Microsoft Office 2016 arriva su Mac

Microsoft Office 2016 arriva su Mac

Gli utenti Mac potranno accedere, tramite Office 365, fin da subito ai nuovi applicativi di Office 2016. La versione a pacchetto, senza abbonamento, sarà invece disponibile dal mese di settembre

di pubblicata il , alle 15:12 nel canale Programmi
MicrosoftApple
 

Microsoft ha ufficialmente presentato Office 2016 per Mac: la più nota suite di produttività personale sarà da oggi disponibile in 139 paesi e in 16 lingue differenti sulla piattaforma della Mela. Gli utenti della piattaforma Office 365 saranno i primi a poter mettere le mani sulle nuove funzionalità offerte da Word, Excel, PowerPint, Outlook e OneNote.

La nuova versione di Office per Mac è stata ottimizzata su indicazioni dei feedback ottenuti dalla community Apple e supporta le funzionalità distintive di Mac OS X come la visualizzazione a pieno schermo, la risoluzione Retina e le interazioni multitouch. Office per Mac utilizzato attraverso Office 365 è permette inoltre di accedere ai propri documenti ovunque e con qualsiasi dispositivo, di condividere file e di effettuare attività in collaborazione.

Word introduce un nuovo tab Design permette di gestire al meglio layout, colori e font ed offre inoltre la possibilità di collaborare con colleghi contemporaneamente sullo stesso documento e condividere thread di commenti. Excel offre ora la possibilità di scegliere facilmente le chart più indicate per valorizzare i dati in uso e include combinazioni di tasti rapidi, funzioni di auto-completamento e formule ottimizzate per risparmiare tempo. Inoltre la nuova funzionalità Tabella Pivot permette di filtrare grandi volumi di dati e trovare modelli a supporto di analisi approfondite.

PowerPoint mette a disposizione una nuova modalità di visualizzazione delle slide offre controllo totale sulle presentazioni, permettendo al relatore di avere il polso sulla slide corrente, ma anche su quelle successive, sulle note e sui tempi. Inoltre il nuovo pannello delle animazioni semplifica la progettazione e il fine tuning degli effetti grafici. Outlook abilita una gestione semplificata delle e-mail, del calendario, dei contatti e delle attività e consente di organizzare l’inbox in base a nuclei tematici per poter visualizzare in modo più efficiente le conversazioni. OneNote, infine, permette di annotare rapidamente le proprie idee su un blocco digitale e di accedervi attraverso qualsiasi dispositivo. Tramite il motore di ricerca interno è possibile tenere traccia dei tag, degli indici, delle note e riconosce messaggi scritti a mano. È possibile inoltre formattare e organizzare i propri appunti come si preferisce e condividerli con chiunque.

Claudia Bonatti, Direttore delle Divisione Applications and Services di Microsoft Italia, ha commentato:

“A partire da Marzo, l’ultima beta di Office per Mac è stata la più scaricata e grazie agli oltre 100.000 feedback ricevuti dagli utenti Mac abbiamo rilasciato ben 7 aggiornamenti in 4 mesi e siamo ora in grado di offrire un’esperienza realmente ottimizzata sia in termini di performance, sia in termini di stabilità. Ma quello che è ancora più interessante è che Office per Mac continuerà ad evolvere e prevediamo di rilasciare almeno una volta al trimestre aggiornamenti e nuove funzionalità per gli utenti di Office 365. La nostra costante attenzione per migliorare continuamente l’esperienza di Office su Mac, si somma al generale impegno di Microsoft per ripensare il futuro della produttività in una logica di sempre crescente interoperabilità a beneficio di utenti di qualsiasi piattaforma. Qualche settimana fa abbiamo rilasciato Word, Excel e PowerPoint per telefoni Android e le mobile app di Office saranno presto disponibili anche per Windows 10. Il nostro obiettivo è quello di consentire a chiunque di accedere ai propri documenti e di collaborare ovunque, in qualunque momento e a prescindere dal device utilizzato, per conciliare al meglio le esigenze personali e professionali e per dar più facilmente forma ai propri progetti in un mondo Mobile First, Cloud First”

La nuova versione di Office per Mac, che abilita l'utilizzo multipiattaforma delle applicazioni Office su Mac, Windows, iOS e Android è già disponibile per gli utenti Office 365 Home, Personal, Business, Business Premium, E3 o ProPlus mentre la versione a pacchetto di Office per Mac sarà disponibile a settembre. Gli utenti Office 365 possono accedere al loro account www.office.com/myaccount per installare Office per Mac, mentre coloro che vogliono provarlo per la prima volta possono andare sul sito web www.office.com/mac. Per gli studenti, Office 2016 per Mac è disponibile gratuitamente o con modalità agevolate su www.office.com/student.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8410 Luglio 2015, 15:34 #1
Ottima news, non vedevo l'ora di levare la vetusta 2011 per qualcosa di più moderno
mentalray10 Luglio 2015, 16:04 #2
Li hanno risolti i problemi di compatibilità con VBA? Visio é stato integrato o é ancora disponibile solo per windows?
Marci10 Luglio 2015, 16:05 #3
Uhm, perché nella pagina mi da ancora "scarica subito Office 2016 preview"?
Dinofly10 Luglio 2015, 16:45 #4
Arriva prima che su windows?
Redux10 Luglio 2015, 18:42 #5
2016 perchè così l'anno prossimo è ancora nuovo e la gente lo compra lo stesso senza aspettare una nuova release?
Pier220410 Luglio 2015, 19:53 #6
Originariamente inviato da: Simonex84
Ottima news, non vedevo l'ora di levare la vetusta 2011 per qualcosa di più moderno


Ma tu hai il pacchetto oppure office 365?
Simonex8410 Luglio 2015, 20:05 #7
Originariamente inviato da: Pier2204
Ma tu hai il pacchetto oppure office 365?


Pacchetto, ma la aspettavo quella nuova per comprare Office 365
Unrealizer10 Luglio 2015, 21:04 #8
Originariamente inviato da: mentalray
Li hanno risolti i problemi di compatibilità con VBA? Visio é stato integrato o é ancora disponibile solo per windows?


non so VBA (comunque credo non ci sia), Visio di sicuro non c'è

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^