Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > Articoli

moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019
moto g7 Plus si configura come uno dei migliori dispositivi di fascia media: costa 319 euro ma si può trovare anche a meno online, e si caratterizza per ottime qualità sia sul piano della qualità costruttiva, sia su quello dell'attenzione per i dettagli lato software. Dispone inoltre di alcune caratteristiche mutuate dalla fascia alta, come ad esempio la stabilizzazione ottica per la fotocamera posteriore, rappresentando il top di gamma della nuova serie moto g7 di Motorola
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione
Fujifilm XF10 è una fotocamera compatta, capace di entrare nel taschino, ma che nasconde al suo interno un sensore APS-C da 24 megapixel. In accoppiata all'ottica 18,5mm F2.8 (28mm equivalenti) scatta immagini con grande nitidezza e microcontrasto. Proposta a 519€ di listino può essere un'alternativa interessante per unire qualità e portabilità.
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione
Arriva in un momento cruciale per l’azienda sud coreana che deve rafforzare il suo dominio sul mercato degli smartphone, ultimamente attaccabile dagli altri concorrenti. Arriva dopo dieci anni esatti dal primo Galaxy S della storia. Il nuovo Galaxy S10+ non è un “upgrade” come molti credono ma un concentrato di novità tecnologiche capace di far innamorare da subito l’utente non appena si accende il display. Vediamo allora i motivi di tutto ciò.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-08-2016, 11:14   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link all'Articolo: http://www.fotografidigitali.it/arti...lie_index.html

Discreta (grazie al sensore APS-C) e non molto costosa, la Sony A6300 vanta specifiche che sfidano le ammiraglie reflex: un sistema AF a rilevazione di fase presentato come "il più veloce al mondo", cadenza di scatto da 11 fps, video 4K e molte funzioni avanzate.

Click sul link per visualizzare l'articolo.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 12:33   #2
genesi86
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1458
Recensione che lascia il tempo che trova, veramente.

Non è chiaro perchè debba essere una macchina "amatoriale" e non adatta al professionista? anche perchè di che tipo di professionista parliamo? quali sono le mancanze che non la renderebbero attraente ad un fotogiornalista? giusto per fare un esempio.

Per la fotografia sportiva un apsc si ritrova, se usato con un bel 300mm, un 450mm equivalente e un 200mm è comunque un buon 300mm equivalente con la possibilità di sfruttare ottiche più piccole e leggere. Non basta? bisogna per forza avere il cannone da 500mm per FF che in aereo bisogna imbarcare come bagaglio speciale?

Ormai ho visto più di un fotografo - ma di quelli veramente bravi che usano la macchina fotografica per fare foto, non crogiolarsi con la scheda tecnica - scattare con le recenti panasonic micro 4/3 usando la funziona Video4K che gli permette di scegliere il momento perfetto, dato che la foto viene estratta da un fotogramma del video in 4K. Roba che seguendo la filosofia di questa review sarebbe stata bollata come "più che amatoriale".

Nessun cenno sulla lavorabilità del RAW.

Vabbè, sembra più una review di una scheda video che di una macchina fotografica.
__________________
Notebook - Dell XPS 15 (2017)
Ipad 2018
Iphone SE - 5S
genesi86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 14:44   #3
TheDarkAngel
Senior Member
 
L'Avatar di TheDarkAngel
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Pavia
Messaggi: 23642
Già il solo costo la pone tra le fotocamere pro, non c'è molto da aggiungere quando passi i 1000€ per il solo corpo.
__________________
//\\ Vendo =>
TheDarkAngel è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 16:43   #4
a.debernardi
Member
 
Iscritto dal: May 2014
Messaggi: 80
Quote:
Originariamente inviato da genesi86 Guarda i messaggi
...Non è chiaro perchè debba essere una macchina "amatoriale" e non adatta al professionista? ...
Forse non è chiaro perché non hai letto la recensione ;-)
Le perplessità sono state esplicitate parlando di ergonomia e prestazioni, poi ribadite nelle conclusioni. Si tratta di usabilità. In particolare, reattività non eccezionale e insufficiente disponibilità di controlli diretti.

Non so quali professionisti conosci tu, ma la nostra esperienza è questa: molti sono tentati dalle ammiraglie, pur lavorando principalmente in studio, per la pura e semplice risposta della macchina (poi, magari, rinunciano per i costi). In ogni caso, nessuno accetterebbe di buon grado di perdere uno scatto per colpa della fotocamera, e con questo modello purtroppo può succedere.
I fotografi "veramente bravi" che citi vivono di fotografia?

Ultima modifica di a.debernardi : 09-08-2016 alle 08:44.
a.debernardi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 17:00   #5
TecnoPC
Senior Member
 
L'Avatar di TecnoPC
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 824
Concordo con genesi86

Il fatto è che le mirrorless non sempre sono posizionate. Il più delle volte vengono trattate con sufficienza da chi è legato alle più tradizionali Reflex, questo perché rivoluzionano il concetto per realizzare le foto ma sopratutto perché le dimensioni e peso ridotti le fanno sembrare "giocattoli".
La recensione è completa e ben fatta ma (a mio avviso) non è sufficiente per comprendere questa A6300, la quale va vissuta "sul campo", studiata nei comandi per per capirne il potenziale.

