Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
Lenovo e uno dei leader del settore HPC, quello dei supercomputer dedicati alla ricerca scientifica, mineraria e all'analisi finanziaria. Le sue soluzioni sono alla base di alcun dei cluster di elaboratori più potenti al mondo e questa potenza di calcolo è oggi disponibile a chiunque, anche solo per poche ore. Alla classica formula on-premise Lenovo ha affiancato anche i modelli HaaS e cloud
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"?
Ecco un nostro approfondimento su due prodotti WD Black, per la precisione i due hard disk esterni P10 e D10, che vantano diverse caratteristiche fra cui, come appare già dalle confezioni, essere dei "game drive". Cosa significa questa scritta che compare con orgoglio? Eccoli alla prova dei fatti, con alcune considerazioni importanti e qualche test prestazionale.
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference
Overclock di serie e sistema di raffreddamento sovradimensionato ma silenzioso per questa scheda che punta diretta ai videogiocatori con schermo dalla risoluzione massima di 2.560x1.440 pixel. A confronto con la reference board AMD basata sulla stessa GPU è da preferire in tutti gli aspetti, con il solo consumi che è più elevato in virtù dell'overclock di serie.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-12-2019, 12:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecno...ita_85980.html

Una mossa estremamente importante per l'evoluzoine (faremmo meglio a dire nascita) del settore della micro-mobilità urbana in Italia. Presto i monopattini potrebbero infatti essere equiparati alle biciclette tradizionali in ambito normativo

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 12:51   #2
dado1979
Senior Member
 
L'Avatar di dado1979
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Pozzolo Formigaro (AL)
Messaggi: 6882
Lo trovo sbagliato.
__________________
C.M. HAF 922; Win 10 64 bit; Yamakasi Catleap Q270 SE IPS 1440P; Asrock B365 Pro4; Intel i5 9400F; 16GB Kingston 2666; Zotac GTX 1080 Ti AMP Extreme Core Edition; Asus Xonar Essence ONE (Burson Audio V6 Vivid); Samsung 850 EVO 500GB e 960 EVO 250GB; WD Green 2 Tb; Seasonic X-750.
dado1979 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 12:53   #3
[?]
Senior Member
 
L'Avatar di [?]
 
Iscritto dal: Jul 2005
Città: MiLaNo
Messaggi: 27891
Quote:
Originariamente inviato da dado1979 Guarda i messaggi
Lo trovo sbagliato.
Argomentazione piu' che valida.
__________________

XBOX ONE X
SWITCH




[?] è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 12:58   #4
Pino90
Senior Member
 
L'Avatar di Pino90
 
Iscritto dal: Jan 2015
Messaggi: 1249
A me non sembra una brutta idea. Però che le FFO inizino a multare indiscriminatamente ciclisti, monopattinisti e gente con mezzi veloci sui marciapiedi. In tre giorni che sono andato a lavoro in metro ho rischiato l'investimento da parte di sta gente otto volte!

Quote:
Originariamente inviato da dado1979 Guarda i messaggi
Lo trovo sbagliato.
Perchè?
Pino90 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:29   #5
Sandro kensan
Senior Member
 
L'Avatar di Sandro kensan
 
Iscritto dal: Dec 2011
Messaggi: 851
Se non erro era stato detto che verrà messo il voto di fiducia alla legge di bilancio, se fosse vero allora sarà approvata senza cambiamenti.
Sandro kensan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:34   #6
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 4357
Quote:
Originariamente inviato da dado1979 Guarda i messaggi
Lo trovo sbagliato.
Concordo.
Già oggi le strade sono pericolose per comportamenti ai limiti della follia da parte di certi ciclisti (che ti costringono a fare file chilometriche o infrangere le regole del CDS per non rimanere bloccati), se poi ci mettiamo anche questi piccoli mezzi a motore allora la situazione sarà ancora più caotica.
Non sono contrario a biciclette, monopattini e quant'altro che vedo sicuramente come una scelta obbligata nel prossimo futuro, ma tutto deve essere all'interno di aree protette per chi li conduce e chi ci sta accanto.
__________________
Il vero male del mondo: l'ipocrisia
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:39   #7
djmatrix619
Senior Member
 
L'Avatar di djmatrix619
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: London, UK
Messaggi: 18691
Quote:
Originariamente inviato da [?] Guarda i messaggi
Argomentazione piu' che valida.
Risposta assolutamente necessaria.
__________________
● ( MyPC ) ● >> "RimWorld" <<The "Matrix Approved" videogames list!"The Indie Corner"
TOP 3 Wishlist: Dying Light 2, Cyberpunk 2077, Jurassic World EvolutionTOP 3 Playing: Rocket League, Red Dead Redemption 2, The Division 2
EA is the Devil... » ..victims of EA.. « ...ORIGIN is the Hell
djmatrix619 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:47   #8
Cfranco
Senior Member
 
L'Avatar di Cfranco
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: VR-PD
Messaggi: 8525
Il problema è che i monopattini non sono bici, con quelle ruotine sono meno stabili e soffrono molto di più le sconnessioni.
E sulle strade italiane questo è un problema grosso.
Quando qualcuno si schianterà per aver preso una buca e farà causa al comune cosa succederà ?

