Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
E' un 2-in-1 che si differenzia dai concorrenti per integrare al proprio interno un pennino S-Pen, con il quale espandere le potenzialità di utilizzo: Galaxy Book Flex si adatta facilmente a qualsiasi necessità di utilizzo lontano dalla presa di corrente, forte di una costruzione robusta e di uno schermo basato su tecnologia QLED
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9 si rinnova in grande stile. Nuovo sensore a maggiore risoluzione, vero display frontale, stabilizzazione digitale Hypersmooth 3.0 efficacissima. È di nuovo la regina delle action camera e permette di registrare anche in formato video 5K/30p, oltre che 4K/60p, 2,7K/120p e 1080p/240fps. Alla stabilizzazione è possibile aggiungere l'allineamento automatico dell'orizzonte: mai più riprese storte
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione
Una delle conferenze più importanti dell'anno avvenuta a fine settembre ha svelato i nuovi prodotti ''intelligenti'' di Amazon. L'azienda capitanata da Jeff Bezos ha svelato Echo, Echo Dot ed Echo Dot con display a LED. Li abbiamo provati tutti e vi diciamo cosa cambia rispetto ai precedenti e come funzionano. 
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 04-04-2013, 14:31   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: http://www.fotografidigitali.it/news...che_46518.html

Come annunciato da qualche mese, Fujifilm ha interrotto completamente la produzione di pellicole destinate al mercato cinematografico: si chiude un'era

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2013, 15:09   #2
crespo80
Senior Member
 
L'Avatar di crespo80
 
Iscritto dal: May 2001
Città: Bologna
Messaggi: 3422
Io mi chiedo chi possa usare ancora la pellicola nel mondo del Cinema!
Un regista indipendente o uno studente, entrambi squattrinati, non hanno ragione di spendere migliaia di euro in attrezzature analogiche (anche in affitto) quando possono ottenere risultati professionali col digitale spendendo molto meno.
Le medie e grandi case cinematografiche possono permettersi macchine digitali top che semplificano il lavoro degli operatori e accorciano i tempi di post-produzione.
Non vedo una sola ragione valida che non sia la nostalgia o l'abitudine.
__________________

CASE Silverstone ML08B-H PSU Silverstone SX500-LG MB ASRock Z170 ITX/AC CPU Intel Core i5 6700
RAM DDR4 2x4GB Kingston Fury 2666MHz VGA MSI Geforce GTX1070 8GB SSD Samsung 850 EVO 500GB

crespo80 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2013, 15:24   #3
lucaf
Senior Member
 
L'Avatar di lucaf
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 549
Quote:
Originariamente inviato da crespo80 Guarda i messaggi
Io mi chiedo chi possa usare ancora la pellicola nel mondo del Cinema!
Un regista indipendente o uno studente, entrambi squattrinati, non hanno ragione di spendere migliaia di euro in attrezzature analogiche (anche in affitto) quando possono ottenere risultati professionali col digitale spendendo molto meno.
Le medie e grandi case cinematografiche possono permettersi macchine digitali top che semplificano il lavoro degli operatori e accorciano i tempi di post-produzione.
Non vedo una sola ragione valida che non sia la nostalgia o l'abitudine.
Dunque, in realtà lavorare OGGI con la pellicola non porta ad enormi vantaggi economici rispetto al digitale.
Certamente non nell'economia di un film.
Nella realizzazione di un cortometraggio che ha un costo nettamente inferiore lavora in digitale ha un senso eccome.
Ma per un film il risparmio è risibile.
Considera che l'attrezzatura necessaria per lavorare è la stessa: ottiche, luci, carrelli, gru, gruppi elettrogeni, personale vario, ecc.
La pellicola ha in piu il costo del laboratorio di svulippo (il costo del negativo ormai è talmente basso che non fa testo), il digitale ha il costo delle macchine e del personale necessario a gestire il flusso di lavoro che non è banale affatto.
Sicuramente il digitale sarà l'unico protagonista in futuro ma per ora la pellicola ha ancora un vantaggio concreto: la qualità piu alta.
Forse per poco però.
lucaf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2013, 18:30   #4
leandor
Junior Member
 
Iscritto dal: May 2002
Messaggi: 16
Quote:
Originariamente inviato da lucaf Guarda i messaggi
Dunque, in realtà lavorare OGGI con la pellicola non porta ad enormi vantaggi economici rispetto al digitale.
Certamente non nell'economia di un film.
Nella realizzazione di un cortometraggio che ha un costo nettamente inferiore lavora in digitale ha un senso eccome.
Ma per un film il risparmio è risibile.
Considera che l'attrezzatura necessaria per lavorare è la stessa: ottiche, luci, carrelli, gru, gruppi elettrogeni, personale vario, ecc.
La pellicola ha in piu il costo del laboratorio di svulippo (il costo del negativo ormai è talmente basso che non fa testo), il digitale ha il costo delle macchine e del personale necessario a gestire il flusso di lavoro che non è banale affatto.
Sicuramente il digitale sarà l'unico protagonista in futuro ma per ora la pellicola ha ancora un vantaggio concreto: la qualità piu alta.
Forse per poco però.
Usare l'analogico secondo me ha decisamente poco senso.

Devi rinunciare al montaggio non lineare, alla post produzione digitale, ai vfx.

Non riesco davvero a immaginare un film senza questi tre elementi.
Secondo me, lavorano in analogico, ma poi devono necessariamente a un certo punto della produzione convertire in digitale.

Quindi ci sono passaggi in più decisamente onerosi.
leandor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2013, 19:10   #5
DriveTheOne
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 947
No, la qualità tra la pellicola e digitale non sono praticamente paragonabili.

La pellicola ha solo una sua unica e ottima caratteristica: la gamma dinamica.

