Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm
Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm
Nella seconda giornata dello Snapdragon Tech Summit 2021 Qualcomm apre la strada alla sua evoluzione futura, fatta di smartphone ma anche di tutte le differenti tipologie di periferiche connesse che accompagnano la vita di ognuno di noi. Da questo nuovi chip specificamente pensati per i notebook con sistema operativo Windows 11 e per le console di gioco mobile
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto
La raffica a 120 fotogrammi al secondo a 11 megapixel di risoluzione è certamente una delle caratteristiche che più colpisce di Nikon Z9, che porta definitivamente l'ammiraglia sportiva di casa Nikon sul fronte mirrorless. Ecco il nostro primo contatto con questa fotocamera sportiva professionale, che mette a disposizione 45,7 megapixel a 20 fps, video 8K e un autofocus con riconoscimento avanzato dei soggetti, allenato dall'intelligenza artificiale
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022
Il primo giorno dello Snapdragon Tech Summit 2021 porta l'annuncio della nuova piattaforma Snapdragon 8 Gen1, che sarà utilizzata negli smartphone top di gamma attesi nel 2022. Connettività 5G, prestazioni elevate con i giochi e con le elaborazioni di intelligenza artificiale e un comparto fotografico ai vertici: ecco quello che Qualcomm promette per gli smartphone Android di prossima generazione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 05-11-2020, 02:03   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link all'Articolo: https://www.fotografidigitali.it/art...-4k_index.html

DJI Mavic Mini 2 apporta molti miglioramenti al primo modello. Video 4K/30p, foto in RAW, autonomia di 31 minuti, tecnologia di trasmissione OcuSync 2.0 fino a 4 chilometri. Aumenta il prezzo di acquisto, che sale a 459 €, ma il peso resta sotto i 250 grammi

Click sul link per visualizzare l'articolo.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 09:42   #2
TecnoPC
Senior Member
 
L'Avatar di TecnoPC
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 1015
Nonostante sia passato solo 1 anno dalla prima versione del Mavic Mini (oggetto di indubbio successo), la DJI ha pensato di rinnovarlo per mantenere la leadership nella fascia bassa di prezzo.
Per la gioia dei vecchi proprietari, l'implementazione di nuove funzioni e dell'OcuSync 2.0 ( maggior affidabilità ) rende la prima versione obsoleta e fuori mercato.

PS: Per correttezza di informazione il nome esatto è DJI MINI 2 (senza MAVIC)
TecnoPC è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:05   #3
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 3617
Quote:
Originariamente inviato da TecnoPC Guarda i messaggi
Nonostante sia passato solo 1 anno dalla prima versione del Mavic Mini (oggetto di indubbio successo), la DJI ha pensato di rinnovarlo per mantenere la leadership nella fascia bassa di prezzo.
Per la gioia dei vecchi proprietari, l'implementazione di nuove funzioni e dell'OcuSync 2.0 ( maggior affidabilità ) rende la prima versione obsoleta e fuori mercato.

PS: Per correttezza di informazione il nome esatto è DJI MINI 2 (senza MAVIC)
Se hai comprato un oggetto che volevi e che soddisfa le tue caratteristiche perche' dovresti lamentarti del nuovo modello? Bisognerebbe smettere di produrre modelli nuovi cosi' i proprietari dei vecchi modelli possono sempre sentirsi fighi avendo "l'ultimo modello"? Mi pare un ragionamento da iPhonari piu' che da proprietari di droni...
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:29   #4
joe4th
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 1845
Non c'e' nessuna nota riguardo il presunto ActiveTrack (retroazionato tramite camere, opencv, ai, etc.) o il semplice FollowMe (GPS)...

In realta' da alcune recensioni sembra che il famigerato ActiveTrack del modello superiore il Mavic Air 2, non sia' cosi' efficace come si poteva pensare, l'assenza di sensori lo fa bloccare in presenza di semplici ostacoli come alberi che non e' in grado di aggirare o deviare, per cui figuriamoci su questo. Per cui anche con modelli superiori al Mini 2, ipotesi di avere il drone in volo e poi "dimenticarsene" concentrandosi sulla propria Action, vengono un po' a cadere, a meno di non trovarsi in spazi completamente aperti, poiche' si rischierebbe di stare sempre con l'ansia di perdere il drone... (pensiamo allo sci per esempio).

