Microsoft non compra Tiscali e Ilnuovo.it

Microsoft non compra Tiscali e Ilnuovo.it

Pubblicate oggi da vari portali italiani alcune voci di smentita in merito a future acquisizioni da parte di Microsoft.

di pubblicata il , alle 11:39 nel canale Programmi
Microsoft
 

Pubblicate oggi da vari portali italiani alcune voci di smentita in merito a future acquisizioni da parte di Microsoft.
Negli ultimi giorni, era circolata la notizia relativa all' acquisizione di Tiscali da parte di Microsoft.

I vertici dell'azienda smentiscono le voci e confermano solo che Microsoft collabora da tempo con Tiscali; queste le parole di ha detto Umberto Paolucci, vicepresidente di Microsoft:

"Con Tiscali stiamo parlando da molto tempo per valorizzare i punti di forza reciproci, ma non stiamo parlando in termini di quote, bensì di collaborazione commerciale e tecnologica".

Smentite anche le voci relative all'acquisizione della testata online "il nuovo.it"; queste le parole di Maruzzi, country manager di Msn Italia

stiamo considerando varie possibilità di collaborazione, che, oltre all'acquisizione di contenuti, andranno in direzione dell'offerta di servizi e dell'acquisizione di nuovi utenti, ma non è possibile ipotizzare una acquisizione su base locale. Il business di Microsoft è incentrato sulle strategie impostate dalla Casa madre negli Usa, secondo una logica di utilità complessiva a 360 gradi. Modificare la struttura di Msn Italia comporterebbe una differenziazione atipica rispetto agli altri Msn nazionali. Un gruppo come Microsoft, oltre alle possibili sinergie, deve puntare a creare valore per l'azienda e per gli investitori, e quando fa delle acquisizioni, deve renderne conto agli azionisti".

In buona sintesi, nessuna acquisizione, solo ed esclusivamente contratti commerciali ed accordi strategici.

fonte: cww.it

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^