Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Sony Xperia 1: 4K, ma non troppo
Sony Xperia 1: 4K, ma non troppo
Il display 4K HDR OLED 21:9 CinemaWide da 6,5" è certamente il tratto distintivo di Sony Xperia 1, smartphone al top della gamma del produttore giapponese. 4K è un termine forse un po' abusato, come potete leggere nella recensione, in ogni caso si tratta di un terminale di buona qualità, in grado di staccarsi dalla concorrenza per diversi aspetti
Youngblood: ecco com'è il nuovo Wolfenstein
Youngblood: ecco com'è il nuovo Wolfenstein
Il reboot della ‘mitica’ saga di Wolfenstein, operato a partire dal 2014 da MachineGames, è stato un’operazione di successo. Anche se inizialmente guardato con sospetto dai numerosi fan della serie, il nuovo corso delle avventure di BJ Blazkowicz ha presto convinto tutti, conquistando, anzi, nuovi sostenitori all’eterna lotta del nerboruto eroe contro i Nazisti
Honor 20 Pro: un top di gamma in tutto alla metà del prezzo degli altri. La recensione
Honor 20 Pro: un top di gamma in tutto alla metà del prezzo degli altri. La recensione
Honor 20 Pro vanta un display con il caratteristico foro nella parte superiore ma anche una configurazione a quattro fotocamere con un potente sensore ultra grandangolare azionato dall’ormai conosciuto chipset Kirin 980. Il device è un solido concorrente di OnePlus 7 Pro ma ad un prezzo decisamente più basso. Vediamo cosa ci ha colpito di questo device.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 13-08-2019, 09:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/tlc-...zon_83880.html

I vantaggi del 5G in termini di velocità di trasferimento saranno evidenti solamente usando frequenze sopra i 30 GHz. A frequenze inferiori, le prestazioni saranno quelle di una connessione 4G, come ammette il CEO di Verizon

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 10:12   #2
berson
Junior Member
 
Iscritto dal: Apr 2009
Messaggi: 18
Se per avere una buona velocità col 5G bisogna stare a pochi metri dalla cella senza muri che separino mi sembra che non si vada oltre funzionalità che si possono ottenere da tempo con una rete wifi.
berson è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 11:22   #3
silviop
Member
 
Iscritto dal: Jul 2017
Messaggi: 79
E' la fisica ragazzi.....

...dall UMTS in poi usano quasi tutti codici near-shannon-limit , quindi oltre al MIMO si puo' fare molto poco per aumentare le prestazioni!!!

Solo la latenza si puo' migliorare,ma anche li cominciamo ad avvicinarci ai limiti.
silviop è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 11:27   #4
supertigrotto
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 1342
domanda:

A parte più apparati connessi con meno rallentamenti,tutta sta velocità a cosa serve?
sarebbe come se costruissimo utilitarie che superano abbondantemente i 300Km/h,fa tutto figo ma nella realtà,vorrei vedere la gente sfrecciare a 300 km/h in centro urbano o nelle strade comuni.
Per vedere video 4k su facebook?
Alla fine per me ha più senso investire nella fibra che sulla rete mobile,se voglio scaricare un gioco,lo scarico da linea fissa,non uso lo smartphone come modem,idem se guardo un film in streaming.
Alla fine,togliamo banda alle tv,ai radiomodellisti e a varie categorie per cosa?
Guardare video sconci in 4k o 8k su uno schermino da 6 pollici?
Ah già,l'internet delle cose,la scarpa nike o adidas sempre connessa in rete.
Non è che stiamo creando una finta esigenza per creare business?
supertigrotto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 11:43   #5
filippo1980
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2009
Messaggi: 519
Supertigrotto credo ti sia risposto nella tua ultima frase, ovviamente non parlo delle scarpe delle nike ma credo che una maggiore ampiezza di banda permetta anche un numero di dispositivi connessi maggiori, ti do ragione quando, con una battuta, accenni a dispositivi "intelligenti" che in realtà potrebbero tranquillamente rimanere "stupidi" perché la connessione ad internet non porta un reale vantaggio ma ti ricordo che nell'internet delle cose ci sono anche i sensori presenti nelle smart city che presto, o almeno lo spero, permetteranno la circolazione di macchine a guida autonoma ultra sicure oltre ad una serie di servizi (collegati agli enti pubblici) che potrebbero migliorare la nostra vita con segnalazioni tempestive di disagi riscontrati in giro per la città.
filippo1980 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 11:48   #6
nickname88
Utente sospeso
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 8783
E come sempre si parla sempre della banda massima ma non della latenza, che dovrebbe essere l'altro punto focus della tecnologia in questione. Finchè le latenze non saranno bassissime la linea fissa non sarà rimpiazzabile per molti.


