Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

Xiaomi Mi 9T: quando si fa sul serio ma a soli 329 euro. La recensione
Xiaomi Mi 9T: quando si fa sul serio ma a soli 329 euro. La recensione
Xiaomi continua a sfornare smartphone. Ultimo in ordine cronologico è lo Xiaomi Mi 9T che prende quanto di buono fatto con la serie Mi 9, ne propone il design, i materiali, ma sperimenta una fotocamera a pop-up ed una nuova tripla fotocamera di qualità. Il tutto a soli 329€. Ecco la nostra recensione.
Microsoft Surface Studio 2: contenuti e design per una nicchia ben precisa
Microsoft Surface Studio 2: contenuti e design per una nicchia ben precisa
Bello, costoso, originale nelle soluzioni e con un ottimo display: Microsoft Surface Studio 2 è un prodotto difficile da capire ma che si fa apprezzare con il tempo. Ecco il nostro percorso, alla scoperta di pregi, difetti, potenzialità e limiti per un prodotto attualmente con pochissimi concorrenti diretti
Samsung Galaxy Tab S5e, recensione: è questo il miglior tablet Android?
Samsung Galaxy Tab S5e, recensione: è questo il miglior tablet Android?
Samsung Galaxy Tab S5e si configura come una soluzione dal buon rapporto qualità-prezzo all'interno di una fascia di mercato in cui le proposte sono pochissime. E il rapporto qualità-prezzo è effettivamente molto allettante, soprattutto se si considerano lo street-price e la presenza di un display SuperAMOLED di ottima qualità. Nella pagina trovate tutte le nostre considerazioni sul nuovo dispositivi dei coreani.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 14-05-2008, 14:35   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link all'Articolo: http://www.hwupgrade.it/articoli/fot...one_index.html

In questa terza guida del secondo ciclo affrontiamo i rudimenti della teoria del colore e i primi passi del workflow di postproduzione. Dopo aver analizzato le modalità di gestione e gli spazi colore, andremo a vedere i passi che portano dal negativo digitale in formato RAW alla foto in formato JPEG, alla quale sarà poi possibile applicare ulteriori correzioni

Click sul link per visualizzare l'articolo.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 15:14   #2
thebol
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: bologna
Messaggi: 1309
interessantissima!
thebol è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 15:42   #3
Eraser|85
Senior Member
 
L'Avatar di Eraser|85
 
Iscritto dal: Jul 2002
Messaggi: 3215
si inizia ad andare sul pro.. bene
Eraser|85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 15:56   #4
int main ()
Bannato
 
L'Avatar di int main ()
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Spezzano Alb. Cibernetica~Informatica c++~ la ()♀ ~
Messaggi: 3594
ma quindi se le radiazioni avessero uno spettro tra i 400nm e i 700 li vedremo ad occhio?
int main () è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 16:08   #5
magilvia
Senior Member
 
L'Avatar di magilvia
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 1823
Quote:
Originariamente inviato da int main ()
ma quindi se le radiazioni avessero uno spettro tra i 400nm e i 700 li vedremo ad occhio?
Ma dai? Credevo lo sapessero tutti fin dalle elementari...
magilvia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 16:10   #6
salvodel
Senior Member
 
L'Avatar di salvodel
 
Iscritto dal: Dec 2004
Messaggi: 783
Quote:
Originariamente inviato da int main () Guarda i messaggi
ma quindi se le radiazioni avessero uno spettro tra i 400nm e i 700 li vedremo ad occhio?

La luce è la radiazione elettromagnetica con lunghezza d'onda compresa tra i 400nm e i 700nm.
__________________
"May the wind always be at your back and the sun upon your face.
And may the wings of destiny carry you aloft to dance with the stars...."
salvodel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 16:13   #7
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 14104
@ int main ( )

Le radiazioni elettromagnetiche cambiano effetti e comportamento a secondo della lunghezza d'onda.
E' appunto per questo che dei raggi gamma sono tanto differenti dalle onde radio o dalla luce visibile..

Se, come dici, cambiassimo la lunghezza d'onda delle radiazioni ionizzanti.. beh, non sarebbero più radiazioni ionizzanti!!

Se ci fosse un sensore capace di "vedere" su una determinata lunghezza d'onda potremmo osservare il mondo in modo molto diverso da come ce lo propone lo spettro della luce visibile.

