Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

I 25 videogiochi più attesi del 2019
I 25 videogiochi più attesi del 2019
All'interno di ogni pagina trovate le informazioni più fresche su ciascun gioco, le più recenti immagini e gli ultimi video. Abbiamo inserito nella rassegna i titoli che realisticamente hanno possibilità di essere rilasciati nel 2019
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio
Le PaMu Scroll di Padmate non possono non colpire a un primo sguardo: la custodia in finta pelle è riccamente lavorata e fa pensare a un prodotto di lusso, mentre i colori degli auricolari ricordano più gioielli che cuffie. Sotto tale patina si trovano ottime caratteristiche funzionali, azzoppate però da una qualità del suono del tutto insufficiente
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
Uno strano confronto, dall'esito scontato, mette in competizione una delle più apprezzate e "chirurgiche" ottiche moderne con obiettivi progettati negli anni '60 e '70. Quanto si sono evolute le ottiche negli ultimi 50 anni?
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 07-02-2007, 10:38   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/multimedia/20058.html

Presa di posizione ufficiale da parte di Steve Jobs, CEO di Apple Inc., sulla questione delle protezioni legate ai file multimediali DRM, unita a considerazioni sul mondo della musica digitale

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:42   #2
Marcko
Senior Member
 
L'Avatar di Marcko
 
Iscritto dal: Jan 2007
Città: Battipaglia (SA)
Messaggi: 672
D'altra parte fin quando le major discografiche detengono il potere ben poco ci sarà da fare. Loro fanno la legge chi ci sta bene altrimenti niente.
Marcko è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:48   #3
matteo1
Senior Member
 
L'Avatar di matteo1
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: in lombardia
Messaggi: 8394
Speriamo che sia un punto di partenza più che una boutade
__________________
Asrock z170m, i7 6700k, 8GB Kingston ddr4 2666, sandisk ssd120GB, Segate 4TB, XFX Radeon RX 480 RS 8GB
matteo1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:53   #4
Marcus Scaurus
Senior Member
 
L'Avatar di Marcus Scaurus
 
Iscritto dal: Jun 2004
Città: Roma
Messaggi: 620
I consumatori non fanno leva sulle major xke queste sono profondamente idiote... Come fanno a non capire che il rifiuto per drm, e costi troppo alti si manifesta nella pirateria?

Io una cosa non capisco: xke chi compra originale deve essere penalizzato? drm, protezioni particolari, ecc. che chi scarica non deve affrontare. Steam, il cd del gioco sempre nel drive (per fare un paio di esempi) e altre chicche... Io la trovo una situazione assurda...
__________________
Desktop: Cpu: Amd Phenom II X6 1090T; MoBo: Gigabyte GA-MA790FXT-UD5P (am3); Ram: 2x2gb Ocz platinum DDR3-1600 cl7; Vga: Xfx Radeon R9 380 4gb; Ali: Cooler Master Pro Real Power 700W; Hd: SSD Samsung 850Evo 250gb + 2x320gb WD Caviar raid0; Case: Thermaltake Armor+ MX; Monitor: Asus VW246H 24" 1920x1080.
Netbook: Acer Ferrari One 200: Platform: Amd Vision Congo@Ubuntu 15.04 -> Athlon X2 L310, M780G & HD3200;
Mobile: OnePlus 3T Gaming: PlayStation 4 Foto: Lumix FZ1000
Marcus Scaurus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:57   #5
pg08x
Senior Member
 
Iscritto dal: Jul 2000
Messaggi: 1163
"ma francamente è nostra convinzione che un brano libero da protezioni sarebbe acquistato molte meno volte di uno protetto"

Non sono d'accordo con questa affermazione.

Bisognerebbe, ognuno nel proprio piccolo, impegnarsi a non acquistare Mai e poi Mai brani protetti da DRM in quanto lesivi dei nostri diritti.

pg08x è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:57   #6
KinKlod
Member
 
L'Avatar di KinKlod
 
Iscritto dal: Sep 2005
Messaggi: 191
Secondo me sta solo cercando di sviare il problema, cosa c'entrano le major con il fatto di permettere che anche altri player possano leggere le canzoni scaricate da iTunes? Quella che concedendo le licenze per il sistema di protezione verrebbe aggirato mi sembra una scusa, non ci vedo un nesso (infondo non si chiede di rendere pubbliche le sorgenti del sistema).
KinKlod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 10:58   #7
Asterion
Senior Member
 
L'Avatar di Asterion
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Roma
Messaggi: 4310
Quando potevo affittare legalmente i cd ho conosciuto tanti gruppi che non avrei mai pensato esistessero, di alcuni mi sono innamorato e ho comprato parecchi cd.

