Intel Hyper-Threading e Microsoft Windows 7

Intel Hyper-Threading e Microsoft Windows 7

Alcune ottimizzazioni del codice di Microsoft Windows 7 promettono migliori prestazioni con processori dotati di tecnologia Intel Hyper-Threading

di pubblicata il , alle 17:42 nel canale Sistemi Operativi
IntelMicrosoftWindows
 

In occasione della conferenza TechEd è emerso un interessante dettaglio relativo all'atteso e discusso sistema operativo Microsoft Windows 7. Bill Veghte - responsabile dello sviluppo di Windows - ha annunciato novità relative all'utilizzo delle tecnologie Hyper-Threading di Intel in Windows 7.

Bill Veghte afferma che nella fase di sviluppo dello scheduler di Microsoft Windows 7 è stata posta particolare attenzione a possibile utilizzo delle tecnologie Hyper-Threading messe a disposizione da alcune cpu Intel. Inoltre, un importante lavoro di ottimizzazione viene segnato anche all'interno di altre componenti di Windows 7. L'esponente Microsoft segnala come il risultato raggiunto sia stato possibile solo attraverso una buona collaborazione con Intel.

Quelle di Bill Veghte sono affermazioni che meritano un approfondimento e una prova prestazionale dedicata che sarà interessante realizzare non appena Microsoft rilascerà la versione RTM di Windows 7.

Hyper-Threading è una tecnologia messa a punto da Intel, integrata fin dalle serie di processori Pentium 4 e aggiornata in più riprese. Più recentemente Intel ha scelto di offrire Hyper-Threading solo sui processori top di gamma come Core i7 ritenendo meno adatte le più diffuse cpu Core 2 Duo. Come capita frequentemente in questo ambito, è lecito attendersi un possibile ampliamento del supporto Hyper-Threading anche ad altre famiglie di prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MARROELLO18 Maggio 2009, 17:48 #1
Sono d'accordo.
Giacopo18 Maggio 2009, 17:51 #2
Ma l' Hyper Threading vale solo per i processori single core?
Beh se ottimizzassero così sarebbe ottimo perchè così anche computer con hardware di livello più basso (ad esempio i vecchi pentium 4 3ghz) possono far girare bene l' O.S.
al13518 Maggio 2009, 17:57 #3
Originariamente inviato da: Giacopo
Ma l' Hyper Threading vale solo per i processori single core?
Beh se ottimizzassero così sarebbe ottimo perchè così anche computer con hardware di livello più basso (ad esempio i vecchi pentium 4 3ghz) possono far girare bene l' O.S.


ma certo che no.... vale anche per i multicore
felix08518 Maggio 2009, 17:59 #4
Perché aspettare la RTM per le prove?
Credo che queste ottimizzazione siano già presenti nella RC, non credo che le implementino dopo la RC...
Haran Banjo18 Maggio 2009, 18:03 #5
Cheppalle però doversi sorbire le pubblicità del Partito Democratico su di un sito di tecnologie informatiche...
MiKeLezZ18 Maggio 2009, 18:04 #6
Mi sembra una minchiata di marketing per vendere i7 e Atom al posto dei grandiosi e tutt'ora sovrabbondanti Core 2 Duo/Quad
Dcromato18 Maggio 2009, 18:06 #7
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Cheppalle però doversi sorbire le pubblicità del Partito Democratico su di un sito di tecnologie informatiche...


ma io non la vedo....che browser usi?
prisoner918 Maggio 2009, 18:07 #8
Originariamente inviato da: Haran Banjo
Cheppalle però doversi sorbire le pubblicità del Partito Democratico su di un sito di tecnologie informatiche...


Sorbirsi Berlusconi su tutti i canali televisivi invece è una vera pacchia!!!
H0llyWood118 Maggio 2009, 18:10 #9
Originariamente inviato da: prisoner9
Sorbirsi Berlusconi su tutti i canali televisivi invece è una vera pacchia!!!


come non quotarti
Haran Banjo18 Maggio 2009, 18:11 #10
Antiquati, guardate ancora la Tv?!?
;-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^