Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Mondo Mobile > Portatili > Portatili - Discussioni generali

Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile e prestazioni al servizio del gaming
Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile e prestazioni al servizio del gaming
Abbiamo provato la MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, scheda video custom al vertice dell'offerta dell'azienda taiwanese. Si tratta di una soluzione leggermente più veloce della Founders Edition, e al tempo stesso scalda meno e produce una minore rumorosità. In bundle c'è una staffa per alleviare il peso sullo slot PCIe.
FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non è ancora raggiunto dalla fibra
FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non è ancora raggiunto dalla fibra
Chi non si accontenta delle "saponette" può contare sul router LTE di AVM che non si limita a fornire un semplice hot spot Wi-Fi, ma offre le funzione avanzate tipiche dei prodotti AVM, inclusi il centralino telefonico e il supporto al protocollo DECT
Hasselblad 907X 50C, fascino infinito
Hasselblad 907X 50C, fascino infinito
Hasselblad da nuova vita al Sistema V con un prodotto intelligente, votato al futuro e assolutamente affascinante. Forti limiti in contesti dinamici, ma buona usabilità per still-life, paesaggio e ritratto posato. Qualità fotografica sempre al top.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 11-11-2016, 22:14   #1
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
[Official Thread] Clevo P650/P670

THREAD UFFICIALE
CLEVO P650 / P670



Versioni e Rebrand del Clevo P650/P670

Come ben noto (spero ) a tutti, Clevo è un produttore con sede in Taiwan che è solito dare i propri barebone in concessione ad un gran numero di OEM sparsi in giro per il mondo.
Da qui la difficoltà a reperire informazioni precise su questi notebook, poichè finiscono praticamente sempre sotto i riflettori con il nome commerciale usato dall'OEM di turno.
Nella mia lunga ricerca, ho avuto modo di trovare i seguenti rebrand del Clevo in oggetto, spesso declinati con piccole variazioni a seconda dello schermo (da 15 o da 17 pollici) o della configurazione specifica:

- Santech C57



- RaionBook GK3c


- XMG P507 (15") P707 (17")



- EUROCOM SKY MX5 (15") SKY MX7 (17")


- Sager NP8152 (15"+GTX 1060) NP8153 (15"+GTX 1070) NP8172 (17"+GTX 1060) NP8173 (17"+1070)


- PcSpecialist Defiance III


- MEDION ERAZER X7847

E' necessario sottolineare che, pur avendo tutti questi notebook una base comune, ogni OEM può personalizzare pesantemente il proprio modello; difatti potrete trovarvi di fronte a:

> Modifiche estetiche:
La gran parte delle volte gli OEM si limitano solo ad aggiungere un semplice logo sul coperchio, ma nei casi più estremi (vedasi il Medion) possono spingere a customizzare pesantemente la scocca.

> Differenti BIOS:
Ogni OEM purtroppo è padrone di montare un Bios personalizzato nel proprio rebrand; ne consegue che spesso ci sono varianti meglio o peggio ottimizzate.
Vi ricordo infatti che è il bios a gestire le temperature e il conseguente regime di rotazione del sistema di dissipazione.
In ogni caso su forum esteri si legge spesso di utenti "coraggiosi" che hanno provveduto a flashare Bios diversi sul proprio Notebook, con risultati che possono variare da un caso all'altro.
Famosi, in questo ambito, sono i cosiddetti "Prema BIOS", bios "elaborati" appunto da un tale Prema che pare permettano di accedere a un gran numero di funzioni spesso bloccate dagli OEM.
Tuttavia non mi sono addentrato troppo in questo mondo, non volendo per ora mettere a repentaglio un bel po' di quattrini..
In ogni caso la procedura di aggiornamento del Bios, pur utilizzando file specifici forniti del singolo OEM, dovrebbe essere praticamente la stessa per ogni variante.
Ho già aggiornato il mio bios, quindi appena ho un attimo provvederò a stilare una guida a riguardo.

> Differenti schede audio:
Aprendo il mio notebook (nel mio caso ho un XMG P707), ho avuto modo di constatare la presenza di un scheda audio "removibile"; ne consegue che ogni OEM può includere la scheda che ritiene più opportuna, con ovvie ripercussioni sulla qualità dell'audio in cuffia al variare del DAC.

