Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Networking > Networking in generale

Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune
Abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani sul NUC 9 Extreme "Ghost Canyon" di Intel, un mini PC molto interessante perché si basa Compute Element, una scheda che ospita CPU, RAM e storage, semplificando potenzialmente le procedure di aggiornamento. Un'idea interessante e insolita, da sviluppare e magari applicare ad altri contesti. Nel complesso il mini PC è decisamente potente, ma un po' rumoroso sotto carico e di non facile reperimento sul mercato.
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-05-2007, 11:59   #1
romeop
Senior Member
 
L'Avatar di romeop
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Verona
Messaggi: 1148
[CONSIGLI PER GLI ACQUISTI-LEGGERE IL PRIMO POST] ROUTER CON MODEM ADSL/VDSL/VDSL2

Questo thread si occupa esclusivamente di Router con modem ADSL/VDSL/VDSL2 integrato.
Per i router senza modem ADSL integrato esiste uno specifico thread:
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1680446

Elenco realizzato da Bik, Bovirus, san80d, Flying Tiger:
Last update: 09-06-2015

Modem suggeriti


Budget fino a 50 euro - chipset Broadcom - Ethernet 100Mbit - NO USB
Tp-link TD-W8960N v5 (antenne sostituibili)

Budget fino a 50 euro - chipset Broadcom - Ethernet 100Mbit - USB
D-Link DSL2750B
Netgear DGN2200 v3/v4
Tp-Link TD-W8968 v3 (antenne sostituibili)

Ethernet Gigabit e Wifi 2.4GHz
Tp-Link TD-W8970 v1 (Infineon-Lantiq) (antenne sostituibili)

Ethernet Gigabit e wireless contemporaneo 2.4GHz e 5GHz
Asus DSL-N55U (chispet Ralink-Trendchip)
Netgear DGND4000 (chipset Broadcom)
Tp-Link TD-W8980N (chipset Infineon-Lantiq) (antenne sostituibili) (antenne 2.4GHz interne - 5GHz esterne)

Ethernet Gigabit e wireless contemporaneo 2.4GHz e 5GHz e wi-fi AC
Netgear D6200 (chipset Broadcom)
Netgear D6300 (chipset Broadcom)
Tp-Link Archer D5/D7 (chipset Broadcom)
AVM Fritz!Box 3490 (chipset Lantiq)

Come scegliere un modem/router in attesa della 'fibra' (FTTC).
Al seguente link, e relativi sublinks, trovate molte informazioni utili per arrivare ad una scelta consapevole per l'acquisto di un m/r VDSL (se lo riterrete necessario ovviamente e non vi dovesse bastare il m/r proprietario TIM). QUI

MODEM/ROUTER VDSL SUGGERITI




Indicazioni generali


- Non è possibile fare un discorso di buon/cattivo modem a seconda della marca ma bisogna fare un discorso su ciascun specifico modello.

- La stabilità della connessione è funzione, per la maggior parte dei casi, di condizioni esterne al modem (variazione della qualità della linea ADSL).

- Il valore di connect rate è funzione in minima parte del modem (chipset/firmware) ma è legato anche a condizioni esterne al modem (DSLAM/distanza centrale/condizioni linea ADSL/condizioni impianto). I risultati ottenuti dagli altri utenti vanno intesi a titolo esemplificativo. Ogni test ha valenza nelle specifiche condizioni al contorno in cui è realizzato. Queste sono condizioni che variano fortemente in ogni specifico caso e pertanto sono difficilmente paragonabili e rapportabili ad altri casi.

- Per quanto detto sopra, ogni modem abbinato a determinate condizioni di linea (DSLAM/distanza centrale/condizioni impianto) ha dei risultati non paragonabili con altre installazioni (Anche con lo stesso modem).

- La potenza EIRP del Wifi è generalmente uguale per tutti i modem e pari al limite di legge (100mW).

- La copertura Wifi, analogamente al connect rate, dipende, oltre che dallo specifico apparato, da una moltitudine di condizioni specifiche relative al luogo dell'installazione, topologia degli ambienti, interferenze, tipologia dei materiali che il segnale deve attraversare, e soprattutto dalla diversità degli apparati client. Pertanto i risultati ottenuti da uno specifico utente non sono direttamente paragonabili a quelli ottenuti da un altro utente in una situazione diversa. La resa in una specifica situazione non garantisce gli stessi risultati in situazioni diverse.

