Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Periferiche e accessori > Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento

Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5
Dopo Steep, Ubisoft Annecy ci riprova con gli sport estremi e raddoppia con l'open world: Riders Republic è il folle prodotto partorito dalle menti del team francese, un esplosivo mix di gare e acrobazie dedicato agli amanti degli sport estremi, e non solo. Vi raccontiamo il nostro viaggio nella Repubblica.
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare
Abbiamo provato il nuovo FRITZ!Repeater 6000 in abbinamento al router FRITZ!Box 7530AX. Una postazione per la gestione della connessione domestica con caratteristiche ottimali e dalle prestazioni super, grazie al collegamento Wi-Fi 6, alla versatilità del FRITZ!OS, alla rete mesh e a molte altre funzionalità, che scopriamo nell'articolo
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini
ECS Liva Q3 Plus è un mini-PC che sta in una mano e può essere impiegato in ambito embedded o casalingo per navigazione e produttività leggera. Il sistema può essere anche nascosto dietro un monitor grazie al supporto VESA. All'interno una APU AMD con 4 core / 8 thread e una GPU integrata Vega 8.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 03-10-2007, 21:33   #1
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
[Official thread]MACS Triumph Tec Cooler



http://www.macstek.com/


Salve a tutti...
Dato che nessun altro sul forum o quasi sembra possedere il dissipatore in questione, mi sono preso la briga di postare una recensione per dare una idea a chi volesse come me addentrarsi nel mondo dei dissipatori "ibridi" basati sull' uso combinato della tecnologia tradizionale di dissipazione ad aria e delle ormai ben note "celle di peltier"

Cominciamo con le specs...

Cooler Dimensions
140 x 95 x 160 mm (DxWxH)

Thermoelectric Chip
40 x 40 mm / 12V DC

Total Power Dissipation
0% loading / 5W,
50% loading / 28W,
100% loading / 50W
Propose to use power supply> 350 Watt

Heat Sink Material
Aluminum fins and base with 4 heat pipes

Heat Sink Dimensions
90 x 90 x 160 mm (DxWxH)

Fan Dimensions
92 x 92 x 32 mm (DxWxH)

Fan Voltage Rating
12V DC

Fan Speed & Noise Level
- Min: 1500 rpm / 20 dB(A)
- Med: 2000 rpm / 24 dB(A)
- Max: 2500 rpm / 26 dB(A)

Thermal Resistance
0.12-0.15 (°C/W)

Weight
764.4 g (with Fan)

5.25" LCD Display
Control Interface System
5.25" management unit

LCD Display
Incloud

Temperature Monitor Range
0°C~99°C

TEC Temperature Response Time to Control Unit
<1 second

TEC Sensor
TEC temperature sensor on cooling assembly

Power Input
12V DC/5A

Controller Dimensions
150 x 145.8 x 43 mm (DxWxH)

Weight 460g

Accessori Compresi

* Pasta Termoconduttiva
* POssibilità di installare una seconda ventola da 92mm
* Controller su Slot da 5.25"
* Kit di installazione (bacplate, viti, cavi alimentazione, cavi ausiliari di riduzione del peso) manuale

ne esistono due versioni: una con controller alloggiabile in bay da 5,25 e una con controller su scheda pci... ovviamente non esistono differenze di prestazioni tra i due modelli ... semplicemente dovete scegliere se dotarvi di un pannelletto lcd che comunica la temperatura della cella o meno... io ho il pannelletto ed è abbastanza cool )... la versione con controller e display in slot da 5,25 costa qualche euro in più.

ora alcune immagini

visuale standard del dissipatore



visto dalla base



i display/controller... disponibili in due colorazioni nero e argentato



una immagine del MACS installato... qui si notano le grandi dimensioni del dissipatore




Impressioni iniziali e primo approccio con il montaggio.

Il Macs Triumph dà da subito una impressione piuttosto ... "massiccia"... è un dissipatore grande e pesante più o meno come un phon ... tanto più che la presenza del fan duct gli conferisce proprio l'aspetto di un asciugacapelli... a dispetto di questo primo impatto posso già anticipare che la sua collocazione all'interno del case non è scomoda in termini di alloggiamento ... si ha sempre spazio per l'installazione di una ventola aggiuntiva posteriore (io la monterò presto) senza dover ricorrere a espedienti tipo l'eliminazione della ventola in estrazione sul pannello posteriore del case...unica controindicazione riguarda coloro i quali montino banchi di memoria a profilo rialzato come certi modelli corsair con dissipatore dedicato... il macs si distanzia di appena 1,5 cm in altezza da un kit di memorie con dissipatore standard quindi sarà bene prendere le misure con cura prima di acquistarne uno.