> Differenti schede Wi-Fi:
Questa è cosa comune su praticamente tutti i notebook in effetti..
Sappiate comunque che sui vari configuratori dei vari marchi è in genere possibile scegliere tra almeno 3 diverse varianti di scheda wi-fi.

> Differenti moduli opzionali:
In alcune versioni del Clevo P650/P670 ad esempio potrete trovare un modulo 4g integrato, con tanto di slot per la sim che spunta esattamente accanto allo slot SD.



> Diverso colore della retroilluminazione della tastiera:
Il mio XMG la ha solo bianca, ma non sono rari i casi di illuminazione RGB.

> Diversità nelle interfacce e nella loro disposizione:
Alcuni OEM possono preferire inserire una ulteriore Display Port, altri una eSATA, altri ancora un canonica USB.
In ogni caso sono variazioni in genere più rare.

> Servizi Accessori:
Alcuni OEM offrono garanzie estese (ad esempio l'italianissima Santech), altri propongono garanzie contro i pixel morti, altri ancora offrono il cambio della pasta termica con una più performante.


Tutto questo solo per farvi presente che ogni versione/rebrand di questo notebook può fare storia a sè stante.

In ogni caso vi sono elementi comuni a tutte le varianti del notebook; per l'ultimo refresh disponibile potrete trovare:

- CPU: i7-6700HQ o i7-6820HK

- GPU: nVidia GTX 1060 o nVidia GTX 1070:
da sottolineare inoltre che è possibile, tramite BIOS, settare il notebook sia in modalità Ibrida che in modalità c.d. Discreta.
Nella prima potrete usufruire della tecnologia Optimus di nVidia, alternando l'uso di GPU dedicata e integrata in base alle necessità; nella seconda userete soltanto la GPU dedicata.

- 4 slot per la RAM: per un totale di 64GB di RAM DDR4 installabile

- 2 slot M.2: della classica dimensione 2280, di cui però solo uno è abilitato a gestire dischi di tipo NvME.
Inoltre, da quello che ho avuto modo di leggere in giro, i 2 slot M.2 non sono utilizzabili contemporaneamente... ma è un tema da approfondire.

- 2 slot SATA da 2.5 pollici: una chicca che non tutti possono vantare



- 2 Porte USB 3.1 Type-C: nessuna delle quali abilitata Thunderbolt, pare.

- Sistema di dissipazione a 3 ventole abbinato a 5 (per il P650) o 6 (per il P670) heatpipe:




Prime Impressioni
Posseggo il notebook (ripeto, nel mio caso un XMG P707-PSR preso da Amazon) da oramai quasi 2 settimane, ma mi sembra decisamente prematuro lanciarmi in una recensione approfondita.
Per il mio tipo di utilizzo, questo notebook funge da Desktop replacement: deve permettermi di fare tutto senza limitazioni, ma deve anche garantirmi affidabilità assoluta a livello di dissipazione del calore e di qualità costruttiva.
Troppo spesso negli anni mi sono trovato con cerniere rotte, GPU da reballare, scocche scrostate e tastiere andate; ragion per cui posso solo darvi delle "impressioni a caldo" su quanto di buono e di cattivo mi ha colpito in questo notebook.
Inoltre vi invito, se avete un attimo da perdere, a leggere anche il mio THREAD DI SCELTA.

PREGI

- QUALITA' COSTRUTTIVA:
Ok, ho appena finito di dire che è pramaturo..
Ma le premesse sono davvero buone!
L'alluminio spazzolato del rivestimento (e vi ricordo che non tutte le versioni hanno necessariamente il rivestimento in alluminio, vedasi il Medion in plastica) sembra di ottima qualità, la cerniera è abbastanza solida e non vi è alcuno scricchiolio di sorta.
Solo il tempo se il "palm rest" sarà in grado di resistere al mio potentissimo sudore

