Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

DJI Air 2S: videorecensione e tutte le differenze con Mavic 2 Pro
DJI Air 2S: videorecensione e tutte le differenze con Mavic 2 Pro
A prima vista DJI Air 2S e Mavic 2 Pro potrebbero sembrare molto simili, visto che ora anche il nuovo quadricottero sfrutta un modulo fotocamera con sensore da 1 pollice e 20 megapixel. In realtà le differenze ci sono e per qualcuno potrebbero essere importanti: ve le raccontiamo tutte nel nostro video
OPPO Find X3 Pro: com'è fatta la lente a microscopio che ingrandisce fino a 60x?
OPPO Find X3 Pro: com'è fatta la lente a microscopio che ingrandisce fino a 60x?
Il nuovo OPPO Find X3 Pro si è presentato nel mondo degli smartphone con una peculiarità che, noi di Hardware Upgrade, abbiamo premiato come la migliore innovazione dell'anno. Parliamo della lente a microscopio capace di ingrandire addirittura fino a 60 volte l'immagine arrivando dove nessuno era mai riuscito fino ad oggi. Scopriamo come funziona tecnicamente.
POCO F3: sembra un top di gamma, ma costa 350 euro. La recensione
POCO F3: sembra un top di gamma, ma costa 350 euro. La recensione
POCO F3 è uno smartphone che può competere con un top di gamma di pari generazione, senza troppi compromessi se escludiamo l'aspetto fotografico. Costa, però, 350 euro, una caratteristica che potrebbe rivoluzionare l'intero mercato degli smartphone. Non tutti sono però disposti a scendere a così tanti compromessi sul fronte dei margini di guadagno, e l'abbandono recente di LG dal mercato è emblematico.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-04-2020, 12:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/devi...tal_88819.html

Sia Seagate che Western Digital, coinvolte in uno scandalo sull'uso non dichiarato della tecnologia SMR nei propri dischi, rispondono alle accuse: nessuna delle due, però, ammette l'errore pur confermando l'uso della tecnologia.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 12:48   #2
bagnino89
Senior Member
 
L'Avatar di bagnino89
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 11949
E' possibile capire in qualche modo se un dato HDD usa l'una o l'altra tecnologia?
bagnino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:09   #3
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 760
@bagnino89
è nel documento linkato
https://blog.westerndigital.com/wp-content/uploads/2020/04/2020_04_22_WD_SMR_SKUs_1Slide.pdf
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:32   #4
Techie
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 1082
Su Reddit (/r/DataHoarder/) ne stanno parlando da una settimana, dopo che un tizio ha distrutto gli attributi per mesi al servizio clienti della WD per avere informazioni.

La cosa è abbastanza brutta e preoccupante... in sostanza hanno venduto una serie di hard disk dedicata espressamente ai NAS (i Red) con delle caratteristiche non dichiarate che li rendono in pratica inutilizzabili in RAID.

Negli HDD SMR le tracce sono parzialmente sovrapposte: la testina di lettura è più stretta e non ha problemi, ma per scrivere la traccia l'HDD deve riscrivere anche quella immediatamente adiacente.

Se l'hard disk è pieno, la cosa degenera a livelli tali per cui è possibile che il disco venga droppato dall'array perché ritenuto difettoso, in quanto non risponde perché è troppo impegnato a riscriversi.

Inoltre, una volta riempita la cache le velocità di scrittura crollano letteralmente (per forza, finché si riempie la cache la velocità di scrittura sul disco non è rilevante, perché tanto il disco ha tutto il tempo di svuotarla dopo).