PS:
Pag.2: Dettagli tecnici e prestazioni
"... la qualità percepita impugnando la A6300 è superiore a quella della A6000, che per contenere i costi aveva rinunciato anche a "dettagli" importanti quali il corpo in lega di magnesio."
Errore, anche la A6000 ha il corpo in magnesio.
TecnoPC è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 19:50   #6
robertoivs
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2009
Messaggi: 13
SURRISCALDAMENTO

Ci sono migliaia di utenti che hanno documentato su YOUTUBE che questa camera soffre ancor più della Alpha 6000 di problemi di surriscaldamento in modo apparentemente casuale sia in modalità ripresa video che più raramente in modalità fotografica. Se il costo della A6000 poteva far sorvolare questa problematica, al costo di quasi 1100 euro non credo che si possa ignorare tale comportamento. Inoltre in modo video la camera soffre di un terribile skew da rolling shutter sopratutto in 4K e moiree nelle modalità FHD. L'opportunità di continuare ad imporre il tasto rec video in un angolo dello chassis resta un mistero.
robertoivs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 22:53   #7
MaraFonte
Member
 
Iscritto dal: Dec 2011
Messaggi: 73
Quote:
Originariamente inviato da genesi86 Guarda i messaggi
Recensione che lascia il tempo che trova, veramente.

Non è chiaro perchè debba essere una macchina "amatoriale" e non adatta al professionista? anche perchè di che tipo di professionista parliamo? quali sono le mancanze che non la renderebbero attraente ad un fotogiornalista? giusto per fare un esempio.

Per la fotografia sportiva un apsc si ritrova, se usato con un bel 300mm, un 450mm equivalente e un 200mm è comunque un buon 300mm equivalente con la possibilità di sfruttare ottiche più piccole e leggere. Non basta? bisogna per forza avere il cannone da 500mm per FF che in aereo bisogna imbarcare come bagaglio speciale?

Ormai ho visto più di un fotografo - ma di quelli veramente bravi che usano la macchina fotografica per fare foto, non crogiolarsi con la scheda tecnica - scattare con le recenti panasonic micro 4/3 usando la funziona Video4K che gli permette di scegliere il momento perfetto, dato che la foto viene estratta da un fotogramma del video in 4K. Roba che seguendo la filosofia di questa review sarebbe stata bollata come "più che amatoriale".

Nessun cenno sulla lavorabilità del RAW.

Vabbè, sembra più una review di una scheda video che di una macchina fotografica.

Se le tue sono domande non retoriche posso darti delle risposte, anzi te le do e sappi che io di fotografia ci vivo e non è il secondo o terzo lavoro, è il primo ed unico.

Nella fotografia giornalistica succede di tutto, non si può neanche immaginare cosa ci si trova a fotografare se non si prova.

Va bene questa fotocamera per un fotografo che lavora per un giornale?

Si ma no.
Di giorno è perfetta, nessun problema, zoom "normale" e via, di notte, in un museo, in un teatro, in un palazzetto dello sport, ad un concerto etc no, non hai le ottiche adatte, per APS-C sony non fa nulla di professionale (leggi niente zoom f/2.8) ci sono le ottiche pro baionetta E ma sono FF e scusa se te lo chiedo, ma con la A7 in vendita nuova a meno di 1000€ dovendo poi comprare comunque ottiche FF perché bisognerebbe comprare una A6300 a 1300€?
E con le reflex che sono più ergonomiche perché bisognerebbe comprare un A7? Per rispondere fai anche il conto di quanto costano le ottiche, quelle professionali a baionetta E FF costano più dei corrispettivi a baionetta eos o F.

C'è la questione mirino, non sto neanche a parlarne.

E poi la batteria, il fotografo professionista che lavora per giornali ha una vita priva di qualsivoglia regolarità e ricordarsi di caricare le batterie non è uno scherzo, con una reflex e 2 batterie cariche si fa una settimana di lavoro, con la mirrorless ci fai una giornata, sembra una stupidata, ma provare per credere.

Della fotografia sportiva non voglio parlarne, io seguo solo ciclismo, calcio, basket, atletica, rally e poco altro, del 300 non mi importa nulla, vado vicino e 200mm bastano, se non bastano c'è il crop e dal crop di una FF (36 mpx) a un sensore APS-C non cambia nulla, sai cosa davvero importa? importa tornare a casa con dei buoni scatti e farlo il prima possibile, i lavori sono a servizio non a ore.

Estrarre i fotogrammi da un video in 4K è qualcosa di abominevole, i frame dei video sono mossi e quindi sono foto orrende e se non sono mosse allora è il video ad essere orrendo perché non è fluido, insomma, che tu scelga un tempo di otturazione veloce per favorire le foto o lento per favorire la fluidità video sbagli comunque una delle due cose. Un professionista che fa una cosa del genere non è un professionista è un ciarlatano.

Perché non è professionale?
Perché il professionista deve avere tanti tasti a portata di mano in modo da cambiare in fretta impostazioni perché può succedere di tutto.


Cosa penso della A6300?
E' un ottimo prodotto, ho pensato di acquistarla come ennesimo corpo per alcuni lavori particolari e come fotocamera da tenere sempre con se per le emergenze ma il prezzo è sproporzionato in relazione al prodotto che è, la A6000 non è molto diversa e costa la metà.
__________________
UomoLibero 0

Ultima modifica di MaraFonte : 08-08-2016 alle 23:09.
MaraFonte è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-08-2016, 23:14   #8
Itachi
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 751
In effetti la cosa del professionista che usa i frame del video 4k è AGGHIACCIANTE sotto innumerevoli punti di vista.

