OneNote diventa gratis e ora anche per Mac

OneNote diventa gratis e ora anche per Mac

Microsoft rende disponibili gratuitamente le versioni di OneNote per Windows e Mac. Presentate anche interessanti nuove funzioni

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Ci sono importanti novità per OneNote di Microsoft, infatti, oltre alla presentazione della nuova versione dedicata agli utenti Mac la casa di Redmond ha deciso di rende disponibile l'applicazione in forma gratuita per tutti gli utenti. Quindi, ora tutte le versioni mobile di OneNote o dedicate a sistemi Windows e Mac possono essere liberamente scaricate e utilizzate.

OneNote è un'applicazione da tempo disponibile che permette di gestire in modo rapido i propri appunti e le proprie note sul PC: i vari elementi possono essere poi facilmente integrati con le applicazioni di Office o condivisi con altri utenti. Con la diffusione dei tablet le potenzialità di OneNote si sono ulteriormente estese, infatti, le note possono essere prese a mano libera con l'uso di uno stilo e condivise tra più dispositivi attraverso il cloud di OneDrive.

Fino a oggi OneNote per Windows faceva parte del pacchetto Office e in futuro in tale ambito continuerà a offrire delle funzionalità premium: solo con Office installato sarà garantita l'integrazione con Outlook e SharePoint. Inoltre, Microsoft ha reso disponibili anche le API di OneNote rendendo così possibile l'integrazione del servizio anche nel software di terze parti.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità implementate in OneNote segnaliamo la preannunciata opzione OneNote Clipper per catturare porzioni di pagine web e salvarle nelle OneNote Quick Notes. Con l'opzione Send email to OneNote è invece possibile creare una Quick Note inviando una email all'indirizzo me@onenote.com.

Microsoft segnala anche la nuova app Office Lens per Windows Phone che permette di scansionare immagini o documenti archiviando poi i dati all'interno di OneNote.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco18 Marzo 2014, 17:25 #1
Ho come l'impressione che microsoft stia cambiando il proprio modelli di business, rendendolo sempre piu' simile a quello di google.
laverita18 Marzo 2014, 17:43 #2
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Ho come l'impressione che microsoft stia cambiando il proprio modelli di business, rendendolo sempre piu' simile a quello di google.


Fanno bene almeno ci togliamo dalle @@ i finti prodotti Google che scimmiottano MS Office e Libre Office.
s0nnyd3marco18 Marzo 2014, 17:47 #3
Originariamente inviato da: laverita
Fanno bene almeno ci togliamo dalle @@ i finti prodotti Google che scimmiottano MS Office e Libre Office.


Parli di Google Keep? O di Google Doc in generale?
demon7718 Marzo 2014, 17:56 #4
Originariamente inviato da: laverita
Fanno bene almeno ci togliamo dalle @@ i finti prodotti Google che scimmiottano MS Office e Libre Office.


Ma che trollata.
Google keep per cio che fa vale tanto quanto Onenote.
E' comodo immediato e gratuito, per me è ottimo.

E grazie al cielo che c'è google perchè se così non fosse saremmo tutti nelle benevole mani di M$.
E col piffero che onenote te lo davano aggratis.
Aenil18 Marzo 2014, 18:25 #5
diciamo anche che onenote se pur un buon software ha molta più concorrenza rispetto gli altri programmi della suite office, quindi ci sta un questo senso, mi sembrano (per fortuna) ancora ben lontani dalle politiche di Google che molti forse nemmeno conoscono..
acerbo18 Marzo 2014, 18:56 #6
Originariamente inviato da: demon77
Ma che trollata.
Google keep per cio che fa vale tanto quanto Onenote.
E' comodo immediato e gratuito, per me è ottimo.

E grazie al cielo che c'è google perchè se così non fosse saremmo tutti nelle benevole mani di M$.
E col piffero che onenote te lo davano aggratis.


per non parlare di google docs perfettamente integrato con drive, 1000 volte meglio di quel mattone inutile di office che oramai utilizzo solo a lavoro visto che é installato di default su tutte le postazioni come nel 99% delle aziende private e pubbliche. Ma adesso qualcuno verrà a dirmi che con office desktop puoi farci cose molto piu' complesse ... che pero' al 80% dell'utenza non servono!!!
nickfede18 Marzo 2014, 19:24 #7
Originariamente inviato da: acerbo
per non parlare di google docs perfettamente integrato con drive, 1000 volte meglio di quel mattone inutile di office che oramai utilizzo solo a lavoro visto che é installato di default su tutte le postazioni come nel 99% delle aziende private e pubbliche. Ma adesso qualcuno verrà a dirmi che con office desktop puoi farci cose molto piu' complesse ... che pero' al 80% dell'utenza non servono!!!


...è evidente che non hai mai usato Office su Windows8/OneDrive.....
Aenil18 Marzo 2014, 20:13 #8
Originariamente inviato da: nickfede
...è evidente che non hai mai usato Office su Windows8/OneDrive.....


sopratutto non so a che versione sia rimasto
Sfasciacarene18 Marzo 2014, 20:53 #9
si beh bisogna anche dire che la versione di onenote per mac è paragonabile ad ordinare uno stinco di maiale al ristorante e vederti portare un osso, se me lo fai anche pagare dovresti vergognarti...
damxxx18 Marzo 2014, 20:55 #10
Originariamente inviato da: acerbo
per non parlare di google docs perfettamente integrato con drive, 1000 volte meglio di quel mattone inutile di office che oramai utilizzo solo a lavoro visto che é installato di default su tutte le postazioni come nel 99% delle aziende private e pubbliche. Ma adesso qualcuno verrà a dirmi che con office desktop puoi farci cose molto piu' complesse ... che pero' al 80% dell'utenza non servono!!!


A quanto pare Office non è quel mattone inutile di cui parli visto che secondo le tue statistiche c'è un 20% di persone a cui servono le sue funzioni.
Inoltre aggiungilo che in molti ambienti (praticamente tutti quelli dove è necessaria l'office automation) molte delle funzioni che ritieni inutili aumenterebbero di molto la produttività, in questi ambiti direi che quelle funzioni sono più che utili. Per il resto ci sono le Office Web App perfettamente integrate con OneDrive
Più tosto che inutili direi inutilizzate probabilmente per carenze tecniche-organizzative, mentre si usa Word alla stregua di una macchina da scrivere ed Excel di una calcolatrice.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^