- La variazione dell'SNR dipende dal modem/dal chispet ma dipende anche dal provider e dal tipo di contratto. I guadagni sono tutti da valutare. Incrementare eccessivamente i valori di aggancio forzando un SNR target molto basso spesso porta ad eccessivi errori FEC/CRC/HEC con conseguente ritrasmissione dei pacchetti e perdita dei vantaggi ottenuti.

- La porta USB eventualmente presente, in dipendenza delle funzionalità del router, può essere usata per condividere una stampante, o una periferica di archiviazione di massa (HDD o Penna USB), o una chiavetta 3G (ove previsto).

- Non tutte le stampanti sono supportate. Va attentamente verificato nel sito del produttore del router l'elenco delle stampanti effettivamente supportate, possibilmente prima dell'acquisto.

- Gli HDD USB autoalimentati non devono richiedere una corrente eccessiva sulla porta USB. In caso di problemi provare a usare un HDD con alimentazione esterna.

- Le prestazioni della porta USB 2.0 del router sono notevolmente inferiori alla velocità hardware della porta USB 2.0 (480Mbits). Va verificato caso per caso la reale ed effettiva performance in throughput della porta USB usata per la condivisione.

__________________
PC 2016: i7-6700K, Asus Z170-PRO, Sapphire RX480 8GB OC, G.Skill 2x8GB- PC 2010: i5 750, Gigabyte P55A-UD7, HD5850 - PC 2006: Athlon X2 4200+@4600 , Dfi Nf4 Sli-DR, Crucial Ballistix PC4000 2x1GB, 2 7800GTX in SLI, Enermax Noisetaker 600W, 2 Raptor 74Gb in raid 1, Samsung 940BF, G15, G5, G25 - PC 2000: XP1700+@2442, Abit NF7-S 2.0, A-data BH5 2x256mb, Sapphire 9800PRO@XT, Enermax 550w, full liquid cooled

Ultima modifica di FreeMan : 31-01-2019 alle 01:06. Motivo: aggiunta link
romeop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:10   #2
Harry_Callahan
Senior Member
 
L'Avatar di Harry_Callahan
 
Iscritto dal: Dec 2006
Messaggi: 9541
Quote:
Originariamente inviato da romeop Guarda i messaggi
Ciao,
volevo sapere quale router ADSL2 mi consigliate, sia wireless che non
Grazie
wireless: Netgear DG834GT
nn wireless: Billion 7402R2
Harry_Callahan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:26   #3
BTS
Senior Member
 
L'Avatar di BTS
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Forlì
Messaggi: 14847
che fai harry, mi scarichi lo zyxel 660h-d1?
__________________

Microsoft?
MAI-crosoft!
BTS è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:44   #4
Harry_Callahan
Senior Member
 
L'Avatar di Harry_Callahan
 
Iscritto dal: Dec 2006
Messaggi: 9541
Quote:
Originariamente inviato da BTS Guarda i messaggi
che fai harry, mi scarichi lo zyxel 660h-d1?
lo ZyXEL è ottimo come router cablato, sono rimasto deluso dal problema del MBM e la mancata assistenza nei miei confronti in merito a questo problema...parlo del modello 660H-61, se hanno risolto sul D1 non lo so
Harry_Callahan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:49   #5
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
nn wireless: Billion 7402R2
Alias Atlantis Land A02-RA440 finché non trovi il Billion
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:51   #6
Harry_Callahan
Senior Member
 
L'Avatar di Harry_Callahan
 
Iscritto dal: Dec 2006
Messaggi: 9541
Quote:
Originariamente inviato da pegasolabs Guarda i messaggi
Alias Atlantis Land A02-RA440 finché non trovi il Billion
però se l'occhio vuole la sua parte........:

http://www.billion.com/product/adsl/bipac7402r2.php


è troppo bello!
Harry_Callahan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 12:57   #7
haller63
Member
 
L'Avatar di haller63
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Roma
Messaggi: 125
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
wireless: Netgear DG834GT
nn wireless: Billion 7402R2
Quoto: il billion è un ottimo prodotto. In Italia è vendutto con il nome WebShare 440 da Atlantis Land (A02-RA440). E' inoltre disponibile il WebShare 340 (A02-RA340) che è si differenzia dal precedente per minore RAM e numero di VPN leggermente inferiore.

