Sun e Microsoft fanno pace per 10 anni

Sun e Microsoft fanno pace per 10 anni

Sun e Microsoft hanno annunciato importanti accordi commerciali che chiudono tutte le vertenze dei due big. Tanti soldi ed alcuni progetti comuni, questa la ricetta per una pace di 10 anni

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Programmi
Microsoft
 

Sun e Microsoft hanno annunciato un accordo in base al quale non solo tutte le vertenze giudiziarie in corso vengono risolte, ma verranno attuati anche progetti comuni ed alcune collaborazioni tra le due aziende.

La notizia ha creato non poco stupore, ricordiamo infatti che Sun aveva intentato una battaglia legale contro Microsoft, quando quest'ultima aveva integrato Java in Windows con modalità non proprio "ortodosse"; da più parti si pensò che tale modo di implementare Java fosse stato scelto per facilitare l'adozione delle tecnologie .NET da parte del mercato.
Proprio il recente accordo sancisce, tra le tante cose, un impegno da parte di Microsoft nel rispettare una regolare implementazione di Java.

Sun da parte sua offrirà supporto ad alcune soluzioni server basate su Windows 2003, mentre verranno attuati altri progetti al fine di migliorare le sinergie tra i prodotti di entrambi i brand.

Queste le parole di Steve Ballmer, CEO di Microsoft:

"Our companies will continue to compete hard, but this agreement creates a new basis for cooperation that will benefit the customers of both companies,"
"This agreement recognizes that cutting edge R&D and intellectual property protection are the foundation for the growth and success of our industry. This is a positive step forward for both Sun and Microsoft, but the real winners are the customers and developers who rely on our products and innovations."

Come è lecito attendersi, questo genere di accordi non è mai attuato senza la mobilitazione di grosse somme di denaro, ed infatti Microsoft dovrà versare 1,6 miliardi di dollari per chiudere le cause legali ed ottenere alcune licenze software da Sun.
L'accordo è per Sun una sicura "boccata di ossigeno" a livello finanziario, è infatti stato annunciato di recente un taglio di personale ed una situazione economica non certo brillante, gli introiti derivati da questa operazione finanziaria con Microsoft concorreranno a ristabilizzare la situazione.

Alcuni attenti osservatori hanno fatto notare che questo accordo potrebbe avere delle ripercussioni sul ricorso d'appello presentato da Microsoft all' UE (in merito alla famosa vertenza relativa all'antitrust). Sun, da sempre avversaria di Microsoft nelle aule di giustizia, nel comunicato ufficiale non risparmia riferimenti alla vicenda.

Legal Settlements: The two companies are settling and terminating their lawsuit in the United States. Sun is also satisfied that the agreements announced today satisfy the objectives it was pursuing in the EU actions pending against Microsoft.

Dettagli più precisi sono disponibili in una nota di SUn Microsystems a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan05 Aprile 2004, 15:24 #1
Certo che il mondo è pieno di puttane...
Lord Archimonde05 Aprile 2004, 15:26 #2
Originariamente inviato da Aryan
Certo che il mondo è pieno di puttane...


ROTFL
Su punto informatico c'e' un'approfondimento secondo cui l'alleanza sarebbe interessata a colpire linux
KAISERWOOD05 Aprile 2004, 16:00 #3

La nota + dolente

su 3ditalia la notizia è rintriminzita ma c'è un particolare molto dolente:
"Sun intanto ha annunciato il licenziamento di 3300 collaboratori, ovvero il 10% della forza lavoro dell'impresa... "
atomo3705 Aprile 2004, 16:50 #4
Si Sun è piuttosto in crisi, infatti immagino che Microsoft non abbia dovuto sborsare chissà quanto per "accontentarla" e chiudere le cause in corso!
Ex Tenebrae05 Aprile 2004, 16:57 #5
Il nemico del mio nemico e' mio amico...

Certo che Linux si e' fatto davvero tanti nemici!
barabba7305 Aprile 2004, 17:13 #6
E così M$ con una bustarella, questa volta legale, si toglie un'altra bega...i potenti (e RICCHI) hanno sempre ragione...mah !
red5lion05 Aprile 2004, 17:30 #7

mi sembra tanto un pesce d'aprile..

in ritardo...
Com'è possibile che società che fino a ieri...
mah...
Certo che Open Office Fà proprio paura a MS...
lamp7605 Aprile 2004, 17:40 #8
Finitela di sparare stro***te ... Sun contro Linux????

Sun ha sviluppato Sun Java Desktop System ... una distribuione linux con l'aggiunta di un po' di cose.
E sta sviluppando tante altre cose per linux con l'intefaccia 3D "Looking glass" ... quindi andiamoci piaco con le fesserie. Che poi la gene ci crede.
lamp7605 Aprile 2004, 17:41 #9
Finitela di sparare stro***te ... Sun contro Linux????

Sun ha sviluppato Sun Java Desktop System ... una distribuione linux con l'aggiunta di un po' di cose.
E sta sviluppando tante altre cose per linux con l'intefaccia 3D "Looking glass" ... quindi andiamoci piaco con le fesserie. Che poi la gente ci crede.
the_joe05 Aprile 2004, 17:44 #10
Originariamente inviato da lamp76
Finitela di sparare stro***te ... Sun contro Linux????

Sun ha sviluppato Sun Java Desktop System ... una distribuione linux con l'aggiunta di un po' di cose.
E sta sviluppando tante altre cose per linux con l'intefaccia 3D "Looking glass" ... quindi andiamoci piaco con le fesserie. Che poi la gene ci crede.


Guarda, che SCO sta continuando a distribuire LINUX quindi le cose quando ci mette mano M$ cambiano velocemente........
Mi auguro che SUN abbia la capacità di contrastare i voleri di M$, ma se così nn fosse, non mi stupirei + di tanto nel vederla scagliarsi contro LINUX.

Per quanto riguarda M$, credo abbia veramente tanta paura di LINUX sopratutto per gli sviluppi che sta avendo nelle PA di molti paesi....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^