Il primo tra tutti l'ha spiegato l'utente qui sopra (marafonte) e mi sembra assurdo che un professionista (ma anche solo un utente amatoriale che però discute di queste cose) non lo sappia.
Cioè non metto in dubbio che ci siano casi in cui si può tirare fuori qualcosa (i casi in cui appunto la foto generalmente mossa è ciò che si cerca in quella specifica scena) ma non è certamente un qualcosa da considerare nemmeno lontanamente come metodo fotografico.

Anche con i cellulari si tirano fuori scatti pieni di significato volendo,ma non è certo questo quello di cui si parlava credo.

Ultima modifica di Itachi : 08-08-2016 alle 23:18.
Itachi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2016, 10:08   #9
genesi86
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1458
Certo che lascia sgomenti leggere sciocchezze sullo strumento photo4k e che in Italia venga bocciato a oltranza senza capire che è uno strumento come altri, con difetti ma anche pregi. Proprio ieri in TV, neanch a farlo a posta durante le olimpiadi hanno inquadrato u fotografo con una pana che riprendeva in 4k (chi conosce lo strumento basta un attimo per capirlo) e come dargli torto? in u attimo sceglie il momento perfetto in cam, sempre in camera opera gli ultimi aggiusti, veloce check su PC e la foto è già pronta per il customer.

Mi trovo lontano dal mondo civile adesso e non ho mie foto, ma certe volte basta anche un giretto veloce su Flickr x trovare qualche Sample
https://www.flickr.com/photos/cameralabs/17980954143
Mi basta già questo per capire il livello
__________________
Notebook - Dell XPS 15 (2017)
Ipad 2018
Iphone SE - 5S

Ultima modifica di genesi86 : 09-08-2016 alle 10:31.
genesi86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2016, 10:10   #10
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 17267
premesso che sono praticamente d'accordo su tutto, se posso da amatore un paio di appunti

Quote:
Originariamente inviato da MaraFonte Guarda i messaggi
E con le reflex che sono più ergonomiche perché bisognerebbe comprare un A7?
un motivo potrebbe essere lo scatto silenzioso, ho avuto modo di provare e confrontare alcune macchine recentemente, tra le tante canon 80d e sony a7r ii

la canon ha la funzione per ridurre il rumore dello specchio ma nulla a vedere con la sony che se impostata in silent mode scatta in modo del tutto stealth, neanche tu ti sei reso veramente conto di aver fatto lo scatto se disattivi il display

provate entrambe in chiesa, vuota, e la differenza si sente, se si necessita di questo le ml con otturatore elettronico sono preferibili

Quote:
E poi la batteria, il fotografo professionista che lavora per giornali ha una vita priva di qualsivoglia regolarità e ricordarsi di caricare le batterie non è uno scherzo, con una reflex e 2 batterie cariche si fa una settimana di lavoro, con la mirrorless ci fai una giornata, sembra una stupidata, ma provare per credere.
più che d'accordo, IMHO è il limite maggiore di queste sony

con la canon e una sola batteria facevo una giornata intera e mi avanzava carica

con la sony e due batterie a sera non ci arrivavo dovendo quindi metterne una in carica appena scaricata ed è un po' scomodo girare col caricatore a cercare una presa elettrica o collegare la macchina all'accendisigari/presa usb dell'auto

Quote:
Cosa penso della A6300?
E' un ottimo prodotto, ho pensato di acquistarla come ennesimo corpo per alcuni lavori particolari e come fotocamera da tenere sempre con se per le emergenze ma il prezzo è sproporzionato in relazione al prodotto che è, la A6000 non è molto diversa e costa la metà.
concordo, ci sono tanti prodotti nel campo fotografico con un prezzo di cartellino un po' troppo elevato

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[Gigabyte Gtx980 G1 Gaming]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
Nb - [Acer 5930G]-[T9400]-[4gb ddr2]-[9600m gt]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2016, 11:33   #11
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 7201
Quote:
Originariamente inviato da MaraFonte Guarda i messaggi
Se le tue sono domande non retoriche posso darti delle risposte, anzi te le do e sappi che io di fotografia ci vivo e non è il secondo o terzo lavoro, è il primo ed unico.

Nella fotografia giornalistica succede di tutto, non si può neanche immaginare cosa ci si trova a fotografare se non si prova.

Va bene questa fotocamera per un fotografo che lavora per un giornale?

Si ma no.
Di giorno è perfetta, nessun problema, zoom "normale" e via, di notte, in un museo, in un teatro, in un palazzetto dello sport, ad un concerto etc no, non hai le ottiche adatte, per APS-C sony non fa nulla di professionale (leggi niente zoom f/2.8) ci sono le ottiche pro baionetta E ma sono FF e scusa se te lo chiedo, ma con la A7 in vendita nuova a meno di 1000€ dovendo poi comprare comunque ottiche FF perché bisognerebbe comprare una A6300 a 1300€?
E con le reflex che sono più ergonomiche perché bisognerebbe comprare un A7? Per rispondere fai anche il conto di quanto costano le ottiche, quelle professionali a baionetta E FF costano più dei corrispettivi a baionetta eos o F.

C'è la questione mirino, non sto neanche a parlarne.