Vedi il thread http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1260853

Ciao
haller63 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-05-2007, 13:00   #8
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Harry_Callahan Guarda i messaggi
però se l'occhio vuole la sua parte........:

http://www.billion.com/product/adsl/bipac7402r2.php


è troppo bello!

pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 14:54   #9
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
Quote:
Originariamente inviato da haller63 Guarda i messaggi
Quoto: il billion è un ottimo prodotto. In Italia è vendutto con il nome WebShare 440 da Atlantis Land (A02-RA440). E' inoltre disponibile il WebShare 340 (A02-RA340) che è si differenzia dal precedente per minore RAM e numero di VPN leggermente inferiore.

Vedi il thread http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1260853

Ciao
Mi sai indicare quanta RAM hanno entrambi e quante sessioni sono in grado di gestire?
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 16:05   #10
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Joystick Guarda i messaggi
Mi sai indicare quanta RAM hanno entrambi e quante sessioni sono in grado di gestire?
Il 340 ha 16 MB di RAM
Il 440 ha 32MB di RAM
Entrambi possono gestire fino a 1500 sessioni NAT, visto che il firmware del 440 assegna la memoria aggiuntiva alla gestione delle 12 VPN aggiuntive.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 16:36   #11
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
A tuo avviso 16Mb di ram e 1500 sessioni sono molte?
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 17:02   #12
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Joystick Guarda i messaggi
A tuo avviso 16Mb di ram e 1500 sessioni sono molte?
Sono nella media della categoria. Il punto è che il chipset è sufficientemente potente da reggere tutte le 1500 sessioni, facendo funzionare contemporaneamente firewall, ids, Qos, IP throttling, VPN senza blocchi o rallentamenti generali. Come dire che l'hw è ben dimensionato.
Il vantaggio del 440 è che ci puoi mettere i firmware Billion.

Ultima modifica di pegasolabs : 06-06-2007 alle 17:08.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 17:06   #13
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
Mi sembri abbastanza ferrato in merito. Se ti va, mi piacerebbe intavolare con te un discorso tecnico. Magari invitiamo anche Tutmosi3 e quant'altri

Ultimamente sto facendo delle prove per capire alcuni aspetti legati al discorso ram, sessioni, ecc.. e ne emerge che 1500 non sono molte.

Se preferisci possiamo anche scambiarci il contatto messenger.
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 17:15   #14
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Joystick Guarda i messaggi
Mi sembri abbastanza ferrato in merito. Se ti va, mi piacerebbe intavolare con te un discorso tecnico. Magari invitiamo anche Tutmosi3 e quant'altri

Ultimamente sto facendo delle prove per capire alcuni aspetti legati al discorso ram, sessioni, ecc.. e ne emerge che 1500 non sono molte.

Se preferisci possiamo anche scambiarci il contatto messenger.
Non so se riponi in me troppe aspettative...
Comunque forse è più utile al forum se il discorso rimane pubblico, in modo da raccogliere più pareri ed esperienze (l'invito a tutmosi3 l'hai già fatto) e allo stesso tempo dare ad altri utenti la possibilità di approfondire questi aspetti.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 18:49   #15
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
Ok, cominciamo prenderemo in esame router e loro performance legate inevitabilmente al discorso delle sessioni. E sappiamo a priori che i client P2P sono i maggiori generatori di sessioni nonchè responsabili di incriccamenti vari.

Faccio una doverosa introduzione, ma chi è esperto può tranquillamente saltarla ovviamente.

[NAT]
Nel momento in cui si è dietro NAT (caso specifico di un router) qualsiasi cosa noi facciamo, dal P2P al navigare al chattare, ecc.. genera X sessioni (da 1 a N).

Avendo un solo IP pubblico, su internet usciamo (o ci annunciamo) proprio con quello. E il router non fa altro che traslare i pacchetti tra la rete pubblica (internet) e quella privata (nostra lan interna)

se da un PC digito www.quellochevipare.it Il mio pc chiederà al Gateway (nel nostro caso il Router) di raggiungere il server che ospita il sito. Una volta raggiunto ovviamente pretendo che mi siano inviate indietro i dati richiesti. Nel nostro caso i dati che compongono la pagina HTML.