Sul fatto che sarà necessario usare basse frequenze per i luoghi fuori mano mi chiedo cosa ci sia di anomalo, era palese, chi vive fuori città è normale che debba rinunciare a servizi o averli con scarso rendimento. Senza contare che la stragrande maggioranza dell'utenza che fa uso di questi servizi vive all'interno della città, quindi chi sta fuori lasciano il tempo che trovano.
__________________
..

Ultima modifica di nickname88 : 13-08-2019 alle 11:52.
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 12:05   #7
Ratavuloira
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2018
Messaggi: 1666
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
E come sempre si parla sempre della banda massima ma non della latenza, che dovrebbe essere l'altro punto focus della tecnologia in questione. Finchè le latenze non saranno bassissime la linea fissa non sarà rimpiazzabile per molti.


Sul fatto che sarà necessario usare basse frequenze per i luoghi fuori mano mi chiedo cosa ci sia di anomalo, era palese, chi vive fuori città è normale che debba rinunciare a servizi o averli con scarso rendimento. Senza contare che la stragrande maggioranza dell'utenza che fa uso di questi servizi vive all'interno della città, quindi chi sta fuori lasciano il tempo che trovano.
Hai ragione, quando vado a pascolare le vacche a cosa mi serve internet?
Ratavuloira è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 12:56   #8
x_term
Member
 
L'Avatar di x_term
 
Iscritto dal: May 2019
Città: ovunque, ahimè
Messaggi: 86
Quote:
Originariamente inviato da silviop Guarda i messaggi
...dall UMTS in poi usano quasi tutti codici near-shannon-limit , quindi oltre al MIMO si puo' fare molto poco per aumentare le prestazioni!!!

Solo la latenza si puo' migliorare,ma anche li cominciamo ad avvicinarci ai limiti.
Quotone... lo so che non tutti possono essere esperti in telecomunicazioni ma è naturale che funzioni così... si vede già col WiFi d'altronde come giustamente esemplifica l'articolo.
Il 5G su mmWave assomiglierà sempre più ad un WiFi diffuso, con velocità molto elevate vicino a determinati hotspot, sempre più lento spostandosi dai punti coperti. Niente di nuovo sotto il sole IMHO.
Invece io ancora non ho sentito neanche un operatore parlare finalmente di IPv6 su mobile, vogliamo fare IoT e avere migliaia di "cose" connesse e poi siamo ancora con reti mobili nattate.
__________________
Tu vuoi cosa? Per fare che? - cit.
x_term è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 13:16   #9
chaosblade
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 701
Le microonde che ci cuociono le cellule. W i tumori
chaosblade è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 14:00   #10
Maxt75
Senior Member
 
L'Avatar di Maxt75
 
Iscritto dal: Apr 2007
Città: Cremona
Messaggi: 2601
Ad ogni rivoluzione annunciata, fa seguito una notizia che ridimensiona il tutto.
Quindi sarò ansioso di pagare un 5G che andrà come il 4
__________________
PC 1: i5 7600k @4.4 - RAM 16 DDR4 2800mhz - Nvidia EVGA SC GTX1080 - S.Blaster Z + Logitech Z906 - Monit AOC AG271QG PC 2: Ryzen 5 1500X - RAM 16 DDR4 2666mhz - Nvidia Gigabyte GTX1060 - S.Blaster XG5 + Edifier M3600d - Monit BenQ vz2770 PC Retrogame: Athlon 3400 - Radeon 7500 (64MB) - Monit.CRT Sony CPD-G520 - Windows 98 SE Console:N.Switch - N.WiiU - PS4
Maxt75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 15:18   #11
maxsy
Senior Member
 