La giustificazione ufficiale è stata che lo SMR è una tecnologia che permette di ottenere capacità maggiori, ma è una bugia bella e buona, perché la WD la utilizza su dischi da 1 a 6 TB, e non sui dischi da 8 TB in su.
La spiegazione più plausibile è che serva solo a ridurre il numero dei piatti e a ridurre i costi.
Techie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:50   #5
DjLode
Senior Member
 
L'Avatar di DjLode
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 15635
Quote:
Originariamente inviato da Marko_001 Guarda i messaggi
@bagnino89
è nel documento linkato
https://blog.westerndigital.com/wp-c...KUs_1Slide.pdf
Però parla solo di quelli attualmente spediti. Si sa da quando fanno questo giochetto? Ne ho 4 in casa di Wd Red, presi apposta per il Nas
__________________
Twinkle, twinkle, little star how I wonder what you are.
DjLode è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:50   #6
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 760
nel gruppo c'è anche Toshiba che li mette nella linea desktop P300
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:55   #7
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 760
@DjLode
dovrebbe essere il codice tipo "WD30EFAX" a dirlo
"For WD REDs this shows as EFRX (standard drive)
suffix being changed to EFAX suffix (DM-SMR)
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 13:57   #8
DjLode
Senior Member
 
L'Avatar di DjLode
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Reggio Emilia
Messaggi: 15635
Quote:
Originariamente inviato da Marko_001 Guarda i messaggi
@DjLode
dovrebbe essere il codice tipo "WD30EFAX" a dirlo
"For WD REDs this shows as EFRX (standard drive)
suffix being changed to EFAX suffix (DM-SMR)
Ah ok, infatti i miei sono EFRX.
Grazie per la risposta!
__________________
Twinkle, twinkle, little star how I wonder what you are.
DjLode è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 14:14   #9
paolomarino
Senior Member
 
L'Avatar di paolomarino
 
Iscritto dal: Jun 2008
Città: Roma
Messaggi: 790
io ho 14 WD40EFRX RED HardDisk dovrebbero essere a posto
la questione € adesso come capire se i nuovi dischi che uno vuole comprare sono SMR?
Ci deve pur essere una utility di basso livello che lo scopra, o un sito dove informarsi prima di comprarne uno.
__________________
* Phanteks P500A * Intel 9900K * Noctua D15 * Strix RTX3080 * Asus Z390M * 32GB DDR4 * SSD 970 * Benq BL3200PT * LG Oled 48C1 * Orbweaver/Sensei * Qnap 509 20TB * Qnap 870 64TB * UPS CP1500VA * LG Oled 77G1 * Sennheiser Ambeo * SkyQ * Shield * PS5 * XSX * Switch * S10 * Tab S5e * FTTC Tim *
paolomarino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 14:38   #10
Manoel
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Torino
Messaggi: 1216
Io ho 3 hard disk di WD della serie Red, tutti da 3 tera e infilati in un NAS in raid 5. Fanno però parte della serie EFRX, che non dovrebbe soffrire di questo problema.

Ora ho ordinato un quarto hard disk della stessa serie per terminare il raid, richiedendo espressamente che fosse della serie EFRX, mi deve ancora arrivare, speriamo in bene.
Manoel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 14:59   #11
Cloud76
Senior Member
 
L'Avatar di Cloud76
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 7265
Nella pagina WD non ci sono le informazioni delle serie Gold e Ultrastar.
Si sa qualcosa di queste?
__________________
La questione "degli articoli prezzolati" -> LINK
Rapporto sui cookie e la tracciabilità nei siti che visitate -> LINK
HWupgrade: non leggerò MAI articoli che abbiano la parola "ECCO" nel titolo così come imperativi tipo "GUARDATE"
Cloud76 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 15:19   #12
Slater91
Amministratore
 
