Catalyst 7.1 anche per Windows Vista

Catalyst 7.1 anche per Windows Vista

ATI rilascia un set di driver aggiornato anche per sistemi operativi Windows Vista, con versioni sia a 32 che a 64bit

di pubblicata il , alle 18:59 nel canale Programmi
ATIWindowsMicrosoft
 

ATI ha ufficialmente rilasciato i propri driver Catalyst 7.1 per sistemi operativi Windows Vista a 32 e 64bit , in previsione del lancio ufficiale del nuovo sistema oeprativo Microsoft che avverà nella giornata di domani.

Il download dei driver è accessibile dalla sezione software di Hardware Upgrade, ai seguenti indirizzi:

Catalyst 7.1 per Windows Vista 32bit

Catalyst 7.1 per Windows Vista 64bit

Di seguito le note fornite a corredo dei nuovi driver:

Blu-ray and HD DVD playback

  • Catalyst 7.1 introduces the ability to playback Blu-ray and HD DVD protected high definition content under Windows Vista 32-bit edition (support for Windows Vista 64-bit edition will be available in a future Catalyst release), when used in combination with a software content player from vendors such as Cyberlink or Intervideo and an ATI Radeon X1000 series graphics accelerator (with HDCP support).  Note: an HDCP ready Display is also required.

Crossfire support under Windows Vista

  • Catalyst 7.1 introduces Crossfire support for the entire ATI Radeon X1000 product series under Microsoft Vista.  Users will see significant performance gains in a number of applications when running in Crossfire mode under Windows Vista.  (Initially available for Direct3D only, coming soon in a future Catalyst release for OpenGL)

Native OpenGL Windows Vista support

  • Catalyst 7.1 introduces native support for OpenGL, delivering a number of OpenGL application performance gains over the previously released AMD Vista RTM driver (8.31.100.3.2.1).  Future Catalyst releases will include further OpenGL optimizations to further enhance performance of Vista OpenGL applications

Catalyst Install Manager for Windows Vista

  • Catalyst 7.1 provides Microsoft Vista users with a new ATI Radeon graphics installer that will help users more easily update and install ATI Catalyst software. Users will also experience a significant improvement in install and un-install times of ATI Catalyst software components.  

New Catalyst Control Center

  • Catalyst 7.1 introduces a brand new version of the Catalyst Control Center for Windows Vista, which delivers a number of significant enhancements:
  • Significant performance gains; Catalyst Control Center start-up time has been substantially reduced, and overall responsiveness has improved.
  • Reduced system resource usage
  • New 3D preview – significantly improves the ability for users to understand the benefits of enabling the many Catalyst features of their ATI Radeon graphics accelerator
  • Increased stability
  • Native Windows Vista 32-bit and 64-bit support

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GabrySP29 Gennaio 2007, 19:03 #1
Attendiamo gli Omega+ATT..........
lorynz29 Gennaio 2007, 19:17 #2
visto che vista alla fine s'è visto??! e come si sono visti i driver per vista?!

cmq buona notizia.
Eraser|8529 Gennaio 2007, 19:24 #3
e se non si fossero visti in tempo, stai tranquillo che li avremmo visti su windows vista da chi l'ha visto
TROJ@N29 Gennaio 2007, 19:25 #4
Magicamente da beta sono non beta....muahahahaahah
pistolino29 Gennaio 2007, 19:27 #5
Originariamente inviato da: Eraser|85
e se non si fossero visti in tempo, stai tranquillo che li avremmo visti su windows vista da chi l'ha visto




'Azzo vuol dire?

Regards
WarDuck29 Gennaio 2007, 19:37 #6
X la redazione: ma dopo il lancio di Vista del 30, potremo vedere qualche comparativa prestazionale (anche nel reparto grafico) tra Vista e XP a parità di piattaforma?
stgww29 Gennaio 2007, 19:37 #7
Era anche ora...
lorynz29 Gennaio 2007, 19:42 #8
Originariamente inviato da: WarDuck
X la redazione: ma dopo il lancio di Vista del 30, potremo vedere qualche comparativa prestazionale (anche nel reparto grafico) tra Vista e XP a parità di piattaforma?



http://www.tomshw.it/graphic.php?guide=20070117

comment: i driver immaturi inficiano ancora troppo
chaosbringer29 Gennaio 2007, 21:14 #9
ok ennesima prova che

1) continuano a venderci e pubblicizzarci come feature il supporto hdcp, quando invece contenuto hd potrebbe benissimo andare anche su vga o dvi in chiaro.
2) secondo amd/ati OpenGL neanche esiste, tanto la gente vuole solo le fighissime dx10

ciao
The_SaN29 Gennaio 2007, 21:31 #10
Originariamente inviato da: chaosbringer
ok ennesima prova che

1) continuano a venderci e pubblicizzarci come feature il supporto hdcp, quando invece contenuto hd potrebbe benissimo andare anche su vga o dvi in chiaro.
2) secondo amd/ati OpenGL neanche esiste, tanto la gente vuole solo le fighissime dx10

ciao

Ma nel test di Tom's Hw il responsabile di AMD/ATI ha specificato che quella versione drivers non aveva supporto OpenGL, che sarebbe stato introdotto con i nuovi drivers al lancio di Vista.
E senza sorprese oggi abbiamo i catalyst 7.1 che hanno:

Native OpenGL Windows Vista support

* Catalyst 7.1 introduces native support for OpenGL, delivering a number of OpenGL application performance gains over the previously released AMD Vista RTM driver (8.31.100.3.2.1). Future Catalyst releases will include further OpenGL optimizations to further enhance performance of Vista OpenGL applications


Ma leggere le rece completamente no, vero?
Sembra che molti non leggano affatto, e che stiano solo a guardare la lunghezza di una barra in un grafico
L' effetto Rocco colpisce ancora

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^