IL MONTAGGIO richiede che il macs venga adagiato sottospra sul vostro tavolo da lavoro in maniera tale che possiate avvitare la backplate al dissi mentre gli tenete sopra la motherboard capovolta ... si tratta di un lavoro che richiede 4 mani (due a reggere la mobo e due ad avvitare) o la collocazione della mobo su sostegni arrangiati mentre avvitate la back... in ogni caso un lavoro non impossibile ma un pelo più difficile rispetto alla media dei dissipatori standard...

L' ANCORAGGIO: è in compenso dei più solidi... una volta strette bene le 4 viti NESSUNO sarà in grado di impensierire il vostro piccolo amico termoelettrico... i cavi di riduzione del peso da issare sui sostegni del case sono quindi inutili a meno che non progettiate di far cadere il case da due o tre metri solo per vedere che effetto fa...

il COLLEGAMENTO DEI CAVI è un giochino da ragazzi ... semplicemente la possibilità di errore è ridotta al minimo ... un molex connesso al controller è tutto ciò che il macs vi richiederà per funzionare in termini di corrente. La velocità della ventola standard è invece gestita dal controller stesso attraverso un collegamento aggiuntivo con il dissipatore per gestire ventola, sensore e alimentazione della TEC.

PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO E DINAMICA DEI FLUSSI D'ARIA
Grazie alla particolare disposizione delle heatpipes, il dissipatore sfrutta il blocco di lamelle posteriore per "smaltire" il calore prodotto direttamente da processore e parte superiore della cella di peltier, mentre il blocco anteriore ossia quello investito direttamente dal flusso della ventola si raffredda per effetto dell'abbassamento di temperatura generato dalla parte inferiore fredda della TEC stessa. In tal modo l'aria fredda del blocco lamelle anteriore investe per effetto del flusso della ventola il blocco caldo di lamelle posteriore opponendo resistenza all'innalzamento esponenziale della temperatura di quest'ultimo e massimizzando la resa del dissipatore.
E' mia opinione che l'uso di 2 ventole ossia l'installazione di una 92cm nella parte posteriore del macs giovi sia alla più efficiente eliminazione del calore dal blocco lamellare caldo che al miglioramento dell'efficienza del meccanismo "getto di freddo" descritto nel paragrafo precedente... posterò prestissimo i risultati di questa modifica nella sezione MOD che verrà completata non appena avrò il materiale necessario (ossia le due kama che mi devono arrivare)



UN PRIMO GRANDE DIFETTO... ovvero: "26db TUA SORELLA "
Sappiamo come i vari produttori di ventole e dissipatori abbiano al tendenza ad adottare parametri del tutto unici nella valutazione della rumorosità dei loro prodotti ... mai come in questo caso la cosa vi farà ibestialire... i db dichiarati per la ventola standard del MACS (26 a regime massimo) non sono assolutamente frutto di una valutazione oggettiva...
Con la sua dotazione standard infatti il Macs fa il rumore... di un asciugacapelli tanto per cambiare ... conterete i minuti distanti all'arrivo di una ventola sostitutiva come gli attimi che vi separano dal raggiungimento di un esaurimento nervoso di quelli epocali... siete stati avvertiti... questo non è un giocattolo su cui non serva smanettare

ed ora che abbiamo una idea di quello che abbiamo appena installato nel nostro case... è ora di vedere se funziona!!!

Ultima modifica di Agilulfo : 22-11-2007 alle 14:11.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2007, 21:34   #2
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
SEZIONE TEST

in questa parte del thread mi ripropongo di fonire dati sul funzionamento del dissipatore sotto varie condizioni di stress per dare un'idea del suo livello di efficienza nelle varie condizioni di lavoro.