L'Avatar di maxsy
 
Iscritto dal: Jul 2009
Città: Pineto [TE]
Messaggi: 3505
5G:
la velocità non si sà,
la latenza non si sà,
effetti sulla salute non si sà,

quindi esattamente cosa sappiamo sul 5G?
ci hanno preso per deficienti o cosa?
__________________
MoBO: Gigabyte GA 770TA-UD3; Processore: AMD Phenom II x4 955 BE @3.2Ghz - cooling by Freezer Xtreme rev2; VGA: Gigabyte GTX 750Ti 2Gb Windforce; RAM: 4x2Gb Team Group Elite DDR III - 1333Mhz; HDDs: western Digital 500+250Gb S-ATA II + WD 2tb EZRX S-ATA III; Alimentatore: Corsair VX-550W; Case: CM Elite 333 ;Monitor: LG flatron Wide 19'' ris.max-1440*900; S.O:Windows 7 x64
mobile: Microsoft Lumia 535 + 435
Eccellenza Italiana
maxsy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 16:03   #12
Gyammy85
Senior Member
 
L'Avatar di Gyammy85
 
Iscritto dal: Sep 2010
Città: Messina
Messaggi: 12996
Ed ecco pronto l'ennesimo prodotto del marketing social-economico

"è bello, è grosso, è tantooooooo, è 1L futUr0000"
__________________
P8H77-VLE i5 3570 RX580 NITRO+ 8GB 16GB DD3-1600 Corsair TX750W AOC Q3279VWFD8
Gyammy85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 16:14   #13
s-y
Senior Member
 
L'Avatar di s-y
 
Iscritto dal: Nov 2007
Messaggi: 5835
Quote:
Originariamente inviato da x_term Guarda i messaggi
finalmente di IPv6 su mobile, vogliamo fare IoT e avere migliaia di "cose" connesse e poi siamo ancora con reti mobili nattate.
si infatti questo i(di)ot viene sempre tirato in ballo come panacea di tutti i mali ma poi a come farlo funzionare per bene, doesn't matter...

we, pretendo di poter monitorare ogni pelo dello spazzolone, che altrimenti come vivo?

ps: ad ogni modo nella stesura di un'infrastruttura nuova dovrebbe essere più semplice implementarlo, piuttosto che migrarne una preesistente, almeno in linea teorica, poi...
__________________
chi semina vento...

Ultima modifica di s-y : 13-08-2019 alle 16:19.
s-y è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 16:16   #14
greeneye
Senior Member
 
L'Avatar di greeneye
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Parma
Messaggi: 3087
Quote:
Originariamente inviato da chaosblade Guarda i messaggi
Le microonde che ci cuociono le cellule. W i tumori
Istisan 19/11
greeneye è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 17:33   #15
supertigrotto
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2006
Messaggi: 1342
aggiungo una piccola cosa

Si sa che il 5G da qualche problema ai sensori metereologici per via delle frequenze,inoltre,anche se io faccio parte di una nicchia,per le telecomunicazioni cellulari,lo spettro di frequenza per i radiomodellisti è molto limitato,quindi a chi piace pilotare aerei,droni,barche e quant'altro,abbiamo il problema che,ad esempio,in fpv non abbiamo a disposizione bande decenti,per questo quando è uscito il visore fpv digitale dji a bassa latenza a 720p sono rimasto scioccato per il lavoro eccellente svolto vista la banda limitata,limiti in cui incappano anche i radiocomandi.
Il mio ragionamento è che stiamo puntando tutto sulle comunicazioni radiomobili,togliendo servizi a destra e a manca per l'accesso alla rete e trascuriamo le connessioni cablate,non so,mi sembra che si stia un po' esagerando.
supertigrotto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-08-2019, 18:22   #16
Perseverance
Senior Member
 
L'Avatar di Perseverance
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 5564
Quote:
Originariamente inviato da supertigrotto Guarda i messaggi
Il mio ragionamento è che stiamo puntando tutto sulle comunicazioni radiomobili,togliendo servizi a destra e a manca per l'accesso alla rete e trascuriamo le connessioni cablate,non so,mi sembra che si stia un po' esagerando.
E se il tuo ragionamento fosse sbagliato? L'infrastruttura 5G ha come requisito una rete cablata adeguata per far transitare i dati; la fibra ottica è una stampella necessaria e non verrà trascurata, tutt'altro. I servizi aumenteranno, altro che.

