più come chiuderle una volta scoperte al pubblico (Vero Netgear).
Inutile che il Bue continui a dare del cornuto all'Asino, sempre che gli asini ci siano in un mondo di soli Buoi.
Gringo [ITF] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 08:15   #3
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 2056
MI pare abbastanza ovvio che un'infrastruttura critica come le telecomunicazioni non venga data in pasto ad una potenza straniera che probabilmente tra qualche anno surclasserà gli USA in ogni campo.

Anche se non ci sono prove di backdoor o simili, è meglio non rischiare perché comunque la probabilità è piuttosto alta. E se poi dovesse venire fuori una volta installati tali apparati ovunque? Sai che bordello. Aggiornando il firmware puoi inserire di tutto, quindi un dispositivo che oggi è sicuro magari domani non lo è più.

Poi gli USA non hanno certo bisogno della Cina per avere tali apparati, via su. Anche se al momento con il 5G magari sono indietro hanno tutta la potenza economica/tecnologica per poter fare tutto in casa, che bisogno c'è di prendere tutto dai cinesi? Casomai quelli messi peggio siamo noi, che in casa non facciamo neanche un router.

Forse è l'unica cosa che ha fatto Trump cui sono d'accordo.

Ultima modifica di Unrue : 26-08-2020 alle 08:18.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:18   #4
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19240
In realtà tutti e 4 i principali fornitori 5G al mondo hanno passato i test:
https://www.corrierecomunicazioni.it...i-nokia-e-zte/

e gli USA non fanno nulla in casa.
I loro provider si sono affidati a Ericcson, Nokia e Samsung, che fino a prova contraria, hanno gli stessi livelli di sicurezza di ZTE e Huawei
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:20   #5
Sandro kensan
Senior Member
 
L'Avatar di Sandro kensan
 
Iscritto dal: Dec 2011
Messaggi: 1553
Ma è evidente che è solo una scusa quella americana, in realtà vogliono i soldi che sono dei cinesi. La Cina sta avanzando in molti campi e quindi ha e avrà sempre di più la preferenza dei consumatori mondiali con ingenti guadagni. Gli americani vogliono quei soldi che fin'ora sono stati loro e che adesso e sempre di più in futuro sono dei cinesi.

Questo è il libero mercato che agli americani non sta più bene e che vogliono cambiare per cui usano la loro forza militare per imporre agli alleati (?) europei e mondiali di ostacolare la Cina. O fate così o avrete ritorsioni di ogni sorta comprese quelle militari. Gli unici stati liberi sono la Cina e la Russia, gli altri sono verande di Trump con qualche sfumatura come l'India.
Sandro kensan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:25   #6
filippo1980
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 642
@Unrue: sarei d'accordo con te se stessimo parlando di un mondo utopico, quello che dici tu è sacrosanto tanto è vero che si applica a tecnologie cinesi/americane/tedesche ed anche italiane se mai le sviluppassimo!
Una cosa è dire: non installate questo hardware perché ORA non è sicuro e ORA trasmette tutto ai server cinesi; un'altra cosa è dire non fatelo perché DOMANI POTREBBE trasmettere tutto ai server cinesi ...

Poi che proprio Trump si lamenti di una cosa del genere quando le aziende americane DEVONO dare i dati dei propri utenti quando c'è di mezzo un'indagine mi fa abbastanza ridere IMHO
filippo1980 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:43   #7
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19240
D'altro canto se fossi una potenza straniera e cercassi delle falle negli apparati a scopo di spionaggio, potrei farlo con tutte, non è strettamente necessario che siano di una società del mio Paese.

Un esempio:
https://arstechnica.com/tech-policy/...tting-implant/
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:49   #8
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 2056
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
In realtà tutti e 4 i principali fornitori 5G al mondo hanno passato i test:
https://www.corrierecomunicazioni.it...i-nokia-e-zte/

e gli USA non fanno nulla in casa.
I loro provider si sono affidati a Ericcson, Nokia e Samsung, che fino a prova contraria, hanno gli stessi livelli di sicurezza di ZTE e Huawei
Lo so che non fanno nulla in casa, ma hanno le potenzialità per farlo. Cisco, tanto per fare un esempio, figuriamoci se non hanno le competenze per fare tutto in casa. E' che fino ad ora non c'era problema affidarsi alle aziende europee, dato che la Cina non aveva nulla in quel campo, fino ad ora...
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 11:51   #9
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 2056
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
D'altro canto se fossi una potenza straniera e cercassi delle falle negli apparati a scopo di spionaggio, potrei farlo con tutte, non è strettamente necessario che siano di una società del mio Paese.