Devo dire che finora DJI ha vissuto un po' in regime di monopolio, anche perche' ha prodotto aggiornamenti tecnologici costanti. Ultimamente pero' iniziano a fargli concorrenza seria anche sul piano delle prestazioni e non solo sui prezzi coi cloni tarocchi. In particolare l'Autel EVO II (https://auteldrones.com/) se la gioca con il Mavic Pro 2 e in alcuni casi lo supera. Se dovessi scegliere tra categorie "patentate" non particolarmente ingombranti, mentre prima il Mavic Pro era quasi un must, adesso valuterei anche l'EVO. Magari tra un po' vedremo l'EVO Mini con piu' sensoristica...

Tornando al Mini 2, che dire...l'appetito vien mangiando.

Ultima modifica di joe4th : 05-11-2020 alle 10:43.
joe4th è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:41   #5
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 14428
Quote:
Originariamente inviato da TecnoPC Guarda i messaggi
rende la prima versione obsoleta e fuori mercato.
non tanto se la versione full costerà 100€ in più
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" MAG274QRF-QD
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:48   #6
Pkdrone
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2016
Messaggi: 964
Quote:
Originariamente inviato da joe4th Guarda i messaggi
Non c'e' nessuna nota riguardo il presunto ActiveTrack (retroazionato tramite camere, opencv, ai, etc.) o il semplice FollowMe (GPS)...

In realta' da alcune recensioni sembra che il famigerato ActiveTrack del modello superiore il Mavic Air 2, non sia' cosi' efficace come si poteva pensare, l'assenza di sensori lo fa bloccare in presenza di semplici ostacoli come alberi che non e' in grado di aggirare o deviare, per cui figuriamoci su questo. Per cui anche con modelli superiori al Mini 2, ipotesi di avere il drone in volo e poi "dimenticarsene" concentrandosi sulla propria Action, vengono un po' a cadere, a meno di non trovarsi in spazi completamente aperti, poiche' si rischierebbe di stare sempre con l'ansia di perdere il drone... (pensiamo allo sci per esempio).

Devo dire che finora DJI ha vissuto un po' in regime di monopolio, anche perche' ha prodotto aggiornamenti tecnologici costanti. Ultimamente pero' iniziano a fargli concorrenza seria anche sul piano delle prestazioni e non solo sui prezzi coi cloni tarocchi. In particolare l'Autel EVO II (https://auteldrones.com/) se la gioca con il Mavic Pro 2 e in alcuni casi lo supera. Se dovessi scegliere tra categorie "patentate" non particolarmente ingombranti, mentre prima il Mavic Pro era quasi un must, adesso valuterei anche l'EVO. Magari tra un po' vedremo l'EVO Mini con piu' sensoristica...

Tornando al Mini 2, che dire...l'appetito vien mangiando.
L'evo II non è che se la gioca con il mavic pro 2, se lo mangia proprio a colazione
Però ormai i djiisti son come gli appleisti che non riescono a guardare altro
Pkdrone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:48   #7
joe4th
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 1845
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
non tanto se la versione full costera' 100E in piu'
Ho il sospetto che deliberatamente lasciano delle caratteristiche "incomplete" per questioni di marketing, in maniera tale da legare l'utente al brand, ma che verranno migliorate nella release successiva e cosi via: il Mavic Mini "Next". In questo modo l'utente e' gia' "agganciato". Un po' come per i cartoni (il classico ">>>"...) o le telenovele a puntate, quando ti lasciavano in sospeso sul piu' bello...