La miglior applicazione per la nuova tecnologia è quella che deve ancora essere inventata come diceva qualcuno, è sempre stato così. Non fare l'errore di ragionare valutando i contenuti di oggi (i video 4k) con la tecnologia di domani (5G); un utilizzo sicuro sarà sicuramente la raccolta dei bigdata (pensa solo ai sensori in campo agricolo o civile) e l'avanzare della guida "autonoma" per non parlare del campo medico tra rilevatori e nanocapsule.

In ogni caso c'è un'agenda digitale europea da rispettare e mi sembra che siamo parecchio indietro ed ora stà vedé che prendano la rincorsa; probabilmente c'è il rischio di sanzioni anche qui se non verranno rispettati i piani digitali.

Quote:
togliendo servizi a destra e a manca
E vedrai quanti servizi ti toglieranno quando sarà il momento di firmare 50 miliardi di finanziaria + 29 (o 23) miliardi di clausole di salvaguardia

Ma secondo te senza infrastrutture, pubbliche soprattutto, e con quelle che ci sono che cascano a pezzi come i ponti e le autostrade...ma chi ci deve venì in italia a investì se neanche lo stato se ne occupa privatizzando e svendendo d'ogni cosa. Te ce la vedi "l'agricoltura 4.0" o "la medicina 3.0" ora come ora? Dall'italia se ne van via tutti anche gli immigrati!
__________________
System Failure
Perseverance è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2019, 00:55   #17
maxsy
Senior Member
 
L'Avatar di maxsy
 
Iscritto dal: Jul 2009
Città: Pineto [TE]
Messaggi: 3505
Quote:
Originariamente inviato da Perseverance Guarda i messaggi

Ma secondo te senza infrastrutture, pubbliche soprattutto, e con quelle che ci sono che cascano a pezzi come i ponti e le autostrade...ma chi ci deve venì in italia a investì se neanche lo stato se ne occupa privatizzando e svendendo d'ogni cosa. Te ce la vedi "l'agricoltura 4.0" o "la medicina 3.0" ora come ora? Dall'italia se ne van via tutti anche gli immigrati!
beh di sicuro il 5G non cambierà la situazione...anzi probabilmente renderà più poveri gli utenti visto come si comportano gli operatori. faranno carte false per spennarci, anzi già hanno iniziato visto che propongono contratti 5G.
se io domani mattina vado a fare un contratto 5G cosa mi offrono in cambio?
questo:

al momento, spero di sbagliarmi, ma sta storia del 5G sembra la più grossa commercialata del secolo.

intanto prepariamoci a comprare di nuovo il decoder per i televisori...visto...ancora arriva e già a mettere mano al portafogli.
__________________
MoBO: Gigabyte GA 770TA-UD3; Processore: AMD Phenom II x4 955 BE @3.2Ghz - cooling by Freezer Xtreme rev2; VGA: Gigabyte GTX 750Ti 2Gb Windforce; RAM: 4x2Gb Team Group Elite DDR III - 1333Mhz; HDDs: western Digital 500+250Gb S-ATA II + WD 2tb EZRX S-ATA III; Alimentatore: Corsair VX-550W; Case: CM Elite 333 ;Monitor: LG flatron Wide 19'' ris.max-1440*900; S.O:Windows 7 x64
mobile: Microsoft Lumia 535 + 435
Eccellenza Italiana
maxsy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2019, 17:13   #18
Madcrix
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2015
Messaggi: 968
Quote:
Originariamente inviato da chaosblade Guarda i messaggi
Le microonde che ci cuociono le cellule. W i tumori
e le scie chimiche, e i vaccini che causano autismo, e il riscaldamento globale che non esiste e la terra che è piatta

Madcrix è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-08-2019, 21:58   #19
kiprio
Member
 
L'Avatar di kiprio
 
Iscritto dal: Sep 2016
Messaggi: 152
Quote:
Originariamente inviato da maxsy Guarda i messaggi
al momento, spero di sbagliarmi, ma sta storia del 5G sembra la più grossa commercialata del secolo.

intanto prepariamoci a comprare di nuovo il decoder per i televisori...visto...ancora arriva e già a mettere mano al portafogli.
Quoto hai detto quello che penso e spero che facciano marcia indietro. Il 5G è una forzatura che rispetta l'innovazione decennale del mobile, se non cambiano idea non voglio immaginare tra 10 anni quale cag*ta uscirà fuori.