Quote:
Originariamente inviato da Pino90 Guarda i messaggi
A me non sembra una brutta idea. Però che le FFO inizino a multare indiscriminatamente ciclisti, monopattinisti e gente con mezzi veloci sui marciapiedi.
Da una statistica di Torino per ogni bicicletta sul marciapiede ci sono 8 pedoni che passeggiano in mezzo alle piste ciclabili ...
Evidentemente per queste persone le biciclette non sono poi così pericolose.

Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Concordo.
Già oggi le strade sono pericolose per comportamenti ai limiti della follia da parte di certi ciclisti automobilisti
__________________
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Cfranco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:53   #9
386DX40
Member
 
Iscritto dal: Aug 2019
Messaggi: 169
In un modello stradale utopico con carreggiate larghe, perfette, senza troppe salite o discese, lavori, restringimenti etc, sarebbe anche giusto. L'idea di usare la macchina anche per andare a 500 m a comprare il latte o prendersi un caffe la domenica e' totalmente senza senso oggigiorno e ogni tanto guardando questi nuovi mezzi nei centri commerciali, le loro specifiche sembrano davvero interessanti.
Il problema pero' e' che se le strade sono quelle di 50 anni fa con larghezze di quando una Fiat 850 era la macchina "media" diventa ovvio cio' che gia' ovvio dovrebbe essere ora quando ciclisti in coppia se non in tripla fila tranquillamente percorrono strade strette provinciali e devi aspettare un quarto d'ora a 20 all'ora prima di trovare il punto piu' sicuro al sorpasso, per te, per loro, per gli eventuali altri mezzi/persone nel senso opposto.
EDIT: Aggiungo solo che ovvio, anche molti automobilisti sono un rischio per i ciclisti stessi, a volte vedi auto guidate da gente che proprio non si preoccupa di quello che potrebbe esserci dietro la curva a velocita' troppo elevate. Ma invece di concentrarci sul tipo di veicolo bisognerebbe concentrarci sull'educazione stradale e prima ancora sull'infrastruttura che non e' cambiata tanto quanto le auto che la percorrono.
Se si paragona un'auto media degli anni 80 ad una media di oggi le loro dimensioni sembrano raddoppiate!

Ultima modifica di 386DX40 : 11-12-2019 alle 14:05.
386DX40 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:55   #10
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4598
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Concordo.
Già oggi le strade sono pericolose per comportamenti ai limiti della follia da parte di certi ciclisti (che ti costringono a fare file chilometriche o infrangere le regole del CDS per non rimanere bloccati), se poi ci mettiamo anche questi piccoli mezzi a motore allora la situazione sarà ancora più caotica.
Non sono contrario a biciclette, monopattini e quant'altro che vedo sicuramente come una scelta obbligata nel prossimo futuro, ma tutto deve essere all'interno di aree protette per chi li conduce e chi ci sta accanto.
sottoscrivo
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 13:56   #11
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 4357
@CFranco

Non sono per nulla d'accordo.
Spesso vedi ciclisti camminare affiancati su strade notoriamente pericolose (per strettezza della carreggiata oltre a dossi dovuti ad alberi) e costringendo gli automobilisti a comportamenti molto pericolosi proprio per evitare di paralizzare il traffico.
Per come la vedo io, è giusto che le città siano piene di piste ciclabili anche togliendo parte dello spazio alle automobili, ma devono coesistere in spazi diversi.
Per quanto riguarda i pedoni che camminano sulle piste ciclabili, concordo con te che andrebbero sanzionati senza se e senza ma.
__________________
Il vero male del mondo: l'ipocrisia
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:05   #12
NighTGhosT
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2012
Messaggi: 7678
E io rispondo alleluja....un po' di buon senso...pensavo fosse morto.

Un monopattino che fa i 30km/h e' decisamente MOLTO piu' agile del vecchietto che gira in bicicletta per strada ai 10 se va bene.

