Hyperdrive 4, RAM-Disk anche da HyperOs Systems

Hyperdrive 4, RAM-Disk anche da HyperOs Systems

Anche HyperOs Systems presenta il proprio modello di RAM-Disk, sulla scia del modello iRam di Gigabyte

di pubblicata il , alle 08:23 nel canale Memorie
Gigabyte
 

HyperDrive 4

HyperDrive 4

Abbiamo già avuto modo di parlare in diverse occasioni del modello iRam di Gigabyte, una realtà costituita di fatto dall'accostamento di più moduli RAM per formare un singolare hard disk, dalle prestazioni molto elevate. Ebbene, anche HyperOs Systems realizza qualcosa del genere, come riportato da Matbe.

Il modello, che prende il nome di HyperDrive 4, sfrutta una connessione di tipo PATA o SATA ed incorpora all'interno dello chassis da 5,25 pollici, dimensioni di un comune masterizzatore CD/DVD, 8 slot DRR1 DIMM. L'unità può vantare capienze fino a 32GB, sebbene per raggiungere tale valore sarà necessario spendere davvero molti soldi. Oltre a questo, HyperDrive 4 prevede anche una batteria ricaricabile, in grado di mantenere in memoria i dati contenuti nei moduli RAM per circa 6 ore.

Avendo la possibilità di superare questi ostacoli di non poco conto, stupiscono le prestazioni dichiarate, ma che possono essere ritenute non lontane dalla realtà: 7 minuti per l'installazione di Windows XP contro i 30-40 minuti utilizzando un comune hard disk, mentre a stupire sono i soli 2 secondi per l'avvio del sistema operativo. Maggiori informazioni direttamente sul sito HyperOS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

90 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djlooka24 Dicembre 2007, 08:40 #1

Lo voglioooooo

Ho visto i video della i-Ram su internet e ne sono rimasto affascinato...
Se non fosse per i prezzi alti (a proposito, qualcuno sa quanto costerà l'Hyperdrive?) e per la ridotta capacità della batteria, sarebbe già mia!
Umbo666™24 Dicembre 2007, 08:41 #2
chissà se saranno così gli hard disk del futuro, poi saranno anche silenziosi oltre che performanti
hermes7024 Dicembre 2007, 08:56 #3
una volta li chiamavano SSD (solid state disk). la batteria da 6 ore lo rende adatto solo ad applicazioni che usano db ma il db deve essere piccolo (il db su cui lavo è grande 3TB e in 32GB non mi entra neanche il redo log). Non riesco a immaginare chi lo può comprare
binoone24 Dicembre 2007, 09:00 #4
Potrei giocare a the witcher senza dover farmi un giro tutte le volte che carica o che salva
Fra_cool24 Dicembre 2007, 09:10 #5
Capisco la volontà di riutilizzare i moduli DDR1 (non DRR), ma con i prezzi attuali sarebbe più conveniente usare le DDRII, che poi sono in moduli di dimensioni maggiori e consumano di meno, aumentando l'autonomia della batteria.

Comunque, se si potesse alimentare con i 5Vsb dell'alimentatore, il problema dell'autonomia si risolverebbe con un UPS
franz89924 Dicembre 2007, 09:14 #6
Originariamente inviato da: binoone
Potrei giocare a the witcher senza dover farmi un giro tutte le volte che carica o che salva


Per quello basta installare la patch 1.2
franz89924 Dicembre 2007, 09:15 #7
Originariamente inviato da: Fra_cool
Capisco la volontà di riutilizzare i moduli DDR1 (non DRR), ma con i prezzi attuali sarebbe più conveniente usare le DDRII, che poi sono in moduli di dimensioni maggiori e consumano di meno, aumentando l'autonomia della batteria.

Comunque, se si potesse alimentare con i 5Vsb dell'alimentatore, il problema dell'autonomia si risolverebbe con un UPS

Quoto, le ddr2 ormai costano pochissimo e si trovano anche in tagli piu grandi, i dati rimangono anche in spospensione del sistema operativo? Altrimenti non lo vedo così utile :/
Alby9024 Dicembre 2007, 09:29 #8

Interessane...

Che dire: le specifiche riportate sono davvero stupefacenti: non credo però che questo prodotto sia stato riservato ad una fascia di utenza in particolare... Mi spiego meglio, a mio parere questo Hyperdrive altro non è che una dimostrazione di quanto si può realizzare con dei moduli di ram... non credo che avrà molto successo (in questa fase iniziale di commercializzazione, s'intende =P) in quanto capacità e durata della batteria sono davvero limitate... sicuramente tecnologie simili a questa in futuro saranno (quasi) la normalità... tutto IMHO ovviamente =)
freeeak24 Dicembre 2007, 09:30 #9
ndo sta la batteria non la vedo?
TROJ@N24 Dicembre 2007, 09:30 #10
Giorni fa avevo RIvisto quello gigabyte, e li ok capivo che fosse x DDR, ma questo non è vecchio di 2 anni, ma allora son scemi o cosa a non usare DDR2, se fosse stato così non ci voleva tanto x farsi un hd di sistema ad alte prestazioni....le DDR1 x assurdo costano un botto!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^