PC (192.168.0.10)--->Router (192.168.0.1)--->Internet--->WEB Server

Il webserver contattato ubbidisce e invia i dati richiesti, ma li invia all'ip pubblico. Quindi al nostro router. Vi ricordo che su internet noi usciamo con l'ip pubblico. Il web server vede arrivarsi "la chiamata" da quell'ip e a quell'ip risponde. Esso in effetti non sa quale macchina della nostra rete interna (192.168.0.x) abbia realmente fatto richeista. Sarò poi il nostro router a smistare correttamente i pacchetti (dati) all'interno della nostra rete privata.

Uso una metafora per farmi capire meglio.

Una società deve fare una richiesta preventivo a un fornitore:

Lo studio contabile di questa società prepara la richiesta, imbusta, e dà ordine alla proprie segreteria di spedirla. Il fornitore si vede arrivare questa lettera con mittente Società X. Prepara l'offerta e la spedisce indietro alla società X.
Ovvio direte voi... il mittente era quello... L'offerta arriva quindi alla società X e il postino la consegna in segreteria. Destinatario Società X. Sarà poi la segreteria a girarla ALL'INTERNO della propria azienda al reparto giusto (studio contabile) e a chi di dovere.

Come farà la segretaria a sapere a chi girare la posta? A Intuito? Ovvio che no. HA PRESO UN APPUNTO segnandosi chi le aveva chiesto di spedire la richiesa preventivo (ill reparto contabile) e ha preso anche l'appunto che avrebbe ricevuto risposta perchè era una raccomandata.

Ora torniamo al nostro router. Il webserver risponde e invia i dati al router.
Il router ora a chi li gira? A quale PC della nostra rete interna?
Il router fa pù o meno la stessa cosa. Prende "appunti" nella sua TABELLA DI NAT.





[Sessioni]
ogni richiesta che facciamo genera una sessione. Se il PC 192.168.0.1 chiede a una qualunque altra macchina su internet "inviami questo dato" ha generato una sessione. In realtà il discorso è molto più complesso ma non è importante scendere nel dettaglio.

Io (192.168.0.10) tramite il mio router ALZO una sessione verso X
ovvero instauro un canale di comunicazione tra me e X per ricevere i dati richiesti. Visitando una pagina HTML andrò a richiedere tutte le immagini, contenuti, suoni, video, ecc... potete immaginare di quanti "pezzettini" si compone una pagina web. Proprio per questo si andranno a generare più sessioni. Inoltre posso visitare più pagine non dico conteporaneamente, ma quasi. Inoltre magari sto facendo download di qualcosa da WEB o da FTP, magari sto scaricando la posta, ecc...

Ora immaginate tutto questo moltiplicarsi per X client. Una rete è composta da diversi PC. Ok, non navigheranno, scaricheranno, ecc.. tutti nello stesso momento.. ma possiamo immaginare che di sessioni ne verranno generate UN TOT. E allora viene da chiedersi.. bel lavoraccio che fa il router, ma quanto è grande sta tabella di NAT? NON E' INFINITA. E se la tabella di NAT è satura è un altro PC della rete fa una qualunque richiesta cosa succede? succede che si ATTACCA AL TRAM non viene processata. Fosse anche semplice ping otterrebbe richiesta scaduta. Ma solitamente cosa ancor peggiore, al verificarsi di uno scenario simile il router muore. Si sarebbe giò incrickato. Alcuni ripartono da soli dopo un po, altri necessitano di essere spenti e riaccesi, altri si resettano da soli ecc..

Ora se vi siete spaventati al solo pensiero di quente sessioni possano essere generate da una rete di medie dimensioni... vi dico FATE BENE a spaventarvi Ma vi tranquillizzo dicendovi che queste sessioni HANNO VITA BREVE. Ovvero un PC della rete alza una sessione verso un server: "mandami questo dato". la sessione viene memorizzata nella tabella di nat e ha inizio la ricezione. 1, 2, 3.... ricezione completata. E Adesso? Quella sessione rimane allocata nella tabella? Diciamo di si, ma prima o poi MUORE (scade). Va in Timeout e in alcuni modelli di router questo Timeout è impostabile. Quindi morendo libera la cella e lascia spazio per una nuova sessione da allocare.



