Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Huawei P30 e P30 Pro sono ufficiali. Anteprima con tutte le caratteristiche: si parte da 799 Euro
Huawei P30 e P30 Pro sono ufficiali. Anteprima con tutte le caratteristiche: si parte da 799 Euro
Durante un prestigioso evento mondiale a Parigi, Huawei, ha finalmente svelato la sua nuova serie P30. Il fiore all'occhiello è chiaramente la versione Pro che vede la presenza di ben 4 fotocamere al posteriore con zoom ottico 10X. Ecco tutte le specifiche degli smartphone.
Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
Due redattori esprimono il proprio parere su un interessante gioco di matrice indipendente ispirato dalla serie XCOM
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2: come va con 17 schede video
The Division 2 è oggi uno dei videogiochi con la migliore grafica. In questo articolo scopriamo come ha lavorato Ubisoft e come gira The Division 2 con una serie di differenti hardware. Inoltre, esaminiamo con la lente d'ingrandimento gli effetti grafici che rendono la versione PC di The Division 2 la migliore sul piano della completezza grafica e della fedeltà visiva
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-09-2016, 16:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://pro.hwupgrade.it/news/scienza...ire_64830.html

Nella sessione di domande e risposte tenutasi dopo l'evento di presentazione del progetto di viaggio interplanetario, Elon Musk ha fatto dichiarazioni interessanti quanto oneste

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 16:40   #2
Benna80
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2003
Città: Cavezzo (MO)
Messaggi: 1789
Chiamatemi irresponsabile, ma per quanto mi riguarda anche solo l'idea di farmi un giro su un razzo lanciato nello spazio vale la pena rischiare la vita, anche dovesse esplodere 2 giorni dopo il lancio.

Chiaro, se succedesse come qualche settimana fa che durante il caricamento dell'ossigeno liquido nei serbatoi del razzo quest'ultimo è saltato per aria sulla rampa di lancio ecco... li mi girerebbero un po le balle
__________________
Case: NZXT Phantom 820 White Ali: Corsair AX1200i CPU: i7 3930k@4500Mhz@1.32v Dissi: CORSAIR Hidro H100i MB: ASUS Rampage IV Extreme RAM: 4x4GB GSKILL@2133 ripjawasz Video: Sapphire R9 390X NITRO Audio: Creative SoundBlaster Zx Hard Disk: SSD SAMSUNG 840 PRO 512GB - 1 x Seagate Barracuda 2TB OS: Windows 10 PRO x64 Monitor: BenQ XL2411T 144Hz Mouse: Roccat KONE XTD Tastiera: Logitech G19 UPS: APC Smart-UPS 1000 VA NAS: QNAP TVS-471 4x3TB WD RED
Benna80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 16:47   #3
stecco222
Senior Member
 
L'Avatar di stecco222
 
Iscritto dal: Feb 2006
Messaggi: 1182
Quote:
Originariamente inviato da Benna80 Guarda i messaggi
Chiamatemi irresponsabile, ma per quanto mi riguarda anche solo l'idea di farmi un giro su un razzo lanciato nello spazio vale la pena rischiare la vita, anche dovesse esplodere 2 giorni dopo il lancio.

Chiaro, se succedesse come qualche settimana fa che durante il caricamento dell'ossigeno liquido nei serbatoi del razzo quest'ultimo è saltato per aria sulla rampa di lancio ecco... li mi girerebbero un po le balle
E' molto affascinante...indubbiamente!
Ma concretamente quando starai per salire su quel razzo, e ti diranno che le probabilità di morire sono 1 su 2, stai sicuro che te la farai sotto e tornerai con i tuoi bei piedini sulla "terra" ferma, perchè lassù sarà fantastico, ma la vita è la vita!
stecco222 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 16:47   #4
Giouncino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 457
buon viaggio
Giouncino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 16:54   #5
cignox1
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2008
Messaggi: 981
Ci sono quelli per cui l'emozione di intraprendere un viaggio del genere é talmente alta che sono dispoti anche all'idea di morire. All'epoca di Colombo non era mica diverso: di moriva in mare! O durante le prime spedizioni al polo, o nei primi viaggi dall'europa all'oriente. Eppure i viaggiatori e gli esploratori ci sono sempre stati.