- DISSIPAZIONE DEL CALORE:
Non sono mai, e dico MAI, riuscito a far salire la temperatura sopra i 50° nelle ultime 2 settimane.
Tale "picco" è stato raggiunto solo in occasione di operazioni decisamente pesanti (esempio: ho analizzato un database di circa 200 mila basi musicali alla ricerca di doppioni.. in pratica un hash prodotto per ogni file + relativo confronto).
Nell'uso ordinario sono perennemente a 35/40° sia per la CPU che per la GPU (con ventole praticamente inudibili), nonostante io sia solito tenere sempre non meno di 15 schede aperte in chrome + puntata di qualche telefilm (netflix o VLC che sia) + Telegram + il programma di turno tra lettore pdf/gimp/office.
Non ho avuto molto tempo per giocare, in ogni caso dopo un "strazzata" al volo di circa mezz'ora a Dying Light (tutto maxato), ho registrato le temperature di picco di 60 per la CPU e 65° per la GPU.
Diciamo che è tutt'altra storia rispetto ad altri...
Spoiler:

Rispettivamente il sistema di dissipazione di HP Omen e Asus GL502.
https://uploads.disquscdn.com/images...3521ee9d10.jpg


- TOUCHPAD:
In una fascia medio-alta (ossia <2000€) in genere dominata da quegli odiosissimi touchpad "unici" ed eccessivamente rumorosi, finalmente dopo lustri ho avuto il piacere di ritrovare un touchpad con 2 PULSANTI SEPARATI e con un click deciso ma silenzioso (quello classico, un po' vellutato).
Grazie a Dio!
Il touchpad (nel mio caso marchiato Synaptic) ha le solite, canoniche gestures, senza tuttavia eccellere come ad esempio accade con i dispositivi della mela.

- COPERTURA WI-FI:
Sarà la grossa banda in plastica nella parte superiore dello schermo, sarà la scheda wi-fi (una "normalissima" Intel AC 8260), ma questo notebook è il dispositivo con la maggior ricezione wi-fi che posseggo o abbia mai posseduto ... o_O

- LETTORE DI IMPRONTE:
A vederlo, non gli avrei dato 2 lire..
E' uno di quello "a scorrimento", vecchio stile insomma.
Però devo dire che, nonostante non sia immediato come quello dei moderni smartphone (posseggo un 1+3 che eccelle da questo punto di vista), è decisamente veloce e con una percentuale di lettura di 8 volte su 10.
Con quelli dell'epoca se leggevano 1 volta SU 2 festeggiavo!

- DOPPIO SLOT SATA 2.5 POLLICI:
Ho potuto installare "out of the box" il mio buon vecchio Crucial M550 da 512 GB, potendolo affiancare all'HD da 1TB (e 7200rpm per chi fosse interessato a saperlo) già incluso nel notebook.


DIFETTI

- TASTO POWER:
Sembrerà una piccolezza, ma il tasto power è davvero "legnoso"..
Prima di riuscire ad accendere il notebook devo premerlo almeno 3 volte.
Purtroppo, avendo provato anche un secondo esemplare (anche la morosa ne ha uno), posso anche confermarvi che non si tratta di un eventuale difetto costruttivo del mio, ma di una peculiarità tipica.

- IMPIANTO AUDIO:
Purtroppo le casse, pur essendo nella versione da 17" presente un piccolo subwooferino nella parte inferiore, non sono all'altezza.
Facevano meglio sia l'Acer V17 Nitro che l'Asus N56jr.
Purtroppo fa meglio perfino uno speakerino cinese da pochi spicci che tengo perennemente collegato via USB.
Per carità, sicuramente ci saranno portatili che fanno peggio, ma trovo inaccettabile un suono così piatto in un notebook da 1600 e passa euri.


- QUALCHE PROBLEMINO DI BIOS
Purtroppo, sotto questo punto di vista, si tratta di un prodotto ancora acerbo.
Mi è capitato spesso che il Notebook si freezasse in fase di spegnimento, costrungendomi a forzare lo shutdown tenendo premuto il tasto power.
Inoltre alla morosa capita spesso, in maniera del tutto randomica e non "ripetibile" nonostante i vari test effettuati, che il notebook non trovi alcuna periferica di boot.
Mi pare scontato dire che l'ssd non ha mai dato alcun problema (un MX100 con a stento 2 anni di vita e ancora il 97% di salute) ed è stato correttamente installato assieme all'OS in modalità UEFI.