Attualmente, siamo arrivati ed abbiamo ormai già superato quella caratteristica, nonchè il sensore Dragon della Red, grazie alla funzionalità HDRx però non è cinematografica.

quindi, cinematograficamente parlando, siamo arrivati a 13stop di gamma dinamica, decisamente un bel salto di qualità rispetto ad anni fa e, chiaramente, nei costi di gestione è più basso lavorando in digitale rispetto la pellicola.

Francesco
DriveTheOne è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-04-2013, 20:04   #6
TheUnforgivin'WithinTemptation
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2011
Messaggi: 482
Quote:
Originariamente inviato da DriveTheOne Guarda i messaggi
No, la qualità tra la pellicola e digitale non sono praticamente paragonabili.

La pellicola ha solo una sua unica e ottima caratteristica: la gamma dinamica.

Attualmente, siamo arrivati ed abbiamo ormai già superato quella caratteristica, nonchè il sensore Dragon della Red, grazie alla funzionalità HDRx però non è cinematografica.

quindi, cinematograficamente parlando, siamo arrivati a 13stop di gamma dinamica, decisamente un bel salto di qualità rispetto ad anni fa e, chiaramente, nei costi di gestione è più basso lavorando in digitale rispetto la pellicola.

Francesco
si ok, però fai meno lo sborone saputello eheh

a parte gli scherzi, credo che si è caduti nello stesso dilemma audio LP vs CD (o file digitale)

alla fine rimarrà sempre il pubblico di nicchia dell'LP , cosi come sta per diventare di nicchia (o forse lo è già diventato) l'utilizzatore della pellicola cinematrografica
TheUnforgivin'WithinTemptation è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-04-2013, 18:36   #7
tuttodigitale
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 3834
Quote:
Originariamente inviato da DriveTheOne Guarda i messaggi
No, la qualità tra la pellicola e digitale non sono praticamente paragonabili.

La pellicola ha solo una sua unica e ottima caratteristica: la gamma dinamica.

Attualmente, siamo arrivati ed abbiamo ormai già superato quella caratteristica, nonchè il sensore Dragon della Red, grazie alla funzionalità HDRx però non è cinematografica.

quindi, cinematograficamente parlando, siamo arrivati a 13stop di gamma dinamica, decisamente un bel salto di qualità rispetto ad anni fa e, chiaramente, nei costi di gestione è più basso lavorando in digitale rispetto la pellicola.

Francesco
Attenzione a dare i numeri della gamma dinamica. Le misurazioni che vengono fatte su sensori nei siti tipo dxo, son fuorvianti. Secondo queste misurazioni una pellicola come la kodak Portra 160 avrebbe una gamma dinamica di 24 stop (si hai capito bene VENTIQUATTRO) ben superiore ai 14 di una Nikon D800.

Altri tipi di analisi che tengono conto anche del rumore, riducono il gap tra pellicola e sensore, mano a mano che si aumenta la soglia del rumore, fino ad arrivare al sorpasso del digitale.
Ecco che di nuovo, nonostante la possibilità di fare analisi ripetibili, anche sulla gamma dinamica non c'è un vincitore...

Quote:
Originariamente inviato da crespo80 Guarda i messaggi
Io mi chiedo chi possa usare ancora la pellicola nel mondo del Cinema!
Un regista indipendente o uno studente, entrambi squattrinati, non hanno ragione di spendere migliaia di euro in attrezzature analogiche (anche in affitto) quando possono ottenere risultati professionali col digitale spendendo molto meno.
Le medie e grandi case cinematografiche possono permettersi macchine digitali top che semplificano il lavoro degli operatori e accorciano i tempi di post-produzione.
Non vedo una sola ragione valida che non sia la nostalgia o l'abitudine.
Non ti sei mai chiesto che magari la pellicola è reputata a ragione o a torto migliore del digitale in fase di ripresa?
Su budget da milioni di euro, non è certamente il costo delle macchine il problema. Le cineprese cinematografiche a pellicole costano come o più delle cineprese digitali.
Senza contare che per quanto possa costare poco la pellicola, si parla comunque di un costo che supera abbondantemente il migliaio di euro solo per le bobine...Metti i costi dello sviluppo e della scansione della pellicola.

PS perchè le digitali dovrebbero semplificare il lavoro degli operatori? Non penserai mica che gli operatori riprendono affidandosi ad un qualsiasi voglia automatismo e ritoccando alla buona in PP riprese migliorabili....
Le digitali riducono solo il costo. Se questo è un fattore trascurabile in film ad alto budget, diventa importante quando questo è striminzito.
tuttodigitale è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la penni...
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, sta...
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa ...
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per l...
Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera con gimbal pazzesca. La recensione Vivo arriva in Italia con Vivo X51: fotocamera c...
TikTok: un video di 15 secondi sta spave...
Pagati 8.000€ per navigare sul Web. E' l...
Apple MagSafe: volete vedere come &egrav...
Ubuntu 20.10 Groovy Gorilla disponibile ...
Ancora poche ore per vincere un monitor ...
Nutanix annuncia Elevate, il nuovo progr...
Hacker indovina la password di Twitter d...
HONOR festeggia Halloween con una valang...
Mountain Makalu 67, mouse gaming leggero...
Amazon: sconti a valanga solo oggi e dom...
Xbox Series X: latenze dimezzate grazie ...
WhatsApp, gli acquisti online si faranno...
WindTre Business annuncia WindTre Connec...
Canon Pixma Pro-200: la nuova entry dell...
FIFA 20: perché lo Stevenage &egr...
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Chromium
PassMark BurnInTest Professional
WinRAR
GeForce Experience
NOD32
Opera 71
Mozilla Thunderbird 78
Process Lasso
Google Chrome Portable
IrfanView
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
iTunes 12
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:06.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1