-------------------------------------------------------------------------------------
PIATTAFORMA DI RIFERIMENTO (AKA IL MIO PC )
-------------------------------------------------------------------------------------
CPU X6800ES
MOBO ASUS COMMANDO
RAM ADATA VITESTA EXTREME EDITION 1033@1200MHZ CAS 5-5-5-15
ALI LC POWER ARKANGEL 850W
VGA ATI RADEON X1950XTX ce
AUDIO SOUND BLASTER AUDIGY SE
CASE APLUS MONOLITH
-------------------------------------------------------------------------------------
NB. VENTOLE LATERALI DEL CASE SPENTE
VENTOLA IN IMMISSIOME COOLINK 800RPM @ MAX
VENTOLA IN ESTRAZIONE NANOXIA 2000RPM @ MED (1600/1800RPM CIRCA)
PROCESSORE LAPPATO A SPECCHIO
-------------------------------------------------------------------------------------
-------------------------------------------------------------------------------------



................................................................................................................
PROFILO N°0: X6800ES@default ... una fatica inutile : voto 5 : USELESS
.................................................................................................................


in idle



stress... inutile in questo caso fare 2h di orthos le tempeature sono sempre uguali risparmiatemi



TEMPERATURA CORE IN IDLE: 27/24
TEMPERATURA CORE STRESS: 48/50

Non fatemelo nemmeno dire... vi siete comprati un dissipatore che pesa un chilo per tenere tutto a default? Ma bravi ! ... Tanto più che il Macs si rivela in questa configurazione poco più che deludente... la cella di pelthier infatti non viene azionata se non in rarissimi casi data la pochezza delle temperature sviluppate dal processore e quindi la differenza media in gradi tra questa situazione e quella di un x6800@3600mhz come indicata di seguito si attesta all'incirca sui 5 gradi di scarto... potete ottenere risultati simili se non migliori con un dissipatore tradizionale full copper... tuttavia va anche detto che può capitare di dovere stare a default per un motivo o per un altro... insomma nulla da dichiarare.. in queste situazioni il vostro MACS è solo un costosissimo dissipatore tradizionale o poco più... contenti voi.

.................................................................................................................
PROFILO N°1: X6800ES@3600 MHZ... IL PIU' CLASSICO DEGLI OC : voto 10 : RACCOMANDATO
.................................................................................................................

in idle la sera



in idle stamattina



in full dopo 1h e spicci



in full dopo 2h e spicci



TEMPERATURA CORE IN IDLE: 30/28
TEMPERATURA CORE STRESS: 58/58

Come si vede dalle temperature rilevate il MACS è in grado di gestire un OC comune ma abbastanza spinto mantenendo temperature davvero ottime... sia in idle che a default infatti ci si mantiene ben al di sotto dei parametri termici di funzionamento indicati da Intel per i C2D, l'utente ha la pregevole possibilità di contare su di un sistema molto performante che lavora da specifica come se fosse tutto a default... un sistema a liquido di qualità media è generalmente richiesto per ottenere un simile risultato.

................................................................................................................
PROFILO N°2: X6800ES@3700 MHZ... SUDO MA GODO : voto 7 : è POSSIBBOLE
.................................................................................................................

idle



stress 1h Orthos



stress 2h Orthos




TEMPERATURA CORE IN IDLE: 43/41
TEMPERATURA CORE STRESS: 75/75


Qui iniziamo ad avere un bel problema...purtroppo ho un procio che sale ma vuole bei volts dai 3600 in su... e necessiterebbe di raffreddamenti tipo phase change per stare in salute e dare il massimo... ad ogni modo il MACS sotto il peso di queste frequenze inizia a perdere smalto e ci consente di essere Rock solid con temperature distanti solo 10 gradi al limite fisico di funzionamento... raggiungere i 3800mhz sarà probabilmente una impresa impossibile ma a meno di non possedere processori alieni che scaldano pochissimo (ci sono alcuni record in tal senso se vedete il database di OC dei c2d) queste sono generalmente frequenze per cui già un raffreddamento a liquido medio inizia a essere poco adeguato...alla fine delle 2h di orthos il nostro piccolo asciugacapelli impreca e ansima... ma riesce a vincere un'altra bella battaglia...giudicare sta comunque a voi.

Ultima modifica di Agilulfo : 05-10-2007 alle 11:40.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2007, 21:35   #3
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
ALCUNE CONCLUSIONI E UN GIUDIZIO SOMMARIO
Il macs è un dissipatore per amanti dell'overclock... inutile per chiunque non sia un performance enthusiast e sostanzialmente controindicato per coloro i quali cerchino una buona dissipazione entro i parametri di una soglia di rumore contenuta... difatti è anche molto rumoroso con la sua ventola standard e sostituirla si rende necessario un po' per chunque non sia davvero abituato ad avere i timpani perforati mentre gioca o naviga ....

