Nuova roadmap processori per Intel

Nuova roadmap processori per Intel

Prescott atteso solo ad inizio 2004 e nuove frequenze di clock di 3,4 Ghz per cpu Pentium 4 Northwood e Pentium 4 Extreme Edition: queste le prossime novità di Intel

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:51 nel canale Processori
Intel
 
La nuova roadmap processori di Intel integra numerose novità, giustificate principalmente dal ritardo con il quale le cpu Prescott faranno la loro comparsa sul mercato rispetto a quanto originariamente stabilito da Intel.

Iniziamo dal prodotto più atteso, il processore Pentium 4 Prescott basato su processo produttivo a 0.09 micron e dotato di cache L2 integrata nel Die di 1 Mbyte. Non è ancora stato ufficializzato il nome di questo processore ma è presumibile che questo sarà Pentium 4 con SSE3 Technology, rimandando con questo nome al nuovo set di istruzioni SSE3 integrato nel core delle cpu Prescott.

La cpu verrà resa disponibile ad inizio 2004, presumibilmente nel mese di Febbraio, con una frequenza di clock al debutto di 3,4 Ghz e modelli di clock inferiore. E' interessante notare come al debutto le cpu Prescott avranno prezzi identici, a parità di frequenza di clock, con i processori Pentium 4 basati su Core Northwood a 0.13 micron.

Originariamente Intel avrebbe voluto introdurre la cpu Prescott nel quarto trimestre del 2003, ma vari problemi legati all'affinamento del processo produttivo a 0.09 micron hanno fatto spostare il debutto prima al 3 Dicembre, in seguito a inizio 2004. Stando alla roadmap attuale, comunque, la cpu Prescott verrà presentata in una data precedente al 15 Febbraio 2004.

La frequenza di clock di 3,4 Ghz non sarà tuttavia esclusivo appannaggio della cpu Prescott; Intel, infatti, lancerà due nuovi processori della famiglia Pentium 4 con questa frequenza di clock. Il primo modello è la cpu Pentium 4 3,4 Ghz basata su Core Northwood, costruita con tradizionale processo produttivo a 0.13 micron e dotata di cache L2 integrata on Die di 512 Kbytes.

La seconda cpu sarà l'evoluzione dell'attuale top della gamma Intel per processori Desktop: Pentium 4 3,4 Ghz Extreme Edition, processore costruito coon processo produttivo a 0.13 micron e dotato di cache L2 di 512 Kbytes e L3 di 2 Mbytes.

Entrambi questi nuovi processori verranno utilizzati su Socket 478, in abbinamento a chipset Intel delle famiglie 865 Springdale e 875 Canterwood. L'introduzione di questi nuovi processori da parte di Intel è strategica, per contrastare l'introduzione del processore AMD Athlon 64 3.400+ attesa per la fine dell'anno e proporre un'alternativa nell'attesa che Prescott venga finalmente commercializzato.

E' interessante segnalare come i primi sample di processore Pentium 4 3,2 Ghz Extreme Edition distribuiti alla stampa avessero moltiplicatore di frequenza sbloccato anche verso l'alto, caratteristica che aveva permesso ai primi recensori di misurare le prestazioni di questo nuovo processore anche alle frequenze di 3,4 Ghz e 3,6 Ghz. Intel, tuttavia, aveva chiesto di rimuovere quei risultati prestazionali così da non causare confusione e aspettative di nuove versioni di processore da presentare in futuro.

Le informazioni qui sopra riportate non sono state ufficialmente rese disponibili da Intel, pertanto sono soggette e possibili variazioni. Intel non commenta informazioni su prodotti non ancora annunciati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaxP411 Novembre 2003, 12:16 #1
A me piacerebbe provare un P4 EE col moltiplicatore sbloccato.

Il Prescot? Chi vivrà vedrà (commento molto costruttivo ).
lelemar11 Novembre 2003, 12:25 #2
immagino i prezzi a febbraio....
10000 euro a processore.... e io vado sull'AMD 64...
lelemar11 Novembre 2003, 12:25 #3
immagino i prezzi a febbraio....
10000 euro a processore.... e io vado sull'AMD 64...
lelemar11 Novembre 2003, 12:26 #4
immagino i prezzi a febbraio....
10000 euro a processore.... e io vado sull'AMD 64...
lelemar11 Novembre 2003, 12:32 #5
sorry... sono egocentrico
halfluke11 Novembre 2003, 12:35 #6
ehm Lelemar...
non ho capito bene su quale processore ti butti a febbraio...
lasa11 Novembre 2003, 12:54 #7
Mai la situazione proci è stata così fluida, per non dire incasinata, è arduo fare previsioni o acquisti......
OverClocK79®11 Novembre 2003, 13:04 #8
attendiamo

marzo/aprile vedremo una piattaforma P4 nuova e una AMD A64 consolidata

e li ci sarà da scegliere

BYEZZZZZZZZZZZZZ
Perfectdavid11 Novembre 2003, 13:08 #9
ma i prescotto li potremo usare col 875?
Spectrum7glr11 Novembre 2003, 13:15 #10
x lelemar:
basta leggre l'articolo:"E' interessante notare come al debutto le cpu Prescott avranno PREZZI IDENTICI, a parità di frequenza di clock, con i processori Pentium 4 basati su Core Northwood a 0.13 micron."...considerando che allo stato attuale i p4 north c e gli a64 si equivalgono sia come prezzi che come prestazioni i prescott non dovrebbero essre un cattivo affare, non trovi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^