E poi la batteria, il fotografo professionista che lavora per giornali ha una vita priva di qualsivoglia regolarità e ricordarsi di caricare le batterie non è uno scherzo, con una reflex e 2 batterie cariche si fa una settimana di lavoro, con la mirrorless ci fai una giornata, sembra una stupidata, ma provare per credere.

Della fotografia sportiva non voglio parlarne, io seguo solo ciclismo, calcio, basket, atletica, rally e poco altro, del 300 non mi importa nulla, vado vicino e 200mm bastano, se non bastano c'è il crop e dal crop di una FF (36 mpx) a un sensore APS-C non cambia nulla, sai cosa davvero importa? importa tornare a casa con dei buoni scatti e farlo il prima possibile, i lavori sono a servizio non a ore.

Estrarre i fotogrammi da un video in 4K è qualcosa di abominevole, i frame dei video sono mossi e quindi sono foto orrende e se non sono mosse allora è il video ad essere orrendo perché non è fluido, insomma, che tu scelga un tempo di otturazione veloce per favorire le foto o lento per favorire la fluidità video sbagli comunque una delle due cose. Un professionista che fa una cosa del genere non è un professionista è un ciarlatano.

Perché non è professionale?
Perché il professionista deve avere tanti tasti a portata di mano in modo da cambiare in fretta impostazioni perché può succedere di tutto.


Cosa penso della A6300?
E' un ottimo prodotto, ho pensato di acquistarla come ennesimo corpo per alcuni lavori particolari e come fotocamera da tenere sempre con se per le emergenze ma il prezzo è sproporzionato in relazione al prodotto che è, la A6000 non è molto diversa e costa la metà.
Concordo pienamente.... La A6300 è una ottima/molto buona prosumer ML ma non è paragonabile a qualcosa di professionale. Un po come la SLT A77 MKII: ha dei numeri da " pro " ( su APSC ) ma gli manca, come dire, il feel e una affidabilità granitica con l'AF in modalità inseguimento.

Venendo a quest'ultima ML Sony, di sbagliato c'è sicuramente il prezzo: troppo esoso per le funzionalità che offre e per il corredo disponibile su APSC. Una A7 MKII, ma anche prima versione, che si trova a qualche centinaio di euro in meno nuova e garantita, sono letteralmente un altro pianeta.

Concludo che Sony, purtroppo, non è ancora riuscita a trovare un ordine nel suo listino e nei suoi mercati. C'è uno sbilanciamento totale negli ultimi due anni solo sulle ML FF, quelle APSC sembrano quasi di contorno. Per non parlare dell'attacco A che è supportato a malapena. Intanto i prezzi lievitano in EU!!
Oramai sono da quasi 10 anni nel mercato della fotografia digitale con le reflex prima, le SLT dopo e le attuali ML, ma che non siano riusciti a darsi una strategia di posizionamento e di mercato, ancora oggi, lascia basiti. Insomma hai degli ottimi prodotti o molto buoni, ti sei ritagliata un tuo spazio tra i big storici del mercato e marche molto più blasonate, per poi continuare a vista... MAH!!!
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-08-2016, 14:38   #12
AceGranger
Utente sospeso
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 9715
Quote:
Originariamente inviato da MaraFonte Guarda i messaggi
Se le tue sono domande non retoriche posso darti delle risposte, anzi te le do e sappi che io di fotografia ci vivo e non è il secondo o terzo lavoro, è il primo ed unico.

Nella fotografia giornalistica succede di tutto, non si può neanche immaginare cosa ci si trova a fotografare se non si prova.

Va bene questa fotocamera per un fotografo che lavora per un giornale?

Si ma no.
Di giorno è perfetta, nessun problema, zoom "normale" e via, di notte, in un museo, in un teatro, in un palazzetto dello sport, ad un concerto etc no, non hai le ottiche adatte, per APS-C sony non fa nulla di professionale (leggi niente zoom f/2.8) ci sono le ottiche pro baionetta E ma sono FF e scusa se te lo chiedo, ma con la A7 in vendita nuova a meno di 1000€ dovendo poi comprare comunque ottiche FF perché bisognerebbe comprare una A6300 a 1300€?
E con le reflex che sono più ergonomiche perché bisognerebbe comprare un A7? Per rispondere fai anche il conto di quanto costano le ottiche, quelle professionali a baionetta E FF costano più dei corrispettivi a baionetta eos o F.

C'è la questione mirino, non sto neanche a parlarne.

E poi la batteria, il fotografo professionista che lavora per giornali ha una vita priva di qualsivoglia regolarità e ricordarsi di caricare le batterie non è uno scherzo, con una reflex e 2 batterie cariche si fa una settimana di lavoro, con la mirrorless ci fai una giornata, sembra una stupidata, ma provare per credere.

Della fotografia sportiva non voglio parlarne, io seguo solo ciclismo, calcio, basket, atletica, rally e poco altro, del 300 non mi importa nulla, vado vicino e 200mm bastano, se non bastano c'è il crop e dal crop di una FF (36 mpx) a un sensore APS-C non cambia nulla, sai cosa davvero importa? importa tornare a casa con dei buoni scatti e farlo il prima possibile, i lavori sono a servizio non a ore.