:-)

Ultima modifica di joe4th : 05-11-2020 alle 10:56.
joe4th è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 10:55   #8
joe4th
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 1845
Quote:
Originariamente inviato da Pkdrone Guarda i messaggi
L'evo II non e' che se la gioca con il mavic pro 2, se lo mangia proprio a colazione
La modalita' "DynamicTrack" mentre al momento e' fantastica, non vorrei diventasse "claustrofobica" alla Terminator tra qualche anno..., della serie "inseguiti" da un drone e come fuggirne, magari camuffandosi tra le palme con dei gonnellini hawaianii fatti di paglia, coperti di fango alla "predator" per ingannare gli infrarossi...

;-)
joe4th è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 11:20   #9
radeon_snorky
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2003
Messaggi: 1647
peccato che autel non abbia nulla sotto i 250g... il giono che potrò comprare un dragonfish sarò felice ma se non si mettono a produrre nel settore di massa la vedo dura!
il mini 2 farà buoni numeri di sicuro, speriamo che sia 100% compatibile con l'sdk del mini 1 e che sia subito operativo con programmi di terze parti per le missioni...
e comunque allo stesso prezzo un paio di mini 1 li prendo come usa e getta da cantiere.... se ve ne volete disfare! (e non scherzo)
radeon_snorky è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 11:40   #10
ninja750
Senior Member
 
L'Avatar di ninja750
 
Iscritto dal: Sep 2003
Città: Torino
Messaggi: 14428
Quote:
Originariamente inviato da joe4th Guarda i messaggi
La modalita' "DynamicTrack" mentre al momento e' fantastica, non vorrei diventasse "claustrofobica" alla Terminator tra qualche anno..., della serie "inseguiti" da un drone e come fuggirne, magari camuffandosi tra le palme con dei gonnellini hawaianii fatti di paglia, coperti di fango alla "predator" per ingannare gli infrarossi...

;-)
quella non ce l'hanno né il mini1 né il mini2 giusto?
__________________
R7 3700x | x570 Gigabyte Aorus Elite | 16gb TridentZ GSkill 3600 C16 | RX6800 REF | 512gb Samsung 970 PRO | 500gb Samsung 850 EVO | 2tb WD Caviar black | 650w Corsair TX650M | Cooler Master H500 | Kenwood V5570D | Scythe KroCraft | 27" MAG274QRF-QD
ninja750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 11:56   #11
joe4th
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2003
Messaggi: 1845
Quote:
Originariamente inviato da ninja750 Guarda i messaggi
quella non ce l'hanno ne' il mini1 ne' il mini2 giusto?
Il DynamicTrack e' il nome di Autel per l'ActiveTrack, ossia inquadra un soggetto sulla fotocamera e poi lo traccia piu' o meno bene (quindi c'e' una retroazione tra quello che registra la fotocamera e la dinamica di volo). A livello di software e necessita' computazionale e' ovviamente di gran lunga maggiore.

Il Mini1 non ce l'ha; il mini 2 non ci sono dati certi, speriamo che le prime recensioni chiariscano. Rumors, da verificare, dicono che abbia il "FollowMe", che e' una specie di mini-tracciamento via GPS per il portatore del controller (praticamente segue le coordinate GPS di chi tiene il controller, ma non un soggetto che si inquadra sulla fotocamera). Il Mavic Air 2 e il Pro 2 hanno l'ActiveTrack, pero' sono ampiamente sopra i 250g (l'Air 570g, il Pro sui 900 mi pare, 2 libbre, e l'Autel EVO II intorno al chilogrammo se non ricordo male).
joe4th è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 12:02   #12
TecnoPC
Senior Member
 