- MANCANZA DELL'INTERFACCIA THUNDERBOLT
Altra cosa che mi aspetterei di trovare da un notebook tanto costoso.
Non che ne avrei fatto grosso utilizzo, ma l'opportunità di collegare in un "lontano" futuro una eventuale GPU esterna non mi sarebbe dispiaciuta

Attualmente non mi viene in mente altro di rilevante.
In ogni caso questo notebook penso sia il top nella fascia medio-alta, offrendo tutto il necessario (oltre che una dissipazione TOP) senza sfociare nella fascia enthusiast degli over 2000€.
Per quanto mi riguarda da' una pista a tutti quei notebook "commerciali" presenti attualmente nella sua stessa fascia (o quasi), come ad esempio l'Asus GL502/702, l'Acer Predator o l'HP Omen.
Per approfondimenti e altre risorse vi lascio un po' di link degni di nota:

Official Thread Clevo P650 - Notebookreview.com

Official Thread Clevo P670 - Notebookreview.com

Recensione Clevo P650 - Notebookcheck

Recensione Clevo P670 - Notebookcheck

Ultima modifica di fenix-69 : 19-11-2016 alle 20:18.
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2016, 22:17   #2
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
----------RISERVATO------------

PS: se un mod si trovasse a passare e ritenesse che il thread abbia caratteristiche adeguate, sarebbe possible spostarlo nella sezione Official?
Grazie

Ultima modifica di fenix-69 : 12-11-2016 alle 01:52.
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2016, 15:24   #3
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Comincio col ringraziarti per aver aperto il thread e col farti i complimenti per l'analisi e le prime impressioni.

Anch'io ho acquistato da poco questo modello, targato però Raiontech: per l'esattezza il modello GK3c (Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit | Tastiera RGB | Wireless N 867 mbps Intel AC 8260 Dual Band + Bluetooth M.2).

Confermo in pieno le tue prime impressioni e sono enormemente soddisfatto dell'acquisto.
Raramente ho visto un notebook cosi ben assemblato, non sono un esperto ma ho avuto modo di usare tantissimi portatili (anche aziendali quali Compaq, HP, Dell, Lenovo, Asus) e tutti, o quasi, erano assemblati in modo tale che per poter raggiungere il sistema di dissipazione era necessario smontare praticamente tutto.
In questo caso, invece, basta rimuovere la scocca posteriore per avere accesso a tutte le componenti, ed è bene sottolineare che la stessa scocca inferiore è completamente in metallo.
Il portatile è sempre fresco e raramente entrano in funzione le ventole.
Probabilmente l'ho provato più di te in ambito da gioco ma posso confermare che le temperature non si allontanano mai dai 60-63°C anche dopo ore di sessioni a giochi pesanti.

Tra i difetti non ho riscontrato il problema relativo al freeze in fase di spegnimento né problemi di avvio, probabilmente, come hai detto tu, credo sia una questione di BIOS.
In relazione al tasto di accensione posso confermarti che in più di una occasione mi è capitato di dover premere il pulsante due volte per far avviare il notebook, da allora ho imparato che basta premerlo con una leggera pressione in più per pochi secondi.

Tra l'altro, menzione speciale allo schermo: lo trovo bellissimo. Ha infatti una resa cromatica eccezionale, essendo IPS, mai vista prima.

Non so se anche il tuo è risultato provvisto di alcuni software per la gestione delle ventole e dello switch della GPU (MSHybrid o solo discreta) in aggiunta al sistema di colorazione RGB della tastiera.
__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2016, 16:01   #4
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Manco a dirlo, proprio ieri sera ho avuto problemi giocando (per la prima volta seriamente) a Dirt 3.
Scaricato fresco fresco da Steam, mi dava a ripetizione schermata blu () dopo pochi minuti di gioco.

https://www.dropbox.com/s/d5nybd1n0r...12.16.png?dl=0

Vedendo in giro che poteva trattarsi di problemi di driver, ho provveduto ad eliminare i driver Nvidia "standard" scaricati dal sito Nvidia appunto, e ho installato quelli forniti da XMG.
Questo mi ha permesso di giocare serenamente 1 ora circa, dopo di che medesima schermata blu.
Ora non so proprio che pesci prendere.
Unica cosa che mi viene in mente è l'OS: i driver scaricati (sia quelli XMG che quelli Clevo dal sito taiwanese) sono esplicitamente indicati per Windows 10, ma per via di una mia avversione personale, mi sono ostinato ad installare Windows 8.1.. (il mio è venduto senza OS, quindi ne ho "approfittato").
Ora sono costretto a piallare di nuovo tutto e installare Windows 10, per verificare se si tratta o meno di un problema hardware.