Estrarre i fotogrammi da un video in 4K è qualcosa di abominevole, i frame dei video sono mossi e quindi sono foto orrende e se non sono mosse allora è il video ad essere orrendo perché non è fluido, insomma, che tu scelga un tempo di otturazione veloce per favorire le foto o lento per favorire la fluidità video sbagli comunque una delle due cose. Un professionista che fa una cosa del genere non è un professionista è un ciarlatano.

Perché non è professionale?
Perché il professionista deve avere tanti tasti a portata di mano in modo da cambiare in fretta impostazioni perché può succedere di tutto.


Cosa penso della A6300?
E' un ottimo prodotto, ho pensato di acquistarla come ennesimo corpo per alcuni lavori particolari e come fotocamera da tenere sempre con se per le emergenze ma il prezzo è sproporzionato in relazione al prodotto che è, la A6000 non è molto diversa e costa la metà.
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Concordo pienamente.... La A6300 è una ottima/molto buona prosumer ML ma non è paragonabile a qualcosa di professionale. Un po come la SLT A77 MKII: ha dei numeri da " pro " ( su APSC ) ma gli manca, come dire, il feel e una affidabilità granitica con l'AF in modalità inseguimento.

Venendo a quest'ultima ML Sony, di sbagliato c'è sicuramente il prezzo: troppo esoso per le funzionalità che offre e per il corredo disponibile su APSC. Una A7 MKII, ma anche prima versione, che si trova a qualche centinaio di euro in meno nuova e garantita, sono letteralmente un altro pianeta.

Concludo che Sony, purtroppo, non è ancora riuscita a trovare un ordine nel suo listino e nei suoi mercati. C'è uno sbilanciamento totale negli ultimi due anni solo sulle ML FF, quelle APSC sembrano quasi di contorno. Per non parlare dell'attacco A che è supportato a malapena. Intanto i prezzi lievitano in EU!!
Oramai sono da quasi 10 anni nel mercato della fotografia digitale con le reflex prima, le SLT dopo e le attuali ML, ma che non siano riusciti a darsi una strategia di posizionamento e di mercato, ancora oggi, lascia basiti. Insomma hai degli ottimi prodotti o molto buoni, ti sei ritagliata un tuo spazio tra i big storici del mercato e marche molto più blasonate, per poi continuare a vista... MAH!!!
A me pare chiaro dove vogliono andare: fascia FF praticamente solo alta e prosumer

1) - FF come mercato principale:

quest'anno dovrebbero presentare l'ammiraglia A9; nel 2017 dovrebbero arrivare A7, R e S MKIII

2) - direttamente collegato la primo, rifacimento totale di ottiche Pro con attacco E:

99% delle ottiche presentate sono di fascia alta/altissima, G/Zeiss; lancio della nuova linea GM per dare il meglio con i sensori con tanti MP, A7 Rii da 42 MP e sensori di prossima uscita della A9 e futura A7R III.

rumors, che si sono bene o male rivelati sempre affidabili, danno in uscita quest'anno per "chiudere il cerchio" con un 16-35mm f/2.8 GM e un 100mm sempre GM e quasi certo dovrebbe anche essere un Zeiss Batis 135mm

3) - sempre legato al primo, palese abbandono dell'attacco A, canto del cigno con ultimo corpo e poi imho chiusura totale; le ottiche possono essere riutilizzate facilmente con gli adattatori e con i nuovi AF non serve piu nemmeno l'adattatore con lo specchio traslucido, e basta quello semplice meccanico.

4) - come sempre legato al primo , APS-C come riempimento; sempre fascia alta, come secondo corpo per chi ha gia una FF o che inizia con l'APS-C in vista poi di un un passaggio a FF, e comunque rivolto alla clientela esigente che poi acquistera comunque ottiche FE.



credo che quella di aggredire praticamente solo la fascia alta sia stato motivato da questi 2 fattori:

- la strategia del nuovo capo di Sony è stata quella di tagliare tutti i rami secchi e puntare tutto sulle divisioni ad altro rendimento; Sony ha praticamente il monopolio della fascia Mirrorles FF e le trimestrali gli hanno dato ragione è una divisione in salute e in crescita continua.

- stanno lasciando la zona delle ottiche entry/medium level un po scoperta in modo tale da invogliare i produttori terzi a creare un ecosistema, e vedendo un po le uscite la cosa ha funzionato abbastanza bene.
__________________
WORKSTATION 1 Dual Xeon E5 2630v4 - Asus Z10PE-D16WS - 64Gb ECC - VEGA FE - Dual 31" 4K LG31MU97
NODI RENDER - 4X Dual Xeon E5-2670 64Gb

Ultima modifica di AceGranger : 09-08-2016 alle 14:43.
AceGranger è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 13:20   #13
flapane
Senior Member
 
