Da Gigabyte un display touch a tecnologia ottica

Da Gigabyte un display touch a tecnologia ottica

Due telecamere poste agli angoli del display vedono il movimento delle dita e interpretano eventuali gesture

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 11:30 nel canale Multimedia
Gigabyte
 

Gigabyte ha presentato al CeBIT 2009 un interessante pannello touch screen dotato di tecnologia ottica: 2 telecamere posizionate negli angoli superiori del pannello rilevano la posizione delle dita e permettono l'utilizzo di gesture. Con il semplice gesto di un dito sarà possibile gestire il puntatore mentre utilizzando più dita si potrà effettuare lo zoom su immagini, si potranno sfogliare album e pagine o gestire particolari interfacce simili a Google Earth.

Allo stand Gigabyte è stato mostrato un prototipo dotato della particolare interfaccia ottica con cui è possibile gestire un banale programma di disegno. Le possibili evoluzioni in tal senso sono facilmente immaginali e, probabilmente, il futuro sistema operativo di casa Microsoft contribuirà a portare interessanti novità.

Questa tecnologia produttiva offre dei vantaggi economici rispetto alle soluzioni classiche basate su tecnologia capacitiva, in particolar modo nella realizzazione di soluzioni con ampia diagonale. Gli scenari applicativi di questa tecnologia riguardano anche soluzioni che esulano dal semplice display, e che prevedono anche l'impiego di videoproiettori; per queste implementazioni ci vorrà ancora del tempo. Ecco qui di seguito un breve video dedicato.

[HWUVIDEO="281"]Gigabyte: il touchscreen che vede le dita[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7710 Marzo 2009, 11:37 #1
quindi se non ho capito male il video in sè NON è touch ma è un normale video; sono due microcamere agli angoli che seguono la posizione delle dita..

Non so.. mi pare un po' una forzatura.. il riconoscimento dei gesti è efficace quando hai puntato una telecamera davanti che segue i tuoi movimenti!
Per il particoolare uso penso che un pannello multitouch sia di gran lunga più efficace!
Notturnia10 Marzo 2009, 11:38 #2
sicuramente i touchscreen saranno il futuro.. ma io odio vedere ditate sui monitor... non fanno per me..
Notturnia10 Marzo 2009, 11:48 #3
@demon77 se il sw funziona bene non ci sono problemi a capire dove sono le dita con due sole telecamere.. ti ricordo che con i nostri due occhi ci riusciamo senza problemi.. un camaleonte sa calcolare la distanza della preda grazie ai suoi due occih e non sbaglia di un millimetro...

se il sw è fatto bene il sistema è perfetto..

notavo problemi con la rotazione in google earth.. ma non so se è un problema di sw lento, pc piccolo o sistema male implementato..
mrcf10 Marzo 2009, 11:49 #4
non mi sembra molto reattivo quando la tipa cerca di ruotare la terra... anzi direi che fa abbastanza pena.
poaret10 Marzo 2009, 11:50 #5
e se ti scaccoli ? ti parte l'antivirus?
Gia a me vedere la gente con l'auricolare mentre sta telefonando e gesticola come un matto mi fa una pena,figuriamoci quando dovranno in videoconferenza con un altro ufficio spiegare un grafico o un progetto e tu dall'altra stanza osservi la scena...mah!
Wilfrick10 Marzo 2009, 11:51 #6
Poter lavorare con la grafica (e non solo per le scemate come sfogliare le foto ed il solito googleearth che ormai sembra diventata l'applicazione di riferimento per i multitouch) sarebbe fantastico, ma tutte le demo che fin'ora si sono viste, sia a telecamere, sia touchscreen, sia anche quella genialata di quel tipo che faceva tutto con il controller del wii, sono troppo lente o poco precise.
Forse usando un pennino (a mo' del ds... ma qualcosa di più serio) si può raggiungere più precisione... poi in campo lavorativo non so se sia effettivamente utile il multitouch o se sia sufficiente anche poter sostituire il mouse con un puntatore controllato direttamente su schermo, a me basterebbe anche quello, ma molto molto preciso e veloce.
FMXHONDACR10 Marzo 2009, 11:57 #7
a me sembra bellino...
... ma riguardate il filmato appena prima che si mette a disegnare (minuto 1:09) vedete la marea di impronte schifose che ha lasciato nel minuto precedente...
... semplicemente inguardabile (il touch ha senso quando faranno dei supporti su cui non si vedono le ditate)
baruk10 Marzo 2009, 11:58 #8
Ottimo in ambienti lavorativi, laboratori principalmente (posso usarlo con qualsiasi guanto). Penso che i piccoli problemi di sensibilità siano difetti di gioventù, ma di fatto questo potrebbe essere il vero futuro.
JackZR10 Marzo 2009, 12:10 #9
Sarebbe interessante vedere a che risultati porterebbe una combinazione delle due tecnologie (ottica e capacitiva).
daywatch8510 Marzo 2009, 12:22 #10
Beh...Google Earth ha gia problemi ad essere controllato col mouse...nel senso che non è molto preciso...immagino che con questo sistema sia ancora piu difficile...nel resto si comporta abbastanza bene vedo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^