Io giro sempre sulle ciclabili OVE POSSIBILE dato che come tutti sappiamo nel nostro paese le piste ciclabili sono come un'oasi nel deserto...e sono un po stanco di sentirmi "pirata della strada e delle regole" quando sono costretto a percorrere un pezzo di strada pur mantenendomi agli estremi bordi della carreggiata perché non c'e' nessuna ciclabile in quel punto.

E non trovavo neanche giusto che le e-bikes fossero trattate come biciclette mentre i monopattini pur viaggiando alla stessa identica velocita' no, ma come acceleratori di andatura permessi solo se in presenza di segnali verticali ed orizzontali specifici.

Questa mossa da sola riaprira' il mercato dei monopattini elettrici e dara' oltre che un vero senso anche un motivo alle persone per acquistarli e utilizzarli, lasciando le loro auto in garage quando possibile.
NighTGhosT è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:08   #13
djmatrix619
Senior Member
 
L'Avatar di djmatrix619
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: London, UK
Messaggi: 18691
Potete avere tutte le buone ragioni per supportare questi nuovi mezzi o le stesse biciclette, e anche io ne sono a favore, ció non toglie che meriterebbero corsie dedicate. Non si puó negare che se questi mezzi prendessero popolaritá e si riversassero in mezzo alle strade, i rischi di incidenti salirebbero alle stelle.

E purtroppo in Italia, siamo ancora indietro anni luce su questo. Fortunatamente non penso che mai nella vita in Italia succederá.. ed al massimo ci girerá qualcuno al nord ogni tanto... ma poca roba.
__________________
● ( MyPC ) ● >> "RimWorld" <<The "Matrix Approved" videogames list!"The Indie Corner"
TOP 3 Wishlist: Dying Light 2, Cyberpunk 2077, Jurassic World EvolutionTOP 3 Playing: Rocket League, Red Dead Redemption 2, The Division 2
EA is the Devil... » ..victims of EA.. « ...ORIGIN is the Hell
djmatrix619 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:09   #14
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 4598
Quote:
Originariamente inviato da NighTGhosT Guarda i messaggi
E io rispondo alleluja....un po' di buon senso...pensavo fosse morto.

Un monopattino che fa i 30km/h e' decisamente MOLTO piu' agile del vecchietto che gira in bicicletta per strada ai 10 se va bene.

Io giro sempre sulle ciclabili OVE POSSIBILE dato che come tutti sappiamo nel nostro paese le piste ciclabili sono come un'oasi nel deserto...e sono un po stanco di sentirmi "pirata della strada e delle regole" quando sono costretto a percorrere un pezzo di strada pur mantenendomi agli estremi bordi della carreggiata perché non c'e' nessuna ciclabile in quel punto.

E non trovavo neanche giusto che le e-bikes fossero trattate come biciclette mentre i monopattini pur viaggiando alla stessa identica velocita' no, ma come acceleratori di andatura permessi solo se in presenza di segnali verticali ed orizzontali specifici.

Questa mossa da sola riaprira' il mercato dei monopattini elettrici e dara' oltre che un vero senso anche un motivo alle persone per acquistarli e utilizzarli, lasciando le loro auto in garage quando possibile.
lo sai vero che in olanda proprio grazie alle e-bikes e i monopattini elettrici per la prima volta nel 2019 il tasso dei morti sulle strade ha superato quello degli automobilisti ? e propri o causa del fatto che erano tutti entusiasti come te del passaggio , ma poi alla conta dei morti ci stanno ripensando. Prendiamo spunto da chi ha gia provato questo prima di noi sarebbe saggio

Un monopattino che fa i 30km/h è una bara su ruote
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:13   #15
Stefano Landau
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 328
Quote:
Originariamente inviato da Pino90 Guarda i messaggi
A me non sembra una brutta idea. Però che le FFO inizino a multare indiscriminatamente ciclisti, monopattinisti e gente con mezzi veloci sui marciapiedi. In tre giorni che sono andato a lavoro in metro ho rischiato l'investimento da parte di sta gente otto volte!



Perchè?
Perfettamente d'accordo! I Marciapiedi sono per i pedoni, quindi biciclette ed altri mezzi vanno condotti a mano. (Per il codice della strada)
Dove previsto dalla segnaletica le bici possono andare, ma se sono zone pedonali devono procedere a passo d'uomo. Non di più, altrimenti diventano un rischio per i pedoni.
Stefano Landau è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:14   #16
NighTGhosT
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2012
Messaggi: 7678
Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
lo sai vero che in olanda proprio grazie alle e-bikes e i monopattini elettrici per al prima volta nel 2019 il tasso dei morti sulel strade ha superato quello degl iautomobilisti e propri o causa del fatt oceh erano tutt ientusiasti come te del passaggio , ma pi alal conta dei morti ci stanni ripensando. Prendiamo spunto da chi ha gia provato questo prima di noi sarebeb saggio
In Olanda le sole biciclette sono sempre state un problema x le auto....DA SEMPRE. E ogni anno ci sono TANTI incidenti stradali che coinvolgono le biciclette.