L'Avatar di flapane
 
Iscritto dal: Dec 2003
Città: D-NRW, I-CAM
Messaggi: 8004
Quote:
Originariamente inviato da a.debernardi Guarda i messaggi
Le perplessità sono state esplicitate parlando di ergonomia e prestazioni, poi ribadite nelle conclusioni. Si tratta di usabilità. In particolare, reattività non eccezionale e insufficiente disponibilità di controlli diretti.
Quindi un po' come la mia a6000. Eppure, per l'amatore "spinto", si è trattato di soldi benedetti. Ancora oggi mi rallegro di quell'acquisto, che mi ha permesso di guadagnare tantissimo in peso (che in viaggio è una componente rilevante), senza rinunciare alle prestazioni di una APS-C col corpo tradizionale.
Certo, manca il mirino ottico...
__________________
Visit my site www.flapane.com - MY BLOG - MY GALLERY - MY Linux/OSX Repository
MBP Retina 13'' i7 2.5ghz (2017) - XiaoMi Mi A2 - Sony a6000/16-50 - FTTC 50/10Mbps
flapane è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 16:44   #14
genesi86
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2006
Messaggi: 1458
Quote:
Originariamente inviato da flapane Guarda i messaggi
Quindi un po' come la mia a6000. Eppure, per l'amatore "spinto", si è trattato di soldi benedetti. Ancora oggi mi rallegro di quell'acquisto, che mi ha permesso di guadagnare tantissimo in peso (che in viaggio è una componente rilevante), senza rinunciare alle prestazioni di una APS-C col corpo tradizionale.
Certo, manca il mirino ottico...
Devi sapere che siamo alla sagra del qualunquismo, che se il corpo non ha 1000 tasti o manca di un super tele allora non è pro. Mentre ci rabattiamo sulle sciocchezze il mondo va avanti e noi italiani stiamo perdendo terreno in uno dei pochi campi dove ancora diciamo qualcosa. Ho visto veri PRO avere un solo summilux come corredo, altri a cui basta una tascabile altri che fanno fotografia sportiva con la funzione photo4k, matrimonialisti innamorati del micro43, fotografi di montamontagna che dalla pellicola grande formato oggi usano il foveon... tutta roba che per molti è impossibile da usare se sei pro.
__________________
Notebook - Dell XPS 15 (2017)
Ipad 2018
Iphone SE - 5S
genesi86 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 17:32   #15
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 7201
Quote:
Originariamente inviato da AceGranger Guarda i messaggi
A me pare chiaro dove vogliono andare: fascia FF praticamente solo alta e prosumer

1) - FF come mercato principale:

quest'anno dovrebbero presentare l'ammiraglia A9; nel 2017 dovrebbero arrivare A7, R e S MKIII

2) - direttamente collegato la primo, rifacimento totale di ottiche Pro con attacco E:

99% delle ottiche presentate sono di fascia alta/altissima, G/Zeiss; lancio della nuova linea GM per dare il meglio con i sensori con tanti MP, A7 Rii da 42 MP e sensori di prossima uscita della A9 e futura A7R III.

rumors, che si sono bene o male rivelati sempre affidabili, danno in uscita quest'anno per "chiudere il cerchio" con un 16-35mm f/2.8 GM e un 100mm sempre GM e quasi certo dovrebbe anche essere un Zeiss Batis 135mm

3) - sempre legato al primo, palese abbandono dell'attacco A, canto del cigno con ultimo corpo e poi imho chiusura totale; le ottiche possono essere riutilizzate facilmente con gli adattatori e con i nuovi AF non serve piu nemmeno l'adattatore con lo specchio traslucido, e basta quello semplice meccanico.

4) - come sempre legato al primo , APS-C come riempimento; sempre fascia alta, come secondo corpo per chi ha gia una FF o che inizia con l'APS-C in vista poi di un un passaggio a FF, e comunque rivolto alla clientela esigente che poi acquistera comunque ottiche FE.



credo che quella di aggredire praticamente solo la fascia alta sia stato motivato da questi 2 fattori:

- la strategia del nuovo capo di Sony è stata quella di tagliare tutti i rami secchi e puntare tutto sulle divisioni ad altro rendimento; Sony ha praticamente il monopolio della fascia Mirrorles FF e le trimestrali gli hanno dato ragione è una divisione in salute e in crescita continua.

- stanno lasciando la zona delle ottiche entry/medium level un po scoperta in modo tale da invogliare i produttori terzi a creare un ecosistema, e vedendo un po le uscite la cosa ha funzionato abbastanza bene.
Permettimi di avere ancora qualche dubbio... A parte che la A9, o cosa sarà, non si sa ancora se sarà una SLT o ML ( l'anno scorso Sony ha rilasciato nove lenti su attacco A: 70-200 f2.8 II, i 70-300 e 70-400 G II, senza contare il supporto da produttori terzi come Sigma con le lenti A e Zeiss sempre su A ).
La A68 è arrivata praticamente sui mercati poco più di tre mesi fa ed è stata lasciata lì sola soletta.
Contare solamente sulle FF ML è un azzardo perchè praticamente giocano solamente su un modello, la A7, declinato su tre versioni ( liscia, R e S )... Se dovesse finire la " moda ", Sony si attacca al tranvai e comincia a piangere.
Sulle ottiche A riciclate per la baionetta E, rimane sempre lo scotto di perdere l'AF con le più vecchie, quelle senza motore SSM o SAM, con l'adattatore semplice, oppure usando l'adattatore motorizzato con modulo AF, si perdono parecchi punti AF e di velocità MAF.

Io ci vedo ancora tanta confusione e troppi compromessi...
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 17:33   #16
MaraFonte
Member
 
Iscritto dal: Dec 2011
Messaggi: 73
Quote:
Originariamente inviato da genesi86 Guarda i messaggi
Devi sapere che siamo alla sagra del qualunquismo, che se il corpo non ha 1000 tasti o manca di un super tele allora non è pro. Mentre ci rabattiamo sulle sciocchezze il mondo va avanti e noi italiani stiamo perdendo terreno in uno dei pochi campi dove ancora diciamo qualcosa. Ho visto veri PRO avere un solo summilux come corredo, altri a cui basta una tascabile altri che fanno fotografia sportiva con la funzione photo4k, matrimonialisti innamorati del micro43, fotografi di montamontagna che dalla pellicola grande formato oggi usano il foveon... tutta roba che per molti è impossibile da usare se sei pro.