fin qui il male

Per coloro i quali invece siano appunto alla ricerca di prestazioni notevoli e nn disdegnino l'opportunità di moddare un tantino i propri componenti il MACS si potrebbe invece rivelare un acquisto molto interessante...
sul lato prestazionale infatti può darvi il potere di dissipazione di un kit liquido di qualità media senza costringervi ad avere a che fare con tubi pompe ecompagnia bella... 30° in idle a 3600mhz sono miele per un c2d che si rispetti e vi danno la tranquillità di poter praticare un buon OC rimanendo, come già detto, ampiamente al di sotto delle temperature standard di esercizio... e non dimenticate che la presenza della cella di Peltier vi garantisce di prescindere in qualche misura dalle temperature ambientali ... cosa che nè un dissipatore tradizionale high end nè un impianto a liquido vi possono dare consumi elettrici e relative difficoltà di montaggio non sono mai state un ostacolo per la categoria di utenza cui questo prodotto è naturalmente dedicato e il fattore peso del dissipatore che preoccupa alcuni è a mio avviso annullato dalla straordinaria stabilità garantita dal sistema di ancoraggio con backplate.

RIASSUMENDO...

Contro

-non facile da montare
-rumorosissimo con ventola proprietaria
-inutile per chi non overclokka
-costo superiore a quello di altri dissipatori tradizionali pure performanti

Pro
-prestazioni paragonabili a quelle di un impianto a liquido di media qualità (migliore dei kit liquido preconfezionati)
-vi permette di prescidere maggiormente dalle temperature ambientali
-ancoraggio solido a dispetto del peso
-si colloca bene nel case
-possibilità di sostituire la ventola proprietaria e di aggiungerne una nuova (cosa che farò)
-il display è figo

-è na cosa freak !!!! (NB questa è una nota del tutto personale... amo le cose freak)


ma la rece non finisce qui... domani arrivano le ventole e nella sezione 3 vedremo cosa può fare il MACS con due kama, certi per lo meno del fatto che come minimo smetterà di assordarci (scythe non mi deludereeeee ^^)

Ultima modifica di Agilulfo : 05-10-2007 alle 01:38.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-10-2007, 21:35   #4
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
3 mod section

Ultima modifica di Agilulfo : 05-10-2007 alle 01:40.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-10-2007, 01:40   #5
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
4 forse riuscirò a mettere delle foto real...
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-10-2007, 11:26   #6
The_Killer
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Merate Downtown
Messaggi: 761
ottime prestazioni, ma secondo me è inutile spendere così tanto per un dissi ad aria.

a questo punto meglio un kit a liquido o ci si accontenta di dissi tradizionali, comunque performanti.

in ogni caso, complimenti a te per gli ottimi test eseguiti
The_Killer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-10-2007, 11:31   #7
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
Quote:
Originariamente inviato da The_Killer Guarda i messaggi
ottime prestazioni, ma secondo me è inutile spendere così tanto per un dissi ad aria.

a questo punto meglio un kit a liquido o ci si accontenta di dissi tradizionali, comunque performanti.

in ogni caso, complimenti a te per gli ottimi test eseguiti
grazie per i complimenti riguardo ai test... beh effettivamente decidere o meno di acquistare un dissipatore cosi particolare dipende dalla valutazione di troppi parametri... sicuramente si tratta di un prodotto molto inusuale...

Ultima modifica di Agilulfo : 05-10-2007 alle 11:49.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-10-2007, 11:13   #8
I soliti sospetti
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2006
Città: Roma
Messaggi: 9319
Complimenti!!
Solo una cosa: se la temperatura scende sotto la tamb in teoria si dovrebbe generare condensa e non mi sembra che la cella sia coibentata o mi sbaglio?
Non ha mica un sensore per la tamb che disattiva la cella?
I soliti sospetti è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-10-2007, 22:15   #9
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
Quote:
Originariamente inviato da I soliti sospetti Guarda i messaggi
Complimenti!!
Solo una cosa: se la temperatura scende sotto la tamb in teoria si dovrebbe generare condensa e non mi sembra che la cella sia coibentata o mi sbaglio?
Non ha mica un sensore per la tamb che disattiva la cella?
il controller serve apposta ad evitare la condensa
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-11-2007, 22:54   #10
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
ciao mi dai il link della casa costruttrice per vedere se è compatibile con la mia asus m2n32sli socket am2
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 19-11-2007, 22:56   #11
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
ciao mi dici se hai fatto e quali modifiche per migliorare le prestazioni....
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2007, 14:10   #12
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
Quote:
Originariamente inviato da Titanium555 Guarda i messaggi
ciao mi dici se hai fatto e quali modifiche per migliorare le prestazioni....
I TEST CHE HAI VISTO SONO FATTI CON IL DISSI COSI COME ESCE DALLA CASA... ORA HO