Un esempio:
https://arstechnica.com/tech-policy/...tting-implant/
Una società del tuo paese la controlli meglio.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:00   #10
noppy1
Member
 
Iscritto dal: Jul 2019
Messaggi: 116
Per me è solo protezionismo da parte di Trump che però va talmente oltre che danneggia le aziende interne, purtroppo la supremazia non la ottieni chiudendoti dentro un muro ma restando sempre un passo avanti all'avversario, ovviamente poi ci sarebbero altre questioni da affrontare ma non credo sia questa la sede.
noppy1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:04   #11
SpyroTSK
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2004
Messaggi: 1949
Basterebbe rendere completamente open i propri dispositivi, fixed.
SpyroTSK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:08   #12
GTKM
Senior Member
 
L'Avatar di GTKM
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 3826
Quote:
Originariamente inviato da SpyroTSK Guarda i messaggi
Basterebbe rendere completamente open i propri dispositivi, fixed.
Così che qualunque scappato di cassa possa reimplementare a basso costo sistemi che, magari, hanno richiesto anni di studi.
GTKM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:17   #13
SpyroTSK
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2004
Messaggi: 1949
Quote:
Originariamente inviato da GTKM Guarda i messaggi
Così che qualunque scappato di cassa possa reimplementare a basso costo sistemi che, magari, hanno richiesto anni di studi.
cisco:
https://www.cisco.com/c/en/us/about/...esponsive.html
dlink:
https://tsd.dlink.com.tw/downloads20...ownload&OS=GPL
huawei:
https://consumer.huawei.com/en/opensource/
samsung:
https://opensource.samsung.com/main

attento, con l'opensource si muore eh!
SpyroTSK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:23   #14
GTKM
Senior Member
 
L'Avatar di GTKM
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 3826
Mi mostri un repository in cui posso scaricare tutto il software usato da CISCO, compresi, magari, schemi circuitali dell'hardware in questione?

O facciamo come Google, che si è fatta un nome blaterando di open quando è la societá col codice più closed dell'universo?
GTKM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:41   #15
SpyroTSK
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2004
Messaggi: 1949
Quote:
Originariamente inviato da GTKM Guarda i messaggi
Mi mostri un repository in cui posso scaricare tutto il software usato da CISCO, compresi, magari, schemi circuitali dell'hardware in questione?

O facciamo come Google, che si è fatta un nome blaterando di open quando è la societá col codice più closed dell'universo?
I link sono quelli che ti ho postato.
Mancano gli schemi elettronici ma il software c'è
SpyroTSK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:45   #16
GTKM
Senior Member
 
L'Avatar di GTKM
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 3826
Quote:
Originariamente inviato da SpyroTSK Guarda i messaggi
I link sono quelli che ti ho postato.
Mancano gli schemi elettronici ma il software c'è
Quote:
Originariamente inviato da Cisco
To request a copy of source code that you may be entitled to receive under the applicable open source license(s) (such as the GNU L/GPL), please contact external-opensource-requests@cisco.com. Your request must relate to a product release that was distributed by Cisco within the past 3 years (or in the case of GPLv3 only, a product release for which Cisco still provides support and/or spare parts) and should include as much information as possible about the specific product or open source components you are interested in (including the reference number from the product’s open source documentation file if available). Requests that are missing information may take longer to process. For large requests or request covering multiple products, we may charge you a fee equal to the physical cost of providing you the source code.
E senza schemi circuitali, chi mi dice che gli apparati di Cisco non abbiano una backdoor in hardware?
E chi mi dice che Huawei non scriva una cosa e modifichi leggermente ciò che viene effettivamente implementato nel suo apparato di rete?

Open vuol dire tutto e niente eh.
GTKM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 12:52   #17
SpyroTSK
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2004
Messaggi: 1949
Quote:
Originariamente inviato da GTKM Guarda i messaggi
E senza schemi circuitali, chi mi dice che gli apparati di Cisco non abbiano una backdoor in hardware?
E chi mi dice che Huawei non scriva una cosa e modifichi leggermente ciò che viene effettivamente implementato nel suo apparato di rete?

Open vuol dire tutto e niente eh.
se c'è una backdoor in hw e l'hai scovata, la puoi in qualche modo isolare via software (mal che vada, ti ritrovi il firmware cambiato se la backdoor lo consente e quindi non ti funzionerà nulla, nemmeno all'hacker/società di turno)
Se il firmware huawei non ti convince, scarichi i sorgenti, ricompili e esegui il flash del firmware sul tuo dispositivo.