L'Avatar di Slater91
 
Iscritto dal: Jun 2009
Città: Glasgow, Scozia
Messaggi: 1378
Quote:
Originariamente inviato da Cloud76 Guarda i messaggi
Nella pagina WD non ci sono le informazioni delle serie Gold e Ultrastar.
Si sa qualcosa di queste?
Sì: sono quelle più costose che ti consigliano di comprare se hai problemi coi WD RED SMR perché sono sicuramente CMR.
__________________
Riccardo Robecchi - autore per Hardware Upgrade
MB ASUS Crosshair VI Hero, CPU Ryzen 7 1700X, RAM 16 GiB Corsair Vengeance 3200MHz, VGA Sapphire AMD Radeon RX 5700 XT Pulse, CASE CM HAF 922, PSU Corsair TX650W. KDE neon x64 & Win 10 Pro x64.
Slater91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 15:49   #13
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 13912
Ricordo ancora quando questi costruttori avevano un enorme considerazione ( o almeno per quel che riguarda WD ), adesso invece lottano per stare a galla perchè son stati incapaci di investire altrove e sfruttare il blasone pre-esistente e di un certo peso.
__________________
.........
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 15:53   #14
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 760
domanda al relatore dell'articolo

da quello che ho capito il problema si è presentato nel
momento in cui hanno cercato di far ricostruire un raid usando
dei set di dischi aventi tecnologie differenti
quelli gestiti dall'host
e quelli gestiti direttamente dal disco
il che crea incomprensione su chi deve fare cosa.

la domanda è: si hanno notizie di raid costruiti utilizzando tutti dischi
del secondo tipo?
ovviamente intendo su NAS dedicati allo stoccaggio dei dati e non
NAS utilizzati come SAN.

perché se funzionano bene allora è un mero problema di compatibilità
che, ne WD, ne gli altri hanno rilevato (e se così fosse, si può dire
che si spera nella buona fede d'essere incorsi in un test mancato,
se invece ne fossero stati a conoscenza, e l'avessero taciuto,
la cosa sarebbe abbastanza grave)

ps
dopo aver scritto (sopra) ho trovato questo PDF
https://www.microsemi.com/document-portal/doc_download/137506-optimizing-smr-drives-in-raid-configurations
che è del 10/2017 dove lo spiega, che non è una buona idea
fare un mix
"Despite RAID being compatible with both SMR and CMR drives,
mixing the two drive types within the same RAID array
is not a good idea, as they have very different performance characteristics."
per cui c'era già chi lo diceva, ma evidentemente
è una notizia che non ha circolato
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 16:47   #15
Slater91
Amministratore
 
L'Avatar di Slater91
 
Iscritto dal: Jun 2009
Città: Glasgow, Scozia
Messaggi: 1378
Quote:
Originariamente inviato da Marko_001 Guarda i messaggi
domanda al relatore dell'articolo

da quello che ho capito il problema si è presentato nel
momento in cui hanno cercato di far ricostruire un raid usando
dei set di dischi aventi tecnologie differenti
quelli gestiti dall'host
e quelli gestiti direttamente dal disco
il che crea incomprensione su chi deve fare cosa.

la domanda è: si hanno notizie di raid costruiti utilizzando tutti dischi
del secondo tipo?
ovviamente intendo su NAS dedicati allo stoccaggio dei dati e non
NAS utilizzati come SAN.

perché se funzionano bene allora è un mero problema di compatibilità
che, ne WD, ne gli altri hanno rilevato (e se così fosse, si può dire
che si spera nella buona fede d'essere incorsi in un test mancato,
se invece ne fossero stati a conoscenza, e l'avessero taciuto,
la cosa sarebbe abbastanza grave)

