In collaborazione con Wondershare

Wondershare Data Recovery, il potente software per il recupero dei file persi

Wondershare Data Recovery, il potente software per il recupero dei file persi

Data Recovery è un potente software di recupero file cancellati sviluppato da Wondershare. È compatibile con PC Windows e con sistemi Mac e può essere utilizzato su hard-disk, SSD e anche su chiavette USB e schede di memoria

di Redazione pubblicata il , alle 16:57 nel canale Programmi
 

Anche di fronte alle calamità peggiori, spesso non tutto è perduto. È capitato più o meno a tutti di aver perso file o cartelle importanti, fra documenti di lavoro o ricordi delle vacanze, e di essere caduti subito nella disperazione. Tuttavia, anche nei casi in cui tutto sembra perduto c'è sempre un'ancora di salvezza. Wondershare propone la propria, chiamata Data Recovery, che non è altro che un software di recupero dati. Quando imponiamo la cancellazione di un file al nostro sistema operativo (ad esempio Windows o Mac OS X) lo stesso non viene "materialmente" cancellato dall'hard-disk, ma viene semplicemente impostato come invisibile e inaccessibile dal file system.

Wondershare Data Recovery ha la possibilità di dire l'ultima parola, ripristinando quel file anche se l'abbiamo rimosso inavvertitamente dal Cestino. A differenza di molte altre soluzioni della categoria, che sono pensate per essere utilizzate da utenti esperti, il software di Wondershare fa uso di un'interfaccia semplice e intuitiva. Chiunque può utilizzarlo con risultati soddisfacenti, ma questo non significa che il motore di recupero adottato non sia completo e affidabile. L'interfaccia si suddivide in due modalità d'uso, una più semplice con una Procedura Guidata a cui bisognerà rispondere a solamente due domande per iniziare le operazioni di recupero, l'altra invece per utenti esperti.

Wondershare Data Recovery

Con la Procedura Guidata possiamo ad esempio selezionare quali file rintracciare e dove cercarli. Se ad esempio abbiamo perso le foto e i video delle vacanze, o non troviamo più dei brani MP3 di cui conoscevamo la destinazione sull'unità di archiviazione, possiamo scegliere semplicemente le voci che ci interessano in modo da restringere i campi d'azione e velocizzare la ricerca. Attraverso queste due impostazioni possiamo utilizzare il software nella stragrande maggioranza dei casi, senza dover stare ad impazzire nel tentativo di scegliere le impostazioni corrette. Il tempo necessario per il recupero dei file può variare molto in relazione alle impostazioni scelte al primo avvio.

Durante i nostri test abbiamo dovuto attendere circa 2-3 ore per portare a termine l'analisi su un'unità SSD da 256GB selezionando l'intera unità, ma restringendo il campo d'azione si potranno ridurre le tempistiche in maniera sensibile, anche a poche decine di minuti. Wondershare Data Recovery mostra comunque il suo pieno potenziale nella modalità "Standard", nella quale vengono sbloccate le funzionalità più avanzate. L'applicazione si compone di quattro moduli di recupero grazie ai quali è possibile recuperare file e impostazioni dei dischi scegliendo le modalità di interazione in maniera estremamente più capillare rispetto alla più semplice modalità Guidata.

Il primo dei moduli è Recupero dei File Persi, che viene descritto così: "Consente di recuperare i file cancellati e formattati da una partizione o da un supporto rimovibile, come i file eliminati usando MAIUSC + CANC oppure dopo aver svuotato il Cestino". Selezionando questa voce si possono scegliere le cartelle o le partizioni su cui effettuare le ricerche, oppure avviare una Scansione Profonda per cercare anche fra i file provenienti da altre installazioni del sistema operativo. Quest'ultima voce è consigliata solo se la ricerca tradizionale non ha portato i risultati sperati visto che richiede un ammontare di tempo ben più lungo rispetto alla ricerca base.

Wondershare Data Recovery

Se invece nel proprio computer si è danneggiata una partizione, ad esempio in seguito ad un arresto inatteso del computer o a problemi di varia natura, Data Recovery offre la modalità Recupero Partizione che "trova una partizione persa, cancellata, ridimensionata o danneggiata per poi recuperare i file e le cartelle che si sono persi". Anche qui troviamo due modalità di scansione, rapida e tradizionale, ed è possibile selezionare le singole unità presenti nel sistema per scansionarle individualmente. Il terzo modulo, e il più profondo e avanzato dell'intera applicazione, è Recupero File RAW, ed è la cosiddetta ultima spiaggia se tutte le precedenti procedure non hanno funzionato.

La modalità analizzerà i dati RAW, grezzi, provenienti dal file system, e tutto quello che verrà rintracciato non sarà identificato con le strutture di file e cartelle tipiche di Esplora risorse su Windows o su Finder di macOS. Ogni file verrà mostrato in forma grezza, con la ricerca che può essere effettuata sia in maniera rapida (solo i file eliminati), sia in maniera completa. L'ultima modalità è Riprendere il Recupero e, come dice il nome, consente di riprendere le operazioni di recupero iniziate precedentemente e poi messe in pausa. Se non volete aspettare 2 o 3 ore prima di spegnere il computer, questa modalità può permettervi di farlo senza perdere tutto il lavoro svolto.

Wondershare Data Recovery

I file rintracciati sull'unità ci verranno mostrati in tempo reale durante la stessa procedura, che verrà scandita nella sua progressione da una barra orizzontale. Concluse le operazioni tutti i file verranno sistemati in una lista all'interno delle diverse categorie, e ognuno di questi potrà essere visionato in un'anteprima prima di essere recuperato. Wondershare Data Recovery è disponibile sia per PC che per Mac, gratis in versione di prova limitata, a pagamento in versione completa: la licenza d'uso a vita costa 39,95€ su PC e 89,95€ su Mac, ma sono previste numerose modalità d'acquisto per incontrare le esigenze di tutte le tipologie di utenti, da quelli consumer a quelli professionali.

Maggiori informazioni sui prezzi di Wondershare Data Recovery a questo indirizzo, sul sito ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^