Ultima modifica di SpyroTSK : 26-08-2020 alle 12:55.
SpyroTSK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 13:19   #18
GTKM
Senior Member
 
L'Avatar di GTKM
 
Iscritto dal: Jan 2014
Messaggi: 3826
Quote:
Originariamente inviato da SpyroTSK Guarda i messaggi
se c'è una backdoor in hw e l'hai scovata, la puoi in qualche modo isolare via software (mal che vada, ti ritrovi il firmware cambiato se la backdoor lo consente e quindi non ti funzionerà nulla, nemmeno all'hacker/società di turno)
Se il firmware huawei non ti convince, scarichi i sorgenti, ricompili e esegui il flash del firmware sul tuo dispositivo.
A meno che il firmware debba comunque avere una firma, o comunque che sia possibile fare il flash del firmware.

Per di più, parliamo di infrastrutture di telecomunicazione, non dell'editor di testo da usare sul PC.
GTKM è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 14:36   #19
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 19240
Quote:
Originariamente inviato da Unrue Guarda i messaggi
Lo so che non fanno nulla in casa, ma hanno le potenzialità per farlo. Cisco, tanto per fare un esempio, figuriamoci se non hanno le competenze per fare tutto in casa. E' che fino ad ora non c'era problema affidarsi alle aziende europee, dato che la Cina non aveva nulla in quel campo, fino ad ora...
Partire da zero con il 5G per cui ormai è troppo tardi?
Ci provassero.

Ma ormai da 10 anni, 4G prima e 5G poi, gli USA dipendono dall'estero per questa tecnologia.
Forse se incominciano a pianificare, all'avvento dello standard 6G, possono muoversi e vedere se sono in grado di competere con gli altri.

Quote:
Originariamente inviato da Unrue Guarda i messaggi
Una società del tuo paese la controlli meglio.
Non penso.
In caso di spionaggio ti muovi come meglio credi, i fondi non mancano mai in quel settore.
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 26-08-2020, 15:03   #20
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 2056
Quote:
Originariamente inviato da Mparlav Guarda i messaggi
Partire da zero con il 5G per cui ormai è troppo tardi?
Ci provassero.

Ma ormai da 10 anni, 4G prima e 5G poi, gli USA dipendono dall'estero per questa tecnologia.
Forse se incominciano a pianificare, all'avvento dello standard 6G, possono muoversi e vedere se sono in grado di competere con gli altri.
Sono indietro, ma non a zero... Tanto per fare un esempio:

https://www.cisco.com/c/en/us/soluti...formation.html

Quindi se ci si mettono hanno tutto per recuperare in fretta. E infatti Trump fa pressioni:

https://www.proiezionidiborsa.it/tru...-prende-tempo/

E a dirla tutta, non capisco come gli USA possano essere rimasti indietro in un settore così strategico.

Ultima modifica di Unrue : 26-08-2020 alle 15:05.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Made in IT: un approccio unico alle startup Made in IT: un approccio unico alle startup
Laser TV Hisense 120L5F-A12: 120 pollici posson bastare? Laser TV Hisense 120L5F-A12: 120 pollici posson ...
Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gioco di calcio su Nintendo Switch Laboratorio di Videogiochi: abbiamo creato un gi...
Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato Luminar Ai, arriva Ai-Bokeh a gestire lo sfocato
Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatto diretto per raffreddare le CPU Be quiet! Shadow Rock Slim 2, heatpipe a contatt...
PetitPotam: un attacco a Windows Server ...
Huawei Freebuds 4 Wireless disponibili s...
GravityZone Security per Container, la s...
Windows 10, problemi con le prestazioni ...
PlayStation 5: come si installa il secon...
Quickload powered by OGR Torino, il prog...
OPPO ''Wow deals'': solo OGGI tantissimi...
Forza Motorsport 7 lascerà il Mic...
EnGenius ECW220: Wi-Fi 6 e mesh a suppor...
Vaccino obbligatorio per Facebook, Googl...
Tutte le offerte per rinnovare il PC spe...
Tutto quello che c'è da sapere su...
Da Intel nuove CPU Xeon W-3300 per le wo...
Chuwi HiPad Pro, display da 10.8 pollici...
BMW lancia una sfida quantistica in coll...
Advanced SystemCare Ultimate
VirtualBox
EVGA Precision X1
Avast! Free Antivirus
AVG Antivirus Free
AVG Internet Security
Sandboxie
IObit Uninstaller
Radeon Software Adrenalin 21.7.2 beta
HDClone Free Edition
Audacity
Chromium
Memtest86 Free
Advanced SystemCare
PeaZip
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:15.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1