1 RIMOSSO TOTALMENTE IL FAN DUCT SVITANDO LE VITI CHE SONO SULL PARTE SUPERIORE DEL DISSIPATORE

2 ADATTATO UNA VENTOLA SCYTHE DA 10CM SUI 46CFM (UNA KAZE RYU) SUL LATO DOVE PRIMA STAVA LA VENTOLA ORIGINALE..

LE PRESTAZIONI SONO INVARIATE MA IL RUMORE è ANNULLATO.
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2007, 14:12   #13
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
Quote:
Originariamente inviato da Titanium555 Guarda i messaggi
ciao mi dai il link della casa costruttrice per vedere se è compatibile con la mia asus m2n32sli socket am2
GIUSTO... RIPORTATO NEL PRIMO THREAD SOTTO LA PRIMA IMMAGINE
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2007, 19:24   #14
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
scusa la domanda non andrebbero bene le 9x9 invece che le 10x10....visto cge al sito c'è scritto che monta 92x92...
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2007, 19:41   #15
hibone
Senior Member
 
L'Avatar di hibone
 
Iscritto dal: Jan 2006
Città: Vergate Sul Membro (MI)
Messaggi: 16520
ottimo lavoro!
probabilmente questo verrà additato come thread ufficiale e riportato nel thread dei thread ufficiali....

per quanto concerne il tutto mi perplime e indispettisce la scelta di una peltier tra i due strati di heatpipe, ma è evidente che la scelta è obbligataper limitare l'effetto condensa e contenere le temperature nel case...
__________________
La favola dell'uccellino
Il lavoro debilita l'uomo
hibone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-11-2007, 19:41   #16
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
ok ho visto che quelle ventole sono compatibili 92x92
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-11-2007, 16:08   #17
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
ciao mi potresti dire anche in pvt da dove l'hai comprato ho difficoltà a reperirlo....
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 01-12-2007, 20:25   #18
Titanium555
Bannato
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: LE
Messaggi: 2125
Comprata la versione senza lcd adattato con due ventole 92*92 da 50 cfm l'una
Titanium555 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2007, 15:25   #19
Agilulfo
Senior Member
 
L'Avatar di Agilulfo
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Roma
Messaggi: 2020
Quote:
Originariamente inviato da Titanium555 Guarda i messaggi
Comprata la versione senza lcd adattato con due ventole 92*92 da 50 cfm l'una
facci sapere come va il tuo mi raccomando.. il mio ora come ora è totalmente "naked" ossia con fan duct rimosso e ventola da 10cm silent (kaze ryu) montata tramite fascette.... a livello di rumore ho trovato la pace dei sensi rispetto a prima...
Agilulfo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-12-2007, 15:27   #20
Fire Hurricane
Bannato
 
Iscritto dal: Jun 2007
Messaggi: 4946
on mi sembra affatto un ottima scelta di dissipatore
Fire Hurricane è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Riders Republic: divertimento assicurato nell'open world di Ubisoft - Recensione PS5 Riders Republic: divertimento assicurato nell'op...
Perché FRITZ!Repeater 6000 è la soluzione ideale per la connessione per giocare Perché FRITZ!Repeater 6000 è la so...
ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è davvero mini ECS Liva Q3 Plus, quando il mini-PC è dav...
Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gioco: il futuro di Qualcomm Dagli smartphone ai PC e alle periferiche di gio...
Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il nostro primo contatto Nikon Z9: pazzesca la raffica a 120 fps. Ecco il...
La NASA assegna altre tre missioni con e...
TV Panasonic e Disney+: ora arriva anche...
Sony: nuovo firmware per XH90, arrivano ...
Per ricevere una Canon EOS R3 potrebbe e...
Elon Musk: annunciato l'inizio della cos...
Esplode il mercato dei pieghevoli: nel Q...
Nuove analisi sul test antisatellite rus...
8K: il codec VVC fino al 50% più ...
Rocket Lab Neutron: cambia il design del...
Musk conferma: quattro motori e ruote in...
Sony ZV-E10: ecco il nuovo firmware Ver ...
Acer premiata in Italia tra i Campioni d...
Samsung Galaxy Z Flip3 5G 128GB: scopri ...
Metz: partnership con Expert e conferma ...
Epic Games Store vi regala Dead by Dayli...
SmartFTP
LibreOffice 7.2.3
7-Zip
Chromium
OCCT
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Opera Portable
Opera 82
Firefox Portable
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:28.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v