Detto questo, mi rendo conto di non essere uno di loro: mi piacerebbe andare lassú e vedere lo spazio, ma alla fine opterei SEMPRE per vedere le mie bimbe crescere.

E vedere Interstellar mi ha definitivamente convinto di questo! :-)
cignox1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 17:28   #6
claudegps
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 329
Quote:
Originariamente inviato da stecco222 Guarda i messaggi
E' molto affascinante...indubbiamente!
Ma concretamente quando starai per salire su quel razzo, e ti diranno che le probabilità di morire sono 1 su 2, stai sicuro che te la farai sotto e tornerai con i tuoi bei piedini sulla "terra" ferma, perchè lassù sarà fantastico, ma la vita è la vita!
Concretamente? 1 su 2?
Da dove arriva la stima di 1 su 2 concretamente?
claudegps è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 17:35   #7
s0nnyd3marco
Senior Member
 
L'Avatar di s0nnyd3marco
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: Trieste
Messaggi: 4204
Anche chi viaggia su un Tesla a quando pare
__________________
You should never let your fears become the boundaries of your dreams.
s0nnyd3marco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 17:48   #8
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 15175
La fase pionieristica è sicuramente pericolosa, ma penso che in molti saranno disposti ad accettare questo rischio, secondo me non avranno alcun problema nel reperire i membri dell'equipaggio *.

Basti pensare alla "follia" degli esploratori fenici, polinesiani o vichinghi con i mezzi a loro disposizione, e via via tutti gli esploratori dei secoli successivi.

*: Potrebbero sceglierli come ha fatto al tempo Leonida
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:00   #9
Cfranco
Senior Member
 
L'Avatar di Cfranco
 
Iscritto dal: Apr 2002
Città: VR-PD
Messaggi: 7878
Quote:
Originariamente inviato da cignox1 Guarda i messaggi
Ci sono quelli per cui l'emozione di intraprendere un viaggio del genere é talmente alta che sono dispoti anche all'idea di morire. All'epoca di Colombo non era mica diverso: di moriva in mare! O durante le prime spedizioni al polo, o nei primi viaggi dall'europa all'oriente. Eppure i viaggiatori e gli esploratori ci sono sempre stati.
La prospettiva di vita di quei marinai era un po' diversa dalla nostra
Sicuramente viaggiare era un rischio, ma lo era anche vivere in un' epoca dove non c' erano medicinali, dove per girare di notte era meglio fare testamento, dove si finiva sulla forca per molto poco ( o anche niente ), dove le guerre erano frequenti e le epidemie di peste erano abituali, fino a poche generazioni fa la morte era un' eventualità frequente che si metteva in conto sempre, la vita costava molto poco e bastava offrire qualche moneta d' oro per trovare gente senza soldi disposti a navigare ovunque.
I grandi esploratori come Colombo, Magellano e Vasco da Gama avevano come obiettivo quello di fare soldi tracciando rotte commerciali per trovare oro e spezie, mica per conoscenza
__________________
Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Cfranco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:13   #10
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 7210
Quote:
Originariamente inviato da Benna80 Guarda i messaggi
Chiamatemi irresponsabile, ma per quanto mi riguarda anche solo l'idea di farmi un giro su un razzo lanciato nello spazio vale la pena rischiare la vita, anche dovesse esplodere 2 giorni dopo il lancio.

Chiaro, se succedesse come qualche settimana fa che durante il caricamento dell'ossigeno liquido nei serbatoi del razzo quest'ultimo è saltato per aria sulla rampa di lancio ecco... li mi girerebbero un po le balle
Ah si sarebbe affascinante come il film " Mission to Mars ", ma bisogna sempre ricordarsi che l'uomo è fatto per vivere sulla terra. Ciò significa che una volta nello spazio profondo si è letteralmente appesi ad un filo... Un esempio? Micrometeoriti: sono proiettili vaganti e se bucano lo scafo e danneggiano qualche componente principale comincino subito i problemi grossi come la decompressione, il crollo della temperatura interna nella nave... Inoltre c'è da valutare anche il discorso alla lunga esposizione dei raggi cosmici primari ( le navicelle spaziali non hanno magnetosfera/atmosfera ) che possono incidere sulla salute degli astronauti e sull'integrità fisica di alcuni componenti.