L'Avatar di TecnoPC
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 1015
Quote:
Originariamente inviato da jepessen Guarda i messaggi
Se hai comprato un oggetto che volevi e che soddisfa le tue caratteristiche perche' dovresti lamentarti del nuovo modello? Bisognerebbe smettere di produrre modelli nuovi cosi' i proprietari dei vecchi modelli possono sempre sentirsi fighi avendo "l'ultimo modello"? Mi pare un ragionamento da iPhonari piu' che da proprietari di droni...
Hai interpretato male:
Personalmente NON possiedo il Mini, (drone ampiamente sopravalutato) e ne tanto meno penso di prendere il Mini 2. Constato solo che DJI è brava a fare ottimi prodotti ma lo è altrettanto nel persuadere all'acquisto dei suo prodotti.
Per il resto concordo...
TecnoPC è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-11-2020, 14:21   #13
Svelgen
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2020
Messaggi: 2789
Quote:
Originariamente inviato da joe4th Guarda i messaggi
Non c'e' nessuna nota riguardo il presunto ActiveTrack (retroazionato tramite camere, opencv, ai, etc.) o il semplice FollowMe (GPS)...

In realta' da alcune recensioni sembra che il famigerato ActiveTrack del modello superiore il Mavic Air 2, non sia' cosi' efficace come si poteva pensare, l'assenza di sensori lo fa bloccare in presenza di semplici ostacoli come alberi che non e' in grado di aggirare o deviare, per cui figuriamoci su questo. Per cui anche con modelli superiori al Mini 2, ipotesi di avere il drone in volo e poi "dimenticarsene" concentrandosi sulla propria Action, vengono un po' a cadere, a meno di non trovarsi in spazi completamente aperti, poiche' si rischierebbe di stare sempre con l'ansia di perdere il drone... (pensiamo allo sci per esempio).

Devo dire che finora DJI ha vissuto un po' in regime di monopolio, anche perche' ha prodotto aggiornamenti tecnologici costanti. Ultimamente pero' iniziano a fargli concorrenza seria anche sul piano delle prestazioni e non solo sui prezzi coi cloni tarocchi. In particolare l'Autel EVO II (https://auteldrones.com/) se la gioca con il Mavic Pro 2 e in alcuni casi lo supera. Se dovessi scegliere tra categorie "patentate" non particolarmente ingombranti, mentre prima il Mavic Pro era quasi un must, adesso valuterei anche l'EVO. Magari tra un po' vedremo l'EVO Mini con piu' sensoristica...

Tornando al Mini 2, che dire...l'appetito vien mangiando.
Quote:
Originariamente inviato da Pkdrone Guarda i messaggi
L'evo II non è che se la gioca con il mavic pro 2, se lo mangia proprio a colazione
Però ormai i djiisti son come gli appleisti che non riescono a guardare altro
Quote:
Originariamente inviato da joe4th Guarda i messaggi
Ho il sospetto che deliberatamente lasciano delle caratteristiche "incomplete" per questioni di marketing, in maniera tale da legare l'utente al brand, ma che verranno migliorate nella release successiva e cosi via: il Mavic Mini "Next". In questo modo l'utente e' gia' "agganciato". Un po' come per i cartoni (il classico ">>>"...) o le telenovele a puntate, quando ti lasciavano in sospeso sul piu' bello...

:-)
Quoto un po tutti e, dall'alto della mia esperienza con un Mavic Air che ancora posseggo faccio un paio di considerazioni.
L'active track senza un minimo di sensoristica è una pazzia.
A meno che non lo usi in campo aperto, ma comunque al minimo errore la prima cosa che si distruggerà, sara la fotocamera.
Cercate sul web..ne troverete camion interi di mavic mini rotti in quel modo.
Mi aspettavo che facessero una nuova versione del mini senza sensori, ma con un miglioramento lato fotocamera.
Ovviamente i sensori li metteranno nella prossima versione...
Il sistema a inseguimento nei DJI, anche quelli più evoluti, funziona fino a quando ti tiene agganciato. Nel momento in cui passi sotto una pianta, si pianta.
Chi dice che quello di AutelRobotics funziona meglio, ha ragione. Ma grazie al caxxo...costa anche di più e ha ventordici telecamere che monitorano in tempo reale e a 360° ogni metro. Resta comunque una funzione che usi quelle due o tre volte e poi pianti lì. Quindi spendere 1.600€, per avere il miglior drone che ti insegue attraverso il fogliame, imho non è che sia proprio il massimo.
Dji ha l'indubbio vantaggio di coprire praticamente tutto il mercato con il mini, l'air e il pro, senza contare che il livello di assistenza (basti pensare alla dji care refresh), è di un altro pianeta.
L'unica nota negativa di questo mini, è che come al solito si pubblicizzano tanto i 250gr come se potessi volare ovunque ma nella realtà ti scontri contro i vari divieti di sorvolo che ci sono su molte città.
Resta comque un bel giocattolino. Ad oggi, se dovessi acquistarne uno (quasi) tascabile quanto il mio Air1, prenderei questo.
Ma siccome il mio Air è il giusto compromesso tra peso, robustezza in caso di urti e sensoristica oltre a una migliore trasportabilità, me lo tengo stretto almeno fino a quando non faranno un mini3, ma con sensori anche laterali.
__________________
Le Dolomiti: The Grand Tour. 150KM, 4354MT D+ Gardena, Pordoi, Sella, Giau, Falzarego