Quando si affittava, compravo molto più che oggi, periodo in cui uso quasi soltanto la radio e i vecchi cd dei Toto e degli Yes
__________________
Le persone intelligenti sono sempre gentili. Jean-Paul Sartre
Il peso d'una lacrima: quella di un bambino affamato pesa più di tutta la terra. Gianni Rodari
Asterion è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:00   #8
matteo1
Senior Member
 
L'Avatar di matteo1
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: in lombardia
Messaggi: 8394
Quote:
Originariamente inviato da KinKlod
cosa c'entrano le major con il fatto di permettere che anche altri player possano leggere le canzoni scaricate da iTunes?
perchè il problema del FairPlay è che è stato creato per esserre compatibile con drm;quindi no drm non FairPlay quindi player universali.
__________________
Asrock z170m, i7 6700k, 8GB Kingston ddr4 2666, sandisk ssd120GB, Segate 4TB, XFX Radeon RX 480 RS 8GB
matteo1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:02   #9
JohnPetrucci
Senior Member
 
L'Avatar di JohnPetrucci
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: provincia di Siracusa
Messaggi: 7277
A me sa un pò di scarica barile questa presa di posizione di Jobs, come a dire è colpa delle case discografiche se mettiamo i drm sui brani in Itunes, altrimenti non potremmo venderli.
Insomma come fatto notare dalle associazioni dei consumatori, la Apple potrebbe almeno spingere richieste alle major per cambiare un pò le cose e non accontentarsi di dare tale consiglio alle varie associazioni europe per l'appunto verso le loro case discografiche.
Poi i bei discorsi lasciano il tempo che trovano se non sono seguiti da qualche iniziativa pratica in merito.
Così come le major tutelano i propri brani, la Apple tutela i propri interessi spingendo all'uso dei suoi lettori mp3 con Itunes, quindi sono due facce della stessa medaglia.
Facile liberalizzare quando gli interessi sono più di altri che tuoi.
__________________
i5 3570K@4700Mhz@Corsair H100i Gigabyte Z77X UD3H Corsair Vengeance 1600Mhz 16Gb HD 7950 Windforce 3@1200/1600Mhz SSD Samsung 840 Pro 128Gb + SSD Verbatim 128Gb + 9,5 Tb storage su h.d. Corsair TX850W Scythe Kaze Q8 CM HAF 922 Benq GW2750HM CM Storm Trigger Logitech MX518 TRATTATIVE SUL MERCATINO
JohnPetrucci è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:04   #10
KinKlod
Member
 
L'Avatar di KinKlod
 
Iscritto dal: Sep 2005
Messaggi: 191
Però potrebbero semplicemente concedere l'utilizzo del FairPlay ad altre società e le major non penso che avrebbero niente da dire, poi il fatto che le tecnologie DRM sarebbe meglio che non esistessero per niente è un altro problema.
KinKlod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:06   #11
matteo1
Senior Member
 
L'Avatar di matteo1
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: in lombardia
Messaggi: 8394
Quote:
Originariamente inviato da JohnPetrucci
A me sa un pò di scarica barile questa presa di posizione di Jobs, come a dire è colpa delle case discografiche se mettiamo i drm sui brani in Itunes, altrimenti non potremmo venderli.
Può anche essere uno scarica barile,ma di base è vero:il drm è voluto e imposto dalle major.
Che non solo non hanno nessuna intenzione di levarlo,ma addirittura vogliono metterlo in una legge europea di cui si sta discutendo in questi giorni.
Tra laltro riguarderà anche le trasmissioni rai messe online.Io spero che saranno fruibili come creative commons tipo BBC,ma visto che le major sono appoggiate dai politici UE la vedo male;molto male.
__________________
Asrock z170m, i7 6700k, 8GB Kingston ddr4 2666, sandisk ssd120GB, Segate 4TB, XFX Radeon RX 480 RS 8GB
matteo1 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:20   #12
alexsky8
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2005
Messaggi: 2912
il discorso è lungo

le aziende discografiche mettendosi muro contro muro con gli utenti finali rischiano di veder aumentare la pirateria e la condivisione di files sul web.

A conti fatti i settori che si avvantaggiano di tale situazione sono moltissimi ed in particolare citiamo tutte le aziende di componentistica ( maggior lavoro grazie alla crescente usura media ) , aziende elettriche che vedono salire i consumi medi e non per ultime tutte le aziende che offrono connettività (il vero boom della banda larga è stato grazie al file sharing).