[P2P]
Adesso che sappiamo cosa sono queste maledette sessioni, spendiamo 2 parole per il p2p. Il P2P, a prescindere dalle sue varie forme, è un principio secondo il quale io scarico da tutti e tutti scaricano da me. E tutti verso tutti quindi che si chiedono un pezzettino di download. E se lo richiedono... e se lo richiedono ancora... e con TUTTI mi riferisco a tutti quelli che sono su internet a fare p2p in quel dato momento. Ok, non avranno tutti la parte che serve a me da scaricare. Ok, ci sono le code, le priorità, il ratio... ma sono comunque un botto e se avete presente a grandi linee come funziona il P2P potete immaginare le sessioni che vengono generate.



[Router]
Dando per scontato che ormai il marchio non è più sinonimo di qualità, che il betatest non esiste ma lo fanno sulla pelle dei consumatori e che la quasi totalità dei prodotti informatici venga immessa sul mercato con un firmware immaturo, aggiungo che questi apparati sono concepiti per L'HOME USER o lo SMALL OFFICE. Progettati quindi per piccole reti. In grado quindi di far lavorare X PC per mail, web, ftp, contenuti multimediali.. insomma... un utilizzo normale. Con l'avvento o sarebbe meglio dire diffusione sempre maggiore del P2P i router vengono messi sempre più in crisi. Basta guardarsi in giro per vedere quanta gente si lamenta del proprio router che non va. Oppure basta farsi un giro presso qualche ufficio o ambiente lavorativo e vedrete che almeno una volta hanno lamentato problemi con l'adsl, magari perchè un dipendente voleva fare p2p dal posto di lavoro.


Ovviamente c'è da dire che non tutti i router sono uguali. Ci sono quelli che vanno in crisi prima, quelli che ci vanno dopo, ecc.. Andando a leggere le caratteristiche tecniche purtroppo sono tutti lì a sbandierare spesso dati che non ci interessano, come VPN o DMZ (che tra l'altro sono dati forvianti.. ma lasciamo perdere per ora). Nessuno o quasi indica quantitativo di memoria dedcata alla nat table e numero di sessioni in grado di gestire.
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 19:18   #16
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
Prima ti chiedevo se secondo te 16MB di ram e 1500 sessioni sono molte. La domanda ovviamente non è casuale. Ha un suo perchè.

Io qui ho dispogo di qualche appliance. Su questa linea uso un banale modem collegato a un router/firewall di un certo prestigio. Trattasi di un Juniper Netscreen 5-GT dal costo di diverse centinaia di euro.



E' un apparato molto versatile, 2 interfacce fisiche (trust/untrust), porta consolle, porta per linea di backup, gestione VPN in 3DES a livello Hardware, Protezione firewall, Porta DMZ, routing, Supporto DHCP, Supporto NAT, Supporto PAT, supporto LDAP, prevenzione da attacchi DoS (Denial of Service), supporto DiffServ, bla bla bla... Può fare anche da AV e da URL Filtering. Ma questo a noi non interessa. Diciamo che non è un giocattolo insomma.

Probabilmente come marchio non lo conoscete, ma basti sapere che è la diretta concorrenza a Cisco. Anche qui abbiamo un OS proprietario tra l'altro simile al CiscoOS.

QUI Puoi vedere le specifiche e QUI un PDF esplicativo

Come puoi vedere: Maximum Number of Sessions 2,000
Come RAM non vorrei dire una cazzata ma mi pare abbia 64MB (se vuoi controllo con precisione).
Come Processore ha un 133Mhz

Ti riporto la mia esperienza: col mulo tutto OK. Da poco però mi sono avvicinato al mondo dei torrent. E qui cominciano i casini. Se faccio P2P torrent, si freeza la linea.

Come client sto provando BitComet. Ho messo su 3 torrent. Uno andava pure molto veloce, ma dopo un po.... linea freezata. Cercando di capire la causa ho chiuso tutto (anche il mulo), scollegato e ricollegato l'adsl e noto che ci sono problemi anche se faccio partire un solo torrent.