Ultima modifica di Svelgen : 05-11-2020 alle 15:09.
Svelgen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 08:36   #14
GaryMitchell
Senior Member
 
L'Avatar di GaryMitchell
 
Iscritto dal: Sep 2009
Città: Roma
Messaggi: 310
Ti compri un giocattolo come questo e poi non lo puoi usare da nessuna parte senza:

1) Assicurazione
2) Patentino
3) Registrazione
4) Trasponder (coming soon)
5) Divieti di sorvolo in tutte le città storiche
6) Divieti di sorvolo stagionali in mare
7) Divieti di sorvolo in tutte le cittadelle di provincia che hanno sottoscritto
8) Divieti di sorvolo in tutte le zone naturali dove vivono animali
9) Divieto di sorvolo in qualsiasi sito dichiarato storico
10) Divieto di sorvolo su proprietà privata

Consultando la mappa dei divieti praticamente i droni non possono piu' volare da nessuna parte dove valga la pena fare delle riprese decenti, in pratica bisogna portarli nel deserto o in aperta campagna (esiste ancora?).. sempre se non vengano dichiarate zone naturali o storiche.

Sorpresa: Molti campi di volo aeromodellistico non accettano piu' droni, ho telefonato personalmente e hanno rotto le balle tutti proprio per i summenzionati motivi burocratici che gli avrebbero apportato rogne.

La morale è che bisogna sempre e comunque volare di straforo, con relativa ansia e stress, cose che un hobby servirebbe ad alleviare.

Fanculo ai droni, l'ho venduto e ho comprato uno smartphone milleurale con le supercamere megazoom, video e riprese le faccio con quello anche se non posso mandarlo per aria.

Ultima modifica di GaryMitchell : 06-11-2020 alle 08:43.
GaryMitchell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 08:58   #15
TecnoPC
Senior Member
 
L'Avatar di TecnoPC
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 1015
Quote:
Originariamente inviato da GaryMitchell Guarda i messaggi
Ti compri un giocattolo come questo e poi non lo puoi usare da nessuna parte senza:

1) Assicurazione
2) Patentino
3) Registrazione
4) Trasponder (coming soon)
5) Divieti di sorvolo in tutte le città storiche
6) Divieti di sorvolo stagionali in mare
7) Divieti di sorvolo in tutte le cittadelle di provincia che hanno sottoscritto
8) Divieti di sorvolo in tutte le zone naturali dove vivono animali
9) Divieto di sorvolo in qualsiasi sito dichiarato storico
10) Divieto di sorvolo su proprietà privata

Consultando la mappa dei divieti praticamente i droni non possono piu' volare da nessuna parte dove valga la pena fare delle riprese decenti, in pratica bisogna portarli nel deserto o in aperta campagna (esiste ancora?).. sempre se non vengano dichiarate zone naturali o storiche.

Sorpresa: Molti campi di volo aeromodellistico non accettano piu' droni, ho telefonato personalmente e hanno rotto le balle tutti proprio per i summenzionati motivi burocratici che gli avrebbero apportato rogne.

