Microsoft Windows Home Server a fine agosto?

Microsoft Windows Home Server a fine agosto?

Microsoft Windows Home Server verrà distribuito con licenza OEM e dal 27 agosto verrà garantito il supporto tecnico

di pubblicata il , alle 15:10 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

La confusione in merito a Microsoft Windows Home Server non è destinata a placarsi: varie fonti hanno riportato come possibile data di rilascio il 27 agosto. La casa di Redmond non conferma e non smentisce ma puntualizza che il giorno 27 agosto avranno inizio le attività relative al supporto del nuovo prodotto.

Arstechnica.com, come di consueto, aiuta a diradare parecchi punti oscuri. In primo luogo Microsoft non ha ancora fatto sapere se il prodotto sarà disponibile sul canale retail, anzi, stando alle informazioni ad oggi disponibili si è solo parlato di licenze OEM. A supportare tale tesi vi sarebbe anche la notizia, più o meno confermata, che molti costruttori stanno lavorando alle release finali dei propri pc con Windows Home Server.

La data di rilascio non dipenderà da Microsoft ma dai vari partner che proporranno le proprie soluzioni complete di licenza Windows Home Server. Anche sul fronte dei prezzi Microsoft non intende confermare le cifre sino a oggi circolate: in linea di principio, essendo Windows Home Server distribuito con licenza OEM, tali informazioni non dovrebbero interessare l'utente finale.

Questo riserbo in merito ai prezzi è tipico di Microsoft anche se, solitamente, tali dati vengono poi resi noti da altre fonti più o meno autorevoli. Ricordiamo che Windows Home Server è un nuovo sistema operativo pensato per centralizzare le operazioni di backup e di condivisione tipiche di una lan domestica; per il momento le attese nei confronti di tale prodotto sono elevate e i commenti dei tester sono stati molto positivi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sig. Stroboscopico20 Agosto 2007, 15:31 #1
Mi auguro che sia una licenza da 30-40 euro...
Non mi vengano a dire che gli è costato molto lavoro o che è per utenza stra-professionale...

^__^'
frankie20 Agosto 2007, 15:34 #2
All'utente finale interessa il prezzo della versione OEM eccome.
Io quando ordino e assemblo un PC acquisto la versione OEM con tutto l'hw al seguito e ovviamente voglio sapere il prezzo.

Comunque spero meno di 70-80€ altrimenti si sega le gambe da sola
maxime20 Agosto 2007, 16:02 #3
Io non credo proprio! Non costerà certo meno di una licenza di WindowsXP Home OEM!
II ARROWS20 Agosto 2007, 16:49 #4
Perchè dovrebbe costare di più?

Non lo usi per farci girare programmi o giochi... deve solo gestire la LAN...30/40€ sarebbe anche un prezzo buono.
Ferdy7820 Agosto 2007, 17:01 #5
Originariamente inviato da: II ARROWS
Perchè dovrebbe costare di più?

Non lo usi per farci girare programmi o giochi... deve solo gestire la LAN...30/40€ sarebbe anche un prezzo buono.


Se pure per questo uso nessuno usa linux...la cosa è davvero preoccupante
Potreste usare anche catorci a costo irrisorio e invece no, se non è MS...

Di certo non ve lo vendono a meno di 100 -150 €....altro che 40 €...

Cioè, pretendete che ve lo vendano a meno di quanto vendono vista Home Basic ....sognate
Dox20 Agosto 2007, 17:32 #6
Che bello un sacco di problemi in più !!! evviva il sysadmin condominiale !!!!
-=DennyX=-20 Agosto 2007, 18:19 #7
Penso che siano in molti ad usare linux per questo scopo, ed io sono tra questi. (ho un serverino su cui gira una debian senza interfaccia grafica, che è up da ormai 2 anni)

Il problema però è la compatibilità con l'hardware. Ho dovuto rinunciare alla condivisione della stampante, e per far funzionare la scheda gigabit ho dovuto aggiornare il kernel, perchè il vecchio non la supportava (ed anche adesso ogni tanto il driver della scheda mi spara errori strani).

Per quanto mi piaccia linux, devo ammettere che se questo windows home server si rivelasse un buon prodotto un pensierino ce lo farei... Ovviamente se e solo se il prezzo di vendita fosse onesto.
thecatman21 Agosto 2007, 09:35 #8
mi viene da pensare che se si usa come nas e partono gli hdd, i programmi di recupero dati per ntfs ci sono ma per linux? poi il discorso del recupero vecchi pc x fare da server è giusto ma conviene? con pochi € ti compri un bel amd, magari x2, e consumi di meno corrente che con un vecchio catorcio. almeno io da profano la vedo cosi
Cazzabbubbolo21 Agosto 2007, 10:25 #9
E non la vedi male... Tra i vari noti problemi di compatibilità hardware e quelli ancor più noti di compatibilità software, direi che linux su server dà parecchi grattacapi. Se poi ci mettiamo il continuo rantolare dei vecchi pc, stiamo freschi...

Diciamo che Linux è un gran sistema operativo (ma non così grande come tanti vogliono far credere), ottimo per la gestione dei file in rete, per l'accesso alla rete stessa e per altre cosuccie non da poco! Ma quando si tratta di condivisione di periferiche o programmi, ahi!

Ho dovuto configurare win2003 server su varie macchine che dovevano gestire database per programmi di contabilità e magazzino, vi assicuro che, a fronte di una non modica spesa per so e licenze client, il risultato è stato davvero molto buono: l'installazione è semplice, ogni ammennicolo è pienamente compatibile ed il sistema è davvero stabile.

Se magari abbassassero i prezzi... Speriamo che st'home server costi pochino...
maxime21 Agosto 2007, 12:52 #10
Originariamente inviato da: II ARROWS
Perchè dovrebbe costare di più?

Non lo usi per farci girare programmi o giochi... deve solo gestire la LAN...30/40€ sarebbe anche un prezzo buono.


???

E' un sistema operativo a tutti gli effetti anche se orientato alla condivisione di file e connettività, al video streaming, al backup automatizzato, etc.. chi ti impedisce di utilizzarlo come un "normale PC"?
Dove hai letto che non ci si possono far girare programmi o giochi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^