A tutto ciò aggiungo che da praticamente sempre ho avuto problemi con i maggiori programmi di monitoraggio delle temperature, quali MSI Afterburn e CoreTemp.
Nello stesso istante in cui lancio l'.exe, mi trovo il PC totalmente FREEZATO, senza possibilità di interagire in alcun modo...
In questi casi sono stato costretto a forzare lo spegnimento tenendo premuto il pulsante power per una decina di secondi..
Ora, pregate per me che si tratti di un'incompatibilità con Windows 8, perchè non ho alcuna voglia di renderlo ad amazon ...
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-11-2016, 16:19   #5
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Mi dispiace seriamente! Spero che con Windows 10 tu riesca a risolvere!

Comunque ho da sempre utilizzato correttamente MSI Afterburner.
__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 05:22   #6
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Che febbre mamma mia ...
Passato mezzo pomeriggio a installare e configurare W10, installato tramite una ISO che avevo nel mio hard disk di storage esterno...
Provo ad installare i driver Nvidia forniti da XMG, ma mi dice che "non sono compatibili con questa versione di Windows"...
Impazzisco cercando driver in ogni dove, partendo dal sito Clevo, finendo con quello Santech...
Nessuno di quelli scaricati purtroppo ne vuol sapere di andare..
Alla fine, per esclusione, approdo alla conclusione che la colpa non è dei driver, ma bensì nuovamente dell'OS.
A quanto pare la mia ISO di windows 10 era di una versione troppo vecchia, con la quale i driver nvidia non andavano per nulla d'accordo.
Quindi ho riscaricato una ISO "fresca" di windows 10 direttamente dal sito di Microsoft, ributtata su pennetta e reinstallato tutto.

[Per la cronaca.. e l'ho scoperto a mie spese... se avete conservato un vecchio mediacreationtool, sappiate che questo, pur se usato per scaricare una ISO ex novo, vi scaricherà sempre un'unica, precisa versione, datata esattamente quanto il tool stesso.. quindi, pur collegandosi ai server microsoft, non aspettatevi che un tool vecchio partorisca una ISO aggiornata.. ]

Solita configurazione e rimozione di tutta la spazzatura tipica di Windows 10..
Arrivo all'installazione dei driver Nvidia e MIRACOLO, questa volta vanno tranquillamente.
Proprio adesso (dopo essere tornato da una serata fuori con la morosa), ho finito tutta la configurazione del PC..
MSI afterburn, pur essendo un po' "legnoso" nell'interfaccia e nel cambio delle sue impostazioni, adesso non mi freeza più il pc e anzi, l'ho usato per monitorare le temperature in game.
Ho giocato più di 35 minuti a Dirt 3 e non sono comparsi problemi di alcun genere (per la cronaca, 50° fissi con tutto maxato tranne l'MSAA, che era "solo" a 4x).
Non voglio festeggiare precocemente, ma sembra che con W10 la situazione sia decisamente migliore...
Domani ci gioco un altro po' seriamente e vediamo se regge..
Adesso scappo a dormire che sono le 6 del mattino!

Ultima modifica di fenix-69 : 13-11-2016 alle 05:30.
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 12:28   #7
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Benissimo, probabilmente era una questione di compatibilità dei vari drivers.
__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 15:30   #8
Lukkaka
Member
 
Iscritto dal: Nov 2016
Messaggi: 76
Ciao, sono indeciso anch'io se entrare a far parte della "famiglia clevo"...
La mia indecisione principalmente è sul prezzo... Ho trovato un note con la 1070 (acer predator g9-793) a poco meno di 1900euro, e dalle recensioni non sembra male... Scalda il giusto (in game non supera i 72° sulla GPU) e avrebbe tutto ciò che mi serve. Dall'altra il clevo (RaionBook GK3c) che con una configurazione simile all'Acer mi verrebbe a costare quasi 300 euro in più..

La mia domanda è: ne vale davvero la pena spendere 300 in più?
Dalla una parte l'Acer ha in più la porta Thunderbolt che mi permetterebbe in futuro (molto remoto) di poter aggiornare la GPU e un sistema audio un poco superiore...
Dall'altra il Clevo che ha dalla sua il case tutto in metallo e un sistema di dissipazione migliore (ma comunque resta ottimo quello dell'Acer).