La morale è che bisogna sempre e comunque volare di straforo, con relativa ansia e stress, cose che un hobby servirebbe ad alleviare.

Fanculo ai droni, l'ho venduto e ho comprato uno smartphone milleurale con le supercamere, video e riprese le faccio con quello anche se non posso mandarlo per aria.
Niente di più vero!
Tant'è che questa l'iper-regolamentazione ha indotto (a ragione) la maggior parte i proprietari di droni a fregarsene bellamente delle regole e volare ovunque, consapevoli del fatto che rimane remota l'ipotesi di essere beccato in flagranza. In oltre, visto la complessità della materia, le stesse forze dell'ordine NON conoscono il regolamento
TecnoPC è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 12:22   #16
StIwY
Senior Member
 
L'Avatar di StIwY
 
Iscritto dal: Jul 2003
Messaggi: 4334
Fanno passare la voglia di droni con tutte queste regolamentazioni, patentini, ecc ecc. Diciamo la verità, ma chi ti controlla in aperta campagna? L'Italia è piena di posti isolati, colline, montagne, isole, spiagge, porti o zone molto poco dense di popolazione. Certo bisogna mettere in conto che nel caso vada a sbattere in testa a qualcuno, si possa finire nei guai. Ma oggi i casi in TUTTO IL MONDO in questo senso si contano sulle dita di una mano.

Ultima modifica di StIwY : 06-11-2020 alle 12:24.
StIwY è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 12:31   #17
GaryMitchell
Senior Member
 
L'Avatar di GaryMitchell
 
Iscritto dal: Sep 2009
Città: Roma
Messaggi: 310
Quote:
Originariamente inviato da StIwY Guarda i messaggi
Fanno passare la voglia di droni con tutte queste regolamentazioni, patentini, ecc ecc. Diciamo la verità, ma chi ti controlla in aperta campagna? L'Italia è piena di posti isolati, colline, montagne, isole, spiagge, porti o zone molto poco dense di popolazione. Certo bisogna mettere in conto che nel caso vada a sbattere in testa a qualcuno, si possa finire nei guai. Ma oggi i casi in TUTTO IL MONDO in questo senso si contano sulle dita di una mano.
Verissimo. Ma il concetto di "chi ti controlla?" corrisponde bellamente al "ma quando ti beccano?" il che significa che non hai mai possibilità di sentirti nella piena legalità e che SE VOLESSERO potrebbero attaccarti per qualsiasi motivo, da pescare liberamente nell'inferno burocratico.

Il punto è, perchè devo operare nell'illegalità per un hobby?

Vero anche il discorso che il drone può cascare in testa a qualcuno per motivi che esulano della sicurezza del mezzo stesso, che ovviamente è sempre più stabile. Ma ad esempio, se vengono attaccati da gabbiani o piccioni, se ne vanno giu' in picchiata che è una meraviglia.

Quote:
Originariamente inviato da TecnoPC Guarda i messaggi
Niente di più vero!
Tant'è che questa l'iper-regolamentazione ha indotto (a ragione) la maggior parte i proprietari di droni a fregarsene bellamente delle regole e volare ovunque, consapevoli del fatto che rimane remota l'ipotesi di essere beccato in flagranza. In oltre, visto la complessità della materia, le stesse forze dell'ordine NON conoscono il regolamento
Motivo per cui le autorità hanno ordine di sequestrare preventivamente il modello in qualsiasi circostanza in cui c'è un sospetto di illecito e poi delegare a ENAC la pratica... poi, se quel drone era perfettamente autorizzato a volare, tante scuse dall'ente (si fa per dire), dissequestro e pratica azzerata. Intanto però le perdite di tempo e i giri per i vari uffici (se e quando sarà possibile) li devi fare. Ma se per qualsiasi cavillo quel volo non era autorizzato (e il cavillo può sempre spuntare, visto l'inferno burocratico e gli innumerevoli divieti) scattano le belle sanzioni.

Ma perchè uno deve esporsi a tutto cio'?