Ho notato inoltre che nel momento in cui aggiungo un torrent o nel momento in cui apro il client (praticamente presumo quando ciminci la ricerca nel contattare tutti i peer, tutti i seed, ecc..) si ha un esplosione di sessioni. Tanto da mandare in crisi il mio appliance. Se si supera questa fase.. poi pare che va e le sessioni si attestano su livelli accettabili. Ma ogni tanto quest'esplosione si ripresentana... (ogni tanto ripropone una sorta di ricerca!?) e sono sempre tantissime. Quante?

Te lo dico subito dato che posso vederlo in tempo reale (posso anche sniffare volendo).

alloc 2001/max 2064, alloc failed 1870387, mcast alloc 0, di alloc failed 0
id 1/s**,vsys 0,flag 04000000/0000/01,policy 9,time 5, dip 0

Devo dedurre che avrei lo stesso problea con un router che sopporti al massimo 1500 sessioni.

Per quanto riguarda il mulo, in passato mai avuto problemi ed ho il limite del TCP di win impostato a 100 (in origine è impostato a 10)

Te cosa dici?

Ultima modifica di Joystick : 06-06-2007 alle 19:24.
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 20:20   #17
w-shark
Senior Member
 
L'Avatar di w-shark
 
Iscritto dal: May 2006
Messaggi: 961

tu a casa usi un netscreen? Complimenti.
Bisogna pure vedere cosa vuole l'utente, se un apparato consumer o pro.
La sua domanda mi sembra molto vaga.
__________________
Ho concluso con: Bassmo Geek Room: iBook 12" G4, Toshiba L30-10T, Mighty Mouse wired, D-link DBT-120, HP LaserJet 1010, Cooler Master X-craft RX-3HU-S + HD Maxtor 60 GB, Netgear DG834G, LG T710B, cobra giano plus. MAC, Debian and Win User Radio Shack: Sangean ATS 909
w-shark è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 20:52   #18
Joystick
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2001
Messaggi: 1204
Si, uso un 5GT E anche un Sonicwall SOHO TZW
Joystick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 20:59   #19
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Joystick Guarda i messaggi
Ho notato inoltre che nel momento in cui aggiungo un torrent o nel momento in cui apro il client (praticamente presumo quando ciminci la ricerca nel contattare tutti i peer, tutti i seed, ecc..) si ha un esplosione di sessioni. Tanto da mandare in crisi il mio appliance. Se si supera questa fase.. poi pare che va e le sessioni si attestano su livelli accettabili. Ma ogni tanto quest'esplosione si ripresentana... (ogni tanto ripropone una sorta di ricerca!?) e sono sempre tantissime. Quante?
Eccoci qui, innanzitutto complimenti per tutto il lavoro introduttivo.
Le cose stanno esattamente come dici. Il limite di connessioni che si impostano nei vari client P2P vale per la situazione di regime. All'avvio, e ad intervalli durante lo scaricamento, (ri)parte la ricerca delle fonti, in particolare per il DHT. In questa fase il client supera di gran lunga il limite impostato ed è in questa fase che tipicamente si satura la nat table. I client torrent aprono più connessioni di emule senz'altro, in particolare se hai più di un file in downoad. Il client che hai scelto è uno dei più esigenti, tant'è che io proverei utorrent.
Rientrando in topic: con calma dò uno sguardo alle features del Juniper ma ti anticipo qualche considerazione.
Innanzi tutto non è normale che un appliance si blocchi perché la tabella NAT satura. Questo imho può dipendere da due fattori:
1)firmware: il comportamento ideale è semplicemente quello di fare un drop delle connessioni in eccesso, non servendole, quando la nat table è esaurita. Se il firmware non gestisce questa situazione correttamente l'appliance si blocca.
2)chipset: se non è sufficientemente veloce da gestire tutte le operazioni (e nello Juniper sono molte) contemporaneamente al massimo carico di connessioni.
Quindi secondo me ci vuole una soluzione bilanciata tra le due cose.

Spesso molti router di fascia bassa prevedono una nat table ampia ma poi arrancano nel gestire le connessioni se per caso sono in uso anche altre funzioni (in molti basta il firewall e Qos). Secondo me non è un caso che la Zyxel abbia ridotto la massima dimensione della nat table da 5000 a 2048 passando dal vecchio modello 660h-61 al nuovo 660h-d1. Nonostante in quest'ultimo mi sembra sia stata ritoccata verso l'alto la frequenza di clock del chipset AR7 della TI (chipset usato anche nei netgear dg834(g) ma non GT, linksys wag200g e wag354g, dlink 624t e altri, ma tutti con frequenze di clock molto diverse). Ad esempio il Dlink 624 anche avendo lo stesso chipset e la stessa memoria dello zyxel, andava facilmente in blocco fino a che non è stato rilasciato un firmware che ha parzialmente risolto il problema. Tra i router adsl soho i chispet più performanti ce l'hanno il netgear dg834gt (Broadcom) e i già citati Atlantis-Billion (Conexant Globespan Argon 432).