Non demonizzare dunque quelle elettriche e i monopattini.

Io lo uso da Maggio scorso il Segway Ninebot ES3, non sono MAI caduto una volta e non ho neanche MAI sfiorato un pedone.
Come per tutte le cose, basta usare LA TESTA. In presenza di pedoni sulla ciclabile (e capita SPESSO), io rallento SEMPRE. Mai avuto neanche mezzo problema da Maggio a oggi.

Chi li reputa pericolosi o inadatti....semplicemente non ne ha mai provato uno (come si deve...il mio ha sospensione anteriore e posteriore).

P.S.
i marciapiedi sono VIETATI...da SEMPRE...sia a biciclette....che skateboard...monopattini...e quant'altro. Ma voi avete mai visto fare una multa? Io no, mai. E sui marciapiedi io col Segway non giro. Scendo, lo spengo e lo spingo a mano. Come dovrebbero fare anche i ciclisti.
NighTGhosT è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:17   #17
canislupus
Senior Member
 
L'Avatar di canislupus
 
Iscritto dal: Aug 2002
Messaggi: 4357
Quote:
Originariamente inviato da NighTGhosT Guarda i messaggi
E io rispondo alleluja....un po' di buon senso...pensavo fosse morto.

Un monopattino che fa i 30km/h e' decisamente MOLTO piu' agile del vecchietto che gira in bicicletta per strada ai 10 se va bene.

Io giro sempre sulle ciclabili OVE POSSIBILE dato che come tutti sappiamo nel nostro paese le piste ciclabili sono come un'oasi nel deserto...e sono un po stanco di sentirmi "pirata della strada e delle regole" quando sono costretto a percorrere un pezzo di strada pur mantenendomi agli estremi bordi della carreggiata perché non c'e' nessuna ciclabile in quel punto.

E non trovavo neanche giusto che le e-bikes fossero trattate come biciclette mentre i monopattini pur viaggiando alla stessa identica velocita' no, ma come acceleratori di andatura permessi solo se in presenza di segnali verticali ed orizzontali specifici.

Questa mossa da sola riaprira' il mercato dei monopattini elettrici e dara' oltre che un vero senso anche un motivo alle persone per acquistarli e utilizzarli, lasciando le loro auto in garage quando possibile.
Sei mai stato in una città del Nord Europa?
Io ci sono stato e hanno piste ciclabili (dove letteralmente ti inveiscono contro se ci cammini a piedi) e "piste" pedonali.
Qui da noi non è raro vedere persino i motorini camminare sui marciapiedi e tu vedi come positivo un monopattino elettrico che cammina sul bordo di una strada (che spesso sono pericolose pure per gli autobus) con il rischio che debba compiere continue sterzate per evitare buche, dossi e radici di alberi.
__________________
Il vero male del mondo: l'ipocrisia
canislupus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:19   #18
Cfranco
Senior Member
 
L'Avatar di Cfranco
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: VR-PD
Messaggi: 8525
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
@CFranco

Non sono per nulla d'accordo.
Spesso vedi ciclisti camminare affiancati su strade notoriamente pericolose (per strettezza della carreggiata oltre a dossi dovuti ad alberi) e costringendo gli automobilisti a comportamenti molto pericolosi proprio per evitare di paralizzare il traffico.
Per come la vedo io, è giusto che le città siano piene di piste ciclabili anche togliendo parte dello spazio alle automobili, ma devono coesistere in spazi diversi.
Per quanto riguarda i pedoni che camminano sulle piste ciclabili, concordo con te che andrebbero sanzionati senza se e senza ma.
I famosi ciclisti in gruppo sempre in mezzo alle scatole
Però ...
Però
Io invece vedo moltissimi automobilisti che non danno la precedenza quando dovrebbero, che sorpassano a velocità warp passando a 2 cm per poi inchiodare davanti, che usano le piste ciclabili come parcheggio e poi aprono pure lo sportello in faccia a quello che passa, il tutto rimanendo convinti di rispettare il codice della strada e insultando i ciclisti a tutto spiano.
Anche solo per il numero di mezzi questi comportamenti sono molti, molti di più rispetto alle infrazioni commesse dai ciclisti.