Ultima modifica di GaryMitchell : 06-11-2020 alle 12:42.
GaryMitchell è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 13:37   #18
TecnoPC
Senior Member
 
L'Avatar di TecnoPC
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 1015
Quote:
Originariamente inviato da GaryMitchell Guarda i messaggi
Motivo per cui le autorità hanno ordine di sequestrare preventivamente il modello in qualsiasi circostanza in cui c'è un sospetto di illecito e poi delegare a ENAC la pratica... poi, se quel drone era perfettamente autorizzato a volare, tante scuse dall'ente (si fa per dire), dissequestro e pratica azzerata. Intanto però le perdite di tempo e i giri per i vari uffici (se e quando sarà possibile) li devi fare. Ma se per qualsiasi cavillo quel volo non era autorizzato (e il cavillo può sempre spuntare, visto l'inferno burocratico e gli innumerevoli divieti) scattano le belle sanzioni.

Ma perchè uno deve esporsi a tutto cio'?
Perché siamo in Italia, un paese di burocrati che sfornano in quantità leggi, norme e regoline fatte appositamente in modo da renderle la vita impossibile a chi, con buona volontà, vorrebbe rispettare. Per cui, il paradosso è che chi se ne frega e fa il furbetto ha molti meno problemi e vive sereno.
PS: questo vale per i droni, ma vale per qualsiasi altro settore della società.

Ultima modifica di TecnoPC : 06-11-2020 alle 13:40.
TecnoPC è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 13:56   #19
Svelgen
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2020
Messaggi: 2789
Quote:
Originariamente inviato da GaryMitchell Guarda i messaggi
Ti compri un giocattolo come questo e poi non lo puoi usare da nessuna parte senza:

1) Assicurazione
2) Patentino
3) Registrazione
4) Trasponder (coming soon)
5) Divieti di sorvolo in tutte le città storiche
6) Divieti di sorvolo stagionali in mare
7) Divieti di sorvolo in tutte le cittadelle di provincia che hanno sottoscritto
8) Divieti di sorvolo in tutte le zone naturali dove vivono animali
9) Divieto di sorvolo in qualsiasi sito dichiarato storico
10) Divieto di sorvolo su proprietà privata

Consultando la mappa dei divieti praticamente i droni non possono piu' volare da nessuna parte dove valga la pena fare delle riprese decenti, in pratica bisogna portarli nel deserto o in aperta campagna (esiste ancora?).. sempre se non vengano dichiarate zone naturali o storiche.

Sorpresa: Molti campi di volo aeromodellistico non accettano piu' droni, ho telefonato personalmente e hanno rotto le balle tutti proprio per i summenzionati motivi burocratici che gli avrebbero apportato rogne.

La morale è che bisogna sempre e comunque volare di straforo, con relativa ansia e stress, cose che un hobby servirebbe ad alleviare.

Fanculo ai droni, l'ho venduto e ho comprato uno smartphone milleurale con le supercamere megazoom, video e riprese le faccio con quello anche se non posso mandarlo per aria.
Di tutte le cose che hai elencato, le uniche rotture di balle sono il patentino e l'assicurazione che, ovviamente vanno a braccetto.
Divieto di sorvolo sulle coste? Da giugno a Settembre.
Capirai che dramma non poter volare sulla spiaggia per riprendere i bagnanti.
Città? Su molte puoi volare, su molte altre devi chiedere i permessi che al 90% ti vengono sempre rilasciati.
Certo, è una rottura di balle ma se fai danni senza avere autorizzazione a volare, poi chi risponde?
Anche qui comunque, resta da capire se è più interessante volare sopra i tetti delle case, oppure sopra un bel lago con i riflessi autunnali.
Io preferisco la seconda opzione.
Divieto di sorvolo sopra una proprietà privata, non mi risulta che sia vietato se la tua ripresa rispetta la privacy. Certo che se voli sopra un balcone con la tipa in topless, non stai certo volando rispettando la privacy.
Per ogni posto dove c'è un divieto, ci sono dei permessi che possono essere rilasciati. Ma vale sempre il discorso che l'Italia è un paese enorme con montagne, colline e laghi dove poter fare delle ottime riprese e senza paura.
Il sito d-flight in questo senso, è un must. Una rapida occhiata, e sai se la zona interessata è inibita al volo oppure no.
Piccola nota di margine...in molte zone ci sono geo-fence sbloccabili tramite SMS con l'app che ti gestisce il volo. Quindi per molte zone, non c'è bisogno di fare alcuna richiesta a riguardo.
__________________
Le Dolomiti: The Grand Tour. 150KM, 4354MT D+ Gardena, Pordoi, Sella, Giau, Falzarego
Svelgen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2020, 20:45   #20
Criminal Viper
Senior Member
 