Non sono mai stato contrario alle reti precedenti, ma stavolta è palese che la realizzazione della nuova rete per costi sostenuti non è giustificata dall'utilità. È una cafonata che stringe i broadcast e costringe i consumatori ad adattarsi.

Questa non è innovazione soprattutto su frequenze pioniere, questa è o no una presa per i fondelli?
kiprio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-08-2019, 00:19   #20
maxsy
Senior Member
 
L'Avatar di maxsy
 
Iscritto dal: Jul 2009
Città: Pineto [TE]
Messaggi: 3505
Quote:
Originariamente inviato da kiprio Guarda i messaggi
Quoto hai detto quello che penso e spero che facciano marcia indietro. Il 5G è una forzatura che rispetta l'innovazione decennale del mobile, se non cambiano idea non voglio immaginare tra 10 anni quale cag*ta uscirà fuori.

Non sono mai stato contrario alle reti precedenti, ma stavolta è palese che la realizzazione della nuova rete per costi sostenuti non è giustificata dall'utilità. È una cafonata che stringe i broadcast e costringe i consumatori ad adattarsi.

Questa non è innovazione soprattutto su frequenze pioniere, questa è o no una presa per i fondelli?
levatelo dalla mente che fanno marcia indietro. ci sono troppi interessi in ballo.
interessi che ovviamente pagheremo noi utenti.
non si torna indietro.

p.s: sei andato a vedere le pagine (+links) dedicate al 5G di TIM? roba da far accapponare i capelli.
__________________
MoBO: Gigabyte GA 770TA-UD3; Processore: AMD Phenom II x4 955 BE @3.2Ghz - cooling by Freezer Xtreme rev2; VGA: Gigabyte GTX 750Ti 2Gb Windforce; RAM: 4x2Gb Team Group Elite DDR III - 1333Mhz; HDDs: western Digital 500+250Gb S-ATA II + WD 2tb EZRX S-ATA III; Alimentatore: Corsair VX-550W; Case: CM Elite 333 ;Monitor: LG flatron Wide 19'' ris.max-1440*900; S.O:Windows 7 x64
mobile: Microsoft Lumia 535 + 435
Eccellenza Italiana

Ultima modifica di maxsy : 15-08-2019 alle 00:23.
maxsy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Sony Xperia 1: 4K, ma non troppo Sony Xperia 1: 4K, ma non troppo
Youngblood: ecco com'è il nuovo Wolfenstein Youngblood: ecco com'è il nuovo Wolfenste...
Honor 20 Pro: un top di gamma in tutto alla metà del prezzo degli altri. La recensione Honor 20 Pro: un top di gamma in tutto alla met&...
Cooler Master Silencio S600 e S400: tanta sobrietà, pochissimo rumore Cooler Master Silencio S600 e S400: tanta sobrie...
LG V50 ThinQ: display incredibile e 5G già pronto (autonomia permettendo). La recensione LG V50 ThinQ: display incredibile e 5G già...
FIFA 20 e PES 2020 anche nelle versioni ...
Apple, Samsung e Motorola: smartphone co...
Mediaedge: in arrivo una videocamera 4K ...
Apple Siri: novità sulle conversazioni a...
Huawei Ascend 910: il nuovo chip AI apre...
TIM: ecco tutte le offerte a meno di 10 ...
WhatsApp: in arrivo il supporto alle emo...
EMUI 10: ecco i primi smartphone Huawei ...
OnePlus TV avrà un pannello QLED da 55":...
Android 10: roadmap ufficiale per gli sm...
Tamron lancerà quattro nuovi obiettivi p...
Come un indumento 'smart' può preservare...
Samsung Galaxy Note 10 e 10+: da oggi in...
FSP presenta gli alimentatori compatti F...
Il nuovo studio di Forbes Insight eviden...
OCCT
FurMark
Opera 63
Windows 10 Manager
IObit Uninstaller
Chromium
IObit Malware Fighter
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Opera Portable
Driver NVIDIA GeForce 436.02 WHQL
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Filezilla
Norton Internet Security
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:25.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1