Ne sono un esempio i visori ad infrarosso, ultravioletto o raggi X
demon77 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 16:19   #8
v1nline
Senior Member
 
L'Avatar di v1nline
 
Iscritto dal: Feb 2007
Città: Treviso provincia
Messaggi: 2664
articolo molto interessante
v1nline è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 17:03   #9
PacManZ
Senior Member
 
L'Avatar di PacManZ
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Oggiona
Messaggi: 755
Quote:
Originariamente inviato da int main () Guarda i messaggi
ma quindi se le radiazioni avessero uno spettro tra i 400nm e i 700 li vedremo ad occhio?
La luce solare È la radiazione che ha una lunghezza d'onda compresa tra i 400 e i 700nm...

Detto in un altro modo, l'occhio umano rileva il campo elettromagnetico di frequenze comprese tra i 428 THz e i 749 THz....

Infatti la frequenza e' il rapporto tra la velocità della luce (3*10^8 m/s) e la lunghezza d'onda...)
PacManZ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 17:32   #10
R.Raskolnikov
Senior Member
 
L'Avatar di R.Raskolnikov
 
Iscritto dal: Feb 2007
Città: Nowhere
Messaggi: 1100
Vorrei ringraziare l'autore di questo interessantissimo articolo.

GRAZIE!!!!
R.Raskolnikov è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 18:17   #11
int main ()
Bannato
 
L'Avatar di int main ()
 
Iscritto dal: Dec 2005
Città: Spezzano Alb. Cibernetica~Informatica c++~ la ()♀ ~
Messaggi: 3594
Quote:
Originariamente inviato da PacManZ Guarda i messaggi
La luce solare È la radiazione che ha una lunghezza d'onda compresa tra i 400 e i 700nm...

Detto in un altro modo, l'occhio umano rileva il campo elettromagnetico di frequenze comprese tra i 428 THz e i 749 THz....

Infatti la frequenza e' il rapporto tra la velocità della luce (3*10^8 m/s) e la lunghezza d'onda...)
il tuo avatar la dice lunga
int main () è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 19:45   #12
Natalino_Power
Junior Member
 
L'Avatar di Natalino_Power
 
Iscritto dal: Sep 2005
Città: Torino
Messaggi: 3
Un dubbio mi perseguita
Nella parte dedicata agli spazi di colore (rappresentano l’insieme dei colori realmente registrabili/riproducibili da un dispositivo) si dice che l'sRGB è utilizzato in particolar modo per definire lo spazio colore dei monitor.
Se non ho interpretato male la figura sottostante, l'sRGB dovrebbe essere indicato dal triangolo con i bordi bianchi.
Ora mi chiedo: se il mio monitor ha comunque uno spazio di colore limitato rispetto allo spazio totale rappresentato da quella forma curva, come è possibile che i colori esterni al triangolo sembrano coerenti con il resto? dato che non fanno parte dei colori riproducibili del monitor, come è possibile che li veda, ma soprattutto, che abbiano senso?
(forse vedo dei colori non "corretti", ma comunque la variazione di tonalità sembra continua e coerente con quella che si presenta all'interno del triangolo di esempio che rappresenta lo spazio di colore dei monitor)
Spero di essere stato chiaro
Natalino_Power è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-05-2008, 23:28   #13
Mirkochip
Senior Member
 
L'Avatar di Mirkochip
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: Abruzzese doc
Messaggi: 796
Bella domanda, in effetti ho sempre visto questi tipi di grafici ma non mi ero mai posto il problema. Io i colori al di fuori del triangolo li vedo uguali a quelli sul bordo del triangolo, mentre in realtà penso dovrebbero cambiare gradualmente come avviene all'interno del triangolo. Dovresti provare la differenza con un crt e un lcd, ma non so se cambi qualcosa.
Qualcuno che ne capisce più di me si faccia avanti...
Mirkochip è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 01:40   #14
tony359
Member
 
L'Avatar di tony359
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 288
Domanda: perché la foto dei fiori è fatta intenzionalmente sottoesposta se poi ri ripristina correttamente l'esposizione via software? Cosa cambiava se la si esponeva correttamente fin dal pincipio?

Ciao
Antonio
tony359 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 07:44   #15
magilvia
Senior Member
 
L'Avatar di magilvia
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 1823
@Natalino_Power
@Mirkochip

Il grafico è chiaramente un'approssimazione di quella che è la vera tabella dei colori, appunto perchè i colori fuori triangolo non sono riproducibili dal monitor, ma servono a dare un'idea di cosa dovrebbe esserci in quelle zone. Farle tutte nere per esempio non avrebbe avuto molta utilità...

Da wikipedia:
Quote:
The outer curved boundary is the spectral (or monochromatic) locus, with wavelengths shown in nanometers. Note that the colors depicted depend on the color space of the device on which you are viewing the image, and no device has a gamut large enough to present an accurate representation of the chromaticity at every position.