Quindi non è che sia proprio una passeggiata...
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:29   #11
mtk
Senior Member
 
L'Avatar di mtk
 
Iscritto dal: Sep 2005
Città: ozzero(MI)
Messaggi: 4911
mandiamoci i pensionati,magari quelli con la pensione d oro....almeno risparmiamo un po'
mtk è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:30   #12
MiKeLezZ
Senior Member
 
L'Avatar di MiKeLezZ
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 25763
Più che altro che ci si va a fare su Marte
MiKeLezZ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:35   #13
Ultravincent
Member
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 277
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
l'uomo è fatto per vivere sulla terra.
Questo e' indubbiamente vero, Marte e' estremamente inospitale per il nostro organismo (radiazioni, gravita', atmosfera...)
Ma e' anche vero che siamo estremamente adattabili. Non mi stupirei se nel giro di poche decine di generazioni nate e cresciute su Marte si sviluppasse una resistenza alle condizioni del pianeta.

Voglio dire, solo sul pianeta Terra abbiamo sviluppato gente scurissima o chiarissima di pelle solo per adattarsi a una quarantina di gradi di differenza...
Ultravincent è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:41   #14
Ultravincent
Member
 
Iscritto dal: Sep 2007
Messaggi: 277
Quote:
Originariamente inviato da MiKeLezZ Guarda i messaggi
Più che altro che ci si va a fare su Marte
Lo stesso dicevano in Europa su chi salpava per le Americhe. O su chi e' nato nel paesello e non e' mai andato in citta'.. Il desiderio dell'esplorazione.

O da un punto di vista della sopravvivenza. La terra durera' altri pochi miliardi di anni se tutto va bene, o chissa' quanto se avviene qualche evento catastrofico. L'unico modo per non estinguerci e', presto o tardi, di colonizzare altri pianeti e uscire dal sistema solare. Marte e' solo il primo passo
Ultravincent è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 18:47   #15
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 15175
Quote:
Originariamente inviato da Cfranco Guarda i messaggi
La prospettiva di vita di quei marinai era un po' diversa dalla nostra
Sicuramente viaggiare era un rischio, ma lo era anche vivere in un' epoca dove non c' erano medicinali, dove per girare di notte era meglio fare testamento, dove si finiva sulla forca per molto poco ( o anche niente ), dove le guerre erano frequenti e le epidemie di peste erano abituali, fino a poche generazioni fa la morte era un' eventualità frequente che si metteva in conto sempre, la vita costava molto poco e bastava offrire qualche moneta d' oro per trovare gente senza soldi disposti a navigare ovunque.
I grandi esploratori come Colombo, Magellano e Vasco da Gama avevano come obiettivo quello di fare soldi tracciando rotte commerciali per trovare oro e spezie, mica per conoscenza
Premessa, condivido le tue considerazioni.
Ma ne faccio una mia

A quell'epoca nessuno si sarebbe sognato di praticare uno sport estremo rischiando di perdere la vita.
Si rischiava per uno scopo ben preciso: denaro in primis, ma mettici pure fama ed onore.

Nella nostra epoca invece, ci sono migliaia di persone che praticano sport estremi che hanno un'elevatissimo grado di rischio, e che a volte perdono la vita. Non li spinge il denaro, più spesso il mettersi in gioco, lo spirito d'avventura, "l'adrenalina".

Pensi che al mondo sia così difficile reperire qualche centinaia di persone che, a fronte di un viaggio su Marte con elevato rischio di mortalità o malattia, decidano consapevolmente di partire comunque ?