Secondo me farebbero bene a scendere da quel "piedistallo" , l'utente corretto che cerca di acquistare l' originale e poi non riesce a farsi una sacrosanta copia , potrebbe presto pensare a soluzioni "alternative" , considerando anche i prezzi folli che circolano da diversi anni.
alexsky8 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:27   #13
Asterion
Senior Member
 
L'Avatar di Asterion
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Roma
Messaggi: 4310
Quote:
Originariamente inviato da KinKlod
Però potrebbero semplicemente concedere l'utilizzo del FairPlay ad altre società e le major non penso che avrebbero niente da dire, poi il fatto che le tecnologie DRM sarebbe meglio che non esistessero per niente è un altro problema.
Se proprio devono esistere, fatene almeno una sola che è compatibile con qualunque lettore.
__________________
Le persone intelligenti sono sempre gentili. Jean-Paul Sartre
Il peso d'una lacrima: quella di un bambino affamato pesa più di tutta la terra. Gianni Rodari
Asterion è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:29   #14
Criceto
Bannato
 
L'Avatar di Criceto
 
Iscritto dal: Jun 2004
Messaggi: 4607
Quote:
Originariamente inviato da KinKlod
Però potrebbero semplicemente concedere l'utilizzo del FairPlay ad altre società e le major non penso che avrebbero niente da dire, poi il fatto che le tecnologie DRM sarebbe meglio che non esistessero per niente è un altro problema.
Se leggi la lettera di Jobs questa opzione viene presa in considerazione ma ha dei problemi pratici: concendendo a terzi la tecnologia Apple non avrebbe più la possibilità di "tappare le falle" in modo rapido in caso di compromissione del formato (come è già successo) e questo, per le clausole firmate con le case discografiche, comporterebbe in pratica la chiusura di iTunes music store.
Infatti per ripristinare la sicurezza del formato và aggiornata tutta la catena: iPod, MusicStore, iTunes. Se Apple perdesse il controllo di 2/3 di questa catena, non potrebbe più garantire l'integrità futura del FairPlay.
Criceto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:40   #15
magilvia
Senior Member
 
L'Avatar di magilvia
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 1823
Quote:
ma francamente è nostra convinzione che un brano libero da protezioni sarebbe acquistato molte meno volte di uno protetto, e molto più soggetto alla copia, esattamente come accadeva e accade con musicassette e CD.
Non è affatto detto che ci sia una relazione così lineare. Molti fanno il discorso inverso infatti: non acquistano legalmente perchè i DRM sono molto limitanti e se non ci fossero acquisterebbero di più. Io sono fra questi.
magilvia è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 11:44   #16
brona
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 24
Per me il punto cruciale sono i prezzi troppo alti dei CD.
Ci sono troppe persone che campano con la musica: in primis le case discografiche poi registi/attori per i videoclip, pubblicitari, PR, rappresentanti, rivenditori, le radio nazionali che si fanno pagare per trasemttere la musica, la SIAE una vera massoneria ecc. nessuno di questi è disposto a rinunciare alla propria fetta perciò non voglio abbassare i prezzi dei CD e cercano in tutti i modi garantirsi sempre più lauti guadagni con protezioni di ogni genere.
Secondo me, anche se uno di essi volesse cambiare le cose (abbassando i prezzi) tutti gli altri gli andrebbero contro.
Qui l'unica cosa sarebbe che un gruppo di politici onesti (lo so forse è utopia) si ribellasse allo stato delle cose e imponesse al governo di turno a fare una legge che gli obbligasse a fare dei prezzi più popolari.
Perché la musica è cibo per l'anima di ognuno di noi.
brona è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 12:01   #17
-fidel-
Senior Member
 
L'Avatar di -fidel-
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 2722
Non mi sembra una buona scusa dire "E' colpa delle major, dobbiamo piegarci a loro" (come sembra facciano tutti). Penso che un'azienda come Apple abbia la sua bella voce in capitolo: se è vero che se Apple non accettase i DRM rischierebbe di perdere i diritti sui brani delle major, è anche vero che le major non avrebbero alcun interesse a perdere un mercato come quello degli IStore, inimicandosi Apple (o MS con Zune). IMHO fanno solo scaricabarile, mentre in realtà c'è un interesse comune nel proporre tale tecnologia di protezione. Se volessero troverebbero facilmente un accordo (per i motivi appena esposti), ma forse gli sta bene così e poi fanno scaricabarile per apparire "più buoni"...
__________________

- Spesso gli errori sono solo i passi intermedi che portano al fallimento totale.
- A volte penso che la prova piu' sicura che esiste da qualche parte una forma di vita intelligente e' il fatto che non ha mai tentato di mettersi in contatto con noi. -- Bill Watterson
-fidel- è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 12:02   #18
TrOmBoLoZzO
Junior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 14
DUBBIO

Faccio una domanda stupida: io acquistando il CD acquisto il diritto ad ascoltare la musica di quel determinato povero martire morto di fame di artista....se mi si rompe il CD, perchè devo ricomprarmi anche i diritti??? il DRM vieta di fatto le copie di backup o il creare da 10 CD originali un CD masterizzato da tenere in auto con all'interno i 15 brani migliori dei 10 CD originali...qualcuno mi sa dire perchè c@@@o non posso farlo?