Ultima modifica di magilvia : 15-05-2008 alle 07:54.
magilvia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 08:02   #16
(IH)Patriota
Senior Member
 
L'Avatar di (IH)Patriota
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Milano provincia
Messaggi: 6835
Quote:
Originariamente inviato da tony359 Guarda i messaggi
Domanda: perché la foto dei fiori è fatta intenzionalmente sottoesposta se poi ri ripristina correttamente l'esposizione via software? Cosa cambiava se la si esponeva correttamente fin dal pincipio?

Ciao
Antonio
Si sottoespone per evitare di bruciare le alte luci (perdendo dettaglio) e per aumentare la gamma dinamica visto che oltre al recupero di 1EV sono state pompate un bel po' le ombre (fill light).

Scattandola in modo corretto le punte bianche dei fiori sarebbero venute bruciate (completamente bianche e senza dettaglio) mentre le ombre sarebbero state ancora piu' dure.

Processare un RAW non significa (o non dovrebbe significare) mettere una pezza ad errori in fase di scatto bensi' poter sfruttare i 12/14 bit per migliorare gli aspetti di fotografie da rappresentare ad 8 bit (jpg).

Si scatta sottoesposti anche in fotografia sportiva per avere tempi piu' veloci in condizioni di scarsa luce qui ho sottoesposto di 1EV per avere un tempo di 1/400" , scattando senza sottoesposizioni avrei avuto un tempo di 1/200" , nessun recupero da fare in postproduzione ma lo scatto sarebbe stato indubbiamente mosso.

Ciauz
Pat
__________________
There is nothing worse than a sharp image of a fuzzy concept"A.Adams.
(IH)Patriota è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 08:16   #17
KampMatthew
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 4067
Leggo che è la terza guida di un secondo ciclo di articoli.... purtroppo non sono riuscito a trovare i precedenti.... evidentemente non ho cercato bene... qualcuno mi può aiutare?
__________________
Zalman GS1000_Seasonic M12II 750W EVO Ed._Intel I5-4690K_Megahalem Prolimatech Rev.C_MSI Z97 MPOWER_G.Skill Ares Blue 2133 2x8 GB_GTX 1080 Zotac AMP!_Samsung SSD 1x250 GB + HDD 2x1TB + HOT SWAP (4x1TB + 1x2TB + 1x3TB)_ACER H257HU
Adepto dell'Ordine "Gli Adoratori Del Sacro Unto" - $$$ - LE MIE TRATTATIVE - $$$
KampMatthew è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 08:44   #18
ValterManetta
Senior Member
 
L'Avatar di ValterManetta
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Vittorio Veneto TV
Messaggi: 427
Quote:
Originariamente inviato da Natalino_Power Guarda i messaggi
Un dubbio mi perseguita
Nella parte dedicata agli spazi di colore (rappresentano l’insieme dei colori realmente registrabili/riproducibili da un dispositivo) si dice che l'sRGB è utilizzato in particolar modo per definire lo spazio colore dei monitor.
Se non ho interpretato male la figura sottostante, l'sRGB dovrebbe essere indicato dal triangolo con i bordi bianchi.
Ora mi chiedo: se il mio monitor ha comunque uno spazio di colore limitato rispetto allo spazio totale rappresentato da quella forma curva, come è possibile che i colori esterni al triangolo sembrano coerenti con il resto? dato che non fanno parte dei colori riproducibili del monitor, come è possibile che li veda, ma soprattutto, che abbiano senso?
(forse vedo dei colori non "corretti", ma comunque la variazione di tonalità sembra continua e coerente con quella che si presenta all'interno del triangolo di esempio che rappresenta lo spazio di colore dei monitor)
Spero di essere stato chiaro