Per quanto riguarda l'Atlantis la combinazione di cui sopra è particolamente favorevole: se superi le 1500 connessioni le successive non vengono servite ma il router non si blocca né rallenta, nonostante impostazioni a volte scellerate:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1257
32000 connessioni max per emule e 1500 se non ricordo male per torrent, con i due client funzionanti contemporanamente. Nonostante ovviamente il limite venisse superato con relativo avviso nel log del router:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1248
come vedi nessun blocco.
L'utente in questione è intervenuto abbassando i timeout delle sessioni tcp e udp (si può fare sull'atlantis-billion), il che come hai già detto aiuta a svuotare la tabella più rapidamente.
Impostando il QoS in modo da privilegiare i servizi di suo interesse, il che, mi sembra di capire dalle sue prove, porta ad un privilegio anche nell'assegnazione delle risorse della nat table.

Un router ADSL con una tabella Nat di dimensione maggiore è il Draytek Vigor 2800 che gestisce pare fino a 15000 connessioni. Ma sulla qualità dei firmware in rete ci sono voci discordanti e antitetiche.

Se vai poi sui Cisco come dicevamo la musica cambia. In molti modelli la dimensione della tabella nat è data in funzione della memoria installata che è upgradabile e quindi puoi installarne in quantità sufficiente alle necessità.

Nel tuo caso: il firmware (o meglio l'OS) è già aggiornato ovviamente?
Per quanto riguarda il chipset, i task da gestire sono molti e bisognerebbe sapere qualcosa di più sull'architettura del chip per capire se quei 133Mhz sono sufficienti: solo sulla frequenza non ci si può basare. Certo che le features sono davvero ampie e interessanti, d'altra parte è un prodotto pro più che soho: mi delude per un apparecchio di così alto profilo questo fatto dei blocchi.
EDIT: bella bestia!

Ultima modifica di pegasolabs : 06-06-2007 alle 21:15.
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-06-2007, 21:33   #20
pegasolabs
Senior Member
 
L'Avatar di pegasolabs
 
Iscritto dal: May 2004
Città: Salerno
Messaggi: 21185
Quote:
Originariamente inviato da Joystick Guarda i messaggi
Uno andava pure molto veloce, ma dopo un po.... linea freezata. Cercando di capire la causa ho chiuso tutto (anche il mulo), scollegato e ricollegato l'adsl e noto che ci sono problemi anche se faccio partire un solo torrent.
Ma non è che è il modem che è collegato al netscreen che dà i numeri oppure è proprio il netscreen che si blocca (come avevo capito prima?).
Il dubbio mi è venuto perché parli di ricollegare l'adsl...
pegasolabs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Element al centro di un progetto fuori dal comune Intel NUC 9 Extreme 'Ghost Canyon': Compute Elem...
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Mozilla licenzia 250 persone e studia nu...
Xbox Series X arriva a novembre, Halo In...
Apple scambia pere per mele e denuncia u...
The Masquerade - Bloodlines 2 slitta di ...
Nvidia, confermato l'evento di presentaz...
Amazon cambia nome a Twitch Prime: benve...
AMD sta già testando i primi samp...
Hyundai conferma IONIQ come marchio per ...
Qualcomm ricerca una licenza speciale pe...
DDR5 con le CPU Intel Core di 12-esima g...
OCTOPUS, il motore elettrico di Bentley ...
Figlio spende 20 mila dollari su Twitch,...
Leica M9, fine della produzione del sens...
SpaceX Starlink: nell'ultima missione tu...
Super offerte Amazon oggi: OnePlus NORD,...
PassMark PerformanceTest
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 70
IObit Malware Fighter
Skype
SmartFTP
NTLite
Chromium
EZ CD Audio Converter
Avira Internet Security Suite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:29.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v