Conosco tantissimi colleghi fotografi e qualcuno ha anche delle fuji o una leica Q o M ma la stragrande maggioranza reflex perché le reflex sono versatili, il parco ottiche AF è smisurato e il mirino ottico non ha solo fascino ma anche vantaggi incolmabili dalla tecnologia evf.

Cosa ci stiamo perdendo? Niente, perché non serve seguire l'ultima moda tecnologica per essere buoni fotografi.

Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Io ci vedo ancora tanta confusione e troppi compromessi...
Esatto, sony non da fiducia ai consumatori, continua a cambiare strategia.
__________________
UomoLibero 0

Ultima modifica di MaraFonte : 10-08-2016 alle 17:37.
MaraFonte è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 18:42   #17
GianMi
Member
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 80
Da principiante che deve ancora principiare...

Ho letto questa recensione dopo tante altre e gli impagabili commenti che sono la vera forza del giornalismo 2.0 e volendo (ri)avvicinarmi al mondo della fotografia è un anno che mi dibatto nell'indecisione. Forse il buon senso direbbe di spendere in un corpo e in obiettivi entry level, ma sono per il "chi più spende meno spende", con un po' di buon senso. Se avessi chiaro fin d'ora il tipo di fotografia che voglio approcciare forse sarebbe più semplice, ma preferisco lasciarmi aperta ogni possibilità, video compreso. Insieme a questa Sony, avevo messo l'occhio, complice una promozione di un paio di mesi fa, sulla Oly OM-D E-M5 II a cui avrei inizialmente associato il tuttofare 14-150. Poi le varie recensioni della Sony mi avevano fatto preferire quest'ultima anche se la resistenza alle condizioni atmosferiche e il parco ottiche mi sembrano grossi punti deboli. Ora, dopo aver letto della Fuji X-T2 credo di non avere dubbi. Qualità del sensore a parte, sono emerse alcune considerazioni proprio su questo forum che mi hanno fatto riflettere:

1) non mi sembra ci sia un'ottica Sony equivalente al Fujinon 16-55 2.8 WR (che sarebbe la mia prima scelta)

2) ergonomia ed usabilità della X-T2 mi sembrano decisamente migliori della Sony e persino migliorabili con l'apposita estensione, ma parlo da inesperto.

C'è qualcuno che vuole confondere le mie già confuse idee? :-)
GianMi è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 21:13   #18
AceGranger
Utente sospeso
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 9715
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Permettimi di avere ancora qualche dubbio... A parte che la A9, o cosa sarà, non si sa ancora se sarà una SLT o ML ( l'anno scorso Sony ha rilasciato nove lenti su attacco A: 70-200 f2.8 II, i 70-300 e 70-400 G II, senza contare il supporto da produttori terzi come Sigma con le lenti A e Zeiss sempre su A ).
La A68 è arrivata praticamente sui mercati poco più di tre mesi fa ed è stata lasciata lì sola soletta.
Contare solamente sulle FF ML è un azzardo perchè praticamente giocano solamente su un modello, la A7, declinato su tre versioni ( liscia, R e S )... Se dovesse finire la " moda ", Sony si attacca al tranvai e comincia a piangere.
Sulle ottiche A riciclate per la baionetta E, rimane sempre lo scotto di perdere l'AF con le più vecchie, quelle senza motore SSM o SAM, con l'adattatore semplice, oppure usando l'adattatore motorizzato con modulo AF, si perdono parecchi punti AF e di velocità MAF.

Io ci vedo ancora tanta confusione e troppi compromessi...
non è che perchè hanno la stessa sigla iniziale allora sono uguali e ha una singola macchina fotografica.... sono 3 macchine fotografiche completamente diverse, con 3 sensori diversi, a cui va aggiunta anche la A7 MARK I che è ancora in produzione; la R e S Mark I non saprei; sono 4 FF completamente diverse che vanno a coprire fasce completamente diverse, sia come usi che come prezzo.

quali sono le 9 lenti A che ha lanciato l'anno scorso ? il 70-200 II è del 2014 e il 70-400 II è del 2013, il 70-300 quale intendi ?
l'hanno scorso è stato l'anno delle Mirrorless e quest'anno ancora di piu, e la nuova linea di obiettivi GM credo parli da sola sulla direzione presa da Sony, come il fatto che la A9 sara Mirrorless.

compromessi sono momentanei e ci sono le nuove lenti; poi ognuno vedra se investire o meno, ma per ora i dati finanziari le stanno dando ragione, poi si vedra.
__________________
WORKSTATION 1 Dual Xeon E5 2630v4 - Asus Z10PE-D16WS - 64Gb ECC - VEGA FE - Dual 31" 4K LG31MU97
NODI RENDER - 4X Dual Xeon E5-2670 64Gb
AceGranger è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 21:19   #19
AceGranger
Utente sospeso
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 9715
Quote:
Originariamente inviato da GianMi Guarda i messaggi

1) non mi sembra ci sia un'ottica Sony equivalente al Fujinon 16-55 2.8 WR (che sarebbe la mia prima scelta)

2) ergonomia ed usabilità della X-T2 mi sembrano decisamente migliori della Sony e persino migliorabili con l'apposita estensione, ma parlo da inesperto.