scusate se m'intrometto, per prima cosa mi congratulo con il redattore x la guida, però volevo ricordare e portare a conoscenza (spero di non dire cavolate, xkè sono completamente ignorante in materia e non ho la memoria ferrea) il seguente fatto: parecchi anni fa, quando Piero Angela era ancora abbastanza giovane, aveva presentato un programma in tv il quale mostrava un viaggio all'interno del corpo umano.
In riguardo all'occhio mi ricordo ke disse ke ogni essere umano vede in maniera leggermente differente a seconda della formazione e numero delle "ciglia" ke si trovano al suo interno le quali sono collegate al nervo ottico.
Dai vari test ke fece, scoprii ke io ero leggermente "fotocromatico" NON DALTONICO dove in quest'ultimo caso l'individuo vede in bianco e nero.
Disse ke è un difetto MOLTO DIFFUSO e ke l'individuo in questo caso, tende ad confondere il verde ed il rosso.
In realtà, dove un'altra persona vede delle bacche rosse in mezzo al fogliame verde, io, a 50/60 metri non le distinguo più.
Avvalora il fatto, ke l'altro anno, al rinnovo della patente, ( ce l'ho da 40 anni) quando il medico mi presentò le tavole di "Shiara" riuscii ad decifrarne solo due; mi disse allora come riuscii ad superare LA PRIMA volta l'esame.
Tutto questo lungo discorso x dire e kiedere se una foto bella x una persona, a me o ad altra gente potrebbe risultare brutta o poco colorata!!!
Se siete curiosi controllate il test al seguente link:http://www.optostaff.it/test%20visivi/ishiara1.htm
BYE
__________________
valter
-------------------
ValterManetta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 08:51   #19
ValterManetta
Senior Member
 
L'Avatar di ValterManetta
 
Iscritto dal: Sep 2004
Città: Vittorio Veneto TV
Messaggi: 427
Quote:
Originariamente inviato da KampMatthew Guarda i messaggi
Leggo che è la terza guida di un secondo ciclo di articoli.... purtroppo non sono riuscito a trovare i precedenti.... evidentemente non ho cercato bene... qualcuno mi può aiutare?
non so se ti riferisci a questa guida: http://www.hwupgrade.it/articoli/fot...ash_index.html

all'ultima pag. trovi anche i riferimenti ai primi capitoli.
bye
__________________
valter
-------------------
ValterManetta è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-05-2008, 09:48   #20
(IH)Patriota
Senior Member
 
L'Avatar di (IH)Patriota
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Milano provincia
Messaggi: 6835
Quote:
Originariamente inviato da ValterManetta Guarda i messaggi
Tutto questo lungo discorso x dire e kiedere se una foto bella x una persona, a me o ad altra gente potrebbe risultare brutta o poco colorata!!!
Il test è curioso ed allo stesso tempo interessante (ed un filo preoccupante ).

Il discorso dello spazio colore comunque è oggettivo , è ovvio che su soggetti differenti (ed in particolarmodo con quei soggetti che hanno qualche deficit) la resa e l' impressione puo' essere differente ci puo' tranquillamente stare , questo senza togliere nulla al fatto che il prophoto o l' adobe siano piu' estesi rispetto agli sRGB.

Aggiungerei anche che il grosso delle differenza si vede in stampa sui passaggi tonali mentre le evidenze (i colori uniformi e saturi) restano pressochè invariati in ogni spazio colore

Ciauz
Pat
__________________
There is nothing worse than a sharp image of a fuzzy concept"A.Adams.
(IH)Patriota è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Xiaomi Mi 9T: quando si fa sul serio ma a soli 329 euro. La recensione Xiaomi Mi 9T: quando si fa sul serio ma a soli 3...
Microsoft Surface Studio 2: contenuti e design per una nicchia ben precisa Microsoft Surface Studio 2: contenuti e design p...
Samsung Galaxy Tab S5e, recensione: è questo il miglior tablet Android? Samsung Galaxy Tab S5e, recensione: è que...
Motorola One Vision: display 21:9 e foro possono bastare? La recensione  Motorola One Vision: display 21:9 e foro possono...
(Anteprima) Hasselblad X1D II 50C, medio formato svedese atto secondo (Anteprima) Hasselblad X1D II 50C, medio formato...
Fifa 20: la Juventus si chiamerà Piemont...
FaceApp: ecco l'applicazione che sta spo...
Cooler Master presenta GS750, hub USB co...
AMD rilascia i driver Radeon Software Ad...
Huawei Storysign: arrivano nuovi libri p...
Eight Princes, nuovo DLC di Total War: T...
World Emoji Day: oggi è la giorna...
Amazon Prime Day è alle spalle, m...
GRID: i requisiti di sistema della versi...
Collaborazione tra Tesla e Disney? in pr...
ERP in cloud: cosa ne pensano le aziende...
Waze, arriva il costo dei pedaggi fra le...
Twitter, arriva il nuovo design su deskt...
Nuova Tesla Roadster: i propulsori Space...
Fino al 29 settembre Cortona On The Move...
CCleaner Standard
VirtualBox
Process Lasso
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
Google Chrome Portable
NTLite
SuperRam
Chromium
SmartFTP
Paint.NET
Dropbox
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
OCCT
Windows 10 Manager
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1