ps
dopo aver scritto (sopra) ho trovato questo PDF
https://www.microsemi.com/document-p...configurations
che è del 10/2017 dove lo spiega, che non è una buona idea
fare un mix
"Despite RAID being compatible with both SMR and CMR drives,
mixing the two drive types within the same RAID array
is not a good idea, as they have very different performance characteristics."
per cui c'era già chi lo diceva, ma evidentemente
è una notizia che non ha circolato
Non è un problema di "chi deve fare cosa": come ho spiegato nel pezzo di riepilogo sulla tecnologia (Hard disk SMR: Western Digital, Seagate e Toshiba mancano di trasparenza. Facciamo il punto), per il sistema operativo i dischi sono tutti uguali. Il problema è esclusivamente di tipo prestazionale: i dischi SMR non offrono prestazioni sufficientemente elevate per gestire molti carichi di lavoro.
Che i dischi SMR non avessero le stesse prestazioni è già noto da tempo e non è questa la notizia. La novità sta nel fatto che Seagate, Toshiba e Western Digital hanno venduto dischi SMR senza dire che lo fossero, quindi gli acquirenti si sono trovati con dei dischi inferiori alle specifiche e nell'impossibilità di fare ciò che volevano con i propri dischi per via delle limitazioni della tecnologia SMR.
__________________
Riccardo Robecchi - autore per Hardware Upgrade
MB ASUS Crosshair VI Hero, CPU Ryzen 7 1700X, RAM 16 GiB Corsair Vengeance 3200MHz, VGA Sapphire AMD Radeon RX 5700 XT Pulse, CASE CM HAF 922, PSU Corsair TX650W. KDE neon x64 & Win 10 Pro x64.
Slater91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 16:55   #16
Techie
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 1082
Quote:
Originariamente inviato da Slater91 Guarda i messaggi
*snip*
La novità sta nel fatto che Seagate, Toshiba e Western Digital hanno venduto dischi SMR senza dire che lo fossero
*snip*
Non solo: nel caso dei WD Red vendendoli esplicitamente per un'applicazione per la quale non sono adatti.
Techie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 18:51   #17
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 760
"Non è un problema di "chi deve fare cosa": come ho spiegato nel pezzo di riepilogo sulla tecnologia"

grazie, fa lo stesso

@Techie
veramente
sono adatti per i NAS dove fare deposito dei dati
non lo sono per i SAN che servono per avere dati che vanno e vengono
se poi si usano per dei raid aziendali o su macchine da lavoro,
o si mescolano tecnologie differenti,
l'errore è di chi ha pensato di usarli per compiti che non sono i loro.
capisco che in Italia si prendono PC da megastore, con SO home,
e si usano in ambito lavorativo, ma la colpa non è di chi li fa in quel modo.
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 19:02   #18
bagnino89
Senior Member
 
L'Avatar di bagnino89
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 11949
Quote:
Originariamente inviato da Marko_001 Guarda i messaggi
@bagnino89
è nel documento linkato
https://blog.westerndigital.com/wp-c...KUs_1Slide.pdf
Grazie.

Quote:
Originariamente inviato da DjLode Guarda i messaggi
Però parla solo di quelli attualmente spediti. Si sa da quando fanno questo giochetto? Ne ho 4 in casa di Wd Red, presi apposta per il Nas
Anche io ne ho uno...

Quote:
Originariamente inviato da DjLode Guarda i messaggi
Ah ok, infatti i miei sono EFRX.
Grazie per la risposta!
...Ma per fortuna anche il mio è EFRX. Quindi non SMR?
bagnino89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 19:16   #19
Piedone1113
Utente sospeso
 
Iscritto dal: Jul 2015
Messaggi: 3164
Quote:
Originariamente inviato da Slater91 Guarda i messaggi
Non è un problema di "chi deve fare cosa": come ho spiegato nel pezzo di riepilogo sulla tecnologia (Hard disk SMR: Western Digital, Seagate e Toshiba mancano di trasparenza. Facciamo il punto), per il sistema operativo i dischi sono tutti uguali. Il problema è esclusivamente di tipo prestazionale: i dischi SMR non offrono prestazioni sufficientemente elevate per gestire molti carichi di lavoro.
Che i dischi SMR non avessero le stesse prestazioni è già noto da tempo e non è questa la notizia. La novità sta nel fatto che Seagate, Toshiba e Western Digital hanno venduto dischi SMR senza dire che lo fossero, quindi gli acquirenti si sono trovati con dei dischi inferiori alle specifiche e nell'impossibilità di fare ciò che volevano con i propri dischi per via delle limitazioni della tecnologia SMR.
Questo chi lo dice, tu?