Voi che fareste?
__________________
Fisso: R5 3600XT - B550 Tomahawk - 32GB DDR4 3200 - Sapphire RX590 Nitro+ S.E. 8GB - Samsung 850 Pro 256GB - Seagate 1TB - LG 65C7V + S3220DGF - Phanteks P400S - TX750W
Muletto: i3 10100 - H470M-ITX/AC - 16GB DDR4 3000 - SA2000M8/250G - SA2000M8/1000G - SST-SG13B-Q - MWE 450
Lukkaka è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 15:41   #9
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Vieni a chiedere all'oste com'è il vino?
Per quanto mi riguarda, esco proprio ora da un Acer (v17 nitro da 1200 € [quello con la 860m] preso nel "lontano" 2014)..
Ti quoto dall'altro mio thread:

Quote:
- Acer V17 Nitro: preso 1 anno e 9 mesi fa e con il quale tutt'ora vi scrivo...
Mi ritrovo con un altoparlante che gracchia (lo devo infilzare violentemente con uno spillo inserito fra le griglie per farlo smettere.. ), una cerniera in via di rottura, alcuni pulsanti non più funzionanti (addio caps lock), 2 porte usb su 4 non funzionanti e scocca (questa volta in plastica) che si è "lisciata" in zona polsi/touchpad.
Per non parlare di surriscaldamenti ASSURDI, che fino ad 1 anno fa non avevo, anche col semplice web browsing (ok che apro almeno 20 schede a botta.. però 75 gradi su coretemp con 30 ambietali, significa che il sistema di dissipazione è orrido)
Ora, è vero che ogni hardware fa storia a se stante..
E' vero che ho un Acer del 2007 (core 2 duo) da 2 spicci che ancora tira avanti (ma anche lui ha una cerniera rotta )..
Ma per le esperienze che ho avuto, sicuramente non investirei mai più di 600€ in un acer.
Sul lungo periodo purtroppo ogni minimo "taglio" sulla qualità costruttiva e sul controllo di qualità, si riflette pesantemente sulla longevità del dispositivo.
Questo è il mio primo clevo e quindi non posso affermare con certezza che durerà, ma le premesse per optare per questo (e non optare per altri marchi) c'erano tutte, per quanto mi riguarda..
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 15:50   #10
Lukkaka
Member
 
Iscritto dal: Nov 2016
Messaggi: 76
Si, a quello non ci avevo pensato. Avevo avuto in passato degli Acer, e tutti, chi più chi meno, nel lungo periodo cominciavano a smontarsi da soli...
Il mio dubbio è se anche su questa fascia (stiamo parlando di 2000euro!!!) abbiano risparmiato sulle componenti.
Ora è vero, vista la cifra importante non è il caso di andare a risparmiare spicciolini... Ma appunto sono 300 euro! Mi ispira anche a me di più il Clevo, sotto tutti i punti di vista, ma cavoli sono 300euro, quasi il 20% in più!!
I Nitro di cui hai riportato l'esperienza erano della stessa fascia (non intendo di prezzo) dei Predator? Perchè se si allora non ci sono dubbi e prendo il Clevo
__________________
Fisso: R5 3600XT - B550 Tomahawk - 32GB DDR4 3200 - Sapphire RX590 Nitro+ S.E. 8GB - Samsung 850 Pro 256GB - Seagate 1TB - LG 65C7V + S3220DGF - Phanteks P400S - TX750W
Muletto: i3 10100 - H470M-ITX/AC - 16GB DDR4 3000 - SA2000M8/250G - SA2000M8/1000G - SST-SG13B-Q - MWE 450
Lukkaka è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-11-2016, 16:17   #11
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Come ho già detto, l'Acer era (ed è tutt'ora, nelle nuove revisioni) nella fascia dei 1200 €..
Sicuramente una fascia diversa, ma se un'azienda va al risparmio sull'elettronica, lo fa nei notebook da 2000€ cosi come in quelli da 1200.
La chiave di lettura è che, se gli altri PC con la 1070 costano 200/300 € in più, in cosa ha risparmiato Acer per farlo costare 300 € in meno?
Vero è che entrano in gioco anche costi di marketing, surplus del consumatore, studi di settore e tante altre paranoie economiche, ma secondo me in quei 300 ci rientra anche un'elettronica migliore..
In ogni caso fai un preventivo su PCSpecialist, che con ottimo probabilità riesci a risparmiare qualche € per la medesima configurazione.
Per il resto, la scelta ultima rimane nelle tue mani.