DRM sucks!
TrOmBoLoZzO è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 12:02   #19
supermarchino
Senior Member
 
L'Avatar di supermarchino
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: 'Torturato da un Ideale, non ne portava ancóra ben distinta in cima de' pensieri l'imagine.' ** *** ** (Firenze, Rive Gauche, quartiere S. Niccolò)
Messaggi: 6095
Si può parlare all'infinito della questione, ma francamente è nostra convinzione che un brano libero da protezioni sarebbe acquistato molte meno volte di uno protetto, e molto più soggetto alla copia, esattamente come accadeva e accade con musicassette e CD.

Da questo, da altre esternazioni, nonché da una generale reticenza ad affrontare il tema DRM e il connesso Palladium (coi suoi nuovi nomi in prospettiva anti-slogan), mi sembra piuttosto chiaro da che parte stia hwupgrade...

Se fornisco la mia auto di antifurto al gas nervino sicuramente sarà molto meno soggetta ai furti.

Adesso non fissatevi sull'esempio paradossale, ma sul seguente, inoppugnabile, scientifico (perché giuridico) concetto.

Il DRM è suscettibile di ledere posizioni meritevoli di tutela pari e superiore (libertà di informazione e connessi, non facoltà di rubare, prima che qualcuno faccia questa SCONTATA E DEMAGOGICA obiezione...) al diritto (patrimoniale d'autore) che il DRM (auto-)tutela [non dimentichiamo che si manifesta come una forma di autodifesa più o meno legittima, preventiva... non come una difesa accordata dall'autorità competente dopo un GIUSTO PROCESSO IN CONTRADDITTORIO...]

Se poi c'è chi usa male le libertà, non è comunque giustificabile un'inaccettabile compressione delle stesse (questo si dovrebbe essere imparato dalla sconfitta dei totalitarismi... ), ma la tutela del diritto contrapposto andrà cercata per altra via e con altro bilanciamento. Col DRM si butta via il bambino insieme all'acqua sporca. Il DRM equivale alla castrazione chimica generalizzata contro gli stupri (anche qui, evitate di fissarvi sull'esempio, paradossale anch'esso. Rimarco che ciò che conta è il CONCETTO sopra espresso).
__________________
'Sotto il grigio diluvio democratico odierno, che molte belle cose e rare sommerge miseramente...' | powered by Ubuntu Gutsy + eLawOffice
1. XCCube EZ65II white: Prescott 3.4@4.01GHz. SM173P white | 2. Aspire 1203xc@P3-S 1.4 512k L2 | 3. Barton M 2.6+@2,33GHz | 4. Sony Clié TJ37 wifi | 5. BB8100 Pearl

Ultima modifica di supermarchino : 07-02-2007 alle 12:30.
supermarchino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-02-2007, 12:08   #20
TrOmBoLoZzO
Junior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 14
DUBBIO PARTE II

Facciamoci 2 risate su questo dubbio:
se ascolto la musica a palla in macchina (e lo faccio, ho 1200W di impianto, avrò pur speso i soldi per qualcosa....no???) e gli altri ascoltano la mia musica (io acquisto solo CD originali perchè amo collezionarli, per la cronaca), sono passibile d'arresto perchè condivido la mia musica con altre persone?????
TrOmBoLoZzO è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


I 25 videogiochi più attesi del 2019 I 25 videogiochi più attesi del 2019
Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre è meglio Recensione PaMu Scroll: senza fili non sempre &e...
Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage' Sigma 50mm Art vs. obiettivi 'vintage'
I 10 migliori videogiochi del 2018 scelti dai lettori I 10 migliori videogiochi del 2018 scelti dai le...
Sony WH-1000X M3: silenzio assoluto con il noise cancelling Sony WH-1000X M3: silenzio assoluto con il noise...
Chuwi Ubook: ecco il 2-in-1 economico al...
AMD Radeon VII: nuove informazioni sulla...
Mozilla annuncia la fine del progetto Te...
Microsoft potrebbe presentare HoloLens 2...
Twitter riporta l'ordine cronologico anc...
Su eBay in vendita le cuffie originali H...
I migliori provider internet italiani a ...
Android: dal 2021 stop alle applicazioni...
Nike Adapt BB, le scarpe autoallaccianti...
Le prime indiscrezioni sulla scheda NVID...
Samsung Galaxy S10+: ecco la prima immag...
Le offerte Amazon di giovedì 17 g...
Google Pay ora supporta le Postepay, ma ...
LG V40 ThinQ arriva in Italia: specifich...
Commodore ora è italiana, dopo di...
Chromium
Sandboxie
FurMark
ICQ
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
VirtualBox
Firefox Portable
IObit Uninstaller
Comodo Internet Security
Comodo AntiVirus
Windows 10 Manager
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:48.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1