Sui pedoni sulle piste ciclabili ( e analogamente sulle bici che usano la strada invece della ciclabile ), il problema è che spesso le amministrazioni tengono in ordine solo la strada, col risultato di marciapiedi che sono buoni solo per spaccarsi una caviglia e ciclabili infestate da buche in grado di far sparire bici e ciclista assieme ( oltre alle solite macchine parcheggiate ovviamente ), poi ci sono i famigerati marciapiedi con spazi distinti per pedoni e bici, ma in cui la segnaletica orizzontale è ormai scomparsa da tempo per cui nessuno sa dove deve stare, dulcis in fundo ci sono le fantasiose ciclabili a scomparsa, con un pezzo di qua e uno di là ma in mezzo non si sa come e dove passare.
E che per caso non ci siano lavori in corso ... "tanto poi i pedoni e i ciclisti in qualche modo si arrangiano" deve essere la mentalità con cui si tracciano percorsi.
__________________
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Cfranco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:22   #19
Stefano Landau
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 328
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
@CFranco

Per quanto riguarda i pedoni che camminano sulle piste ciclabili, concordo con te che andrebbero sanzionati senza se e senza ma.
Qui hai centrato il problema dell'Italia intera....... Andrebbero sanzionati tutti i comportamenti errati....... ma già non c'è polizia per strada, e quando c'è spesso si fa i fatti suoi.

Sul marciapiedi che percorro tutti i giorni per andare al lavoro in 12 anni ho visto solo una volta dei vigili che obbligavano solo i ciclisti a scendere dal marciapiedi. ASSURDO. Se ci fosse una pattuglia che gira giornalmente e sanziona i comportamenti sbagliati, non ci sarebbero più bici sui marciapiedi, ma neanche pedoni sul marciapiedi o macchine sulle ciclabili ecc.......

Quello è il reale problema: LA MANCANZA ASSOLUTA di controllo e di chi fa rispettare le regole.
Stefano Landau è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-12-2019, 14:22   #20
NighTGhosT
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2012
Messaggi: 7678
Quote:
Originariamente inviato da canislupus Guarda i messaggi
Sei mai stato in una città del Nord Europa?
Io ci sono stato e hanno piste ciclabili (dove letteralmente ti inveiscono contro se ci cammini a piedi) e "piste" pedonali.
Qui da noi non è raro vedere persino i motorini camminare sui marciapiedi e tu vedi come positivo un monopattino elettrico che cammina sul bordo di una strada (che spesso sono pericolose pure per gli autobus) con il rischio che debba compiere continue sterzate per evitare buche, dossi e radici di alberi.
Sei mai stato a Valencia, dove ci sono 8 societa' che noleggiano monopattini e e-bikes....e dove ne vedi girare a centinaia?

Ora mi dici quanti articoli o news di morti e incidenti hai sentito provenire dalla Spagna?
NighTGhosT è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise Le soluzioni HPC Lenovo: non solo on-premise
WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono gli hard disk "da gaming"? WD Black P10 e D10: cosa sono e a cosa servono g...
XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una custom va meglio della reference XFX Radeon RX 5700XT Thicc III Ultra: dove una c...
Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualità maxi Fujifilm X-Pro 3, approccio minimal, qualit&agra...
AWS: sviluppare più velocemente applicazioni con le architetture serverless AWS: sviluppare più velocemente applicazi...
Solo 5,99 euro al mese per 100GB di inte...
Hyperloop, inizia lo studio in Italia: t...
Energy Way, modelli matematici innovativ...
Microsoft sfrutta l'AI per migliorare la...
JPEG vuole usare l'AI per il prossimo st...
Vodafone porta sul mercato V-Home Mini: ...
EZ Lab applica la blockchain al pomodoro...
HTC annuncia tre nuovi visori Vive Cosmo...
Windows 10, rilasciate le nuove icone co...
KIOXIA, per prima, presenta SSD Enterpri...
Commercialisti dopo la fattura elettroni...
iOS, rivoluzione in vista: app come Chro...
The Mandalorian: ILM ha rilasciato un vi...
Twitter pronta a dare battaglia alle fak...
Record di fatturato e utile per Lenovo n...
PCMark 10 Basic Edition
Chromium
The GIMP
IObit Uninstaller
VirtualBox
Advanced SystemCare Ultimate 13
Process Lasso
IObit Malware Fighter
AIDA64 Extreme Edition
Opera Portable
Opera 67
Firefox Portable
Google Chrome Portable
Firefox 73.0.1
IObit Software Updater
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1