PS: maledetti OS -.-
Adesso nemmeno un freeze da ieri (ho giocato un'altra ora piena a Dirt3), ma sporadicamente (un paio di volte su 10) durante i riavvii Windows 10 rimane fermo alla scritta "Riavvio in corso".
Il cursore continua tranquillamente a muoversi a schermo, ma non c'è maniera di farlo uscire da quello stato, ergo sono (come al solito) costretto a forzare lo spegnimento.
Ho letto in giro che può essere il servizio di Windows Update impallato..
Si sarà in*azzato nero perchè ho impostato la wifi di casa come a consumo, ergo si deve stare fermo al suo posticino?

Ultima modifica di fenix-69 : 13-11-2016 alle 23:40.
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2016, 17:26   #12
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Tornando in tema ventole e GPU, posto un paio di screen dell'ottima applicazione Control Center con la quale si può settare il notebook in quattro modalità personalizzabili (non interattivo, risparmio energetico, prestazioni, svago).
Ad esempio si può regolare la velocità delle ventole e la modalità di utilizzo delle due GPU (integrata e discreta): di default è impostato su MSHybrid (ossia l'Optimus di Nvidia) altrimenti si può cambiare settaggio ed utilizzare sempre ed esclusivamente la GPU ad alte prestazioni con un semplice riavvio (senza entrare nel BIOS dunque).



__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-11-2016, 17:33   #13
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Blasco appena ho un attimo arricchisco il primo post con i tuoi screen del control center ..
Devo un attimo capire come organizzare il post per fare in modo che sia organico e abbia un senso logico ...
Dopo pregi/difetti aggiungo una categoria "Caratteristiche varie" ?
Accettasi suggerimenti!
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2016, 14:54   #14
Lukkaka
Member
 
Iscritto dal: Nov 2016
Messaggi: 76
Ordinato pochi minuti fa da Raiontech
Ho preso il GK3c con 6820HK, 2x8GB HyperX DDR4 CL13, GTX1070, 17.3", e il resto standard.
Preso senza HDD ne SSD, li prendo da amazon che mi costano decisamente meno (ho pure uno sconto da 20€ in informatica)
Non vedo già l'ora che mi arrivi!!!!

Qualcuno per caso sa i tempi medi per la spedizione da Raiontech?
__________________
Fisso: R5 3600XT - B550 Tomahawk - 32GB DDR4 3200 - Sapphire RX590 Nitro+ S.E. 8GB - Samsung 850 Pro 256GB - Seagate 1TB - LG 65C7V + S3220DGF - Phanteks P400S - TX750W
Muletto: i3 10100 - H470M-ITX/AC - 16GB DDR4 3000 - SA2000M8/250G - SA2000M8/1000G - SST-SG13B-Q - MWE 450
Lukkaka è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2016, 15:02   #15
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Quote:
Originariamente inviato da Lukkaka Guarda i messaggi
Ordinato pochi minuti fa da Raiontech
Ho preso il GK3c con 6820HK, 2x8GB HyperX DDR4 CL13, GTX1070, 17.3", e il resto standard.
Preso senza HDD ne SSD, li prendo da amazon che mi costano decisamente meno (ho pure uno sconto da 20€ in informatica)
Non vedo già l'ora che mi arrivi!!!!

Qualcuno per caso sa i tempi medi per la spedizione da Raiontech?
Per me sono stati 5 giorni lavorativi di elaborazione e 2 di spedizione
__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2016, 15:27   #16
Lukkaka
Member
 
Iscritto dal: Nov 2016
Messaggi: 76
Quindi sarà per fine settimana prossima...
__________________
Fisso: R5 3600XT - B550 Tomahawk - 32GB DDR4 3200 - Sapphire RX590 Nitro+ S.E. 8GB - Samsung 850 Pro 256GB - Seagate 1TB - LG 65C7V + S3220DGF - Phanteks P400S - TX750W
Muletto: i3 10100 - H470M-ITX/AC - 16GB DDR4 3000 - SA2000M8/250G - SA2000M8/1000G - SST-SG13B-Q - MWE 450
Lukkaka è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2016, 16:33   #17
fenix-69
Senior Member
 
