Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile
Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile
Con l'annuncio delle nuove APU mobile Ryzen 5000 "Cezanne" AMD ha completato la transizione all'architettura Zen 3 nel settore consumer. Vediamo insieme le novità di questa architettura che hanno permesso ad AMD di tornare al vertice delle prestazioni nel gaming e rafforzare ulteriormente la sua posizione con carichi multi-thread.
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference
Una famiglia di dispositivi USB muniti di pulsanti e studiati per semplificare le videoconferenze in ambito business: basta un clic per rendere disponibili via wireless sul notebook tutte le periferiche della sala riunioni come schermi, soundbar, videocamere e microfoni. Disponibili in tre versioni, si adattano a stanze di ogni dimensione, dalle huddle room alle sale conferenza più ampie
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080
Dimensioni importanti con uno schermo da 17,3 pollici capace di una frequenza di refresh di 300Hz, abbinato alla nuova GPU top di gamma NVIDIA per sistemi notebook: queste le caratteristiche tecniche cuore del nuovo notebook MSI destinati ai videogiocatori più appassionati alla ricerca degli fps più elevati
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-08-2014, 08:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: http://www.fotografidigitali.it/news...0cn_53692.html

Kodak Alaris ha annunciato lo stop alla produzione della pellicola bianco e nero cromogenica Kodak Professional BW400CN

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2014, 09:34   #2
Manublade
Member
 
Iscritto dal: Jun 2002
Messaggi: 226
Di solito il ritiro dal mercato di una pellicola mi rattrista.
Qui hanno finalmente eliminato un qualcosa di orripilante!
Manublade è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2014, 10:32   #3
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14646
Imho aveva senso in piena era pellicola per chi portava le foto a sviluppare al laboratorio: essendo lo sviluppo standardizzato, il fotografo, dopo le dovute prove, poteva prevedere con buona ripetibilità la resa finale del negativo in diverse condizioni di scatto, e regolarsi di conseguenza, anche andando ogni volta in un laboratorio diverso.

Con il b/n classico, dato che esistono un'infinità di trattamenti diversi con altrettante variabili, questa cosa non è possibile... o comunque è molto più complicata da raggiungere con un laboratorio esterno.

Oggi come oggi... sinceramente mi chiedo come una pellicola del genere sia sopravvissuta così a lungo o comunque più di altre ben più onorevoli pellicole:
- già chi scatta a pellicola è una mosca bianca ( se avessi 1€cent ogni volta che qualcuno mi pone la domanda, con gli opcchi sgranati, "ma la producono ancora la pellicola?" e, quando rispondo "si", sgrana ancora di più gli occhi come se avessi appena svelato l'ubicazione del sacro graal, il senso della vita e il quarto segreto di fatima, sarei ricco)
- i laboratori che sviluppano (bene) C41 sono ancora più rari, e solitamente si fanno pagare di conseguenza.
- il C41 è un processo solitamente più costoso del b/n classico e un po' rognosetto da fare a casa, senza l'aiuto di una sviluppatrice rotativa, a causa della temperatura e della precisione della stessa che richiede
- Essendo standardizzato, consente molto meno "spazio di manovra" sullo sviluppo (gestione delle luci, grana, contrasto, acutanza, compensazione, ecc ecc ecc).
- La maggioranza di quelle mosche bianche che, oggi, scatta a pellicola, usa il b/n classico: meno costoso (sia pellicole che chimici), meno rognoso, molta più scelta di pellicole e sviluppi. Al C41 solitamente si ricorre solo quando è necessario, ossia con il negativo colore.

Long live Tri-X 400!!
roccia1234 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Architettura Zen 3: tutte le novità dei Ryzen 5000 su desktop e mobile Architettura Zen 3: tutte le novità dei R...
Videoconferenze: semplicità e sicurezza con Barco ClickShare Conference Videoconferenze: semplicità e sicurezza c...
MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080 MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX...
OPPO X 2021 è il futuro! Ecco l'anteprima dello smartphone che si ''allarga'' OPPO X 2021 è il futuro! Ecco l'anteprima...
FUJINON XF50mmF1.0 R WR: massima apertura senza rinunciare all'autofocus. La nostra prova FUJINON XF50mmF1.0 R WR: massima apertura senza ...
LG è ancora al lavoro sullo smart...
Gli smartwatch Huawei sono finalmente pr...
La carenza di chip potrebbe durare molto...
Google Maps, tema scuro in roll-out 'pre...
Amazon, finalmente portatili al prezzo g...
Fronius Primo GEN24 PLUS, l'inverter con...
Solar Roof, la soluzione fotovoltaica di...
Nvidia vende GPU come non mai, i conti n...
Radeon RX 6700 XT, AMD la presenter&agra...
DS3 Crossback: edizione limitata Ines de...
La propulsione nucleare nel futuro dell'...
Cyberpunk 2077, la patch 1.2 slitta a ca...
Nuovo Sigma 28-70mm F2.8 DG DN | Contemp...
Valheim continua la sua scalata: 500mila...
Ericsson leader nel 5G: Gartner ha inser...
Memtest86 Free
Mozilla Thunderbird 78
IObit Malware Fighter
Dropbox
Google Chrome Portable
Firefox 86
CrystalDiskInfo
Opera Portable
Opera 74
GPU-Z
Radeon Software Adrenalin 21.2.3 Beta
GIMP Portable
Driver Booster
LibreOffice Portable
Thunderbird Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:22.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1