Io invece di saltare sempre a conclusioni affrettate ( e molto spesso errate), come da buon figlio di buona donna ho fatto una bella capatina sul sito synology per avere la lista dei dispositivi testati e certificati da loro per i loro NAS.
Conclusione gli EFAX da 2 e 6 tb ( ma credo anche i 3 ed i 4, ma essendo la lista gigantesca non sto li a cercare) sono da synology certificati come idonei ( sconsigliano l'installazione in rack per l'assenza di sistemi antivibrazioni), ed udite udite vengono segnalati come SMR, ma sopratutto:

Per le caratteristiche di SMR, questa unità SMR potrebbe avere tempi di risposta più lenti rispetto a un'unità PMR. Si sconsiglia vivamente di abbinare le unità SMR e PMR in una tipologia RAID..

Questo cosa significa?
Semplicemente che se un disco è certificato per un determinato Nas, l'os stesso del nas ne riconosce le caratteristiche e lo "aspetta" invece di espellerlo da un raid marcandolo come difettoso.
Quindi si, i wd red SMR sono idenei all'uso nei nas ( previa presenza nella lista delle compatibilità) e sono destinati per l'utilizzo in raid non ibridi e sopratutto in funzione prevalentemente in lettura piuttosto che scrittura.
Quello che però più mi meraviglia è come si possa subire passivamente informazioni provenienti dal web senza un minimo di investigazione ( se io ho trovato in 10 minuti che è SMR un determinato HDD chi sta investigando non può metterci mesi)
Piedone1113 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-04-2020, 20:52   #20
amd-novello
Senior Member
 
L'Avatar di amd-novello
 
Iscritto dal: Aug 2001
Città: Novara (NO)
Messaggi: 18748
che schifo

ma più wd per quanto mi riguarda.

dopo la debacle dei cicli load/unload e i dischi senza indicazione sul numero dei giri ora questa
__________________
ASUS N76VZ +crucial m500 Dell Latitude E5430 iPad 2017 Huawei nova 5t con PosteMobile samsung tv 55m5500 ps4,wiiu
exVODA 82/18-78/16-77/13-90/11 exWIND 95/14-95/19-85/19-81/22 fritzbox 7490
su Tiscali 936/288
amd-novello è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


DJI Air 2S: videorecensione e tutte le differenze con Mavic 2 Pro DJI Air 2S: videorecensione e tutte le differenz...
OPPO Find X3 Pro: com'è fatta la lente a microscopio che ingrandisce fino a 60x? OPPO Find X3 Pro: com'è fatta la lente a ...
POCO F3: sembra un top di gamma, ma costa 350 euro. La recensione POCO F3: sembra un top di gamma, ma costa 350 eu...
Google Nest Hub 2021: analizza (bene) come dormite durante la notte! La recensione Google Nest Hub 2021: analizza (bene) come dormi...
Nuova Opel Corsa-e: giovanile e sportiva, con diversi punti di forza Nuova Opel Corsa-e: giovanile e sportiva, con di...
The Witcher 3, le mod degli appassionati...
Ecco come Iconsulting ha sfruttato la co...
Borderlands avrà uno spin-off? Ge...
Il suono di Ingenuity quando vola su Mar...
Amazon, prezzi eccezionali per il weeken...
vivo, un nome semplice per conquistare i...
Foxit Reader, i PDF veicolo per entrare ...
ONE XPLAYER, una console portatile poten...
Windows 10X addio? L'anti Chrome OS potr...
Sony Xperia PRO arriva in Europa. Il pre...
Leica Vario-Elmarit-SL 24–70 f/2.8 ASPH....
Microsoft punta sulla privacy: i dati de...
FIFA 21, spende una fortuna per FUT: col...
IBM Cloud Pak for Security: la suite per...
Uffizi contro influencer: opere d'arte s...
Dropbox
Opera Portable
Opera 76
Iperius Backup
Backup4all
LibreOffice 7.1.3
Radeon Software Adrenalin 21.5.1 beta
NOD32
Thunderbird Portable
Firefox 88
AnyDVD HD
Chromium
Apache OpenOffice 4.1.10
SmartFTP
PassMark BurnInTest Windows Edition
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:27.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1