L'Avatar di Criminal Viper
 
Iscritto dal: Nov 2010
Città: Cuffie wireless 9.1: Sony MDR-HW700DS; PC: 980 Ti, i7 2600K
Messaggi: 516
Quote:
Originariamente inviato da GaryMitchell Guarda i messaggi
Ti compri un giocattolo come questo e poi non lo puoi usare da nessuna parte senza:

1) Assicurazione
2) Patentino
3) Registrazione
4) Trasponder (coming soon)
5) Divieti di sorvolo in tutte le città storiche
6) Divieti di sorvolo stagionali in mare
7) Divieti di sorvolo in tutte le cittadelle di provincia che hanno sottoscritto
8) Divieti di sorvolo in tutte le zone naturali dove vivono animali
9) Divieto di sorvolo in qualsiasi sito dichiarato storico
10) Divieto di sorvolo su proprietà privata

Consultando la mappa dei divieti praticamente i droni non possono piu' volare da nessuna parte dove valga la pena fare delle riprese decenti, in pratica bisogna portarli nel deserto o in aperta campagna (esiste ancora?).. sempre se non vengano dichiarate zone naturali o storiche.

Sorpresa: Molti campi di volo aeromodellistico non accettano piu' droni, ho telefonato personalmente e hanno rotto le balle tutti proprio per i summenzionati motivi burocratici che gli avrebbero apportato rogne.

La morale è che bisogna sempre e comunque volare di straforo, con relativa ansia e stress, cose che un hobby servirebbe ad alleviare.

Fanculo ai droni, l'ho venduto e ho comprato uno smartphone milleurale con le supercamere megazoom, video e riprese le faccio con quello anche se non posso mandarlo per aria.
Il Mini 2 pesa meno di 250 grammi. Quindi non serve nessun “patentino”.
__________________
Xbox Series X; PS5; Xbox One X Project Scorpio Edition; PS4 Pro + SSD 1TB; Switch; Wii U 32 GB; New 3DS XL Samus Edition; PS Vita
Lettori Ultra HD Blu-ray Disc: Sony X800M2 - Panasonic UB824
Criminal Viper è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gio...
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il...
Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore degli smartphone Android del 2022 Qualcomm Snapdragon 8 Gen1 è il cuore deg...
Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per la palestra in casa. La recensione Apple Watch 7 e Fitness+: connubio perfetto per ...
Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova generazione per il sistema Fujifilm X Fujinon XF33mmF1.4R LM WR, standard di nuova gen...
Nanosystems: la business continuity a po...
Cuffie Beats, Jabra, TV LG 4K, trolley S...
Core i3-12100, testato un engineering sa...
NVIDIA, il prossimo acceleratore non esi...
Renoir-X, AMD risponderà ai Core ...
Guida autonoma Tesla, ecco cosa vede l'i...
Una nuova Internet, evoluzione del cloud...
Il traffico mobile cresce di 300 volte i...
Questi sono i 10 video musicali pi&ugrav...
XPeng annuncia quello che molti pensavan...
NVIDIA conferma la GeForce RTX 2060 12 G...
WhatsApp è il servizio di messagg...
Eaton annuncia i nuovi UPS 5PX Gen2 fino...
Graviton3, il nuovo processore Arm di Am...
Questi sono i 10 video più popola...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 81
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:59.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1