L'Avatar di fenix-69
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 634
Blasco per caso hai anche tu il "Sound Blaster X-Fi MB5"?
Per capire se la scheda audio è tendenzialmente la stessa o meno
fenix-69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-11-2016, 21:16   #18
Blasco80
Senior Member
 
L'Avatar di Blasco80
 
Iscritto dal: Jan 2008
Città: Roma
Messaggi: 3918
Quote:
Originariamente inviato da fenix-69 Guarda i messaggi
Blasco per caso hai anche tu il "Sound Blaster X-Fi MB5"?
Per capire se la scheda audio è tendenzialmente la stessa o meno
Si ho anch'io proprio quello
__________________
RaionBook GK3c: Intel Core i7-6700HQ | Nvidia GeForce GTX1060 6GB GDDR5 | 16 GB DDR4 | SSD (M.2): 120GB Kingston | HDD: 1TB 2.5 SATA 7200RPM | 15.6" LED IPS - G Synch | Windows 10 Pro 64Bit
Diablo III gioco preferito dalle casalinghe
Blasco80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 18-11-2016, 14:37   #19
Bartsimpson
Senior Member
 
L'Avatar di Bartsimpson
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: Asti
Messaggi: 1215
Io lo stavo per ordinare da Pcspecialist verso il 15 di ottobre ma ho aspettato qualche giorno e i prezzi si sono alzati di oltre 200 Euro di colpo. Con 1284 Euro avrei preso il 15 pollici con 1060 (senza hard disk e licenza windows) e a 1594 il medesimo con 1070. Dopo l'impennata dei prezzi ho lasciato perdere e ho valutato un itx assemblato. Ancora non mi spiego questa variazione così consistente e improvvisa
Bartsimpson è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-11-2016, 12:58   #20
dark_aldo
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Lubriano
Messaggi: 800
Seguo questo thread perché ero interessato ad un 17" con CPU desktop e 1060.. volevo prendere l'Asus gl702vm ma ho scoperto questa discussione.. quindi voi cosa consigliate per spendere meno?
__________________
PackardBell EasyNote TJ75 - Samsung Galaxy Note2 - Gph Wiz - Ho felicemente fatto affari con: Liquidcooled75, Dillon, Cala_l_asso, Insid3, cicciocant e su ebay oltre 150 feedback super positivi
dark_aldo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile e prestazioni al servizio del gaming Recensione MSI RTX 3060 Ti Gaming X Trio, stile ...
FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non è ancora raggiunto dalla fibra FRITZ!Box 6580 LTE, il router per chi non &egrav...
Hasselblad 907X 50C, fascino infinito Hasselblad 907X 50C, fascino infinito
BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano BenQ Mobiuz EX2710: quando audio e HDR contano
Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella 5000, 38 CPU a confronto Processori AMD Ryzen: dalla serie 1000 a quella ...
Airbus Flightlab, l'elicottero del futur...
Staccandosi da Huawei, Honor punta al ri...
L'Unione Europea chiama all'appello i 4 ...
Tiscali e WindTre sono i provider pi&ugr...
Samsung pronta ad investire in USA per u...
Fotocamere Sony: qualcosa di ''mai visto...
iPhone 13, tacca finalmente più p...
SpaceX Transporter-1: un Falcon 9 con 14...
Leica M10-P Reporter è l'edizione limita...
Vengeance RGB Pro SL, Corsair lima l'alt...
Raspberry Pi Pico, microcontrollore da 4...
Un notebook con CPU Ryzen Threadripper d...
MacBook Air, indiscrezioni su un nuovo m...
Regno Unito, portatili con malware agli ...
La 'Corte Suprema' di Facebook decider&a...
Firefox Portable
Thunderbird Portable
Skype
Radeon Software Adrenalin 21.1.1 beta
Advanced SystemCare Ultimate
Google Chrome Portable
Dropbox
7-Zip
VirtualBox
Cpu-Z
SmartFTP
Sandboxie
HDClone Free Edition
Filezilla
VLC Media Player
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:39.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v