Adobe presenta la nuova Creative Suite 4

Adobe presenta la nuova Creative Suite 4

Adobe aggiorna la propria Creative Suite giunta ormai alla quarta release. Prevista anche una Master Collection con ben 13 applicativi

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:07 nel canale Programmi
CreativeAdobe
 

E' stata ufficialmente presentata nelle scorse ore una nuova versione di Adobe Creative Suite, giunta ormai alla release 4. John Loiacano, senior VP per la Creative Solutions Business Unit, ha sintetizzato brevemente le principali novità introdotte.

Come riporta Betanews.com, la nuova Creative Suite 4 di Adobe dovrebbe offrire una maggior velocità ed efficienza, oltre a una miglior integrazione delle tecnologie mutuate anni fa da Macromedia, quindi, una miglior gestione e accesso alle tecnologie Flash, ma non solo.

Adobe segnala anche alcune importanti migliorie in merito alla gestione della gpu e allo sfruttamento di tale risorsa per velocizzare le fasi di rendering. Inoltre, Adobe ha rivisto l'interfaccia grafica prevedendo una nuova gestione a Tab, con la possibilità di gestire e spostare agevolmente progetti ed elementi da un componente all'altro.

Come di consueto sono state previste varie versioni di creati suite, tra le quali segnaliamo a $999 la Web Standard edition che prevede le licenze per Adobe Flash CS4 Professional, Adobe Dreamweaver Professional, Adobe Fireworks CS4 e Adobe Contribute CS4. E' stata anche prevista una versione denominata Master Collection e resa disponibile a $2.499: questa pacchettizzazione prevede ben 13 software Adobe.

Nelle prossime ore è prevista una conferenza stampa in Italia in cui Adobe diffonderà ulteriori informazioni e prezzi. Non appena disponibili provvederemo a renderli pubblici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

90 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marcel34924 Settembre 2008, 11:21 #1
Previste anche versioni a 64bit?!
black-m0124 Settembre 2008, 11:32 #2
@Marcel349

Sì, e solamente per sistemi operativi Microsoft, che io sappia.

Per quanti speravano nell'utilizzo dei processori grafici per l'accelerazione hardware delle operazioni di calcolo intensivo (applicazione filtri, ...), rimarrà molto deluso. Semplicemente utilizzeranno DirectX in Microsoft Windows ed OpenGL in Mac OS X per disegnare a schermo. Cosa che, in un moderno sistema operativo (non penso al compositing, quello riguarda le finestre, ma all'accelerazione delle primitive grafiche di disegno fornite dal sistema grafico del sistema operativo) dovrebbe già essere accelerata in hardware.
djbill24 Settembre 2008, 11:35 #3
Originariamente inviato da: Marcel349
Previste anche versioni a 64bit?!


Si, solo di Photoshop con supporto al GPGPU e solo per Windows x64, i mac dovranno aspettare la prossima release...
TheSlug24 Settembre 2008, 11:39 #4
le versioni a 64bit mac usciranno probabilmente appena spunta snow kitty
Demon Requiem24 Settembre 2008, 11:39 #5
Purtroppo per ora non si possono scaricare le versioni di prova, almeno in italiano, sono curioso di vedere che modifiche hanno apportato rispetto a Photoshop CS3 Extended.
faber8024 Settembre 2008, 11:48 #6
ma la versione x mac gira con Tiger 10.4.x ???
sirus24 Settembre 2008, 11:53 #7
Originariamente inviato da: TheSlug
le versioni a 64bit mac usciranno probabilmente appena spunta snow kitty

Non è un problema di sistema operativo, è un problema di porting del software. Per poter essere compilato a 64 bit PhotoShop deve essere portato dall'API Carbon all'API Cocoa, lavoro che, secondo Adobe, è piuttosto lungo e complesso.
Se ne riparlerà per PhotoShop CS5.
dovella24 Settembre 2008, 12:02 #8
Con questa release si consacra definitivamente Vista 64 bit.

Se consideri un PC con 8 o 16 gb 32gb di RAM , il vantaggio va anche oltre il 50 % fino a catapultarvi in un altra dimensione di lavoro considerando le possibilità infinite, e cè poi un ultimo aspetto disarmante.. GPu

Con tutte le GPu di grande impatto disponibili sotto Windows finalmente photoshop le sfrutterà per bene , facendo mangiare polvere a quelle misere poche e ridotte Gpu disponibili per Mac.

Tutti i grafici e tutti i professionisti che usano Mac per la grafica, passate a Vista 64 bit ORA
Io ho pagato 8 gb di Ram 180 Euro
Gpu di fascia alta si trovano di tutti i prezzi.

Costruite il vostro futuro

I'm a PC
floc24 Settembre 2008, 12:06 #9
ma ti pagano per scrive rte cose? lol
Cappej24 Settembre 2008, 12:07 #10
Originariamente inviato da: djbill
Si, solo di Photoshop con supporto al GPGPU e solo per Windows x64, i mac dovranno aspettare la prossima release...


follia... computer equipaggiati con CPU quad Xeon da migliaia di euro... senza supporto 64bit...

ma a parte questo... volevo esordire con " E CI RISIAMO!!!! SI RIAGGIORNA IL TUTTO!!!!! YUPPIII!!!! "

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^