Secondo me la lista dei candidati sarebbe lunghissima.
__________________
Ormai Internet e' un territorio anarchico dove si puo' dire di tutto senza essere smentiti. Pero', se e' difficile stabilire se una notizia in rete sia vera, e' piu' prudente supporre che sia falsa. (cit. U. Eco R.I.P. 19/02/16)
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 19:01   #16
Max81M
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 657
E' certo che su Marte devi essere pronto a morire. Ci sono i demoni, come doom insegna :-P
Max81M è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 19:20   #17
fukka75
Senior Member
 
L'Avatar di fukka75
 
Iscritto dal: Jun 2003
Città: ovviamente la Capitale
Messaggi: 10495
Quote:
Originariamente inviato da MiKeLezZ Guarda i messaggi
Più che altro che ci si va a fare su Marte
a trombarci le marziane, perché sennò?
__________________
Intel Corei7 3930k ** Asus Rampage IV Formula ** 4 x 4GB DDR3 G.Skill 1600MHz 8-8-8-24
Asus GTX970 Strix ** Samsung 840Pro 512GB ** Samsung 850 EVO 1TB ** Thermaltake Armor+
fukka75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 19:23   #18
Bestio
Senior Member
 
L'Avatar di Bestio
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: Liguria
Messaggi: 15375
Dopotutto sabbiamo bene che il problema grosso non è arrivare su Marte, ma tornare indietro..

Ma se guardiamo con cosa andavano nello spazio negli anni 60/70, gli astronauti di oggi non saranno mai temerari come quelli di allora...


__________________
Fractal Design Node 804 ("Hell Magno green" custom paint), EVGA SN-G3 650w, Asrock x99m Killer, i7 5820k@BOH! , Corsair H100i, 64Gb DDR4 3200Mhz, GF 1080ti Strix, SSD 960evo M.2 1tb + 850EVO 1tb + 24tb Storage.Monitor LG 32GK850G + Dell U2415 +VPR FHD Panasonic PT-AE1000 Mobile: Nvidia Shield Tablet - HTC Desire Z - LG V30

Ultima modifica di Bestio : 28-09-2016 alle 20:34.
Bestio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 20:11   #19
dariuzzo80
Member
 
L'Avatar di dariuzzo80
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Milano
Messaggi: 247
Eh ma va? Comunque anche chi viaggia sulla tangenziale di Milano o sul G.R.A. deve essere pronto a morire... quindi? Abbiamo scoperto l'acqua fredda?
dariuzzo80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-09-2016, 20:18   #20
ziobepi
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2016
Messaggi: 758
Quote:
Originariamente inviato da dariuzzo80 Guarda i messaggi
Eh ma va? Comunque anche chi viaggia sulla tangenziale di Milano o sul G.R.A. deve essere pronto a morire... quindi? Abbiamo scoperto l'acqua fredda?
Uno dei rarissimi grillini milanesi, ehilà!
ziobepi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Huawei P30 e P30 Pro sono ufficiali. Anteprima con tutte le caratteristiche: si parte da 799 Euro Huawei P30 e P30 Pro sono ufficiali. Anteprima c...
Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3 Mutant Year Zero, nell'attesa di XCOM 3
The Division 2: come va con 17 schede video The Division 2: come va con 17 schede video
VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di TeamSystem VOIspeed UCloud, il centralino virtualizzato di ...
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Xiaomi contro tutti: ecco la ricarica Su...
Il foro frontale di Samsung Galaxy S10 s...
Lucchetto smart per zaini e valigie a me...
Mezzo milione di euro di multa per DAZN:...
Warframe: sesto anniversario e 50 milion...
Windows 10: da oggi sarà possibil...
Drakonia II: il mouse per chi è a...
Xiaomi Mi Band 3 a 21,57 euro, una video...
Nuova Sony RX0 II, ora con display orien...
Nintendo pianifica due nuovi modelli di ...
Xiaomi Smart Dimmer Switch: guardate che...
TIM contro tutti: 50GB, minuti ed SMS il...
Legge sul Copyright approvata dal Parlam...
OnePlus 7: ecco le possibili colorazioni...
Una marea di novità per Microsoft...
Mozilla Thunderbird 60
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Chromium
Media Player Classic Black Edition
GPU Caps Viewer
Iperius Backup
Firefox 66
LibreOffice 6.2.0
HyperSnap
Internet Download Manager
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1