C'è qualcuno che vuole confondere le mie già confuse idee? :-)
1) attualmente quell'obiettivo non c'è; Zoom 2.8 c'è solo il nuovo 24-70 GM e come rumors si parla di un 16-35 f2.8 in arrivo entro quest'anno.

gli altri sono F4.

2) non saprei, l'ergonomia e usabiltia sono soggettive, io non ho incontrato nessun problema ne di ergonomia ne di usabilita ( ho la a6000 ), nemmeno utilizzandola con il 70-200G f4.
__________________
WORKSTATION 1 Dual Xeon E5 2630v4 - Asus Z10PE-D16WS - 64Gb ECC - VEGA FE - Dual 31" 4K LG31MU97
NODI RENDER - 4X Dual Xeon E5-2670 64Gb
AceGranger è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-08-2016, 21:33   #20
aled1974
Senior Member
 
L'Avatar di aled1974
 
Iscritto dal: Oct 2009
Messaggi: 17267
Quote:
Originariamente inviato da GianMi Guarda i messaggi
Forse il buon senso direbbe di spendere in un corpo e in obiettivi entry level, ma sono per il "chi più spende meno spende", con un po' di buon senso.
di solito si fa il contrario se non si ha un budget illimitato: si risparmia qualcosa sul corpo e si investe sui vetri

Quote:
Insieme a questa Sony, avevo messo l'occhio, complice una promozione di un paio di mesi fa, sulla Oly OM-D E-M5 II a cui avrei inizialmente associato il tuttofare 14-150.
ho provato il 14-140 pana, praticamente suo fratello, nulla di che, è il classico tuttofare per chi non vuole spendere in vetri buoni con escursione inferiore e usare la macchina come quelle a vetro fisso

Quote:
Poi le varie recensioni della Sony mi avevano fatto preferire quest'ultima anche se la resistenza alle condizioni atmosferiche e il parco ottiche mi sembrano grossi punti deboli. Ora, dopo aver letto della Fuji X-T2 credo di non avere dubbi.
non che la x-t2 te la regalino, così come il 16-55 che da solo fa un millino, quindi siamo sui 2800-3000 euro di attrezzatura

ma si torna al punto iniziale del tuo intervento, il 16-55 è tutto tranne che un obbiettivo entry level, allora sulle µ4/3 ti dico zuiko 12-40 ƒ2.8 pro, similmente WR
anzi, a cercare bene si possono anche trovare delle "buone" offerte, tipo fino a settimana scorsa su amazon la om-d em1 + 12-40 a 1230 euro spedita (ora risalita 1800)
o in negozio qui in zona da me om-d em1 + 12-40 + battery grip a 1600 euro, tutto nuovo e consegna immediata

altrimenti il confronto diventa per forze di cose impari con il tuttofare zuiko 14-150

e comunque per un amatore (ma forse pure per il pro) non è importante che un'azienda abbia un parco ottiche sterminato, basta che abbia quelle che ti servono

ciao ciao
__________________
Pc - [LianLi Pc70]-[Asrock z-170 extreme6]-[Intel i7 6700k]-[16gb ddr4 Kingston HyperX Fury]-[Ssd 850evo 500Gb + 6Tb Wd Purple + 4Tb WD Purple]-[Gigabyte Gtx980 G1 Gaming]-[Aoc e2460sh]-[Razer D-Back Plasma Red]-[Windows 10 64bit]
Nb - [Acer 5930G]-[T9400]-[4gb ddr2]-[9600m gt]
aled1974 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smartphone midrange del 2019 moto g7 Plus, recensione: uno dei migliori smart...
Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecensione Fujifilm XF10: APS-C da taschino. La videorecens...
Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli utenti per il decimo anniversario. La recensione Samsung Galaxy S10+: il miglior regalo agli uten...
ASUS ROG Strix GeForce GTX 1660Ti: silenziosa e completa ASUS ROG Strix GeForce GTX 1660Ti: silenziosa e ...
LG V40 ThinQ, un gran flagship... se fossimo nel 2018: la recensione LG V40 ThinQ, un gran flagship... se fossimo nel...
Poly: il marchio nato da Plantronics e P...
Google: gli utenti Android potranno sceg...
Control: il nuovo action game di Remedy ...
Ricerca PayPal: operare online garantisc...
Wind Smart 50 Flash+ a 6,99 Euro con 50G...
MotoE, annullate le prime due gare in ca...
Correre una maratona con Huawei Watch GT...
HP Reverb, il VR headset di HP dalla ris...
NVIDIA lancia i driver Creator Ready per...
Redmi Note 7: saranno 4 milioni le unità...
Canon EOS RP: ecco il teardown che che n...
Una vulnerabilità del browser Goo...
Blackview A60 è il miglior smartp...
Le nuove tecnologie sono il volano per l...
Warframe - Operation: Buried Debts arriv...
Mozilla Thunderbird 60
PassMark BurnInTest Professional
PassMark BurnInTest Standard
Dropbox
Chromium
Driver NVIDIA Creator Ready 419.67 WHQ
Radeon Software Adrenaline Edition 19.
K-Lite Codec Tweak Tool
NTLite
SiSoftware Sandra Lite
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:08.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1